La situazione aggiornata Copertina, Entry List, WTA

WTA Bad Gastein e Istanbul: La situazione aggiornata. Forfait di Flavia Pennetta in Turchia

15/07/2015 11:30 30 commenti
Flavia Pennetta classe 1982, n.27 del mondo
Flavia Pennetta classe 1982, n.27 del mondo

Sono due i tornei del circuito WTA che si disputeranno la prossima settimana.
I tornei saranno quelli International di Bad Gastein ($226,750, terra) e Istanbul ($226,750, cemento).

Nelle qualificazioni nessuna presenza in Austria. In Turchia, invece, presenti Nastassja Burnett e Alberta Brianti.

NB: Il ranking è fittizio ma proporzionato al valore del ranking delle giocatrici dalla composizione dell’entry list.

(Clicca per vedere l'entry list)
Istanbul Inizio torneo: 20/07/2015 | Ultimo agg.: 17/07/2015 00:41

Main Draw (cut off: 75 - Data entry list: 08/06/15 - Special Exempts: 0/0)

  • 1. V.Williams
  • 2. Svitolina
  • 3. Pennetta
  • 4. Jankovic
  • 5. Bencic
  • 6. Giorgi
  • 7. Vinci
  • 8. Pavlyuchenkova
  • 9. Gavrilova
  • 10. Mladenovic
  • 11. Barthel
  • 12. Pironkova
  • 13. Cibulkova
  • 14. Jovanovski
  • 15. Nara
  • 16. Rybarikova
  • 17. Dulgheru
  • 18. Niculescu
  • 19. Tsurenko
  • 20. Hantuchova
  • 21. Schiavone

Alternates

  • 1. Flipkens (22)
  • 2. Shvedova (23)
  • 3. Diatchenko (24)
  • 4. Wickmayer (25)
  • 5. Karatantcheva (26)
  • 6. U. Radwanska (27)


(Clicca per vedere l'entry list)
Gastein Inizio torneo: 20/07/2015 | Ultimo agg.: 17/07/2015 00:40

Main Draw (cut off: 88 - Data entry list: 08/06/15 - Special Exempts: 0/0)

  • 1. Errani
  • 2. Stosur
  • 3. Knapp
  • 4. Kanepi
  • 5. Witthoeft
  • 6. Hradecka
  • 7. Goerges
  • 8. Smitkova
  • 9. Schmiedlova
  • 10. McHale
  • 11. Mitu
  • 12. Beck
  • 13. Larsson
  • 14. Siniakova
  • 15. Pereira
  • 16. Allertova
  • 17. Maria
  • 18. Hercog
  • 19. Aruabarrena
  • 20. Koukalova
  • 21. Krunic

Alternates

  • 1. Kovinic (1)
  • 2. Babos (2)
  • 3. Putintseva (3)
  • 4. Friedsam (4)
  • 5. Rodina (5)
  •  

TAG: , , , , , , , , ,

30 commenti. Lasciane uno!

giotto16 (Guest) 19-07-2015 16:29

Salve a tutti, è la prima volta che intervengo su questo blog, ma da tifoso di flavia volevo dire anch’io la mia opinione. A parte qualche gogliardo che fa battute fuori luogo, tutte le opinioni vanno rispettate e soprattutto vanno rispettate le scelte di Flavia. Certo, anch’io sono deluso dal fatto che ultimamente centellina i tornei a cui partecipa, ma va bene così. Però eè pur vero che per fare bene nei tornei importanti non farebbe male curare un po’ la classifica, perchè ai prossimi US Open, potrebbe trovarsi fuori dalle teste di serie e quindi rischiare di incontrare già al primo turno una top ten, poi è pur vero che già l’anno scorso dopo Wimbledon ha fatto una lunga sosta, evidentemente a 33 anni, il tennis non è più al centro dei suoi pensieri e noi tifosi lo dobbiamo accettare.

30
cercasifuturiroger (Guest) 15-07-2015 22:59

Scritto da pinkfloyd
Io l’avevo già sentito – dichiarato da lei a Supertennis durante Wimbledon – che sarebbe rientrata nei tornei nord americani.
Quindi non sono sorpreso e non vedo tutti questi problemi.
Lei è una giocatrice di 33 che non giocherà ancora per molto e vorrà prepararsi per gli ultimi US Open (molto probabilmente) come crede.
Fare lo Slam di Istanbul o Gastein o quello che è, non ha senso, non le cambia la vita e la carriera.
E fa benissimo. Stra-benissimo.
Anche perché non deve dar conto a nessuno, soprattutto a quelli che la considerano una ventenne che deve scalare la classifica racimolando infimi punti qua e là.
Flavia ha il pensiero al ritiro e, anche non fosse così, sono fatti suoi, qualunque cosa stia facendo.
La Williams, a 34 anni, con quel fisico mostruoso che ha, può fare tutti i tornei che vuole e giocare fino a 60 anni, non ci interessa. Ma proprio zero.
Invece penso che Flavia (e io l’ho capito e l’accetto e mi astengo dalle battute da asilo nido) difficilmente andrà avanti per molto nel circuito, quindi non mi meraviglia affatto quando sceglierà una certa programmazione e farà solo alcuni tornei.
Che poi, a molta gente qui sotto, di Flavia non gli interessa niente, ma devono pur scrivere qualcosa…sennò che ci stanno a fare in un sito di…tennis.
Buone vacanze a tutti.

A me interessa molto quello che fa Serena. Tra 100 anni si parlerà ancora di lei, della numero 2 d’Italia di tutti i tempi, tale è il suo valore ad oggi, si parlerà tanto, ma soprattutto nel nostro paese. Ricambio le buone vacanze…per chi ci sta andando….non io! :)

29
jolly (Guest) 15-07-2015 21:16

Scritto da pinkfloyd
Io l’avevo già sentito – dichiarato da lei a Supertennis durante Wimbledon – che sarebbe rientrata nei tornei nord americani.
Quindi non sono sorpreso e non vedo tutti questi problemi.
Lei è una giocatrice di 33 che non giocherà ancora per molto e vorrà prepararsi per gli ultimi US Open (molto probabilmente) come crede.
Fare lo Slam di Istanbul o Gastein o quello che è, non ha senso, non le cambia la vita e la carriera.
E fa benissimo. Stra-benissimo.
Anche perché non deve dar conto a nessuno, soprattutto a quelli che la considerano una ventenne che deve scalare la classifica racimolando infimi punti qua e là.
Flavia ha il pensiero al ritiro e, anche non fosse così, sono fatti suoi, qualunque cosa stia facendo.
La Williams, a 34 anni, con quel fisico mostruoso che ha, può fare tutti i tornei che vuole e giocare fino a 60 anni, non ci interessa. Ma proprio zero.
Invece penso che Flavia (e io l’ho capito e l’accetto e mi astengo dalle battute da asilo nido) difficilmente andrà avanti per molto nel circuito, quindi non mi meraviglia affatto quando sceglierà una certa programmazione e farà solo alcuni tornei.
Che poi, a molta gente qui sotto, di Flavia non gli interessa niente, ma devono pur scrivere qualcosa…sennò che ci stanno a fare in un sito di…tennis.
Buone vacanze a tutti.

HAI PERFETTAMENTE RAGIONE PINK, ma vedi, quelli che fanno dell’ironia in realtà, lo sappiamo bene, non sono affatto tifosi di flavia, sono quelli che scrivono solo quando perde per deriderla e per fare battute sulla sua storia con fognini come se una donna non possa esser 100×100 focused sul lavoro se ha una relazione!!!
Chi segue il tennis sa che flavia per 1000 motivi ma soprattutto per i suoi acciacchi fisici deve centellinare le energie (la cartilagine del suo polso è ai minimi termini e non può giocare ininterrottamente, per cui, non giustamente, ma giustissimamente, centellina le energie e punta o cerca di puntare al bersaglio grosso. Flavia, prima di questi problemi era considerata dagli anglofoni una mickey mouse queen, intendendo con questo termine la sua predisposizione a giocare e fare bene soprattutto nei piccoli tornei a scapito dei grandi (per es. andare ad acapulco e non a dubai) e per questo veniva criticata!!! ora viene criticata per i motivi opposti, non è il caso di rispondere a questi che o sono anti a prescindere o sono disinformati.
A proposito di disinformazione, se parliamo di serena come di una che non snobba i tornei piccoli rischiamo di diventare addirittura ridicoli!! Serena, lo sanno anche i sassi, ha interesse per i tornei international più o meno pari a zero!! se li gioca è per l’obbligo imposto dalla wta e per i sottobanchi (a quanto quotiamo un suo ritiro / sconfitta qui a bastad?) Serena, al di fuori degli slam e dei premier mandatory, ha una predisposizione alla malattia di gran lunga superiore a quella di una autista atac in una sera di san silvestro!!! :lol: Mentre negli slam, serena gode sempre di una salute di ferro. chissa perchè!! Vogliamo ricordare i ritiri persino in tornei importanti in prossimità di uno slam (vedasi roma per es.) se volete fare esempi di tennisti che non snobbano i piccoli appuntamenti cercate altrove (preferibilmente nell atp) ma non certo serenona (che fa anche bene sia chiaro)!!!

28
pinkfloyd 15-07-2015 20:19

Scritto da tommaso

Scritto da pinkfloyd
E Mladenovic e Bencic e McHale e Kanepi perché se si sono cancellate?
Scandaloso!
Andiamo a fare il terzo grado pure a loro, arrestiamole.
O andranno pure loro vacanza con Fognini?

Magari in Francia, Svizzera, Stati Uniti (lì non credo in realtà…) ed Estonia qualcuno discuterà il perché dei loro ritiri.

Non credo, lì non c’è nessun Fognini da mettere in mezzo e penso abbiano una diversa cultura.
In Francia il tennis è nato quasi parallelamente a quello inglese.
In Svizzera hanno fuoriclasse che noi non avremmo nemmeno mettendo insieme 20 generazioni.

Per noi il tennis sarà il 6° sport più seguito e viene trattato come un qualunque sport di squadra.
Siamo lontani dalla gran parte dei paesi europei (non solo, chiaramente) come tradizione, come cultura, come mentalità e come risultati.
Non abbiamo la cultura del tennis, questo è sicuro, in più noi italiani siamo molto folkloristici in tutto (e talvolta può far piacere…talvolta).
Ma riempiamo i siti spesso solo per provocare e litigare, per avere due minuti di gloria, per sfogarci, per immedesimarci nei giocatori e prenderne il loro posto. Pensare per conto loro.
E siamo pure convinti, convintissimi.

Ma la cultura è un’altra cosa.

27
tommaso (Guest) 15-07-2015 19:44

Scritto da pinkfloyd
E Mladenovic e Bencic e McHale e Kanepi perché se si sono cancellate?
Scandaloso!
Andiamo a fare il terzo grado pure a loro, arrestiamole.
O andranno pure loro vacanza con Fognini?

Magari in Francia, Svizzera, Stati Uniti (lì non credo in realtà…) ed Estonia qualcuno discuterà il perché dei loro ritiri.

26
Luigi44 (Guest) 15-07-2015 19:19

Scritto da pinkfloyd
E Mladenovic e Bencic e McHale e Kanepi perché se si sono cancellate?
Scandaloso!
Andiamo a fare il terzo grado pure a loro, arrestiamole.
O andranno pure loro vacanza con Fognini?

Sei forse geloso??? :razz: Che strano questo tono da avvocato difensore, ma dai, in un sito come questo può starci… Però dai, ti auguro buone vacanze, con Fognini o senza… :razz:

25
Carlo (Guest) 15-07-2015 18:52

Scritto da Carlo
Si hanno informazioni sulla motivazione del forfait di Flavia?
Scelta tecnica o problemi fisici?
Fino ai Premier di Toronto e Cincinnati, dopo Ferragosto, non risulta iscritta a nessun altro torneo, mi sembra una pausa molto lunga.

Ho aperto io, col primo post, la discussione sui motivi del ritiro di Flavia, chiedendo e chiedendomi se era una scelta tecnica o c’erano motivazioni fisiche.

Provo a chiuderla, visto che siamo stati informati che la cosa era già stata annunciata, quindi nessun motivo fisico, ma un normale e comprensibile un cambio di programmazione rispetto a quanto pianificato ad inizio anno per motivazioni, forse, più che tecniche, di tipo personale, diciamo di scelta di vita.

Perfetto, va bene così, certe scelte non si discutono.
L’interesse di tutti era comunque giustificato dall’importanza e dal significato che Flavia ha avuto ed ha per il tennis italiano.

24
pinkfloyd 15-07-2015 18:28

E Mladenovic e Bencic e McHale e Kanepi perché se si sono cancellate?
Scandaloso!

Andiamo a fare il terzo grado pure a loro, arrestiamole.
O andranno pure loro vacanza con Fognini?

23
pinkfloyd 15-07-2015 18:06

Mamma quante storie!
Poi va a giocare i tornei e la maltrattate, la maltrattate da 2 anni con questa storia di Fognini, delle vacanze ecc.
Ve le legate al dito, mamma, ma lasciate che pensi con la sua testa, voi presunti tifosi.
Raccontami la tua vita e vediamo se trovo qualche appiglio per farti qualche critica!
Nella tua qualsivoglia professione.
Flavia ha 33 anni, penso sia arrivato il momento per pensare a sé e rallentare (e fra un po’ smettere).
Saranno fatti suoi.

Inappropriato e non dovuto egoismo. Esagerazione teatrale (e falsi tifosi).

22
Luigi44 (Guest) 15-07-2015 17:38

Mi dispiace ma non sono assolutamente d’accordo con chi elogia Flavia e dice che può fare quello che vuole perché ha 33 anni e perché preferisce chiudere in bellezza giocando un buon US Open. Qui è anche questione di serietà, che mi sembra manchi nella Flavia degli ultimi tempi. Se quello era davvero il suo obiettivo, perché si è segnata a Bad Gastein? Dai, su, non troviamo per forza motivi per giustificare i/le nostri/e beniamini/e anche quando sbagliano… E poi il paragone con Serena era naturale nel momento in cui qualcuno scriveva che con l’età che ha è meglio riposarsi e farsi una settimana di ferie. Era soltanto un modo per mettere a confronto due atteggiamenti e due modi di vivere il tennis, con tutte le differenze che possono esistere tra Serena e Flavia. Personalmente apprezzo di più Francesca Schiavone che ama disperatamente il tennis e non vuole chiudere niente in bellezza ma solo giocare e divertirsi! Evidentemente Flavia oggi non si diverte più, o meglio si diverte in altro modo… Non c’è niente di male in questo ma direi che un atleta, un agone, non ragiona così…

21
pinkfloyd 15-07-2015 16:01

Scritto da AKGUL

Scritto da pinkfloyd
Io l’avevo già sentito – dichiarato da lei a Supertennis durante Wimbledon – che sarebbe rientrata nei tornei nord americani.
Quindi non sono sorpreso e non vedo tutti questi problemi.
Lei è una giocatrice di 33 che non giocherà ancora per molto e vorrà prepararsi per gli ultimi US Open (molto probabilmente) come crede.
Fare lo Slam di Istanbul o Gastein o quello che è, non ha senso, non le cambia la vita e la carriera.
E fa benissimo. Stra-benissimo.
Anche perché non deve dar conto a nessuno, soprattutto a quelli che la considerano una ventenne che deve scalare la classifica racimolando infimi punti qua e là.
Flavia ha il pensiero al ritiro e, anche non fosse così, sono fatti suoi, qualunque cosa stia facendo.
La Williams, a 34 anni, con quel fisico mostruoso che ha, può fare tutti i tornei che vuole e giocare fino a 60 anni, non ci interessa. Ma proprio zero.
Invece penso che Flavia (e io l’ho capito e l’accetto e mi astengo dalle battute da asilo nido) difficilmente andrà avanti per molto nel circuito, quindi non mi meraviglia affatto quando sceglierà una certa programmazione e farà solo alcuni tornei.
Che poi, a molta gente qui sotto, di Flavia non gli interessa niente, ma devono pur scrivere qualcosa…sennò che ci stanno a fare in un sito di…tennis.
Buone vacanze a tutti.

NON DIRE “non CI interessa”… PARLA IN PRIMA PERSONA CHE NON RAPPRESENTI NESSUNO AL DI LA’ DI TE STESSO!!!
a me interessa eccome cosa fa la Williams!

Ma si, si fa per dire dai, non ti scaldare che già fa caldo :lol:
Poi anche tu rappresenti solo te stesso, che c’entra.
Ma sei Akgul con la foto della Niculescu? O un parente affine?
Poi, per una volta che leggi qualcosa che non ti piace…ti scaldi, tranqui, per quante ne scrivi tu…
Stai Serena, Akgul :lol:

Buona vacanza a anche a te, Akgul ;)

20
AKGUL (Guest) 15-07-2015 15:43

Scritto da pinkfloyd
Io l’avevo già sentito – dichiarato da lei a Supertennis durante Wimbledon – che sarebbe rientrata nei tornei nord americani.
Quindi non sono sorpreso e non vedo tutti questi problemi.
Lei è una giocatrice di 33 che non giocherà ancora per molto e vorrà prepararsi per gli ultimi US Open (molto probabilmente) come crede.
Fare lo Slam di Istanbul o Gastein o quello che è, non ha senso, non le cambia la vita e la carriera.
E fa benissimo. Stra-benissimo.
Anche perché non deve dar conto a nessuno, soprattutto a quelli che la considerano una ventenne che deve scalare la classifica racimolando infimi punti qua e là.
Flavia ha il pensiero al ritiro e, anche non fosse così, sono fatti suoi, qualunque cosa stia facendo.
La Williams, a 34 anni, con quel fisico mostruoso che ha, può fare tutti i tornei che vuole e giocare fino a 60 anni, non ci interessa. Ma proprio zero.
Invece penso che Flavia (e io l’ho capito e l’accetto e mi astengo dalle battute da asilo nido) difficilmente andrà avanti per molto nel circuito, quindi non mi meraviglia affatto quando sceglierà una certa programmazione e farà solo alcuni tornei.
Che poi, a molta gente qui sotto, di Flavia non gli interessa niente, ma devono pur scrivere qualcosa…sennò che ci stanno a fare in un sito di…tennis.
Buone vacanze a tutti.

NON DIRE “non CI interessa”… PARLA IN PRIMA PERSONA CHE NON RAPPRESENTI NESSUNO AL DI LA’ DI TE STESSO!!!
a me interessa eccome cosa fa la Williams!

19
diegus 15-07-2015 14:51

Facciamo chiarezza però…
L’obiettivo di Flavia non è certo il torneo di Istanbul a 33 anni.
Il suo obiettivo principale è fare bene nella stagione americana,in particolar modo agli Us Open,che potrebbe essere il suo ultimo torneo…
Comunque,tutti i sostenitori di Flavia si godano tutte le sue partite,perchè non so ancora quante ne disputerà… :cry: :roll:

18
pinkfloyd 15-07-2015 14:33

Io l’avevo già sentito – dichiarato da lei a Supertennis durante Wimbledon – che sarebbe rientrata nei tornei nord americani.
Quindi non sono sorpreso e non vedo tutti questi problemi.

Lei è una giocatrice di 33 che non giocherà ancora per molto e vorrà prepararsi per gli ultimi US Open (molto probabilmente) come crede.
Fare lo Slam di Istanbul o Gastein o quello che è, non ha senso, non le cambia la vita e la carriera.
E fa benissimo. Stra-benissimo.

Anche perché non deve dar conto a nessuno, soprattutto a quelli che la considerano una ventenne che deve scalare la classifica racimolando infimi punti qua e là.
Flavia ha il pensiero al ritiro e, anche non fosse così, sono fatti suoi, qualunque cosa stia facendo.
La Williams, a 34 anni, con quel fisico mostruoso che ha, può fare tutti i tornei che vuole e giocare fino a 60 anni, non ci interessa. Ma proprio zero.

Invece penso che Flavia (e io l’ho capito e l’accetto e mi astengo dalle battute da asilo nido) difficilmente andrà avanti per molto nel circuito, quindi non mi meraviglia affatto quando sceglierà una certa programmazione e farà solo alcuni tornei.
Che poi, a molta gente qui sotto, di Flavia non gli interessa niente, ma devono pur scrivere qualcosa…sennò che ci stanno a fare in un sito di…tennis.

Buone vacanze a tutti.

17
Carlo (Guest) 15-07-2015 14:22

Scritto da CM
Sempre incredibile la capacità di Sara Errani di scegliere tornei in cui è praticamente senza avversarie
testa di serie N°1 a Bucharest,
testa di serie N°1 a Gastein…
Al contrario Camila Giorgi sembra lo faccia apposta a cercare i tabelloni più difficili

Ognuno ha la sua logica, ognuno ha i suoi buoni motivi.

Sara ha cercato subito l’amata terra rossa, se poi la Halep non si degna di partecipare al torneo di casa fatto apposta per lei è un problema suo.
Sara cerca punti, fa bene.

Camila cerca subito il cemento, e lo trova in Turchia, in vista di quello americano.
Camila non cerca tanto punti ma cerca condizione e convinzione, fa bene.

Mi sembrano entrambe scelte corrette e condivisibili.

16
adecor 15-07-2015 14:20

@ CM (#1397262)

In questo caso la Giorgi ha scelto il torneo di Istanbul perché si gioca sul cemento mentre Bad Gastein si gioca sulla terra e lo stesso al contrario vale per la Errani.

15
nico (Guest) 15-07-2015 13:50

Ma la petkvic non difende gastein?

14
pazzodicamila 15-07-2015 13:44

Sinceramente credo che per la Pennetta il tennis, il ranking e i tornei siano in questo momento l’ ultimo dei suoi penieri.
Buone vacanze!

13
CM (Guest) 15-07-2015 13:33

Sempre incredibile la capacità di Sara Errani di scegliere tornei in cui è praticamente senza avversarie :twisted:
testa di serie N°1 a Bucharest,
testa di serie N°1 a Gastein…

Al contrario Camila Giorgi sembra lo faccia apposta a cercare i tabelloni più difficili :roll:

12
Lorenzo (Guest) 15-07-2015 13:08

Giustamente dopo aver giocato e vinto tanto quest’anno da forfait anche a questo torneo

11
peppe78 15-07-2015 13:04

vabbè oh, 20 luglio, co sto caldo che fai? Dai forfait e te ne vai al mare, resta solo da aspettare che Fognini si faccia eliminare al primo turno ed è fatta..una bella settimana al mare.

10
marypierce 15-07-2015 12:57

Scritto da Carlo
Si hanno informazioni sulla motivazione del forfait di Flavia?
Scelta tecnica o problemi fisici?
Fino ai Premier di Toronto e Cincinnati, dopo Ferragosto, non risulta iscritta a nessun altro torneo, mi sembra una pausa molto lunga.

Ragazzi a me viene in mente la voce che prima del Roland Garros la dava incinta con Wimbledon ultimo torneo… :roll:

9
tommaso (Guest) 15-07-2015 12:49

Ma Flavia ha comunicato in qualche modo il motivo del forfait?

8
BOMBARDERO 15-07-2015 12:36

Parlo da grande sostenitore di flavia, e chi segue il sito lo sa! Non mi sono mai permesso di dire A su nessuna sua scelta presa, perché credo che un atleta di quel calibro ha sempre le sue valide motivazioni per decidere la cosa giusta in base a quelle che sono le condizioni fisiche, i programmi di allenamento e la gestione della propria vita sportiva e privata. Detto questo, mi trovo per la prima volta di fronte alla sensazione (da molti tirata fuori dopo ogni sconfitta..) che, forse anche giustamente, flavia con la testa stia da un altra parte…e non mi venite a parlare di età, perché abbiamo esempi di giocatrici della sua generazione che hanno una voglia matta di rimanere ad alti livelli nel tour..serena a parte (ma dopo la vittoria di wimbledon è volata a bastad), ma la stessa venus, stosur, schiavone (che non si vuole arrendere al tempo che passa e gioca quali su quali)
Il mio è più uno sfogo che altro…perché vorrei flavia in campo per tanto altro tempo ancora, ma ogni giorno che passa ho come l’impressione che il giorno del ritiro sia sempre più vicino!!!

7
gianni (Guest) 15-07-2015 12:36

si prenderà le ferie tanto non è che fosse tanto in forma visto wimbledon

6
Luigi44 (Guest) 15-07-2015 12:30

Scritto da tomax
si farà un pò di vacanza e relax.credo faccia bene a centellinare i tornei.
Spero che Sara faccia la doppietta bucarest bad gastein

Farà poi davvero bene?
Serena è partita per Bastad il giorno dopo aver vinto Wimbledon, ha un anno in più di Flavia e non ha certo bisogno né di soldi né di punti WTA…
Non so, avrei preferito un atteggiamento di quel tipo ma si sa, gli/le italiani/e sono più tendenzialmente relaxiani o relaxisti o relaxatori…
Brava Sara, invece, nonostante qualche sconfitta di troppo quest’anno, dimostri ancora che per te il tennis è molto importante

5
diegus 15-07-2015 12:19

Motivo del forfait di Flavia? :roll:

4
tomax (Guest) 15-07-2015 12:10

si farà un pò di vacanza e relax.credo faccia bene a centellinare i tornei.
Spero che Sara faccia la doppietta bucarest bad gastein

3
manu (Guest) 15-07-2015 12:07

Ci sara’ Gaia Sanesi nelle quali? mi sembrano tornei di livello maggiore rispetto alla settimana scorsa, sara’ difficile riesca a entrare.

2
Carlo (Guest) 15-07-2015 11:52

Si hanno informazioni sulla motivazione del forfait di Flavia?
Scelta tecnica o problemi fisici?
Fino ai Premier di Toronto e Cincinnati, dopo Ferragosto, non risulta iscritta a nessun altro torneo, mi sembra una pausa molto lunga.

1

Lascia un commento