Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Milos Raonic stringe i denti e ci sarà a Londra

06/11/2016 12:07 17 commenti
Milos Raonic classe 1990, n.5 del mondo
Milos Raonic classe 1990, n.5 del mondo

Milos Raonic, che non è potuto scendere ieri in campo nella semifinale del Masters 1000 di Parigi-Bercy a causa di un problema al quadricipite della coscia destra, ha annunciato, tramite i canali sociali, che farà di tutto per essere al via dell’ATP World Tour Finals che si svolgerà alla O2 Arena di Londra dal prossimo 13 novembre.

L’attuale n°4 al mondo ha così smentito le voci che davano per certo il suo forfait alla Masters Cup, e si è detto dispiaciuto di non esser potuto scendere in campo contro Andy Murray, nuovo n°1 delle classifiche ATP.

Il canadese, inoltre, ha anche omaggiato il campione britannico congratulandosi con lui per il primato raggiunto nella classifica mondiale.

“E ‘stato molto deludente non poter giocare contro Andy. Come sapete, non vedevo l’ora di disputare un altro grande match contro di lui. Ma ho un problema al quadricipite della gamba destra ed ho dovuto prendere questa decisione difficile per avere le migliori possibilità di giocare a Londra.
Spero di stare bene e lavorerò duro con il mio team per giocare questo appuntamento nella migliore forma possibile.
Vorrei anche cogliere l’occasione per congratularmi con Andy per il traguardo raggiunto, molto meritato”


Antonio Galizia


TAG:

17 commenti. Lasciane uno!

Sandro G. 07-11-2016 01:06

io forse non sarei un buon sportivo o professionista… sarà che ci tengo troppo alla mia salute per cui, caxxo sono num. 4 al mondo guadagno abbastanza bene… riesco ad arrivare agilmente alle semi-finali di ogni torneo esistente al mondo… sto male ho una gamba che non mi funziona bene – non me la rovino ulteriormente giocandoci sopra.. non chiederò (forse) licenze mediche per imbottirmi di medicinali o fare le famose punturine magiche -_-

le stesse che ingenuamente si faceva la Pennetta al polso destro malandato… perché che fai salti il R.G. – la Fed Cup e Wimbledon? certo che nooooo 🙄 salti però il restante anno tennistico il tuo preferito e l’anno a venire, perché sei stata costretta ad operartelo quel polso …

io non farò niente che possa nuocere alla mia salute… io non sono come Berdich che rinuncia ad operarsi perché anche lui voleva andare al master di fine anno mah peccato non è riuscito a qualificarsi… e mo gli tocca operarsi 😈 io Raonic farò la cosa giusta e risparmierò a tutti quanti un’altro mio ennesimo ritiro pre-gara… così che nessuno possa dirmi : t’è l’avevo detto… eh niente io non sono Raonic e neanche Bill 😆 mi chiamo Sandro e la finisco qui! cordialmente.

17
Sato (Guest) 06-11-2016 19:45

Il master è importante e prestigioso, ma sono certo che i tennisti preferiscono vincere uno slam.

16
alexalex 06-11-2016 19:19

@ Jim Courier (#1726837)

Immagino che una revisione della formula con leliminazione diretta, come dicevo in un precedente post, renderebbe il torneo di certo più spettacolare! Tuttavia spiegare il valore del Masters con la rinuncia di Raonic alla semi di Bercy mi sembra eccessivo. È evidente che Raonic non fosse in grado di competere a Parigi e speri di poterlo fare a Londra! Dopodiché, dare un valore ai tornei per il nome di chi lo ha vinto di più mi sembra ridicolo. Federer ha vinto il Roland Garros 1 volta in carriera, ma non mi sembra che per questo sia un torneo di scarso valore. Senza Nadal Federer avrebbe vinto più volte a Parigi, proprio come Nadal avrebbe vinto a Londra senza trovarsi contro il miglior Federer o Djokovic, troppo superiori su indor rispetto a Rafa!

15
Jim Courier (Guest) 06-11-2016 16:40

Resto molto legato alle edizioni Newyorkesi in cui il Master ha raggiunto il maggior prestigio. Complessivamente basta fare i nomi dei plurivincitori di almeno 5 edizioni per capire il valore del torneo. In ordine cronologico 1-Lendl 2-Sampras 3-Federer 4 -Novak Djokovic , questi 4 tennisti sono anche, guardacaso, i 4 che per più settimane sono stati in vetta alla classifica ATP ecc………

Scritto da Jim Courier

Scritto da RafaNadal9900
@ ragazzodiferro (#1726729)
Concordo sul fatto che i partecipanti murray a parte hanno tutti problemi di vario genere(pure cilic che potrebbe preservarsi in vista della davis stile murray l’anno scorso) e che sicuramente il livello non sarà altissimo ma resta il fatto che è un torneo prestigioso che corona l’ottima stagione fatta dagli 8 partecipanti che daranno il massimo per fare bene. Aggiungo che bisogna iniziare a farsene una ragione per quanto riguarda il declino di Roger e rafa e bisogna imparare ad apprezzare il tipo di tennis attuale è che verrà

Vi ha risposto lo stesso Raonic rinunciando a una semifinale di un Master 1000 per essere presente alle finale di Londra. Se il Master di fine anno non avesse il suo prestigio e il suo fascino spiegatemi voi queste scelte…..detto questo forse il torneo andrebbe rinverdito con una formula diversa (eliminazione diretta?)….

14
Jim Courier (Guest) 06-11-2016 16:18

Scritto da RafaNadal9900
@ ragazzodiferro (#1726729)
Concordo sul fatto che i partecipanti murray a parte hanno tutti problemi di vario genere(pure cilic che potrebbe preservarsi in vista della davis stile murray l’anno scorso) e che sicuramente il livello non sarà altissimo ma resta il fatto che è un torneo prestigioso che corona l’ottima stagione fatta dagli 8 partecipanti che daranno il massimo per fare bene. Aggiungo che bisogna iniziare a farsene una ragione per quanto riguarda il declino di Roger e rafa e bisogna imparare ad apprezzare il tipo di tennis attuale è che verrà

Vi ha risposto lo stesso Raonic rinunciando a una semifinale di un Master 1000 per essere presente alle finale di Londra. Se il Master di fine anno non avesse il suo prestigio e il suo fascino spiegatemi voi queste scelte…..detto questo forse il torneo andrebbe rinverdito con una formula diversa (eliminazione diretta?)….

13
ragazzodiferro (Guest) 06-11-2016 14:58

Ragazzi calmatevi la mia era solo una oggettiva considerazione basandomi su quello che ho visto nelle ultime settimane. Lo seguirò anche con molta attenzione per la presenza del mio preferito Cilic. Nel 2014 si disse che era presente solo per la settimana di grazia avuta agli UsOpen adesso invece ha vinto 2 importanti tornei e ha disputato un convincente finale di stagione. L’occasione di approdare alle semifinali approfittando dei cali degli altri c è…speriamo ne approfitti!

12
Moro (Guest) 06-11-2016 14:48

Scritto da RafaNadal9900
@ ragazzodiferro (#1726729)
Concordo sul fatto che i partecipanti murray a parte hanno tutti problemi di vario genere(pure cilic che potrebbe preservarsi in vista della davis stile murray l’anno scorso) e che sicuramente il livello non sarà altissimo ma resta il fatto che è un torneo prestigioso che corona l’ottima stagione fatta dagli 8 partecipanti che daranno il massimo per fare bene. Aggiungo che bisogna iniziare a farsene una ragione per quanto riguarda il declino di Roger e rafa e bisogna imparare ad apprezzare il tipo di tennis attuale è che verrà

Esattamente, è inutile continuare a dire che il livello attuale è penoso o cose simili. Dobbiamo farci una ragione che Roger e Rafa sono prossimi al ritio, se vogliamo continuare ad amare questo sport apprezziamo i tennisti in rampa di lancio o chi è al top della propria carriera. L’epoca del dominio dello svizzero e dello spagnolo appartiene ormai al passato, come quella tra Sampras-Agassi e le epiche ancora più passate come Bjorg e McEnroe

11
didiu (Guest) 06-11-2016 14:36

Scelta sbagliata da parte di Milos, se hai dei problemi fisici dovresti fermarti per recuperare perfettente per la prossima stagione. Non credo che anche una ipotetica vittoria a Londra possa essere significativa nella sua carriera, secondo me è una scelta puramente economica

10
TheDude 06-11-2016 14:34

@ alexalex (#1726747)

E’ da molto tempo che è così, giocatori esausti dopo la lunga stagione e qualcuno anche con problemi fisici, partite di bassa qualità, ecc.
Quest’anno in effetti sembra che potrebbe andare anche peggio del solito (in particolare su Raonic, Monfils e soprattutto Thiem, ho aspettative davvero basse), ma sicuramente questo non è il primo anno in cui questo torneo è molto lontano dal valore che molti vorrebbero attribuirgli (chissà perché).

Fa sorridere infatti leggere alcuni commenti secondo cui questo sarà un torneo sicuramente deludente e di poco valore, mentre per tanto tempo quelle stesse persone hanno voluto far credere che fosse un torneo importantissimo, e che per un certo giocatore sia una grave mancanza il non essere mai riuscito a vincerlo.
In realtà è da parecchio che è un torneo di cui si potrebbe benissimo fare a meno, così come forse anche il Masters 1000 di Parigi.

9
RafaNadal9900 06-11-2016 14:19

@ ragazzodiferro (#1726729)

Concordo sul fatto che i partecipanti murray a parte hanno tutti problemi di vario genere(pure cilic che potrebbe preservarsi in vista della davis stile murray l’anno scorso) e che sicuramente il livello non sarà altissimo ma resta il fatto che è un torneo prestigioso che corona l’ottima stagione fatta dagli 8 partecipanti che daranno il massimo per fare bene. Aggiungo che bisogna iniziare a farsene una ragione per quanto riguarda il declino di Roger e rafa e bisogna imparare ad apprezzare il tipo di tennis attuale è che verrà

8
gbuttit 06-11-2016 13:50

Scritto da ragazzodiferro
Ma che cosa ci va a fare??
che bel torneo che si prospetta: Nole demotivato, Nishi e Stan in pessima condizione, questo acciaccato, Thiem che non ne azzecca più una, Monfils con i soliti mille problemi fisici, Roger e Nadal assenti illustri. Insomma a parte Cilic e Murray il resto andrà a intascare l’assegno!

Non lo seguire ed hai risolto il problema…

7
Roberto (Guest) 06-11-2016 13:42

@ Gabriele da Ragusa (#1726730)

Però in effetti sarà un master in tono minore, tecnicamente il peggiore degli ultimi anni

6
alexalex 06-11-2016 13:37

Ultimamente il Masters, che molti sostengono essere un torneo di prestigio superiore ai Master 1000 ed equiparabile, o quasi, agli Slam, raccoglie sì i primi 8 giocatori dell’anno (sani o quasi), ma anche e soprattutto arrivati al termine della stagione bolliti, dal punto di vista fisico o mentale. Si assiste a prestazioni indecorose (come quelle che probabilmente regalerà Raonic) e a risultati non credibili nei gironi. Non sarebbe ora di cambiare almeno formula e partire direttamente con turni eliminatori in base alla classifica? 1-8, 2-7, 3-6, 4-5, ecc.?

5
Gabriele da Ragusa 06-11-2016 13:13

Scritto da ragazzodiferro
Ma che cosa ci va a fare??
che bel torneo che si prospetta: Nole demotivato, Nishi e Stan in pessima condizione, questo acciaccato, Thiem che non ne azzecca più una, Monfils con i soliti mille problemi fisici, Roger e Nadal assenti illustri. Insomma a parte Cilic e Murray il resto andrà a intascare l’assegno!

E quindi? Ce la tagliamo? Ci fustighiamo?

4
ragazzodiferro (Guest) 06-11-2016 13:06

Ma che cosa ci va a fare??
che bel torneo che si prospetta: Nole demotivato, Nishi e Stan in pessima condizione, questo acciaccato, Thiem che non ne azzecca più una, Monfils con i soliti mille problemi fisici, Roger e Nadal assenti illustri. Insomma a parte Cilic e Murray il resto andrà a intascare l’assegno!

3
magilla (Guest) 06-11-2016 13:04

non credo che per come gioca lui….la gamba gli serva molto… 😈 ….cmq auguri di pronta guarigione

2
giuliano da viareggio (Guest) 06-11-2016 12:20

Era ovvio che finiva così, rinunciare al master non equivale neanche lontanamente alla rinuncia a una finale di un master 1000.Per una serie di motivi che non serve elencare. Avendo dei problemi si è voluto preservare una partecipazione che rappresenta l’obiettivo massimo di una intera stagione. Tra l’altro ritengo che Raonic anche se non al 100% possa costituire un ostacolo durissimo per chiunque.

1