Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Le sostanze proibite nella stagione 2017

08/10/2016 14:13 9 commenti
Le sostanze proibite nella stagione 2017
Le sostanze proibite nella stagione 2017

È stata pubblicata la lista delle sostanze vietate che entreranno in vigore dal 01 gennaio 2017.

La lista delle sostanze proibite del 2016 è leggermente diversa rispetto a quella del 2017. I giocatori, si legge nel comunicato WADA, hanno la responsabilità di conoscerla, e devono garantire che ogni persona da cui prendono consiglio ne sia a conoscenza.

Sono vietati, ovviamente, gli anabolizzanti, ormoni, fattori di crescita, Beta-2 agonisti, ormoni e modulatori metabolici (compreso il meldonium), diuretici e agenti mascheranti.

Gli stimolanti, i narcotici, i cannaboinoidi, i glucocortoidi, nicotina e caffeina sono bannati solamente durante le competizioni.


Il documento della WADA


TAG:

9 commenti. Lasciane uno!

Silviuzz (Guest) 08-10-2016 20:02

Maria se vuoi ti presto i miei occhiali…scherzo!
Ti voglio vedere in campo più carica di prima!

9
davide 08-10-2016 18:13

sai chissene di leggere la lista del 2017.. nel dubbio un bel certificato medico e il problema è risolto

8
ffedee 08-10-2016 18:10

Scritto da piper
Non si potrà più dire come quanto da Roberta in quel di Wuhan contro Venus, altrimenti, si rischierebbe di passare come pusher.

bella questa

7
pablox 08-10-2016 18:07

A Maria non piace questo elemento :razz:

6
Salvo (Guest) 08-10-2016 15:42

Qualcosa mi dice che Sharapova ha letto questa lista…..

5
piper 08-10-2016 15:32

Non si potrà più dire come quanto da Roberta in quel di Wuhan contro Venus, altrimenti, si rischierebbe di passare come pusher. :cool:

4
Giovanni 08-10-2016 15:24

Maria leggi bene stavolta! :lol:

3
pastaldente 08-10-2016 14:22

Scritto da Fedinho
Ma allora monfils che beveva coca cola che contiene caffeina durante i match era dopato?

dipende dalle quantità genio

2
Fedinho (Guest) 08-10-2016 14:18

Ma allora monfils che beveva coca cola che contiene caffeina durante i match era dopato?

1

Lascia un commento