Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Sesto controllo antidoping in due mesi per Eugenie Bouchard

17/12/2014 10:25 11 commenti
Eugenie Bouchard classe 1994, n.8 del mondo
Eugenie Bouchard classe 1994, n.8 del mondo

Eugenie Bouchard nella giornata di ieri è stata sottoposta ad un controllo antidoping ed ha comunicato ai suoi fan su twitter il nuovo controllo.

Si tratta del sesto controllo effettuato da Eugenie dal termine della stagione 2014.


TAG: , ,

11 commenti. Lasciane uno!

Marcus91 (Guest) 18-12-2014 10:12

Scritto da ginglegel
@ Marcus91 (#1227945)
beh, insomma…
quando ogni settimana a sorpresa ti vengono a svegliare a casa tua (come mi sembra è avvenuto con la Pennetta o Fognini), per prelevarti il sangue…
c’è SERIAMENTE qualcosa che non va.
siamo oltre il volersi assicurare la regolarità sportiva.
nessuno dice niente, perché poi tutti a ululare che è dopato…
ma è una cosa fuori da uno stato di diritto.

Ma guarda, ti posso dar ragione sul fatto che 6 controlli da quando è finita la stagione sono molti, ma io credo, che se questi controlli vengono intensificati con tutti i tennisti, cì sarà anche meno desiderio a doparsi, visto che non puoi mai stare tranquillo. Poi ripeto, sarà una scocciature perché comunque ti svegliano la mattina presto, però si tratta di poco tempo e poi ritorni a fare la tua vita.
Credo che ci sia stata molta rigidità ma nulla di disumana, come già detto.
P.S. poi a dirla tutta ci guadagna molto l’immagina della bella canadese che ad ogni controllo esce pulita pulita!

11
emilio (Guest) 18-12-2014 06:55

@ Marcus91 (#1227945)

Solo alcuni scrivono dapertutto….

10
ginglegel 18-12-2014 01:25

@ Marcus91 (#1227945)

beh, insomma…
quando ogni settimana a sorpresa ti vengono a svegliare a casa tua (come mi sembra è avvenuto con la Pennetta o Fognini), per prelevarti il sangue…
c’è SERIAMENTE qualcosa che non va.

siamo oltre il volersi assicurare la regolarità sportiva.
nessuno dice niente, perché poi tutti a ululare che è dopato…
ma è una cosa fuori da uno stato di diritto.

9
Marcus91 (Guest) 17-12-2014 23:17

Scritto da ginglegel
sesto?
siete sicuri che non vi sbagliate?
dalla fine della stagione 2014 è passato un mese e mezzo,
un controllo alla settimana durante le vacanze?
se fosse così è una cosa incivile, credo che sia una violazione della libertà personale che vincerebbe una causa in un tribunale civile.

Esagerato/a, non mi sembra una cosa così assurda e disumana, alla fine deve solo farsi prelevare un po di sangue….La cosa sbagliata è se i controlli sono così rigidi solo con alcuni atleti

8
manuel (Guest) 17-12-2014 20:23

sesto…ma siete sicuri ?
comunque ha battuto ogni record,brava genie,avanti cosi.

7
ginglegel 17-12-2014 17:15

sesto?
siete sicuri che non vi sbagliate?

dalla fine della stagione 2014 è passato un mese e mezzo,
un controllo alla settimana durante le vacanze?

se fosse così è una cosa incivile, credo che sia una violazione della libertà personale che vincerebbe una causa in un tribunale civile.

6
Angelo 17-12-2014 16:41

Poverina lo trovo giustissimo; anche perchè bisognerebbe capire il senso semantico della parola poverina. 💡
Fosse per me i controlli dovrebbero essere giornalieri; siccome si sospetta che nella off season ci sia la più alta possibilità di doparsi allora aumentano i controlli. 💡
Dato che doveva giocare l’esibizione Premier League e ci ha rinunciato per infortunio indagano indagano indagano. 💡
Tuttavia mi auguro e spero che il trattamento vampiresco che la poverina Genie ha dovuto subire lo subiscano anche tutte le top50 altrimenti è accanimento verso le solite 4-5 giocatrici. 💡
Eugenia mi raccomando solo Gatorade. 😉

5
pallettaro (Guest) 17-12-2014 16:15

cercano di beccare le analisi giuste… :mrgreen:

4
genie_roger 17-12-2014 15:43

Cioè praticamente un controllo ogni dieci giorni… 😯
Non le lasciano un attimo di pausa: per me è un complotto!! 💡

3
l Occhio di Sauron 17-12-2014 13:25

Io sono felice quando vedo che ci sono tanti controlli.
Serve a dare serietà alla cosa, spero solo che siano efficaci.

Dire poverini cosa devono sopportare.. non lo trovo giusto perché nel loro “mestiere” c’è la possibilità di barare e l’occasione fa l’uomo ladro, se non ci fosse una seria pressione della disciplina sportiva sarebbe veramente un cesso (sempre che non lo sia comunque nonostante la disciplina)

2
Angelo 17-12-2014 11:37

Mamma mia un treatment da vampiro; c’è qualcuno che le sukkia letteralmente il sangue. 😯
Poverina ha strabattuto i record di Fabio e Flavia. 💡

1