Successo di Fognini ATP, Copertina

Bastad: Fabio Fognini supera Richard Gasquet in tre set, con un tennis più aggressivo e continuo. E’ il settimo titolo in carriera per l’azzurro (di M. Mazzoni)

22/07/2018 15:57 73 commenti
Fabio Fognini classe 1987, n.15 ATP
Fabio Fognini classe 1987, n.15 ATP

Fabio Fognini supera in tre set Richard Gasquet e vince il titolo a Bastad, suo settimo sigillo ATP in carriera. Un successo meritato, piuttosto netto sul piano tecnico. Avrebbe potuto chiudere in due set Fabio, se non avesse sofferto un piccolo black out nel secondo set, quando si è fatto agganciare dal rivale e superare per colpa di un game sciagurato al servizio. Ma la maggior qualità, potenza in spinta ed aggressività dell’azzurro è esplosa nel terzo set, completamente dominato. Anche sul piano meramente fisico, tra i due non c’era gara. Dopo un avvio al rallentatore, “Fogna” ha iniziato a macinare quel tennis aggressivo, completo, fatto di rotazioni e cambi di ritmo fulminanti che diventa incontenibile sul rosso, ancor più per un Gasquet troppo passivo e difensivo.Il francese non ha ricavato nulla con la prima, ha risposto in modo conservativo, remando da dietro e facendo enorme fatica nel ribaltare gli scambi. Fabio è stato complessivamente superiore nell’imporre la sua velocità ed i suoi angoli, da ogni posizione di campo. Ha servito con buone percentuali, ha risposto benissimo, rubando campo e tempo di gioco al francese. Più reattivo e veloce coi piedi, è stato bravo ad entrare nella prima palla più corta di Gasquet. Richard inoltre non è mai riuscito a fare la differenza sulla diagonale di rovescio, ha scambiato con parabole troppo lavorate e nemmeno così profonde; ha avuto spesso buon gioco Fognini nell’anticipare un rimbalzo non così lungo ed entrare tutta, ribaltando lo scambio a suo favore. In ogni fase di gioco Fabio è apparso superiore, più vivace, efficace e propositivo. Un successo netto, meritato, che gli vale il settimo titolo in carriera, ancora in luglio, il mese in cui il ligure “brilla” e si regala grandi soddisfazioni. Adesso aspettiamo il “Ceck” in finale ad Umag, sperando una sdoppietta azzurra. Ecco la cronaca del match.

La giornata “storica” per il tennis maschile azzurro inizia alle 14.10, con Fognini alla battuta. Gasquet produce drive molto profondi, Fabio un filo lento nel cercare la palla coi piedi. Tre errori in scambio per l’azzurro. Brutto inizio, 0-40 e tre palle break immediate per Richard. Annulla la prima con una bella smorzata. Con un rovescio maestoso lungo linea Gasquet scappa in vantaggio. Break, 1-0 avanti.Quasi non si scambia nel secondo game, il francese consolida il break, 2-0. Fognini non riesce a mettersi in moto, non cambia ritmo, non ruba il tempo all’avversario. Serve una scossa, che arriva nel terzo game. Finalmente l’azzurro lascia correre il braccio col dritto, strappa un paio di punti notevoli in accelerazione e muove lo score, 1-2.Gasquet macina tennis, ma colpendo adesso da una posizione molto arretrata. Fognini ne approfitta, smorzata e dritti violenti in spinta. 0-30 e quindi 30-40, chance del contro break. Male Richard, affossa un dritto banale perdendo il tempo del rimbalzo. Break Fognini, impatta sul 2 pari.Il match stenta a decollare, tra errori e ritmi ancora blandi, eccetto qualche pallata estemporanea. Quinto game, si scambia molto. Un attacco di Richard è “punito” da un passante deviato dal nastro, è palla break. Fognini approfitta, risponde profondo col dritto ed attacca, chiudendo in modo perentorio. Break Fognini, avanti 4-2. Bravo l’azzurro ad approfittare delle palle più corte in scambio del francese per imporre i suoi cambi di ritmo, e rispondere aggressivo. Sullo slancio Fabio spinge e chiude a zero il game, è il quinto in fila. “Fogna” in controllo sul 5-2, sembra netto il gap tra i due nella spinta e nella precisione, troppo passivo il gioco di Gasquet. Resta in scia il francese, salendo 3-5. Fabio serve per chiudere il primo set. Lo sostiene la prima, con cui governa lo scambio, accelera e chiude tra dritti inside out ed anche una smorzata bellissima, perfetta. 40-0, tre set point per il ligure. Basta il primo, servizio e dritto a chiudere. 6-3 Fognini, un set partito male ma subito ribaltato grazie ad un tennis più brillante, vario, potente ed aggressivo. Buone percentuali di prime per Fabio, e molto bene alla risposta. Male Gasquet, incapace di cambiare ritmo, giocare vicino alla riga di fondo e mettere l’azzurro in difesa.

Secondo set. Gasquet alla battuta, ma non incide con la prima e crolla in difesa per le risposte molto lunghe di Fognini. Un dritto malamente affossato a rete gli costa un pericoloso 0-40, tre chance per l’azzurro per scappare via. Con le spalle al muro, finalmente Richard prova a forzare i tempi di gioco, rischia qualcosa in più, attacca. Fabio si difende, anche bene, ma non riesce a trovare il varco per invertire l’inerzia. Cinque punti di fila, Gasquet si salva con la prima vera reazione nervosa e tecnica del match. 1-0 Gasquet, che adesso pare entrato in partita, più attivo e incisivo col suo sontuoso rovescio, anche in risposta. Soprattutto Richard colpisce non così dietro, trovando tutt’altra efficacia. Fabio intuisce che il rivale è più pericoloso, accelera i tempi di gioco e lo “ributta” fuori dal campo, in difesa. Funziona bene la combinazione servizio e dritto, 1 pari.

Il match è nettamente cresciuto come qualità. Entrambi attaccano e spingono, sono scomparsi quei lunghi scambi laboriosi, un po’ stucchevoli su ritmi bassi, che avevano caratterizzato la prima fase dell’incontro. Quarto game, Gasquet lavora benissimo col rovescio, inchioda Fabio nell’angolo cross e lo infila in lungo linea. 15-40, due palle break per il francese. Cancella la prima Fognini con un winner di dritto notevole; forza ancora col dritto lungo linea, dopo una buona prima esterna. Si complica la vita con due doppi falli, altra palla break per Richard. Fallo di piede e terzo doppio fallo! Gasquet ringrazia e vola 3-1, brutto calo di tensione per “Fogna”, costretto ora alla rimonta. L’ex top10 però non ne approfitta, forza un paio di dritti gratuiti, nuovamente in posizione difensiva. 15-40, due palle per l’immediato contro break per Fabio. Sciupa la prima il ligure, una stecca col dritto in scambio; trasforma la seconda, con un passante non propriamente definitivo ma mal gestito in allungo dal rivale.Contro Break Fognini, sotto 2-3 ma al servizio. Pare in controllo Fabio, ma dal 40-15 si fa aggredire dal rivale, che con tre punti di fila ottiene una palla break. Comanda Richard, ma sbaglia per primo. Adesso il francese è molto offensivo, forza col rovescio e strappa un’altra palla break. “Fogna” attacca, ma spedisce in rete uno smash non facile. Break Gasquet, di nuovo avanti 4-2e molto aggressivo. Il suo rovescio ora è ficcante, giocato più secco ed in anticipo. A zero consolida il break, avanti 5-2. Prova a restare aggrappato al set l’azzurro, si porta 3-5. Il francese serve per chiudere il secondo parziale. Fognini attacca in risposta, spinge, ma sbaglia il colpo a chiudere, tecnicamente il più facile. Vola la racchetta di Fabio, consapevole di aver sprecato un’occasione, e di aver concesso troppo nel set ed aver rimesso in partita il rivale. 40-15, due set point Gasquet. Affossa la risposta l’azzurro, 6-3 per Richard. Un set in cui è stato bravo a salire di livello e prendersi punti importanti, ma in cui Fabio è stato a tratti distratto, soprattutto il game con 3 doppi falli.

Terzo set, Fognini al servizio. Inizia in attacco, seguendo a rete il primo affondo, o cercando di aprirsi il campo col dritto dal centro. Chiaro il piano tattico: ricacciare Richard indietro, visto che la rimonta del rivale è passata dal suo aver avanzato la posizione nello scambio. Comanda Fabio, ma commette troppi errori dopo aver lavorato benissimo il punto. Con un bel cambio di ritmo col rovescio lungo linea chiude il primo game, 1-0. Il rovescio dell’azzurro funziona benissimo, forza alcuni errori del francese. 30-40, chance di break per “Fogna”. Tenta un serve and volley a sorpresa, ma Fabio intuisce, risponde tra i piedi e strappa la battuta. Break Fognini, 2-0.Si imballa Richard, spinge col dritto per riguadagnare una posizione più avanzata, ma commette errori, e risponde male. Sembra entrato malissimo nel set Richard, che a testa bassa si avvia al cambio campo sotto 0-3. Fabio fa il pugno al suo angolo, sente di aver il match in controllo, adesso serve tirar dritto, senza pause, per non rimettere il rivale in partita. Resta in scia Gasquet, muove lo score portandosi 1-3, ma deve incidere in risposta per risalire la corrente. Fognini gioca solido, si aggrappa a servizio e dritto, e manovra bene di rovescio, mettendo pressione al francese. Sale 4-1 l’azzurro, e continua a martellare alla risposta, proponendo palle “nei piedi” e molto veloci. Sembra stanco, poco reattivo coi piedi Richard, e sbaglia molto. Crolla 0-40, quasi dei match point per il ligure. Tenta una reazione emotiva il francese, lascia correre il braccio e rischia, annullando le prime due. Ma niente può sul pressing di Fabio, che passa da difesa ad attacco, rubando mezzo metro di campo ad ogni colpo e chiudendo col dritto in avanzamento. Break Fognini, avanti 5-1, serve per il titolo di Bastad. Non si gioca bene i primi due match point, sbagliando col dritto. Rallenta fin troppo il ritmo, e si fa infilare da un rovescio lungo linea bellissimo. Gasquet strappa una palla break per tenere viva la partita. Ace al T di “Fogna”, non velocissimo ma preciso. Un dritto in attacco gli vale il terzo match point. Non molla Richard, che si difende e poi attacca. Altro Ace, stavolta da destra, per il quarto match point. E’ quello buono, un dritto di Gasquet vola lungo. Cordiale abbraccio tra i due, con Fognini che saluta il pubblico a braccia alzate. Vittoria meritata per l’azzurro, bravo a salire nel torneo, match dopo match, mostrando un tennis di qualità, vario e completo. Su terra, soprattutto in luglio, Fognini si conferma un grande giocatore. Secondo ATP nel 2018, la prossima settimana andrà in Svizzera a difendere il titolo di Gstaad. Il best ranking non è lontano, ma più della classifica ci auguriamo che Fognini riesca tenere questa condizione, per vincere altri titoli e divertire.

Marco Mazzoni

@marcomazz

 


La partita punto per punto

ATP Bastad
Richard Gasquet [4]
3
6
1
Fabio Fognini [3]
6
3
6
Vincitore: F. FOGNINI


TAG: , ,

73 commenti. Lasciane uno!

Sandro (Guest) 23-07-2018 13:24

Effettivamente Ale ho letto la tua analisi corretta, penso anch’io che nei mille doveva fare di più e che nella prima parte della stagione non era ancora in forma. Ti dirò anche che nell’ottavo di Parigi, torneo sul quale uno come lui deve puntare nella stagione come obbiettivo principale, poteva fare l'”impresa”. In fondo per fare grandi risultati in tornei del genere la grande impresa la devi fare . Cecchinato docet. Ciao

73
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ale98 (Guest) 23-07-2018 11:46

Esaminando con cura la stagione di Fognini mi viene da dire che, per ora non è decisamente in top 10 nella Race per un preciso motivo: i primi 4 1000 della stagione e due “pessimi” 250 a Buenos Aires e Monaco, in cui poteva far altri punti importanti. Vero c’è anche la sconfitta con Vesely a Wimbledon ma, personalmente, la reputo meno “grave” rispetto ai risultati prima riportati e vi dico perché. Fabio ad Indian Wells ha letteralmente buttato al vento una partita già vinta con Chardy, con cui quest’anno si può certamente perdere visto la buona stagione del francese ma non se si è sopra 6-4 4-1 e servizio; a Miami, probabilmente il miglior 1000 dei primi 4, perde al secondo turno da Kyrgios e, in teoria ci può stare, ma il buon Nick era tutt’altro che in ottima condizione; a Montecarlo, avendo un buon tabellone, perde, purtroppo, in modo abbastanza netto al secondo turno da Struff (sconfitta più grave dell’anno) e conclude questa serie negativa nei primi 4 1000 dell’anno perdendo al primo turno a Madrid con Mayer, anche qui in modo nettissimo. A questa serie negativa vanno aggiunte, ripeto, altre due sconfitte, per lui gravi, in quanto in quei tornei sarebbe potuto davvero arrivare in fondo, ossia primo turno a Buenos Aires sempre con Mayer, anche in questo caso sconfitta abbastanza netta e a Monaco con Cecchinato, sconfitta meno grave in quanto Marco era “gasato” per il post-vittoria a Budapest ma comunque sconfitta con un certo peso. Badate bene non ho riportato questi dati negativi per voler denigrare Fognini, anzi, per farvi capire le potenzialità di questo Fognini “versione 2018” che è praticamente top 10 nella Race facendo nulla, o quasi, nei primi 4 1000 dell’anno. Da suo grande sostenitore, nonché appassionato del suo tennis, spero per lui possa fare una stagione sul cemento americano di livello perché se così fosse, nonostante quei risultati negativi che ho appena riportato, potremmo davvero vederlo nei primi 10. Lo dico sempre e lo dirò sempre: dipende da lui, se è concentrato e con una condizione fisica ottimale, attualmente, ne vedo pochi, specie su terra ma tranquillamente anche sul cemento, che possono batterlo senza alcun problema. Forza Fabio, gran parte dell’Italia è con te.

72
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
leprotto (Guest) 23-07-2018 10:35

talento e fisico li ha sempre avuti, se ci aggiunge anche la testa,è tra i primi giocatori al mondo

71
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
mirko.dllm (Guest) 23-07-2018 10:05

Scritto da luchador
A onor del vero Fognini ha raggiunto 2 volte le semifinale in un 1000 ( A montecarlo nel 2013 e l’anno scorso a Miami ) ma anche Gaudenzi ci era riuscito in precedenza ( a montecarlo e a Roma )…
Quindi in effetto si, quello che manca a Fognini e’ una vittoria in un 1000 e almeno una semifinale slam per suggellare una buonissima carriera…

Scritto da luchador
A onor del vero Fognini ha raggiunto 2 volte le semifinale in un 1000 ( A montecarlo nel 2013 e l’anno scorso a Miami ) ma anche Gaudenzi ci era riuscito in precedenza ( a montecarlo e a Roma )…
Quindi in effetto si, quello che manca a Fognini e’ una vittoria in un 1000 e almeno una semifinale slam per suggellare una buonissima carriera…

luchador,scusa se ti correggo,ma Gaudenzi non è mai arrivato in semifinale a Roma,ma si è fermato per due volte a livello di quarti di finale,al torneo del Foro Italico,se non erro.

70
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
fabio (Guest) 23-07-2018 09:08

@ vincentgo (#2162176)

non correre troppo

69
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
fabio (Guest) 23-07-2018 09:06

Bravo oggi Fabio,inutile aggiungere altro Fognini è e restera questo!!Grandi giornate in cui può giocarsela quasi con tutti Nadal e Djokovic sono di un altri livello,e giornate in cui può perdere anche con il 200mo.
é possibile che al prossimo torneo esca al primo turno,non mi stupirei

68
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Cogito ergo sum; gli uomini hanno incominciato a filosofare a causa della meraviglia; io so di non sapere; l’uomo è una corda tesa fra la bestia e il superuomo (Guest) 23-07-2018 00:44

Bravo Fogna gran titolo! Sei forte se lo vuoi. Settimana di gran livello battendo gente che a tennis gioca ad altissimo livello da anni e che qualcosa in carriera ha fatto, vedasi Verdasco e Gasquet…

67
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mathland (Guest) 23-07-2018 00:44

@ LuchinoVisconti (#2162245)

Ma infatti, sono d’accordo. Io credo che alla fine, malgrado un ingresso in top 10 possa (e spero ci riesca) farlo, Fognini abbia complessivamente ottimizzato le sue possibilità e caratteristiche. È un giocatore talentuoso e completo ma ha anche delle lacune (in particolare il servizio) che non lo avrebbero mai portato a essere un top assoluto. Semmai bisogna dire che è stato spesso caricato del peso e delle aspettative (oltre misura) di tutto il movimento italiano e questo non lo ha aiutato.
Detto questo, bravissimo Fabio! Complimenti!!!
Infine chiudo con un appunto che è anche un augurio. Visto che sul rosso Fabio è davvero tra i più forti al mondo, spero di vederlo cogliere nelle prossime stagioni almeno un risultato prestigioso nei tornei maggiori (finale o vittoria 1000 o Parigi)…se lo meriterebbe e, se Fabio rimane questo nei prossimi 2/3 anni, a determinate condizioni (di gioco, tabellone o entry list), può farcela.

66
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
boris (Guest) 22-07-2018 22:29

Ho visto adesso gli highlights del match di Fabio contro un gasquet per nulla arrendevole. Devo dire che Fabio ha fatto una partita veramente notevole lo vogliamo sempre vedere così

65
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: NexGenItaly
Andrea Scattolin (Guest) 22-07-2018 21:59

Oggi dobbiamo essere solo contenti,2 vittorie in 2 250,ok,non saranno delle semi nei 1000,d’accordo,speriamo serva di stimolo.

64
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Spider 99 (Guest) 22-07-2018 21:59

E oggi trionfa anche il ceck…inutile discutere su chi è più forte, abbiamo 2 tennisti nei primi 22…e la prox settimana vediamo cosa succede fra Gstaad e Amburgo…e ricordate che abbiamo anche Seppi al numero 50 e berrettini al numero 80…

63
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
virginio (Guest) 22-07-2018 21:33

Bravo Fabio da Sanremese sono orgoglioso !Questi sparlano e tu vinci speriamo che continuano porta bene!!

62
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Santopadre(dei forum) (Guest) 22-07-2018 21:03

😀

61
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Radames 22-07-2018 20:49

Giornata eccezionale per lo sport italiano! E se la vittoria di Fabio rientra in una certa “normalità”, quella di Chicco Molinari al British Open di golf la rende storica! Ricordo che è come vincere Wimbledon!

60
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Paolino (Guest) 22-07-2018 20:47

@ luchador (#2162376)

Gaudenzi non ha mai fatto semifinale a Roma.Quello era Volandri.

59
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
RafaNadal9900 22-07-2018 20:02

Non ho potuto vedere nulla in questa settimana ma sono felicissimo per questa vittoria di fabio. Secondo titolo stagionale(come solo nel 2013)Torneo alla portata vinto lottando e soffrendo! Ormai è chiaro che quest’anno ha fatto notevoli progressi anche sulla costanza che anche se a volte è ancora deficitaria è molta migliorata. Battuti dei buoni terraioli!Nonostante i suoi mille difetti sono davvero pochi i tennisti italiani col suo palmares. Ottimo risultato anche in ottica ranking e race. La top ten non è più un sogno! Bisogna fare punti settimana prossima e provare a fare buoni piazzamenti in America! Grande fabio avanti così!

58
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ale98 (Guest) 22-07-2018 20:02

@ ale98 (#2162393)

*E, soprattutto, lo spagnolo e il francese, avversari che, nonostante non siano al top della propria carriera, restano due giocatori di altissimo livello. Per i soli parziali il buon Fabio giunge a sette titoli vinti, a 10 punti dal suo BR, numero 11 nella Race, insomma semplicemente uno dei migliori tennisti italiani di sempre e, nonostante abbia dei grandissimi difetti che ha e sono evidenti, chi non lo ammette, mi pare chiaro parli solo per “trollare” un po’.

57
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mirko (Guest) 22-07-2018 19:57

Scritto da mauro59
Capisco Fabio che e’ scarico dopo la vittoria. Ma Bolelli e’ inguardabile sembra un principiante

Mamma mia cosa tocca leggere.Ma tu sai tenere almeno la racchetta in mano?

56
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ale98 (Guest) 22-07-2018 19:54

Allora parto con le “obbligatorie condoglianze” al buon Oscaro80 che vedo si diverte a mettere “dislike” a chiunque scriva cose sensate su Fognini e mettere “like” a quei pochi che hanno pareri alquanto discutibili su Fabio. Premesso questo, ottimo 250 portato a casa da Fabio in cui ha battuto 3 giocatori, ossia Delbonis, Verdasco e oggi Gasquet, che sono avversari di un certo spessore

55
Replica | Quota | 5
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: SUPERPEPPE_, Aziz, intrepid, Patoschi, leonealfa
Luca96 22-07-2018 19:45

Molto bene Fabio! Ha giocato bene e battuto tennisti di livello come Delbonis,Verdasco e infine Gasquet! Settimo torneo in carriera che di sicuro non sarà nemmeno l’ultimo. Grazie Fabio 😉

54
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: NexGenItaly
luchador (Guest) 22-07-2018 19:22

A onor del vero Fognini ha raggiunto 2 volte le semifinale in un 1000 ( A montecarlo nel 2013 e l’anno scorso a Miami ) ma anche Gaudenzi ci era riuscito in precedenza ( a montecarlo e a Roma )…
Quindi in effetto si, quello che manca a Fognini e’ una vittoria in un 1000 e almeno una semifinale slam per suggellare una buonissima carriera…

53
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
gisva 22-07-2018 19:19

Scritto da Sandro
Credo che alla carriera di Fognini manchi veramente un grande risultato(Roma, almeno semifinale di Parigi) ancora di più del best ranking che ti dà gloria effimera. Panatta è ricordato per il magnifico 1976 e non per il suo best Ranking che se non mi sbaglio fu di numero 4. Per entrare nei dieci e per sperare di raggiungere il Master deve fare meglio nei mille e vincere qualche 500. In ottica classifica non capisco la scelta di non giocare Amburgo dove ha fatto anche molto bene in passato. Il problema dell’eventuale ingaggio mi sembra relativo se si vuole veramente scalare la classifica visto che in Svizzera potrà al massimo confermare il risultato dello scorso anno.
Speriamo che il lavoro molto serio con Franco Davin lo porti entro il 2020 a fare quel risultato di prestigio che a oggi, secondo me, è il vero grande obiettivo che cerca Fognini ed è ciò che più gli manca veramente. Che poi altro non sarebbe che il risultato che Cecchinato ha raggiunto quando nessuno se l’aspettava, quella accelerazione improvvisa che ha scosso, quella sì, il mondo del tennis. Non vorrei essere frainteso però: a oggi Fognini è il miglior giocatore italiano dagli anni 80, ma il rischio che il grande risultato possa mancare nella sua pur grande carriera, visto il livello del giocatore, rimane molto probabile.

Se Fabio cercasse soprattutto l’acuto, penso farebbe un’altra preparazione. Invece lo vediamo competitivo per 20-25 settimane all’anno. Gli acuti degli ultimi anni, come per esempio Miami o Roma, sono arrivati più perché lui si è fatto trovare pronto con tennisti top non al massimo che non per una sua impresa strepitosa.

52
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Sato (Guest) 22-07-2018 19:00

Scritto da LuchinoVisconti
E, fra l’altro, che afferma che Fognini non ha testa secondo me non capisce una mazza. Fognini ha testa eccome, che gli fa vincere molte partite sopperendo ad alcune sue carenze tecniche (che, come tutti, possiede).
Sarei curioso ad esempio di sapere la percentuale di incontri vinti/persi al terzo set.

Penso sia tra le più alte nel circuito, come credo anche quella di incontri vinti dopo aver perso il primo set. E senza testa e attribuiti le battaglie non si vincono…altro discorso sono i passaggi a vuoto cui è soggetto, come i tre doppi falli consecutivi di oggi in un momento chiave del match, ma Fognini va preso così com’è, resta uno dei giocatori più belli da vedere in assoluto e un orgoglio per il nostro tennis e per tutto lo sport italiano. Lunga vita a Fabio!

51
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Camillino 22-07-2018 18:54

@ renzopii (#2162230)

Insegna l’educazione a tua figlia

50
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Oscaro80, Giuli
Camillino 22-07-2018 18:54

@ renzopii (#2162230)

Insegna l’educazione a tua figlia

49
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Oscaro80, Giuli
Camillino 22-07-2018 18:54

@ renzopii (#2162230)

Insegna l’educazione a tua figlia

48
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: asp, Fabiofogna, Patoschi
-1: Oscaro80, Giuli
donato (Guest) 22-07-2018 18:54

bravo fabio
nel diventare papa ,e lo affermo anche per esperienza personale, il ligure ha realizzato una dimensione più matura come uomo e di conseguenza anche come giocatore

47
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Spider 99 (Guest) 22-07-2018 18:53

Scritto da Sandro
Credo che alla carriera di Fognini manchi veramente un grande risultato(Roma, almeno semifinale di Parigi) ancora di più del best ranking che ti dà gloria effimera. Panatta è ricordato per il magnifico 1976 e non per il suo best Ranking che se non mi sbaglio fu di numero 4. Per entrare nei dieci e per sperare di raggiungere il Master deve fare meglio nei mille e vincere qualche 500. In ottica classifica non capisco la scelta di non giocare Amburgo dove ha fatto anche molto bene in passato. Il problema dell’eventuale ingaggio mi sembra relativo se si vuole veramente scalare la classifica visto che in Svizzera potrà al massimo confermare il risultato dello scorso anno.
Speriamo che il lavoro molto serio con Franco Davin lo porti entro il 2020 a fare quel risultato di prestigio che a oggi, secondo me, è il vero grande obiettivo che cerca Fognini ed è ciò che più gli manca veramente. Che poi altro non sarebbe che il risultato che Cecchinato ha raggiunto quando nessuno se l’aspettava, quella accelerazione improvvisa che ha scosso, quella sì, il mondo del tennis. Non vorrei essere frainteso però: a oggi Fognini è il miglior giocatore italiano dagli anni 80, ma il rischio che il grande risultato possa mancare nella sua pur grande carriera, visto il livello del giocatore, rimane molto probabile.

Concordo in pieno. Gli manca l’acuto nei tornei che contano. Ad oggi Fogna superiore a Ceck anche se una semifinale al RG vale più di 10 250…

46
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Oscaro80
Giambi (Guest) 22-07-2018 18:51

Vittoria netta contro un gran tennista di classe. Il secondo set è stato condizionato dal mancato break nel primo game. Bravo a resettare tutto e dominare il terzo con incredibile facilità. Bravissimo.

45
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Oscaro80
Bocc (Guest) 22-07-2018 18:50

Gran bella finale!!
Chi reputa Gasquet scarso… beh capisce 0 di tennis
Molti tennisti possono solo sognare di avere una carriera come la sua
Ma in tutto questo,GRANDISSIMO FOGNINI!!!
E sono due quest’anno,speriamo che continui su questa strada

44
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Sandro (Guest) 22-07-2018 18:41

Credo che alla carriera di Fognini manchi veramente un grande risultato(Roma, almeno semifinale di Parigi) ancora di più del best ranking che ti dà gloria effimera. Panatta è ricordato per il magnifico 1976 e non per il suo best Ranking che se non mi sbaglio fu di numero 4. Per entrare nei dieci e per sperare di raggiungere il Master deve fare meglio nei mille e vincere qualche 500. In ottica classifica non capisco la scelta di non giocare Amburgo dove ha fatto anche molto bene in passato. Il problema dell’eventuale ingaggio mi sembra relativo se si vuole veramente scalare la classifica visto che in Svizzera potrà al massimo confermare il risultato dello scorso anno.

Speriamo che il lavoro molto serio con Franco Davin lo porti entro il 2020 a fare quel risultato di prestigio che a oggi, secondo me, è il vero grande obiettivo che cerca Fognini ed è ciò che più gli manca veramente. Che poi altro non sarebbe che il risultato che Cecchinato ha raggiunto quando nessuno se l’aspettava, quella accelerazione improvvisa che ha scosso, quella sì, il mondo del tennis. Non vorrei essere frainteso però: a oggi Fognini è il miglior giocatore italiano dagli anni 80, ma il rischio che il grande risultato possa mancare nella sua pur grande carriera, visto il livello del giocatore, rimane molto probabile.

43
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Oscaro80, ASHTONEATON, Marklaar
Fogna top ten entro 2018 (Guest) 22-07-2018 18:31

Grande fognini la mia profezia si fa sempre più concreta basterebbe un ottavo agli us Open ed entra in top ten

42
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Cazz (Guest) 22-07-2018 18:28

Bravo fabio grande vittoria

41
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Aziz 22-07-2018 18:26

Scritto da Aziz

Scritto da marvar
nel bene o nel male viva Fognini…Fa disperare.. ma non sarebbe Fognini del resto.. Nel mese di luglio su terra va forte…peccato che dovrebbe raggiungere qualche risultato migliore in tornei piu prestigiosi… Ad esempio la sconfitta con vesely a Wimbledon grida anxora vendetta

Ahahahha adesso ti metti a elogiarlo quando prima di ogni ne dici di tutti i colori su di lui. La coerenza a certi utenti manca del tutto.

Partita*

40
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Aziz 22-07-2018 18:26

Scritto da marvar
nel bene o nel male viva Fognini…Fa disperare.. ma non sarebbe Fognini del resto.. Nel mese di luglio su terra va forte…peccato che dovrebbe raggiungere qualche risultato migliore in tornei piu prestigiosi… Ad esempio la sconfitta con vesely a Wimbledon grida anxora vendetta

Ahahahha adesso ti metti a elogiarlo quando prima di ogni ne dici di tutti i colori su di lui. La coerenza a certi utenti manca del tutto.

39
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuli
Nane (Guest) 22-07-2018 18:24

Fogna, malgrado errori grossolani che avrebbero potuto costargli caro, ha vinto con merito contro un Gasquet appena sufficiente. Insieme a un disastroso Bolelli, hanno perso la finale di doppio facendo veramente una pessima figura.

38
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Giuli
Gigi53 (Guest) 22-07-2018 18:09

È un po’ di tempo che Fabio si comporta nella norma eppure molti lo criticano a prescidere,se poi scappa una parola o uno sfascio di racchetta apriti cielo,provate voi genitori che vi indignate a frequentare dei guoppi di ragazzi dai 11 ai 15 anni poi mi saprete dire .

37
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Io amo il tennis (Guest) 22-07-2018 17:50

Grande fogna senza giudicare i tuoi comportamenti sei il n 1 grande molto bello da vedere peccato perché ti mancano quei centimetri per essere tra i primi 5
Grazie

36
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Oscaro80, Giuli
marvar (Guest) 22-07-2018 17:32

nel bene o nel male viva Fognini…Fa disperare.. ma non sarebbe Fognini del resto.. Nel mese di luglio su terra va forte…peccato che dovrebbe raggiungere qualche risultato migliore in tornei piu prestigiosi… Ad esempio la sconfitta con vesely a Wimbledon grida anxora vendetta

35
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Oscaro80, Giuli
luchador (Guest) 22-07-2018 17:28

Scritto da mauro59

Scritto da Darren
Settimana tristissima per i gufi antiFogna

Ma non dicono nulla sul significato di Pena? Si fanno pena la Gazzetta dello Sport e tutti quelli che lo hanno massacrato in questo forum.

La lingua italiana e’ comunque davvero complessa. Basti pensare che parola pena ha almeno 3 diversi significati…

pena intesa come condanna
fare pena ovvero fare schifo
pena (re) inteso come soffrire

34
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuli
-1: Oscaro80
ASHTONEATON 22-07-2018 17:23

Ottimo Fabio!!!
Settima sinfonia…ma penso proprio nn sia l’ultima!!!

33
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: ASHTONEATON, NexGenItaly
-1: Oscaro80
mauro59 (Guest) 22-07-2018 17:21

Capisco Fabio che e’ scarico dopo la vittoria. Ma Bolelli e’ inguardabile sembra un principiante

32
Replica | Quota | -3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Oscaro80, NexGenItaly, Giuli
LuchinoVisconti (Guest) 22-07-2018 17:18

E, fra l’altro, che afferma che Fognini non ha testa secondo me non capisce una mazza. Fognini ha testa eccome, che gli fa vincere molte partite sopperendo ad alcune sue carenze tecniche (che, come tutti, possiede).
Sarei curioso ad esempio di sapere la percentuale di incontri vinti/persi al terzo set.

31
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuli
-1: Oscaro80
Stefano1986 22-07-2018 17:17

Bravissimo Fabio ma io credo che con il suo talento dovrebbe vincere qualcosa di più importante o riuscire ad andare più avanti negli slam.
Detto questo è vicino al best ranking, riuscisse a vincere e anche settimana prossima e difendere i punti dello scorso anno si potrebbe puntare alla top ten!

30
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuli
-1: Oscaro80
MAURO (Guest) 22-07-2018 17:12

Ora che si svegli ed inizi ad essere competitivo in TORNEI più importanti. Mai una finale in un 1000 e mai una semifinale SLAm.

29
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Oscaro80
-1: SUPERPEPPE_, NexGenItaly, Giuli
RafaWaw 22-07-2018 17:11

Ottimo torneo di fabio.
Comunque quest’anno sta dimostrando una continuità pazzesca di risultati.Solo i primi tornei sul rosso in europa ha perso al primo turno

28
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuli
-1: Oscaro80
Haas78 (Guest) 22-07-2018 17:07

Successo meritato per FF, unica nota stonata la persecuzione che mostrano alcuni commenti sul talvolta presunto tifo anti FF, godetevi il momento e lasciate stare queste idiozie ad altri 😉

27
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuli
-1: Oscaro80
Andy86 (Guest) 22-07-2018 17:06

Scritto da max
Grande Fogna! Dopo la delusione Vettel almeno lui mi ha tenuto il morale un po più alto grazie al trionfo svedese. Avrà i suoi mille limiti, difetti o chiamiamoli come volete ma grazie a lui il tennis italiano sta vivendo momenti fantastici, parlano i risultati , quindi zitti tutti!
Vergognoso leggere certi commenti su Fabio nel post de La Gazzetta, dove lo criticano di vincere “solo” tornei minori oppure col club dei “mai uno Slam” pronti a rompere i maroni! I lamentosi sono i peggiori esseri della terra, meritano solo disprezzo e solitudine..
Grande FF!! sotto con Gstaad…

Chi commenta sulla gazzetta, ma anche buona parte degli utenti qua non hanno mai preso in mano una racchetta e si limitano a leggere i risultati al televideo… Condivido la gioia x Fogna e l’amarezza x Vettel.. Speriamo che Cecchinato ci risollevi ulteriormente.

26
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuli
-1: Oscaro80
Tomoni (Guest) 22-07-2018 17:05

@ Sandro G. (#2162200)

Gasquet è stato top ten, ha vinto più di 15 tornei e ha almeno seconda settimana in tutti gli slam. Poi che le ambizioni fossero altre siamo d’accordo ma parliamo comunque di un grosso giocatore e soprattutto completo su tutte le superfici.

25
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuli
-1: Oscaro80
max (Guest) 22-07-2018 17:03

Grande Fogna! Dopo la delusione Vettel almeno lui mi ha tenuto il morale un po più alto grazie al trionfo svedese. Avrà i suoi mille limiti, difetti o chiamiamoli come volete ma grazie a lui il tennis italiano sta vivendo momenti fantastici, parlano i risultati , quindi zitti tutti!
Vergognoso leggere certi commenti su Fabio nel post de La Gazzetta, dove lo criticano di vincere “solo” tornei minori oppure col club dei “mai uno Slam” pronti a rompere i maroni! I lamentosi sono i peggiori esseri della terra, meritano solo disprezzo e solitudine..
Grande FF!! sotto con Gstaad…

24
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: RafaWaw, SUPERPEPPE_
-1: Oscaro80
mauro75 (Guest) 22-07-2018 17:01

Grande conferma di Fabio.
Netta la sua superiorità in campo, intervallata solo da errori gratuiti, o colpi sfortunati, e vincenti del francese.
Il secondo set possiamo tranquillamente classificarlo come “boccata d’ossigeno” nell’economia di un incontro dove a guidare gli scambi e tirare i colpi migliori è stato il nostro connazionale.
Grazie per le emozioni!

23
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuli
-1: Oscaro80
Bjorn borg (Guest) 22-07-2018 16:48

Scritto da GioBo
7 mo torneo per Fabio Fognini, 2do italiano di sempre nella storia.
Siamo onesti, chi ancora non apprezza questo atleta, nella versione 2.0 ( nuovo staff con David e c, Flavia e Federico che gli danno stabilità di affetti ), non possiede intelletto, o meglio onesta’ intellettuale… che gli consente di uscire da un becero status di tifoso. Merito anche suo, se per effetto del …..”se lavoro molto e comincio a crederci” si può fare!!! Vedi Cecchinato, che stasera probabilmente, vincerà il suo secondo torneo dell’anno, avvicinando la top 20. Numero 9 nella race! Non ci sono solo tennisti francesi, 4dei nostri nei 100. Quinzi 160, dai che ce la puoi fare !! Forza Italia. gb.

N 10. Ma non cambia nulla. Grande comunque. Ma prima deve vincerla. Tocchiamo ferro e tifiamo per lui

22
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
GioBo (Guest) 22-07-2018 16:46

7 mo torneo per Fabio Fognini, 2do italiano di sempre nella storia.
Siamo onesti, chi ancora non apprezza questo atleta, nella versione 2.0 ( nuovo staff con David e c, Flavia e Federico che gli danno stabilità di affetti ), non possiede intelletto, o meglio onesta’ intellettuale… che gli consente di uscire da un becero status di tifoso. Merito anche suo, se per effetto del …..”se lavoro molto e comincio a crederci” si può fare!!! Vedi Cecchinato, che stasera probabilmente, vincerà il suo secondo torneo dell’anno, avvicinando la top 20. Numero 9 nella race! Non ci sono solo tennisti francesi, 4dei nostri nei 100. Quinzi 160, dai che ce la puoi fare !! Forza Italia. gb.

21
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Balthus
-1: Oscaro80
pazzodicamila 22-07-2018 16:43

Scritto da Bjorn borg

Scritto da pazzodicamila
Ottimo! Sempre siano lodati questi tornei post slam

Commento vagamente sarcastico. In tutta la stagione ci sono tornei post slam che discorso e sono da sempre tornei dove giocano tennisti fuori dai top 10, ma di ottima classifica e livello… Solo che se vince Fognini sono di basso livello, con giocatori scarsi, demotivati, mezze tacche alla ricerca di punti, dei quasi challenger…. E che ci vuole a battere delbonis, Verdasco e Gasquet. Erano nel periodo peggiore della loro carriera vero ? E poi ha lasciato un set ad Ymer. E’ li che si vede quanto e’ scarso Fognini. Vero ?

Nessun sarcasmo. Le classifiche si costruiscono anche cosi’! In ATP e WTA e’ pieno di tennisti che investono tanto su questi tornei particolari e con superfici fuori stagione.
Un po’ come la parentesi su terra prima di Indian Wells.
Detto cio’ chi vince e’ sempre bravo.

20
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Oscaro80
-1: Thetis.
Barabba (Guest) 22-07-2018 16:35

Fabio, l’ItalTennis sei tu. Vola.

19
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: NexGenItaly, Peppesindo, intrepid
-1: Oscaro80
giucar 22-07-2018 16:33

Avevo detto stamattina che il fattore “finale” avrebbe potuto complicare le cose ed è stato proprio cosi, in questo momento fra Fognini e Gasquet, almeno sulla terra battuta, c’è una gran bella differenza di livello, in una non finale Fabio l’avrebbe vinta in due ma va benissimo com’è andata, era anche giusto che vincesse Fabio anche considerando il facile cammino del Francese che ha avuto una bella mano dal tabellone.
7 titoli atp, staccato Bertolucci e siamo a meno tre da Panatta, io credo che Fognini possa farcela a superarlo, almeno in numero (poi Panatta qualitativamente parlando ha vinto tornei importantissimi). Io davvero non capisco tante critiche che vengono quotidianamente rivolte a Fognini, uno dei giocatori piu’ forti della storia del nostro paese, se penso a quello che sarebbe stato il tennis degli ultimi anni senza di lui mi metto le mani nei capelli, non dico il vuoto cosmico ma quasi.

18
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: SUPERPEPPE_, giucar, intrepid, pibla
-1: Oscaro80
Italian_Tennis 22-07-2018 16:33

Grande Fabiooooo!!

17
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuli
-1: Oscaro80
Nino88 (Guest) 22-07-2018 16:31

Grande Fognini!

16
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuli
-1: Oscaro80
Bjorn borg (Guest) 22-07-2018 16:28

Scritto da pazzodicamila
Ottimo! Sempre siano lodati questi tornei post slam

Commento vagamente sarcastico. In tutta la stagione ci sono tornei post slam che discorso e sono da sempre tornei dove giocano tennisti fuori dai top 10, ma di ottima classifica e livello… Solo che se vince Fognini sono di basso livello, con giocatori scarsi, demotivati, mezze tacche alla ricerca di punti, dei quasi challenger…. E che ci vuole a battere delbonis, Verdasco e Gasquet. Erano nel periodo peggiore della loro carriera vero ? E poi ha lasciato un set ad Ymer. E’ li che si vede quanto e’ scarso Fognini. Vero ?

15
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuli, SUPERPEPPE_, intrepid, pibla
-1: Oscaro80
pierrot (Guest) 22-07-2018 16:23

bravo fabio la gazzetta avrà cambiato i titoli 🙂

14
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: roberto76
-1: Oscaro80
mauro59 (Guest) 22-07-2018 16:21

Super tennis ci prepara la stancata. Ci manderà il conto per la lezione di tennis mandata in onda oggi.

13
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: NexGenItaly
-1: Oscaro80
mauro59 (Guest) 22-07-2018 16:20

Scritto da Darren
Settimana tristissima per i gufi antiFogna

Ma non dicono nulla sul significato di Pena? Si fanno pena la Gazzetta dello Sport e tutti quelli che lo hanno massacrato in questo forum.

12
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuli
-1: Oscaro80
Sandro G. 22-07-2018 16:20

bravo Fognini – quando ti vince in questo modo e senza dar di testa allora si che ti viene da fargli i complimenti… dovrebbe lui stesso costatarne la differenza e di conseguenza cercare di giocare ed essere quanto piu positivo possibile 🙂 sono anni che glielo auguro ma aim’è ancora non siamo ai livelli sperati.. mah non è il caso di rivangarlo oggi… gli rinnovo i complimenti e chissà magari ne giocherà altri di tornei come questo di Bastad 😉 – su Gasquet invece che delusione questo ragazzo.. un’eterna promessa del tennis che poteva fare molto di più 🙄 gioca bene ed ha un bel rovescio però arriva sempre un passo dalle grandi occasioni…. lui resta sempre indietro rispetto altri giocatori meno bravi di lui che però trionfano… un peccato non so che altro dire… cordialmente.

11
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuli
-1: Oscaro80
Alecon (Guest) 22-07-2018 16:17

Bravo Fabio, ma vista la superiorità in campo bisognava chiuderla in due, ci fai soffrire troppo )

10
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuli
-1: Oscaro80, Gualtiero, NexGenItaly
magilla 22-07-2018 16:16

bellissimo il fabio papa che saluta Federico……

9
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuli
-1: Oscaro80, Gualtiero
Mick 22-07-2018 16:15

Scritto da luchador
Credo che l’ascesa del Ceck stia avendo grossi effetti su FF….e’molto piu’ motivato

Nulla di più vero, Fognini non ha alcuna intenzione di cedere lo scettro, questo non può far altro che bene sia a lui che al Ceck.

8
Replica | Quota | 4
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Italian_Tennis, Peppesindo, sarvuccio, NexGenItaly
luigi (Guest) 22-07-2018 16:11

Canzone in sottofondo durante la premiazione Gloria di Umberto Tozzi,quando Borg vinceva in Italia suonavano le canzoni degli Abba ?

7
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gianni (Guest) 22-07-2018 16:10

Statistica interessante: erano 27 anni (!) che non vincevamo tre titoli APT nella stessa annata. Successe nel 1991 con le vittorie di Camporese, Canè e Pozzi. E stasera …

6
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: NexGenItaly
luchador (Guest) 22-07-2018 16:09

Credo che l’ascesa del Ceck stia avendo grossi effetti su FF….e’molto piu’ motivato

5
Replica | Quota | 4
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Mick, Lore_LjubO, SUPERPEPPE_, Oscaro80
pazzodicamila 22-07-2018 16:06

Ottimo! Sempre siano lodati questi tornei post slam

4
Replica | Quota | -6
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Thetis., giucar, SUPERPEPPE_, Oscaro80, Gualtiero, Giuli
Darren (Guest) 22-07-2018 16:04

Settimana tristissima per i gufi antiFogna

3
Replica | Quota | 10
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ilgiuglio, Aziz, Thetis., Patoschi, Lore_LjubO, SUPERPEPPE_, matl, follie10, Alain, Gualtiero, NexGenItaly
-1: Oscaro80
Tomax (Guest) 22-07-2018 16:04

Visto il tabellone che ha è il fatto che essendo la 1 ha il by direi che il bis è fattibile. Poi cemento….. Dove sarebbe ottimo un quarto di finale in uno dei 2 mille e ottavi a ny. Speriamo poi in autunno di vincere un titolo indoor o sul cemento asiatico

2
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Oscaro80, Gualtiero
vincentgo (Guest) 22-07-2018 16:01

grande fogna, e ora bis a gstaad!

1
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: NexGenItaly
-1: Oscaro80