Next Generation ATP Finals ATP, Copertina

Next Gen ATP Finals: Hubert Hurkacz prende il posto di Denis Shapovalov

31/10/2018 00:03 37 commenti
Hubert Hurkacz nella foto
Hubert Hurkacz nella foto

Denis Shapovalov ha comunicato che non prenderà parte alle Next Gen ATP Finals in programma la prossima settimana in quel di Milano. Il tennista canadese, così come Alexander Zverev, ha deciso di non partecipare all’evento riservato ai migliori tennisti under 21 del circuito: il nativo di Tel Aviv sarà rimpiazzato dal polacco Hubert Hurkacz, classe 1997 e n.79 del ranking mondiale.

Il giocatore di Wroclaw ha preso parte, nel 2018, al tabellone principale di tre prove del Grande Slam, conquistando il secondo turno al Roland Garros e agli Us Open. In stagione ha conquistato due titoli Challenger (Poznan e Brest); a livello ATP ha giocato a Budapest, dove ha superato le qualificazioni prima di perdere al 1° turno da Lorenzo Sonego; ad Atlanta, dove è stato battuto all’esordio da Alex De Minaur; a Washington, dove ha raggiunto il secondo ostacolo; al Masters 1000 di Shanghai, dove è stato sconfitto in tre set da Hyeon Chung.

I GIOCATORI AL VIA
Stefanos Tsitsipas (GRE)
Alex De Minaur (AUS)
Frances Tiafoe (USA)
Taylor Fritz (USA)
Andrey Rublev (RUS)
Jaume Munar (ESP)
Hubert Hurkacz (POL)


Lorenzo Carini


TAG: , , ,
pablito (Guest) 01-11-2018 00:58

Dai. Se anche Tsitsi (che è cotto pure lui) fa l’intelligente, entra Ugo. E allora ci si diverte davvero !

37
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
michelina 31-10-2018 19:28

Che pagliacciata

36
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tony_65 (Guest) 31-10-2018 18:52

@ Fede-rer (#2223790)

È chiaro che il torneo è sopravvalutato ed assimilato per il nome alle finali dei campioni di Londra…In realtà se non ci fossero eccezioni come quella di Zverev o semplicemente se il limite di età fosse di 20 anni e senza troppe sperimentazioni…il torneo sarebbe più credibile e sarebbe una bella vetrina di giovani talenti e come tale deve essere visto senza pensare ai grandi campioni. Insomma è come vedere l’Under 21 di calcio e pretendere di paragonarla alla nazionale maggiore… bisogna godersi questo livello, poi sulla questione sei soldo del biglietto ognuno valuta seconda le proprie possibilità e interesse, io sono troppo lontano per andarci…;-)

35
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
marvar (Guest) 31-10-2018 17:46

@ GGG (#2223847)

farai parte dello staff della manifestazione..Senno non si spiega

34
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
vincentgo (Guest) 31-10-2018 17:31

shapovalov tsitsipas e de minaur si passono pochi mesi. Sono loro a mio avviso i più talentuosi, ma non credo diventino dei mostri come i fab four e in questo discorso includo zverev.
Per cui concordo che tra 5 anni, coi big tramontati berrettini se conferma e alza il livello o cecchinato al roland garros possano vincere uno slam

33
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Omissis (Guest) 31-10-2018 15:46

Scritto da Mick

Scritto da Mick
Senza andare a scomodare i classe 96 (Medvedev, Khachanov e Coric sembra abbiano fatto un discreto salto di qualità quest’ anno) dal 97 in giù non vedo questi grandi fenomeni (tolto naturalmente il terzetto Zverev Tsitsi e Shapo), insomma giocatori come Hurkacz e Munar avranno probabilmente qualche assaggio della top 30 come loro best, in Tiafoe e Fritz non vedo questi grandi e potenziali crack e Rublev lo vedo piuttosto debole mentalmente. Insomma aspettando Auger che negli us open ha sofferto di tachicardia (questo potrebbe limitarne di molto la sua carriera) io penso che tra 6 7 anni, una volta che tutti gli alieni saranno ormai giunti al ritiro ci saranno davvero possibilità clamorose di vedere gente anche come un nostro Berrettini arrivare più volte in QF o SF slam. Ricapitolando, Zverev 97, Tsitsipas 98, Coric 96, Shapo 99 Edmund 95 Khachanov 96 e Medvedev 96 (li metto tutti e 3 nello stesso livello) saranno i giocatori cardine dopo il ritiro dei fenomeni, ma non vedo in nessuno di questo una prospettiva di carriera di uno dei fab3 (Roger, Nadal e Djokovic). Naturalmente non posso prevedere l’ avvento di giocatori nati nel 00, 01, 02, ma posso affermare con discreta sicurezza che il livello generale del tennis mondiale scenderà parecchio di livello dopo il ritiro di questi 3 mostri sacri.

Chiedo venia, a quei 7 che per me saranno i punti di riferimento del tennis del futuro aggiungo Alex De Minaur, giocatore per cui stravedo e che farà una grandissima carriera.

Aggiungi Garin. In top 15/top 20 ci arriva sicuro.

32
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
levus (Guest) 31-10-2018 15:25

@ GGG (#2223847)

I biglietti da 22 euro sono disponibili solo il primo pomeriggio, se è poi per vedere due match con i set al 4 e in uno qualche italiano ridicolo che viene dalle quali fai un pò te se non è troppo-
Gli altri giorni i biglietti partono da 27,50 ….e non sono quasi mai disponibili…dunque parlare di prezzi assurdi non è ridicolo.
Il nostro amico GGC sarà qualche…

31
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Antonio (Guest) 31-10-2018 14:59

Scritto da Mick

Scritto da Mick
Senza andare a scomodare i classe 96 (Medvedev, Khachanov e Coric sembra abbiano fatto un discreto salto di qualità quest’ anno) dal 97 in giù non vedo questi grandi fenomeni (tolto naturalmente il terzetto Zverev Tsitsi e Shapo), insomma giocatori come Hurkacz e Munar avranno probabilmente qualche assaggio della top 30 come loro best, in Tiafoe e Fritz non vedo questi grandi e potenziali crack e Rublev lo vedo piuttosto debole mentalmente. Insomma aspettando Auger che negli us open ha sofferto di tachicardia (questo potrebbe limitarne di molto la sua carriera) io penso che tra 6 7 anni, una volta che tutti gli alieni saranno ormai giunti al ritiro ci saranno davvero possibilità clamorose di vedere gente anche come un nostro Berrettini arrivare più volte in QF o SF slam. Ricapitolando, Zverev 97, Tsitsipas 98, Coric 96, Shapo 99 Edmund 95 Khachanov 96 e Medvedev 96 (li metto tutti e 3 nello stesso livello) saranno i giocatori cardine dopo il ritiro dei fenomeni, ma non vedo in nessuno di questo una prospettiva di carriera di uno dei fab3 (Roger, Nadal e Djokovic). Naturalmente non posso prevedere l’ avvento di giocatori nati nel 00, 01, 02, ma posso affermare con discreta sicurezza che il livello generale del tennis mondiale scenderà parecchio di livello dopo il ritiro di questi 3 mostri sacri.

Chiedo venia, a quei 7 che per me saranno i punti di riferimento del tennis del futuro aggiungo Alex De Minaur, giocatore per cui stravedo e che farà una grandissima carriera.

Io ci metterei anche i cileni Jarry e Garin che non sono di primissima fascia, ma che in un’epoca molto aperta come si preannunciano gli anni 20 potrebbero togliersi soddisfazioni

30
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Fabio Russo 31-10-2018 14:51

Scritto da Valter
Manifestazione che ha destato interesse l’anno scorso , un po’ per la novità e un po’ per la partecipazione di GQ . Quest’anno non se la filerà nessuno

Per Quinzi? Con Berrettini in piena accesa? Anche se scarico e mezzo infortunato, molto più interessante lui! Ma per favore.

29
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ilpallettaro (Guest) 31-10-2018 13:44

Scritto da angelo botteghino
Prezzi esagerati per un torneino ridicolo destinato al fallimento.

il torneino non è ridicolo, anzi è molto interessante.
i prezzi dovrebbero essere iperpopolari, e invece sono scoraggianti.

28
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
GGG (Guest) 31-10-2018 13:07

Bravi continuate a denigrare i tornei italiani e a interessarvi solo di ciò che è vecchio e desueto, a citare solo le regole controverse e non quelle positive per la maggior parte dei tifosi. Continuate pure a credere nelle menzogne e a diffonderle (22€ è il costo di mezza giornata non 55€). È sicuramente un atteggiamento che porterà benefici a voi e a tutti noi.

27
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Gualtiero
-1: michelina
Gualtiero 31-10-2018 13:06

La manifestazione ha un montepremi molto ricco ma è chiaro che chi già ne guadagna tanti non è poi così motivato ad andare. Penso dovrebbe assegnare 250 punti atp che farebbero gola anche ai “big” alla fine è un mini-masters e non ci sarebbe niente di male.

26
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mozz 22 (Guest) 31-10-2018 12:24

Scritto da pablito
Non so se abbia problemi fisici.. a parte che come da ultimi risultati sembra “cotto”.
Ma se lo ha fatto per evitare la pagliacciata milanese… complimenti !

Shapo quest’anno è stato molto deludente a mio avviso. Alla sua annata darei un voto oscillante fra il 6 e il 6,5. Ci aspettavamo un ingresso in TOP 15 o almeno in TOP 20 con qualche successo di rilievo e invece nulla di tutto ciò. Negli ultimi tornei è stato disastroso con sconfitte su sconfitte. Ha 19 anni e il tempo è dalla sua ma deve svegliarsi se vuole continuare ad essere considerato il numero 1 del futuro. Un altro 99 ( molto meno bello da vedere) lo incalza molto da vicino, forza Shapo è giunta l’ora di iniziare a vincere qualcosa.

25
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mick 31-10-2018 12:23

Scritto da Mick
Senza andare a scomodare i classe 96 (Medvedev, Khachanov e Coric sembra abbiano fatto un discreto salto di qualità quest’ anno) dal 97 in giù non vedo questi grandi fenomeni (tolto naturalmente il terzetto Zverev Tsitsi e Shapo), insomma giocatori come Hurkacz e Munar avranno probabilmente qualche assaggio della top 30 come loro best, in Tiafoe e Fritz non vedo questi grandi e potenziali crack e Rublev lo vedo piuttosto debole mentalmente. Insomma aspettando Auger che negli us open ha sofferto di tachicardia (questo potrebbe limitarne di molto la sua carriera) io penso che tra 6 7 anni, una volta che tutti gli alieni saranno ormai giunti al ritiro ci saranno davvero possibilità clamorose di vedere gente anche come un nostro Berrettini arrivare più volte in QF o SF slam. Ricapitolando, Zverev 97, Tsitsipas 98, Coric 96, Shapo 99 Edmund 95 Khachanov 96 e Medvedev 96 (li metto tutti e 3 nello stesso livello) saranno i giocatori cardine dopo il ritiro dei fenomeni, ma non vedo in nessuno di questo una prospettiva di carriera di uno dei fab3 (Roger, Nadal e Djokovic). Naturalmente non posso prevedere l’ avvento di giocatori nati nel 00, 01, 02, ma posso affermare con discreta sicurezza che il livello generale del tennis mondiale scenderà parecchio di livello dopo il ritiro di questi 3 mostri sacri.

Chiedo venia, a quei 7 che per me saranno i punti di riferimento del tennis del futuro aggiungo Alex De Minaur, giocatore per cui stravedo e che farà una grandissima carriera.

24
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sonia609
cataflic (Guest) 31-10-2018 12:14

Scritto da Tennisaddicted
Una manifestazione già inutile, orfana di Zverev e Shapovalov. Se darà forfait anche Tsitsipas sarà il tracollo.

confesso che quando sono riuscito a vederlo a Roma, ho tirato un sospiro di sollievo, non avrei voluto sobbarcarmi la trasferta Milanese…
fossero in città io comunque ci andrei anche a prezzi più alti…stiamo guardando la top10 del futuro.

23
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mick 31-10-2018 12:05

Senza andare a scomodare i classe 96 (Medvedev, Khachanov e Coric sembra abbiano fatto un discreto salto di qualità quest’ anno) dal 97 in giù non vedo questi grandi fenomeni (tolto naturalmente il terzetto Zverev Tsitsi e Shapo), insomma giocatori come Hurkacz e Munar avranno probabilmente qualche assaggio della top 30 come loro best, in Tiafoe e Fritz non vedo questi grandi e potenziali crack e Rublev lo vedo piuttosto debole mentalmente. Insomma aspettando Auger che negli us open ha sofferto di tachicardia (questo potrebbe limitarne di molto la sua carriera) io penso che tra 6 7 anni, una volta che tutti gli alieni saranno ormai giunti al ritiro ci saranno davvero possibilità clamorose di vedere gente anche come un nostro Berrettini arrivare più volte in QF o SF slam. Ricapitolando, Zverev 97, Tsitsipas 98, Coric 96, Shapo 99 Edmund 95 Khachanov 96 e Medvedev 96 (li metto tutti e 3 nello stesso livello) saranno i giocatori cardine dopo il ritiro dei fenomeni, ma non vedo in nessuno di questo una prospettiva di carriera di uno dei fab3 (Roger, Nadal e Djokovic). Naturalmente non posso prevedere l’ avvento di giocatori nati nel 00, 01, 02, ma posso affermare con discreta sicurezza che il livello generale del tennis mondiale scenderà parecchio di livello dopo il ritiro di questi 3 mostri sacri.

22
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Fede-rer 31-10-2018 11:24

Scritto da Tony_65

Scritto da Tennisaddicted
Una manifestazione già inutile, orfana di Zverev e Shapovalov. Se darà forfait anche Tsitsipas sarà il tracollo.

De Minaur, Rublëv e Munar non sono poi cosi male

“Poi così male” ovviamente non lo sono… Ci mancherebbe, altrimenti non sarebbero in top 100 in così giovane età con alcuni scalpi importanti già conquistati…
Ciò detto, voglio vedere chi è disposto a spendere 55€ per vedere due incontri di esibizione con regole strampalate per veder giocare De Minaur e Munar. Tra l’altro questi ultimi due sono ancora dei semi-sconosciuti per il grande pubblico di appassionati “superficiali” e non “maniaci” come noi. Poi, onestamente, Munar mi sembra un onesto pedalatore come tanti altri spagnoli di livello medio. Per carità, avercene, ma non mi scomoderei apposta per andarlo a vedere. De Minaur ha una grande grinta e piedi velocissimi. Farà strada ma non è questo gran piacere per gli occhi. Rublev, sì, è un giocatore piacevole seppur con pochissime variazioni è davvero forte. A me piace abbastanza Fritz seppur poco cresciuto nel bagaglio tecnico negli ultimi due anni (e non mi sembra neanche un gran agonista). Su Tiafoe mi sono già espresso.. Hurkacz è un giocatore abbastanza piacevole da guardare, anche se piuttosto bombardiere e monocorde. L’unica vera attrazione resta Tsitsipas che però arriverà stanco, malconcio e poco motivato (non scommetterei un centesimo su una sua vittoria finale..).

21
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuseppespartano, MarcoP
angelo botteghino (Guest) 31-10-2018 11:07

Prezzi esagerati per un torneino ridicolo destinato al fallimento.

20
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sonia609, Fabio Russo, michelina
RafaNadal9900 31-10-2018 10:53

Non dando punti atp e avendo regole che non sono quelle del tennis normale per me è sempre stata niente di più che un’esibizione al pari di laver cup hopman cup ecc. Spero che scompaia presto e che diano a milano un vero torneo atp!

19
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tony_65 (Guest) 31-10-2018 10:43

Scritto da Tennisaddicted
Una manifestazione già inutile, orfana di Zverev e Shapovalov. Se darà forfait anche Tsitsipas sarà il tracollo.

De Minaur, Rublëv e Munar non sono poi cosi male

18
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sonia609
smash&lob (Guest) 31-10-2018 10:22

Scritto da Fede-rer

Scritto da Teo
considerando che mi fanno pagare il biglietto ben 55 € per due misere partitelle d’esibizione.. se dà forfait anche Tsitsipas mi/ci dovrebbero rimborsare il biglietto.
L’unico a questo punto che varrebbe la pena di vedere è il mitico Tiafoe! speriamo in bene….

Per mio personalissimo gusto, piuttosto che guardare un match di Tiafoe preferirei… camminare sui ceci!
Lo trovo inguardabile stilisticamente con quelle movenze stranissime anche solo nella camminata e quel dritto orripilante (al confronto del quale il dritto di Gulbis risulta quasi elegante)! Per fortuna il mondo è bello perchè è vario!

Quotone

17
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Valter (Guest) 31-10-2018 10:15

Manifestazione che ha destato interesse l’anno scorso , un po’ per la novità e un po’ per la partecipazione di GQ . Quest’anno non se la filerà nessuno

16
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: MarcoP
-1: Fabio Russo
Fede-rer 31-10-2018 09:53

Scritto da Teo
considerando che mi fanno pagare il biglietto ben 55 € per due misere partitelle d’esibizione.. se dà forfait anche Tsitsipas mi/ci dovrebbero rimborsare il biglietto.
L’unico a questo punto che varrebbe la pena di vedere è il mitico Tiafoe! speriamo in bene….

Per mio personalissimo gusto, piuttosto che guardare un match di Tiafoe preferirei… camminare sui ceci!
Lo trovo inguardabile stilisticamente con quelle movenze stranissime anche solo nella camminata e quel dritto orripilante (al confronto del quale il dritto di Gulbis risulta quasi elegante)! Per fortuna il mondo è bello perchè è vario!

15
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Francesco Albanese
Fede-rer 31-10-2018 09:51

Sono il primo a non trovare un senso in questa manifestazione… Anche perchè si chiama Next Gen ma molti degli aventi diritto giocano già su palcoscenici ben più prestigiosi ed hanno obiettivi già molto più alti che affermarsi in una esibizione.
Il “movente” che avrebbe potuto spingere alla partecipazione, cioè il ricco cachet, non è poi così invogliante per tennisti come Zverev, Shapovalov, Tsitsipas che hanno già iniziato a guadagnare grandi cifre nei tornei ATP e dagli sponsor.
Infine le regole orrende e cervellotiche fanno sì che i match diventino delle lotterie magari più “televisive” ma che col tennis hanno poco a che fare!

Il livello, tra la WC italiana che è ben lontata dal livello del campo di partecipazione e la mancanza di 2-3 dei migliori prospetti, sarà molto basso. Io ero stato tentato dall’acquisto dei biglietti ma facendo un’analisi costi benefici non lo trovo affatto conveniente!

14
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuseppespartano, MarcoP, Fabio Russo
grandepaci (Guest) 31-10-2018 09:45

Scritto da Teo
considerando che mi fanno pagare il biglietto ben 55 € per due misere partitelle d’esibizione.. se dà forfait anche Tsitsipas mi/ci dovrebbero rimborsare il biglietto.
L’unico a questo punto che varrebbe la pena di vedere è il mitico Tiafoe! speriamo in bene….

a de minar non e’ buono e fritz

13
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sonia609
3.4 (Guest) 31-10-2018 09:42

era chiaro

12
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
marvar (Guest) 31-10-2018 09:07

adesso spero che rinunci anche tsitsipas…Non penso che anche il greco giochi questa pagliacciata…

11
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Teo (Guest) 31-10-2018 09:07

considerando che mi fanno pagare il biglietto ben 55 € per due misere partitelle d’esibizione.. se dà forfait anche Tsitsipas mi/ci dovrebbero rimborsare il biglietto.
L’unico a questo punto che varrebbe la pena di vedere è il mitico Tiafoe! speriamo in bene….

10
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: MarcoP, Fabio Russo
Tennisaddicted (Guest) 31-10-2018 08:55

Una manifestazione già inutile, orfana di Zverev e Shapovalov. Se darà forfait anche Tsitsipas sarà il tracollo.

9
Replica | Quota | 7
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: MarcoP, Luca Napoli, Giuseppespartano, sonia609, Fabio Russo, Fjema, michelina
sam (Guest) 31-10-2018 08:52

perdere Shapovalov è perdere la star indiscussa e non è detto non rinunci anche Tsitsipas visto che aveva affermato di meritare ben altri palcoscenici…i set ai 4 games sono una pena, anche il killer point toglie molto pathos ai match, l’italiano presente poi sarà la cenerentola del girone…manifestazione che non ha fascino a causa di regole limitanti

8
Replica | Quota | 4
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: MarcoP, Luca Napoli, Fabio Russo, michelina
ilpallettaro (Guest) 31-10-2018 08:48

notizia devastante per la manifestazione.

7
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: MarcoP, Fabio Russo, michelina
cataflic (Guest) 31-10-2018 08:32

Ah…ah…ah

6
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Antonio (Guest) 31-10-2018 07:40

Primi segni di cedimento del torneo 😀

5
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: MarcoP, Giuseppespartano, michelina
Michele (Guest) 31-10-2018 06:59

Prevedibile. Questa torneaccio lo giocano al massimo una volta nella vita. E si che basterebbe che assegnasse punti…

4
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: MarcoP
pablito 31-10-2018 01:27

Non so se abbia problemi fisici.. a parte che come da ultimi risultati sembra “cotto”.
Ma se lo ha fatto per evitare la pagliacciata milanese… complimenti !

3
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: MarcoP, michelina
Roberto (Guest) 31-10-2018 00:28

Prossimo a rischio tsitsipas

2
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Dizzo (Guest) 31-10-2018 00:16

Gran bella stagione anche quella del polacco. Partito fuori dai 200 riesce a chiudere ampiamente nei 100 l’anno. Due secondi turni Slam dove è sempre stato sconfitto da Cilic, nettamente a New York e lottando a Parigi. Magari a Milano potrà dire la sua chissà, dispiace che non ci sia Shapovalov ma fa bene a riposarsi e preparare al meglio un 2019 che speriamo lo veda iniziare a sollevare titoli e a spingersi in avanti con più costanza in tornei importanti come Slam e 1000

1
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!