Circuito Future-ITF Copertina, Future

Circuito Future-ITF: Risultati Italiani 06 Settembre. Successi di Bellotti e Brescia

06/09/2015 18:20 45 commenti
Nella foto Riccardo Bellotti
Nella foto Riccardo Bellotti

Questo il livescore dettagliato delle partite dei giocatori italiani impegnati nei tornei del circuito Future-ITF.

ITA Italy F25 – Terra – $10,000
F Riccardo Bellotti ITA [1] vs. Francesco Picco ITA [6] Non prima delle ore 12:00

ITF Duino Aurisina
Bellotti, Riccardo
6
3
6
Picco, Francesco
3
6
2
Vince Bellotti, Riccardo



EGY Egypt F29 – $10,000 – Cemento
F Libor Salaba CZE [5] vs. Alessandro Bega ITA [2] ore 16:30

ITF Sharm El Sheikh
Salaba, Libor
6
1
6
Bega, Alessandro
2
6
3
Vince Salaba, Libor



ITA ITF Duino Arusina – $10,000 – Terra
F Georgia Brescia ITA [1] vs. Vanda Lukacs HUN [4] ore 10:30

ITF Duino Aurisina
Brescia, Georgia
3
7
6
Lukacs, Vanda
6
6
1
Vince Brescia, Georgia


TAG: , , ,

45 commenti. Lasciane uno!

Sc Hermulheim 06-09-2015 23:59

Scritto da FigologoFanClubARNABOLDITOP100
Bellotti “molto male” nei challenger è una valutazione azzardata.
Vediamo un pò.
Esordio stagionale nel circuito a Eskisehir.
Vittoria 63 75 su Oriol Roca Batalla, sconfitta agli ottavi da Boutillier che poi andò in semifinale.
Saltiamo Mestre in cui ha giocato quali perdendo da Collarini 75 al terzo.
Praga. Altro sedicesimo passato, 62 63 all’abbordabile Vocel, poi sconfitto da Michon 64 al terzo.
Andiamo a Poprad, Slovacchia, dove passa il primo turno lottando con Lojda e perdendo dopo da Pavlasek, in un periodo di forma eccellente, recente carnefice di Cecchinato.
A Milano perde al primo turno da Djere.
Perde al primo turno per la prima volta dopo tre presenze in tabelloni con tre primi turni passati.
Dato non banale, secondo me.
A Padova beneficia di condizioni non ottimali di Carballes Baena e poi perde da Giannessi dopo aver vinto il primo.
A Tampere perde da Krstin, a Biella è a un passo dalla sconfitta contro il lanciato Bortolotti ma si impone sulla distanza, perdendo poi con un Caruso anche piu lanciato di Bortolotti.
A Cortina passa il sesto primo turno su otto tabelloni giocati, sconfiggendo Pedro Sousa e perdendo poi da Kuznetsov.
Poi due sconfitte consecutive, ma la prima da Dustin Brown e poi da Trungelliti.
Non so se questo cammino merita di essere liquidato con un “molto male” Bellotti nei challenger.
Secondo me è l’ennesima leggenda inventata da chi si secca fare analisi (e guardare partite) e poi “bevuta” da una quota dell’utenza.
Andate a guardarvi piuttosto il numero dei match nelle gambe di Bellotti e quanto dicevamo a inizio stagione, e poi vedete piuttosto se non sia un miracolo che il ragazzo non sia ancora scoppiato invece di fare BR a Settembre.
Future o challenger, l’importante è che Bellotti rimanga intorno alla 210/220 a fine anno, in modo tale da poter giocare l’intera prossima stagione nel secondo circuito e ivi testarsi sul lungo periodo.
Ps
Tanto so che è l’ennesimo spreco di fiato (rectius: di caratteri di tastiera).

Diciamo che la definizione più corretta sarebbe:”rispetto ai risultati nei futures,Bellotti molto male nei challenger”.
Fino a Maggio,Bellotti ha giocato solo futures,con un record (in md) di 45-9,con 5 successi negli ultimi 7 tornei(battendo,tra gli altri,nettamente Gaio,Crepaldi,Trevisan e Yankovits)
Dopo aver vinto 5 degli ultimi 7 futures,gioca 11 challenger con uno score di 5-9 in main draw e di 1-2 nelle quali,senza mai superare più di un turno e battendo solo giocatori da futures(forse solo Roca Batalla e’ un top 300,a parte un ritiro)perdendo da diversi giocatori molto indietro in classifica e non superando le quali 2 volte su 2(e non dirmi che sia più facile vincere un futures che superare la quali di un challenger).
Poi torna a giocare un future e addirittura lo vince battendo tra gli altri Marti.
Ricapitolando: 50-9 nei futures,5-9 nei challenger e addirittura 1-2 nelle quali challenger.Dire Bellotti molto male nei challenger,analizzando i numeri e avendolo visto giocare un paio di volte(giocando come ha fatto con Caruso e Boutillier non vinci 8 futures in un anno,posso garantirtelo)non mi pare un’eresia.

45
Il Nat 06-09-2015 21:35

Scritto da Giuseppe
Bellotti ha fatto dei discreti risultati nei challenger, ma non è molto progredito in classifica perchè credo avesse dei punti da difendere. Bisogna ricordare inoltre che le distanze in punti tra i i giocatori in classifica sono più elevate se sei intorno a 250 rispetto ai 600 di inizio anno, per cui i 7-8 punti di un eliminazione al secondo turno challenger non ti fa progredire molto. All’inizio dell’anno ha fatto molte quali future perché durante la preparazione invernale decise di fare dei tornei senza essere iscritto. Da rivedere con una programmazione più accurata.

discreti risultati nei challenger?? Direi piuttosto il contrario

44
Giuseppe (Guest) 06-09-2015 20:58

Bellotti ha fatto dei discreti risultati nei challenger, ma non è molto progredito in classifica perchè credo avesse dei punti da difendere. Bisogna ricordare inoltre che le distanze in punti tra i i giocatori in classifica sono più elevate se sei intorno a 250 rispetto ai 600 di inizio anno, per cui i 7-8 punti di un eliminazione al secondo turno challenger non ti fa progredire molto. All’inizio dell’anno ha fatto molte quali future perché durante la preparazione invernale decise di fare dei tornei senza essere iscritto. Da rivedere con una programmazione più accurata.

43
Radames 06-09-2015 20:31

Scritto da FigologoFanClubARNABOLDITOP100
Bellotti “molto male” nei challenger è una valutazione azzardata.
Vediamo un pò.
Esordio stagionale nel circuito a Eskisehir.
Vittoria 63 75 su Oriol Roca Batalla, sconfitta agli ottavi da Boutillier che poi andò in semifinale.
Saltiamo Mestre in cui ha giocato quali perdendo da Collarini 75 al terzo.
Praga. Altro sedicesimo passato, 62 63 all’abbordabile Vocel, poi sconfitto da Michon 64 al terzo.
Andiamo a Poprad, Slovacchia, dove passa il primo turno lottando con Lojda e perdendo dopo da Pavlasek, in un periodo di forma eccellente, recente carnefice di Cecchinato.
A Milano perde al primo turno da Djere.
Perde al primo turno per la prima volta dopo tre presenze in tabelloni con tre primi turni passati.
Dato non banale, secondo me.
A Padova beneficia di condizioni non ottimali di Carballes Baena e poi perde da Giannessi dopo aver vinto il primo.
A Tampere perde da Krstin, a Biella è a un passo dalla sconfitta contro il lanciato Bortolotti ma si impone sulla distanza, perdendo poi con un Caruso anche piu lanciato di Bortolotti.
A Cortina passa il sesto primo turno su otto tabelloni giocati, sconfiggendo Pedro Sousa e perdendo poi da Kuznetsov.
Poi due sconfitte consecutive, ma la prima da Dustin Brown e poi da Trungelliti.
Non so se questo cammino merita di essere liquidato con un “molto male” Bellotti nei challenger.
Secondo me è l’ennesima leggenda inventata da chi si secca fare analisi (e guardare partite) e poi “bevuta” da una quota dell’utenza.
Andate a guardarvi piuttosto il numero dei match nelle gambe di Bellotti e quanto dicevamo a inizio stagione, e poi vedete piuttosto se non sia un miracolo che il ragazzo non sia ancora scoppiato invece di fare BR a Settembre.
Future o challenger, l’importante è che Bellotti rimanga intorno alla 210/220 a fine anno, in modo tale da poter giocare l’intera prossima stagione nel secondo circuito e ivi testarsi sul lungo periodo.
Ps
Tanto so che è l’ennesimo spreco di fiato (rectius: di caratteri di tastiera).

sul numero di match nelle gambe: io mi ricordo che ad inizio stagione faceva le quali dei future, anche se aveva la classifica per entrare nei MD. Magari quello se lo poteva evitare.

42
gido 06-09-2015 20:15

Scritto da FigologoFanClubARNABOLDITOP100

Scritto da Radames

Scritto da FigologoFanClubARNABOLDITOP100
Bellotti “molto male” nei challenger è una valutazione azzardata.
Vediamo un pò.
Esordio stagionale nel circuito a Eskisehir.
Vittoria 63 75 su Oriol Roca Batalla, sconfitta agli ottavi da Boutillier che poi andò in semifinale.
Saltiamo Mestre in cui ha giocato quali perdendo da Collarini 75 al terzo.
Praga. Altro sedicesimo passato, 62 63 all’abbordabile Vocel, poi sconfitto da Michon 64 al terzo.
Andiamo a Poprad, Slovacchia, dove passa il primo turno lottando con Lojda e perdendo dopo da Pavlasek, in un periodo di forma eccellente, recente carnefice di Cecchinato.
A Milano perde al primo turno da Djere.
Perde al primo turno per la prima volta dopo tre presenze in tabelloni con tre primi turni passati.
Dato non banale, secondo me.
A Padova beneficia di condizioni non ottimali di Carballes Baena e poi perde da Giannessi dopo aver vinto il primo.
A Tampere perde da Krstin, a Biella è a un passo dalla sconfitta contro il lanciato Bortolotti ma si impone sulla distanza, perdendo poi con un Caruso anche piu lanciato di Bortolotti.
A Cortina passa il sesto primo turno su otto tabelloni giocati, sconfiggendo Pedro Sousa e perdendo poi da Kuznetsov.
Poi due sconfitte consecutive, ma la prima da Dustin Brown e poi da Trungelliti.
Non so se questo cammino merita di essere liquidato con un “molto male” Bellotti nei challenger.
Secondo me è l’ennesima leggenda inventata da chi si secca fare analisi (e guardare partite) e poi “bevuta” da una quota dell’utenza.
Andate a guardarvi piuttosto il numero dei match nelle gambe di Bellotti e quanto dicevamo a inizio stagione, e poi vedete piuttosto se non sia un miracolo che il ragazzo non sia ancora scoppiato invece di fare BR a Settembre.
Future o challenger, l’importante è che Bellotti rimanga intorno alla 210/220 a fine anno, in modo tale da poter giocare l’intera prossima stagione nel secondo circuito e ivi testarsi sul lungo periodo.
Ps
Tanto so che è l’ennesimo spreco di fiato (rectius: di caratteri di tastiera).

anche da questi interessantissimi dati, mi sembra evidente che Bellotti sia ormai da molto tempo “sul punto di”. Mi spiego meglio: questo stesso discorso lo facevamo anche due/tre anni fa, quando Riccardo era già nella “zona morta” tra futures e challenger. A quei tempi, il ragazzo era anche molto limitato nei suoi spostamenti, segno di limitate possibilità economiche. Adesso non so se stia meglio da quel punto di vista. Il resoconto dell’annata evidenzia che Riccardo non ha fatto “molto male”, ma neanche “molto bene”. A 24 anni sarebbe bene che desse una sterzata verso i top200, per poter affrontare la piena maturità tennistica in un ambito challenger/ATP, per il quale mi sembra sia potenzialmente portato.

D’accordo su quello che dici.
Proprio perchè non ti limiti a dire “Bellotti molto male nei challenger”.

Logo, e non mi spendi neppure una parola per il bravo, biondo, talentuoso Picco? Non so se l’hai mai visto giocare, ma le sue palle corte sono davvero degne di nota!

41
gianca50 06-09-2015 19:55

@ giuseppe91 (#1440493)

peccato ci speravo

40
giuseppe91 (Guest) 06-09-2015 19:41

bega ha perso 6-3 al terzo..peccato.

39
becuzzi_style (Guest) 06-09-2015 19:23

Qui intanto il turno finale delle quali del prossimo future italico:

Riccardo BONADIO (ITA) [1] 6-0 7-6(4) Riccardo STIGLICH (ITA)
Davide DELLA TOMMASINA (ITA) [2] 6-3 6-3 Andrei ENACHE (ROU)
Andrea BOLLA (ITA) [3] 6-1 3-6 6-0 Gino ASARA (ITA)
Pierdanio LO PRIORE (ITA) [4] 6-1 6-1 Edoardo SARDELLA (ITA)
Manfred FELLIN (ITA) 6-1 6-0 Nicola PARINI (ITA)
Filippo GIORGETTI (ITA) 1-6 6-2 6-2 Valentin NOURRISSAT (FRA)
Flavio DE LUCIA (ITA) 6-3 6-1 Nicolas GRANDJEAN (SUI)
Daniele SPINNATO (ITA) 6-3 7-6(2) Giuliano ALES (ITA)

38
Paolalbe 06-09-2015 19:23

Chiaramente un lapsus…2016 volevo dire.

37
Paolalbe 06-09-2015 19:02

@ FigologoFanClubARNABOLDITOP100 (#1440361)

La tua analisi e’ perfetta, credo che Bellotti abbia giocato un’ottantina di partite, molto ad inizio stagione e molto anche adesso, giustamente può aver pagato dazio in quei challengers. Farà un 2015 nel mondo challengers con qualche puntata nei 250 magari.

36
gianca50 06-09-2015 18:40

piove in egitto? o e’ bloccato il live? e’ tanto che sono fermi sul 1-0 terzo set

35
tony71 (Guest) 06-09-2015 18:31

il problema è che arrivato ad un certo punto nei challenger piu’ di tanto non riesca a fare,blocco mentale o mancanza di potenza???’

34
Salviati (Guest) 06-09-2015 18:18

@Figologo @Gianca50
Bellotti molto male? Si/No?
Il classico caso in cui due persone che la pensano diversamente hanno entrambe ragione… Per me la spiegazione è semplice, spero lo sia anche per tutti gli altri, compresi i due utenti con parere discordante.
Quanto alla quota di utenza che si beve i commenti, beh, questa è una splendida metafora – bravo Figologo – da cui molti traggono giovamento.

33
Luigi44 (Guest) 06-09-2015 18:00

Scritto da becu rules
@ Luciano.N94 (#1440114)
Ha senso avere una sola pagina, come fatto oggi, appunto il giorno delle finali, in cui ci sono poche partite.
Ti assicuro che nei primi turni, con 50/60 partite tra uomini e donne, è un caos pazzesco. Conta inoltre che spesso gli utenti che seguono assiduamente i futures non sono gli stessi che seguono gli ITF. Aggiungo che la separazione delle due categorie era stata chiesta a furor di popolo….

Concordo pienamente!

32
gianca50 06-09-2015 17:58

questo Salaba ha vinto in carriera 12-13 titoli in doppio,ma nessuno in singolare,spero che mantenga questa “verginita’ ” alle vincite in singolo anche oggi.

31
Luciano.N94 06-09-2015 17:54

@ Radames (#1440419)

Sinceramente,io preferisco che siano insieme così senza fare una trafila di cose per seguire un match femminile o uno maschile,poi che ci vuole a seguire più match!

30
FigologoFanClubARNABOLDITOP100 (Guest) 06-09-2015 17:28

Scritto da Radames

Scritto da FigologoFanClubARNABOLDITOP100
Bellotti “molto male” nei challenger è una valutazione azzardata.
Vediamo un pò.
Esordio stagionale nel circuito a Eskisehir.
Vittoria 63 75 su Oriol Roca Batalla, sconfitta agli ottavi da Boutillier che poi andò in semifinale.
Saltiamo Mestre in cui ha giocato quali perdendo da Collarini 75 al terzo.
Praga. Altro sedicesimo passato, 62 63 all’abbordabile Vocel, poi sconfitto da Michon 64 al terzo.
Andiamo a Poprad, Slovacchia, dove passa il primo turno lottando con Lojda e perdendo dopo da Pavlasek, in un periodo di forma eccellente, recente carnefice di Cecchinato.
A Milano perde al primo turno da Djere.
Perde al primo turno per la prima volta dopo tre presenze in tabelloni con tre primi turni passati.
Dato non banale, secondo me.
A Padova beneficia di condizioni non ottimali di Carballes Baena e poi perde da Giannessi dopo aver vinto il primo.
A Tampere perde da Krstin, a Biella è a un passo dalla sconfitta contro il lanciato Bortolotti ma si impone sulla distanza, perdendo poi con un Caruso anche piu lanciato di Bortolotti.
A Cortina passa il sesto primo turno su otto tabelloni giocati, sconfiggendo Pedro Sousa e perdendo poi da Kuznetsov.
Poi due sconfitte consecutive, ma la prima da Dustin Brown e poi da Trungelliti.
Non so se questo cammino merita di essere liquidato con un “molto male” Bellotti nei challenger.
Secondo me è l’ennesima leggenda inventata da chi si secca fare analisi (e guardare partite) e poi “bevuta” da una quota dell’utenza.
Andate a guardarvi piuttosto il numero dei match nelle gambe di Bellotti e quanto dicevamo a inizio stagione, e poi vedete piuttosto se non sia un miracolo che il ragazzo non sia ancora scoppiato invece di fare BR a Settembre.
Future o challenger, l’importante è che Bellotti rimanga intorno alla 210/220 a fine anno, in modo tale da poter giocare l’intera prossima stagione nel secondo circuito e ivi testarsi sul lungo periodo.
Ps
Tanto so che è l’ennesimo spreco di fiato (rectius: di caratteri di tastiera).

anche da questi interessantissimi dati, mi sembra evidente che Bellotti sia ormai da molto tempo “sul punto di”. Mi spiego meglio: questo stesso discorso lo facevamo anche due/tre anni fa, quando Riccardo era già nella “zona morta” tra futures e challenger. A quei tempi, il ragazzo era anche molto limitato nei suoi spostamenti, segno di limitate possibilità economiche. Adesso non so se stia meglio da quel punto di vista. Il resoconto dell’annata evidenzia che Riccardo non ha fatto “molto male”, ma neanche “molto bene”. A 24 anni sarebbe bene che desse una sterzata verso i top200, per poter affrontare la piena maturità tennistica in un ambito challenger/ATP, per il quale mi sembra sia potenzialmente portato.

D’accordo su quello che dici.

Proprio perchè non ti limiti a dire “Bellotti molto male nei challenger”.

29
Radames 06-09-2015 17:14

Scritto da FigologoFanClubARNABOLDITOP100
Bellotti “molto male” nei challenger è una valutazione azzardata.
Vediamo un pò.
Esordio stagionale nel circuito a Eskisehir.
Vittoria 63 75 su Oriol Roca Batalla, sconfitta agli ottavi da Boutillier che poi andò in semifinale.
Saltiamo Mestre in cui ha giocato quali perdendo da Collarini 75 al terzo.
Praga. Altro sedicesimo passato, 62 63 all’abbordabile Vocel, poi sconfitto da Michon 64 al terzo.
Andiamo a Poprad, Slovacchia, dove passa il primo turno lottando con Lojda e perdendo dopo da Pavlasek, in un periodo di forma eccellente, recente carnefice di Cecchinato.
A Milano perde al primo turno da Djere.
Perde al primo turno per la prima volta dopo tre presenze in tabelloni con tre primi turni passati.
Dato non banale, secondo me.
A Padova beneficia di condizioni non ottimali di Carballes Baena e poi perde da Giannessi dopo aver vinto il primo.
A Tampere perde da Krstin, a Biella è a un passo dalla sconfitta contro il lanciato Bortolotti ma si impone sulla distanza, perdendo poi con un Caruso anche piu lanciato di Bortolotti.
A Cortina passa il sesto primo turno su otto tabelloni giocati, sconfiggendo Pedro Sousa e perdendo poi da Kuznetsov.
Poi due sconfitte consecutive, ma la prima da Dustin Brown e poi da Trungelliti.
Non so se questo cammino merita di essere liquidato con un “molto male” Bellotti nei challenger.
Secondo me è l’ennesima leggenda inventata da chi si secca fare analisi (e guardare partite) e poi “bevuta” da una quota dell’utenza.
Andate a guardarvi piuttosto il numero dei match nelle gambe di Bellotti e quanto dicevamo a inizio stagione, e poi vedete piuttosto se non sia un miracolo che il ragazzo non sia ancora scoppiato invece di fare BR a Settembre.
Future o challenger, l’importante è che Bellotti rimanga intorno alla 210/220 a fine anno, in modo tale da poter giocare l’intera prossima stagione nel secondo circuito e ivi testarsi sul lungo periodo.
Ps
Tanto so che è l’ennesimo spreco di fiato (rectius: di caratteri di tastiera).

anche da questi interessantissimi dati, mi sembra evidente che Bellotti sia ormai da molto tempo “sul punto di”. Mi spiego meglio: questo stesso discorso lo facevamo anche due/tre anni fa, quando Riccardo era già nella “zona morta” tra futures e challenger. A quei tempi, il ragazzo era anche molto limitato nei suoi spostamenti, segno di limitate possibilità economiche. Adesso non so se stia meglio da quel punto di vista. Il resoconto dell’annata evidenzia che Riccardo non ha fatto “molto male”, ma neanche “molto bene”. A 24 anni sarebbe bene che desse una sterzata verso i top200, per poter affrontare la piena maturità tennistica in un ambito challenger/ATP, per il quale mi sembra sia potenzialmente portato.

28
Radames 06-09-2015 17:08

Scritto da Luciano.N94
Redazione è meglio mettere itf e future insieme con avete fatto oggi.

era così prima, e tutti gli utenti si lamentavano, perché diventava faticoso seguire, specie nei primi turni.

27
AndryREAX 06-09-2015 16:39

@ FigologoFanClubARNABOLDITOP100 (#1440361)

Santa pazienza, io avevo sorvolato non avendo tempo per cercare le statistiche del 2015, anzi, non volendo sprecare tempo, peró qualcuno doveva pur farlo.

26
ska (Guest) 06-09-2015 16:37

@ FigologoFanClubARNABOLDITOP100 (#1440361)

No.
Non lo sapevo ed ora lo so

I 200 sono buoni per entrare negli MD della maggioranza dei Challenger

25
FigologoFanClubARNABOLDITOP100 (Guest) 06-09-2015 16:26

Bellotti “molto male” nei challenger è una valutazione azzardata.

Vediamo un pò.

Esordio stagionale nel circuito a Eskisehir.
Vittoria 63 75 su Oriol Roca Batalla, sconfitta agli ottavi da Boutillier che poi andò in semifinale.

Saltiamo Mestre in cui ha giocato quali perdendo da Collarini 75 al terzo.

Praga. Altro sedicesimo passato, 62 63 all’abbordabile Vocel, poi sconfitto da Michon 64 al terzo.

Andiamo a Poprad, Slovacchia, dove passa il primo turno lottando con Lojda e perdendo dopo da Pavlasek, in un periodo di forma eccellente, recente carnefice di Cecchinato.

A Milano perde al primo turno da Djere.
Perde al primo turno per la prima volta dopo tre presenze in tabelloni con tre primi turni passati.
Dato non banale, secondo me.

A Padova beneficia di condizioni non ottimali di Carballes Baena e poi perde da Giannessi dopo aver vinto il primo.

A Tampere perde da Krstin, a Biella è a un passo dalla sconfitta contro il lanciato Bortolotti ma si impone sulla distanza, perdendo poi con un Caruso anche piu lanciato di Bortolotti.

A Cortina passa il sesto primo turno su otto tabelloni giocati, sconfiggendo Pedro Sousa e perdendo poi da Kuznetsov.

Poi due sconfitte consecutive, ma la prima da Dustin Brown e poi da Trungelliti.

Non so se questo cammino merita di essere liquidato con un “molto male” Bellotti nei challenger.
Secondo me è l’ennesima leggenda inventata da chi si secca fare analisi (e guardare partite) e poi “bevuta” da una quota dell’utenza.

Andate a guardarvi piuttosto il numero dei match nelle gambe di Bellotti e quanto dicevamo a inizio stagione, e poi vedete piuttosto se non sia un miracolo che il ragazzo non sia ancora scoppiato invece di fare BR a Settembre.

Future o challenger, l’importante è che Bellotti rimanga intorno alla 210/220 a fine anno, in modo tale da poter giocare l’intera prossima stagione nel secondo circuito e ivi testarsi sul lungo periodo.

Ps
Tanto so che è l’ennesimo spreco di fiato (rectius: di caratteri di tastiera).

24
Alfredo 06-09-2015 15:48

Scritto da gianca50
@ Alfredo (#1440299)
Bellotti va benissimo ma proprio benissimo nei futures invece molto male,per ora,nei challenger.Secondo me deve fare qualche altro future(e quelli che fa li vince tutti) per acquisire un buon Ranking entrando poi nei challenger da testa di serie

si hai ragione e’ un treno nei futures ne ha vinti 7 quest’anno nei challenger e’ stato pure un po’ sfortunato beccando quasi sempre turni proibitivi come Pavlasek e Dustin Brown, ora ad Alphen finalmente prendera’ un qualificato al primo turno puo’ darsi che il vento sia cambiato e giri un po’ di fortuna. C.que ha fatto un anno strepitoso l’anno scorso di questi tempi era 600

23
e-team (Guest) 06-09-2015 15:48

Bellotti a questo livello perde poche partite all’anno….

22
Elio 06-09-2015 15:47

La Brescia come Bellotti con queste vittorie fanno BR credo, o no ? :idea:

21
gianca50 06-09-2015 15:42

@ Alfredo (#1440299)

Bellotti va benissimo ma proprio benissimo nei futures invece molto male,per ora,nei challenger.Secondo me deve fare qualche altro future(e quelli che fa li vince tutti) per acquisire un buon Ranking entrando poi nei challenger da testa di serie

20
Alfredo 06-09-2015 15:30

Ottimo Riccardo Best Ranking (220) ed ora puntiamo ad entrare nei Top 200

19
Luca_nl (Guest) 06-09-2015 15:26

Oggi c’era anche il primo turno nelle qualifiche anche nel 100.000 di Biarritz in Francia.
Tre italiane presenti, passano con vittorie nettissime tutte e tre. Caregaro, Rosatello e Sanesi. Un punto per tutte e tre.

18
e-team (Guest) 06-09-2015 14:45

Bellotti sta faticando molto….deve vincere per fare best ranking

17
Campa (Guest) 06-09-2015 13:54

Scritto da Stefano1986
Brava la Brescia 2 ITF consecutivi da 10000 e oggi grande rimonta!
Qualcuno conosce la sua programmazione delle prossime settimane?

La Brescia dal 14 settembre va a giocare il $25.000 di Monterrey (messico) assieme alla caregaro e la paolini. Ora Georgia è fuori di 5 nel MD ma forse entra diretta

16
Tommaso (Guest) 06-09-2015 13:51

Off topic:qualcuno ha notizie di travaglia?

15
Campa (Guest) 06-09-2015 13:49

Nuovo best ranking per la Brescia attorno al 351 atp.. ormai urge fare i 25.000, con i 10.000 si va poco avanti

14
Pelandrone (Guest) 06-09-2015 13:25

Assolutamente i primi turni si fa gia’ tanta fatica a seguirli con la suddivisuione Male/Female, figurati sena

Scritto da becu rules
@ Luciano.N94 (#1440114)
Ha senso avere una sola pagina, come fatto oggi, appunto il giorno delle finali, in cui ci sono poche partite.
Ti assicuro che nei primi turni, con 50/60 partite tra uomini e donne, è un caos pazzesco. Conta inoltre che spesso gli utenti che seguono assiduamente i futures non sono gli stessi che seguono gli ITF. Aggiungo che la separazione delle due categorie era stata chiesta a furor di popolo….

13
Luciano.N94 06-09-2015 13:08

Grande Georgia,secondo 10000 vinto consecutivamente.

12
Stefano1986 06-09-2015 13:07

Brava la Brescia 2 ITF consecutivi da 10000 e oggi grande rimonta!
Qualcuno conosce la sua programmazione delle prossime settimane?

11
Marco1 (Guest) 06-09-2015 13:05

che reazione della Brescia!!!

10
vecchiogiovi (Guest) 06-09-2015 12:49

ma supertennis, invece di farci rivedere match triti e ritriti, non poteva farci vedere i match di Duino?

9
elia (Guest) 06-09-2015 12:35

Grande Giorgia, si va al terzo!

8
elia (Guest) 06-09-2015 12:35

Grande Giorgia, si va al terzo!

7
Marco1 (Guest) 06-09-2015 12:18

pochi muscoli di bellotti, proprio pochi :mrgreen:

6
becu rules (Guest) 06-09-2015 12:10

@ Luciano.N94 (#1440114)

Ha senso avere una sola pagina, come fatto oggi, appunto il giorno delle finali, in cui ci sono poche partite.
Ti assicuro che nei primi turni, con 50/60 partite tra uomini e donne, è un caos pazzesco. Conta inoltre che spesso gli utenti che seguono assiduamente i futures non sono gli stessi che seguono gli ITF. Aggiungo che la separazione delle due categorie era stata chiesta a furor di popolo….

5
Gian50 06-09-2015 11:31

@ Alex81 (#1440062)

pero’ e’ strano la Lukacs a quasi 24 anni non ha mai vinto un torneo in singolare si sveglia proprio oggi mah

4
Luciano.N94 06-09-2015 11:12

Redazione è meglio mettere itf e future insieme con avete fatto oggi.

3
Alex81 06-09-2015 09:25

Oggi Bellotti 75% Bega 70% e Brescia 45%

2
Gian50 06-09-2015 08:47

nessuno, mi sembra, ne ha parlato ma Ghedin ha vinto la finale di doppio nel chellenge di Bangkok

1

Lascia un commento