Fuori Lorenzi ATP, Copertina

Roland Garros: Paolo Lorenzi eliminato all’esordio

27/05/2015 15:33 22 commenti
Paolo Lorenzi classe 1981, n.86 del mondo
Paolo Lorenzi classe 1981, n.86 del mondo

Brutto sconfitta per Paolo Lorenzi nel primo turno del Roland Garros (terra).

Il tennista senese è stato superato dal lussemburghese Gilles Muller, classe 1983 e n.55 del mondo, con lo score finale di 46 46 76 (1) 76 (5) 64 in 4 ore e 2 minuti di gioco.

L’azzurro era stato avanti di due set e un break sopra.

Primo Set: Dopo aver annullato una palla break sul 30-40 nel sesto game e tenuto la battuta portandosi sul 3-3, Lorenzi mancava tre palle break nel gioco successivo, ma alla quarta occasione strappava il servizio a Muller conducendo per 4-3 (con Gilles che sbagliava due volèe di diritto dal 40 pari).
Sotto 3-5 Muller annullava dal 15-40, quattro set point all’azzurro accorciando le distanze sul 4-5 (e piazzando tre ace nel game uno sul set point).
Chiamato a servire per il set sul 5 a 4, il toscano teneva a 15 la battuta, dopo un dritto errato del lussemburghese sul set point, conquistando per 6-4 la prima frazione.

Secondo Set: Paolo annullava una pericolosa palla break nel sesto gioco e teneva la battuta impattando sul 3-3.
Sul 4-4 e servizio Muller, Paolino operava il break a 30 (con Gilles che commetteva tre gratuiti), che gli consentiva di andare a servire per il secondo set.
Non senza difficoltà il tennista senese si aggiudicava il game, infatti annullava una pericolosissima palla del 5-5 e Gilles e al primo set point, dopo un diritto in rete dell’avversario, si aggiudicava per 6-4 la seconda frazione.

Terzo Set: Lorenzi dopo aver brekkato a 30 il suo avversario nel terzo gioco portandosi sul 3 a 1, sul 3-2 e servizio, per la prima volta nel match cedeva la battuta (ai vantaggi) con il lussemburghese che pareggiava i conti sul 3-3.
Da quel momento i due tennisti erano regolari al servizio e tenevano senza difficoltà i loro turni di battuta.
Si andava così al tie break, dove Lorenzi partiva male sbagliando due comodi dritti da metà campo sull’1-1 e sul 4-1, così Muller si aggiudicava agilmente per 7 punti a 1 la terza frazione, chiudendo con un ace sul set point.

Quarto Set: Paolo chiamava il fisioretapista per un problema alla coscia destra.
Il tennista azzurro accusava il contraccolpo psicologico e fisico e cedeva immediatamente a 30 la battuta nel primo gioco, con Muller che conduceva per 1-0.
Sotto 3-5 e battuta, Lorenzi annullava due set point dal 15-40 a Gilles e alla quarta opportunità si portava sul 4-5.
Il lussemburghese, sul 5 a 4, sprecava l’occasione perdendo a 15 la battuta, dopo un rovescio lungo, così l’azzurro si portava sul 5 pari.
Nel tiebreak Lorenzi avanti per 4 a 1 e poi per 5-3 e servizio, subiva quattro punti di fila, con Paolo che perdeva il minibreak di vantaggio affossando il rovescio in rete, e sul set point sul 6-5, Muller grazie a un nastro beffardo (senza scusarsi) conquistava per 7 punti a 5 la quarta frazione.

Quinto Set: Lorenzi cedeva la battuta nel secondo gioco e Muller si portava sul 2-0 e palla del 3-0, che l’azzurro però annullava e alla prima palla break, realizzava l’immediato contro break, riportandosi sotto sull’1-2.
Nel decimo gioco sotto 4-5, Paolo cedeva malamente a 0 la battuta, così Muller con un dritto lungo linea vincente conquistava per 6-4 la quinta frazione e l’incontro.

La partita punto per punto

GS Roland Garros
G.Muller
4
4
7
7
6
P.Lorenzi
6
6
6
6
4
Vincitore: G.Muller


Luigi Calvo


TAG: , , ,

22 commenti. Lasciane uno!

FigologoORIGINALE (Guest) 28-05-2015 09:48

Scritto da re&fa
@ magilla (#1353984)
Il perentorio titolo dell’articolo sull’incontro che stiamo commentando é più che eloquente: a Paolo Lorenzi questa testata giornalistica e buona parte (…te compreso) dei suoi lettori non perdona proprio un’accidente… e forse é una fortuna.
Suggerisco di ponderare i toni con i quali, invece, vengono riportate e commentate sconfitte ben più amare… addirittura scandalose, subite da “cocchi e/o cocche di mamma”.
Se sei uno come Paolo, se non hai vinto “niente d’importante”, quando – tuo malgrado -tradisci un’aspettativa “significativa”, ti ritrovi contro tutti i perdenti affamati di rivalsa della terra.

Ribadisco, non sono stato io a scrivere quell’ammasso di spazzatura.

22
FigologoORIGINALE (Guest) 28-05-2015 09:47

Ragazzi scusatemi ma quel Figologo che ha scritto non è il Figologo originale che sono io.

Qualcuno mi ha indebitamente rubato il nick.

I miei scritti su Lorenzi, che tutti potete leggere da quando ho iniziato a postare in questa bacheca, sono assolutamente antitetici rispetto a quanto ha indebitamente e truffaldinamente postato il troll che mi ha rubato il nick.

Sono molto amareggiato.

21
re&fa (Guest) 27-05-2015 21:15

@ magilla (#1353984)

Il perentorio titolo dell’articolo sull’incontro che stiamo commentando é più che eloquente: a Paolo Lorenzi questa testata giornalistica e buona parte (…te compreso) dei suoi lettori non perdona proprio un’accidente… e forse é una fortuna.
Suggerisco di ponderare i toni con i quali, invece, vengono riportate e commentate sconfitte ben più amare… addirittura scandalose, subite da “cocchi e/o cocche di mamma”.
Se sei uno come Paolo, se non hai vinto “niente d’importante”, quando – tuo malgrado -tradisci un’aspettativa “significativa”, ti ritrovi contro tutti i perdenti affamati di rivalsa della terra.

20
stefano (Guest) 27-05-2015 20:38

Chi critica Lorenzi non capisce nulla di tennis. Ha perso un’occasione, ma ha giocato nel complesso una ottima partita. Quando si perde, si stringe la mano all’avversario perché è stato più bravo. Giocatore esemplare. ..

19
arnaldo (Guest) 27-05-2015 18:59

Muller vero top 100….Paolino no,appena rientra nei 100 non vince un match.lui e’un top challenger.

18
SilvioL (Guest) 27-05-2015 17:56

Scritto da Figologo e le banalità dell’arca perduta
Ma scusate bravo perché? Non capisco questo atteggiamento verso Lorenzi a cui viene scusato sempre tutto quando invece andando a vedere 1)non è un campione di sportività ne dentro ne fuori del campo 2)il suo atteggiamento avido lo ha fatto andare a giocare primi turni anche se infortunato pur di RUBARE il prize money togliendo il posto a uno più giovane o più meritorio 3)non ha mai raggiunto chissà quali risultati e anzi è uno dei tennisti più piatti e meno emozionanti che conosco.
Detto questo se volete continuare a esaltarlo perché “è modesto e lavora duro” fate pure,sappiate almeno che non è così.

Credo che, al di là delle opinioni che sono tutte rispettabili (persino quelle sgangherate ed espresse in modo sgangherato come le tue) sia necessario sapere usare le parole secondo il loro significato. “RUBARE” ad esempio è una parola assolutamente fuori posto. Avrei voluto vedere te se, al posto dell’ “avido” Lorenzi, avresti rinunciato a svariate migliaia di euro (guadagnati ONESTAMENTE) per far posto a qualche giovane più meritorio 🙂

17
Tweener (Guest) 27-05-2015 17:43

Scritto da Figologo e le banalità dell’arca perduta
Ma scusate bravo perché? Non capisco questo atteggiamento verso Lorenzi a cui viene scusato sempre tutto quando invece andando a vedere 1)non è un campione di sportività ne dentro ne fuori del campo 2)il suo atteggiamento avido lo ha fatto andare a giocare primi turni anche se infortunato pur di RUBARE il prize money togliendo il posto a uno più giovane o più meritorio 3)non ha mai raggiunto chissà quali risultati e anzi è uno dei tennisti più piatti e meno emozionanti che conosco.
Detto questo se volete continuare a esaltarlo perché “è modesto e lavora duro” fate pure,sappiate almeno che non è così.

1) Perché non è un campione di sportività dentro e fuori dal campo?
Se uno sente dolore ad una coscia (cosa che aveva già avuto di recente) e chiama il Medical Time out è scorretto?
Fuori dal campo…l’hai conosciuto di persona?
2)Basta con sta storia che se uno è giovane deve avere i tappeti rossi anche se ha un rovescio da quarta categoria!
Vorrei vedere se tu avessi rifiutato di poter giocare a Roma,davanti ad al tuo pubblico,un Master 1000.
4) Finale a San Paolo, 13 Challenger vinti in carriera,Top 100 ti sembrano risultati modesti?
Chiamami quando quei “giovani” Italiani che navigano tra la 200 e la 100 posizione del ranking ottengono questi risultati.
A me il suo gioco piace. Non è un pallettaro,a volte spinge e viene a rete.
Perdere con Muller…..per me il Mancino Belga è un signor giocatore e ricordati che è un mancino e ciò può dar fastidio.
Forza Paolino!

16
Mats (Guest) 27-05-2015 17:08

Bravo Gilles!
A 32 anni con il suo serve&volley, che propone continuamente anche su terra, è riuscito a recuperare da 0-2 e battere uno specialista del rosso come Lorenzi. Bel risultato.

15
dan (Guest) 27-05-2015 16:49

Scritto da Figologo e le banalità dell’arca perduta

Scritto da dan

Scritto da Figologo e le banalità dell’arca perduta
Ma scusate bravo perché? Non capisco questo atteggiamento verso Lorenzi a cui viene scusato sempre tutto quando invece andando a vedere 1)non è un campione di sportività ne dentro ne fuori del campo 2)il suo atteggiamento avido lo ha fatto andare a giocare primi turni anche se infortunato pur di RUBARE il prize money togliendo il posto a uno più giovane o più meritorio 3)non ha mai raggiunto chissà quali risultati e anzi è uno dei tennisti più piatti e meno emozionanti che conosco.
Detto questo se volete continuare a esaltarlo perché “è modesto e lavora duro” fate pure,sappiate almeno che non è così.

Per quanto mi riguarda non scuso nulla. Il mio era un giudizio limitato al match, in cui sicuramente, da sfavorito secondo me perché muller ha un tennis, a mio modesto avviso,molto migliore, ha combattuto.

Ma scusa Müller non ha chissà quale tennis e anzi è un giocatore con cui Lorenzi può benissimo far partita pari e vincere. Era un avversario assolutamente alla portata sopratutto su terra.

E’alla sua portata sicuramente su terra…però muller mi piace, molte volte viene a rete, per me è divertente ed ha un discreto talento…certo giocatore più da veloce indoor…sicuramente molto più talentuoso di paolino, anche se , a guardar bene, non è che ci voglia poi molto…

14
nicola75 (Guest) 27-05-2015 16:44

@ Figologo e le banalità dell’arca perduta (#1354049)

concordo al 100%

13
Figologo e le banalità dell’arca perduta (Guest) 27-05-2015 16:42

Scritto da dan

Scritto da Figologo e le banalità dell’arca perduta
Ma scusate bravo perché? Non capisco questo atteggiamento verso Lorenzi a cui viene scusato sempre tutto quando invece andando a vedere 1)non è un campione di sportività ne dentro ne fuori del campo 2)il suo atteggiamento avido lo ha fatto andare a giocare primi turni anche se infortunato pur di RUBARE il prize money togliendo il posto a uno più giovane o più meritorio 3)non ha mai raggiunto chissà quali risultati e anzi è uno dei tennisti più piatti e meno emozionanti che conosco.
Detto questo se volete continuare a esaltarlo perché “è modesto e lavora duro” fate pure,sappiate almeno che non è così.

Per quanto mi riguarda non scuso nulla. Il mio era un giudizio limitato al match, in cui sicuramente, da sfavorito secondo me perché muller ha un tennis, a mio modesto avviso,molto migliore, ha combattuto.

Ma scusa Müller non ha chissà quale tennis e anzi è un giocatore con cui Lorenzi può benissimo far partita pari e vincere. Era un avversario assolutamente alla portata sopratutto su terra.

12
magilla 27-05-2015 16:28

Scritto da dan

Scritto da Figologo e le banalità dell’arca perduta
Ma scusate bravo perché? Non capisco questo atteggiamento verso Lorenzi a cui viene scusato sempre tutto quando invece andando a vedere 1)non è un campione di sportività ne dentro ne fuori del campo 2)il suo atteggiamento avido lo ha fatto andare a giocare primi turni anche se infortunato pur di RUBARE il prize money togliendo il posto a uno più giovane o più meritorio 3)non ha mai raggiunto chissà quali risultati e anzi è uno dei tennisti più piatti e meno emozionanti che conosco.
Detto questo se volete continuare a esaltarlo perché “è modesto e lavora duro” fate pure,sappiate almeno che non è così.

Per quanto mi riguarda non scuso nulla. Il mio era un giudizio limitato al match, in cui sicuramente, da sfavorito secondo me perché muller ha un tennis, a mio modesto avviso,molto migliore, ha combattuto.

muller ha avuto una carriera modesta..ha raggiunto quest’anno il suo br principalmente grazie ai challenger del 2014 e ora che deve riconfermare quei punti sta riscendendo rapidamente….per me il favorito era paolo

11
magilla 27-05-2015 16:26

Scritto da SilvioL

Scritto da magilla

Scritto da fabio
peccato Paolo cmq bravo

bravo per che cosa?….qualsias1 altro tennista italiano perde una partita in questo modo qua verrebbe infamato….cioe’….muller è stato devvero poca cosa e paolo ancora meno!

Hai ragione… “Qualsiasi altro tennista italiano”, ma non Paolo. La stima per un giocatore nasce da quanto ha fatto e sta facendo nella sua carriera, non da una partita….

urka…una carriera da challenger…..a me sembrate esagerati….cmq ok….questione di opinioni!

10
dan (Guest) 27-05-2015 16:20

Scritto da Figologo e le banalità dell’arca perduta
Ma scusate bravo perché? Non capisco questo atteggiamento verso Lorenzi a cui viene scusato sempre tutto quando invece andando a vedere 1)non è un campione di sportività ne dentro ne fuori del campo 2)il suo atteggiamento avido lo ha fatto andare a giocare primi turni anche se infortunato pur di RUBARE il prize money togliendo il posto a uno più giovane o più meritorio 3)non ha mai raggiunto chissà quali risultati e anzi è uno dei tennisti più piatti e meno emozionanti che conosco.
Detto questo se volete continuare a esaltarlo perché “è modesto e lavora duro” fate pure,sappiate almeno che non è così.

Per quanto mi riguarda non scuso nulla. Il mio era un giudizio limitato al match, in cui sicuramente, da sfavorito secondo me perché muller ha un tennis, a mio modesto avviso,molto migliore, ha combattuto.

9
SilvioL (Guest) 27-05-2015 16:14

Scritto da magilla

Scritto da fabio
peccato Paolo cmq bravo

bravo per che cosa?….qualsias1 altro tennista italiano perde una partita in questo modo qua verrebbe infamato….cioe’….muller è stato devvero poca cosa e paolo ancora meno!

Hai ragione… “Qualsiasi altro tennista italiano”, ma non Paolo. La stima per un giocatore nasce da quanto ha fatto e sta facendo nella sua carriera, non da una partita….

8
Figologo e le banalità dell’arca perduta (Guest) 27-05-2015 16:08

Ma scusate bravo perché? Non capisco questo atteggiamento verso Lorenzi a cui viene scusato sempre tutto quando invece andando a vedere 1)non è un campione di sportività ne dentro ne fuori del campo 2)il suo atteggiamento avido lo ha fatto andare a giocare primi turni anche se infortunato pur di RUBARE il prize money togliendo il posto a uno più giovane o più meritorio 3)non ha mai raggiunto chissà quali risultati e anzi è uno dei tennisti più piatti e meno emozionanti che conosco.
Detto questo se volete continuare a esaltarlo perché “è modesto e lavora duro” fate pure,sappiate almeno che non è così.

7
dan (Guest) 27-05-2015 16:01

Scritto da magilla

Scritto da fabio
peccato Paolo cmq bravo

bravo per che cosa?….qualsias1 altro tennista italiano perde una partita in questo modo qua verrebbe infamato….cioe’….muller è stato devvero poca cosa e paolo ancora meno!

Bravo cmq perché muller è più bravo, punto e basta. Segui il tennis?

6
magilla 27-05-2015 15:47

Scritto da fabio
peccato Paolo cmq bravo

bravo per che cosa?….qualsias1 altro tennista italiano perde una partita in questo modo qua verrebbe infamato….cioe’….muller è stato devvero poca cosa e paolo ancora meno!

5
Strac de laurà (Guest) 27-05-2015 15:46

tanta simpatia per Paolino, però il tennis di Muller altra cat.

4
fabio (Guest) 27-05-2015 15:40

peccato Paolo cmq bravo

3
El92 27-05-2015 15:39

Perdere con Muller su terra 😐 😆

2
grandepaci 27-05-2015 15:36

che nerviiiiiiiiiiiiiiiiiiii 😈

1