Resoconto da Vercelli Challenger, Copertina, Generica

Diario da Vercelli (21 aprile 2015)

22/04/2015 00:48 28 commenti
Gianluigi Quinzi classe 1996, n.340 del mondo
Gianluigi Quinzi classe 1996, n.340 del mondo

Resoconto dell’amico Wafer dal torneo di Vercelli (21 aprile 2015).

6-5, cambio campo e…. Cambio racchetta, per ritrovare i colpi. Un piccolo gesto per cambiare tensione (in tutti i sensi), perdere il primo punto di un game delicato ma lasciar andare il braccio, cosa che porta il game di chiusura della partita e la Vittoria.

Ma torniamo alla mattina.

Ritrovo alle ore 8:30 alla stazione di Milano, recupero Andreas e poi Big. Un’ora per uscire da Milano nel traffico caotico del mattino e meno per arrivare a Vercelli, percorrendo un’autostrada dove eravamo i padroni. Arriviamo comodamente al circolo che si presenta come una bomboniera immersa nel cinguettio della natura circondata da risaie e ci dirigiamo immediatamente a vedere l’allenamento di Gianluigi, servizi e smorzate. (che ci crediate o meno….).

Scrutiamo i giocatori, salutiamo Caruso, una rapida sosta al bar e mi siedo per assistere all’incontro Marcora-???? (UKR). Lo straniero in poco piu’ di un’ora di gioco si produce in una quantita’ di smorzate (o tentativi) che GQ non eguagliera’ mai nella sua onorata carriera.

Il massimo numero di colpi nello scambio penso sia stato 5, accaduto quasi per caso. Buon per Marcora che ringrazia e saluta vincendo l’incontro. Nel frattempo il sole comincia a farsi sentire, tanto che a fine giornata mi sentiro’ cotto allo spiedo. Primo game del primo set, un’olandese nervoso cede il game e per tutto il resto dello stesso viene suonato come un tamburo, non con colpi di martello ma di fioretto, a destra e a sinistra, facendogli assaporare il concetto di “pedalatore”. In un amen il set e’ andato e nel secondo l’olandese butta in campo tutta la sua esperienza fatta di colpi in back, piatti, mezzi pallonetti, servizi piatti, tagliati, discese a rete, dritto in velocita’, le ha provate tutte. Buon per lui che ha giocato 3 game alla grande giusto per salvare il salvabile, fino ad arrivare all’episodio del cambio racchetta.

Concludiamo la giornata con Stefano e Salvo che vincono i rispettivi match prima di dirigerci a Milano.

Il servizio di GQ? Work in progress, la seconda palla colpita con fiducia salta altissima, altrimenti resta corta e molto imbarazzante. La prima viaggia, quando il movimento sara’ consolidato si aggiungera’ ulteriore peso e velocita’. Braccino quando ha servito per il secondo set? Esiste anche l’avversario che ha giocato bene e in tutta la partita GQ l’ho visto nuovamente parlare in italiano, spagnolo e inglese, buon segno. Concludo sperando che giochi i challenger su erba quanto prima, il suo rovescio piatto sull’erba acquista velocita’ e non e’ prendibile. P.S. Grande tifo per Stefano Napolitano da parte di Giangi.


TAG: , , ,

28 commenti. Lasciane uno!

wafer 22-04-2015 14:42

Scritto da Ghisa

Scritto da Cla

Scritto da wafer

Scritto da Cla
Grazie Wafer, ma non vi sembra esagerato andare a vedere il primo turno di un challenger? I soliti italiani che si accontenanto, la prossima volta prendi la macchina e vai a Miami o a Melbourne.

Taci che Torino e’ vicina……
Ovviamente, andro’ a vedere solo il primo turno.

Ma sei passato a prendere anche braccino, figologo e sabry77 ?

La creme de la creme vorrai dire….
Comunque grazie Wafer, continuo ad essere preoccupato per la postura e la schiena….. Che ne pensi??

Non sono un fioterapista, ne’ un medico, ne’ un veggente.
I suoi attuali limiti penso proprio non dipendano per nulla dalla postura fisica. Quando gioca mi sembra a posto, quando e’ fermo in piedi che non gliene va bene una…. Somatizza!

28
Ghisa (Guest) 22-04-2015 14:04

Scritto da Cla

Scritto da wafer

Scritto da Cla
Grazie Wafer, ma non vi sembra esagerato andare a vedere il primo turno di un challenger? I soliti italiani che si accontenanto, la prossima volta prendi la macchina e vai a Miami o a Melbourne.

Taci che Torino e’ vicina……
Ovviamente, andro’ a vedere solo il primo turno.

Ma sei passato a prendere anche braccino, figologo e sabry77 ?

La creme de la creme vorrai dire…. :lol:
Comunque grazie Wafer, continuo ad essere preoccupato per la postura e la schiena….. Che ne pensi??

27
biglebowsky (Guest) 22-04-2015 13:54

Scritto da wafer
@ biglebowsky (#1321707)
Ti/vi ricordo che stasera ci sara’ la festa al circolo, per cui Sancic ne approfittera’ per riempirsi di birra!

Scritto da wafer
@ biglebowsky (#1321707)
Ti/vi ricordo che stasera ci sara’ la festa al circolo, per cui Sancic ne approfittera’ per riempirsi di birra!

sai se hanno invitato motti?

26
Cla 22-04-2015 13:52

Scritto da wafer

Scritto da Cla
Grazie Wafer, ma non vi sembra esagerato andare a vedere il primo turno di un challenger? I soliti italiani che si accontenanto, la prossima volta prendi la macchina e vai a Miami o a Melbourne.

Taci che Torino e’ vicina……
Ovviamente, andro’ a vedere solo il primo turno.

Ma sei passato a prendere anche braccino, figologo e sabry77 ?

25
wafer 22-04-2015 13:07

@ biglebowsky (#1321707)

Ti/vi ricordo che stasera ci sara’ la festa al circolo, per cui Sancic ne approfittera’ per riempirsi di birra! :mrgreen:

24
wafer 22-04-2015 13:06

Scritto da Cla
Grazie Wafer, ma non vi sembra esagerato andare a vedere il primo turno di un challenger? I soliti italiani che si accontenanto, la prossima volta prendi la macchina e vai a Miami o a Melbourne.

:lol:

Taci che Torino e’ vicina……
Ovviamente, andro’ a vedere solo il primo turno.

23
biglebowsky (Guest) 22-04-2015 12:49

Scritto da wafer

Scritto da gil
wafer “grande esperto” di tennis; uno che supera le quali senza perdere un set non mi sembra da circo

Non sto scherzando….
Era capace di fare punto in corsa facendo una smorzata imprendibile.
Ha fatto punto con un servzio colpito con la palla in caduta libera smorzandola con la racchetta (!)
Ha fatto punto con una vole’ alta in controtempo guardando da un’altra parte.
Fisicamente sembrava un orco, barba e baffi incolti di colore chiaro.

personaggio davvero curioso questo sancic from croazia, non c’era, ne sono certo perchè ne abbiamo parlato, nessuna connotazione negativa o irrispettosa nella definizione “da circo” del “gustoso” wafer.
un barbudos estroso come pochi forse anche un po’ sovrappeso, una sorta di harlem globetrotters della racchetta e simpaticamente spiritoso a partire dal look originale.
ha servito ad un certo punto da sotto con un taglio micidiale per costrigere caruso a mandarla in rete, ma scusandosi elegantemente e strappando una risata a noi presenti e anche a salvatore.

22
Cla 22-04-2015 12:02

Grazie Wafer, ma non vi sembra esagerato andare a vedere il primo turno di un challenger? I soliti italiani che si accontenanto, la prossima volta prendi la macchina e vai a Miami o a Melbourne.

21
giorgio (Guest) 22-04-2015 12:00

Ma perché non funziona il link “italiani”?

20
pibla (Guest) 22-04-2015 11:49

Scritto da wafer

Scritto da pibla
Ciao e grazie, avete capito chi lo segue lì a Vercelli, chi è che assisteva o dirigeva il suo allenamento di servizio e smorzate??

Abbiamo indagato, ma sembra ci fosse solo il preparatore atletico e mi scocciava andare da lui a fargli delle domande “cretine”.
(Io Mariano Monachesi non l’ho mai vito nella mia vita).
Dallo streaming, se si vedeva, era seduto sulla destra in basso con una maglietta arancione/gialla, inconfondibile.

Ok, grazie mille, probabilmente è lì solo con il preparatore atletico in effetti, vediamo che succede nelle prossime settimane…

19
Denise (Guest) 22-04-2015 11:41

Ragazzi ho bisogno di un’informazione. Sabato vorrei andare a Vercelli a vedere le semi. Sul sito del torneo non c’è scritto praticamente niente. Qualcuno ha idea dell’orario in cui inizieranno i match? Grazie

18
wafer 22-04-2015 11:24

Scritto da gil
wafer “grande esperto” di tennis; uno che supera le quali senza perdere un set non mi sembra da circo

Non sto scherzando….
Era capace di fare punto in corsa facendo una smorzata imprendibile.
Ha fatto punto con un servzio colpito con la palla in caduta libera smorzandola con la racchetta (!)
Ha fatto punto con una vole’ alta in controtempo guardando da un’altra parte.

Fisicamente sembrava un orco, barba e baffi incolti di colore chiaro.

17
borg (Guest) 22-04-2015 11:05

@ wafer (#1321516)

grazie ancora. io daro’ notizie fresche da roma. a proposito, nel 2014 hanno fatto roma garden e prequali foro i nostri donati, cek e cipo. si puo’ fare, con un occhio all’ order of play ovviamente.

16
gil (Guest) 22-04-2015 10:51

wafer “grande esperto” di tennis; uno che supera le quali senza perdere un set non mi sembra da circo

15
wafer 22-04-2015 10:29

Scritto da pibla
Ciao e grazie, avete capito chi lo segue lì a Vercelli, chi è che assisteva o dirigeva il suo allenamento di servizio e smorzate??

Abbiamo indagato, ma sembra ci fosse solo il preparatore atletico e mi scocciava andare da lui a fargli delle domande “cretine”.
(Io Mariano Monachesi non l’ho mai vito nella mia vita).

Dallo streaming, se si vedeva, era seduto sulla destra in basso con una maglietta arancione/gialla, inconfondibile.

14
pibla (Guest) 22-04-2015 10:24

Ciao e grazie, avete capito chi lo segue lì a Vercelli, chi è che assisteva o dirigeva il suo allenamento di servizio e smorzate??

13
wafer 22-04-2015 10:05

Simone, potevi farti vivo, mica siamo cannibali!

Radames, che fine hai fatto?

12
wafer 22-04-2015 09:58

…….

11
wafer 22-04-2015 09:56

Scritto da danailo
diario da Vercelli… diario di Quinzi direi, gli altri li avete appena nominati. come se fossero australiani

Di Caruso ho visto un set, ha giocato contro uno che starebbe bene in un circo……
Di Napolitano leggerai l’intervista cosi’ come degli altri.

10
dan (Guest) 22-04-2015 09:43

Grazie wafer, bel racconto. Un morso :mrgreen:

9
erminio (Guest) 22-04-2015 08:36

lettura molto gradevole, oltretutto interessante in rapporto al tennis. grazie Wafer

8
wafer 22-04-2015 08:25

Scritto da borg
grazie wafer. puoi dirci ancora qualcosa sull’aspetto tecnico? il dritto fa male? gli spostamenti?

In questa partita non è stato messo alla prova da un punto di vista spostamenti, però ha detto che sta lavorando molto atleticamente.
Il diritto è indecifrabile. Lungo corto incrociato storto arrotato. Forse potrebbe ottenere di più ma il mix in questa partita è stato micidiale.

7
danailo (Guest) 22-04-2015 08:11

diario da Vercelli… diario di Quinzi direi, gli altri li avete appena nominati. come se fossero australiani

6
AndryREAX 22-04-2015 07:40

Alla grande ;) Quindi siete tornati quasi subito dopo il match di Gian? Peccato, di solito quando c’è Dustin Brown in programma, é sempre uno spettacolo, ma ieri non ho visto un 15

5
borg (Guest) 22-04-2015 07:35

grazie wafer. puoi dirci ancora qualcosa sull’aspetto tecnico? il dritto fa male? gli spostamenti?

4
grandeita (Guest) 22-04-2015 06:24

Grazie Wafer, sei sempre interessante nei tuoi interventi, giudizi e commenti! Spero di vederti presto in un prossimo incontro di GQ! E poi….credi tanto in Gian come me!

3
grandeita (Guest) 22-04-2015 06:24

Grazie Wafer, sei sempre interessante nei tuoi interventi, giudizi e commenti! Spero di vederti presto in un prossimo incontro di GQ! E poi….credi tanto in Gian come me!

2
RF87 22-04-2015 00:56

Grande Wafer!cura l’ustione adesso! :mrgreen:
d’accordissimo sulla questione challenger erba,lì può togliersi soddisfazioni!

1

Lascia un commento