La Pagina delle Italiane - 12 Gennaio 2018 Copertina, WTA

La pagina delle italiane Live (WTA). Le azzurre in campo il 12 Gennaio 2018. Nel WTA Premier di Sydney Camila Giorgi si arrende ad una Angelique Kerber in grandissima forma (Video)

12/01/2018 10:25 221 commenti
Camila Giorgi classe 1991, n.100 WTA
Camila Giorgi classe 1991, n.100 WTA

Niente da fare per Camila Giorgi nella semifinale del torneo WTA Premier di Sydney.

La tennista di Macerata, autrice di una buona partita, è stata eliminata per mano dell’ex n.1 del mondo Angelique Kerber, che ha disputato una partita splendida, con il risultato di 62 63 in 1 ora e 15 minuti di partita.

Nel primo set la Giorgi nel quarto game mancava una palla break, con Camila che era anche sfortunata, infatti l’azzurra subiva il nastro colpito dalla Kerber che annullava così la palla break.
Sul 2 pari l’azzurra, dal 40-30, perdeva il turno di servizio, con la teutonica che metteva a segno una bella risposta sul break point.
Nel sesto game, sul 3 a 2, l’ex n.1 del mondo annullava altre due palle break (con un servizio vincente e un passante di diritto, dopo un altro nastro favorevole per la tedesca).
Sul 4 a 2 nuovo break per Angelique che con un diritto vincente sulla palla break si portava sul 5 a 2, prima di chiudere la frazione per 6 a 2, dopo aver tenuto a 30 l’ultimo game di battuta e con la tennista di Macerata che dal 15-30, commetteva tre errori gratuiti.
Da segnalare un primo set di altissimo livello dell’ex n.1 del mondo, con Camila che non ha disputato nemmeno una brutta frazione.

Nel secondo set la Giorgi in un attimo si portava sul 3 a 0 e 15-40, con due palle per il doppio break, giocando un tennis splendido.
La Kerber però riusciva ad annullare le due palle per il doppio break ed in qualche modo teneva il servizio.
Sul 3 a 1 Camila, dal 30-15, commetteva un doppio fallo sul 40 pari e poi sulla palla break mandava fuori lo schiaffo al volo, dopo un bellissimo scambio.
L’azzurra accusava il colpo e cedeva sul 3 pari nuovamente la battuta (a 15), con la Giorgi che sullo 0-30 commetteva un doppio fallo e poi sul break point sbagliava un diritto.
Sul 4 a 3 l’ex n.1 del mondo, 30-40, annullava la palla break con un vincente di diritto dopo aver comandato lo scambio.
Sul 3 a 5 la giocatrice di Macerata, dal 30 pari, commetteva due errori gratuiti consecutivi di rovescio, cedendo nuovamente la battuta e anche la partita per 6 a 3.



AUS WTA Sydney Premier | Cemento | $799.000
SF Giorgi ITA – Kerber GER (0-2) ore 09:00

WTA Sydney
Camila Giorgi
2
3
Angelique Kerber
6
6
Vincitore: A. KERBER

01:14:33
2 Aces 0
3 Double Faults 1
53% 1st Serve % 72%
14/29 (48%) 1st Serve Points Won 28/42 (67%)
13/26 (50%) 2nd Serve Points Won 8/16 (50%)
2/7 (29%) Break Points Saved 8/9 (89%)
9 Service Games Played 8
14/42 (33%) 1st Return Points Won 15/29 (52%)
8/16 (50%) 2nd Return Points Won 13/26 (50%)
1/9 (11%) Break Points Won 5/7 (71%)
8 Return Games Played 9
27/55 (49%) Total Service Points Won 36/58 (62%)
22/58 (38%) Total Return Points Won 28/55 (51%)
49/113 (43%) Total Points Won 64/113 (57%)

Giorgi ITA – Kerber GER
100. Singles ranking 22.
30. 12. 1991 Birthdate 18. 1. 1988
right Plays left



In caso di vittoria sfiderà in Finale
Daria Gavrilova AUS vs Ashleigh Barty AUS
WTA Sydney
Daria Gavrilova
6
4
2
Ashleigh Barty
3
6
6
Vincitore: A. BARTY


TAG: , , ,

221 commenti. Lasciane uno!

Hector (Guest) 13-01-2018 12:06

Scritto da t.o.

Scritto da Hector

Scritto da t.o.
@ tommaso (#2008882)
Scusa Tommaso ma hai dimenticato uno degli “asciugamani sul viso” più “famosi” di Camila. Sul cambio campo dopo che Maria ad IW l’aveva ripresa sul 5 pari al terzo. Essere brekkate da Maria quando si è 5 a 4 e servizio al terzo set ammazzerebbe anche un toro. Camila sta per un minuto intero con l’asciugamano sul viso al cambio di campo. Rientra…controbrekka e va a chiudere 7/5
…ma perchè la gente invece di interpretare ciò di cui non sa nulla non va a leggere invece i “fondi del caffè”?
…come tu sai ero lì, e la sera ho cenato con Camila e Sergio al ristorante “Bucatini”…forse qualche cosa di più ne so.
ciao e grazie di esistere t.o.

E dopo questo post ti sei guadagnato la primogenitura della Sacra Sindrome di Camila.

e che ne dici delle stimmate sulla sua mano destra venute a seguito dei miei numerosi “baci augurali” sulla “divina mano”inviati via post dal suo sito prima di ogni torneo?

Dico che ha giocato alla pari con Petra. Le stimmate sulla mano destra di Camila, quelle alla mano sinistra di Petra.

221
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
fideliobis 12-01-2018 22:41

Scritto da Davi
Camila era stanca (settima partita giocata ai suoi ritmi folli in pochi gironi), la partita non è stata giocata alla pari, l’avesse incontrata al posto della Kvitova, per la Kerber sarebbe stata più dura spuntarla. Basta un leggero calo di brillantezza e il gioco di Camila risulta meno incisivo, proprio perchè basato molto sulla prestazione fisica, la velocità di esecuzione dei colpi, l’anticipo ecc.. poi non dimentichiamoci che rientra da tre mesi senza competizioni. Ha disputato un torneo fantastico e i primi segnali di un gioco più ragionato, si erano visti a Chincinnati lo scorso anno. GRANDE CAMILA, CONTINUA SU QUESTA STRADA!

Condivisibile tutta l’analisi, bravissima Camila!

220
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
t.o. (Guest) 12-01-2018 21:29

Scritto da Hector

Scritto da t.o.
@ tommaso (#2008882)
Scusa Tommaso ma hai dimenticato uno degli “asciugamani sul viso” più “famosi” di Camila. Sul cambio campo dopo che Maria ad IW l’aveva ripresa sul 5 pari al terzo. Essere brekkate da Maria quando si è 5 a 4 e servizio al terzo set ammazzerebbe anche un toro. Camila sta per un minuto intero con l’asciugamano sul viso al cambio di campo. Rientra…controbrekka e va a chiudere 7/5
…ma perchè la gente invece di interpretare ciò di cui non sa nulla non va a leggere invece i “fondi del caffè”?
…come tu sai ero lì, e la sera ho cenato con Camila e Sergio al ristorante “Bucatini”…forse qualche cosa di più ne so.
ciao e grazie di esistere t.o.

E dopo questo post ti sei guadagnato la primogenitura della Sacra Sindrome di Camila.

e che ne dici delle stimmate sulla sua mano destra venute a seguito dei miei numerosi “baci augurali” sulla “divina mano”inviati via post dal suo sito prima di ogni torneo?

219
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Dany (Guest) 12-01-2018 21:08

Camila è stata un po più fallosa dei giorni scorsi complice la kerber al top, e un po sfortunata ma da quello che ho visto mi sembra riuscire a controllare molto di più il suo gioca rispetto prima che la ributtava a 2000!!!sono fiducioso, brava Camilla! !!

218
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: fideliobis
Davi (Guest) 12-01-2018 20:25

Camila era stanca (settima partita giocata ai suoi ritmi folli in pochi gironi), la partita non è stata giocata alla pari, l’avesse incontrata al posto della Kvitova, per la Kerber sarebbe stata più dura spuntarla. Basta un leggero calo di brillantezza e il gioco di Camila risulta meno incisivo, proprio perchè basato molto sulla prestazione fisica, la velocità di esecuzione dei colpi, l’anticipo ecc.. poi non dimentichiamoci che rientra da tre mesi senza competizioni. Ha disputato un torneo fantastico e i primi segnali di un gioco più ragionato, si erano visti a Chincinnati lo scorso anno. GRANDE CAMILA, CONTINUA SU QUESTA STRADA!

217
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: fideliobis
pablox 12-01-2018 19:37

Scritto da Shuzo
La stesa rimediata con la Kerber sembra ridimensionare le belle prestazioni dei giorni precedenti. Certo, l’avversaria era fortissima e anche in forma, considerando come ha travolto anche la Cibulkova.

Beh no, non ridimensiona, perché nel secondo set Camila era salita 3-0 e due palle per andare 4-0 e servizio. Lì è girato il set, non voglio dire il match (la Kerber avrebbe vinto al 95% al terzo). Poi raggiunta sl 3-3 Camila è non dico crollata, ma sicuramente ha sentito di aver perso una occasione e non è riuscita a mantenere un livello che, va ricordato, non le è abituale. Sicuramente la Giorgi 2018 è un’altra tennista rispetto la passato, ma non possiamo pretendere che giochi tutti i tornei e tutti i match allo stesso livello.

216
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
t.o. (Guest) 12-01-2018 19:35

Scritto da Shuzo
La stesa rimediata con la Kerber sembra ridimensionare le belle prestazioni dei giorni precedenti. Certo, l’avversaria era fortissima e anche in forma, considerando come ha travolto anche la Cibulkova.

Shuzo…in genere ci si danno dei parametri di riferimento quando si usano termini “di coloritura”. Abbiamo perciò scoperto che per te “STESA” è un differenziale di -15 su 113 punti giocati e di + 2 sulle palle break “create”.
Se questo è il tuo parametro lo accetto. E’ legittimo.
…vedi però se è coerente con tutti gli altri tuoi commenti alle vittorie di Camila in questa settimana (non voglio andare troppo lontano).
Dato che le partite si vincono anche facendo meno punti penso che il differenziale punti è poco indicativo….ma le partite non si vincono senza Break point convertiti. Perciò la stesa di Camila è aver convertito solo un BP su 9 e aver salvato solo 2 BP su 7 (con un turno di servizio in più)
Due nastri in meno, un rigore realizzato e due palle più corte di due centimetri e la stesa diventava una vittoria.
…ma anche nella tua vita tragedia e trionfo sono così vicini???

215
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: fideliobis
-1: gennydn
Hector (Guest) 12-01-2018 19:15

Scritto da t.o.
@ tommaso (#2008882)
Scusa Tommaso ma hai dimenticato uno degli “asciugamani sul viso” più “famosi” di Camila. Sul cambio campo dopo che Maria ad IW l’aveva ripresa sul 5 pari al terzo. Essere brekkate da Maria quando si è 5 a 4 e servizio al terzo set ammazzerebbe anche un toro. Camila sta per un minuto intero con l’asciugamano sul viso al cambio di campo. Rientra…controbrekka e va a chiudere 7/5
…ma perchè la gente invece di interpretare ciò di cui non sa nulla non va a leggere invece i “fondi del caffè”?
…come tu sai ero lì, e la sera ho cenato con Camila e Sergio al ristorante “Bucatini”…forse qualche cosa di più ne so.
ciao e grazie di esistere t.o.

E dopo questo post ti sei guadagnato la primogenitura della Sacra Sindrome di Camila.

214
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Carl
-1: gennydn
tommaso (Guest) 12-01-2018 18:57

Scritto da Shuzo
La stesa rimediata con la Kerber sembra ridimensionare le belle prestazioni dei giorni precedenti. Certo, l’avversaria era fortissima e anche in forma, considerando come ha travolto anche la Cibulkova.

Eh sì ridimensiona. Ha perso con una che ha vinto SEMPRE nel 2018

213
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Hair49 (Guest) 12-01-2018 18:52

Fermatevi con i commenti, altrimenti mi bloccate questa mia tendenza ad apprezzarla sia come gioco che come comportamento, non fate si che torni a schierarmi contro di lei solo per contraddire il troppo vostro ardore !!!

212
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Shuzo (Guest) 12-01-2018 18:42

La stesa rimediata con la Kerber sembra ridimensionare le belle prestazioni dei giorni precedenti. Certo, l’avversaria era fortissima e anche in forma, considerando come ha travolto anche la Cibulkova.

211
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Maxi (Guest) 12-01-2018 17:59

Sconfitta meno netta di quanto non dica il punteggio.
La Kerber è stata veramente brava in risposta, e credo abbia giocato la sua partita migliore (finora) nel torneo.
Comunque un buon torneo della Giorgi che si presenta a Melbourne in ottime condizioni, almeno spero, quella fasciatura sulla coscia spero non sia nulla di grave: in fin dei conti la Giorgi ha fatto sette partite in otto giorni.
Le auguro per il prossimo torneo, di riuscire a farne almeno 4 (sarebbe tanta roba).

210
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ilpallettaro (Guest) 12-01-2018 16:48

non è sempre natale

209
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: fideliobis
Gaz (Guest) 12-01-2018 16:41

Scritto da Gaz

Scritto da biglebowsky

Scritto da biglebowsky
Non che questo costituisca un’attenuante perché non c è niente da attenuare, ma almeno in sede di cronaca

…andrebbe riportato che Giorgi era parzialmente menomata.
A meno che lo abbia notato solo io, in questo caso mi scuso.

Era menomata nel primo set e nella seconda méta’ del secondo.
A parte la battuta se aveva una fascia vuol dire che ha sentito qualche fastidio prima del match ma questo spesso non impedisce la libera corsa e a vedere le immagini sembrava una gazzella,semplicemente ha incontrato una tennista superiore sopratutto a livello mentale capace di capitalizzare momenti cruciali.
Fosse successo il contrario non sarebbero mancate le battute al veleno degli invasati.
“la Kerber si e’messa una fascia elastica per giustificare una sconfitta certa”

Una probabile sconfitta.

208
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Alexio 12-01-2018 16:40

@ biglebowsky (#2009005)

Anchio l ho notato

207
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gaz (Guest) 12-01-2018 16:38

Scritto da biglebowsky

Scritto da biglebowsky
Non che questo costituisca un’attenuante perché non c è niente da attenuare, ma almeno in sede di cronaca

…andrebbe riportato che Giorgi era parzialmente menomata.
A meno che lo abbia notato solo io, in questo caso mi scuso.

Era menomata nel primo set e nella seconda méta’ del secondo.
A parte la battuta se aveva una fascia vuol dire che ha sentito qualche fastidio prima del match ma questo spesso non impedisce la libera corsa e a vedere le immagini sembrava una gazzella,semplicemente ha incontrato una tennista superiore sopratutto a livello mentale capace di capitalizzare momenti cruciali.
Fosse successo il contrario non sarebbero mancate le battute al veleno degli invasati.
“la Kerber si e’messa una fascia elastica per giustificare una sconfitta certa”

206
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
pablox 12-01-2018 16:37

Almeno qui si parla di piani B e non di “se c’è il padre non vince”
Questione cambiamenti
Secondo me il gioco di Camila non è cambiato un granché. In realtà lei non è mai stata (almeno, quando era in giornata/periodo buono) una “sparapalle/giocatrice di baseball” esattamente com ela sua avversaria di oggi non è una “pallettara che ributta solo di là la palla”.
Queste sono le formule, o i luoghi comuni, a cui si aggrappa chi capisce poco di questo sport, oppure ne capisce ma detesta talmente tizio o caio (tizia e caia in questo caso) da perdere qualsiasi obbiettività. LA Giorgi ha sempre CERCATO di cambiare un po’ il suo gioco. Come tante altre giocatrici, che magari avevano il problema opposto: renderlo più offensivo (vedi WOzniacki, Halep) lei invece non è che volesse renderlo più difensivo (il tennis è un gioco d’attacco, fondamentalmente) ma più equilibrato e più vincente. Nei momenti migliori ha sempre giocato attaccando al momento giusto e facendo meno DF e mettendo più prime. E’ in questo modo che ha battuto le avversarie forti che ha battuto. ALtre volte, per varie ragioni, non è riuscita “a fare il suo gioco ” e magari ha perduto partite possibili, alla portata, o addirittura facili. In questi tre match (dico 3 perché i primi non gli ho visti e rientrano tutto sommato nella normalità) gli è riuscito tutto quello che prima non le riusciva o le riusciva a tratti. E le è riuscito per 3 partite e mezzo di seguito. dico tre e mezzo perché oggi non ha giocato malissimo, ha giocato a tratti bene come nei giorni scorsi, però un po’ sotto, anche per via dell’avversaria che la costringeva a tirare sempre un colpo in più e alle volte anche 3. E’ più tranquilla, più serena ma non troppo (vedi qualche racchetta buttata per terra) sicuramente ha una maggiore capacità di giocare bene i punti importanti ricordiamoci tutte le partite che ha perso dopo aver avuto match point: COrnet, Pliskova e Ivanovic, per dire, queste partite oggi le vincerebbe.
In quanto al Piano B credo sia un po’ un mito. Le giocatrici hanno un loro gioco che discende anche dal proprio fisico. La cibulkova che è alta 1,60 che fa? si mette a fare serve and volley? ovviamente no. ci possono essere delle varianti tattiche, ovvero mettersi a giocare di più sul rovescio piuttosto che sul diritto, cercare di più o meno gli angoli, provare a fare qualche palla corta…ma alla fine, di base si gioca sempre nello stesso modo. ALmeno questo è quello che penso io sulla base di quel che vedo.
Fine romanzo 🙂

205
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Carl 12-01-2018 16:27

Scritto da pallettaro
..
Che dire della Sharapova che doping a parte o grazie anche quello si è ambientata talmente bene che 3 anni fa giocava meglio su terra che sul duro, imparando a scivolare e a difendersi.

Ed a fare anche le palle corte!

204
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
biglebowsky 12-01-2018 15:44

Scritto da biglebowsky
Non che questo costituisca un’attenuante perché non c è niente da attenuare, ma almeno in sede di cronaca

…andrebbe riportato che Giorgi era parzialmente menomata.
A meno che lo abbia notato solo io, in questo caso mi scuso.

203
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Carl
-1: gennydn
biglebowsky 12-01-2018 15:42

Non che questo costituisca un’attenuante perché non c è niente da attenuare, ma almeno in sede di cronaca

202
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
t.o. (Guest) 12-01-2018 15:37

@ tommaso (#2008882)

Scusa Tommaso ma hai dimenticato uno degli “asciugamani sul viso” più “famosi” di Camila. Sul cambio campo dopo che Maria ad IW l’aveva ripresa sul 5 pari al terzo. Essere brekkate da Maria quando si è 5 a 4 e servizio al terzo set ammazzerebbe anche un toro. Camila sta per un minuto intero con l’asciugamano sul viso al cambio di campo. Rientra…controbrekka e va a chiudere 7/5
…ma perchè la gente invece di interpretare ciò di cui non sa nulla non va a leggere invece i “fondi del caffè”?
…come tu sai ero lì, e la sera ho cenato con Camila e Sergio al ristorante “Bucatini”…forse qualche cosa di più ne so.
ciao e grazie di esistere t.o.

201
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!