Roberta Vinci: “Alla Nazionale ci tengo ma nella vita si fanno delle scelte. Non mi stupirei di vedere Flavia in doppio a Rio con Sara”

23/02/2016 08:50 55 commenti
Roberta Vinci classe 1983, n.10 del mondo
Roberta Vinci classe 1983, n.10 del mondo

Questi alcuni estratti dell’intervista rilasciata da Roberta Vinci al Corriere della Sera.

Titolo a San Pietroburgo, compleanno e top-10. Tutto in una settimana. Voto?

«Dieci e lode. Il cellulare è esploso di messaggi. Su Twitter e Facebook c’è stato l’impazzimento totale. Io, che all’inizio ero un’asociale, mi sono buttata a pesce. Ora posto di tutto. È bello: la gente mi segue, si appassiona: non mi aspettavo tanto affetto».




Benvoluta da tutti, tranne da Serena. Com’è stato rivedere la Williams a Melbourne, all’Australian Open?

«Stavo mangiando alla mensa del torneo. Lei è passata e non mi ha visto. Poi è ripassata. A quel punto ho alzato gli occhi e le ho detto ciao. Lei ha accennato un mezzo sorriso che diceva: se potessi. ti sbranerei…» (ride).




La Fed Cup è un discorso chiuso?

«Alla Nazionale ci tengo ma nella vita si fanno delle scelte. Questo è il momento in cui devo ragionare con sano egoismo, spingere verso i miei traguardi. Per lo spareggio con la Spagna ne riparlerò col c.t.».




Pennetta out, Schiavone al tramonto, Errani altalenante, Giorgi implosa, giovani assenti. Il futuro non è rosa, Robi.

«Sara è giovane: ha davanti anni al vertice. Io non ho firmato nessun contratto. Valuterò a fine stagione: se mi diverto ancora, vado avanti. E non mi stupirei di vedere Flavia in doppio a Rio con Sara. Di noi ragazze, ci si può fidare».


TAG: , ,

55 commenti. Lasciane uno!

andreandre 24-02-2016 01:07

Scritto da Vince

Scritto da andreandre
Sono convinto che se avesse partecipato in Fed Cup non avrebbe poi vinto San Pietroburgo (e quindi non sarebbe entrata in top10)

Probabile, ma la sua carriera non finiva certo a S. Pietroburgo, c’erano tutte le possibilità di entrarci anche qualche settimana dopo, vista la sua ottima forma…non sarebbe cascato il mondo per una o due settimane di attesa in più…in compenso ora forse saremmo ad un passo dalla finale di Fed Cup, mentre invece dovremo lottare per non retrocedere.

Lo dici adesso perchè ha vinto S.Pietroburgo e ha preso tanti punti..però dopo gli Australian Open,cioè il torneo precedente a S.Pietroburgo, proprio tu eri molto pessimista sull’ingresso in top10 (800 punti da Suarez Navarro, la Azarenka che incombeva etc…),altro che due settimana di attesa..dai su

55
Giuseppespartano (Guest) 23-02-2016 23:26

Ha fatto benissimo. La realtà le ha dato ragione. Ha vinto un torneo prestigioso. Ha fatto ciò che voleva. Anche pennetta errani in passato hanno rifiutato la nazionale. Che sono questi due pesi due misure. Fa bene pensare a se stessa,a maggior ragione che ha 33 anni. Lei, il suo allenatore sanno bene cosa programmare e cosa fare. Noi tante dinamiche non le sappiamo Forza roberta continua così. meriti di toglierti tante soddisfazioni,pensando a te stessa e non ad altri. Fai uscire tutto il tuo potenziale.

54
Vecchiogiovi (Guest) 23-02-2016 20:39

Scritto da Vince

Scritto da andreandre
Sono convinto che se avesse partecipato in Fed Cup non avrebbe poi vinto San Pietroburgo (e quindi non sarebbe entrata in top10)

Probabile, ma la sua carriera non finiva certo a S. Pietroburgo, c’erano tutte le possibilità di entrarci anche qualche settimana dopo, vista la sua ottima forma…non sarebbe cascato il mondo per una o due settimane di attesa in più…in compenso ora forse saremmo ad un passo dalla finale di Fed Cup, mentre invece dovremo lottare per non retrocedere.

Rinfacciare a Roberta la non partecipazione alla fed cup è da veri ingrati

53
Giuseppespartano (Guest) 23-02-2016 20:34

Scritto da gruff79
IO sto con la vinci spero che rifiuti fino a fine carriera convocazione alla fed e che pensi solo alsuo di futuro..compresa la sola partecipazione in singolo alle olimpiadi..

52
Vince 23-02-2016 19:30

Scritto da andreandre
Sono convinto che se avesse partecipato in Fed Cup non avrebbe poi vinto San Pietroburgo (e quindi non sarebbe entrata in top10)

Probabile, ma la sua carriera non finiva certo a S. Pietroburgo, c’erano tutte le possibilità di entrarci anche qualche settimana dopo, vista la sua ottima forma…non sarebbe cascato il mondo per una o due settimane di attesa in più…in compenso ora forse saremmo ad un passo dalla finale di Fed Cup, mentre invece dovremo lottare per non retrocedere.

51
Marcus91 23-02-2016 18:30

A me mi sembra che qua si continuano a fare teorie, accuse e si raccontino legende senza nessun elemento oggettivo.
Sarò un po lungo, ma vorrei dirvi la mia:
1) Il rapporto Errani-Vinci: Per me la loro rottura rimane ancora un mistero, l’unica cosa certa, secondo me, è che non ci sono di mezzo nè l’invidia, nè il volersi concentrare sul singolo, altrettanto vero è che attualmente non ci sono speranze di un loro riavvicinamento.e credo, altresì che sia stata, comunque, una separazione “dolorosa”
2)Vinci e FedCup: Il tennis nasce come sport individuale e non ci trovo nulla di male se una giocatrice che ha dato l’anima per la Nazionale decide nell’ultimo anno (o forse penultimo) della sua carriera di concentrarsi esclusivamente sul singolo, scelta incentivata anche dall’approdo in Top10 e la possibilità di scalare ancora qualche posto.
3)Pennetta e il ritiro: Qui concordo con chi dice che la situazione sta diventando stucchevole e davvero fastidiosa.
La FIT si sà, vorrebbe che la Pennetta giochi anche il singolare maschile alle Olimpiadi per una medaglia che quasi sicuramente da lei non arriverà, visto che non ho notizie di suoi allenamenti seri (non scambi con vecchie glorie che non si reggono in piedi :mrgreen: ). Ma su questa questione, per me, chi ne sta uscendo peggio e con poca personalità, è ahimè la Pennetta(che io adoro), perché questa tiritera non andrebbe avanti se lei dicesse chiaro e tondo che lei è ufficilmente un ex giocatrice professionista e che non ha intenzione di ritornare a giocare nel circuito. Attenzione, però, ciò che dice Roberta nell’intervista potrebbe anche essere uno svincolarsi da una probabile domanda su un suo doppio a Rio tra lei ed Errani.
4)Trovo davvero insensato e sciocco andargli ancora a chiedere in qualche modo della semifinale degli US Open, ma basta! :lol:

50
Lilly 23-02-2016 17:02

Una volta per tutte si potrebbe fare un po’ di chiarezza ma il tempo parlerà per loro. Quanto al discorso doppio se Roby tira in ballo Flavia forse sotto sotto si sa qualcosa ma è una mia pura e semplice opinione (in quanto tale puo’essere condivisibile come no) che comunque non vuole giudicare nessuno. :wink:

49
Giuseppespartano (Guest) 23-02-2016 16:45

Scritto da Miky
@ giorgio (#1535382)
invidiosa roberta di sara?
Secondo me è il contrario
Non mi far ridere

48
Enrico D’Agostino (Guest) 23-02-2016 16:10

Traduzione : scordatevi che io e Sara giochiamo il doppio insieme

47
lesser 23-02-2016 16:07

ahagahahahagaga kazarkina hai disenserito il pilota automato a 5 3 ahahaha credevi che la vinci ti regalasse la partita??????????????certo roberta un po’ troppi errori 4 match point non sfruttati ma la partita la porta a casa la nostra vinci grande roberta mi spiace per quel dolore speriamo recuperi intanto sei n9 al mondo .in queste condizioni che due tre bec lungo linea che ho visto sono rasoiate quelle della vinci.certo vento applausi sembrava di giocare al bar oggi in quel campo li.comunque come vediamo roberta che a imparato a non mollare mai nemmeno con due tre match point a sfavore grande vinci.brava kazarkina ne sentiremo parlare presto

46
Amantetennis (Guest) 23-02-2016 16:04

Scritto da cooper
@ Amantetennis (#1535425)
Più che amantetennis sembri più amantenovella2000…mi sembra strano che Sara abbia usato quei termini .. si è anche visto in tv che Roberta la chiamava mentre lei continuava a fare autografi….”gruff79″non pensare che ci abbia guadagnato solo Sara dal loro sodalizio.Roberta ci ha sicuramente guadagnato sul piano mentale (NEL TENNIS NON È POCO)e i loro successi sono arrivati con entrambe al top Sara è ritenuta da tanti l’anello debole ma Roberta ha passato un’anno e mezzo che il ruolo di palla al piede le calzava a pennello

Amantenovella2000 sarai te innanzitutto….ti ho riportato semplicemente le parole di una ragazzina che era lì per lei, e aggiungo che non ho nulla contro Sara ma questo comportamento ha enormemente deluso anche me!!

45
gianfrancesco (Guest) 23-02-2016 15:34

Sui rapporti Vinci-Errani piace fare gossip. E se la rottura fosse avvenuta per motivi economici?

44
Miky (Guest) 23-02-2016 14:55

@ giorgio (#1535382)

invidiosa roberta di sara?
Secondo me è il contrario
Non mi far ridere

43
cooper (Guest) 23-02-2016 14:52

@ Amantetennis (#1535425)

Più che amantetennis sembri più amantenovella2000…mi sembra strano che Sara abbia usato quei termini .. si è anche visto in tv che Roberta la chiamava mentre lei continuava a fare autografi….”gruff79″non pensare che ci abbia guadagnato solo Sara dal loro sodalizio.Roberta ci ha sicuramente guadagnato sul piano mentale (NEL TENNIS NON È POCO)e i loro successi sono arrivati con entrambe al top Sara è ritenuta da tanti l’anello debole ma Roberta ha passato un’anno e mezzo che il ruolo di palla al piede le calzava a pennello

42
Seppio (Guest) 23-02-2016 14:49

Scritto da gruff79
IO sto con la vinci spero che rifiuti fino a fine carriera convocazione alla fed e che pensi solo alsuo di futuro..compresa la sola partecipazione in singolo alle olimpiadi..

Partecipare solo al singolare alle Olimpiadi non è fare il proprio bene, non quando sei una doppista come Roberta Vinci. Se il problema è il non voler giocare con Sara, mi viene solo da pensare a molta infantilità (da uno, dall’altro, o da entrambi i capi). Se invece davvero non giocherà il doppio per concentrarsi sul singolo, mi sembra una bella stupidata, viste le alte possibilità di medaglia in coppia. Comunque la Errani al momento la vedo piuttosto certa di disputare almeno 2 delle 3 discipline (singolare e doppio misto con Fognini), per il femminile il top sarebbe la Pennetta ma altrimenti non mi sorprenderebbe nemmeno la Schiavone. Per lei sarebbe meglio giocare il doppio se non altro per essere un po’ più tranquilla in ottica misto (il tabellone di quest’ultima disciplina viene compilato a torneo già iniziato e solamente con giocatrici/giocatori ancora presenti negli altri tabelloni, se la Errani esce al primo turno di singolo e non ha un doppio a cui aggrapparsi ciao ciao Fabio). Roberta singolare sicuro, doppio femminile boh (con la Knapp?) e il misto dubito, se non altro per mancanza di altri posti tricolori.

Comunque per il misto la situazione non è così semplice. Nei tornei sono Fognini/Errani a giocare assieme, poi al Quirinale in dicembre Fognini afferma che probabilmente avrebbe giocato con la Vinci e molte agenzie di news davano la cosa per fatta. In gennaio, per gli Aus Open, il sito della federazione parla del misto Fabio/Sara come “prove tecniche di Rio” dicendo anche “l’obiettivo è ovviamente Rio 2016″. Boh davvero, l’unica cosa certa è che in qualsiasi caso si punta alla medaglia :wink:

41
tommaso (Guest) 23-02-2016 14:18

Scritto da Fede-rer
“E non mi stupireidi vedere Flavia in doppio a Rio Con Sara”.
1) E’ l’ennesima riprova che non si sono divise per concentrarsi unicamente sul singolare, perchè già dalla stagione scorsa hanno continuato a giocare il doppio con partners diverse.
2) E’ evidente che il rapporto sia ben lungi da ricomporsi, tanto più se per un’occasione come Rio il doppio lo giocherebbero Flavia e Sara.
3) La coppia di doppio Errani-Pennetta non mi convince affatto, non mi sembrano ben assortite. Preferirei di gran lunga un Vinci-Pennetta, che fecero già coppia con enorme profitto in gioventù.
4) Sarei curioso di sapere come mai si sia formata la coppia Errani-Pennetta. Ciò mi fa riflettere su come, probabilmente, ci siano delle dinamiche di gruppo oltre che quelle che riguardano le sole Vinci ed Errani…

Ma che dici?????? :roll: :roll: :roll: :roll:

40
diegus 23-02-2016 13:48

Bisogna fare chiarezza su questa situazione.
Altrimenti qui non se ne esce più…

39
donati n1 (Guest) 23-02-2016 13:45

Scusate ma secondo voi il capitano in fed e Davis serve a qualcosa??
Conta x me solo x il rapporto che ha con i giocatori,nel senso che può influenzali nell accettare la convocazione…..

38
Mirko P. (Guest) 23-02-2016 13:42

Simpaticissima la Williams

37
Carlo (Guest) 23-02-2016 13:31

Scritto da Hagakure
Ma la FedCup non era una manifestazione inutile che non segue nessuno ?

La Fed Cup serve ai tristi personaggi dell’establishment a mettersi in mostra, a Pietrangeli e Pericoli a fare bei viaggetti, ai dirigenti a gonfirasi il petto quando va bene, e scaricare le colpe sulle giocatrici quando va male.
La Fed Cup è essenziale per la FIT, altamente deleteria per chi ci gioca.

Molto male la gestione Barazzutti, che si spera alla fine; per fortuna la Schiavone, che incombeva come possibile sostituta, ha ritrovato la volgia di giocare, che’ come “capitana” sarebbe stata pessima.
Unica seria prospettiva di primo livello Pennetta, ma ormai per l’anno prossimo.
Se no una gestione di basso profilo con una od uno dei tanti che gravitano a mezza altezza nella FIT.

36
Amantetennis (Guest) 23-02-2016 13:18

Secondo me Roby fa benissimo, ha dato tanto alla nazionale ed è giusto che ora, a fine carriera e con la possibilità di ottenere dei grandi successi personali, pensi a sè stessa!!Il tennis vi ricordo inoltre che è uno sport individuale….
Per quanto concerne il doppio, Sara caratterialmente non mi aveva mai convinto e l’anno scorso a Roma ne ho avuto la controprova quando, parlando con una ragazzina durante gli Internazionali d’Italia, mi ha mostrato autografi con dedica e foto dei tanti tennisti che era riuscita a fermare ma aggiunse…”sono stati tutti carini (Nadal, Wawrinka, Isner, Flavia…), tranne la Errani, ci ha detto appena entrata di stare alla larga e che si sarebbe avvicinata a fine allenamento, poi una volta terminato è andata via dalla parte opposta!!”
Potrebbe non essere un elemento importante questo, ma per me la dice lunga su di lei e su chi abbia deciso di rompere….

35
Hagakure (Guest) 23-02-2016 13:08

Ma la FedCup non era una manifestazione inutile che non segue nessuno ?

34
alexalex 23-02-2016 13:07

@ kenny (#1535269)

Verissimo, ma se c’è un ambito in cui più i vecchi ci stanno attaccati meglio è, è proprio il tennis! A meno che mi sia sfuggito qualche giovane astro nascente connazionale…

33
alexalex 23-02-2016 13:05

Scritto da sarita
roberta avrà le sue buone ragioni per fare queste dichiarazioni…
per me dietro c’è la longa manus della FIT coi suoi “giochini” che avranno infastidito la tarantina.
e cmq concordo sulla Pennetta… faccia chiarezza una volta per tutte!!!
questo dico/non dico ha stufato
sia perentoria nell’uno o nell’altro senso.
CHIAREZZA

Secondo me la pennetta è stata abbastanza chiara! Non ha detto che a fine stagione chiudeva? Mi risulta che siano gli altri, dirigenti Fit compresi, a tirarla sempre in ballo! Se mi sbaglio chiedo scusa, devo essermi perso qualcosa…

32
giorgio (Guest) 23-02-2016 12:48

Non mi stupirei di vedere Flavia in doppio a Rio con Sara
frase questa che la dice lunga sul rapporto con la errani. praticamente, ha affermato che lei il doppio con sara non lo gioca, perché da quello che si capisce tra tutte le tenniste italiane, l’unica sicura di giocare il doppio è proprio la errani.

31
crazyman 23-02-2016 12:47

Inizio a pensare che chi ha deciso lo scioglimento della coppia non sia Sara, anzi leggendo queste parole forse la parte invidiosa dei successi dell’altra sia proprio lei.

30
Alexpivi 23-02-2016 12:15

@ gruff79 (#1535249)

sono d’accordo con te …… se c’e’ una giocatrice che deve ringraziare l’altra per tutto quello che le ha insegnato sotto rete …. quella e’ proprio sara ! io sto sempre dalla parte della vinci , che reputo dal punto di vista tecnico superiore a qualsiasi altra giocatrice italiana di ogni epoca ….

29
vecchiogiovi (Guest) 23-02-2016 11:52

il silenzio della FIT è assordante, del resto sono solo delle…, hanno anche la sfrontatezza di usare le facce di Pietrangeli, della Pericoli, di Roby, in realtà sono spiazzati. Hanno snobbato Roby, l’hanno creduta l’anatra zoppa delle fab four, capacissimi anche di aver provocato o lasciato accadere il trauma tra Sara e Roby per inserire la più costante (per loro) Roby. Nella vita chi non vale niente ha un grandissimo problema: ammettere gli errori e scusarsi, io su queste mie idee ci punterei 500 €, non perché sia un amante dei gialli, ma perché conosco la testa di certi dirigenti federali e del CONI.

28
lallo (Guest) 23-02-2016 11:49

Scritto da Golden Lady
Vinci in rotta con la fit e poi fa gli spot e donna immagine per supertennis?

27
Elio 23-02-2016 11:33

Se Pennetta vuole giocare il doppio, perchè no ? Secondo me, la coppia migliore sarebbe Pennetta/Vinci, ma se Roberta non vuole…Perchè, le due si conoscono da ragazzine, hanno vinto Parigi Junior e giocato già in Wta e Fed Cup.Un doppio …Pugliese !

26
Golden Lady (Guest) 23-02-2016 11:29

Vinci in rotta con la fit e poi fa gli spot e donna immagine per supertennis?

25
andreandre 23-02-2016 11:23

Scritto da sarita
roberta avrà le sue buone ragioni per fare queste dichiarazioni…
per me dietro c’è la longa manus della FIT coi suoi “giochini” che avranno infastidito la tarantina.
e cmq concordo sulla Pennetta… faccia chiarezza una volta per tutte!!!
questo dico/non dico ha stufato
sia perentoria nell’uno o nell’altro senso.
CHIAREZZA

Anche secondo me c’è la FIT dietro…son solo sensazioni però. Sulla Pennetta vediamo:si diceva che non si toglieva dal ranking per rimanere in top10 e prendersi i bonus. Probabilmente dopo IW uscirà dalla top10, vediamo se rimarrà o meno nel ranking

24
lallo (Guest) 23-02-2016 11:08

Scritto da Fantumazz
Questo tira e molla sul nome della Pennetta comincia a stufare.
A questo punto – io penso – sarebbe opportuno che Flavia dicesse chiaramente cosa intende fare. Anche perché siamo alla fine di febbraio. E, sebbene il doppio comporti un basso dispendio di energie, Flavia dovrebbe un minimo allenarsi (e di certo non con la settantasettene Maria Ester Bueno) e affiatarsi con la compagna.
Poi – anche se l’etica non sembra essere di moda – mi permetto di fare un paio di semplici considerazioni.
Flavia è una persona seria: non pensa che con un suo rientro “ad hoc” per le Olimpiadi potrebbe danneggiare altre atlete ancora in attività? Se, infatti, non si dovesse ricomporre la frattura fra le Cichis, ci sarebbe Karin Knapp in lizza per disputare il doppio.
Un’altra considerazione riguarda il concetto di “sano egoismo”, citato nell’articolo: per come la vedo io, raramente l’egoismo può essere definito “sano”. Ma anche lasciando da parte questioni valoriali, qui si fa riferimento ad un fatto specifico: la Vinci ha rifiutato la convocazione per farsi i fatti suoi. Padronissima di farlo. Ma, allora, non dovrebbe essere più convocata. Questa è una regola base di tutti gli sport: chi rifiuta la convocazione in Nazionale è fuori. Sono proprio curioso di vedere come si comporterà la premiata ditta B&B…

Allora non dovrebbero più giocare nemmeno Errani e Vinci che rifiutarono (come la Penna) di giocare contro gli USA ove vincemmo con Giorgi, Knapp e Burnett…..

23
Ale (Guest) 23-02-2016 11:08

Essendo il tennis uno sport individuale, credo che “sacrificare” per una volta gli impegni in Fed Cup per dedicarsi ai propri obbiettivi non sia egoismo ma razionalita’.
Poi ha 33 anni, se non pensa ora un po’ a se stessa quando potrebbe/dovrebbe farlo?

22
Emanuele 23-02-2016 11:05

Scritto da Fantumazz
Questo tira e molla sul nome della Pennetta comincia a stufare.
A questo punto – io penso – sarebbe opportuno che Flavia dicesse chiaramente cosa intende fare. Anche perché siamo alla fine di febbraio. E, sebbene il doppio comporti un basso dispendio di energie, Flavia dovrebbe un minimo allenarsi (e di certo non con la settantasettene Maria Ester Bueno) e affiatarsi con la compagna.
Poi – anche se l’etica non sembra essere di moda – mi permetto di fare un paio di semplici considerazioni.
Flavia è una persona seria: non pensa che con un suo rientro “ad hoc” per le Olimpiadi potrebbe danneggiare altre atlete ancora in attività? Se, infatti, non si dovesse ricomporre la frattura fra le Cichis, ci sarebbe Karin Knapp in lizza per disputare il doppio.
Un’altra considerazione riguarda il concetto di “sano egoismo”, citato nell’articolo: per come la vedo io, raramente l’egoismo può essere definito “sano”. Ma anche lasciando da parte questioni valoriali, qui si fa riferimento ad un fatto specifico: la Vinci ha rifiutato la convocazione per farsi i fatti suoi. Padronissima di farlo. Ma, allora, non dovrebbe essere più convocata. Questa è una regola base di tutti gli sport: chi rifiuta la convocazione in Nazionale è fuori. Sono proprio curioso di vedere come si comporterà la premiata ditta B&B…

Non sono d’accordo su un’eventuale esclusione futura della Vinci perché ha rifiutato questa convocazione. Faccio un attimo un paragone con un altro sport, il volley. La Lo Bianco ha rifiutato per motivi personali la convocazione nel preolimpico europeo, ma sicuramente sarà convocata per il preolimpico di maggio (poi chissà se andrà) perché è di gran lunga la migliore palleggiatrice italiana. Se la Vinci dunque rimane in questo stato di forma, e dunque potrà essere utile a vincere con la Spagna, secondo va convocata senza pensarci, poi deciderà lei cosa fare.

21
kenny (Guest) 23-02-2016 11:00

@ Fantumazz (#1535247)

Questi discorsi li puoi fare alla Sharapova, che per fare gettone ha danneggiato tutta la squadra russa. La Vinci semmai ha lasciato il posto a una più giovane (visto che in Italia ci lamentiamo che i più vecchi che hanno le poltrone da li non si scollano mai)

20
andreandre 23-02-2016 10:51

Sono convinto che se avesse partecipato in Fed Cup non avrebbe poi vinto San Pietroburgo (e quindi non sarebbe entrata in top10)

19
sarita 23-02-2016 10:49

roberta avrà le sue buone ragioni per fare queste dichiarazioni…

per me dietro c’è la longa manus della FIT coi suoi “giochini” che avranno infastidito la tarantina.

e cmq concordo sulla Pennetta… faccia chiarezza una volta per tutte!!!

questo dico/non dico ha stufato

sia perentoria nell’uno o nell’altro senso.

CHIAREZZA

18
cataflic (Guest) 23-02-2016 10:39

Scritto da Fantumazz
Questo tira e molla sul nome della Pennetta comincia a stufare.
A questo punto – io penso – sarebbe opportuno che Flavia dicesse chiaramente cosa intende fare. Anche perché siamo alla fine di febbraio. E, sebbene il doppio comporti un basso dispendio di energie, Flavia dovrebbe un minimo allenarsi (e di certo non con la settantasettene Maria Ester Bueno) e affiatarsi con la compagna.
Poi – anche se l’etica non sembra essere di moda – mi permetto di fare un paio di semplici considerazioni.
Flavia è una persona seria: non pensa che con un suo rientro “ad hoc” per le Olimpiadi potrebbe danneggiare altre atlete ancora in attività? Se, infatti, non si dovesse ricomporre la frattura fra le Cichis, ci sarebbe Karin Knapp in lizza per disputare il doppio.
Un’altra considerazione riguarda il concetto di “sano egoismo”, citato nell’articolo: per come la vedo io, raramente l’egoismo può essere definito “sano”. Ma anche lasciando da parte questioni valoriali, qui si fa riferimento ad un fatto specifico: la Vinci ha rifiutato la convocazione per farsi i fatti suoi. Padronissima di farlo. Ma, allora, non dovrebbe essere più convocata. Questa è una regola base di tutti gli sport: chi rifiuta la convocazione in Nazionale è fuori. Sono proprio curioso di vedere come si comporterà la premiata ditta B&B…

vorrei vedere te, se rincorressi il sogno delle prime 10 da una vita, come conviveresti con il rimpianto che per partecipare ad un match di fed dopo 15 anni di “servizio” ti sei giocata la possibilità.
non facciamo i falsi moralisti va’
e Flavia farà quel che vorrà e se finirà per partecipare e fare una magra figura, si piglierà giustamente gli insulti di chi è rimasto fuori al suo posto.

17
luigi (Guest) 23-02-2016 10:28

In Fed cup possiamo contare anche sulla grinta della schiavone

16
gruff79 (Guest) 23-02-2016 10:24

IO sto con la vinci spero che rifiuti fino a fine carriera convocazione alla fed e che pensi solo alsuo di futuro..compresa la sola partecipazione in singolo alle olimpiadi..

15
Fantumazz 23-02-2016 10:23

Scritto da andreandre

Scritto da Fantumazz
la Vinci ha rifiutato la convocazione per farsi i fatti suoi. Padronissima di farlo. Ma, allora, non dovrebbe essere più convocata. Questa è una regola base di tutti gli sport: chi rifiuta la convocazione in Nazionale è fuori. Sono proprio curioso di vedere come si comporterà la premiata ditta B&B…

Se ragionassimo così, l’Italia con chi avrebbe giocato lo spareggio a Brindisi contro gli USA l’anno scorso (visto che Sara e Flavia avevano rifiutato la convocazione nel turno, o turni nel caso di Flavia,precedenti) ?GIorgi,Knapp, Gatto Monticone e Brianti? Ma dai

Questo accade perché i “grossi nomi” pensano di poter spadroneggiare; e, difatti, lo fanno perché glielo lasciano fare.
Ma gli appuntamenti della Nazionale non sono delle feste con le amichette del liceo; sono – o dovrebbero essere – cose un po’ più serie.
Ripeto: negli altri sport, chi rifiuta la convocazione in Nazionale è fuori.

14
andreandre 23-02-2016 10:13

Scritto da Fantumazz
la Vinci ha rifiutato la convocazione per farsi i fatti suoi. Padronissima di farlo. Ma, allora, non dovrebbe essere più convocata. Questa è una regola base di tutti gli sport: chi rifiuta la convocazione in Nazionale è fuori. Sono proprio curioso di vedere come si comporterà la premiata ditta B&B…

Se ragionassimo così, l’Italia con chi avrebbe giocato lo spareggio a Brindisi contro gli USA l’anno scorso (visto che Sara e Flavia avevano rifiutato la convocazione nel turno, o turni nel caso di Flavia,precedenti) ?GIorgi,Knapp, Gatto Monticone e Brianti? Ma dai

13
giuseppespartano (Guest) 23-02-2016 10:07

Scritto da magilla
adoro vedere roberta giocare…..ma non so perché’ la amo meno quando parla…..nelle sue dichiarazioni tra le righe serpeggia sempre un po’ di…..acidume!

Però scusami se nelle interviste della vinci noti tra le righe acidume, nelle interviste di Errani in generale, cosa c’è? ☺

12
Fantumazz 23-02-2016 10:05

Questo tira e molla sul nome della Pennetta comincia a stufare.
A questo punto – io penso – sarebbe opportuno che Flavia dicesse chiaramente cosa intende fare. Anche perché siamo alla fine di febbraio. E, sebbene il doppio comporti un basso dispendio di energie, Flavia dovrebbe un minimo allenarsi (e di certo non con la settantasettene Maria Ester Bueno) e affiatarsi con la compagna.

Poi – anche se l’etica non sembra essere di moda – mi permetto di fare un paio di semplici considerazioni.

Flavia è una persona seria: non pensa che con un suo rientro “ad hoc” per le Olimpiadi potrebbe danneggiare altre atlete ancora in attività? Se, infatti, non si dovesse ricomporre la frattura fra le Cichis, ci sarebbe Karin Knapp in lizza per disputare il doppio.

Un’altra considerazione riguarda il concetto di “sano egoismo”, citato nell’articolo: per come la vedo io, raramente l’egoismo può essere definito “sano”. Ma anche lasciando da parte questioni valoriali, qui si fa riferimento ad un fatto specifico: la Vinci ha rifiutato la convocazione per farsi i fatti suoi. Padronissima di farlo. Ma, allora, non dovrebbe essere più convocata. Questa è una regola base di tutti gli sport: chi rifiuta la convocazione in Nazionale è fuori. Sono proprio curioso di vedere come si comporterà la premiata ditta B&B…

11
Miiiii (Guest) 23-02-2016 10:01

eh ma secondo alcuni sara doveva fare un passo indietro per lasciare spazio a roby in francia (anche se roby non ci voleva proprio andare!!)

10
Golden Lady (Guest) 23-02-2016 09:57

Scritto da inciuciotennis
e allora diciamolooo!!!!
tra il divorzio vinci ed errani ci sta lo zampino della pennetta??
…forse si…forse no…ma che ci abbia navigato sopra la pennetta…non c’è dubbio.
la cattiveriosi tra donne non ha limiti

eccerto, proprio nell’anno in cui decide di ritirarsi si mette a sfasciare le chichis…ma non dicmiamo baggianate

9
sarita 23-02-2016 09:49

redazione, è il corriere della sera :grin:

8
silvano musso (Guest) 23-02-2016 09:42

Che penetta..

7
inciuciotennis (Guest) 23-02-2016 09:38

e allora diciamolooo!!!!
tra il divorzio vinci ed errani ci sta lo zampino della pennetta??
…forse si…forse no…ma che ci abbia navigato sopra la pennetta…non c’è dubbio.
la cattiveriosi tra donne non ha limiti :lol:

6
lallo (Guest) 23-02-2016 09:37

Scritto da Fede-rer
“E non mi stupireidi vedere Flavia in doppio a Rio Con Sara”.
1) E’ l’ennesima riprova che non si sono divise per concentrarsi unicamente sul singolare, perchè già dalla stagione scorsa hanno continuato a giocare il doppio con partners diverse.
2) E’ evidente che il rapporto sia ben lungi da ricomporsi, tanto più se per un’occasione come Rio il doppio lo giocherebbero Flavia e Sara.
3) La coppia di doppio Errani-Pennetta non mi convince affatto, non mi sembrano ben assortite. Preferirei di gran lunga un Vinci-Pennetta, che fecero già coppia con enorme profitto in gioventù.
4) Sarei curioso di sapere come mai si sia formata la coppia Errani-Pennetta. Ciò mi fa riflettere su come, probabilmente, ci siano delle dinamiche di gruppo oltre che quelle che riguardano le sole Vinci ed Errani…

Comunque la risposta di Roberta è un modo elegante per dire scordatevi Errani-Vinci (l’alternativa era dire giocheremo io e qualcun’altra e sarebbe stato sgradevole)

5
magilla 23-02-2016 09:31

adoro vedere roberta giocare…..ma non so perché’ la amo meno quando parla…..nelle sue dichiarazioni tra le righe serpeggia sempre un po’ di…..acidume!

4
roberto (Guest) 23-02-2016 09:22

X la vinci e’addiritura piu’ facile che rientri la pennetta che fare il doppio con sara…
Mamma mia ma nn si sopportano proprio!

3
Fede-rer 23-02-2016 09:20

“E non mi stupireidi vedere Flavia in doppio a Rio Con Sara”.
1) E’ l’ennesima riprova che non si sono divise per concentrarsi unicamente sul singolare, perchè già dalla stagione scorsa hanno continuato a giocare il doppio con partners diverse.
2) E’ evidente che il rapporto sia ben lungi da ricomporsi, tanto più se per un’occasione come Rio il doppio lo giocherebbero Flavia e Sara.
3) La coppia di doppio Errani-Pennetta non mi convince affatto, non mi sembrano ben assortite. Preferirei di gran lunga un Vinci-Pennetta, che fecero già coppia con enorme profitto in gioventù.
4) Sarei curioso di sapere come mai si sia formata la coppia Errani-Pennetta. Ciò mi fa riflettere su come, probabilmente, ci siano delle dinamiche di gruppo oltre che quelle che riguardano le sole Vinci ed Errani…

2
kenny (Guest) 23-02-2016 09:11

Mi pare abbastanza chiaro che tra di loro parlino in privato. Poi che la Williams non digerisca quelle poche sconfitte che subisce è cosa nota (chiedere a Sharapova e Stephens in particolare). Grande Roby, avanti tutta! :grin:

1

Lascia un commento