Perde Sarita Copertina, WTA

WTA Monterrey: Amara sconfitta in semifinale per Sara Errani

08/03/2015 02:01 70 commenti
Sara Errani classe 1987,  n.12 del mondo
Sara Errani classe 1987, n.12 del mondo

Amara sconfitta per Sara Errani nella semifinale del torneo WTA International di Monterrey ($500,000, cemento).
L’azzurra, testa di serie n.2, è stata eliminata da Timea Bacsinszky, classe 1989, n.31 WTA, con il risultato di 60 46 76 (3) dopo 2 ore e 45 minuti di partita.

Da segnalare che l’azzurra nel terzo e decisivo set è stata avanti per 5 a 3 ed ha servito per due volte per vincere la partita.

Nel primo set la Errani perdeva la frazione in maniera netta per 6 a 0, cedendo il servizio nel secondo, quarto e sesto game (dal 40 a 0), con la svizzera che vinceva in questo modo il set, senza concedere nulla sui propri turni di battuta.

Nel secondo set Sarita avanti per 4 a 1, con due break, subiva la reazione di Timea che impattava sul 4 pari.
Sul 4 a 4 l’azzurra piazzava un nuovo break a 15 e poi nel game successivo, sul 5 a 4, l’italiana teneva il turno di battuta dopo un game durato 18 minuti e dopo aver annullato ben sei palle break (una anche con un nastro) e alla quinta palla set utile e complice un gratuito della svizzera, vinceva la frazione per 6 a 4.

Nel terzo set la Errani si portava sul 5 a 3, grazie al break messo a segno sul 2 pari e dopo aver annullato sul 4 a 3, 30-40, ben tre palle break.
Sul 5 a 4 l’azzurra serviva per vincere la partita, ma la svizzera giocava due vincenti e Sarita commetteva due errori gratuiti (sul 15 pari) e sulla palla break (rovescio in rete), Timea in questo modo piazzava il break a 15 ed impattava sul 5 pari.
Sul 5 a 5 la Errani metteva a segno un nuovo break (a 30), ma nel game successivo la n.1 italiana perdeva malamente il servizio (a 0) e si andava al tiebreak.
Nel tiebreak la romagnola dal 3 a 2 in suo favore, aveva un black out e commetteva ben cinque errori gratuiti consecutivi, con l’elvetica che vinceva la dura battaglia per 7 punti a 3.

La partita punto per punto

WTA Monterrey
Timea Bacsinszky [4]
6
4
7
Sara Errani [2]
0
6
6
Vincitore: T. BACSINSZKY

T. Bacsinszky SUI – S. Errani ITA
2 Aces 0
2 Double Faults 5
65% 1st Serve % 89%
39/68 (57%) 1st Serve Points Won 49/104 (47%)
17/36 (47%) 2nd Serve Points Won 5/13 (38%)
8/14 (57%) Break Points Saved 12/20 (60%)
14 Service Games Played 14
55/104 (53%) 1st Return Points Won 29/68 (43%)
8/13 (62%) 2nd Return Points Won 19/36 (53%)
8/20 (40%) Break Points Won 6/14 (43%)
14 Return Games Played 14
56/104 (54%) Total Service Points Won 54/117 (46%)
63/117 (54%) Total Return Points Won 48/104 (46%)
119/221 (54%) Total Points Won 102/221 (46%)


TAG: , , , ,

70 commenti. Lasciane uno!

jmy (Guest) 09-03-2015 15:50

Ha giocato propio bene!!

70
Carlo (Guest) 09-03-2015 01:25

Sarà che causa fuso orario, mancati streaming ed altro ho visto poche partite recenti della Errani, e per fortuna ho pure perso il primo set contro la Bacsinki (ma non credo si scriva così), però devo dire che per quello che ho visto non mi è dispiaciuta affatto, anzi direi che, a parte il risultato, che a volte è appeso ad un filo ed è bugiardo, negli ultimi due set con la svizzera (così non mi sbaglio!) la Errani ha giocato al meglio, e nessuno avrebbe potuto dire niente se avesse vinto.
Si può rammaricarsi per il risultato, ma non certo per il gioco (ripeto che non ho visto il primo set), che mi è sembrato eccellente per efficacia e rendimento.
Dopotutto stava per battera una avversaria più giovane, più dotata fisicamente e tecnicamente, in grande forma e data favorita, cos’altro le si può chiedere?
Così come ha giocato benissimo in Fed Cup quando è riuscita a battere la Garcia, impresa che per i più era considerata improbabile se non impossibile.
Ripeto, ho visto poche sue partite quest’anno, ma mi sembra si sia esprimendo al suo massimo, anche gli AO sono andati benissimo, c’è solo da elogiare e niente da criticare, e sperare che possa mantenere questo altissimo livello almeno fino all’estate.
Nella race to Singapore ha una eccellente 18a posizione, la vedo al top della condizione fisica, mentale e tecnica.
Non capisco perchè non sia consIderata tra le favorite anche ad Indian Wells, dopotutto l’anno scorso ha vinto una italiana che aveva un ranking inferiore.

69
tommaso (Guest) 08-03-2015 22:53

Scritto da Tafanus

Scritto da cercasifuturiroger
@ radar (#1285411)
Infatti e Lozano avalla questo triste movimento al servizio….

Infatti, ragioniere! Lozano non “avalla” niente. “Avallare” in Italiano significa approvare qualcosa di deciso da altri. Il servizio di Sara non lo deciso il destinoi cinico e baro, ma Lozano e Sara di comune accordo.

Quindi peggio ancora…

68
Tafanus 08-03-2015 21:13

Tutti impegnatissimi a stigmatizzare la sconfitta di Sara (12) per mano di Bacsinki (29), e non una parola sulla Ivanovic (7), stirata dalla Garcia (26)?

Si sa… noi italiani siamo masochisti, e appena qualche ggiovane rampante afferma da anni che sarà né UNO al mondo, tutti a sbavarle dietro, e nessuno che confronti, anno dopo anno, quali fossero i traguardi, e quali le posizioni raggiunte…

E tutti pronti a parlar male di una che per il momento è la prima delle italiane. ha fatto una finale e una semifinale a Parigi, ed è da un pezzo n° uno al mondo di doppio…

67
Tafanus 08-03-2015 21:06

Scritto da cercasifuturiroger
@ radar (#1285411)
Infatti e Lozano avalla questo triste movimento al servizio….

Infatti, ragioniere! Lozano non “avalla” niente. “Avallare” in Italiano significa approvare qualcosa di deciso da altri. Il servizio di Sara non lo deciso il destinoi cinico e baro, ma Lozano e Sara di comune accordo.

66
luigi (Guest) 08-03-2015 18:44

@ pastaldente (#1285588)

Mi sembrava che mc enroe servisse in modo così lavorato

65
luigi (Guest) 08-03-2015 18:41

@ fidel (#1285982)

Quindi, in coerenza con quanto scrivi, puoi fare un pronostico per la classifica di Sara a fine anno?

64
fidel (Guest) 08-03-2015 17:05

Chi spera che la Errani possa migliorare questo colpo si sbaglia di grosso. Come può pensare di migliorarlo con lo stesso allenatore che in due anni, invece di migliorarlo lo ha peggiorato? L’unica soluzione sarebbe cambiare coach, ma la vedo molto dura e inoltre andrebbe a minare la stabilità psicofisica di Sara, che ormai con Lozano ha costruito un rapporto fondamentale per il suo gioco. Per quanto riguarda la top ten, per me è un miraggio, come ho già detto, salvo la terra. non è più competitiva con le top20 e con le giovani emergenti

63
Pallettaro Mingherlino (Guest) 08-03-2015 16:46

Scritto da radar

Scritto da Pazzodicamila
Ma io, da ignorante, mi domando: tutto quel contorcersi sgraziato e poco naturale, alla lunga, non ti distrugge la schiena!?

La tua domanda è giusta.
Colpendo la pallina con un lancio all’indietro si ottiene una perdita di forza nel colpo, ma una maggiore rotazione e un servizio più lavorato.
Questo può andare bene alcune volte come variazione di colpi al servizio.
Ma se impostato così continuamente è chiaro che la schiena subisce una pressione innaturale, con risultati alla lunga negativi anche sulla tenuta fisica dell’atleta.

Stiamo parlando del famoso servizio “kick”, detto anche “rovinaschiena” ovvero portatore dell’ernia del disco.
Trattasi di una battuta che può essere efficace come variazione (come giustamente dice Radar), specialmente quando si gioca sulla terra battuta e si serve da sinistra verso destra e pertanto sul rovescio dell’avversario (sempre che costui non sia mancino…).
Inoltre, tale servizio potrebbe essere utile quando si vuol fare “serve and volley” (ad esempio nel doppio) perchè avendo una parabola lenta, ma molto lunga, offre più tempo per guadagnare la rete.
Ma sui campi veloci tale servizio è praticamente inefficace. E’ molto meglio lo slice.

62
Vince 08-03-2015 16:31

@ Nicuz (#1285466)

e allora bisogna aspettare luglio

la stagione sulla terra la farà tutta con questo servizio, è inevitabile

chi pensa che da un giorno all’altro si possa cambiare improvvisamente il modo di servire, non conosce il tennis.

61
pastaldente 08-03-2015 15:11

molto intelligente la bacsinszky a fare tutti quei lobboni a fine terzo set. la errani contro quel gioco pallettaro è andata super in crisi! vittoria meritata della svizzera, niente da dire anche per sara che ha fatto il possibile. quel servizio è sempre più orripilante ogni mese che passa. quella schiena sarà distrutta a fine carriera probabilmente. io non lo so, ma un movimento così innaturale al servizio non si è mai visto

60
kenny (Guest) 08-03-2015 15:09

Io spero che la Vinci diventi il coach di Sara, così potrà dargli una mano con questo servizio

59
Nicuz (Guest) 08-03-2015 14:36

@ Vince (#1285190)

Mi spiace darti una brutta notizia Vince ma purtroppo dopo Miami andrà a Charleston, poi in Fed Cup e poi a Stoccarda. Niente riposo….

58
cercasifuturiroger (Guest) 08-03-2015 14:28

@ radar (#1285411)

Infatti e Lozano avalla questo triste movimento al servizio….

57
radar (Guest) 08-03-2015 14:03

Scritto da Pazzodicamila
Ma io, da ignorante, mi domando: tutto quel contorcersi sgraziato e poco naturale, alla lunga, non ti distrugge la schiena!?

La tua domanda è giusta.
Colpendo la pallina con un lancio all’indietro si ottiene una perdita di forza nel colpo, ma una maggiore rotazione e un servizio più lavorato.
Questo può andare bene alcune volte come variazione di colpi al servizio.
Ma se impostato così continuamente è chiaro che la schiena subisce una pressione innaturale, con risultati alla lunga negativi anche sulla tenuta fisica dell’atleta.

56
Pazzodicamila (Guest) 08-03-2015 13:22

Ma io, da ignorante, mi domando: tutto quel contorcersi sgraziato e poco naturale, alla lunga, non ti distrugge la schiena!? :???: :???:

55
Mats (Guest) 08-03-2015 13:15

Scritto da radar

Scritto da Pallettaro Mingherlino
Tanto per chiarire il senso di quello che ho detto prima, l’attuale movimento di servizio della Errani lo paragonerei, nel gioco del calcio, ad un calcio di rigore (o di punizione) tirato senza prendere la rincorsa, o bloccando la rincorsa, cioè il cosiddetto “cucchiaio”

Hai fotografato perfettamente il risultato della deleteria scelta di portare la racchetta dietro la testa in fase di battuta!
Ne risulta un’azione non continua, a tappe e forzata.
Si perde slancio e forza.
Quando colpisci la pallina questa parte priva di peso per l’assenza di un impatto-scontro.
Come prima cosa Sara deve tornare a un movimento più naturale e fluido e a un conseguente lancio di pallina non arretrato.

Sarebbe sufficiente che tornasse a servire come faceva nel 2012. Mi chiedo se ci siano delle motivazioni (fisiche?) per spiegare l’involuzione di questo colpo.

54
Emmebi (Guest) 08-03-2015 13:11

Bìmane, bìmane, nastro amico, bla bla bla, bìmane, bla bla bla, amico nastro, nastro amico, bìmane, nastro bìmane, nastro vincente, nastro gratuito e bìmane, nastro bla bla bla per confermare il break, nastro per confermare il contro-break bìmane.

53
radar (Guest) 08-03-2015 13:03

Scritto da Pallettaro Mingherlino
Tanto per chiarire il senso di quello che ho detto prima, l’attuale movimento di servizio della Errani lo paragonerei, nel gioco del calcio, ad un calcio di rigore (o di punizione) tirato senza prendere la rincorsa, o bloccando la rincorsa, cioè il cosiddetto “cucchiaio”

Hai fotografato perfettamente il risultato della deleteria scelta di portare la racchetta dietro la testa in fase di battuta!
Ne risulta un’azione non continua, a tappe e forzata.
Si perde slancio e forza.
Quando colpisci la pallina questa parte priva di peso per l’assenza di un impatto-scontro.
Come prima cosa Sara deve tornare a un movimento più naturale e fluido e a un conseguente lancio di pallina non arretrato.

52
Pallettaro Mingherlino (Guest) 08-03-2015 12:45

Tanto per chiarire il senso di quello che ho detto prima, l’attuale movimento di servizio della Errani lo paragonerei, nel gioco del calcio, ad un calcio di rigore (o di punizione) tirato senza prendere la rincorsa, o bloccando la rincorsa, cioè il cosiddetto “cucchiaio”

51
radar (Guest) 08-03-2015 12:18

@ Vince (#1285190)

Concordo pienamente!
Oltretutto le avversarie ben sapendolo l’attendono al varco attaccandola immediatamente in risposta e lo scambio comincia già male.
Difficile giocare esposta così.
Per il resto, sistemato ad un livello accettabile il servizio, le altre per battere Sara devono sudare le proverbiali 7 camicie.

50
Vince 08-03-2015 12:07

Scritto da radar

Scritto da radar

Scritto da fabio
Io dico cmq brava alla Errani,con i pochi mezzi fisici che
Il tuo commento è stato modificato!.

Sara fisicamente ha molta più resistenza rispetto alle sue colleghe più potenti: è piccolina, ma può giocare ore sempre allo stesso alto livello.
Non sono molte quelle che possono farlo.
Pregio indiscutibile.

Adesso che ha trovato la condizione, è così…ed è questo che fa ben sperare, nonostante la sconfitta.
Oggi ad esempio, la partita con la Wickmayer di Melbourne non la perderebbe mai.

ma sul servizio qualcosa bisogna fare, se si vuole proporsi ancora ai massimi livelli…non conosco il calendario sulla terra e la sua programmazione, ma spero che dopo i tornei americani si prenda qualche settimana di pausa, per lavorare esclusivamente sul servizio.

Una volta fatto questo si potrà ricominciare a parlare di possibile top 10, per il momento mi sembra ancora prematuro…e poi diciamo pure che a una che in top 10 ci è stata oltre 90 settimane, starci due o tre settimane in più sposterebbe poco.

Molto più importante sarebbe prendersi il tempo necessario, per provare a colmare la sua principale lacuna, perchè se riuscisse a limitare un po’ i danni (ormai siamo arrivati al punto che tenere un servizio per lei, presenta le stesse difficoltà che le avversarie hanno normalmente per brekkare) in questo senso…il futuro, nel medio termine, potrebbe essere quello di una top 10 stabile, visto che negli altri aspetti del suo gioco, sta crescendo a vista d’occhio, di partita in partita e come condizione fisica, altrettanto.

49
Pallettaro Mingherlino (Guest) 08-03-2015 11:55

Scritto da domenico
….effettivamente la battuta della Errani è scandalosa. A mio avviso, avendo una battuta del genere, è già un miracolo che sia ancora li in classifica. Accontentiamoci di quello che abbiamo, che non è poco…visto anche le altre italiane ….

Ma possibile che una giocatrice professionista di alto livello internazionale, come Sara è, non riesca a trovarsi un maestro di tennis che le insegni una buona volta a fare il servizio in maniera decente ?
A mio avviso, questo cambio (?!?) di movimento ha persino peggiorato la situazione rispetto a prima. Del resto questo non è un vero movimento di servizio ma solo un’azione sincopata, bloccata, ferma, praticamente uno stop correttivo che serve solo a riallineare le leve corporee per evitare che l’allievo si scomponga troppo in vista della battuta finale. Insomma, roba da principianti: il cosiddetto “movimento a ricevere” di lontana memoria che i maestri ci insegnavano da bambini quando imparavamo il servizio per la prima volta in vita nostra.
Quand’ero un bambino, mi ricordo che c’era un discreto giocatore di seconda categoria di nome Dolfini, che “batteva da sotto” con un diritto, molto carico di top spin in modo da evitare di essere preso a pallate dall’avversario in risposta. Era un pallettaro terribile, gran lottatore, che riusciva ad essere competitivo sui campi lenti di terra battuta e fino ad un medio livello di seconda categoria, al di sopra del quale gli avversari non gliela facevano più vedere. Inoltre, allora era un altro tennis, molto più lento e senza le racchette attuali: oggi uno come Dolfini (a proposito, chi di voi se lo ricorda ?) non riuscirebbe a vincere nemmeno in terza categoria…
Ma per la Errani stiamo parlando di altissimo livello internazionale, non della seconda o terza categoria italiana !
E’ evidente che il servizio non sarà mai l’arma vincente di Sara, per ovvi motivi, non solo la bassa altezza ma soprattutto la poca potenza esplosiva della nostra giocatrice nel distretto busto-spalle-braccia (praticamente il contrario della Giorgi, tanto per intenderci meglio). Ma è altrettanto evidente che non ci voglia molto, anche per una come Sara, per allestire un movimento di servizio decente, anche con un lancio di palla più corretto, in maniera di non mandare più “mozzarelle” dall’altra parte.
A tale proposito, potrebbe prendere esempio dalla sua compagna ed amica Vinci la quale, pur con un’altezza e corporatura abbastanza simile, dispone di un servizio di tutto rispetto, seppur non devastante, in grado di non metterla in difficoltà nei propri turni di battuta.

48
wichita (Guest) 08-03-2015 11:50

Peccato per il servizio, perché altrimenti – secondo me – la top10 sarebbe stabile. Quanto a grinta, resistenza e tecnica non ha nulla da invidiare alle altre. Forza Sara!
Spero che, prima o poi, consulti un vero esperto di servizio (anche la battuta dal basso, pur con gli inconvenienti legati alla risposta dell’avversario e ai tempi di reazione, sarebbe forse da considerare)

47
radar (Guest) 08-03-2015 11:46

Scritto da radar

Scritto da fabio
Io dico cmq brava alla Errani,con i pochi mezzi fisici che
Il tuo commento è stato modificato!.

Sara fisicamente ha molta più resistenza rispetto alle sue colleghe più potenti: è piccolina, ma può giocare ore sempre allo stesso alto livello.
Non sono molte quelle che possono farlo.
Pregio indiscutibile.

46
radar (Guest) 08-03-2015 11:41

Scritto da fabio
Io dico cmq brava alla Errani,con i pochi mezzi fisici che

45
fabio (Guest) 08-03-2015 11:34

Io dico cmq brava alla Errani,con i pochi mezzi fisici che ha ,perchè ricordiamolo sempre oggi il tennis è fatto di potenza è Nr.12 della Classifica WtA e anche qui se non erro è arrivata in Semi-finale.

44
guidoyouth (Guest) 08-03-2015 11:31

è incomprensibile come in tutti questi anni non siano riusciti a migliorare la battuta della errani.
fin dal primo movimento, quando piega il piatto corde rivolgendolo come un vassoio verso il cielo…ma come è possibile?
lì non c’entra nulla l’elasticità della spalla, il caricamento, il lancio di palla…
boh.

43
cooper (Guest) 08-03-2015 11:19

@ alexpic (#1284878)

Ritieni il livello del tennis femminile bassissimo e Sara inguardabile e non vuoi polemizzare ????cambia sport,fatti una passeggiata,un film(no film no non ci sono più i registi di una volta)…ma nasconditi!!!

42
Vince 08-03-2015 11:06

Scritto da mirko.dllm
Se non si è capito,a me dell’esito delle scommesse di costoro non me ne può fregare di meno.

e non sei l’unico :smile:

poi a uno che si gioca un mese di lavoro sull’esito di una partita di tennis, cosa si può dire? :lol:

41
radar (Guest) 08-03-2015 10:57

Sara sta trovando la forma.
Quando è al massimo sappiamo bene quali sono le sue peculiarità: gioca profondo, ti riprende e rimanda di tutto, ti sfinisce per sfinimento e alla fine sbagli.
Anche con un servizio come il suo che è solo una rimessa in gioco se la gioca con tutte.
Certo però che quel lancio di palla sempre più storto è inguardabile…

40
Vince 08-03-2015 10:54

Scritto da radar
Beh almeno si è riso a crepapelle…

Ho riso anch’io, ovviamente, perchè era davvero esilarante

però ripensandoci, mi viene da dire che il compito di un telecronista di tennis, non è certo quello di farci ridere, specialmente sulla tv della
federazione, che riceve soldi pubblici…in altre parole, lo stipendio a quel signore per dire quelle cose, lo paghiamo noi… e questa è una cosa che mi fa ridere molto meno.

39
domenico (Guest) 08-03-2015 10:34

….effettivamente la battuta della Errani è scandalosa. A mio avviso, avendo una battuta del genere, è già un miracolo che sia ancora li in classifica. Accontentiamoci di quello che abbiamo, che non è poco…visto anche le altre italiane ….

38
io (Guest) 08-03-2015 10:31

Scritto da Gabbo
@ LiveTennis.it Staff (#1284843)
Sì certo proprio così… mi dispiace per la Errani… non posso però non essere contento del risultato finale visto che altrimenti mi sarei mangiato un mese di lavoro.

Sissì, ridi ridi. Quelli come te vanno tutti a fare la stessa brutta fine…, è solo questione di tempo… (Speriamo che perdi il lavoro almeno, così ti salvi dal gioco! :lol: ). E forza Saretta!

37
forzaschiavo (Guest) 08-03-2015 10:22

@ marco (#1284867)

Quante vecchiette si svenano in cerca di fortuna? …scusate off topico…peccato Sara, alla prossima.

36
El rebaton (Guest) 08-03-2015 10:19

Evviva! il rilancio della palla al servizio andrebbe proibito.

35
fabious (Guest) 08-03-2015 09:58

Nonostante la sconfitta, sono comunque soddisfatto della reazione di Sara dopo la disfatta del primo set, l’avversaria è in un periodo di grazia. Hanno dato vita entrambe ad un grande match e Sara è arrivata a un passo della vittoria.

34
Italians 08-03-2015 09:58

Nel secondo e nel terzo Sara ha giocato in maniera ottima: profonda, in spinta e versione muro in difesa. Alla fine ha decisamente pagato la stanchezza e una avversaria che non sbagliava più niente e picchiava fortissimo. Complimenti ad entrambe per averci regalato un signor match a partire dal 5-4 Errani nel secondo set, peccato per la nostra che ha dato l’anima ma ne è uscita sconfitta.

33
Giovanni51 (Guest) 08-03-2015 09:56

A Sara molti tiri arrivano dentro il rettangolo di battuta dell’avversario e il servizio è’ una rimessa in gioco , finora ha fatto anche troppo!

32
Luca (Guest) 08-03-2015 09:55

Una Errani sicuramente più in palla rispetto a inizio anno,la vittoria era vicinissima,ma la Basinszcky sul cemento al momento le è superiore…comunque nei mille americani può far bene e comunque Sara deve usare di più il rovescio lungolinea,è un colpa che sa fare bene e le dà un sacco di punti!

31
cercasifuturiroger (Guest) 08-03-2015 09:43

Scritto da Lucio

Scritto da handball
Se la Errani avesse avuto un servizio molto incisivo magari non sarebbe diventata così forte da fondo lavorando cin impegno e dedizione per anni. Dobbiamo anche accettare i giocatori per quello che sono.

La cosa strana e’ che in questo colpo e’ regredita. Nel primo set e’ riuscita a commettere pure 4 doppi falli, magari e’ stata disturbata pure dal vento. Riuscisse a servire come la Navarro , giocatrice fisicamente simile a lei , potrebbe battere le prime anche sul cemento. Tatticamente invece non ha rivali e quando ha capito che la Svizzera era meno pericolosa e più fallosa con il dritto ha martellato dal secondo set in poi raccogliendo i risultati.

Non ha giocato bene come contro la Pav, ma nel secondo e terzo set ha giocato meno corto e aveva molta voglia di vincere. Resta scandalosa la seconda di servizio, roba da non far vedere mai agli adepti delle scuole tennis.

30
mirko.dllm (Guest) 08-03-2015 09:38

Scritto da Gabbo
@ LiveTennis.it Staff (#1284843)
Sì certo proprio così… mi dispiace per la Errani… non posso però non essere contento del risultato finale visto che altrimenti mi sarei mangiato un mese di lavoro.

Ma proprio non ci sono siti e forum dedicati esclusivamente alle scommesse,così un bel po’ di gente fastidiosissima,appassionata più di betting che di altro,finalmente si toglierebbe di torno?Questo dovrebbe essere principalmente un sito e forum di appassionati di tennis,con più di un occhio di riguardo per quello italiano,o sbaglio? :roll: Se non si è capito,a me dell’esito delle scommesse di costoro non me ne può fregare di meno. :evil:

29
Lucio (Guest) 08-03-2015 09:00

Scritto da handball
Se la Errani avesse avuto un servizio molto incisivo magari non sarebbe diventata così forte da fondo lavorando cin impegno e dedizione per anni. Dobbiamo anche accettare i giocatori per quello che sono.

La cosa strana e’ che in questo colpo e’ regredita. Nel primo set e’ riuscita a commettere pure 4 doppi falli, magari e’ stata disturbata pure dal vento. Riuscisse a servire come la Navarro , giocatrice fisicamente simile a lei , potrebbe battere le prime anche sul cemento. Tatticamente invece non ha rivali e quando ha capito che la Svizzera era meno pericolosa e più fallosa con il dritto ha martellato dal secondo set in poi raccogliendo i risultati.

28
Omar Camporese 08-03-2015 08:55

Quello che salverei dalla partita è sicuramente la volontà che ha tirato fuori dalla fine del primo set, quando si è resa conto che si stava facendo male da sola.
E’ riuscita a voltare la partita a suo favore, ritornando a “giocare”, dato che fino a quei momenti ce n’era una sola che “giocava” e l’altra che pareva essere di due categorie inferiori.
La grande forza di volontà che è riuscita a tirar fuori, cominciando a produrre palle profonde e anche una certa variazione tattica, le ha permesso di recuperare la situazione.
Però signori miei, trovo inaccettabile non tanto il fatto di non aver capitalizzato per due volte la vittoria, quanto per quello che si è visto nel primo set!
E’ assurdo vedere una tennista finalmente in forma e in grado di vincere questa partita, come peraltro ha dimostrato nella seconda e terza frazione, praticamente andare a farsi del male da sola, con atteggiamenti così rinunciatari!
Mi faceva rabbia vedere quel capo ciondolare in segno di rassegnazione perchè so che lei non è quella che si mostrava alle telecamere (e al cronista incompetente) in quel momento!
Sara deve riflettere anche su questi “buchi prestazionali” che di tanto in tanto produce senza nessun motivo apparente.
Sono momenti che alla fine ti possono far perdere la partita e lei prima ancora dei due turni di battuta ceduti quando avrebbe avuto modo di portare a casa il risultato, la partita in realtà l’aveva già persa al primo set, quando solo per suoi demeriti, ha regalato la frazione all’avversaria senza un accenno di reazione…
A me piace la tennista che annulla sei palle break in un solo game all’avversaria e dopo essersi procurate3 palle game, alla fine se lo porta a casa, con grande determinazione e voglia di non cedere.
Non sicuramente quella vista in precedenza…

27
Raul Ramirez (Guest) 08-03-2015 08:49

FATE QUALCOSA PER QUEL SERVIZIO !!! NON E’ POSSIBILE ROVINARSI UNA CARRIERA PER NON ESSERE IN GRADO DI MIGLIORARE UN FONDAMENTALE ALMENO DLE 20-30 % !!!!

26
Michele (Guest) 08-03-2015 08:41

Che stagione la Bacsinszky però. È già alla terza finale in un International. Potrebbe arrivare pure il top 10 forse di questo passo…

25
alexpic 08-03-2015 08:22

continuo a ritenere il livello femminile molto molto basso e sinceramente la errani inguardabile. senza polemica

24
Ragazza cioè (Guest) 08-03-2015 08:21

Scritto da Gabbo
… per fortuna… a inizio match avevo scommesso una bella somma sulla Bacsinszky… e ad un certo punto ero sicuro di aver perso! Un vero miracolo!

E stica

Scritto da Gabbo
@ LiveTennis.it Staff (#1284843)
Sì certo proprio così… mi dispiace per la Errani… non posso però non essere contento del risultato finale visto che altrimenti mi sarei mangiato un mese di lavoro.

La prossima volta scommetti lo stipendio sulla sconfitta di qualche altra italiana

23
handball (Guest) 08-03-2015 08:16

Se la Errani avesse avuto un servizio molto incisivo magari non sarebbe diventata così forte da fondo lavorando cin impegno e dedizione per anni. Dobbiamo anche accettare i giocatori per quello che sono.

22
drummer (Guest) 08-03-2015 07:56

peccato, questa poteva essere una vittoria importante.
comunque non so se l’ho notato solo io, ma riguardando la replica della partita di ieri, ho notato che al servizio il lancio della pallina è diventato ancora più storto, e secondo me rimane quello il suo handicap maggiore, in realtà le poche volte che azzecca il lancio (a occhio 1 lancio su 5, o anche meno), non parte un servizio così brutto, anzi, trova un minimo di velocità e profondità in più.
Ormai ripete il lancio quasi in tutti i punti, e spesso quando si rende conto che non può continuare a rifarlo, è costretta a battere ugualmente su una pallina nel frattempo finità lontana e lì partono mozzarelle su mozzarelle..

21
tommaso (Guest) 08-03-2015 07:46

Grave solo non aver chiuso con due volte il servizio a disposizione. Ma che cuore nel riprendere un match dopo quel primo set!

20
Atlas 08-03-2015 07:35

Quindi è vietato essere contenti per le sconfitte della Errani? Io lo sono, così come per quella della Ivanovic. E spero che nei prossimi tornei continuino a succedere ed in fasi sempre più premature. :mrgreen:

19
cataflic (Guest) 08-03-2015 07:28

Scritto da Gabbo
@ LiveTennis.it Staff (#1284843)
Sì certo proprio così… mi dispiace per la Errani… non posso però non essere contento del risultato finale visto che altrimenti mi sarei mangiato un mese di lavoro.

…domani è un altro giorno……

18
marco (Guest) 08-03-2015 07:25

Non si scommettono mai soldi che non ci si può permettere di perdere.

17
lucag (Guest) 08-03-2015 07:24

Putroppo Sara al servizio vince il 40% dei punti che sul veloce soprattutto è una percentuale troppo pesante

16
marcopiper 08-03-2015 06:26

…e pensare che in un occasione il commentatore del match ha detto: “La seconda di servizio di Sara è insidiosissima…!! :shock: :shock:

15
radar (Guest) 08-03-2015 05:30

Commento a parte per la telecronaca.
Di boiate ne ha sparate tante :grin: , ma il panegirico sulla seconda di Sara definita insidiosissima :shock: (anche il tifoso più caldo della Errani non arriverebbe a tal punto senza il rischio di essere rinchiuso al manicomio…), mi spinge inevitabilmente a dire che neanche su scherzi a parte la si sarebbe organizzata meglio!!!!! :lol:
Della serie: ci è o ci fa???
Beh almeno si è riso a crepapelle…

14
radar (Guest) 08-03-2015 04:53

Sara molto positiva.
Aveva preso un 6/0 che poteva mettere al tappeto tante e invece porta il match al suo habitat, quello di una lotta serrata punto a punto, e sfiora la vittoria.
In fondo il primo set lampo è durato 23 minuti, per cui gli altri 2 set quindi 2 ore e 22 minuti: peccato davvero essere entrata in campo con un set di ritardo.
Alla fine resta l’amaro in bocca, ma tanta consapevolezza di crescita.

13
Roger Rose (Guest) 08-03-2015 04:09

Peccato per il match… Ma sara nettamente in crescita

12
Vince 08-03-2015 03:19

la lettura dei commenti è ancora più amara della sconfitta,
soprattutto il primo :smile:

Comunque Sara a partire dal secondo set non mi è dispiaciuta.
E’ un peccato perchè la vittoria era lì a portata di a mano e bisogna anche dire che la Bacsinszki ha giocato un’ottima partita, ed è in grande forma.

Sara esce comunque rafforzata da questo torneo, con più convinzione nei propri mezzi, deve crescere ancora ma ora sa di potere far bene anche su questa superficie.

Il servizio purtroppo al momento è questo e bisogna conviverci, per vedere qualche cambiamento, come minimo bisognerà attendere il prossimo periodo di sosta, perchè finchè gioca ogni settimana non c’è il tempo materiale per lavorarci sopra.

PS: Semifinale lampo per la Garcia che stende la Ivanovic.

11
andrew (Guest) 08-03-2015 02:32

Scritto da Gabbo
@ LiveTennis.it Staff (#1284843)
Sì certo proprio così… mi dispiace per la Errani… non posso però non essere contento del risultato finale visto che altrimenti mi sarei mangiato un mese di lavoro.

follia :shock: immagina se la errani avesse vinto!!! beh allora capisco, buonanotte

10
Emmebi (Guest) 08-03-2015 02:26

A parte il primo set, in cui ho assistito ad un incontro fra una svizzera e una salma, non si può rimproverare niente a Sara che ha dato tutto ma nel finale la Bacsinszky ne aveva un po’ di più. Bisognava chiuderla sul 5-3 30-30, a fine match la Errani non teneva un servizio.

9
Gabbo (Guest) 08-03-2015 02:18

@ LiveTennis.it Staff (#1284843)

Sì certo proprio così… mi dispiace per la Errani… non posso però non essere contento del risultato finale visto che altrimenti mi sarei mangiato un mese di lavoro.

8
Gabbo (Guest) 08-03-2015 02:16

@ fabio (#1284838)

Infatti… sono letteralmente distrutto… vado proprio a letto!

7
Gabbo (Guest) 08-03-2015 02:16

@ Gabriele da Firenze (#1284841)

Lo so lo so… mi scuso… ma stavo svenendo… ho postato per distrarmi.

6
LiveTennis.it Staff 08-03-2015 02:15

@ fabio (#1284838)

Conosciamo da tempo questa persona. Ha sempre scritto commenti normali ed oggi si è salvato per miracolo… ma secondo noi era contento della sua vittoria e non della sconfitta di Sara.

Un abbraccio ragazzi.

5
Gabriele da Firenze 08-03-2015 02:13

Scritto da Gabbo
… per fortuna… a inizio match avevo scommesso una bella somma sulla Bacsinszky… e ad un certo punto ero sicuro di aver perso! Un vero miracolo!

Mi viene proprio spontaneo dirti…ma vai a…con tutto quello che ha sudato l’Errani per tentare di portare il match a casa e tu vieni a scrivere questa egoistica .. :twisted:

4
Gabriele da Ragusa 08-03-2015 02:11

la Errani che “serve” per il match fa ridere i polli. Ha un servizio di cui tutti i suoi maestri allenatori dovrebbero vergognarsi. L’altezza nn c’entra nulla. Grande carriera lo stesso ma peccato davvero

3
fabio 08-03-2015 02:11

Scritto da Gabbo
… per fortuna… a inizio match avevo scommesso una bella somma sulla Bacsinszky… e ad un certo punto ero sicuro di aver perso! Un vero miracolo!

Ecco adesso che hai detto questa boiata vai a letto sù che è ora!
L’ennesimo troll dell’Homepage

2
Gabbo (Guest) 08-03-2015 02:05

… per fortuna… a inizio match avevo scommesso una bella somma sulla Bacsinszky… e ad un certo punto ero sicuro di aver perso! Un vero miracolo! :razz:

1

Lascia un commento