Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Angelique Kerber sulle wild card alla Sharapova: “Sarà una situazione strana. Invece di invitare Sharapova, si poteva dare la wild card ad una giovane tennista tedesca”

11/03/2017 12:44 47 commenti
Angelique Kerber n.1 del mondo tra due settimane
Angelique Kerber n.1 del mondo tra due settimane

Anche Angelique Kerber ha parlato dell’argomento più caldo dell’ultimo periodo per quanto concerne il tennis femminile, vale a dire le wild card concesse a Maria Sharapova, al rientro nel circuito tra qualche settimana.

La russa, che farà il suo ritorno in quel di Stoccarda, è stata nominata da Angelique Kerber nel corso di un’intervista: “Sarà una situazione strana. Invece di invitare Sharapova, si poteva dare la wild card ad una giovane tennista tedesca”, ha dichiarato la numero uno del mondo, assolutamente contraria agli ‘aiutini’ a favore della siberiana.

“I tornei lo fanno per interesse. Credono che invitando Sharapova possano riempire le tribune e probabilmente ci riescono. Sharapova ha l’obiettivo di tornare ai primi posti del ranking ma non ha bisogno di wild card”, ha concluso.


Lorenzo Carini


TAG: ,

47 commenti. Lasciane uno!

Max72 (Guest) 14-03-2017 07:24

Scritto da pippi
Maria ha scontato la sua pena,ma deve ripartire da capo
e’ semplicemente ridicolo dare una wild card a un atleta che rientra per una squalifica di doping….no comment !!!!

È ridicolo un commento del genere, leggi l’articolo di Stefano Semeraro sulla Stampa di ieri 13 marzo e capirai tante cose “dagli alla dopata”, quando l’invidia delle colleghe fa dire tante stupidaggini

47
pippi (Guest) 13-03-2017 13:58

Maria ha scontato la sua pena,ma deve ripartire da capo
e’ semplicemente ridicolo dare una wild card a un atleta che rientra per una squalifica di doping….no comment !!!!

46
Max72 (Guest) 12-03-2017 16:00

Scritto da Lucia
@ Max72 (#1788813)
Quello sicuro, ma penso lo direbbe anche se ci giocasse e vincesse, darle una wild card è eticamente uno schifo, poi si sa che i soldi cambiano le carte in tavola.
Il mio riferimento al 2015 era per dire che ci aveva perso anche da campionessa in carica al RG e con keber fuori dalle 10, quindi penso che al rientro dopo uno stop sia più la russa a temere di incontrarla che viceversa. La keber versione 2016 deve ancora sfidarla

L’etica è un’altra cosa, dare una wild card a chi ha scontato la squalifica non c’entra con l’etica. Poi certo che è più probabile che la numero uno del mondo,kerber, batta Masha è non viceversa,solo che se vincesse la tedesca sarebbe normale, se vincesse Maria invece sarebbe fortemente contro pronostico. Da qui la preoccupazione della tedesca, il solo motivo per cui non vuole la wild card a Masha, altro che etica

45
Lucia (Guest) 12-03-2017 10:55

@ Max72 (#1788813)

Quello sicuro, ma penso lo direbbe anche se ci giocasse e vincesse, darle una wild card è eticamente uno schifo, poi si sa che i soldi cambiano le carte in tavola.
Il mio riferimento al 2015 era per dire che ci aveva perso anche da campionessa in carica al RG e con keber fuori dalle 10, quindi penso che al rientro dopo uno stop sia più la russa a temere di incontrarla che viceversa. La keber versione 2016 deve ancora sfidarla

44
Max72 (Guest) 12-03-2017 07:14

Scritto da Lucia

Scritto da Max72

Scritto da Andreas Seppi
Concordo con la Kerber

Sai perché la kerber preferirebbe una wild card alla Friedsam anziché a Masha? Perché con la connazionale stravince, mentre con la sharapova ha paura di perdere

Si sono già incontrate al primo turno a Stoccarda, vai a vederti chi ha vinto, e non c’era la keber di adesso né una Maria rientrate dopo un anno e mezzo di stop.
La russa é forte ma non è per niente ingiocabile, nessuna vorrà fare la parte della vittima sacrificale al rientro tranquillo, il veleno c’è da entrambe le parti

Certo che lo so che al primo turno del 2015 ha vinto la kerber, ma ragionando così vai a vedere chi è in vantaggio negli scontri diretti oppure conta chi tra le 2 ha vinto più volte il torneo di Stoccarda. Io dicevo solo che la kerber preferisce affrontare una tedesca anonima che Maria, per quello fa tante storie per la wild card a Masha

43
Lucia (Guest) 12-03-2017 02:00

Scritto da GI2
La cosa paradosssale e che l’antidoping da una parte combatte il doping, dall’altra lo concede sotto prescrizione medica (vedi Serena Williams). Mi sono sempre chiesto come un atleta riesca a mantenere una tonacità fisica per 20 anni.

Di Federer te lo chiedi?
Serena ha avuto stop lunghissimi anche di anni per infortuni, e spesso ha giocato pochissimi tornei, per la longevità aiuta.. Per quanto riguarda le esenzioni, ti faccio notare che anche la Sharapova prende altre sostanze non consentite con lo stesso meccanismo, certo non pubblicate dagli hacker russi, non fate finta che sia solo serena perché vi fa comodo.
Tra l’altro le esenzioni di serena facevano riferimenti a singole assunzioni, non un utilizzo continuo, quindi il 99% degli slam in cui non assumeva niente come li ha vinti?

42
Lucia (Guest) 12-03-2017 01:54

Scritto da Max72

Scritto da Andreas Seppi
Concordo con la Kerber

Sai perché la kerber preferirebbe una wild card alla Friedsam anziché a Masha? Perché con la connazionale stravince, mentre con la sharapova ha paura di perdere

Si sono già incontrate al primo turno a Stoccarda, vai a vederti chi ha vinto, e non c’era la keber di adesso né una Maria rientrate dopo un anno e mezzo di stop.
La russa é forte ma non è per niente ingiocabile, nessuna vorrà fare la parte della vittima sacrificale al rientro tranquillo, il veleno c’è da entrambe le parti

41
Shuzo (Guest) 11-03-2017 22:40

@ Max72 (#1788468)

Assolutamente d’accordo!

40
GI2 (Guest) 11-03-2017 22:02

La cosa paradosssale e che l’antidoping da una parte combatte il doping, dall’altra lo concede sotto prescrizione medica (vedi Serena Williams). Mi sono sempre chiesto come un atleta riesca a mantenere una tonacità fisica per 20 anni.

39
Max72 (Guest) 11-03-2017 21:19

Scritto da Andreas Seppi
Concordo con la Kerber

Sai perché la kerber preferirebbe una wild card alla Friedsam anziché a Masha? Perché con la connazionale stravince, mentre con la sharapova ha paura di perdere

38
Max72 (Guest) 11-03-2017 21:16

Scritto da Paolo
Sante parole è una sospesa per doping e francamente non capisco tutti quelli che in questo forum la sostengono è davvero una vergogna

Le vergogne sono ben altre, se uno ha pagato il suo debito con la giustizia sportiva, al rientro merita il sostegno di tutti coloro che la ritengono una grande tennista

37
Max72 (Guest) 11-03-2017 21:14

Scritto da magilla
come gia’ detto in altri spazi…solo nel tennis chi viene accusato di doping (giusto o non giusto non dobbiamo valutarlo qua) riceve poi al rientro tanti “favori”…..e mi fa piacere che altri tennisti non condividano questo trattamento …..da privilegiati!

Non è essere privilegiati, in base alla carriera gli organizzatori decidono a chi dare le wild card, se hanno deciso per Masha è perché ha vinto 3 volte sia a Stoccarda che a Roma

36
Marco (Guest) 11-03-2017 21:12

Io penso che sulla Sharapova ci sia un accanimento mediatici anche l’argentino Canas è stato squalificato per shopping anche lui. È anche a lui sono state date Wilde card ma non ci si è accaniti con tanto astio come con Maria. Se c’è una la possibilità di chiederla perché non la deve chiedere? aboliamo questa regola è non ci saranno più discussioni sterili

35
hair49 (Guest) 11-03-2017 20:53

caro paolo vergogna o non vergogna si può pensare ciò che si vuole è realtà che maria abbia fatto uso di sostanze proibite accertabili siamo sicuri che tutte le altre e gli altri siano così puliti o magari qualche neo sostanza non sia identificabile? sai la chimica e la tecnologia fanno passi da gigante e progrediscono in tempi brevissimi. quando guardo serena mi domando se lei non ha mai preso nulla e a senzazione mi sembra quasi impossibile ma fino a prova contraria!!!!!!!!!!!!!!!

34
emilio (Guest) 11-03-2017 19:52

Scritto da Miofibrilla

Scritto da Bibi
Confido sempre nel fatto che la gente presente la accolga nel modo che merita

Applausi, foto, firme su palline giganti, video… e tutto il resto del cucuzzaro.

beh,una sceneggiata del genere e facile mettere in piedi.

33
Paolo (Guest) 11-03-2017 18:28

Sante parole è una sospesa per doping e francamente non capisco tutti quelli che in questo forum la sostengono è davvero una vergogna

32
Miofibrilla (Guest) 11-03-2017 18:26

Scritto da becu rules

Scritto da Varco74
Paragonare il caso Armstrong a quello della Sharapova e` un non senso

Sottoscrivo…anzi direi che è demenziale….

Punti di vista.
Il doping esiste perché c’è chi lo usa e chi ne giustifica l’uso; potrei dire che chi non la pensa come me ha idee demenziali, invece dico solo che ha idee diverse che non condivido.

31
GI2 (Guest) 11-03-2017 16:56

Senza contare che oltre la squalifica le sono stati depennati i puntt del ranking.

30
RogerRubin (Guest) 11-03-2017 16:43

Più o meno come la Juventus in Europa

29
RogerRubin (Guest) 11-03-2017 16:41

Sarà il risultato a dimostrare se la Maria anche senza Meldonium sia o meno in grado di competere come altri numeri 1 in uno strano declino…

28
Luis (Guest) 11-03-2017 16:12

Spero si affrontino presto.

27
becu rules (Guest) 11-03-2017 16:04

Scritto da Varco74
Paragonare il caso Armstrong a quello della Sharapova e` un non senso

Sottoscrivo…anzi direi che è demenziale….

26
Varco74 (Guest) 11-03-2017 15:42

Scritto da bao.bab

Scritto da Miofibrilla

Scritto da ci provo
Secondo me sulla Sharapova si sta esagerando. A parte che nessuno mi toglierà dalla testa almeno la sensazione che sia diventata il “capro espiatorio” ideale per una situazione più grande e complessa di lei, ora mi pare quasi di intravvedere una specie di “accanimento terapeutico” nei suoi confronti. Ha sbagliato? Bene, ha pagato. Adesso cosa deve fare? Ritirarsi in un convento? Lo sport è pieno di campioni squalificati e poi tornati, forti come se non più di prima, senza che si sollevassero tutti questi polveroni su di loro. Quanto alle wild card, caso mai prendetevela con chi gliele offre e non con lei. E’ un po’ come quando ci lamentiamo dei guadagni dei calciatori: finché glieli danno, fanno bene a prenderli tutti quei soldi. Sono caso mai i presidenti che dovrebbero rifiutarsi di pagarli così tanto, a costo anche di perderli.

Tipo Lance Armstrong?
Pensa se un tuo parente fosse arrivato secondo dietro Lance Armstrong…
No ragazzi, il doping è una brutta bestia; non voglio condannare in modo irreversibile chi ha sbagliato, ma neanche dimenticare troppo in fretta…

Secondo la medesima logica l’Italia che vinse il mondiale del 1982 non avrebbe dovuto convocare Paolo Rossi immediatamente dopo la squalifica per il totonero… Ed anche tanti di quei giocatori che hanno vinto il mondiale del 2006 appartenevano a squadre condannate per calcio scommesse… Eticamente l’Italia non ha quindi meritato quei titoli?

Porta pazienza, non pretenderai che si ricordino di Pablito Rossi …

25
pablox 11-03-2017 15:22

Ma ha ragione !

24
Varco74 (Guest) 11-03-2017 15:21

Paragonare il caso Armstrong a quello della Sharapova e` un non senso

23
bao.bab (Guest) 11-03-2017 15:13

Scritto da Miofibrilla

Scritto da ci provo
Secondo me sulla Sharapova si sta esagerando. A parte che nessuno mi toglierà dalla testa almeno la sensazione che sia diventata il “capro espiatorio” ideale per una situazione più grande e complessa di lei, ora mi pare quasi di intravvedere una specie di “accanimento terapeutico” nei suoi confronti. Ha sbagliato? Bene, ha pagato. Adesso cosa deve fare? Ritirarsi in un convento? Lo sport è pieno di campioni squalificati e poi tornati, forti come se non più di prima, senza che si sollevassero tutti questi polveroni su di loro. Quanto alle wild card, caso mai prendetevela con chi gliele offre e non con lei. E’ un po’ come quando ci lamentiamo dei guadagni dei calciatori: finché glieli danno, fanno bene a prenderli tutti quei soldi. Sono caso mai i presidenti che dovrebbero rifiutarsi di pagarli così tanto, a costo anche di perderli.

Tipo Lance Armstrong?
Pensa se un tuo parente fosse arrivato secondo dietro Lance Armstrong…
No ragazzi, il doping è una brutta bestia; non voglio condannare in modo irreversibile chi ha sbagliato, ma neanche dimenticare troppo in fretta…

Secondo la medesima logica l’Italia che vinse il mondiale del 1982 non avrebbe dovuto convocare Paolo Rossi immediatamente dopo la squalifica per il totonero… Ed anche tanti di quei giocatori che hanno vinto il mondiale del 2006 appartenevano a squadre condannate per calcio scommesse… Eticamente l’Italia non ha quindi meritato quei titoli?

22
Lorenzo Manenti (Guest) 11-03-2017 14:51

E chi immaginava si aprisse anche il totonomine?

21
Miofibrilla (Guest) 11-03-2017 14:25

Scritto da ci provo
Secondo me sulla Sharapova si sta esagerando. A parte che nessuno mi toglierà dalla testa almeno la sensazione che sia diventata il “capro espiatorio” ideale per una situazione più grande e complessa di lei, ora mi pare quasi di intravvedere una specie di “accanimento terapeutico” nei suoi confronti. Ha sbagliato? Bene, ha pagato. Adesso cosa deve fare? Ritirarsi in un convento? Lo sport è pieno di campioni squalificati e poi tornati, forti come se non più di prima, senza che si sollevassero tutti questi polveroni su di loro. Quanto alle wild card, caso mai prendetevela con chi gliele offre e non con lei. E’ un po’ come quando ci lamentiamo dei guadagni dei calciatori: finché glieli danno, fanno bene a prenderli tutti quei soldi. Sono caso mai i presidenti che dovrebbero rifiutarsi di pagarli così tanto, a costo anche di perderli.

Tipo Lance Armstrong?
Pensa se un tuo parente fosse arrivato secondo dietro Lance Armstrong…
No ragazzi, il doping è una brutta bestia; non voglio condannare in modo irreversibile chi ha sbagliato, ma neanche dimenticare troppo in fretta…

20
Salvo (Guest) 11-03-2017 14:21

Lisicki in questo momento sarebbe fuori dal main draw, ma comunque non meritevole di WC.
Le altre tedesche fuori dal main draw sono la Friedsam, la Korpatsch e la Lottner.
Direi che stiamo discutendo del nulla.

19
Angelos99 11-03-2017 14:19

Scritto da adriano
Chiunque si sia MACCHIATO di doping dovrebbe rientrare solo con le sue gambe . Soprattutto se è ultra milionario .

18
Miofibrilla (Guest) 11-03-2017 14:19

Scritto da adriano
Chiunque si sia MACCHIATO di doping dovrebbe rientrare solo con le sue gambe . Soprattutto se è ultra milionario .

E’ anche il mio pensiero, il quale può non essere condivisibile, per carità.

17
Sandro G. 11-03-2017 14:15

ma va ma allora non è solo la Schiavone a non aver preso la storia delle wild card alla Sharapova.. solo che purtroppo per lei le altre non dicono Caxxo nei loro commenti 😕 eh vabbè portiamo pazienza… su una cosa concordo con la Kerber : la Maria se vuole tornare num.2 puo farlo benisismo da sola con le sue gambe..non ha bisogno di alcuna wild card che sarebbe solo sprecata per lei e viceversa di vitale importanza per qualche giovane tennista emergente! cordialmente.

16
magilla (Guest) 11-03-2017 14:14

come gia’ detto in altri spazi…solo nel tennis chi viene accusato di doping (giusto o non giusto non dobbiamo valutarlo qua) riceve poi al rientro tanti “favori”…..e mi fa piacere che altri tennisti non condividano questo trattamento …..da privilegiati!

15
ci provo (Guest) 11-03-2017 14:10

Secondo me sulla Sharapova si sta esagerando. A parte che nessuno mi toglierà dalla testa almeno la sensazione che sia diventata il “capro espiatorio” ideale per una situazione più grande e complessa di lei, ora mi pare quasi di intravvedere una specie di “accanimento terapeutico” nei suoi confronti. Ha sbagliato? Bene, ha pagato. Adesso cosa deve fare? Ritirarsi in un convento? Lo sport è pieno di campioni squalificati e poi tornati, forti come se non più di prima, senza che si sollevassero tutti questi polveroni su di loro. Quanto alle wild card, caso mai prendetevela con chi gliele offre e non con lei. E’ un po’ come quando ci lamentiamo dei guadagni dei calciatori: finché glieli danno, fanno bene a prenderli tutti quei soldi. Sono caso mai i presidenti che dovrebbero rifiutarsi di pagarli così tanto, a costo anche di perderli.

14
adriano (Guest) 11-03-2017 14:07

Chiunque si sia MACCHIATO di doping dovrebbe rientrare solo con le sue gambe . Soprattutto se è ultra milionario .

13
Andreas Seppi 11-03-2017 14:01

Concordo con la Kerber

12
Stefan Navratil (Guest) 11-03-2017 13:58

Beh, Sharapova è un nome prima ancora che una tennista…

11
Fabblack 11-03-2017 13:51

Qualunquismo.
Ed oltre tutto è un falso dilemma: intanto le WC sono due, poi potrebbero iniziare a togliere almeno dai tornei a 28 giocatrici questi quattro ridicoli bye (che andrebbero riservati solo per eventuali finaliste concomitanti), così avrebbero più WC a disposizione.
Comunque nel 2016 c’erano in tabellone 8 tedesche (2 WC) su 28, non è che ci fosse solo lei!
Infine, Maria Stoccarda l’ha vinto 3 volte (cosa ci avrà fatto con tre Porsche 😎 ).
P.s.: forse teme che con le WC, senza Serena, Petra e Vika, il suo nr. 1 duri poco (se non ci pensano le “Pliskove”)?

10
hair49 (Guest) 11-03-2017 13:37

Kerber ha dimostrato di essere una campionessa ma non sposta il pubblico come Masha è comprensibile che gli organizzatori offrano la partecipazione alla siberiana considerando che Serena appare sempre di meno vedi India Wells e chi meglio di Maria anche in Germania?

9
Varco74 (Guest) 11-03-2017 13:34

Scritto da Mirko P.
Si ma anche basta spalare fango sulla sharapova

BASTA ?!?! Ma vuoi mettere il divertimento??

8
Miofibrilla (Guest) 11-03-2017 13:33

Scritto da Bibi
Confido sempre nel fatto che la gente presente la accolga nel modo che merita

Applausi, foto, firme su palline giganti, video… e tutto il resto del cucuzzaro.

7
Carl 11-03-2017 13:31

Scritto da Bibi
Confido sempre nel fatto che la gente presente la accolga nel modo che merita

Prevedo una standing ovation.

6
Bibi (Guest) 11-03-2017 13:28

Confido sempre nel fatto che la gente presente la accolga nel modo che merita

5
Elpioco 11-03-2017 13:20

@ Elpioco (#1788246)

Giovane tedesca

4
Elpioco 11-03-2017 13:19

Si poteva a dare ad una giovane tardesca per darle una possibilità oppure alla sharapova per riempire lo stadio si sono trovati a dover fare una scelta e hanno scelto quella più ovvia come hanno fatto a Roma e a Madrid non mi sembra una situazione strana anzi tutt altro

3
alexalex 11-03-2017 13:17

Tanto è sempre la stessa storia! Comanda il business! In questa vicenda la Sharapova può far leva su un giro d’affari di milioni di dollari! Stop!

2
Mirko P. (Guest) 11-03-2017 12:56

Si ma anche basta spalare fango sulla sharapova

1