Italiane Copertina, WTA

Prima finale in carriera in un torneo da 50 mila dollari per Georgia Brescia. A Canberra l’azzurra vola in finale. Dalla prossima settimana sarà best ranking

05/11/2016 09:39 14 commenti
Georgia Brescia nella foto
Georgia Brescia nella foto

Georgia Brescia, per la prima volta in carriera, approda in finale in un torneo da 50 mila dollari.
A Canberra (cemento) la 20enne tennista di Monza, passata attraverso le qualificazioni, ha raggiunto l’atto conclusivo del torneo senza perdere un set.

In semifinale ha sconfitto con il risultato di 76(3) 62 la croata Jana Fett, settima favorita del seeding. Nella notte italiana la Brescia nella sfida per il titolo affronterà la giapponese Risa Ozaki, numero 103 del ranking Wta.

AUS Canberra – $50,000 – Hard – Finale
Risa Ozaki JPN [1] vs. Georgia Brescia ITA ore 01:00



AUS Canberra – $50,000 – Hard – Semifinale
Jana Fett CRO [7] vs. Georgia Brescia ITA 2 incontro dalle ore 01:00

ITF Canberra
J. Fett [7]
6
2
G. Brescia
7
6
Vincitore: G. Brescia



La situazione aggiornata della classifica di Georgia Brescia

326
329, +3
Best: 71
Vitalia Diatchenko
RUS, 02.08.1990
124
124
-
-
327
330, +3
Best: 7
Patty Schnyder
SUI, 14.12.1978
124
124
-
-
328
331, +3
Best: 158
Chanel Simmonds
RSA, 10.08.1992
124
124
-
-
329
332, +3
Best: 193
Paula Badosa Gibert
ESP, 15.11.1997
123
123
-
-
BEST RANKING
330
337, +7
Best: 335
Katharina Hobgarski
GER, 18.06.1997
123
119
+5 (R16)
Altenkirchen (Eliminato)
-1 (Q-R16)
Kreuzlingen (22-02-2016)
BEST RANKING
331
334, +3
Best: 332
Dayana Yastremska
UKR, 15.05.2000
122
122
-
-
332
328, -4
Best: 262
Tena Lukas
CRO, 10.05.1995
121
125
+4 (S)
Bol 4 [SUBENTRO]
-8 (R16)
Kreuzlingen (22-02-2016)


TAG: ,

14 commenti. Lasciane uno!

Fra (Guest) 05-11-2016 17:08

@ David90 (#1726005)

Vero ma fino ad un certo punto,
a 20 anni Errani, Pennetta e Schiavone erano già top 100,
Vinci un anno più tardi, mi pare.
Diciamo che sarebbe il momento del salto di qualità per le nostre ragazze.

14
Angie (Guest) 05-11-2016 16:09

Mi ricorda la bartoli

13
Fra (Guest) 05-11-2016 13:40

Io rimango dell’idea che il dritto a due mani andrebbe proibito per legge, comunque comprendo l’entusiasmo, data la situazione del tennis italico, anche se preferisco concentrarmi su Paolini, Trevisan e Rosatello…con un occhio alle leve ancora più giovani, tipo Federica Bilardo, che propone un tennis davvero piacevole. Comunque complimenti, una finale in un 50k è un bel risultato, a prescindere dall’estetica tennistica.

12
Marco (Guest) 05-11-2016 13:25

Scritto da Pasquale
Quanto guadagna con la finale?

$7.200 e 80 punti se vince, $4.240 e 48 punti se perde.

11
David90 (Guest) 05-11-2016 13:17

@ fabio (#1725939)

In Italia si è giovanissima. Di solito gli italiani esplodono a 24/25 anni.

10
Pasquale (Guest) 05-11-2016 12:21

Quanto guadagna con la finale?

9
magilla (Guest) 05-11-2016 12:02

Scritto da barbaat
Finalmente una buona notizia dal tennis femminile che ha un gran bisogno di ricambi!!Bravissima Giorgia!!

forse non segui molto il tennis femminile delle retrovie…..in questi ultimi mesi ci sono ameno 4-5 ragazze che hanno ottenuto buonissimi risultati nei maggiori tornei itf….

8
follie10 05-11-2016 11:42

Primi passi pro quest’anno…
Paolini, j.pieri, trevisan, rosatello e brescia

7
fabio (Guest) 05-11-2016 11:35

a 20 anni non la chiamerei giovanissima comunque ……forse un giorno entrerà nelle prime 100

6
Pollicino (Guest) 05-11-2016 11:17

Premiato il suo coraggio

5
ffedee 05-11-2016 10:56

evvai

4
barbaat (Guest) 05-11-2016 10:48

Finalmente una buona notizia dal tennis femminile che ha un gran bisogno di ricambi!!Bravissima Giorgia!!

3
ealesia (Guest) 05-11-2016 10:00

Brava,e poi in Australia,brava doppiamente…giocare in Italia è facile e comodo,capisco le spese e il rischio,è proprio qui che mi chiedo dove sta la federazione e come gestisce i soldi…la parte migliore di questo carrozzone sono sempre i giocatori,che vincano e perdano

2
Antony_65 (Guest) 05-11-2016 09:51

Bravissima!Finalmente una buona notizia…una giovanissima che scala importanti posizioni nella classifica mondiale. Continua così!

1