Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Rafael Nadal e la fine dell’ansia

16/10/2015 07:30 5 commenti
Rafael Nadal classe 1986, n.7 del mondo
Rafael Nadal classe 1986, n.7 del mondo

Il maiorchino é apparso soddisfatto ai microfono di Canal + per aver raggiunto i quarti di finale al Master 1000 di Shanghai sconfiggendo Raonic, un tennista simile a Karlovic, suo avversario di secondo turno.

“Si, ha un ottimo servizio ma al momento di scambiare é un giocatore molto più normale” – ha commentato il numero 7 al mondo.

“Ho giocato molto bene con il diritto. Ho potuto tirare molti lungolinea in momenti molto delicati e questo avviene perché l’ansia che avevo prima sta scomparendo”.

Rafa ha anche parlato anche del fatto di vincere il sorteggio prima del match.“É qualcosa che capita da settimana scorsa a Pechino”.


Davide99


TAG: , ,

5 commenti

Tennisman (Guest) 16-10-2015 22:09

@ rudy (#1472621)

Nole ha davvero detto questo??
Citami la fonte, per favore.

5
LuchinoVisconti (Guest) 16-10-2015 15:02

Questi tornei di fine stagione contano veramente poco.
Chiunque vinca non fa cambiare le gerarchie e molti pensano già alla prossima stagione. Ormai l’unico torneo a cui i migliori giocatori tengono è soltanto il Master.

4
Marco (Guest) 16-10-2015 12:23

Scritto da rudy
……è vero che vicne molto nole, ma lo ha detto anche lui ,vicne perche i big non sono come nel 2014/2013 ,nadal ha avuto problemi ,roger no è piu quello di un tempo ,murray si perde da solo ,duqneu nole vicne non perche è fortissimo ,ma per mancanza di avversari,lui sa che se nadal è al top ,nole sa che è ingrado di batterlo ,tra i l2013 e i l2104 nol3e ha perso 7 volte da nadal,duqne bravo nole, ma vince perche l ialtri non sono al top ,con un nadal al 90 % ,temo che per nole sia faticoso ,il nadal di ieri ,ha fatto paura ,e credimi non solo a me ,ma anche a nole perche sa di non avere il nadal di pechino difronte ,nadal cresce di partita in partita

non stanno proprio così le cose,
sul cemento Nole è indiscutibilmente il favorito in assoluto.
Le cose cambiano, con Nadal in forma, sulla terra battuta, dove la palla di Nole è meno penetrante.
Il culmine della sfida, o forse l’unica vera sfida, quella che conta, sarà al Roland Garros dell’anno prossimo, il torneo ch entrambi vogliono di più, tutto quello che viene prima sarò un percorso per mettere a punto le armi..

3
rudy (Guest) 16-10-2015 10:12

……è vero che vicne molto nole, ma lo ha detto anche lui ,vicne perche i big non sono come nel 2014/2013 ,nadal ha avuto problemi ,roger no è piu quello di un tempo ,murray si perde da solo ,duqneu nole vicne non perche è fortissimo ,ma per mancanza di avversari,lui sa che se nadal è al top ,nole sa che è ingrado di batterlo ,tra i l2013 e i l2104 nol3e ha perso 7 volte da nadal,duqne bravo nole, ma vince perche l ialtri non sono al top ,con un nadal al 90 % ,temo che per nole sia faticoso ,il nadal di ieri ,ha fatto paura ,e credimi non solo a me ,ma anche a nole perche sa di non avere il nadal di pechino difronte ,nadal cresce di partita in partita

2
gianfranco (Guest) 16-10-2015 10:06

Spero proprio che vinca il torneo.
Djokovic,che è sicuramente il numero uno,vince troppo,mi sta diventando antipatico. :oops:

1

Lascia un commento