Circuito WTA Copertina, Video, WTA

A Norimberga si fa male la Siegemund che scoppia in lacrime (Video)

24/05/2017 16:35 15 commenti
Laura Siegemund 28 anni
Laura Siegemund 28 anni

A Norimberga nel match tra Laura Siegemund e la ceca Barbora Krejcikova, la tedesca numero 4 del seeding si è infortunata, in maniera seria al ginocchio destro.

La Siegemund dopo aver vinto il primo set per 6 a 4, sul 5 pari del secondo set si è accasciata sul terreno ed è scoppiata subito in lacrime sia per il dolore sia per aver capito che si trattava di qualcosa di serio al ginocchio.
Il problema, purtroppo, sembra davvero serio e dopo i dovuti accertamenti si scopriranno i tempi di recupero.


TAG:

15 commenti. Lasciane uno!

Marcus91 24-05-2017 23:10

Porca miseria, anche dalle immagini, pur sfocate, sembrarebbe davvero un brutto infortunio, molti auguri di guarigione

15
pablox 24-05-2017 21:56

Scritto da vaidanihantu
Ricapitolando, abbiamo una Bouchard che sembrava gravemente infortunata ma per fortuna è in campo in questi giorni per testare la condizione (per lo meno sta in campo, quindi non è una rottura dei legamenti o simile). Abbiamo poi Simona che attraverso facebook ha informato i fans che a causa dell’infortunio subito a Roma non è sicura di essere al via a Parigi (50%). Se anche ci fosse, 7 partite sono tante ed è un peccato per lei l’infortunio sia arrivato ora. Abbiamo ora Laura che si è infortunata in modo piuttosto grave ad occhio e pochi giorni potrebbero non bastare. Abbiamo la Kvitova che credo sarà fuori anche se non ho letto ancora nulla di ufficiale (probabilmente me lo sono perso). Sharapova infortunata ma poco importa perchè a Parigi non è desiderata al momento. Per concludere abbiamo il vaso di cristallo, miss Garbine Muguruza, che (non per la prima volta quest’anno) si ritira sotto 4-1 ma rassicurando non essere un infortunio grave. Insomma, in questa stagione su terra abbiamo visto delle giocatrici particolarmente on fire: Halep, Siegemund, Mladenovic, Schiavone (ma a livello minore), Sharapova (ancora però non ai suoi standard su terra), Kasatkina (ma era terra verde), Pavlyuchenkova (anche lei da testare per bene a livello maggiore), Svitolina. Molte di queste purtroppo potrebbero non essere al via al Roland Garros e vista l’assenza di Williams, Sharapova, Azarenka potrebbe essere uno degli slam con il maggior numero di sorprese. Difficile pensare ad una conferma della Muguruza visto il livello non eccezionale ad ora espresso, difficile vedere la Svitolina alzare un trofeo dello slam (ma a questo punto passa tra le favorite…). Ecco che allora appaiono agli interessanti nomi da curare: Kuznetsova, Kontaveit, V WIlliams, Vondrousova, Bellis, Schiavone (una giovanissima pronta ad esplodere da un momento all’altro), Suarez (ancora non al 100%) e diversi altri. Occasione ghiotta anche per le italiane di trovare dei sorteggi un po’ più comodi, al momento nemmeno Kerber e Pliskova sembrano imbattibili. Io dico che quest’anno ci scappa il sorpresone, un titolo slam ad una under21 è possibile? stiamo a vedere…

Aggiungo che anche la WOzniacki non sta benissimo, magari non troppo male però MTo durante il match con la Niculescu, rinuncia a Roma magari precauzionale e ritiro a Strasburgo. Spero però che le ragazze non tanto in condizione possano recuperare. Uno slam è troppo importante perchè sia così condizionato dagli infortuni. Spiace veramente per Laura, al di là del fatto che io sia tennisticamente filotedesco (nel femminile, ma anche nel maschile visto i due fratelli Zverev) perchè è una ragazza che per anni ha preferito studiare al tennis, oggi che si è messa seriamente ha ottenuto risultati importanti soprattutto sul rosso e poteva dire la sua. I miei auguri alla nostra simpatica tedescotta un po’ tamarra (lo dico con simpatia evidentemente) perché possa guarire rapidamente. 😎

14
Rovescius 24-05-2017 21:43

@ vaidanihantu (#1854865)

Una sorpresa potrebbe esserci, ma non penso ad un under 21,Bellis e company non le vedo proprio, comunque il RG non è nuovo a vincitrici outsider, ricordo la Majoli per esempio..

13
Carl 24-05-2017 19:58

Scritto da Milo

Scritto da David90
Ma non bisogna riposarsi prima di uno Slam?

In che senso? Sono secoli che si disputano tornei nella settimana prima di uno slam, tra l’altro quello di New Haven ad esempio è sempre pieno zeppo di top 20.
E’ stato semplicemente un avvenimento sfortunato, spero si riveli meno grave di quello che sembri

In teoria i tornei nella settimana che precede uno slam dovrebbero essere il campo preferito per chi sa di non essere TdS nello slam e non ha grosse ambizioni di raggiungere gli ultimi turni, ma non deve nemmeno giocare le qualificazioni, quindi per tutti i tennisti compresi grosso modo nel range di ranking tra 40 e 100.

12
vaidanihantu 24-05-2017 18:39

Ricapitolando, abbiamo una Bouchard che sembrava gravemente infortunata ma per fortuna è in campo in questi giorni per testare la condizione (per lo meno sta in campo, quindi non è una rottura dei legamenti o simile). Abbiamo poi Simona che attraverso facebook ha informato i fans che a causa dell’infortunio subito a Roma non è sicura di essere al via a Parigi (50%). Se anche ci fosse, 7 partite sono tante ed è un peccato per lei l’infortunio sia arrivato ora. Abbiamo ora Laura che si è infortunata in modo piuttosto grave ad occhio e pochi giorni potrebbero non bastare. Abbiamo la Kvitova che credo sarà fuori anche se non ho letto ancora nulla di ufficiale (probabilmente me lo sono perso). Sharapova infortunata ma poco importa perchè a Parigi non è desiderata al momento. Per concludere abbiamo il vaso di cristallo, miss Garbine Muguruza, che (non per la prima volta quest’anno) si ritira sotto 4-1 ma rassicurando non essere un infortunio grave. Insomma, in questa stagione su terra abbiamo visto delle giocatrici particolarmente on fire: Halep, Siegemund, Mladenovic, Schiavone (ma a livello minore), Sharapova (ancora però non ai suoi standard su terra), Kasatkina (ma era terra verde), Pavlyuchenkova (anche lei da testare per bene a livello maggiore), Svitolina. Molte di queste purtroppo potrebbero non essere al via al Roland Garros e vista l’assenza di Williams, Sharapova, Azarenka potrebbe essere uno degli slam con il maggior numero di sorprese. Difficile pensare ad una conferma della Muguruza visto il livello non eccezionale ad ora espresso, difficile vedere la Svitolina alzare un trofeo dello slam (ma a questo punto passa tra le favorite…). Ecco che allora appaiono agli interessanti nomi da curare: Kuznetsova, Kontaveit, V WIlliams, Vondrousova, Bellis, Schiavone (una giovanissima pronta ad esplodere da un momento all’altro), Suarez (ancora non al 100%) e diversi altri. Occasione ghiotta anche per le italiane di trovare dei sorteggi un po’ più comodi, al momento nemmeno Kerber e Pliskova sembrano imbattibili. Io dico che quest’anno ci scappa il sorpresone, un titolo slam ad una under21 è possibile? stiamo a vedere…

11
David90 (Guest) 24-05-2017 18:12

Scritto da Milo

Scritto da David90
Ma non bisogna riposarsi prima di uno Slam?

In che senso? Sono secoli che si disputano tornei nella settimana prima di uno slam, tra l’altro quello di New Haven ad esempio è sempre pieno zeppo di top 20.
E’ stato semplicemente un avvenimento sfortunato, spero si riveli meno grave di quello che sembri

Ma New Haven è cemento. Su terra non conta molto di più il fisico?
Io eviterei la settimana prima soprattutto dato che c’è prima Roma che ha superfici molto pericolose.

10
Luca96 24-05-2017 18:04

Mi dispiace tantissimo…poteva raccogliere veramente punti importanti al RG e nei tornei su terra successivi. Spero che possa partecipare a Wimbledon 🙁

9
Luca Martin (Guest) 24-05-2017 18:04

Anche Almagro e Sharapova sembravano gravi.
Mi sembra che entrambi si sono ripresi più che bene.
Mi auguro lo stesso per la Sigismonda. 🙂

8
Milo (Guest) 24-05-2017 17:47

Scritto da David90
Ma non bisogna riposarsi prima di uno Slam?

In che senso? Sono secoli che si disputano tornei nella settimana prima di uno slam, tra l’altro quello di New Haven ad esempio è sempre pieno zeppo di top 20.

E’ stato semplicemente un avvenimento sfortunato, spero si riveli meno grave di quello che sembri 😥

7
Angelos99 24-05-2017 17:30

@ David90 (#1854705)

Sacrosanto il riposo, infatti non ne capisco il significato.
Comunque auguro buona guarigione a Laura

6
Fede (Guest) 24-05-2017 17:20

Mamma mia quanti infortuni sulla terra rossa…direi proprio che Roger ha nuovamente azzeccato la programmazione

5
David90 (Guest) 24-05-2017 17:16

Ma non bisogna riposarsi prima di uno Slam?

4
Thetis. 24-05-2017 16:59

proprio ora dove poteva fare bene a Parigi nella sua amata terra…peccato. un augurio di pronta guarigione alla giocatrice.

3
Fede-rer 24-05-2017 16:48

Ahi ahi ahi… Da quel poco che si intravede a distanza c’è stata una bruttissima torsione dell’arto, molto innaturale. Temo si tratti per davvero di un brutto infortunio… 😥 😥 😥 😥

Che sfiga e che periodaccio… Lei è una delle mie predilette e, secondo me, poteva disputare un ottimo Roland Garros…
Speriamo sia meno grave del previsto!

2
Haas78 (Guest) 24-05-2017 16:42

Una pronta guarigione per la giocatrice

1