Notizie dal Mondo ATP, Copertina

Il record brasiliano di Rafael Nadal

18/02/2015 10:05 12 commenti
Rafael Nadal classe 1986, n.3 del mondo
Rafael Nadal classe 1986, n.3 del mondo

Testa di serie numero uno e attuale detentore del titolo del torneo di Rio, Rafael Nadal è il grande favorito dell’edizione 2015.

Le statistiche sono tutte a favore del giocatore spagnolo: Rafa ha disputato tre tornei in Brasile, vincendoli tutti! (Costa do Sauipe nel 2005, San Paolo nel 2013 e Rio nel 2014). Il maiorchino ha vinto tutti i match giocati in terra brasiliana (14 su 14).

Riuscirà Rafa ad allungare questa striscia positiva di vittorie?


Lorenzo Carini


TAG: , , ,

12 commenti. Lasciane uno!

Lorinimario (Guest) 19-02-2015 21:33

Non ho capito, Reborn

12
Lorinimario (Guest) 19-02-2015 21:31

Sì, in effetti il Rafa contro Bellucci è apparso decisamente meglio rispetto a quello con Berdych (dopo tutto questa è terra rossa). Qualcuno di voi nei commenti precedenti aveva detto che quando Rafa rientra da un infortunio torna sempre più’ forte di prima da quando la sua racchetta tocca la palla nel suo primo colpo del suo primo match ufficiale dopo uno stop, ma al primo torneino che ha giocato dopo essere stato stato fermo 7/8 mesi per la tendinite al ginocchio non mi è sembrato poi così brillante (ha giocato Vina Del Mar, che è su terra rossa, perdendo in finale da Horacio Zeballos, che allora era fuori dai primi 70 ATP. Tuttavia si è riscattato nei tornei successivi). Vamossssssss!!!

11
rudy (Guest) 19-02-2015 11:08

io ho visto il secondo se e mi è parso molto pronto ,poi il primo no l’ho visto, ma il seocndo ha fatto 10 vincenti ,mi sembra e bei rovesci ed era veloce ,il primo non so che dire

10
Beh (Guest) 18-02-2015 21:44

@ Reborn (#1270436)

Diciamo che per capire in che acque naviga bisogna vederlo contro giocatori di spessore. Inutile citarli, ma ovviamente i veri test sono Federer, Djokovic e Murray. Gli altri tipo Berdych e company buoni test, ma i veri test rimangono quelli, e solo nei Master 1000 li può incontrare, per cui Montecarlo, Madrid e Roma possono dire qualcosa su di lui, anche se poi al Roland Garros può apparire un altro Nadal.

9
Reborn (Guest) 18-02-2015 18:17

@ fabrizio (#1270015)

Sì sì, è naturale che sia a Rio solo per percorrere qualche metro su terra in più in vista del RG. Però il Nadal visto ieri mette davvero tristezza, sembrava un carcerato con la palla di piombo al piede. Un tennista meno falloso di Bellucci il primo set se lo portava a casa, anche giocando con la racchetta per fulminare le zanzare.

Con Nadal nessun torneo precedente il RG (nemmeno Montecarlo, Madrid e Roma) è davvero significativo per capire in che acque navighi davvero… anche l’anno scorso ha giocato molto male tutto l’anno – Rio compreso, anche se l’ha poi vinto.

8
Beh (Guest) 18-02-2015 16:50

@ Phoedrus (#1270304)

Se avessi un po’ di sale in zucca capiresti che l’obiettivo non è la coppa di Rio bensì carburare in vista dei tornei precedenti al Roland Garros, e soprattutto in vista dello stesso.

7
il luminare (Guest) 18-02-2015 16:43

si oramai vince il torneo, l’unico ostacolo poteva essere un primo turno contro bellucci, quest’anno nadal vincerà sempre sulla terra, solo contro djokovic può rischiare

6
Phoedrus (Guest) 18-02-2015 15:48

Beh, con gli avversari che si ritrova in questo torneo…. gli piace vincere facile?

5
Beh (Guest) 18-02-2015 15:14

@ alexalex (#1270089)

E’ ancora presto per parlare. Aspettiamo ancora….

4
alexalex 18-02-2015 13:12

È vero…temo anch’io in una eliminazione prematura… continua ad essere lento negli spostamenti! Rispetto all Australia nessun progresso al momento. ..

3
fabrizio 18-02-2015 12:19

Scritto da Reborn
Se gioca come ieri, mi sa che è venuto a rovinarselo…

Detto tra me e te pensavo peggio anche perché non giocava contro un brocco e pure brasiliano, certo però hai ragione questo Nadal per il Roland non sarebbe competitivo soprattutto con Nole però manca tanto tempo, ma ci deve arrivare con del fieno in cascina (almeno un paio di tornei vinti di cui almeno un Master 1000) per arrivare con qualche certezza in più, perché se arrivasse li senza vittorie non so quanto crederebbe lui stesso di vincere.

2
Reborn (Guest) 18-02-2015 11:13

Se gioca come ieri, mi sa che è venuto a rovinarselo…

1