Next Generation ATP Finals ATP, Copertina, Generica

Master NextGen: inizia lo spettacolo

07/11/2017 07:22 53 commenti
Gianluigi Quinzi classe 1996 - Foto Costantini
Gianluigi Quinzi classe 1996 - Foto Costantini

Ci siamo, manca davvero poco: finite le pre – quali, vera e propria roulette russa che non hanno promosso chi davvero lo meritava per costanza di risultati colti durante l’anno (Matteo Berrettini) ma hanno invece regalato un nuovo prestigioso palcoscenico a un talento nostrano da rilanciare (Gianluigi Quinzi), il Master under 21 scalda i motori e si appresta ad aprire le danze. Sorteggiati i due gruppi con una cerimonia che ha fatto tanto parlare, fra cadute di stile e successive dichiarazioni ancora più imbarazzanti (c’è stato un vero e proprio fuggi fuggi di responsabilità come se il sorteggio non fosse stato organizzato da nessuno!), adesso finalmente si comincia a fare sul serio.

Nel gruppo A ci saranno il russo Andrey Rublev, il canadese Denis Shapovalov, il coreano Hyeon Chung e il nostro Quinzi: dei 3 avversari il nordamericano è quello che ha avuto i picchi più alti in stagione, che ha messo a segno l’exploit più significativo ma adesso la sua condizione psico fisica rappresenta un punto di domanda. È un talento naturale della racchetta, il suo futuro è roseo e il destino sembra essere da top player: ma in che stato arriva a Milano?

Chung invece sembra attraversare un bel momento: giocatore furbo in campo e dalla programmazione sempre oculata, rappresenta un ricordo dolce per Quinzi, essendo infatti l’avversario battuto nella finale junior di Wimbledon nel 2013. Certo, le cose sono cambiate da quel giorno: Quinzi è rimasto in un limbo incompiuto mentre il coreano ha spiccato il volo bussando già alla top50. A detta di molti ha spesso scelto strade “facili” per salire in classifica (tornei asiatici di medio livello): è arrivato il momento per dimostrare a tutti quanto vale.
Rublev è invece dei 3 il più costante: la sua crescita durante l’anno è stata sotto gli occhi di tutti e nonostante i dubbi relativi alle regole tutte da scoprire e cui adattarsi sembra essere il favorito alla vittoria nel gruppo e non solo. La top30 a un passo, un titolo del circuito maggiore già in bacheca e i quarti raggiunti a New York: è stato un 2017 incredibile. Il Master di Milano sarà la ciliegina sulla torta?

Chiude il gruppo il nostro Quinzi, finalmente felice e di nuovo al centro dell’attenzione mediatica: sinceramente le sue dichiarazioni subito dopo l’ultimo posto conquistato mi hanno fatto storcere il naso, dichiarazioni che parlavano di una fantomatica perdita di tempo e di essere tornato negli scenari che più gli competono. Attento Gianluigi, la mancanza di umiltà in un tennista che deve ancora dimostrare tutto e confermare quanto di buono su di lui si diceva può rappresentare un grande rischio. Detto questo divertiti, sfrutta le tue occasioni, credi in te stesso e prova a fare il colpaccio: ricorda però che il vero tennis non è questo, arriverà presto e bisognerà fare bene per salire finalmente in classifica. Rublev per il primo posto, Shapovalov possibile secondo.

Il gruppo B invece sarà composto dai russi Karen Kachanov e Daniil Medvedev, Borna Coric e Jared Donaldson: Khachanov su questi campi sembra essere dotato di quella potenza in grado di fare la differenza, tennista già grande che ha già sfondato la barriera della top30. Maturo tennisticamente più di altri colleghi presenti a Milano e favorito per la vittoria nel gruppo, deve convivere con l’unica incognita una condizione che nelle ultime settimane è apparsa in calando. Ma la rapidità della formula sembra favorirlo.
Per il secondo posto il croato Coric sembra essere quello con le credenziali migliori: Borna è già arrivato nel tennis dei migliori, ha battuto giocatori del calibro di Murray e Nadal, quest’anno ha vinto il primo torneo del circuito maggiore, ma sembra soffrire la crescita e la potenza di alcuni coetanei che quest’anno hanno davvero impressionato (l’assente Zverev su tutti). Milano potrebbe lanciarlo e regalargli una nuova chance: il talento di Coric viene spesso sottovalutato? Il master NextGen deve dargli una nuova forza e zittire i detrattori.
Chiudono il gruppo Medvedev e Donaldson, teoricamente anelli deboli ma pur sempre due giocatori che sono posizionati vicino alla barriera della top50 (Medvedev l’ha anche infranta): piazzeranno il colpaccio? Un regolamento novità per tutti e che potrebbe regalare una sorpresa dietro l’altra infatti sembra essere quella variabile capace di rimescolare le carte in tavola. Solo il campo infatti ci darà le risposte tanto attese.

GRUPPO A
1. Andrey Rublev RUS
3. Denis Shapovalov CAN
6. Hyeon Chung KOR
8. Gianluigi QUINZI ITA

GRUPPO B
2. Karen Khachanov RUS
4. Borna Coric HRV
5. Jared Donaldson USA
7. Daniil Medvedev RUS


Alessandro Orecchio


TAG: , , ,

53 commenti. Lasciane uno!

Gabriele da Firenze 07-11-2017 18:59

comunque sia…che vinca il migliore…

53
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gabriele da Firenze 07-11-2017 18:25

Redazione, qualche ora fa ho risposto a ale98, a CC, a Fede-rer ma tali risposte NON le avete pubblicate. Svista o cos’altro?
Grazie della cortese risposta.

52
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Roberto (Guest) 07-11-2017 18:10

@ l Occhio di Sauron (#1985802)

Penso che il modo migliore x fermare queste innovazioni sia una decisa e compatta presa di posizione dei top player.
Se federer e Nadal dicessero la loro questo torneo verrebbe “smontato” all’istante

51
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Roberto (Guest) 07-11-2017 18:08

Invece di questa esibizione io avrei visto più volentieri il master juniores tenutosi in Cina e vinto da ruusuvuori in finale su Yibing Wu

50
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Stefano (Guest) 07-11-2017 18:02

Secondo me possono cambiare tutte le regole che vogliono ma non l’essenza del gioco: i due punti di vantaggio per vincere un game o un tie-break.
Vogliono aumentare i set e diminuire i game? Ridurre il tempo tra un 15 ed un altro? Eliminare la seconda di servizio o il let? No problem, l’essenza non cambia.
Con il killer point diventa un altro sport! Se ne rendono conto???

49
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
l Occhio di Sauron 07-11-2017 17:50

Scritto da marenco
Perche’ cambiare le norme del tennis.Questo significa cambiare la storia di uno sport.Set che si risolvono in breve tempo senza dare l’opportunita’di lottare per essere avanti di due punti quando si e’ in parita’.Trovo queste innovazioni portare il tennis a incontri spettacolo senza il sacrificio della lotta, delle prestazioni fisiche e mentali.
Lasciate il mondo come sta’.Non rovinate il Tennis.

Purtroppo se a così alto livello c’è talmente tanta gente che spinge per cambiare evidentemente il tennis è uno sport che non piace.

Non so se a me piacerà quello che stanno combinando ma purtroppo io e tanti altri come te siamo in minoranza (o non contiamo un ..)

48
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Marcus91
marenco (Guest) 07-11-2017 17:40

Perche’ cambiare le norme del tennis.Questo significa cambiare la storia di uno sport.Set che si risolvono in breve tempo senza dare l’opportunita’di lottare per essere avanti di due punti quando si e’ in parita’.Trovo queste innovazioni portare il tennis a incontri spettacolo senza il sacrificio della lotta, delle prestazioni fisiche e mentali.
Lasciate il mondo come sta’.Non rovinate il Tennis.

47
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Marcus91
cataflic (Guest) 07-11-2017 17:11

Scritto da Fede-rer

Scritto da luigi
@ Fede-rer (#1985484)
Battuta su stagione incentrata sulle finals,non si capiva ?@ Fede-rer (#1985481)
Grazie per la risposta,convieni con me che da DeMinaur invece c’è d’aspettarsi proprio poco

A me De Minaur non piace affatto… Ma ciò non vuol dire che non abbia delle potenzialità! Ci sono tanti giocatori che non trovo affatto talentuosi e che invece arrivano in alto. Uno, per esempio, è Chung. Tennisticamente mi è totalmente indifferente, però e’ molto solido di testa, sbaglia poco… Ed è parecchio in alto! Quindi De Minaur non mi sembra tra i migliori prospetti ma nulla vieta che faccia una ottima carriera!

La farà sicuro, anche se in effetti gli manca un po’ di punch

46
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Fede-rer 07-11-2017 16:37

Scritto da teo78
@ Fede-rer (#1985717)
si infatti stanno giocano a bocce,qualche cambiamento ci sarà alcune cose sono interessanti ma stai tranquillo non sono per domani

Allora, Mr. Polemica, non stavo affermando che stiano giocando a bocce. Ma nel tennis c’è anche una componente di resistenza fisica per esempio. Con queste regole penso che un Federer potrebbe andare avanti fino a 45 anni…
La partita più lunga che ho visto sinora è stata Quinzi baldi. Son stati giocati 32 games (due dei quali TB, ok..). Le altre partite sono durate mediamente 1h15′, Come Khachanov medvedev appena teminata e sono stati giocati 26 games… Ma non solo, spesso nel tennis ci sono interminabili games che si protraggono ai vantaggi, qui invece con sta fesseria di killer point i games hanno una durata fissa e breve, max 7 punti a game. Insomma ci sarebbe una forte distorsione di questo sport: resistenza fisica e mentale sarebbero molto meno importanti. Partite lampo, decise su pochissimi punti. Servizi sempre più importanti e decisivi. Questo per me non è tennis. Il killer point poteva essere una giusta novità per rivitalizzare la disciplina del doppio, in singolare è una eresia. Toglie molto pathos. I games che arrivano ai vantaggi sono una enorme lotta psicologica. Qui si arriva in situazioni limite in cui un punto sul 40-40 può essere contemporaneamente set point e palla break. Un nastro “assassino” può far perdere con molta più facilità un set rispetto alle regole attuali e consolidate. Insomma, sarà anche più “televisivo” e spettacolare, ma è molto più aleatorio e randomico…

45
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: pablito, Marcus91
teo78 (Guest) 07-11-2017 16:22

@ Fede-rer (#1985717)

si infatti stanno giocano a bocce,qualche cambiamento ci sarà alcune cose sono interessanti ma stai tranquillo non sono per domani

44
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
cescutz (Guest) 07-11-2017 16:05

Scritto da Luca Martin
‘Inizia lo Spettacolo’ ?
Ma siete tutti d’accordo? Avete una percentuale?
Anche su Supertennis il buon Galimberti si è prodotto in elogi sperticati riguardo l’Evento e addirittura riguardo la Struttura ospitante questo evento. Una Struttura a dir poco penosa, con un soffitto che sembra quello di un capannone industriale e poca, pochissima gente sugli spalti (anche questi prefabbricati).
Bello Spettacolo.

…a parte la penosità della cornice…mi viene ancora più tristezza nel constatare che questi 7 ragazzi si prestino per soldi (capibile) ma soprattutto per obbligo atp ad una buffonata del genere…mi sembra di assistere ad una di quelle schifezze che sovente si inventano le grandi aziende per far inculcare ai dipendenti a tutti i costi le qualità straordinarie di qualche nuovo manager in arrivo (che sistematicamente non capisce una mazza ma viene posizionato lì dai vertici), celebrandonde l’arrivo con megapresentazioni e false recensioni. Stessa cosa qui…Berrettini è l’unico che avrebbe potuto in qualche modo apparire dignitoso contro uno di questi missili…ed è anche l’unico che se lo è guadagnato nell’ultimo anno e anche in termini assoluti visto il ranking.
Mi dispiace per GQ perchè non è un teatrino cucito su misura che gli farà alzare il livello di gioco. E per quelli che parlano in modo elogiante di Quinzi per quanto riguarda gli atteggiamenti…io personalmente l’ho visto giocare qualche volta e ogni volta ha sempre avuto un atteggiamento davvero sgradevole in campo.

43
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Luca Martin
luigi (Guest) 07-11-2017 15:48

@ Fede-rer (#1985720)

Contro Thiem agli us open inguardabile,ma soprattutto leggerino

42
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Fede-rer 07-11-2017 15:43

Scritto da luigi
@ Fede-rer (#1985484)
Battuta su stagione incentrata sulle finals,non si capiva ?@ Fede-rer (#1985481)
Grazie per la risposta,convieni con me che da DeMinaur invece c’è d’aspettarsi proprio poco

A me De Minaur non piace affatto… Ma ciò non vuol dire che non abbia delle potenzialità! Ci sono tanti giocatori che non trovo affatto talentuosi e che invece arrivano in alto. Uno, per esempio, è Chung. Tennisticamente mi è totalmente indifferente, però e’ molto solido di testa, sbaglia poco… Ed è parecchio in alto! Quindi De Minaur non mi sembra tra i migliori prospetti ma nulla vieta che faccia una ottima carriera!

41
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Fede-rer 07-11-2017 15:40

Scritto da Luca Martin
‘Inizia lo Spettacolo’ ?
Ma siete tutti d’accordo? Avete una percentuale?
Anche su Supertennis il buon Galimberti si è prodotto in elogi sperticati riguardo l’Evento e addirittura riguardo la Struttura ospitante questo evento. Una Struttura a dir poco penosa, con un soffitto che sembra quello di un capannone industriale e poca, pochissima gente sugli spalti (anche questi prefabbricati).
Bello Spettacolo.

Guarda, per me è corretto chiamarlo spettacolo: nel senso che non si tratta di sport, o meglio non si tratta di tennis. Non è questo. E’ una esibizione, anche abbastanza briosa e curiosa, come può essere la Laver Cup. Se questo è il tennis del futuro mi sa che guarderei altri sport per quanto io ami visceralmente il tennis! Diventa una lotteria, sarà anche più spettacolare ma è molto più aleatorio, soprattutto sul veloce!

40
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Luca Martin, Marcus91
mauro59 (Guest) 07-11-2017 15:25

Scritto da marvar
@ Ramaja (#1985467)
Penso che dovresti posare il fiasco…

😛

39
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luca Martin 07-11-2017 14:51

‘Inizia lo Spettacolo’ ?
Ma siete tutti d’accordo? Avete una percentuale?
Anche su Supertennis il buon Galimberti si è prodotto in elogi sperticati riguardo l’Evento e addirittura riguardo la Struttura ospitante questo evento. Una Struttura a dir poco penosa, con un soffitto che sembra quello di un capannone industriale e poca, pochissima gente sugli spalti (anche questi prefabbricati).
Bello Spettacolo. 🙁

38
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Gabriele da Firenze, Ken_Rosewall
Bocc (Guest) 07-11-2017 14:46

Ragazzi scusate ma sapete se fanno punti alla Next gen???
Grazie in anticipo

37
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Risultati.it 07-11-2017 14:24

Stasera vince

36
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
luigi (Guest) 07-11-2017 14:21

@ Fede-rer (#1985484)

Battuta su stagione incentrata sulle finals,non si capiva ?@ Fede-rer (#1985481)

Grazie per la risposta,convieni con me che da DeMinaur invece c’è d’aspettarsi proprio poco

35
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
luigi (Guest) 07-11-2017 14:18

@ Fede-rer (#1985484)

Battuta su stagione incentrata sulle finals,non si capiva ?

34
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Fede-rer 07-11-2017 14:16

Scritto da CC

Scritto da Gabriele da Firenze

Scritto da Fede-rer

Scritto da luigi
Corriere dello sport di oggi,sua intervista,ha detto che sogna di vincere Wimbledon,cmq ripensando allo spot tormentone di super tennis,si comprende solo ora che ha incentrato la stagione su questo evento

Beh, sul fatto che sogni di vincere Wimbledon non ci vedo nulla di male… Tutti gli sportivi devono avere sogni ambiziosi ed obiettivi, invece, realistici. Tutti i giocatori giovani che spesso Live tennis intervista rivelano di sognare la Top-100, i tornei dello Slam… Se non si sognassero grandi traguardi con quali obiettivi e stimoli ci si sottoporrebbe ad allenamenti quotidiani massacranti?
Quanto al fatto che abbia incentrato la stagione sulle Next gen finals mi sembra, sinceramente, una immensa castroneria! E poi lo ipotizzi solo perchè ha partecipato allo spot? Immagino sia stata la Federazione a scegliere lui e Berrettini come testimonials (in effetti erano i due più credibili..). Io certi ragionamenti che leggo non li capisco.

Berrettini era credibile visto cosa stava facendo (nei mesi scorsi), l’altro…

L’altro ha battuto Baldi incensato da tutti come tecnicamente completo e futuribile.

Esatto… Baldi che aveva battuto Berrettini, tra l’altro…

33
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
CC (Guest) 07-11-2017 13:32

Scritto da Gabriele da Firenze

Scritto da Fede-rer

Scritto da luigi
Corriere dello sport di oggi,sua intervista,ha detto che sogna di vincere Wimbledon,cmq ripensando allo spot tormentone di super tennis,si comprende solo ora che ha incentrato la stagione su questo evento

Beh, sul fatto che sogni di vincere Wimbledon non ci vedo nulla di male… Tutti gli sportivi devono avere sogni ambiziosi ed obiettivi, invece, realistici. Tutti i giocatori giovani che spesso Live tennis intervista rivelano di sognare la Top-100, i tornei dello Slam… Se non si sognassero grandi traguardi con quali obiettivi e stimoli ci si sottoporrebbe ad allenamenti quotidiani massacranti?
Quanto al fatto che abbia incentrato la stagione sulle Next gen finals mi sembra, sinceramente, una immensa castroneria! E poi lo ipotizzi solo perchè ha partecipato allo spot? Immagino sia stata la Federazione a scegliere lui e Berrettini come testimonials (in effetti erano i due più credibili..). Io certi ragionamenti che leggo non li capisco.

Berrettini era credibile visto cosa stava facendo (nei mesi scorsi), l’altro…

L’altro ha battuto Baldi incensato da tutti come tecnicamente completo e futuribile.

32
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ale98 (Guest) 07-11-2017 13:24

@ ale98 (#1985585)

Lottati

31
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fede-rer
ale98 (Guest) 07-11-2017 13:23

@ Gabriele da Firenze (#1985547)

Ma oltre a fare commenti ironici su Quinzi e criticare gli italiani quando perdono match lottato sai scrivere altro?

30
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fede-rer
-1: Gabriele da Firenze
Fede-rer 07-11-2017 13:16

Scritto da Gabriele da Firenze

Scritto da Fede-rer

Scritto da luigi
Corriere dello sport di oggi,sua intervista,ha detto che sogna di vincere Wimbledon,cmq ripensando allo spot tormentone di super tennis,si comprende solo ora che ha incentrato la stagione su questo evento

Beh, sul fatto che sogni di vincere Wimbledon non ci vedo nulla di male… Tutti gli sportivi devono avere sogni ambiziosi ed obiettivi, invece, realistici. Tutti i giocatori giovani che spesso Live tennis intervista rivelano di sognare la Top-100, i tornei dello Slam… Se non si sognassero grandi traguardi con quali obiettivi e stimoli ci si sottoporrebbe ad allenamenti quotidiani massacranti?
Quanto al fatto che abbia incentrato la stagione sulle Next gen finals mi sembra, sinceramente, una immensa castroneria! E poi lo ipotizzi solo perchè ha partecipato allo spot? Immagino sia stata la Federazione a scegliere lui e Berrettini come testimonials (in effetti erano i due più credibili..). Io certi ragionamenti che leggo non li capisco.

Berrettini era credibile visto cosa stava facendo (nei mesi scorsi), l’altro…

Berrettini ultimamente stava perdendo da chiunque e giocando in modo più che mediocre… Infatti ha perso molto nettamente da Baldi.. Meglio per lui e per la fiducia in sé stesso che eviti figuracce in mondovisione contro dei pari-eta’… 😉

29
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Maury
Spero in Quinzi (Guest) 07-11-2017 13:04

Scritto da vr46
Ho sentito l’intervista su sky e sinceramente i toni di Gianluigi sono stati parecchio travisati.
Era molto sereno e calmo ma tutt’altro che sbruffone, posso assicurarlo.
Ha semplicemente detto che gli piace essere tornato tra i ragazzi con cui competeva.
Purtroppo i Media devono sempre fare polemica..

Quoto per rimettere in cima il post e dare il giusto peso alle cose

28
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fede-rer, vr46
Spero in Quinzi (Guest) 07-11-2017 13:02

Scritto da Fede-rer

Scritto da ViVa la pallina e la patata
Hai detto bene Alessandro, sino a quando Gianluigi difetterà di umiltà non andrà da nessuna parte. Ho una figlia di 14 anni che fa sport a livello agonistico alto, dicono che sia molto dotata per il suo sport eppure anche se le pressioni per portarla a fare solo quello ci sono ( allenatori, federazione ecc ecc ) lei continua a studiare e tanto, ha i suoi tempi, il suo ragazzino, le sue amiche e dei genitori un po’ str***i che la tengono per terra quando ogni tanto vola e si atteggia. Prima la persona poi l’atleta senza la prima non ci sarà mai la seconda. Penso che a Gianluigi sia mancato questo e mi dispiace per lui perché non sarà mai un tennista da top 100 costante e neppur raggiungerà il sogno dei top 10 ma neppure una persona completa perché avrà perso una parte della vita e per un’altra parte continuerà a cercare di raggiungere inutilmente quel sogno e quando si accorgerà di questo si renderà conto di aver sprecato tempo e non riuscirà a rapportarsi appieno coi suoi coetanei.

Allora, non capisco… In linea generale i tuoi valori e la tua linea educativa sono correttissimi. Parli di sani princìpi e di umiltà e su questo mi trovi d’accordissimo e la tua disamina è perfetta e spiega perchè molti atleti (ma in generale molte persone nella vita) si perdono e non raggiungono i propri obiettivi.
Detto questo, tu conosci personalmente Quinzi? Hai avuto modo di verificare la sua arroganza? Non capisco come tu faccia altrimenti ad esprimere giudizi così trancianti. Di certo il ragazzo è stato pompato da Federazione, addetti ai lavori, giornalisti… C’è un’attesa di “Messia” nel tennis italiano che crea enormi pressioni sui (relativamente pochi) talenti che emergono a livello giovanile. C’è l’attesa di un top-10 che dura da tanti, troppi anni. L’intervista di Baldi di qualche giorno fa è stata rivelatrice ed ha confermato che il passaggio al professionismo di questi ragazzi è stato difficoltoso e mal gestito (da chi segue i nostri giovani più promettenti, Tirrenia & co.). Ma a me, dall’esterno, non sembra sinceramente che Quinzi si atteggi in nessun modo… E’ un ragazzo che a livello giovanile ha vinto tanto, non sono in molti che possono fregiarsi di aver vinto Bonfiglio, Davis Jr., Wimbledon, è normale che ci si crei delle aspettative. Ma non mi sembra che Quinzi abbia mai rilasciato dichiarazioni arroganti, che si sia comportato male o sia stato supponente. E’ stato finora danneggiato dalle contine WC, dal fatto di venire utilizzato come attrazione per attirare gente nei Challengers nostrani. Insomma, si è bloccato il suo percorso di crescita cercando di ottenere tutto e subito. Ma mi sembra un ragazzo che ha continuato a lavorare a testa bassa, ha avuto l’umiltà di cercare (seppur in maniera tardiva, ma non per colpa sua) di modificare degli aspetti tecnici che da junior non erano un’ostativa ma che adesso lo tengono lontano dalla Top 100… Non mi sento di dare un giudizio così tranciante sul Quinzi-persona arrivando addirittura a dire che non riuscirà a rapportarsi con i suoi coetanei! Ma perchè mai?!?!?

Non avrei saputo rispondere meglio. Grazie a nome di GQ

27
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ale98 (Guest) 07-11-2017 12:46

@ Fede-rer (#1985521)

Esatto, qualunque cosa succeda ci sarà una scusa per i suoi detrattori. Dovesse anche solo vincere un match si dirà che ha vinto solamente perché l’avversario non ha giocato al massimo o per le nuove regole, dovesse perdere o addirittura prendere delle stese commentano che le pre quali sono stata una buffonata, quindi per Quinzi non c’è possibilità di fare qualcosa di positivo. Sia chiaro, anch’io da suo sostenitore, spero di vederlo vincere in tornei che danno punti, spero di vedere delle migliorie in alcuni aspetti del suo tennis e spero possa scalare la classifica ma intanto attualmente è qui e spero possa quantomeno evitare brutte figure, il resto sarà tutto un qualcosa in più, che se si verificasse spero non venga sminuito

26
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall
Gabriele da Firenze 07-11-2017 12:41

Scritto da Fede-rer

Scritto da luigi
Corriere dello sport di oggi,sua intervista,ha detto che sogna di vincere Wimbledon,cmq ripensando allo spot tormentone di super tennis,si comprende solo ora che ha incentrato la stagione su questo evento

Beh, sul fatto che sogni di vincere Wimbledon non ci vedo nulla di male… Tutti gli sportivi devono avere sogni ambiziosi ed obiettivi, invece, realistici. Tutti i giocatori giovani che spesso Live tennis intervista rivelano di sognare la Top-100, i tornei dello Slam… Se non si sognassero grandi traguardi con quali obiettivi e stimoli ci si sottoporrebbe ad allenamenti quotidiani massacranti?
Quanto al fatto che abbia incentrato la stagione sulle Next gen finals mi sembra, sinceramente, una immensa castroneria! E poi lo ipotizzi solo perchè ha partecipato allo spot? Immagino sia stata la Federazione a scegliere lui e Berrettini come testimonials (in effetti erano i due più credibili..). Io certi ragionamenti che leggo non li capisco.

Berrettini era credibile visto cosa stava facendo (nei mesi scorsi), l’altro… :mrgreen:

25
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Maury
santuzzo (Guest) 07-11-2017 12:33

Scritto da ViVa la pallina e la patata
Hai detto bene Alessandro, sino a quando Gianluigi difetterà di umiltà non andrà da nessuna parte. Ho una figlia di 14 anni che fa sport a livello agonistico alto, dicono che sia molto dotata per il suo sport eppure anche se le pressioni per portarla a fare solo quello ci sono ( allenatori, federazione ecc ecc ) lei continua a studiare e tanto, ha i suoi tempi, il suo ragazzino, le sue amiche e dei genitori un po’ str***i che la tengono per terra quando ogni tanto vola e si atteggia. Prima la persona poi l’atleta senza la prima non ci sarà mai la seconda. Penso che a Gianluigi sia mancato questo e mi dispiace per lui perché non sarà mai un tennista da top 100 costante e neppur raggiungerà il sogno dei top 10 ma neppure una persona completa perché avrà perso una parte della vita e per un’altra parte continuerà a cercare di raggiungere inutilmente quel sogno e quando si accorgerà di questo si renderà conto di aver sprecato tempo e non riuscirà a rapportarsi appieno coi suoi coetanei.

le programmazioni gli allenatori e tutto quello che ruota attorno a un ragazzo di 14 16 anni è di dovere della famiglia,se ha sbagliato TUTTO la colpa è solo dei genitori che dovevano cercare di avere di meglio avendo inoltre una disponibilità economica non da tutti.il ragazzino ha fatto solo quello che gli è stato imposto quindi credo sia l’unico a non avere colpe

24
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
marvar (Guest) 07-11-2017 12:31

@ Ramaja (#1985467)

Penso che dovresti posare il fiasco…

23
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Elio 07-11-2017 12:11

Scritto da Ramaja
Vedo Quinzi favorito nel suo girone.

Addirittura ❗ 😮

22
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
vr46 07-11-2017 12:08

@ LiveTennis.it Staff (#1985475)

Purtroppo, secondo il mio modestissimo parere, riportare interviste in questo modo non è il modo migliore.
Gianluigi è umile, soprattutto ora.
Le sue parole, così riportate, possono essere travisate e intese male.
Ovviamente non c’è altro modo di riportare un’intervista ma io volevo solo aggiungere che Quinzi non è sbruffone come alcuni dicono, soprattutto in questo momento della sua carriera.

21
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Fede-rer 07-11-2017 12:02

Scritto da sognodisole

Scritto da Ramaja
Vedo Quinzi favorito nel suo girone.

beh a ping pong con le regole del cricket e lo show stile nba potrebbe esser favorito anche panatta

Beh, che non sia favorito è ovvio.. Che rischi di prendere delle stese lo è altrettanto (come avrebbe rischiato qualunque altro degli italiani)… Ma tanto se mai vincesse una o due partite tutti direbbero che gli altri non si sono impegnati.. Se prenderà delle batoste si alzerebbe il coro di coloro che volevano a tutti i costi che ci fosse il pur bravo Berrettini (che per come sta giocando attualmente avrebbe preso pure lui sonore batoste).. Insomma, commenti prevedibili come al solito..

20
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
sloane 1 (Guest) 07-11-2017 11:36

penso che quinzi tutto sommato farà bella figura e che il next gen lo vincerà coric.

19
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
sloane 1 (Guest) 07-11-2017 11:35

@ luigi (#1985465)

dei 3 il migliore è Ruud ma quello davvero forte è Tiafoe che diventerà entro un anno top 10.poi è un personaggio davvero positivo

18
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
sognodisole 07-11-2017 11:09

Scritto da Ramaja
Vedo Quinzi favorito nel suo girone.

beh a ping pong con le regole del cricket e lo show stile nba potrebbe esser favorito anche panatta

17
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Fede-rer 07-11-2017 10:29

Scritto da luigi
Corriere dello sport di oggi,sua intervista,ha detto che sogna di vincere Wimbledon,cmq ripensando allo spot tormentone di super tennis,si comprende solo ora che ha incentrato la stagione su questo evento

Beh, sul fatto che sogni di vincere Wimbledon non ci vedo nulla di male… Tutti gli sportivi devono avere sogni ambiziosi ed obiettivi, invece, realistici. Tutti i giocatori giovani che spesso Live tennis intervista rivelano di sognare la Top-100, i tornei dello Slam… Se non si sognassero grandi traguardi con quali obiettivi e stimoli ci si sottoporrebbe ad allenamenti quotidiani massacranti?
Quanto al fatto che abbia incentrato la stagione sulle Next gen finals mi sembra, sinceramente, una immensa castroneria! E poi lo ipotizzi solo perchè ha partecipato allo spot? Immagino sia stata la Federazione a scegliere lui e Berrettini come testimonials (in effetti erano i due più credibili..). Io certi ragionamenti che leggo non li capisco.

16
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Fede-rer 07-11-2017 10:23

Scritto da luigi
A proposito di next gen che ne pensate di Kozlov Paul Mmoh e Ruud,quest’ultimo mi ha un po’ deluso

Mah, guarda… Stai parlando di ragazzi del 98… Se togli Shapovalov che è addirittura del 99 (ma secondo me è tennisticamente un fenomeno, poi a lungo andare bisogna vedere la testa) e Rublev che è un 97, tutti gli altri partecipanti alle Next Gen Finals sono classe ’96. Tolti i reali fenomeni due anni a questi livelli non sono affatto noccioline. Concordo che tra tutti Ruud è quello da cui mi aspettavo di più, soprattutto perchè ad inizio anno sembrava in vertiginosa ascesa a livello ATP. E’ un giocatore che comunque non mi entusiasma ed attualmente lo vedo molto legato alla terra battuta…
Kozlov si è un po’ strutturato fisicamente, ha una tipologia di gioco che mi ricorda (molto) vagamente Agassi, ma lo vedo ancora indietro come percorso di maturazione, soprattutto fisica e non lo vedo come giocatore di vertice. Mmoh lo conosco molto meno, l’ho visto giocare una sola volta e non mi esprimo. Quell’unica volta mi è piaciuto poco, se devo essere sincero..

15
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
LiveTennis.it Staff 07-11-2017 10:14

@ vr46 (#1985450)

Per dovere di cronaca sono interviste diverse….

14
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
pablito 07-11-2017 10:08

Anni fa c’era stata un’incauta dichiarazione sugli”aiutini chimici” dei top players…
Dimenticato ?

13
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Ramaja (Guest) 07-11-2017 09:59

Vedo Quinzi favorito nel suo girone.

12
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Gualtiero
Fede-rer 07-11-2017 09:59

Scritto da ViVa la pallina e la patata
Hai detto bene Alessandro, sino a quando Gianluigi difetterà di umiltà non andrà da nessuna parte. Ho una figlia di 14 anni che fa sport a livello agonistico alto, dicono che sia molto dotata per il suo sport eppure anche se le pressioni per portarla a fare solo quello ci sono ( allenatori, federazione ecc ecc ) lei continua a studiare e tanto, ha i suoi tempi, il suo ragazzino, le sue amiche e dei genitori un po’ str***i che la tengono per terra quando ogni tanto vola e si atteggia. Prima la persona poi l’atleta senza la prima non ci sarà mai la seconda. Penso che a Gianluigi sia mancato questo e mi dispiace per lui perché non sarà mai un tennista da top 100 costante e neppur raggiungerà il sogno dei top 10 ma neppure una persona completa perché avrà perso una parte della vita e per un’altra parte continuerà a cercare di raggiungere inutilmente quel sogno e quando si accorgerà di questo si renderà conto di aver sprecato tempo e non riuscirà a rapportarsi appieno coi suoi coetanei.

Allora, non capisco… In linea generale i tuoi valori e la tua linea educativa sono correttissimi. Parli di sani princìpi e di umiltà e su questo mi trovi d’accordissimo e la tua disamina è perfetta e spiega perchè molti atleti (ma in generale molte persone nella vita) si perdono e non raggiungono i propri obiettivi.
Detto questo, tu conosci personalmente Quinzi? Hai avuto modo di verificare la sua arroganza? Non capisco come tu faccia altrimenti ad esprimere giudizi così trancianti. Di certo il ragazzo è stato pompato da Federazione, addetti ai lavori, giornalisti… C’è un’attesa di “Messia” nel tennis italiano che crea enormi pressioni sui (relativamente pochi) talenti che emergono a livello giovanile. C’è l’attesa di un top-10 che dura da tanti, troppi anni. L’intervista di Baldi di qualche giorno fa è stata rivelatrice ed ha confermato che il passaggio al professionismo di questi ragazzi è stato difficoltoso e mal gestito (da chi segue i nostri giovani più promettenti, Tirrenia & co.). Ma a me, dall’esterno, non sembra sinceramente che Quinzi si atteggi in nessun modo… E’ un ragazzo che a livello giovanile ha vinto tanto, non sono in molti che possono fregiarsi di aver vinto Bonfiglio, Davis Jr., Wimbledon, è normale che ci si crei delle aspettative. Ma non mi sembra che Quinzi abbia mai rilasciato dichiarazioni arroganti, che si sia comportato male o sia stato supponente. E’ stato finora danneggiato dalle contine WC, dal fatto di venire utilizzato come attrazione per attirare gente nei Challengers nostrani. Insomma, si è bloccato il suo percorso di crescita cercando di ottenere tutto e subito. Ma mi sembra un ragazzo che ha continuato a lavorare a testa bassa, ha avuto l’umiltà di cercare (seppur in maniera tardiva, ma non per colpa sua) di modificare degli aspetti tecnici che da junior non erano un’ostativa ma che adesso lo tengono lontano dalla Top 100… Non mi sento di dare un giudizio così tranciante sul Quinzi-persona arrivando addirittura a dire che non riuscirà a rapportarsi con i suoi coetanei! Ma perchè mai?!?!?

11
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall
luigi (Guest) 07-11-2017 09:58

A proposito di next gen che ne pensate di Kozlov Paul Mmoh e Ruud,quest’ultimo mi ha un po’ deluso

10
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tomax (Guest) 07-11-2017 09:57

Bravo falla studiare che non si sa mai…. Purtroppo si vedono ragazzi di 16 17 anni terza categoria bassi che vanno in giro a fare ITF solo per giustificare i soldi della retta che i genitori pagano

9
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
luigi (Guest) 07-11-2017 09:57

Corriere dello sport di oggi,sua intervista,ha detto che sogna di vincere Wimbledon,cmq ripensando allo spot tormentone di super tennis,si comprende solo ora che ha incentrato la stagione su questo evento

8
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Fede-rer
carlo ex tennista (Guest) 07-11-2017 09:53

Bravo Ale!

7
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Elio 07-11-2017 09:47

@ ViVa la pallina e la patata (#1985453)

Già tutto scritto allora ❓ Invece forse no ❗ Diamoli ancora credito e tempo, poi si vedrà.
Certo che deve volare basso e non pensare che è già tornato nel Tennis che conta. Vedremo.

6
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall
ViVa la pallina e la patata (Guest) 07-11-2017 09:27

Hai detto bene Alessandro, sino a quando Gianluigi difetterà di umiltà non andrà da nessuna parte. Ho una figlia di 14 anni che fa sport a livello agonistico alto, dicono che sia molto dotata per il suo sport eppure anche se le pressioni per portarla a fare solo quello ci sono ( allenatori, federazione ecc ecc ) lei continua a studiare e tanto, ha i suoi tempi, il suo ragazzino, le sue amiche e dei genitori un po’ str***i che la tengono per terra quando ogni tanto vola e si atteggia. Prima la persona poi l’atleta senza la prima non ci sarà mai la seconda. Penso che a Gianluigi sia mancato questo e mi dispiace per lui perché non sarà mai un tennista da top 100 costante e neppur raggiungerà il sogno dei top 10 ma neppure una persona completa perché avrà perso una parte della vita e per un’altra parte continuerà a cercare di raggiungere inutilmente quel sogno e quando si accorgerà di questo si renderà conto di aver sprecato tempo e non riuscirà a rapportarsi appieno coi suoi coetanei.

5
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Ken_Rosewall
vr46 07-11-2017 09:10

Ho sentito l’intervista su sky e sinceramente i toni di Gianluigi sono stati parecchio travisati.
Era molto sereno e calmo ma tutt’altro che sbruffone, posso assicurarlo.
Ha semplicemente detto che gli piace essere tornato tra i ragazzi con cui competeva.
Purtroppo i Media devono sempre fare polemica..

4
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fede-rer
Intenditore (Guest) 07-11-2017 09:01

Pronostico di stasera…Rublev-Quinzi 4-1/2-4/4-2/4-2… Temo vedremo la netta differenza maturata in questi anni ma GQ strappera’ un mini set e uscirà dignitosamente dal campo.

3
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fede-rer
conquinzi (Guest) 07-11-2017 08:11

Forza gq poi ti vogliamo vedere nei tornei per riprovare la scalata adesso divertiti e se riesci togliti qualche soddisfazione non si sa con queste nuove regole anche se il divario con loro attualmente e ‘ grande

2
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fede-rer
teo78 (Guest) 07-11-2017 08:06

si sapeva da tempo di queste pre-quali, berrettini doveva dimostrare quello che vale contro i pari età italiani, è andata male ed è giusto che chi ha vinto abbia questa possibilità

1
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!