Fuori Musetti ATP, Copertina

Roland Garros: Lorenzo Musetti ci fa sognare per due set poi cede alla distanza contro Stefanos Tsitsipas

25/05/2022 00:39 175 commenti
Stefanos Tsitsipas GRE, 12-08-1999 - Foto Getty Images
Stefanos Tsitsipas GRE, 12-08-1999 - Foto Getty Images

Lorenzo Musetti ha giocato uno splendido tennis per almeno due set ma poi è venuta la cattiva condizione atletica alla distanza dovuta al problemi fisico accusato alcune settimane fa ed è uscito di scena questa sera al primo turno del Roland Garros.
L’azzurro si è arreso al quinto set al greco Stefanos Tsitsipas classe 1998 e n.4 del mondo con il risultato di 57 46 62 63 62 in 3 ore e 34 minuti di partita.

Musetti era partito male nel primo set sotto per 1 a 4 ma poi aveva iniziato a macinare del gran tennis controbrekkando l’avversario nel settimo gioco dopo che nel game precedente aveva annullato ben tre palle dell’1 a 5.
Lorenzo poi dal 4 a 5, 0-15 ed era alla battuta, metteva a segno un micidiale parziale di 12 punti a 2 conquistando la frazione per 7 a 5.
Nel secondo set Musetti in un attimo e giocando uno splendido tennis pieno di vincenti si portava sul 4 a 0 ma qui iniziava il recupero di Tsitsipas che recuperava uno dei due break di svantaggio e si portava sotto sul 4 a 5, 0-30 con Lorenzo alla battuta che serviva per il set.
L’azzurro però era bravo a reagire teneva il servizio, senza annullare palle break e conquistava il secondo parziale per 6 a 4.
Nel terzo set il greco dominava gli scambi e dopo aver piazzato due break conquistava la frazione per 6 a 2.

Nel quarto parziale Lorenzo sotto per 0 a 2 mancava nel terzo game due palle del controbreak.
Sull’1 a 3 l’azzurro piazzava il controbreak ma nel gioco successivo dopo aver mancato due palle game cedeva ancora una volta la battuta con il greco che si portava avanti per 4 a 2.
Tsitsipas non concedeva più nulla e portava a casa il set per 6 a 3 dopo aver mancato anche due palle set nel game precedente.
La quinta frazione era un monologo del tennista greco che teneva maggiormente fisicamente e in pochi minuti si portava sul 5 a 1 prima di chiudere la partita per 6 a 2.

GS Roland Garros
Lorenzo Musetti
7
6
2
3
2
Stefanos Tsitsipas [4]
5
4
6
6
6
Vincitore: Tsitsipas

Winners
48 – 64
Unforced errors
34 – 36
Forced errors
68 – 54
Aces
4 – 10
Double faults
3 – 8


TAG: , , ,

175 commenti. Lasciane uno!

TRAIANO (Guest) 25-05-2022 15:20

@ TRAIANO (#3195306)

Però se un giorno riuscisse a vincere con il suo tennis signorile lascerebbe la sua impronta nella walk of fame .@ enzolabarbera1938@libero.it (#3194960)

Scusa , ogni tanto sei La Barbera e ogni tanto bevi barbera .
Oggi forse ti sei fatto una mezza dozzina di barbera !
In base al tuo ragionamento ALCARAZ essendo un mediterraneo dovrebbe essere un pigrone scansafatiche ciondolante sull’ amaca con pagliuzza penzolante in un angolo della bocca !
Se ho travisato il tuo ragionamento , ti prego di illuminarmi .

175
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
TRAIANO (Guest) 25-05-2022 15:14

@ TRAIANO (#3195306)

Però se un giorno riuscisse a vincere con il suo tennis signorile lascerebbe la sua impronta nella walk of fame .

174
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
TRAIANO (Guest) 25-05-2022 15:13

@ Lele (#3195062)

Concordo .
È un tennis troppo signorile.
E a fine serata le palle restano
nelle mutande !

173
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
TRAIANO (Guest) 25-05-2022 15:10

@ Alex77 (#3195131)

A me non importa nulla se ci sono cadute di stile !
Mi dispiace tanto se però le cadute di stile alimentano la fiducia degli avversari !
Ieri Tizio Tizio il greco era con la coda in mezzo alle gambe con un punto interrogativo di 40 kg sulle spalle !
Certo vedere Musetti imprecare e piagnucolare perché non stava più riuscendo a svitare il tappo del barattolo di Nutella lo ha aiutato a caricarsi e sperare in una uscita sulla ghiaia del nostro beniamino ixtalentuoso ( non lo cambierei neanche con Alcaraz xché da buon interista sono abituato a soffrire ” MUSETTI ” e non a vincere scudetto a grappolo a mo di Juventus Alcaraz !).
Quindi federazione FIT è ora di intervenire !
Multe in denaro , tramite detrazioni dei premi e compensi Davis e ATP cup !
Ogni bestemmione 1000 euro !
Ogni parolaccia 500 euro ! Ogni piagnisteo verso il coach 100 euro di sanzione ! E così via x altre lagnosie ! È ora di smetterla .
Abbiamo battuto tutti : Federer Nole Rafa Alcaraz etc etc .
Non sono suxesseri .
Lavorare sul servizio e prendere la rete appena possibile ( senza strafare ! ). E soprattutto basta piagnistei ( guardare cassette di BORG LENDL E NADAL PLEASE ! e imitare il loro atteggiamento alla perfezione .

172
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
becu rules (Not Bec_Style) è come confondere Nadal con Nagal (Guest) 25-05-2022 14:34

Scritto da Gig
Musetti non si può giudicre dal risultato di ieri sera. Troppo grande la differenza fisica, tecnica e mentale tra i due. Molto bravo a vincere i primi due set ma quando il greco ha cominicato a giocare le festa è finita.
Quello che bisogna valutare è il livello generale raggiunto da Musetti e i miglioramenti rispetto allo scorso anno.
Ecco il problema è proprio questo, a mio avviso negli ultimi 12 mesi non ci sono stati miglioramenti sostanziali in praticamente nessun aspetto del suo gioco.
Certo ha un braccio sensibilissimo, ma continua ad avere un servizio imbarazzante (la prima a 170 all’ora non si può proprio vedere), non ha resistenza fisica (indipendentemente dall’infortunio), quella mentale ancora peggio (appena le cosa vanno male inizia a frignare come un bambino a cui hanno rubato le caramelle) e dal punto di vista tattico non sembra migliorato e non ha aggiunto frecce al suo arco (miglior difesa, maggior aggressvità, serve and volley, gioco più aggressivo vicino alla linea di fondo).
E poi rimane l’incognita dei risultati che può ottenere lontano dall’amata terra rossa.
L’anno scorso dopo il RG era 60° quest’anno sarà almeno 20/25 posizioni più indietro. Anche il ranking evidenzia che passi in avanti ce ne sono stati pochi. Certo l’infortunio e un sorteggio peggiore, ma senza questi intoppi sarebbe al massimo rimasto in una posizione più vicina a quella dello scorso anno.
Adesso lasci da parte l’erba, anche se vale molti più soldi, ma si preoccupi di migliorare la classifica nei prossimi tornei sulla terra rossa (anche qualche Challenger) altrimenti i 1000 americani li guarda alla TV.

In linea di massima sono d’accordo con te. Giudicare sulla base della partita di ieri (dove ha comunque portato al quinto un top3 su terra) può essere fuorviante. Al netto di qualche problema fisico, in un anno non si sono visti grandi progressi nè di gioco nè di risultati, e la classifica lo rispecchia. Il suo gioco estremamente vario e complesso può rendergli il percorso più lungo di quello di un Sinner, certo deve lavorare tanto sul lato della resistena fisica, della posizione in campo (se giochi dai teloni devi essere Nadal per competere) e da un miglioramento sostanziale del servizio. Ieri infatti nel quarto e nel quinto set, dove ci ha oggettivamente provato a restare in partita (il terzo mentalmente lo ha proprio mollato), Tsitsi, oltre ad essere salito in proporzione quanto Lorenzo è sceso, ha risolto qualche game complicato con una serie di prime vincenti, mentre Lorenzo al servizio ha sempre fatto il solletico al greco.

171
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
gisva 25-05-2022 14:33

Scritto da Non rompergli il MUSO
@ Non rompergli il MUSO (#3195021)
Toh, Corretja che dovrebbe capirne sicuramente piu’ di me ha fatto la mia stessa previsione : Top 5 in 4 anni…

Sulla terra la top5 la raggiunge se cresce fisicamente in modo improbabile e se aggiusta tantissimo il suo gioco.
E bene che gli vada sarà un Dimitrov (rare grandi prestazioni, una-due annate veramente al top, per il resto una ottima carriera) e non uno Tsitsipas.
Gli ci vorrebbe una fisicità ed una incisività col servizio che al momento non sembra poter ottenere.

Diverso sarebbe il discorso se riuscisse ad adattare il suo gioco ad altre superfici. In questo modo potrebbe ottenere altre soddisfazioni.

170
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gig (Guest) 25-05-2022 14:00

Certamente Correja è più bravo di me a tennis, ma dichiarare oggi che Musetti sarà TOP5 mi sembra una leccata di …. culo all’intervistatore italiano.
Gia essere nei TOP10 sarebbe tanta roba. Forse potrebbe seguire la strada di Ruud che ha fatto il giro del mondo dei tornei su terra rossa per guadagnarsi quella classifica a cui ha aggiunto un bel po’ di fortuna in quelli sul cemento anche grazie alla classifica che si è guadagnato vincendo 3 tornei di seguito senza battere un TOP100.

169
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luca Martin (Guest) 25-05-2022 13:26

Scritto da Lele
Certe partite di Musetti ricordano alcune mie uscite serali da giovane, quando mi capitava di portare fuori qualche bellissima ragazza: ottima cena, locali alla moda, chiacchiere e allegria. Fino al momento in cui, speranzoso, la accompagnavo a casa e lei scendeva frettolosamente dalla macchina, salutandomi con la tipica frase: “Grazie per la splendida serata”…. Ecco, certe partite di Lorenzo si concludono cosi, con un nulla di fatto, ma lasciandoti comunque il ricordo dei bei momenti appena trascorsi e della bellezza del suo tennis.

Ah ah ahah, a chi non è successo. Bella testimonianza!

168
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano
robi (Guest) 25-05-2022 13:02

@ enzolabarbera1938@libero.it (#3194960)

E anche questa perla di saggezza rimarrà indelebile in questo blog! Redazione per cortesia perché non raccogliete tutte le str… di labarbera e pubblicate un libro di barzellette??? Guardate che sarebbero soldi a palate!!!!

167
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Alex77 (Guest) 25-05-2022 13:02

Scritto da Fede-rer
Leggo tante osservazioni, ed ho fatto pure le mie su fisico e servizio.. Tutto vero ma, si spera, migliorabile.. Ma per me la prima cosa da migliorare è l’atteggiamento in campo.. Appena le cose non vanno come vorrebbe fa la vittima perseguitata dalla sfortuna e guarda Tartarini ad ogni punto sperando che lo illumini. Ieri nel quarto set vicino al microfono ha detto: E poi a parlare, a lamentarsi, come quando sul 5-3 15-0 del quarto set lo si è sentito dire “Ma perché – bestemmione – perdo sempre, mi manca anche tanta fortuna, ma non è possibile!”. Ecco, un top player, per di più ancora avanti di un set, non avrebbe mai e poi mai un atteggiamento simile né lo lascerebbe intravedere all’avversario..

Sulle bestemmie meglio soprassedere perché confermano la maleducazione del ragazzo ( il fatto che sia toscano dove quell’intercalare è usato parecchio, come qui in Veneto del resto, non è una neanche una minima scusante), ma, come hai scritto giustamente, è anche quel modo di fare quando le cose iniziano ad andar male che non lo aiutano e che, purtroppo, sono spesso un tratto comune dei nostri tennisti ( mi vengono in mente Fognini, ma potrei andar a ritroso con i vari Camporese, Canè, lo stesso Gaudenzi).. atteggiamento da “piagnina” che se avesse, diciamo così, almeno il merito di dargli una giusta rabbia si potrebbe anche valutare positivamente, invece mi sembra abbia l’effetto di farlo deconcentrare e rendere ancora meno.. sicuramente deve migliorare parecchio sotto quest’aspetto

166
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fede-rer
Forzaschiavo (Guest) 25-05-2022 12:57

Dall’altra parte della rete il numero 3 o 4 al mondo, non ricordo, quattro anni in più, boh, non capisco cosa di pretende, pretendere che siano tutti fenomeni a 18 mi ha un po’ stufato, nessuno ha figli qua dentro che maturano in modo diverso dai coetanei o son tutti già fenomeni in fasce? Per me voto 6, ci rivediamo il prossimo anno

165
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Givaldo Barbosa (Guest) 25-05-2022 12:57

@ Mimmo (#3195031)

Grande Mimmo.

164
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
sasuzzo (Guest) 25-05-2022 12:53

Prendiamo il lato, tennistico, positivo: la crescita del dritto: ha accorciato il movimento, sta incrementando, pian piano, pesantezza e anticipo. Ripartiamo da qui

163
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Stefano36 25-05-2022 12:45

Peccato, ad un passo dall’impresa. Ma molto bravo Musetti ieri. Speriamo continui a giocare così in futuro

162
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Nane (Guest) 25-05-2022 12:43

Bravo Musetti per due set, ma poi, quando il greco ha alzato l’asticella, non c’è stato per lui, più niente da fare. Purtroppo,ha dimostrato ancora una volta, quali sono i suoi limiti sia fisici che caratteriali e il linguaggio negativo del corpo si avvicina molto a quello di Fognini. Sarà sempre un ottimo tennista ma molto difficilmente diventerà un top player.

161
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Corrado (Guest) 25-05-2022 12:18

Bravo Musetti, ancora un’ottima prestazione dal punto di vista tecnico, buona la tattica, discreta la gestione mentale.
Onestamente però, credo che in questo momento il divario con i migliori sia molto ma molto più ampio di quanto dica il risultato della partita di ieri in cui l’avversario per un’ora buona ha completamente staccato la spina. Bravo Musetti ad approfittarne.
Senza quel calo la partita sarebbe durata tre set in meno di due ore.
L’errore più grande che Musetti ed il suo staff possono fare è pensare di essere più avanti di quello che sono.
Testa bassa, umiltà e lavoro e avremmo un buon top 30 per i prossimi 10 anni.

160
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Albyx3 25-05-2022 12:13

Tsitsipas quando ha alzato il livello non c’è stata più storia se serve bene e gioca con quella velocità nei colpi diventa dura, gli unici che possono batterlo qua a Parigi sono Djokovic alcaraz e Nadal (se è in buona forma) perché come tennis son superiori almeno su terra, del resto musetti comunque ha fatto due splendidi set purtroppo è stato sfortunato a beccare il greco al primo turno ma esce comunque a testa alta

159
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
mirco (Guest) 25-05-2022 12:09

Scritto da Fede-rer

Scritto da toscomi
@ Fede-rer (#3194992)
per ora non ci riesce e si vede! Ma non sai che fastidio mi danno gli “sputasentenze” che prevedono il futuro e gli precludono ogni possibilità. Sembra che sentenziare il peggio gli provochi un orgasmo che altrimenti non riuscirebbero mai a raggiungere…

Vabbè, ma non ci si deve badare più di tanto… Ormai tutti possono esprimere il proprio parere, c’è chi cerca di farlo in modo pacato ed argomentato, cogliendo le sfumature e chi, invece, è capace solo di sparare sentenze definitive e frasi ad effetto.. Preferisco basarmi su chi di tennis ne capisce (ed anche parecchio) come Alex Corretja che ieri sera ha detto testuali parole: “Musetti è un talento straordinario, da anni non ricordavo un primo turno di Slam di questa qualità e il ragazzo italiano è ancora giovanissimo. Secondo me entro pochi anni sarà uno dei primi 5 tennisti del mondo…”.

Ho visto la partita, il problema principale e’ quello mentale.

Appena Tsitsipas ha alzato il livello, ha cominciato a svarionare.
La partita con il joker e’ stata praticamente una fotocopia.
Quando le energie mentali lo hanno abbandonato, progressivamente anche la prestazione di tipo fisico, , ha cominciato a scemare….

158
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Fede-rer 25-05-2022 11:55

Scritto da Etnatracker

Scritto da Fede-rer
Leggo tante osservazioni, ed ho fatto pure le mie su fisico e servizio.. Tutto vero ma, si spera, migliorabile.. Ma per me la prima cosa da migliorare è l’atteggiamento in campo.. Appena le cose non vanno come vorrebbe fa la vittima perseguitata dalla sfortuna e guarda Tartarini ad ogni punto sperando che lo illumini. Ieri nel quarto set vicino al microfono ha detto: E poi a parlare, a lamentarsi, come quando sul 5-3 15-0 del quarto set lo si è sentito dire “Ma perché – bestemmione – perdo sempre, mi manca anche tanta fortuna, ma non è possibile!”. Ecco, un top player, per di più ancora avanti di un set, non avrebbe mai e poi mai un atteggiamento simile né lo lascerebbe intravedere all’avversario..

Quoto anche le virgole. Mentalmente gli manca tantissimo, anche la semplice consapevolezza delle vere differenze con chi lo batte regolarmente. Atleticamente è troppo inferiore, io al posto suo invece di bestemmiare farei un programma per avvicinarmi a quello che fanno Alcaraz, Djokovic, che sono atleti incredibili sotto tutti i punti di vista. Novak alle olimpiadi è andato a trovare non ricordo quale squadra di ginnastica e faceva LA SPACCATA con loro, quasi come loro. Ecco perchè Novak le prende tutte e non si rompe mai. E Alcaraz? Gli ho visto fare recuperi in spaccata, forte com’è ha un’elasticità ASSURDA. Lorenzo, ieri ho goduto a vederti giocare, anche in fase calante hai tirato dei rovesci superSayan incredibili, però non perdi per la sfortuna. Perdi perchè sei meno atleta e meno forte di testa dei veri fuoriclasse

Concordo anche io al 100%! Aggiungo che ha 20 anni e, se vorrà, avrà tutto il tempo per capire queste cose e per adeguarsi… Lì dipenderà tutto dalla sua testa, dalla propensione al sacrificio etc.. E’ chiaro che è un giocatore al quale piace molto “specchiarsi” nei propri colpi e nel proprio talento.. Senza scomodare paragoni ingombranti e fuori luogo, era un difetto che persino Federer aveva ad inizio carriera! A Musetti talvolta sembra che sia sufficiente fare bella figura e dimostrare di avere dei grandi colpi piuttosto che vincere le partite… Per vincere certe partite, invece, è necessaria in primis la testa e l’atteggiamento: ieri sera la sfortuna non centrava proprio nulla.. Aveva un avversario fortissimo e spettava a lui provare a trovare le contromisure per portare a casa in qualche modo l’incontro.. E poi, come hai detto giustamente, deve crescere molto a livello fisico e di resistenza… Per lottare a questi livelli negli slam bisogna che il fisico supporti il proprio tennis per parecchie ore consecutive nonchè per parecchi giorni.. Anche avere un atteggiamento un po’ meno passivo in certi frangenti non sarebbe male per sprecare meno energie. Però mi rendo conto che con aperture così ampie non è facile avanzare il proprio raggio d’azione in campo..

157
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
The best (Guest) 25-05-2022 11:48

Scritto da Etnatracker

Scritto da Fede-rer
Leggo tante osservazioni, ed ho fatto pure le mie su fisico e servizio.. Tutto vero ma, si spera, migliorabile.. Ma per me la prima cosa da migliorare è l’atteggiamento in campo.. Appena le cose non vanno come vorrebbe fa la vittima perseguitata dalla sfortuna e guarda Tartarini ad ogni punto sperando che lo illumini. Ieri nel quarto set vicino al microfono ha detto: E poi a parlare, a lamentarsi, come quando sul 5-3 15-0 del quarto set lo si è sentito dire “Ma perché – bestemmione – perdo sempre, mi manca anche tanta fortuna, ma non è possibile!”. Ecco, un top player, per di più ancora avanti di un set, non avrebbe mai e poi mai un atteggiamento simile né lo lascerebbe intravedere all’avversario..

Quoto anche le virgole. Mentalmente gli manca tantissimo, anche la semplice consapevolezza delle vere differenze con chi lo batte regolarmente. Atleticamente è troppo inferiore, io al posto suo invece di bestemmiare farei un programma per avvicinarmi a quello che fanno Alcaraz, Djokovic, che sono atleti incredibili sotto tutti i punti di vista. Novak alle olimpiadi è andato a trovare non ricordo quale squadra di ginnastica e faceva LA SPACCATA con loro, quasi come loro. Ecco perchè Novak le prende tutte e non si rompe mai. E Alcaraz? Gli ho visto fare recuperi in spaccata, forte com’è ha un’elasticità ASSURDA. Lorenzo, ieri ho goduto a vederti giocare, anche in fase calante hai tirato dei rovesci superSayan incredibili, però non perdi per la sfortuna. Perdi perchè sei meno atleta e meno forte di testa dei veri fuoriclasse

Concordo pienamente, invocare la sfortuna quando giochi con il n.4 al mondo è fuori luogo. Sicuramente Tartarini glielo farà notare e però se non cambia atteggiamento sarà semprepiù un problema, ecco perchè a breve medio termine occorre interrogarsi sul da farsi con il coach….

156
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Nino88 (Guest) 25-05-2022 11:40

Prestazione di buonissimo livello di Musetti contro un top 5. Mi Ha lasciato buone impressioni. Il ragazzo si farà

155
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Lele (Guest) 25-05-2022 11:35

Certe partite di Musetti ricordano alcune mie uscite serali da giovane, quando mi capitava di portare fuori qualche bellissima ragazza: ottima cena, locali alla moda, chiacchiere e allegria. Fino al momento in cui, speranzoso, la accompagnavo a casa e lei scendeva frettolosamente dalla macchina, salutandomi con la tipica frase: “Grazie per la splendida serata”…. Ecco, certe partite di Lorenzo si concludono cosi, con un nulla di fatto, ma lasciandoti comunque il ricordo dei bei momenti appena trascorsi e della bellezza del suo tennis.

154
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: gisva, Carlos Primero, il capitano
Etnatracker (Guest) 25-05-2022 11:30

Scritto da Fede-rer
Leggo tante osservazioni, ed ho fatto pure le mie su fisico e servizio.. Tutto vero ma, si spera, migliorabile.. Ma per me la prima cosa da migliorare è l’atteggiamento in campo.. Appena le cose non vanno come vorrebbe fa la vittima perseguitata dalla sfortuna e guarda Tartarini ad ogni punto sperando che lo illumini. Ieri nel quarto set vicino al microfono ha detto: E poi a parlare, a lamentarsi, come quando sul 5-3 15-0 del quarto set lo si è sentito dire “Ma perché – bestemmione – perdo sempre, mi manca anche tanta fortuna, ma non è possibile!”. Ecco, un top player, per di più ancora avanti di un set, non avrebbe mai e poi mai un atteggiamento simile né lo lascerebbe intravedere all’avversario..

Quoto anche le virgole. Mentalmente gli manca tantissimo, anche la semplice consapevolezza delle vere differenze con chi lo batte regolarmente. Atleticamente è troppo inferiore, io al posto suo invece di bestemmiare farei un programma per avvicinarmi a quello che fanno Alcaraz, Djokovic, che sono atleti incredibili sotto tutti i punti di vista. Novak alle olimpiadi è andato a trovare non ricordo quale squadra di ginnastica e faceva LA SPACCATA con loro, quasi come loro. Ecco perchè Novak le prende tutte e non si rompe mai. E Alcaraz? Gli ho visto fare recuperi in spaccata, forte com’è ha un’elasticità ASSURDA. Lorenzo, ieri ho goduto a vederti giocare, anche in fase calante hai tirato dei rovesci superSayan incredibili, però non perdi per la sfortuna. Perdi perchè sei meno atleta e meno forte di testa dei veri fuoriclasse

153
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fede-rer, Carlos Primero
magilla 25-05-2022 11:22

Scritto da Alecon
Io no ho viste tante e sapevo che la chiave sarebbe stata tenere il greco sotto pressione con il punteggio nel terzo. Musetti invece, come era prevedibile, ha staccato un po’ la spina proprio nel momento più delicato del match e il greco gli è montato sopra. In quel ha incominciato a capire che l’italiano, sia pure inconsciamente, si stava adagiando sul vantaggio, che è la cosa peggiore che puoi fare in questo sport, e questo gli ha dato fiducia. Poi diventa difficile per l’underdog riprendere il sopravvento. Pur sperando in un esito diverso, quel 3-0 nel terzo set ha fatto intuire che avremmo assistito a un copione già visto.
Scritto questo, Musetti dimostra che il tennis per giocarsela con i migliori su terra non gli manca. Occorrerà nei prossimi anni mantenere un livello atletico e soprattutto mentale costante per 3-4 ore. Al momento la sua autonomia, contro i migliori, non va oltre le due ore.

la colpa non è di musetti….o meglio è di entrambi…..musetti non ha staccato nel terzo è tsitsipas che gia alla fine del secondo set è uscito dal suo tunnel….se il nostro non aveva due break probabilmente la partita sarebbe durata 4 set!.
Musetti ha fatto il suo tennis finche’ il greco glielo ha permesso…..ma questo non significa che tra do loro andra’ sempre cosi!!!!

152
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Fede-rer 25-05-2022 11:20

Scritto da toscomi
@ Fede-rer (#3194992)
per ora non ci riesce e si vede! Ma non sai che fastidio mi danno gli “sputasentenze” che prevedono il futuro e gli precludono ogni possibilità. Sembra che sentenziare il peggio gli provochi un orgasmo che altrimenti non riuscirebbero mai a raggiungere…

Vabbè, ma non ci si deve badare più di tanto… Ormai tutti possono esprimere il proprio parere, c’è chi cerca di farlo in modo pacato ed argomentato, cogliendo le sfumature e chi, invece, è capace solo di sparare sentenze definitive e frasi ad effetto.. Preferisco basarmi su chi di tennis ne capisce (ed anche parecchio) come Alex Corretja che ieri sera ha detto testuali parole: “Musetti è un talento straordinario, da anni non ricordavo un primo turno di Slam di questa qualità e il ragazzo italiano è ancora giovanissimo. Secondo me entro pochi anni sarà uno dei primi 5 tennisti del mondo…”.

151
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
GiboTango 25-05-2022 11:10

..ormai tante volte è stato scritto che 3/5 è un altro sport..credo che in realtà non ci siamo mai state reali possibilità per Musetti di vincere. Quando il greco ha deciso che era ora di fare sul serio non c’è stata storia. Due categorie diverse, due atleti diversi. Ottimo servizio allo spettacolo i 5 set ma più che vincerli Musetti i primi due set li ha persi Tsi, basta guardare le statistiche. E’ una meraviglia vedere giocare Musetti ma temo che il livello sarà sempre questo, rispettabile, dignitosissimo per un bravo professionista ma non credo crescerà. Una onesta carriera tra i primi 100..che non è poco a ben vedere.

150
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Non rompergli il MUSO (Guest) 25-05-2022 11:09

@ Non rompergli il MUSO (#3195021)

Toh, Corretja che dovrebbe capirne sicuramente piu’ di me ha fatto la mia stessa previsione : Top 5 in 4 anni…

149
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mario (Guest) 25-05-2022 11:09

Musetti esce e cecchinato è al secondo turno. Le ingiustizie del tennis

148
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marco10 (Guest) 25-05-2022 11:08

Scritto da Fede-rer
Leggo tante osservazioni, ed ho fatto pure le mie su fisico e servizio.. Tutto vero ma, si spera, migliorabile.. Ma per me la prima cosa da migliorare è l’atteggiamento in campo.. Appena le cose non vanno come vorrebbe fa la vittima perseguitata dalla sfortuna e guarda Tartarini ad ogni punto sperando che lo illumini. Ieri nel quarto set vicino al microfono ha detto: E poi a parlare, a lamentarsi, come quando sul 5-3 15-0 del quarto set lo si è sentito dire “Ma perché – bestemmione – perdo sempre, mi manca anche tanta fortuna, ma non è possibile!”. Ecco, un top player, per di più ancora avanti di un set, non avrebbe mai e poi mai un atteggiamento simile né lo lascerebbe intravedere all’avversario..

Esatto e speriamo che in questo cresca presto. Un atteggiamento di questo tipo è quanto di più autolesionistico esista, soprattutto in uno sport come il tennis. Se fossi stato il suo coach mi sarei parecchio arrabbiato con lui.
Adesso pare un po’ impietoso il paragone, ma giovani come Sinner e soprattutto Alcaraz come predisposizione mentale in campo, gli stanno avanti anni luce.

147
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Inside0ut 25-05-2022 11:08

Scritto da enzolabarbera1938@libero.it
Apostolos Tsitsipas ha due figli, entrambi tennisti. Il primo, Stefanos ha preso dalla madre, una specie di Sabalenka russa, ex buona tennista, fra le prime 50, che gli ha trasmesso tanta forza e vigore, il secondo ha preso dal padre ed rimasto “greco”, mediterraneo, inadatto allo sport di forza e resistenza com’è oggi il tennis di alto livello. Questa è la verità. Il nonno paterno dei tennisti, non voleva che il nipote facesse tennis, troppo deludente il tennis greco; si è ricreduto quando il nipote, ereditando tanta forza e resistenza dalla madre, ha cominciazto ad imporsi. Oggi la Grecia, oltre a Stefanos, ha Kokkinakis, ma è mediterraneo anche lui, ed a malapena supera qualche turno.

La madre di Tsitsipas é stata decente a livello junior, ma da professionista si é rivelata alquanto mediocre, raggiungendo il best ranking nel 1990 quando arrivò al numero 194.
E Kokkinakis ha genitori greci, ma é nato in Australia ed é un prodotto aussie purosangue, tant’é che difende i colori australiani nella C. Davis : dubito che se fosse nato in Grecia avrebbe raggiunto gli stessi risultati.

146
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mimmo (Guest) 25-05-2022 11:05

Sfido qualsiasi giocatore, compreso i TOP 10, a giocare per 4 ore ad un ritmo forsennato con 4-5 giorni di allenamento dopo un infortunio durato 3 settimane.
Sfido chiunque a non mollare contro TSITSIPAS che per 2 ore non sbaglia una palla.
Il 5° set Lorenzo ha stretto i denti per i dolori addominali che nel finale lo hanno visto piegarsi in due.
Il commento tecnico di due ex tennisti TOP 20 su Eurosport, hanno parlato di un giocatore che dal prossimo anno potremmo vederlo proiettato nei TOP 5.
Nonostante la stanchezza, Lorenzo ha fatto punti straordinari e ha deliziato il pubblico con i suoi lungolinea.
Ovviamente deve potenziarsi fisicamente nei prossimi 6 mesi per poter competere meglio a certi livelli. Ha pagato anche la scarsa abitudine a giocare i match 3 su 5 set.
Ha perso due maratone contro il nr. 1 al mondo e contro il nr. 3 al mondo. Non certo contro sconosciuti. Li ha fatti tremare e innervosire perché non riuscivano ad esprimere il loro gioco.
Ha una fragilità fisica che deve risolvere entro 6 mesi. Ha 20 anni e ha tutto il futuro davanti a se.
Non era certo un match da primo turno. Raramente, ha spiegato Wilander, in tanti anni abbiamo visto partite di questa grande intensità e qualità al primo turno. Massimo 2 o 3 negli ultimi 20 anni.
Quindi ONORE A LORENZO MUSETTI E GRAZIE PER AVERCI RESO ORGOGLIOSI DI LUI!

145
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano
toscomi (Guest) 25-05-2022 11:04

@ Fede-rer (#3194992)

per ora non ci riesce e si vede! Ma non sai che fastidio mi danno gli “sputasentenze” che prevedono il futuro e gli precludono ogni possibilità. Sembra che sentenziare il peggio gli provochi un orgasmo che altrimenti non riuscirebbero mai a raggiungere…

144
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: magilla, Fede-rer
Pier (Guest) 25-05-2022 11:00

Ci sono giocatori che sanno di poter ribaltare un match ed altri che sanno di poter essere ribaltati nonostante un cospicuo vantaggio. Capita in molti sport e nel tennis, quando un giovane non solo mantiene ma incrementa la prestazione per chiudere un match, è segno di un livello superiore. Musetti non ha questa precocità ma non significa che non possa avvicinarsi ai top, maturando nella gestione delle risorse e nella determinazione. Certo gli servirà un servizio che tolga le castagne dal fuoco, che risolva le situazioni in bilico o che faccia risparmiare energie. Ieri l’ho visto migliorato, contro un greco che un po’ è stato preso in contropiede ma poi ha alzato il livello, aggredendo e, va riconosciuto, sfruttando il suo splendido tennis su terra.
Il tennis è complicato e Lorenzo sta facendo davvero bene. Se avrà l’umiltà di lavorare potrà regalare grandi soddisfazioni e non solo su terra.

143
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
toscomi (Guest) 25-05-2022 10:59

@ enzolabarbera1938@libero.it (#3194961)

anche quello che manca a te non potrà mai dartelo nessuno…
Fausto

142
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Annie (Guest) 25-05-2022 10:59

È vero che “il più forte”, se perde i primi due set, dal terzo sembra svegliarsi e incomincia a giocare da “più forte”..forse perché capisce che non c’è più tempo per non dare il massimo e allora viene fuori il “vero” campione, che forse all’inizio aveva sottovalutato l’avversario sulla carta più debole: non credo che Tsitsi abbia assunto sostanze, sicuramente aveva capito il gioco di Lorenzo, subdolo e avvolgente, e ha imposto il suo, quello di cui è capace, e davanti al quale anche a me Lorenzo ha dato l’impressione quasi di scocciarsi, di aver dato per scontato che il greco sarebbe sempre stato quello frastornato dei primi set e di manifestare i suoi limiti mentali e diciamolo, quel pizzico di presunzione che da sempre gli appartiene e che mi sembra lo accomuni nell’atteggiamento a Fognini, baldanzosi finché dominano ma esitanti e nervosi quando l’avversario dimostra di esser loro superiore. Il crollo fisico dovrebbe essere meno probabile, si spera per lui, è giovane e sembra strutturalmente solido, muscolare e ben proporzionato..per me è un caso in cui il carattere condiziona fortemente anche la prestazione atletica

141
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Non rompergli il MUSO (Guest) 25-05-2022 10:57

Certamente ha buttato via un sacco di partite a pochi mt dal traguardo, però ha potenzialita’ enormi, da top 5 mi azzardo a dire. Il problema è a mio avviso la testa. Al quinto ieri sera ha mollato, poi chiaramente perdeva lo stesso, però se vuoi vincere devi combattere e alla fine si è fatto prendere dallo sconforto.

140
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
AriforJannik 25-05-2022 10:54

Scritto da Santer

Scritto da AriforJannik
Sembra proprio lui, a non crederci ..
Arriva sin lì e poi si ferma.
E se permetti ad uno come il greco di recuperare la lucidità, a quel punto sei spacciato ..
Il fatto è che fino a quel limite, Lorenzo ha disposto dell’avversario in un modo persino imbarazzante.
Lo ha fatto uscire di senno, lui e tutto il suo entourage .
Avesse continuato a quei livelli, avrebbe vinto un tre set..
E invece, non capisco perché, Lorenzo gioca come un monellaccio, che tira il sasso e poi nasconde la mano.
Se c’è uno sport nel quale la volontà e l’autodeterminazione sono importanti, è proprio il tennis
Abbiamo visto Jannik Sinner, pur con altre armi, portare a casa partite già perse..
E invece per Lorenzo Musetti è l’esatto contrario.
Io credo che lui dovrebbe approfondire questa tematica e cercare di capire cosa gli succeda…
Forse la tenuta atletica, ci sta ma non credo il problema sia solo lì..
Peccato.. davvero un peccato .

Si, c’è del vero in quello che dici. Sembra proprio lui a non crederci a un certo punto. E credo anche dipenda dal fatto che dopo due set straordinari contro uno dei migliori al mondo (anche se per me uno dei più antipatici…ma credo dipenda dagli insopportabili genitori invadenti che si ritrova) Lorenzo cede alla tentazione di specchiarsi un po’ e forse si sente appagato da quello che ha dimostrato di saper fare, mentre è proprio in quel momento che dovrebbe sentire di dover fare la partita della vita.
Rimane che un po’ di fondo atletico in più gli darà ben altre sicurezze sul proprio tennis, he in alcuni momenti è straordinario.

Si si, d’accordissimo…
Altrove ho scritto che è molto immaturo ed un bel po’ guascone…
Vedo che tu, con altre parole, hai detto lo stesso .

Speriamo maturi…

Ma il suolo italico è pieno di immaturi a vita, purtroppo….

139
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gig (Guest) 25-05-2022 10:53

Musetti non si può giudicre dal risultato di ieri sera. Troppo grande la differenza fisica, tecnica e mentale tra i due. Molto bravo a vincere i primi due set ma quando il greco ha cominicato a giocare le festa è finita.
Quello che bisogna valutare è il livello generale raggiunto da Musetti e i miglioramenti rispetto allo scorso anno.
Ecco il problema è proprio questo, a mio avviso negli ultimi 12 mesi non ci sono stati miglioramenti sostanziali in praticamente nessun aspetto del suo gioco.
Certo ha un braccio sensibilissimo, ma continua ad avere un servizio imbarazzante (la prima a 170 all’ora non si può proprio vedere), non ha resistenza fisica (indipendentemente dall’infortunio), quella mentale ancora peggio (appena le cosa vanno male inizia a frignare come un bambino a cui hanno rubato le caramelle) e dal punto di vista tattico non sembra migliorato e non ha aggiunto frecce al suo arco (miglior difesa, maggior aggressvità, serve and volley, gioco più aggressivo vicino alla linea di fondo).
E poi rimane l’incognita dei risultati che può ottenere lontano dall’amata terra rossa.
L’anno scorso dopo il RG era 60° quest’anno sarà almeno 20/25 posizioni più indietro. Anche il ranking evidenzia che passi in avanti ce ne sono stati pochi. Certo l’infortunio e un sorteggio peggiore, ma senza questi intoppi sarebbe al massimo rimasto in una posizione più vicina a quella dello scorso anno.
Adesso lasci da parte l’erba, anche se vale molti più soldi, ma si preoccupi di migliorare la classifica nei prossimi tornei sulla terra rossa (anche qualche Challenger) altrimenti i 1000 americani li guarda alla TV.

138
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Santer 25-05-2022 10:47

Scritto da AriforJannik
Sembra proprio lui, a non crederci ..
Arriva sin lì e poi si ferma.
E se permetti ad uno come il greco di recuperare la lucidità, a quel punto sei spacciato ..
Il fatto è che fino a quel limite, Lorenzo ha disposto dell’avversario in un modo persino imbarazzante.
Lo ha fatto uscire di senno, lui e tutto il suo entourage .
Avesse continuato a quei livelli, avrebbe vinto un tre set..
E invece, non capisco perché, Lorenzo gioca come un monellaccio, che tira il sasso e poi nasconde la mano.
Se c’è uno sport nel quale la volontà e l’autodeterminazione sono importanti, è proprio il tennis
Abbiamo visto Jannik Sinner, pur con altre armi, portare a casa partite già perse..
E invece per Lorenzo Musetti è l’esatto contrario.
Io credo che lui dovrebbe approfondire questa tematica e cercare di capire cosa gli succeda…
Forse la tenuta atletica, ci sta ma non credo il problema sia solo lì..
Peccato.. davvero un peccato .

Si, c’è del vero in quello che dici. Sembra proprio lui a non crederci a un certo punto. E credo anche dipenda dal fatto che dopo due set straordinari contro uno dei migliori al mondo (anche se per me uno dei più antipatici…ma credo dipenda dagli insopportabili genitori invadenti che si ritrova) Lorenzo cede alla tentazione di specchiarsi un po’ e forse si sente appagato da quello che ha dimostrato di saper fare, mentre è proprio in quel momento che dovrebbe sentire di dover fare la partita della vita.
Rimane che un po’ di fondo atletico in più gli darà ben altre sicurezze sul proprio tennis, he in alcuni momenti è straordinario.

137
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fede-rer, AriforJannik
stefano (Guest) 25-05-2022 10:42

Scritto da enzolabarbera1938@libero.it
Apostolos Tsitsipas ha due figli, entrambi tennisti. Il primo, Stefanos ha preso dalla madre, una specie di Sabalenka russa, ex buona tennista, fra le prime 50, che gli ha trasmesso tanta forza e vigore, il secondo ha preso dal padre ed rimasto “greco”, mediterraneo, inadatto allo sport di forza e resistenza com’è oggi il tennis di alto livello. Questa è la verità. Il nonno paterno dei tennisti, non voleva che il nipote facesse tennis, troppo deludente il tennis greco; si è ricreduto quando il nipote, ereditando tanta forza e resistenza dalla madre, ha cominciazto ad imporsi. Oggi la Grecia, oltre a Stefanos, ha Kokkinakis, ma è mediterraneo anche lui, ed a malapena supera qualche turno.

Kokkinakis è australiano anche se di origine greca, è nato in Australia ed ha avuto li la sua formazione. Queste interpretazioni sono figlie di una forma di razzismo pseudo scientifico (razze forti e razze indolenti), che di scientifico non ha nulla ma è solo fonte di pregiudizi ancora duri da abbattere.

136
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
AriforJannik 25-05-2022 10:41

Scritto da Fede-rer
Leggo tante osservazioni, ed ho fatto pure le mie su fisico e servizio.. Tutto vero ma, si spera, migliorabile.. Ma per me la prima cosa da migliorare è l’atteggiamento in campo.. Appena le cose non vanno come vorrebbe fa la vittima perseguitata dalla sfortuna e guarda Tartarini ad ogni punto sperando che lo illumini. Ieri nel quarto set vicino al microfono ha detto: E poi a parlare, a lamentarsi, come quando sul 5-3 15-0 del quarto set lo si è sentito dire “Ma perché – bestemmione – perdo sempre, mi manca anche tanta fortuna, ma non è possibile!”. Ecco, un top player, per di più ancora avanti di un set, non avrebbe mai e poi mai un atteggiamento simile né lo lascerebbe intravedere all’avversario..

Ti quoto in pieno
Le bestemmie io non le sopporto .
L’arbitro, che tanto le conosce benissimo, avrebbe dovuto sanzionare Musetti.

Detto questo, vorrei solo specificare, per amore di equità, che dove è nato Lorenzo le bestemmie sono un interloquire normale.

Ciò detto, su di un campo da tennis internazionale come dovunque, sono intollerabili ..

135
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Santer 25-05-2022 10:39

Scritto da Gio’
Ed escludete totalmente che Tsitsipas si sia dopato tra il secondo e il terzo? Il cambiamento è la tenuta in campo sono radicalmente cambiati. Non sembrava lo stesso giocatore. La cosa vi sembra impossibile e molti di voi mi daranno del pazzo, ma ricordatevi di quello che è successo ad Armstrong nel ciclismo.

Non lo penso…ma che nel tennis il tema del doping debba essere affrontato un po’ più seriamente forse ci sta

134
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Diego (Guest) 25-05-2022 10:36

È migliorato tanto fisicamente lore rispetti ad un anno fa ma Tsitsipas fisicamente è un nostro come Novak e Alcaraz….quelli sono eccezioni…lore secondo me è stato più che bravo Chateau…le vittorie devono arrivare con gli scarsoni…poi piano piano crescerà anche nel fisico… già la testa secondo me è cresciuta

133
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luca Martin (Guest) 25-05-2022 10:36

Scritto da Fede-rer
Leggo tante osservazioni, ed ho fatto pure le mie su fisico e servizio.. Tutto vero ma, si spera, migliorabile.. Ma per me la prima cosa da migliorare è l’atteggiamento in campo.. Appena le cose non vanno come vorrebbe fa la vittima perseguitata dalla sfortuna e guarda Tartarini ad ogni punto sperando che lo illumini. Ieri nel quarto set vicino al microfono ha detto: E poi a parlare, a lamentarsi, come quando sul 5-3 15-0 del quarto set lo si è sentito dire “Ma perché – bestemmione – perdo sempre, mi manca anche tanta fortuna, ma non è possibile!”. Ecco, un top player, per di più ancora avanti di un set, non avrebbe mai e poi mai un atteggiamento simile né lo lascerebbe intravedere all’avversario..

Musetti ha un Tennis fenomenale, ma questi limiti psicologici sono gravi.

132
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano
Fede-rer 25-05-2022 10:34

Scritto da stefano

Scritto da Dalbo23
Tsitsipas ha vinto in 5. Avrebbe vinto in 3 se fosse stato necessario. Musetti è ancora lontano dai top ten.

infatti è 70°.Mi sembra che molti dimentichino che fra lui e Tsitsipas passano 66 posizioni nel ranking e 50 nella race, dove Tsitsipas è secondo davanti ad Alcaraz (!) e dietro a Nadal. Teniamo conto nei giudizi un po’ affrettati che sui fanno sulla prestazione del Nostro, ha giocato contro il secondo (terzo, se consideriamo anche Djokovic che sicuramente sarebbe davanti, senza i problemi avuti in questa prima parte di stagione) tennista dell’anno

“Se fosse stato necessario”… Cosa mi tocca leggere? Sul fatto che anche in vantaggio per 2-0 non avrei scommesso un € su Musetti mi sono già espresso. Ciò detto per Tsitsipas non era di certo indifferente vincere in tre comodi set oppure stare in campo 4h e finire a notte inoltrata al primo turno di uno slam nel quale è il favorino n°1 per raggiungere la finale come lo scorso anno… A questi livelli gli slam si decidono sui dettagli e se, pur preparatissimo atleticamente, cominci a stare in campo ore nei primi turni e gettare al vento energie preziose, alla lunga lo paghi a caro prezzo! Semplicemente nei primi due set Musetti ha giocato benissimo, come lo scorso anno.. Purtroppo non riesce a mantenere quel livello contro simili avversari per 3-4 h…

131
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: AriforJannik, LunaDiamante
AriforJannik 25-05-2022 10:34

Scritto da TRAIANO
@ AriforJannik (#3194924)
Solo io penso che il problema sia soprattutto il servizio ???!!!
Musetti può e deve anche fare più sortite a rete ( quando il match gli gira contro ) seguendo la sua prima e seconda a uscire , risparmierebbe energie accorciando la durata degli scambi

Hai ragione, hai perfettamente ragione.
Quello che io ho scritto non nega quanto da te specificato!!

Ma resta in me quella sensazione che ho cercato di spiegare nel mio precedente commento, come di un problema di autodeterminazione..

Forse quella di Musetti è solo immaturità, condita da una buona dose di guasconeria…

Io preferisco giocatori più solidi, come Sinner ..

Ma questo si sapeva già . ;))

130
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
correttograppa 25-05-2022 10:30

Scritto da ItalyFirst
Non voglio indossare per forza i panni di avvocato difensore di Lorenzo, ma mi tocca. Dopo l’infortunio muscolare, non si è potuto allenare per quasi due settimane. Non avremo mai la controprova, non è detto che avrebbe vinto se si fosse allenato e avesse giocato con regolarità, tuttavia nel giudizio complessivo del match sicuramente è un elemento da tenere ben presente. Purtroppo questo guiaio fisico gli ha pregiudicato la parte migliore della stagione: si è ritirato contro Sasha, non ha giocato Roma ed è arrivato a Parigi non in perfette condizioni per incontrare uno dei più forti giocatori del mondo su rosso.

Secondo me hai perfettamente ragione. Non si può, fare un’analisi seria della situazione, senza questa premessa. Non sono d’accordo con chi sostiene che Lorenzo non stia progredendo sotto nessun aspetto. Sul piano fisico, basterebbe vedere una sua foto di qualche anno fa, per capire quanta massa muscolare abbia messo. Stanno facendo un lavoro graduale (come Jannik), siamo ancora lontani dal fisico e dalla capacità di resistenza dei top player, ma siamo nella direzione giusta. A livello tecnico, può progredire ancora molto, ma parliamo di un giocatore che parte da una base molto solida; la sua varietà di soluzioni, almeno su terra, può mettere in difficoltà chiunque. Servizio al momento forse la nota più dolente, ma ci può lavorare. Per me si tratta del nostro talento più puro e cristallino, espressione di quello che io definisco “tennis champagne”. Piano mentale secondo me sta crescendo, partenza di m e sotto 4 a 1, va a recuperare. Però ancora non ci siamo e l’aspetto che, dovrebbe secondo me totalmente rivedere, è la sua “attitudine” in campo, soprattutto nei momenti di difficoltà. Leggere la partita, capire che mentre lui sta calando, l’avversario sta crescendo, e pensare a soluzioni. Soffrire, stringere i denti, proporre qualcosa di nuovo per mettere in difficoltà l’avversario. Mi auguro che ciò, sarà più facile da ottenere, con un “fisico” che lo accompagni per l’intera durata del match. Però davvero, l’atteggiamento da “piangina” (concedetemi il termine), che se la prende ad esempio con la fortuna.., non si può proprio vedere. Quando vedo che si comporta così, nella mia testa, come immagino nella sua.. la partita è bella che finita. Forza Lorenzo!

129
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: AriforJannik
stefano (Guest) 25-05-2022 10:29

Scritto da Dalbo23
Tsitsipas ha vinto in 5. Avrebbe vinto in 3 se fosse stato necessario. Musetti è ancora lontano dai top ten.

infatti è 70°.Mi sembra che molti dimentichino che fra lui e Tsitsipas passano 66 posizioni nel ranking e 50 nella race, dove Tsitsipas è secondo davanti ad Alcaraz (!) e dietro a Nadal. Teniamo conto nei giudizi un po’ affrettati che sui fanno sulla prestazione del Nostro, ha giocato contro il secondo (terzo, se consideriamo anche Djokovic che sicuramente sarebbe davanti, senza i problemi avuti in questa prima parte di stagione) tennista dell’anno

128
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: AriforJannik
Fede-rer 25-05-2022 10:23

Leggo tante osservazioni, ed ho fatto pure le mie su fisico e servizio.. Tutto vero ma, si spera, migliorabile.. Ma per me la prima cosa da migliorare è l’atteggiamento in campo.. Appena le cose non vanno come vorrebbe fa la vittima perseguitata dalla sfortuna e guarda Tartarini ad ogni punto sperando che lo illumini. Ieri nel quarto set vicino al microfono ha detto: E poi a parlare, a lamentarsi, come quando sul 5-3 15-0 del quarto set lo si è sentito dire “Ma perché – bestemmione – perdo sempre, mi manca anche tanta fortuna, ma non è possibile!”. Ecco, un top player, per di più ancora avanti di un set, non avrebbe mai e poi mai un atteggiamento simile né lo lascerebbe intravedere all’avversario..

127
Replica | Quota | 4
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Santer, ciaco63, AriforJannik, LunaDiamante
Ozzastru (Guest) 25-05-2022 10:21

Non è che potremmo considerare l’idea che Tsitsipas ha giocato male i primi 2 set perché Lorenzo non gli ha dato modo di esprimersi e solo quando Musetti è calato di rendimento Tsitsipas ha iniziato a giocare di par suo. D’altra parte Musetti veniva da un infortunio mentre Tsitsipas dall’aver giocato a Roma quindi rodato…. Tsitsipas e famiglia non sono proprio simpatici ma la madre è quella che l’ha instradato verso il tennis, e una volta, in un torneo importante ha sgridato il figlio davanti a tutti perché aveva tirato la racchetta contro il padre facendogli anche male: lei è la più simpatica della famiglia…

126
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
AriforJannik 25-05-2022 10:16

Devo dire la verità che io questo, l’ho pensato molte volte.

Non seguo solo il tennis ma molti altri sport, tra cui lo snooker, un gioco di bigliardo.

Ebbene, quante volte accade che questi giocatori inizino un incontro e per i primi frame non infilino una buca
E li vedi: lo sguardo assente, opaco, la postura del corpo che dice solo: SOS!!!SOS!!!

Poi, fanno un toilet break, stanno in bagno 10 minuti e tornano che sono altre persone:
Lo sguardo lucido, acceso, l’espressione volitiva e la stecca che fa favilke e tutte le biglie in buca o al posto giusto…

E sempre mi dico che si sono sparati qualcosa, che so, coca, anfetamina.

Non so, non me ne intendo ma la differenza tra prima e dopo, con dentro l’arco di una pausa di dieci minuti d’orologio, è troppo troppo grande per poterla spiegare diversanente…

Io metterei i controlli obbligatori e rigorosi ad ogni match…

125
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mac (Guest) 25-05-2022 10:15

Scritto da enzolabarbera1938@libero.it
Apostolos Tsitsipas ha due figli, entrambi tennisti. Il primo, Stefanos ha preso dalla madre, una specie di Sabalenka russa, ex buona tennista, fra le prime 50, che gli ha trasmesso tanta forza e vigore, il secondo ha preso dal padre ed rimasto “greco”, mediterraneo, inadatto allo sport di forza e resistenza com’è oggi il tennis di alto livello. Questa è la verità. Il nonno paterno dei tennisti, non voleva che il nipote facesse tennis, troppo deludente il tennis greco; si è ricreduto quando il nipote, ereditando tanta forza e resistenza dalla madre, ha cominciazto ad imporsi. Oggi la Grecia, oltre a Stefanos, ha Kokkinakis, ma è mediterraneo anche lui, ed a malapena supera qualche turno.

Kokkinakis è australiano.

Sicuro che “mamma tsitsi” sia stata top 50 ?

Petros non si afferma perché è scarso. Semplicemente.

Come scarsi erano i fratelli di djokovic.

124
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mac (Guest) 25-05-2022 10:12

Scritto da gisva

Scritto da Pennettafan

Scritto da gisva
Non c’entra il fatto che il match fosse tre su cinque.
Fosse stato due su tre, Tsitsi avrebbe giocato da subito con l’intensità c’ha ha avuto dal terzo set in poi ed avrebbe vinto lo stesso.
Analogo discorso per Djokovic lo scorso anno
Il problema non è il calo alla distanza, Musetti lo scorso anno ha sconfitto un buonissimo Cecchinato in cinque set.
Quando i top player giocano con la giusta intensità, per il nostro non ci sono speranze.
Per adesso è così.
Ottimo tennista, gioco spettacolare, un piacere per gli occhi, ma le grandi vittorie spettano ad altri.

Non sono d’accordo. Non è che i grandi giocatori abitualmente perdano i primi due set… Se succede è perché trovano qualcuno che li mette in difficoltà e Musetti evidentemente ha le qualità per farlo.
Da quel che capisco senza aver visto la partita il greco è sicuramente salito di livello ma questo è dovuto anche al calo di Musetti, è facile salire di livello quando non incontri resistenza.
Io sono tra quelli preoccupati dalla tenuta atletica di Musetti. È vero che ha avuto un problema fisico ma è stato fermo due settimane, non due mesi ed è calato di nuovo già nel terzo set e non al quinto. Mi sembrano chiari segnali che debba lavorare sodo su questo aspetto oltre che su quello mentale visti gli alti e bassi

I grandi giocatori, soprattutto nei primi turni di uno Slam, cominciano il match al piccolo trotto, soprattutto cercando di vincere senza sforzarsi troppo col servizio, poi man mano aumentano l’intensità per trovare il giuso livello.
Se trovano uno ce permette loro di vincere in tre set, ringraziano. Altrimenti vincono in cinque e sfruttano il match per allenamento.
Questo è il torneo dell’anno per il greco, è tutto pensato nel minimo particolare.
Non sempre è così, ci mancherebbe, ma la distanza, negli ultimi tre set, mi è parsa netta.

“Vincono in 5 per allenarsi”

Tu sei in corsa per il commento del secolo.

Non solo questo ma anche lo scorso ed il prossimo.

Il commento più stupido in 300 anni

123
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
orso46 (Guest) 25-05-2022 10:12

Capisco il desiderio di volere vedere il bicchiere mezzo pieno ma i fatti restano fatti: chi perde ha torto e chi vince ha ragione… è la legge della vita e dello sport in particolare… Certamente un sorteggio poco fortunato ma con altri la sorte è stata più benevola, anche in forza della diversa classifica… è l’effetto di questo sistema crudele…

122
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mac (Guest) 25-05-2022 10:09

Scritto da enzolabarbera1938@libero.it
@ stefano (#3194955)
Gli manca il fisico e non potrà darglielo nessuno. enzo

Pincolini ha sentenziato.

121
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
enzolabarbera1938@libero.it (Guest) 25-05-2022 10:06

@ stefano (#3194955)

Gli manca il fisico e non potrà darglielo nessuno. enzo

120
Replica | Quota | -3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Fede-rer, il capitano, Elio
enzolabarbera1938@libero.it (Guest) 25-05-2022 10:05

Apostolos Tsitsipas ha due figli, entrambi tennisti. Il primo, Stefanos ha preso dalla madre, una specie di Sabalenka russa, ex buona tennista, fra le prime 50, che gli ha trasmesso tanta forza e vigore, il secondo ha preso dal padre ed rimasto “greco”, mediterraneo, inadatto allo sport di forza e resistenza com’è oggi il tennis di alto livello. Questa è la verità. Il nonno paterno dei tennisti, non voleva che il nipote facesse tennis, troppo deludente il tennis greco; si è ricreduto quando il nipote, ereditando tanta forza e resistenza dalla madre, ha cominciazto ad imporsi. Oggi la Grecia, oltre a Stefanos, ha Kokkinakis, ma è mediterraneo anche lui, ed a malapena supera qualche turno.

119
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Elio
gisva 25-05-2022 10:00

Scritto da Pennettafan

Scritto da gisva
Non c’entra il fatto che il match fosse tre su cinque.
Fosse stato due su tre, Tsitsi avrebbe giocato da subito con l’intensità c’ha ha avuto dal terzo set in poi ed avrebbe vinto lo stesso.
Analogo discorso per Djokovic lo scorso anno
Il problema non è il calo alla distanza, Musetti lo scorso anno ha sconfitto un buonissimo Cecchinato in cinque set.
Quando i top player giocano con la giusta intensità, per il nostro non ci sono speranze.
Per adesso è così.
Ottimo tennista, gioco spettacolare, un piacere per gli occhi, ma le grandi vittorie spettano ad altri.

Non sono d’accordo. Non è che i grandi giocatori abitualmente perdano i primi due set… Se succede è perché trovano qualcuno che li mette in difficoltà e Musetti evidentemente ha le qualità per farlo.
Da quel che capisco senza aver visto la partita il greco è sicuramente salito di livello ma questo è dovuto anche al calo di Musetti, è facile salire di livello quando non incontri resistenza.
Io sono tra quelli preoccupati dalla tenuta atletica di Musetti. È vero che ha avuto un problema fisico ma è stato fermo due settimane, non due mesi ed è calato di nuovo già nel terzo set e non al quinto. Mi sembrano chiari segnali che debba lavorare sodo su questo aspetto oltre che su quello mentale visti gli alti e bassi

I grandi giocatori, soprattutto nei primi turni di uno Slam, cominciano il match al piccolo trotto, soprattutto cercando di vincere senza sforzarsi troppo col servizio, poi man mano aumentano l’intensità per trovare il giusto livello.
Se trovano uno che permette loro di vincere in tre set, ringraziano. Altrimenti vincono in cinque e sfruttano il match per allenamento.

Questo è il torneo dell’anno per il greco, è tutto pensato nel minimo particolare.

Non sempre è così, ci mancherebbe, ma la distanza, negli ultimi tre set, mi è parsa netta.

118
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fede-rer, ciaco63
stefano (Guest) 25-05-2022 09:54

Mi sono preso la briga di andare a vedera cosa faceva Tstsipas 4 anni fa (fra lui e Musetti passano 3 anni e 7 mesi). Al RG del 2018 era 45° in classifica, vinse il primo turno con Taberner in 4 set e perse al secondo con Thiem (allora 8° nel ranking) sempre in 4 set. Questo per dire che non fece molto di più di quello che oggi ha fatto Musetti. Nei mesi successivi crebbe molto e chiuse in 15a posizione vincendo il primo torneo ATP a Stoccolma battendo Gulbis (all’epoca 145° ma battendo in semifinale Fognini che era 14°). A mio parere Musetti, che non parte in posizione nettamente inferiore a quella di Tstsipas 4 anni fa (è dietro per aver perso punti non disputando alcuni tornei) potrebbe avere un percorso simile, ma bisogna che, al di la dei miglioramenti, cominci a programmare con maggiore accortezza i propri impegni (come fanno tutti gli altri, a cominciare da Alcaraz e Sinner). Musetti è arrivato al più importante appuntamento (per lui) della stagione, i FO, con una preparazione mediocre e con una classifica modesta, avendo disputato l’ultimo torneo quasi un mese prima, a Madrid. Per partecipare a quel torneo, nel corso del quale si è infortunato, avendo dovuto giocare 5 partite impegnative in 6 giorni, aveva rinunciato ad iscriversi a tornei molto meno impegnativi come Estoril e Monaco, dove avrebbe probabilmente potuto giocare con avversari meno impegnativi, magari raggiungere qualche buon risultato, poi saltare Madrid (un torneo tradizionalmente ostico agli Italiani, e nel quale ha dovuto anche disputare le qualifiche) e partecipare agli Internazionali, da disputare in vista del raggiungimento della forma migliore a Parigi (nel caso fosse uscito prematuramente da Roma aveva ancora la carta di Lione). La cattiva programmazione degli impegni è, secondo me, una delle cause del cattivo rendimento del Carrarino. Faccio solo un accenno agli errori compiuti lo scorso anno dopo Parigi, che, assieme ai problemi personali, lo hanno portato a perdere fiducia e posizioni nel ranking. Con questo non vuol dire che i problemi evidenziati da altri non ci siano, ma programmare meglio la propria stagione potrebbe alleviarne la portata.

117
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
dino (Guest) 25-05-2022 09:53

I primi due set hanno mostrato un Musetti indubbiamente spumeggiante
(io uso sempre il termine “gasato” che, anche per mia personale
esperienza, giudico più appropriato ed è quello che definisce lo
stato psico-fisico che ti permette di fare 9 volte su 10 quello
che normalmente fai 1 volta su 10 ) che, obiettivamente favorito
da uno Tsitsi molto al di sotto della sua normalità, ha prodotto
un tennis efficace e spettacolare.
Ma c’è un ma… Quando Tsitsi ha cominciato a giocare al suo massimo livello non c’è più stata partita e sono apparsi evidenti i deficit,
dei quali il più evidente e determinante consiste in un servizio
non sufficientemente performante, senza il quale i primi 5-10 del
ranking non li batti, se non quando scendono in campo febbricitanti.
Questa considerazione, a mio parere, vale anche per Sinner che, pur
avendo un gioco di maggiore sostanza, contro i primi della classe
non riesce ancora a spuntarla.
Per evitare malintesi mi dichiaro, per il momento e nei limiti
consentiti dalla moderazione, tifoso di entrambi.

116
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: ciaco63
Alecon (Guest) 25-05-2022 09:52

Io no ho viste tante e sapevo che la chiave sarebbe stata tenere il greco sotto pressione con il punteggio nel terzo. Musetti invece, come era prevedibile, ha staccato un po’ la spina proprio nel momento più delicato del match e il greco gli è montato sopra. In quel ha incominciato a capire che l’italiano, sia pure inconsciamente, si stava adagiando sul vantaggio, che è la cosa peggiore che puoi fare in questo sport, e questo gli ha dato fiducia. Poi diventa difficile per l’underdog riprendere il sopravvento. Pur sperando in un esito diverso, quel 3-0 nel terzo set ha fatto intuire che avremmo assistito a un copione già visto.
Scritto questo, Musetti dimostra che il tennis per giocarsela con i migliori su terra non gli manca. Occorrerà nei prossimi anni mantenere un livello atletico e soprattutto mentale costante per 3-4 ore. Al momento la sua autonomia, contro i migliori, non va oltre le due ore.

115
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Fede-rer 25-05-2022 09:51

Ragazzi, io non riesco ad essere arrabbiato o pessimista dopo ieri sera… E lo dico nonostante anche nel momento il cui ha vinto il secondo set io ero pressochè certo che avrebbe comunque perso… Pure in quel momento non avrei scommesso un euro su Lorenzo, nonostante avesse giocato alla grande..
Rientrava da un infortunio, non poteva avere un gran fondo nelle gambe e giocava contro il quarto favorito del torneo che sulla terra gioca il proprio miglior tennis.. Per una volta sono contento nonostante una sconfitta.. Ha 20 anni ed ancora parecchi margini di miglioramento, sia a livello tattico, che mentale che fisico… Certo, se paragoniamo, per esempio, Musetti attuale 20 con quello che fu Tsitsipas 20enne possiamo affermare che Lorenzo sia un po’ in ritardo nella tabella di marcia.. A 20 anni Tsitsipas ha conquistato il primo titolo ATP, una finale Masters 1000, la Top 15 e vittoria alle Next Gen Finals… Però Tsitsipas era già aiutato da un fisico estremamente strutturato e su un servizio che, come ieri sera, gli toglie tante castagne dal fuoco… Musetti ha un gioco ancora più complesso es estroso di quello del greco. Deve mettere ordine tattico e, come diceva il commentatore ieri sera, lavorare tanto sulla forza e resistenza degli arti inferiori.. Ci sono poche settimane nell’anno per lavorare su questo ma è fondamentale.. Anche perchè Musetti ama costruirsi il punto scambiando, quindi ha un gioco piuttosto dispendioso e deve avere molta “benzina” nelle gambe… L’unica cosa che mi preoccupa è il servizio.. Avrà margini di miglioramento? In caso contrario sarà difficile, al di fuori della terra, arrivare ai massimi livelli con un servizio che non solo non fa la differenza e non porta punti facili ma che è anche piuttosto aggredibile..

114
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: gisva
TRAIANO (Guest) 25-05-2022 09:50

@ Luigi (#3194936)

I fantastici rovesci lungolinea musetti ( che io mi diverto tantissimo a veder giocare) li ha fatti xché il greco con la palla resa pesante dall’umidità non dava la sua micidiale abituale profondità ai colpi !
Hai vinto i primi 2 set ? Stai soccombendo di brutto al terzo ?!! Hai un discreto kick esterno ? Si .
Allora scendi a rete dietro il kick .
Mal che vada hai fatto un interessante seduta di allenamento sul gioco a rete con il n 3 al mondo .

113
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Arrotino (Guest) 25-05-2022 09:48

Sembra di aver già visto una partita di Musetti con questo andamento 🙄 ?

112
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Morenomcrae (Guest) 25-05-2022 09:43

Av pronosticato 2
3-0 per il greco; è andata bene direi

111
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
TRAIANO (Guest) 25-05-2022 09:42

@ AriforJannik (#3194924)

Solo io penso che il problema sia soprattutto il servizio ???!!!
Musetti può e deve anche fare più sortite a rete ( quando il match gli gira contro ) seguendo la sua prima e seconda a uscire , risparmierebbe energie accorciando la durata degli scambi

110
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: AriforJannik
Mattia (Guest) 25-05-2022 09:42

Scritto da Antonio
Fa rabbia vedere gente al secondo turno per aver battuto qualificati e alternates (o gente che vince tornei per ritiro dell’avversario v. Rune) e poi uno in grado di tenere testa per tre ore a un top5 deve uscire subito tra l’altro perdendo una caterva di punti che gli comprometteranno la programmazione dei prossimi mesi.

Se il sorteggio è stato pilotato, rabbia giustificata..
Se non lo è stato, non stai bene di testa!

109
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gabriele (Guest) 25-05-2022 09:40

Scritto da ThorHand
..poi ad un certo punto è sceso in campo Stefanos, ha deciso di giocare a tennis…e la festa è finita. Noi comunque da italiani siamo abituati ad accontentarci anche di vincere qualche set e perdere la partita. Anzi addirittura ci esaltiamo. Mah

Concordo, purtroppo

108
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Elio
Luigi (Guest) 25-05-2022 09:39

Grazie Lorenzo.
Sei uno spettacolo, adoro il tuo modo di giocare.
Per due set ho goduto non poco, certo aiutato da un tsitsi disastroso, ma io penso che i meriti di Musetti siano stati evidenti, incisivo con tutti i colpi, finalmente piu vicino al campo, più aggressivo.
Quando non si fa schiacciare dal gioco avversario si esaltano tutte le sue qualità, a cominciare dal fantastico rovescio lungolinea.
Poi la crescita esponenziale del greco, davvero impressionante. E comunque il nostro era ancora in partita nel quarto set, fino al break del 2-4.
Da lì fine di giochi, col calo psicofisico di Lorenzo.
Ha tenuto botta comunque per tre ore, non mi pare male per uno che tra l’altro rientrava da uno stop.
Per dire non ha avuto un tracollo paragonabile a quello dell’anno scorso con Nole.
Certo i top player sono distanti, ma il tempo per ridurre ulteriormente le distanze c’è.
Forza Muso

107
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gabriele (Guest) 25-05-2022 09:39

Ormai il tennis o meglio il giornalismo tennistico sta diventando come e peggio di quello calcistico. Ma le guardate le partite? Io credo controlliate soltanto lo score e sulla base di quello vedete che è stata combattuta e parlate di sogno. Musetti gia nei primi 2 set ha fatto vedere come spesso dei rovesci che semplicemente incantano e lo dico dal profondo del cuore. Uno dei colpi piu belli visti sul circuito insieme a quello di Thiem, Safin, Nalbandian e Wawrinka. Per il resto, servizio scadente e spesso due seconde palle, quasi sempre dietro la linea di fondo in affanno e recupero col greco impacciato, lento e che steccava quasi sempre la 3-4 palla di ogni palleggio. Appena è salito di livello, ma neanche tanto, non c’è stata partita. Ma 0 proprio. Musetti purtroppo e lo ribadisco, gioca concettualmente da junior. Mezzi e mezzucci come palle alte e smorzate pur di portare a casa la partita. Come ho gia detto spesso, questo va bene in un match singolo che vuoi vincere ma tatticamente è sempre cosi, sempre in ritardo. Oltre ad averci deliziato con un “porc…mad…” vicino al microfono ed un “porc….d..” con un labiale chiarissimo. Ecco, fossi in lui eviterei di focalizzarmi su cose inutili tipo fare il pugnetto al suo angolo al primo 15 vinto ma a giocare con piu coraggio. Quando vuole, tira molto forte e profondo anche il diritto. Ma ci arriva sempre in ritardo. Peccato

106
Replica | Quota | 4
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Inside0ut, Scaino, AriforJannik, ciaco63
Paolo (Guest) 25-05-2022 09:37

Si sono visti i limiti di musetti. È una promessa…l’importante che non rimanga una promessa…

105
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Scaino, ciaco63
TRAIANO (Guest) 25-05-2022 09:35

@ TRAIANO (#3194929)

Rossi = russi

104
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Elio
Giogio (Guest) 25-05-2022 09:35

@ sfarnes68 (#3194914)

Secondo me fra un paio d’anni fra i giovanissimi sarà un Italy – resto del mondo…

103
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
TRAIANO (Guest) 25-05-2022 09:35

@ TRAIANO (#3194928)

Comunque un po’ come i rossi noi abbiamo al momento Sinnercomparabile a Medvedev , Berretto a Rublev e Musetti a CACHANOV . Non male e non me ne voglia Berretto che ovviamente fino a 6 mesi fa era vicinissimo a Medvedev .

102
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Elio
TRAIANO (Guest) 25-05-2022 09:33

@ TRAIANO (#3194922)

Insisto sul servizio . Come si fa a migliorarlo ? Se metti muscoli perdi agilità ! Forse già a 16 anni si capisce se potrai avere un servizio bomba ? O tutto può cambiare in meglio anche a 20 anni ?

101
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Elio