Eliminata Camila Copertina, WTA

Roland Garros: Camila Giorgi cede in due set a Garbine Muguruza

27/05/2015 18:57 92 commenti
Camila Giorgi classe 1991, n.37 del mondo
Camila Giorgi classe 1991, n.37 del mondo

Camila Giorgi esce di scena al secondo turno del Roland Garros (e28.028.600, terra).

La tennista di Macerata è stata eliminata da Garbine Muguruza, classe 1993, n.20 WTA, con il risultato di 61 64 in 1 ora e 17 minuti di partita.

Primo Set: Partiva molto bene la Muguruza, la quale nel terzo gioco strappava la battuta a Camila alla quinta occasione, conducendo per 2-1 e servizio con la Giorgi che commetteva un errore di diritto sul break point.
Sotto 1-3, la Giorgi sprecava tre palle del 2-3 e alla seconda opportunità Garbine la brekkava ancora (con l’ennesimo gratuito dell’azzurra), issandosi sul 4-1 e doppio break.
Sotto 1-5 e battuta a disposizione, Camila dallo 0-15, commetteva un errore di dritto, un doppio fallo e sul set point altro dritto sbagliato, che consegnavano la prima frazione per 6-1 alla Muguruza.

Secondo Set: Nel quarto game, la tennista di Macerata sotto 1-2, cedeva a 15 il suo turno di battuta (commettendo due gratuiti e un vincente dell’iberica).
La spagnola sul 3-1 e servizio in suo favore, non sprecava l’occasione, confermando agevolmente il break di vantaggio e issandosi sul 4-1.
Nel sesto gioco la Giorgi perdeva l’ennesimo turno di battuta (a 15 con tre gratuiti commessi e un vincente della spagnola) e così Garbine andava avanti sul 5-1, con la possibilità di chiudere l’incontro.
Opportunità che l’iberica non coglieva, con Camila che la brekkava a 15, grazie a un doppio fallo della Muguruza sulla palla break, con l’azzurra che accorciava le distanze sul 2-5.
Sul 5 a 3 l’iberica giocava un game pessimo al servizio: Due doppi falli e due gratuiti tra cui una facile volèe di diritto sbagliata sul break point, regalavano a Camila il controbreak.
Sul 4 a 5 la Giorgi, commetteva un doppio fallo sul 15 pari e poi dopo aver annullato un match point sul 30-40 (risposta in rete della spagnola), sul 40 pari subiva un vincente incrociato di diritto di Garbine che sul match point piazzava una bella risposta di rovescio, brekkava l’italiana e chiudeva la partita per 6 a 4.

La partita punto per punto

GS Roland Garros
G.Muguruza [21]
6
6
C.Giorgi
1
4
Vincitore: G.Muguruza


Luigi Calvo


TAG: , , ,

92 commenti. Lasciane uno!

robbie22 (Guest) 28-05-2015 16:36

Il talento non e’ solo saper fare una volee’ o una smorzata puo’ anche essere avere un senso innato del rimbalzo e dell’ anticipo , Camila puo’ essere un Agassi al femminile.Punto.

92
rino (Guest) 28-05-2015 11:39

talento?| che parola grossa e difficile,la signorina giorgi deve giocare a tennis, non giocare a pallate da inviare dall’altra parte del campo. se il tennis fosse quello della signorina giorgi, avremo molti talenti. non conosco i rapporti fra tecnico e atleta, come si allena, come studia una avversaria, dovrebbe fare una soltanto una cosa.acquistare tutte le partite di in certo FEDERER e studiarle.
se è un talento non possiamo aspettare Godot.

91
rino (Guest) 28-05-2015 11:39

talento?| che parola grossa e difficile,la signorina giorgi deve giocare a tennis, non giocare a pallate da inviare dall’altra parte del campo. se il tennis fosse quello della signorina giorgi, avremo molti talenti. non conosco i rapporti fra tecnico e atleta, come si allena, come studia una avversaria, dovrebbe fare una soltanto una cosa.acquistare tutte le partite di in certo FEDERER e studiarle.
se è un talento non possiamo aspettare Godot.

90
robbie22 (Guest) 28-05-2015 10:11

Il piu’ grande talento italiano in campo femminile di sempre si sta dissipando come neve al sole … che peccato !!

89
QUINZI e GIORGI (io ci credo) 1926 (Guest) 28-05-2015 09:14

Scritto da stardust
Bisogna pazientare e lo sapete tutti voi.
Prima o poi svoltera.
Dobbiamo crederci,perché è l’unica nostra speranza in Italia.
Lo so io e lo sapete pure voi.

😉

88
Hector (Guest) 28-05-2015 08:40

Scritto da viktor
credo che camila abbia ormai iniziato la parabola discendente.
non è più in grado di vincere una partita in scioltezza e perde in maniera sempre più netta.
non cambierà assolutamente nulla con il passaggio alle altre superfici.
a fine anno altro che numero 1 italiana , sarà la numero 5.
il padre (che ritengo… ed in ogni caso la persona più negativa nella vita e nella carriera di camila) la vede nelle prime dieci del mondo? non credo che lo pensi davvero e comunque ognuno ha diritto di avere le proprie illusioni.
entro 1 anno sarà fuori dalle prime cento e non mi stupirebbe se si ritirasse; per lei il tennis sembra un dovere ed una sofferenza.
io ho smesso di guardare i suoi incontri; il tennis vero si gioca diversamente.
un’unica speranza: che un giorno si affranchi dal padre ed inizi una nuova carriera.
i miei più grandi auguri al riguardo.

Leggo che ti intendi di parabole: sei un antennista o un prete?

87
steffi (Guest) 28-05-2015 07:18

Scritto da Yuk Yuk
fermo restando che Camilla è una bella persona e suscita simpatia,

Questa storia poi che ogni tanto cacciate fuori sul suo essere una bella persona mi fa proprio ridere. L’avete mai vista fare volontariato? Andare a trovare bambini in un ospedale? Ci avete un rapporto umano? Quale suo encomiabile slancio umano avete visto? No, perché io vedo solo una ragazza fredda e distaccata, che non si caga i suoi tifosi nemmeno di striscio, che non socializza con le sue compagne e non festeggia con la bandiera italiana, che alle interviste si pone in modo acido e che mostra costantemente quella spocchia di sentirsi superiore a tutto e a tutti. Per me solo un’atleta che ha così tanti fan che l’adorano e che non si degna una volta in cinque anni di andare a salutarli e ringraziarli sulle sue pagine ufficiali si qualifica come persona

86
Ciozz 28-05-2015 05:20

Scritto da Davide V
La ho osservata attentamente e mi ha fatto pena, avrei voluto abbracciarla come si fa con un bambino di 1 anno che piange. Poverina, qui tutti pontificano e non vedete che sta passando un brutto momento personale. Possibile che non lo vediate? O, forse, non ve ne sbatte un emerito…..? Io non so se sia una crisi passeggera (personale, non tecnica) o duratura. Sono però fiducioso perché a 23 anni e mezzo c’è tanto margine per risolvere i patemi interiori. Del lato tecnico, in questo momento, importa assai poco. I risultati sono, e saranno, lo specchio della sua serenità. Nonostante tutto, uno spiraglio in viso lo ho visto, rispetto a un paio di settimane fa. Non resta che sperare, per chi vuole il suo bene. Gli altri dicano quel che vogliono, naturalmente…

Se e’ cosi dovrebbe fermarsi e decidere. Voglio continuare? Si: allora mi metto nelle mani di un tecnico bravo e faccio quello che dice lui. No: vado a studiare o a zappare la terra.. cosi’ non si puo’ vedere.. sparare seconde a tutta forza nei teloni .. le prime volte mi faceva solo bestemmiare ora non la guardo piu’.
Peccato perche come atleta pura e’ fantastica. Una delle migliori del circuito.

85
marcopiper 28-05-2015 04:56

Scritto da groucho
Secondo me la Giorgi dovrebbe giocare senza preoccuparsi dell’avversaria che c’è dall’altra parte della rete. Dovrebbe più pensare al proprio gioco, ovvero tirare sempre a tutta senza aver timore di fare qualche gratuito. Solo così prevedo per lei un grande futuro.

Cioè quello che fa già adesso, rimediando figuracce una dietro l’altra.

84
marcopiper 28-05-2015 04:54

Scritto da Mf
Va be pensiamo alla prossima partita!
Sempre forza Camila

Si, come no, va benissimo! Alla grande!

83
alexalex 28-05-2015 00:36

Scritto da carmelo67

Scritto da alexalex
Normale che una top 50 perda da una possibile top 10!

Ma la vogliamo finire di illuderci? Non sarà mai una una top 20 o 10!!! Bisognerebbe cambiarle…!! Il padre forse aggrava ma lei di follia agonista di suo ne ha quanto basta!!! Pane per chi non ha denti!!!

Se non si era capito la penso esattamente come te!

82
tommaso (Guest) 28-05-2015 00:31

Scritto da ghisallo
Lei e Fognini collezionano sconfitte ai primi turni con incredibile continuità.

A parte il fatto che era un SECONDO turno, su tutto il resto hai ragionissima!

81
tommaso (Guest) 28-05-2015 00:30

Scritto da brizz

Scritto da Marco93
Credevo avessero messo su ogni seggiolino un casco… Oggi il pubblico ha rischiato parecchio.

a roma si sono dovute spostare anche le statue del pietrangeli x non essere colpite dalle pallate della giorgi

Ahahaahhahahahahahahahahahah

ahahahahah

ahah
ah…

ah

80
tommaso (Guest) 28-05-2015 00:29

Scritto da viktor

il padre (che ritengo… ed in ogni caso la persona più negativa nella vita e nella carriera di camila)

Saresti contento di leggere che qualcuno ritiene tuo padre (senza conoscerlo, e senza conoscere TE) la persona più negativa nella tua vita?

79
tommaso (Guest) 28-05-2015 00:28

Scritto da Gaz
Anche le FANFARE che ci e´ toccato subire per lungo tempo si stanno affievolendo,cosi´ come i propositi di fantomatiche conquiste,si riparte con un CONTRABASSO,ma molto BASSO.

Io resto dell’idea che Camila vincerà qualcosa di veramente importante, e purtroppo come sempre salteranno fuori i sorrisi falsi e le pacche sulle spalle di quelli che “lo sapevano”, mentre oggi siamo veramente pochi (anche tra chi segue per professione il tennis) ad essere convinti di ciò. Gli altri ironizzano, sghignazzano, infieriscono. Il tempo è galantuomo, vedremo, vedremo…

78
gruff (Guest) 28-05-2015 00:09

@ tommaso (#1354582)

e no perche le hanno offerto 50 mila euro e il padre ha detto chevale almeno 500mila…perche’ sua figlia vale

77
Gaz (Guest) 27-05-2015 23:39

Anche le FANFARE che ci e´ toccato subire per lungo tempo si stanno affievolendo,cosi´ come i propositi di fantomatiche conquiste,si riparte con un CONTRABASSO,ma molto BASSO.

76
viktor (Guest) 27-05-2015 23:01

credo che camila abbia ormai iniziato la parabola discendente.
non è più in grado di vincere una partita in scioltezza e perde in maniera sempre più netta.
non cambierà assolutamente nulla con il passaggio alle altre superfici.
a fine anno altro che numero 1 italiana , sarà la numero 5.
il padre (che ritengo… ed in ogni caso la persona più negativa nella vita e nella carriera di camila) la vede nelle prime dieci del mondo? non credo che lo pensi davvero e comunque ognuno ha diritto di avere le proprie illusioni.
entro 1 anno sarà fuori dalle prime cento e non mi stupirebbe se si ritirasse; per lei il tennis sembra un dovere ed una sofferenza.
io ho smesso di guardare i suoi incontri; il tennis vero si gioca diversamente.
un’unica speranza: che un giorno si affranchi dal padre ed inizi una nuova carriera.
i miei più grandi auguri al riguardo.

75
Sandro G. (Guest) 27-05-2015 22:49

Scritto da gas
@ Sandro G. (#1354704)
Beh anche a roma è uscita subito la Ragazza emergente.

Infatti Gas 😎 cmq la mia voleva solo esser una battuta – forse un po fuori luogo mah sai alla fine uno si stanca nel veder criticare sempre la stessa persona. .. tutto qui! Ciao grazie 😉

74
Sandro G. (Guest) 27-05-2015 22:48

Scritto da gas
@ Sandro G. (#1354704)
Beh anche a roma è uscita subito la Ragazza emergente.

Infatti Gas

73
ghisallo (Guest) 27-05-2015 22:43

@ Yuk Yuk (#1354749)

Conosce solo questo tennis perché conosce solo il padre. Si può anche cambiare, basta volerlo.

72
Yuk Yuk (Guest) 27-05-2015 22:27

@ brizz (#1354723)

tirare a tutta e accellerare è esattamente quello che fa, ci sia dall’altra parte la Serena o la Littizzetto. E’ proprio questo il problema, questo gioco lo si può fare se sei una extraterreste, le tenniste normali no. Comunque lei conosce solo questo tennis, non avendo le capacità di giocarlo in modo vincente.

71
Yuk Yuk (Guest) 27-05-2015 22:21

fermo restando che Camilla è una bella persona e suscita simpatia, la grande attenzione che attira è più sul personaggio e sul suo discutibile tennis aggressivo senza se e senza ma, che sul suo reale valore. Quanto al potenziale non capisco dove lo si veda, dato che chiunque gioca d’attacco con colpi sempre al limite indurrebbe a pensare che se entrassero tutti sarebbe un fuoriclasse: peccato che fra dire e il fare ci sia di mezzo una rete e delle linee, In conclusione, non credo che Camilla sappia e possa giocare diverso e meglio di così, lei stessa lo dice che questo è il suo gioco, o la si prede così o niente e amen. Inoltre gioca pochissimo, viste le uscite precoci in tre quarti dei tornei e questo è un grosso guaio.Ha 23 anni, alla sua età molte tenniste hanno o avevano gia vinto e stravinto. Le auguro di esplodere, ma non ci sono nè motivi nè segnali per pensare possa succedere. Secondo me tra tre anni sarà più o meno allo stesso punto di adesso ed è probabile che allora smetta e si dedichi ad altro.

70
gas (Guest) 27-05-2015 22:10

@ Sandro G. (#1354704)

Beh anche a roma è uscita subito la Ragazza emergente. 😉

69
kevin89 (Guest) 27-05-2015 21:42

Il problema è che questa ragazza è molto sopravvalutata sia dal padre che dai suoi sostenitori, che ne vedono una futura numero 1 e vincitrice slam, sinceramente non so su quali basi. E’ vero che ha gambe e braccia veloci ma il suo gioco è molto discontinuo, il suo servizio che potrebbe essere potenzialmente uno dei migliori è molto ballerino, in fase difensiva è una delle peggiori. Al momento vale più o meno la cinquantesima posizione del ranking non di più. Comunque le auguro al momento di ritrovarsi soprattutto psicologicamente.

68
mu (Guest) 27-05-2015 21:40

ma che ce frega del Rolando, trottolina Giorgi vincerà Wimbledon, Us Open e verrà incoronata regina d’Italia restaurando con suo padre la monarchia dopo aver deposto Renzi.

67
brizz 27-05-2015 21:38

Scritto da Marco93
Credevo avessero messo su ogni seggiolino un casco… Oggi il pubblico ha rischiato parecchio.

a roma si sono dovute spostare anche le statue del pietrangeli x non essere colpite dalle pallate della giorgi :mrgreen:

66
brizz 27-05-2015 21:35

Scritto da Axial

Scritto da groucho
Secondo me la Giorgi dovrebbe giocare senza preoccuparsi dell’avversaria che c’è dall’altra parte della rete. Dovrebbe più pensare al proprio gioco, ovvero tirare sempre a tutta senza aver timore di fare qualche gratuito. Solo così prevedo per lei un grande futuro.

Hai espresso il pensiero del padre?:-)) hihihi

groucho è il papi di camila sotto falso nick :mrgreen:

65
pazzodicamila (Guest) 27-05-2015 21:33

Scritto da vale93
Al momento è inutile parlare del suo gioco monocorde o della completa mancanza di variazioni, la ragazza si deve ritrovare mentalmente ed ha bisogno di uno scossone, che potrebbe essere o il cambio di guida tecnica o un periodo di pausa dal tennis. Se continua con questa sfilza di eliminazioni al primo o secondo turno, il prossimo anno si ritrova coma la Cirstea a fare le qualificazioni.

La Cirstea ha avuto un bruttissimo infortunio alla schiena che l’ ha tenuta fuori per mesi.

64
Claudio (Guest) 27-05-2015 21:31

Scritto da Pazzodicamila
Ero triste, come spesso accade quando Camila perde. Leggendo vari commenti qui, pero’ mi sono tirato su e fatto delle gran risate. Spero Camila faccia lo stesso: venga, legga e rida!
Smaltirebbe meglio la delusione che ogni atleta prova in momenti come questi

Con quello che si e’ visto hai da ridere poco.

63
vale93 (Guest) 27-05-2015 21:23

Al momento è inutile parlare del suo gioco monocorde o della completa mancanza di variazioni, la ragazza si deve ritrovare mentalmente ed ha bisogno di uno scossone, che potrebbe essere o il cambio di guida tecnica o un periodo di pausa dal tennis. Se continua con questa sfilza di eliminazioni al primo o secondo turno, il prossimo anno si ritrova coma la Cirstea a fare le qualificazioni.

62
cataflic (Guest) 27-05-2015 21:22

Questa fase era prevista e viene proprio dal tentativo di cambiare qualcosa.
Se riesce a superarla senza perdere fiducia avremo una Camila nuova e più vincente, se si spaventa e torna indietro avremo una n. 40 che in giornata fa paura a tutte

61
Sandro G. (Guest) 27-05-2015 21:14

Ah ma allora perdono anche le altre italiane non sempre la solita Francesca. .. ah beh che soddisfazione… spiace per la Camila ma è una rivincita per me 🙄

60
Adriano (Guest) 27-05-2015 21:09

@ Axial (#1354694)

Quali sarebbero queste lacune , e voi casa fareste per risolverle

59
Axial (Guest) 27-05-2015 21:07

Scritto da groucho
Secondo me la Giorgi dovrebbe giocare senza preoccuparsi dell’avversaria che c’è dall’altra parte della rete. Dovrebbe più pensare al proprio gioco, ovvero tirare sempre a tutta senza aver timore di fare qualche gratuito. Solo così prevedo per lei un grande futuro.

Hai espresso il pensiero del padre?:-)) hihihi

58
Marcus91 27-05-2015 21:06

Scritto da Davide V
La ho osservata attentamente e mi ha fatto pena, avrei voluto abbracciarla come si fa con un bambino di 1 anno che piange. Poverina, qui tutti pontificano e non vedete che sta passando un brutto momento personale. Possibile che non lo vediate? O, forse, non ve ne sbatte un emerito…..? Io non so se sia una crisi passeggera (personale, non tecnica) o duratura. Sono però fiducioso perché a 23 anni e mezzo c’è tanto margine per risolvere i patemi interiori. Del lato tecnico, in questo momento, importa assai poco. I risultati sono, e saranno, lo specchio della sua serenità. Nonostante tutto, uno spiraglio in viso lo ho visto, rispetto a un paio di settimane fa. Non resta che sperare, per chi vuole il suo bene. Gli altri dicano quel che vogliono, naturalmente…

E basta sempre con questa solfa, se ha problemi non gioca, altrimenti si commenta la figura che fà, senza andare a cercare scuse personali, fuoriluogo e inutili!

57
Axial (Guest) 27-05-2015 21:05

@ proio (#1354674)

Bravo!

56
sarita 27-05-2015 21:04

Scritto da stardust
Bisogna pazientare e lo sapete tutti voi.
Prima o poi svoltera.
Dobbiamo crederci,perché è l’unica nostra speranza in Italia.
Lo so io e lo sapete pure voi.

hai ragione.

55
ghisallo (Guest) 27-05-2015 20:58

Lei e Fognini collezionano sconfitte ai primi turni con incredibile continuità.

54
Pazzodicamila (Guest) 27-05-2015 20:57

Ero triste, come spesso accade quando Camila perde. Leggendo vari commenti qui, pero’ mi sono tirato su e fatto delle gran risate. Spero Camila faccia lo stesso: venga, legga e rida! 😀 😀
Smaltirebbe meglio la delusione che ogni atleta prova in momenti come questi

53
Phoedrus (Guest) 27-05-2015 20:55

35 punti su 69 fatti da Muguruza sono dovuti a errori non forzati di Giorgi.
Non c’è molto altro da commentare.

52
proio 27-05-2015 20:43

Scritto da frittella

Scritto da Davide V
La ho osservata attentamente e mi ha fatto pena, avrei voluto abbracciarla come si fa con un bambino di 1 anno che piange. Poverina, qui tutti pontificano e non vedete che sta passando un brutto momento personale. Possibile che non lo vediate? O, forse, non ve ne sbatte un emerito…..? Io non so se sia una crisi passeggera (personale, non tecnica) o duratura. Sono però fiducioso perché a 23 anni e mezzo c’è tanto margine per risolvere i patemi interiori. Del lato tecnico, in questo momento, importa assai poco. I risultati sono, e saranno, lo specchio della sua serenità. Nonostante tutto, uno spiraglio in viso lo ho visto, rispetto a un paio di settimane fa. Non resta che sperare, per chi vuole il suo bene. Gli altri dicano quel che vogliono, naturalmente…

un brutto momento che dura da almeno un anno e mezzo. e menomale che è passeggera…

Camila è sicuramente una ragazza emotiva e che ha un’esperienza e una vita difficile alle spalle.
Tolto questo, io vedo delle gravilacune a livello tecnico, sia nei fondamentali, che nell’impostazione tennistica.

51
hector (Guest) 27-05-2015 20:32

Dotti, medici e sapienti al capezzale di Camila: una risata vi seppellirà!

50
Ivan (Guest) 27-05-2015 20:22

Scritto da Fan
@ Davide V (#1354601)
Ok sono d’accordo che ci potrebbero essere cose gravi di cui non siamo a conoscenza, però o ci si ferma oppure si continua un modo appropriato onde evitare maggiori danni sopratutto per se stessi.

Ma infatti, io certi discorsi non li capisco..
Siamo su un blog di tennis, non certo di psicologia!
E mi pare scontato che si commenti la Camila tennista e non la Camila persona, anche perchè, proprio come è ovvio, nessuno la obbliga a giocare per forza, no ? 🙂
Giustissimo augurargli serenità al di fuori dei campi da tennis, ma se c’è qualcosa che non va, bisognerebbe fermarsi.

49
diegus 27-05-2015 20:16

Mi sono già espresso su questa ragazza,e mi sembra inutile tornare a dire le stesse cose.
Comunque,detto brevemente,siamo sempre lì:
Perde dalla Muguruza ci sta,il problema è il come si perde dalla Muguruza.
Vediamo cosa accade sull’erba,ma qui non è una questione di superficie,il fatto è che vi sono dei limiti soprattutto tattici e mentali.

P.s. Evitate di dire che alla Giorgi interessa il Tennis solo per aspetti economici sù…

48
PingPong 27-05-2015 20:06

scarsa-issima

47
frittella (Guest) 27-05-2015 20:05

Scritto da Davide V
La ho osservata attentamente e mi ha fatto pena, avrei voluto abbracciarla come si fa con un bambino di 1 anno che piange. Poverina, qui tutti pontificano e non vedete che sta passando un brutto momento personale. Possibile che non lo vediate? O, forse, non ve ne sbatte un emerito…..? Io non so se sia una crisi passeggera (personale, non tecnica) o duratura. Sono però fiducioso perché a 23 anni e mezzo c’è tanto margine per risolvere i patemi interiori. Del lato tecnico, in questo momento, importa assai poco. I risultati sono, e saranno, lo specchio della sua serenità. Nonostante tutto, uno spiraglio in viso lo ho visto, rispetto a un paio di settimane fa. Non resta che sperare, per chi vuole il suo bene. Gli altri dicano quel che vogliono, naturalmente…

un brutto momento che dura da almeno un anno e mezzo. e menomale che è passeggera…

46
Maury 27-05-2015 20:00

Il suo gioco è quello (e nessuno lo vuol cambiare) ma completarlo un pò non sarebbe male…. Io la adoro, ma vederla oggi è stata una sofferenza, anche perchè la spagnola non è che fosse particolarmente in giornata (quando lo è rognosa per tutte). Io continuo a sostenerla, l’unica italiana che mi emoziona, Pennetta a parte, ma comincio a credere che è meglio cambiare le aspettative, i colpacci saranno sempre il suo pane, ma entrare nelle 15/20 comincio a vederlo difficile

45
mara (Guest) 27-05-2015 19:58

@ francesco (#1354604)

la pennetta si ritira,al limite era tennis…

44
Fan (Guest) 27-05-2015 19:58

@ Davide V (#1354601)

Ok sono d’accordo che ci potrebbero essere cose gravi di cui non siamo a conoscenza, però o ci si ferma oppure si continua un modo appropriato onde evitare maggiori danni sopratutto per se stessi.

43
Gabriele da Firenze 27-05-2015 19:57

Scritto da Raf_Mac
Statistica presa da un altro sito su cui papà Giorgi dovrebbe riflettere:
La Giorgi, alla terza apparizione nello Slam parigino, bissa il risultato del 2014 (secondo turno), ma conferma il calo del rendimento negli scontri con le prime venti del mondo: adesso il parziale è di 16 vittorie e 16 sconfitte, ma solo nel 2015 lo score è 3-8, che testimonia inequivocabilmente le difficoltà dell’azzurra a confermarsi competitiva con le migliori giocatrici in circolazione.

E’ chiaro: è finito il fattore surprise, TUTTE ormai conoscono il “suo gioco” (quello che lei ha dichiarato di voler assolutissimamente fare) e che basta lasciarla giocare così tanto la partita te la fa vincere lei. Come oggi, come sempre più volte ultimamente.
Intanto la Pennetta (splendidamente centrata) passa il turno con un rotondo 6-2 6-0 lasciato alla Rybarikova…e questo è un bel risultato.

42
francesco (Guest) 27-05-2015 19:51

signori ma di che parliamo
cosa vogliamo commentare
se proprio vogliamo parlare di tennis commentiamo
pennetta ribaricova
altrimenti stiamo facendo solo gossip
IL TENNIS E’ ALTRO
VEDI PENNETTA PER ES

41
Davide V (Guest) 27-05-2015 19:44

La ho osservata attentamente e mi ha fatto pena, avrei voluto abbracciarla come si fa con un bambino di 1 anno che piange. Poverina, qui tutti pontificano e non vedete che sta passando un brutto momento personale. Possibile che non lo vediate? O, forse, non ve ne sbatte un emerito…..? Io non so se sia una crisi passeggera (personale, non tecnica) o duratura. Sono però fiducioso perché a 23 anni e mezzo c’è tanto margine per risolvere i patemi interiori. Del lato tecnico, in questo momento, importa assai poco. I risultati sono, e saranno, lo specchio della sua serenità. Nonostante tutto, uno spiraglio in viso lo ho visto, rispetto a un paio di settimane fa. Non resta che sperare, per chi vuole il suo bene. Gli altri dicano quel che vogliono, naturalmente…

40
Cla66 (Guest) 27-05-2015 19:38

Scritto da Cla66

Scritto da peppe78
A giorni nuova intervista del padre che ci parlerà della futura n.1 del mondo, non vedo l’ora.

Il tuo commento è stato modificato!.

😆

39
carmelo67 27-05-2015 19:37

Scritto da Gabriele da Firenze
Continuano le uscite ai primi (o massimo) secondi turni nei tornei importanti…bhò, forse dovrebbe rivedere la programmazione e abbassarsi a tornei con giocatrici meno forti, a parte il fatto che ormai perde quasi sempre e ormai (purtroppo) da qualsiasi giocatrice abbia un po’ di sale in zucca da lasciarle fare ‘il suo gioco’, come stasera…ecco qua i tristissimi risultati come da ormai tanti mesi a questa parte in cui le soddisfazioni sono state al lumicino e i flop a valanga.

Ottima considerazione!!!

38
Cla66 (Guest) 27-05-2015 19:36
37
Raf_Mac (Guest) 27-05-2015 19:36

Statistica presa da un altro sito su cui papà Giorgi dovrebbe riflettere:

La Giorgi, alla terza apparizione nello Slam parigino, bissa il risultato del 2014 (secondo turno), ma conferma il calo del rendimento negli scontri con le prime venti del mondo: adesso il parziale è di 16 vittorie e 16 sconfitte, ma solo nel 2015 lo score è 3-8, che testimonia inequivocabilmente le difficoltà dell’azzurra a confermarsi competitiva con le migliori giocatrici in circolazione.

36
carmelo67 27-05-2015 19:35

Scritto da groucho
Secondo me la Giorgi dovrebbe giocare senza preoccuparsi dell’avversaria che c’è dall’altra parte della rete. Dovrebbe più pensare al proprio gioco, ovvero tirare sempre a tutta senza aver timore di fare qualche gratuito. Solo così prevedo per lei un grande futuro.

Ma leva quei prosciutti….

35
stardust (Guest) 27-05-2015 19:33

Cmq Groucho era ironico, non ci vuole una cima…

34
tommaso (Guest) 27-05-2015 19:33

Scritto da gruff
SCANDALOSA!soprattutto per le dichiarazioni che fa il padre..soprattutto quella sullo sponsor tecnico, alla famiglia giorgi non interessa il tennis come sport ma solo a livello economico..

Ti contraddici: se interessasse il punto di vista economico accetterebbero una sponsorizzazione qualsiasi.

33
alexalex 27-05-2015 19:33

@ Fabblack (#1354557)

Io l’ho capito da alcune dichiarazioni sue e del suo coach! Tipo che la difesa nel tennis non esiste e non ha bisogno di cambiare il suo gioco…
Senza contare che, anche quando le fucilate alla cieca entran tutte la ragazza denota spesso anche problemi di ansia nel giocare i punti decisivi! Ma almeno ci arrivasse ai punti decisivi…

32
carmelo67 27-05-2015 19:32

Quotiq

Scritto da MatchPoint
Giocare sempre e unicamente a ” ‘ndo cojo cojo” non è tennis. Non lo è per niente.
Convincetevene, Giorgi family!

Quoto con piacere

31
stardust (Guest) 27-05-2015 19:31

Bisogna pazientare e lo sapete tutti voi.

Prima o poi svoltera.

Dobbiamo crederci,perché è l’unica nostra speranza in Italia.

Lo so io e lo sapete pure voi.

30
carmelo67 27-05-2015 19:30

Ottimo

Scritto da CassiusClay

Scritto da mauro
Grazie comunque Fenomena x gli ultimi game in cui hai regalato emozioni. Sarà x la prossima volta.

ahahaahah maurone sempre il top
non preoccupatevi comunque. l’Agassi in gonnella dei noiantri sta crescendo (cit.)

Ottimo cassius. finalmente qualcuno senza bende sugli occhi!!!

29
carmelo67 27-05-2015 19:27

Scritto da alexalex
Normale che una top 50 perda da una possibile top 10!

Ma la vogliamo finire di illuderci? Non sarà mai una una top 20 o 10!!! Bisognerebbe cambiarle…!! Il padre forse aggrava ma lei di follia agonista di suo ne ha quanto basta!!! Pane per chi non ha denti!!!

28
Gabriele da Firenze 27-05-2015 19:27

Continuano le uscite ai primi (o massimo) secondi turni nei tornei importanti…bhò, forse dovrebbe rivedere la programmazione e abbassarsi a tornei con giocatrici meno forti, a parte il fatto che ormai perde quasi sempre e ormai (purtroppo) da qualsiasi giocatrice abbia un po’ di sale in zucca da lasciarle fare ‘il suo gioco’, come stasera…ecco qua i tristissimi risultati come da ormai tanti mesi a questa parte in cui le soddisfazioni sono state al lumicino e i flop a valanga.

27
Koko (Guest) 27-05-2015 19:26

Direi che la Giorgi ha un monte unforced eccessivo per poter mirare a particolari traguardi ambiziosi. Forse dimezzando gli unforced potrebbe candidarsi alle top 25 ma non prima. Per ora fa una grande esercitazione balistica fine a se stessa non connessa strettamente alla tattica tennistica di base. La pochezza tecnica a medi livelli nella WTA fa si che sia comunque ben messa in classifica.

26
gianfranco (Guest) 27-05-2015 19:26

Camila,purtroppo ha perso.Tutta Italia si chiede:Oggi cosa avrà mangiato?”

1)Cassoulet al foie gras?
2)Un piatto a base di carne suina e crauti chiamato Choucroute?
3)Avrà mangiato il Baeckeoffe?(zuppa di manzo, montone e maiale con patate)
4)Avrà mangiato il filetto alla Wellington ?
5)Avrà mangiato il Navarin di agnello?

O,come Fognini ha scelto il pesce? e se ha scelto il pesce quale piatto ha scelto?

a)Avrà mangiato:”Le Grand Plateau” a base di molluschi e crostacei?

b)Avrà mangiato:”La Bouillabaisse,piatto in cui,oltre ai crostacei e ai vari molluschi,viene aggiunta l’anguilla? *** Confesso che non lo so ***
P.s.
Temo però di sapere cosa mangerà stasera a cena:
Mangerà il “Pot-au-feu”che altro non è che un ottimo bollito.
P.s.2
Perdere dalla Muguruza non è umiliante.W Camila siempre!

25
cioff (Guest) 27-05-2015 19:26

Peccato! Passano gli anni ma non cambia nulla, anzi forse sta peggiorando. Mi sto purtroppo convincendo che questa sia la sua dimensione. Speriamo solo che tornando sui campi veloci possa migliorare

24
cocciasecca (Guest) 27-05-2015 19:25

Giornata nera, anzi nerissima, speriamo in scorcio di sole via Flavia.

23
CassiusClay 27-05-2015 19:24

Scritto da mauro
Grazie comunque Fenomena x gli ultimi game in cui hai regalato emozioni. Sarà x la prossima volta.

ahahaahah maurone sempre il top 🙂

non preoccupatevi comunque. l’Agassi in gonnella dei noiantri sta crescendo (cit.)

22
MatchPoint (Guest) 27-05-2015 19:24

Giocare sempre e unicamente a ” ‘ndo cojo cojo” non è tennis. Non lo è per niente.
Convincetevene, Giorgi family!

21
Goergestuttalavita (Guest) 27-05-2015 19:23

Scritto da groucho
Secondo me la Giorgi dovrebbe giocare senza preoccuparsi dell’avversaria che c’è dall’altra parte della rete. Dovrebbe più pensare al proprio gioco, ovvero tirare sempre a tutta senza aver timore di fare qualche gratuito. Solo così prevedo per lei un grande futuro.

Perchè non è quello che già fa rimediando delle gran stese ? 👿

20
Fabblack 27-05-2015 19:23

@ alexalex (#1354545)

Sarebbe anche bello se fosse così, ma non lo è perché i precedenti non dicono questo (2-0 per Camila, uno su terra ed uno su cemento).
La verità è che se qualcuna (chiunque) può portarsi a casa un set contro Camila per 6-1 facendo la miseria di 2 (due) vincenti, di cui un ace, significa che la nostra non ci sta con la testa; ed io questo l’ho temuto appena arrivata in campo, la prima volta che si è seduta aveva già le gambe TREMANTI:
non nascondiamoci dietro le solite scuse, se entri in campo con la paura hai già perso.
Già vista pure la semirimonta inutile a partita ormai compromessa: queste cose funzionano solo contro di lei (Navarro, Venus…).

19
camoscio10 (Guest) 27-05-2015 19:19

Scritto da groucho
Secondo me la Giorgi dovrebbe giocare senza preoccuparsi dell’avversaria che c’è dall’altra parte della rete. Dovrebbe più pensare al proprio gioco, ovvero tirare sempre a tutta senza aver timore di fare qualche gratuito. Solo così prevedo per lei un grande futuro.

grande futuro se cambiano regolamenti e raddoppiano le misure dei campi

18
proio 27-05-2015 19:19

Purtroppo Camila ha evidenti limiti di natura tecnica (non solo mentale, ma prettamente TECNICA!) su cui dovrebbe lavorare.
Rovescio, impostazione della posizione di risposta, seconda di servizio, gioco a rete, smash, spostamenti.
Limiti tecnici puri, e basta.

17
magilla 27-05-2015 19:19

di male in peggio….

16
camoscio10 (Guest) 27-05-2015 19:18

Dal film I CANNONI DI NAVARRONE , si spara senza direzione , forza senza cervello , o cambia filosofia e prende un allenatore vero o la sua carriera sará dopo i top 50

15
alexalex 27-05-2015 19:18

Normale che una top 50 perda da una possibile top 10!

14
groucho (Guest) 27-05-2015 19:17

Secondo me la Giorgi dovrebbe giocare senza preoccuparsi dell’avversaria che c’è dall’altra parte della rete. Dovrebbe più pensare al proprio gioco, ovvero tirare sempre a tutta senza aver timore di fare qualche gratuito. Solo così prevedo per lei un grande futuro.

13
gruff (Guest) 27-05-2015 19:17

SCANDALOSA!soprattutto per le dichiarazioni che fa il padre..soprattutto quella sullo sponsor tecnico, alla famiglia giorgi non interessa il tennis come sport ma solo a livello economico..

12
Raf_Mac (Guest) 27-05-2015 19:14

Da quando ha vinto con la Sharapova ad Indian Wells due anni fa non ha fatto nessun ottimo risultato, avversarie che prima batteva sempre, vedi Navarro e Muguruza, ora la battono nettamente, urge un allenatore professionista. Sembra anche molto fragile psicologicamente, perché comincia a giocare solo quando non ha niente da perdere. Sta sprecando un talento da top 10, ci vuole più umiltà da parte del padre, perché lui non è in grado di farla crescere tatticamente, tecnicamente ed emotivamente.

11
Mf (Guest) 27-05-2015 19:14

Va be pensiamo alla prossima partita!
Sempre forza Camila 🙂

10
Tweener (Guest) 27-05-2015 19:12

Siamo sicuri che non abbia mangiato del pesce la sera prima????

9
franco (Guest) 27-05-2015 19:11

immagino l intervista postpartita di camila. io faccio il mio gioco, io faccio il mio gioco.questa ragazza nn si rende conto che continuando cosi nn arriverà da nessuna parte. il padre è peggio di lei.

8
marcello (Guest) 27-05-2015 19:10

no, non ci siamo.
E’ una fase di stasi, o forse addirittura di involuzione tecnica, perchè mi pare che non stia facendo progressi sotto l’aspetto più importante che è quello della tenuta solida dello scambio.

Fino ad ora (fino a qualche mese fa) ha avuto ragione, nel bene e nel male, chi l’ha allenata e gestita, in quanto (appunto nel bene e nel male) è sempre progressivamente cresciuta.

Ora però la crescita si è fermata; non si può pensare che la Giorgi galleggi tra la 30 e la 50 posizione del ranking.

A questo punto il cambio di rotta (cambio allenatore) serve davvero.

P.S.: ma serve una cosa radicale; le mezze misure (tipo qualche ora a fianco di barazzutti durante la davis o negli internazionali di italia) mi sa che fanno pure peggio, perchè creano confusione.

7
Fan (Guest) 27-05-2015 19:10

Sulla ragazza ed il “suo gioco” ormai c’è poco da dire: quello che colpisce è la risposta del pubblico sugli spalti che ormai assiste basito a quelle che dovrebbero essere partite di tennis.

6
Cristian (Guest) 27-05-2015 19:06

Oggi si sono affrontate le mie due tenniste preferite, che dire, Garbine in campo è più intelligente di Camila, nonostante la similitudine del loro gioco, Mugu umilmente quando è in difficoltà usa colpi che di sua indole non userebbe mai, Camila sembra non voler abbassarsi a farlo, sembra come una vergogna per lei ogni tanto spezzare il ritmo, provare un back.
Se ci fate caso, la partita stava “cambiando” quando Cami ha cominciato a tirare il dritto in top,anziché tutto a fil di rete,lì la spagnola è andata in difficoltà, ma se basta cosi poco per riaprire un match, questo fa ancor più rabbia, rabbia perché vedo un potenziale enorme che non sboccia, e a quasi 24 anni è un grosso problema.
Non a caso Garbine è top 20 a 21 anni, e Camila è top 40 a 23.

5
Sander (Guest) 27-05-2015 19:05

Come diciamo noi a Genova nu ghe semmu 😯

4
Marco93 27-05-2015 19:05

Credevo avessero messo su ogni seggiolino un casco… Oggi il pubblico ha rischiato parecchio.

3
peppe78 27-05-2015 19:00

A giorni nuova intervista del padre che ci parlerà della futura n.1 del mondo, non vedo l’ora.

2
mauro (Guest) 27-05-2015 19:00

Grazie comunque Fenomena x gli ultimi game in cui hai regalato emozioni. Sarà x la prossima volta.

1