Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Andy Murray disturbato dall’atteggiamento di Novak Djokovic

01/02/2015 17:29 63 commenti
Andy Murray classe 1987, n.4 del mondo da domani
Andy Murray classe 1987, n.4 del mondo da domani

Andy Murray non ha preso molto bene la sconfitta con Novak Djokovic ed ha anche avuto delle parole non proprio gentilissime sul n.1 del mondo.

Non so quale fosse il suo problema. Sembrava chiaro che non stava bene all’inizio del terzo set, poi ad un certo punto si è mosso in una maniera incredibile, scivolava e andava su ogni palla.
Nel quarto set, il modo in cui colpiva la palla e si muoveva era impressionante. Spero che non abbia fatto tutto ciò volontariamente, per farmi deconcentrare.
Se aveva i crampi, non era facile recuperare e giocare così bene come ha fatto”.

“Io stavo giocando bene, arrivavo da un buon momento, mi sono sono addormentato per 10 minuti e mi è scappato via”.


TAG: , , , , ,

63 commenti. Lasciane uno!

aquarius74 (Guest) 02-02-2015 17:28

devo dire che Djokovic mi ha parecchio deluso con le sceneggiate messe in atto durante la finale…Murray, dal canto suo, non può lamentarsi davvero perché se c’è uno che è insopportabile da questo punto di vista è proprio lui…chi di spada ferisce, di spada perisce mi verrebbe da dire…semmai, come giustamente è stato detto da qualcuno, è grave che lui ci sia cascato in pieno…permettendo a Nole di raggiungere lo scopo che si era prefisso, ossia quello di farlo uscire completamente dal match…tutto ciò premesso, mi viene da dire, evviva Roger Federer, mai visti da lui simili atteggiamenti in campo anche nei momenti di maggiore difficoltà…la classe è anche questo…e, da questo punto di vista, devo dire che anche Nadal non è assolutamente vicino a Murray e Djokovic in atteggiamenti così deprecabili, anche lui è molto più sportivo e leale in campo

63
MARAT SAFIN N.1 (Guest) 02-02-2015 16:13

CARO MURRAY …. IO NON SONO UN TIFOSO DI NADAL, TUTT’ALTRO, MA AI TEMPI MIGLIORI, IN CONDIZIONI SIMILI LA PIETA’ E’ PER DEBOLI….LUI TI ASFALTAVA E BASTA HAI VOGLIA A CRAMPI… STOMACO… ECT… ECT… N. 1 SI E’ ANCHE PER QUESTO….

62
abc (Guest) 02-02-2015 15:04

Scritto da Alberto Bonimba

Scritto da abc

Scritto da Alberto Bonimba
Djokovic ha fatto il grande furbo e Murray che è un signore in oonfronto c’e’ cascato inoltre, anche dopo aver preso la “bevanda” preparatagli dal collaboratore del suo team si è trasformato. Ma possibile che succeda una cosa del genere nel tennis pro poi in una finale dello Slam ? Siamo seri….

dovessimo essere seri dovremmo dire a murray, che sulle sceneggiate ci ha imbastito una carriera, di evitare e stare ZITTO.

Non mi risulta che Murray sia il Re della sceneggiata e poi non è dopato

mi sembra evidente che ti risulti qualcosa di diverso rispetto a quello che risulta al mondo. Murray ci ha imbastito l’intera carriera sulle sceneggiate, ma da sempre…tempo fa ho visto una vecchia replica degli internazionali d’italia…fa così fin da ragazzino…

61
DoubleFault (Guest) 02-02-2015 13:33

Leggo addirittura che Murray è definito “un signore” …
Oltre al match con Haase riguardate quello con Nieminen al RG.
Una volta perde per la schiena, una volta per la piuma, una volta perché si deconcentra, una volta per la cometa che passava. È davvero sfortunato, non perde mai perché l’avversario è più forte, ma solo per eventi eccezionali … 🙄

60
pastaldente 02-02-2015 13:24

il bue che dice cornuto all’asino

59
Vale43 (Guest) 02-02-2015 12:05

Murry tu hai dato lezione sceneggiate a go goTanti auguri!!!!

58
Marcus91 02-02-2015 11:59

Anche fosse vero che Djoko l’avesse fatto apposta, te sei un pollo che ti deconcentri, quindi senza lamentarti accetta la sconfitta e sii più pronto la prossima volta, sennò è giusto che vieni sconfitto

57
Marcus91 02-02-2015 11:58

Scritto da Sylvandor
Cioè se Djokovic guarda in modo brutto verso il suo angolo distrae l’avversario o da fastidio al pubblico? Io vorrei vedere uno qualsiasi di noi a giocarsi una finale slam, magari giocare uno scambio da 20 colpi, poi sbagliare e vedere se reagiremmo ridendo o mettendoci a ballare. Oppure credete che Djokovic abbia fatto finta di star male decidendo volontariamente di andare sotto di un break? Se ti deconcentri è colpa tua, non dell’avversario, se dall’altra parte c’era Nadal o Federer lo sbranavano Djokovic, invece Murray che non è un fenomeno ma solo un campione non ne ha approfittato. Problemi suoi, che tra l’altro è il vero “simulatore”, basta ricordare cosa fece con Haase allo us open. E pensasse al fatto che ha avuto un giorno di riposo in più e nonostante questo quando doveva essere fisicamente più pronto del suo avversario ha preso una batosta di 12 game a 1. Medita Murray…

Straquoto!

56
Scrotal (Guest) 02-02-2015 11:11

caro murray, ammesso che sia vero, ha imparato dal maestro supremo: TE!
chi semina vento raccoglie tempesta

55
enzo680 (Guest) 02-02-2015 10:49

Da che pulpito! :mrgreen:

54
Angelo 02-02-2015 10:00

Il Re della sceneggiata alias Andy Murray che critica la presunta sceneggiata di Nole.
Chi è causa del suo mal pianga se stesso.
Quello che ha fatto Murray allo USOpen non ha mai osato nessuno farlo e dovrebbe solo tacere per dignità.

53
Giorgio (Guest) 02-02-2015 09:26

@ Antonio (#1255471)

fesserie della makarova? in finale con serena le ha rifatte quelle fesserie, vale a dire continuare a fare finta di servire senza tra l’altro chiedere scusa come fanno tutte, e quei fastidiosissimi c’mon a ogni punto. disgustosa!

52
Dre (Guest) 02-02-2015 00:24

A parte il fatto che Murray deve stare zitto etc etc, penso proprio che a Nole non serva ricorrere a questi espedientucoli. Inoltre circa il terzo e soprattutto il quarto set, visto che è anche uscito dal campo mi sembra alla fine del secondo, può benissimo aver preso un antidolorifico (anche Nadal in finale lo fece lo scorso anno)

51
Giovanni51 (Guest) 02-02-2015 00:02

Nole,non è’ tanto simpatico quando la partita si fa difficile! Parla con il suo angolo, fa capire che l’avversario prende troppe righe o che è’ fortunato, insomma Federer un’altra classe!

50
Roger Rose (Guest) 01-02-2015 23:55

@ Luca Milano (#1255293)

Mi sa che di tennis non ti intendi per niente… In quarta categoria fanno delle cose cento volte peggio per un punto… Se Murray è debole peggio per lui non è il suo sport!

49
Roger Rose (Guest) 01-02-2015 23:52

Piccinino santo!

48
stef 01-02-2015 23:51

io credo che sbaglino entrambi:

uno a simulare

l’altro a crederci: cioe’ voglio dire a questi livelli devi avere una forza mentale che ti permette di essere impassibile qualunque cosa accada. Non capisco in cosa consista il deconcentrarsi. Si aspetta forse Murray che se l altro ha qualche fastidio gli debba regalare la partita? Io penso che Murray debba prendersela con se stesso anziche con cause al di fuori di se’. Lui non ha sufficiente forza mentale. Se sei forte dentro, che l altro finga o non finga NON deve essere un tuo problema. Gioca il tuo miglior tennis sempre e in ogni condizione sia che l altro sia al top o che stia male. Punto.

47
alexalex 01-02-2015 23:39

Scritto da jay
@ Giovanni (#1255257)
infatti, e poi quando e’ lui a pizzicare le righe,fa il pugnetto verso il proprio angolo,perche’ e’ tutto merito suo,quando le pizzicano gli altri le righe e’ ..lo:)

Verissimo! Più volte ho notato la stessa cosa! Non capisco se si rivolga al suo angolo per dire “questa come la prendo???”, oppure pensando “che sedere ha questo???”.

46
Alberto Bonimba (Guest) 01-02-2015 23:30

Scritto da Andri60
Non mi sembra proprio di aver fatto un commento “di parte” e comunque, per quanto mi riguarda, ti stai sbagliando.
Ho spento la televisione su un set pari.
Una noia mortale.
Il problema non è rosicare, il problema è che il tennis e’ diventato proprio palloso.

daccordo sulla noia e sulla pallosità ….dopo Federer il vuoto…..

45
Andri60 (Guest) 01-02-2015 23:14

Non mi sembra proprio di aver fatto un commento “di parte” e comunque, per quanto mi riguarda, ti stai sbagliando.
Ho spento la televisione su un set pari.
Una noia mortale.
Il problema non è rosicare, il problema è che il tennis e’ diventato proprio palloso.

44
Antonio (Guest) 01-02-2015 23:13

vabbe dopo le fesserie della makarova ci mancava anche questa. Hanno sempre una scusa per ogni sconfitta!

43
Nick Barrett 01-02-2015 23:10

Ha ragione Andy, dal serbo ci si può aspettare di tutto. Tipico. Comunque non avendo prove ciò che mi sento di dire è “la ruota gira”, quindi se avesse fatto apposta ci sarà la rivincita per lo scozzese. Vedremo

42
Alberto Bonimba (Guest) 01-02-2015 22:53

Scritto da abc

Scritto da Alberto Bonimba
Djokovic ha fatto il grande furbo e Murray che è un signore in oonfronto c’e’ cascato inoltre, anche dopo aver preso la “bevanda” preparatagli dal collaboratore del suo team si è trasformato. Ma possibile che succeda una cosa del genere nel tennis pro poi in una finale dello Slam ? Siamo seri….

dovessimo essere seri dovremmo dire a murray, che sulle sceneggiate ci ha imbastito una carriera, di evitare e stare ZITTO.

Non mi risulta che Murray sia il Re della sceneggiata e poi non è dopato

41
jay (Guest) 01-02-2015 22:47

@ Giovanni (#1255257)

infatti, e poi quando e’ lui a pizzicare le righe,fa il pugnetto verso il proprio angolo,perche’ e’ tutto merito suo,quando le pizzicano gli altri le righe e’ ..lo:)

40
jay (Guest) 01-02-2015 22:42

@ Ktulu (#1255280)

durante le premiazione la maggior parte dei complimenti sono falsi,sotto sotto si rosica solo:)

39
peter1210 01-02-2015 22:33

La bevanda?! 😆

38
alexalex 01-02-2015 22:29

Scritto da Giorgio
@ alexalex (#1255365)
solo…. hanno demonizzato nadal nel 2014, poiché solo…. non hanno creduto all’infortunio del maiorchino. in quella partita nadal stava veramente male, senza se senza ma. in questa partita djoko per quanto ne sappiamo potrebbe anche aver simulato. e comunque fa parte del gioco (sporco), nulla vieta di simulare un infortunio, eccetto la sportività

Hai perfettamente ragione!

37
abc (Guest) 01-02-2015 21:59

Scritto da Alberto Bonimba
Djokovic ha fatto il grande furbo e Murray che è un signore in oonfronto c’e’ cascato inoltre, anche dopo aver preso la “bevanda” preparatagli dal collaboratore del suo team si è trasformato. Ma possibile che succeda una cosa del genere nel tennis pro poi in una finale dello Slam ? Siamo seri….

dovessimo essere seri dovremmo dire a murray, che sulle sceneggiate ci ha imbastito una carriera, di evitare e stare ZITTO.

36
abc (Guest) 01-02-2015 21:58

Scritto da Andri60
La cosa non è di oggi e non è più nemmeno strana.
Quello che è strano è invece:
1).Che Murray ci caschi ancora.
2).Che Nole si lamenti perché non ha lo stesso numero di tifosi di Roger o Rafa, pur essendo il leader dell’ATP ormai incontrastato.
Non li ha e non li avrà mai proprio per questi suoi atteggiamenti se non da simulatore, da furbastro scorretto.

certo che oggi è proprio la giornata mondiale del rosicone, eh andri60?

35
alexalex 01-02-2015 21:49

Scritto da almas
Io non ho visto scorrettezze, era davvero affaticato muscolarmente da 5 set con Waw e da un giorno in meno di riposo, infatti è andato sotto 2 game. UN caso clamoroso di scorrettezza fu qd Nadal con Nishi infortunato a Madrid esultava ad ogni punto

E dove le ha ritrovate le energie dopo quei 2 game persi? Io credo che abbia avuto un momento di appannamento e ci abbia anche marciato sopra un po’.
Per quanto riguarda il riferimento a Nadal si tratta di un discorso diverso. In ogni caso a madrid Nadal ha fatto più di un comportamento sbagliato, trascinato dal tifo troppo di parte!

34
Alberto Bonimba (Guest) 01-02-2015 21:37

Djokovic ha fatto il grande furbo e Murray che è un signore in oonfronto c’e’ cascato inoltre, anche dopo aver preso la “bevanda” preparatagli dal collaboratore del suo team si è trasformato. Ma possibile che succeda una cosa del genere nel tennis pro poi in una finale dello Slam ? Siamo seri….

33
Haas78 (Guest) 01-02-2015 21:11

@ Rob (#1255330)

Dai, è vergognoso, e basta

32
drummer 01-02-2015 21:02

Scritto da Kriss69forever
Murray, Makarova… I perdenti si lamentano sempre

però hanno ragione entrambi

31
almas (Guest) 01-02-2015 20:53

Io non ho visto scorrettezze, era davvero affaticato muscolarmente da 5 set con Waw e da un giorno in meno di riposo, infatti è andato sotto 2 game. UN caso clamoroso di scorrettezza fu qd Nadal con Nishi infortunato a Madrid esultava ad ogni punto

30
Giorgio (Guest) 01-02-2015 20:50

@ alexalex (#1255365)

solo…. hanno demonizzato nadal nel 2014, poiché solo…. non hanno creduto all’infortunio del maiorchino. in quella partita nadal stava veramente male, senza se senza ma. in questa partita djoko per quanto ne sappiamo potrebbe anche aver simulato. e comunque fa parte del gioco (sporco), nulla vieta di simulare un infortunio, eccetto la sportività

29
alexalex 01-02-2015 20:34

Io su questo sito ho visto nadal venire letteralmente, e ingiustamente, demonizzato per una storia simile dopp la finale deglo Australian Open 2014…
In realtà, se fra i top ten ci sono giocatori che a volte simulano/mostrano malesseri fisici in momenti di difficoltà, salvo poi riprendersi miracolosamente e portare a casa il risultato, questo si chiamano Djokovic e Murray! Quando Novak è in crisi si piega spesso sulle ginocchia come avesse crampi. Murray invece, quando perde il punto, si tocca la schiena digrigna i denti, ma il punto seguente è fresco scattante come non mai! Se Andy si è fatto condizionare dai lamenti di Nole, si è semplicemente fatto ripagare con la sua stessa moneta!

28
—- nadal (Guest) 01-02-2015 20:32

Questi sono i tennisti d oggi lunga vita al re!

27
Goergestuttalavita (Guest) 01-02-2015 20:31

Scritto da mats
purtroppo il tennis oggi e’ questo, Djokovic che fa finta di star male per deconcentrare l’avversario (fosse la prima volta) come la Sharapova che quando e’ sotto alza il volume e la durata degli urlacci.

Concordo:nessuno vuole un tennis ingessato, ma neanche queste sceneggiate che snaturano lo spettacolo. Sharapova in primis: che risparmiasse i suoi urletti per quando è tra le lenzuola. La Cornet coi suoi Vamos per innervosire la Errani e i suoi finti malanni, la Ivanovic con pugnetto e gamba alzata ad ogni vincente e chi più ne ha più ne metta…

26
Sylvandor 01-02-2015 20:26

Cioè se Djokovic guarda in modo brutto verso il suo angolo distrae l’avversario o da fastidio al pubblico? Io vorrei vedere uno qualsiasi di noi a giocarsi una finale slam, magari giocare uno scambio da 20 colpi, poi sbagliare e vedere se reagiremmo ridendo o mettendoci a ballare. Oppure credete che Djokovic abbia fatto finta di star male decidendo volontariamente di andare sotto di un break? Se ti deconcentri è colpa tua, non dell’avversario, se dall’altra parte c’era Nadal o Federer lo sbranavano Djokovic, invece Murray che non è un fenomeno ma solo un campione non ne ha approfittato. Problemi suoi, che tra l’altro è il vero “simulatore”, basta ricordare cosa fece con Haase allo us open. E pensasse al fatto che ha avuto un giorno di riposo in più e nonostante questo quando doveva essere fisicamente più pronto del suo avversario ha preso una batosta di 12 game a 1. Medita Murray…

25
mats (Guest) 01-02-2015 20:17

purtroppo il tennis oggi e’ questo, Djokovic che fa finta di star male per deconcentrare l’avversario (fosse la prima volta) come la Sharapova che quando e’ sotto alza il volume e la durata degli urlacci.

24
Rob (Guest) 01-02-2015 19:56

Scritto da Tennisman
Per quello che ho visto io, all’inizio del terzo set si muoveva come se avesse problemi alla caviglia (non so se si trattasse di simulazione, ma andare subito sotto 0-2 di proposito non mi sembra una buona strategia) e commetteva numerosi gratuiti per tutto il set. Direi quindi che possiamo tranquillamente concludere che non fosse una sceneggiata.
Murray dovrebbe prima di tutto prendersela con se’ stesso per le occasioni buttate. Ed erano davvero tante, giocare una finale con Djokovic al 50% di se’ stesso non ricapiterà più così spesso.

Concordo pienamente! Novak non avrebbe mai potuto simulare un problema per poi andare di proposito sotto di un break all’inizio del terzo set. E poi basta con questi mezzi professionisti, che incolpano gli avversari per la sconfitta piuttosto che riconoscere i propri demeriti (vedi la Makarova, che ha detto di essersi deconcentrata per gli atteggiamenti della Sharapova). I veri campioni sono coloro i quali vincono un torneo dello Slam pur non giocando al 100%, e Novak Djokovic è un campione, dentro e fuori dal campo! Forza NOLE!! 😀

23
marcopiper 01-02-2015 19:56

Ma per favore! Non vedo cosa ci sia di scorretto ad evidenziare presunti affaticamenti muscolari. Magari in quel momento sentiva davvero dolore. Ti distrai? Ti deconcentri? Peggio per te.

22
Dario (Guest) 01-02-2015 19:46

I tifosi di djokovoc abbiano la cpmpiacenza di tacere ricordando che MURRAY SI È OPERATO PER DAVVERO POI.

Quando a djokovoc cosa dire, mi chiedo come sia possibile che nessun giocatore scavalchi la rete a dirgli due parole.. Giuro che lo farei a costo di prendermi un ammonizione

21
Andri60 (Guest) 01-02-2015 19:42

La cosa non è di oggi e non è più nemmeno strana.
Quello che è strano è invece:
1).Che Murray ci caschi ancora.
2).Che Nole si lamenti perché non ha lo stesso numero di tifosi di Roger o Rafa, pur essendo il leader dell’ATP ormai incontrastato.
Non li ha e non li avrà mai proprio per questi suoi atteggiamenti se non da simulatore, da furbastro scorretto.

20
Nalba92 01-02-2015 19:36

Scritto da Angelo

Scritto da groucho

Scritto da Angelo
Allora da tifoso di Nole cosa ho visto io.
Prima 10 minuti con la mano, poi 15 minuti con la caviglia, poi 20 minuti di pseudo crampi e mi sono detto smettila con ste sceneggiate e gioca a tennis e così è stato 12 games a 1 e tutti zitti e muti.
Murray allo USOpen quest’anno contro Haase ve lo ricordate???.
Devo assolutamente citare Blade runner… io ne ho viste cose che voi umani non potreste nemmeno immagginarvi, navi di combattimento in fiamme ai bastioni di Orione e ho visto i raggi B balenare nel buio alle porte di Tannhauser. E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia. E’ tempo di morire.
Caro Murray è tempo di tacere per la tua dignità almeno Nole ha fatto ridere la bellissima Kim ricordandole il suo fidanzamento con te invece tu l’hai fatta piangere nel 3° e 4° set.

Murray-Haase è stato un match da inchiesta, con Haase che ha fatto di tutto per perderlo. Il quarto set è stato scandaloso, senza esagerare, e non aggiungo altro.

Io non mi riferisco ad eventuali scommesse ma a Murray che sembrava morso dalla taratola e non si sapeva più quale parte del corpo non avesse crampi poi correva ed acchiappava tutto tanto che il povero Haase ha fatto la figura del pollo che si è fatto condizionare.

Ma se giocava da fermo…

19
Kriss69forever 01-02-2015 19:32

Murray, Makarova… I perdenti si lamentano sempre

18
luca (Guest) 01-02-2015 19:30

il punto è che il fingere un infortunio (e a volte, perdere tempo e chiamare un MTO) è diventato una prassi comune nel tennis. sport che fino a pochi anni fa era immune a simulazioni e sceneggiate atte a deconcentrare l’avversario. i giocatori devono essere preparati a tutto questo è vero, ma è davvero una brutta strada che si sta prendendo..

17
Angelo 01-02-2015 19:24

Scritto da groucho

Scritto da Angelo
Allora da tifoso di Nole cosa ho visto io.
Prima 10 minuti con la mano, poi 15 minuti con la caviglia, poi 20 minuti di pseudo crampi e mi sono detto smettila con ste sceneggiate e gioca a tennis e così è stato 12 games a 1 e tutti zitti e muti.
Murray allo USOpen quest’anno contro Haase ve lo ricordate???.
Devo assolutamente citare Blade runner… io ne ho viste cose che voi umani non potreste nemmeno immagginarvi, navi di combattimento in fiamme ai bastioni di Orione e ho visto i raggi B balenare nel buio alle porte di Tannhauser. E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia. E’ tempo di morire.
Caro Murray è tempo di tacere per la tua dignità almeno Nole ha fatto ridere la bellissima Kim ricordandole il suo fidanzamento con te invece tu l’hai fatta piangere nel 3° e 4° set.

Murray-Haase è stato un match da inchiesta, con Haase che ha fatto di tutto per perderlo. Il quarto set è stato scandaloso, senza esagerare, e non aggiungo altro.

Io non mi riferisco ad eventuali scommesse ma a Murray che sembrava morso dalla taratola e non si sapeva più quale parte del corpo non avesse crampi poi correva ed acchiappava tutto tanto che il povero Haase ha fatto la figura del pollo che si è fatto condizionare.

16
Luca Milano (Guest) 01-02-2015 19:19

Scritto da Gabriele da Ragusa
Ho notato la stessa cosa in campo e devo dire che ultimamente Nole inizia a dare fastidio cn i suoi atteggiamenti. Un continuo lamento, un continuo sguardo ironico-polemico verso il suo angolo, cioè basta. Secondo il mio modesto parere il tema in qst caso nn è da che pulpito contro Murray ma semmai il contrario. Dopo una vita che passa per essere (giustamente) un lamentino, abbiamo la prova provata che sn tutti uguali, tutti. E nn c’è dubbio che Nole abbia agito cosi volontariamente per deconcentrarlo, nessun dubbio proprio

straquoto
Nole scorrettisimo

15
Ktulu 01-02-2015 19:00

Si era visto che era infastidito durante la stretta di mano, molto fredda.
Infatti poi mi ha stupito quando si è complimentato con lui durante la premiazione…

14
groucho (Guest) 01-02-2015 18:51

Scritto da Angelo
Allora da tifoso di Nole cosa ho visto io.
Prima 10 minuti con la mano, poi 15 minuti con la caviglia, poi 20 minuti di pseudo crampi e mi sono detto smettila con ste sceneggiate e gioca a tennis e così è stato 12 games a 1 e tutti zitti e muti.
Murray allo USOpen quest’anno contro Haase ve lo ricordate???.
Devo assolutamente citare Blade runner… io ne ho viste cose che voi umani non potreste nemmeno immagginarvi, navi di combattimento in fiamme ai bastioni di Orione e ho visto i raggi B balenare nel buio alle porte di Tannhauser. E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia. E’ tempo di morire.
Caro Murray è tempo di tacere per la tua dignità almeno Nole ha fatto ridere la bellissima Kim ricordandole il suo fidanzamento con te invece tu l’hai fatta piangere nel 3° e 4° set.

Murray-Haase è stato un match da inchiesta, con Haase che ha fatto di tutto per perderlo. Il quarto set è stato scandaloso, senza esagerare, e non aggiungo altro.

13
Piero (Guest) 01-02-2015 18:41

Murray….perdere da un avversario non al meglio non ha scusanti,altro che “spero non l’abbia fatto per deconcentrarmi”
Certo che l’ha fatto per deconcentrarti—-la cosa grave è che ci è riuscito

12
Giovanni 01-02-2015 18:39

Oggi è la giornata dei lamenti, prima la Makarova ed ora Murray 😀 a me sembrava che Nole avesse problemi a trovare l’equilibrio(pure Mcenroe l’ha detto durante la telecronaca), le sceneggiate sono altre, anche perchè non credo che il serbo avesse il piacere di affossare dritti e rovesci sulla rete solo per inscenare un infortunio e deconcentrare lo scozzese. L’unica cosa che si possono imputare a Nole sono quei sorrisi ironici che rivolge al suo angolo quando qualcuno pizzica qualche riga, sei un campione, ma pure gli altri a volte possono fare bei punti 😀

11
Tennisman (Guest) 01-02-2015 18:34

Per quello che ho visto io, all’inizio del terzo set si muoveva come se avesse problemi alla caviglia (non so se si trattasse di simulazione, ma andare subito sotto 0-2 di proposito non mi sembra una buona strategia) e commetteva numerosi gratuiti per tutto il set. Direi quindi che possiamo tranquillamente concludere che non fosse una sceneggiata.

Murray dovrebbe prima di tutto prendersela con se’ stesso per le occasioni buttate. Ed erano davvero tante, giocare una finale con Djokovic al 50% di se’ stesso non ricapiterà più così spesso.

10
il luminare (Guest) 01-02-2015 18:22

è chiaro che nole recitava, sveglia murray non è la prima finale che giochi in australia, poi nelle finali slam anche la componente mentale è importante, forse pensava a wawrinka contro nadal dell’anno scorso dove xrò nadal aveva qualcosa mentre djokovic bleffava

9
Angelo 01-02-2015 18:21

Allora da tifoso di Nole cosa ho visto io.
Prima 10 minuti con la mano, poi 15 minuti con la caviglia, poi 20 minuti di pseudo crampi e mi sono detto smettila con ste sceneggiate e gioca a tennis e così è stato 12 games a 1 e tutti zitti e muti.
Murray allo USOpen quest’anno contro Haase ve lo ricordate???.
Devo assolutamente citare Blade runner… io ne ho viste cose che voi umani non potreste nemmeno immagginarvi, navi di combattimento in fiamme ai bastioni di Orione e ho visto i raggi B balenare nel buio alle porte di Tannhauser. E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia. E’ tempo di morire.
Caro Murray è tempo di tacere per la tua dignità almeno Nole ha fatto ridere la bellissima Kim ricordandole il suo fidanzamento con te invece tu l’hai fatta piangere nel 3° e 4° set.

8
piper 01-02-2015 18:06

:mrgreen: Esilarante Murray: “Ti 6 addormentato? 😆 “

7
Gabriele da Ragusa 01-02-2015 17:51

Ho notato la stessa cosa in campo e devo dire che ultimamente Nole inizia a dare fastidio cn i suoi atteggiamenti. Un continuo lamento, un continuo sguardo ironico-polemico verso il suo angolo, cioè basta. Secondo il mio modesto parere il tema in qst caso nn è da che pulpito contro Murray ma semmai il contrario. Dopo una vita che passa per essere (giustamente) un lamentino, abbiamo la prova provata che sn tutti uguali, tutti. E nn c’è dubbio che Nole abbia agito cosi volontariamente per deconcentrarlo, nessun dubbio proprio

6
El92 01-02-2015 17:48

Scritto da dave
da che pulpito!!!ma se murry appena va sotto si tocca ovunque..fa smorfie di dolore..sempre sempre sempre..il bue che dice cornuto all asino

Quoto

5
marcopiper 01-02-2015 17:47

Probabilmente sono dichiarazioni a caldo quando la sconfitta ancora brucia.

4
Dolgo#1 (Guest) 01-02-2015 17:46

Scritto da dave
da che pulpito!!!ma se murry appena va sotto si tocca ovunque..fa smorfie di dolore..sempre sempre sempre..il bue che dice cornuto all asino

ho pensato la stessa identica cosa…ma stia zitto va, è insopportabile

3
Giorgio (Guest) 01-02-2015 17:39

stesse zitto almeno!

2
dave (Guest) 01-02-2015 17:33

da che pulpito!!!ma se murry appena va sotto si tocca ovunque..fa smorfie di dolore..sempre sempre sempre..il bue che dice cornuto all asino

1