La Giorgi in finale Copertina, WTA

WTA Katowice: Splendida Camila Giorgi. L’azzurra elimina Agnieszka Radwanska ed è in finale

11/04/2015 20:33 140 commenti
Camila Giorgi classe 1991, n.34 del mondo
Camila Giorgi classe 1991, n.34 del mondo

Camila Giorgi mette a segno una bellissima impresa ed elimina Agnieszka Radwanska, n.9 del mondo, nella semifinale del torneo WTA International di Katowice ($250,000, cemento).

L’azzurra ha sconfitto la polacca, con il risultato di 64 62 in 1 ora e 16 minuti di partita.
In finale sfiderà Anna Karolina Schmiedlova, classe 1994, n.67 WTA.

Domani la Giorgi sarà alla caccia del primo successo in carriera nel circuito WTA.
Terza finale in carriera per la Giorgi, la 3^ indoor e la seconda in quel di Katowice, dopo la finale del 2014.

Primo set: Camila sul 2 pari piazzava il break a 30, dopo aver messo a segno sulla palla break un bel vincente di diritto.
Su 3 a 2 la Giorgi annullava un break point con un vincente, dopo aver commesso ben tre doppi falli e teneva poi la battuta.
Sul 5 a 4 l’italiana impegnata a servire per vincere la frazione, sul 40-30 – set point, piazzava uno spettacolare vincente di rovescio, chiudendo in questo modo la frazione per 6 a 4.

Secondo set: La Giorgi era praticamente perfetta e sul 2 pari conquistava il break (a 15 con la polacca che commetteva un gratuito sulla palla break).
Sul 3 a 2 l’azzurra, dal 15-40, annullava due pericolose palle break (la prima veniva annullata dopo una risposta in rete della Radwanska e nella seconda la polacca metteva di poco fuori un diritto).
Sul 4 a 2 la n.3 italiana metteva a segno il break a 0, piazzando sul break point un diritto “paranormale” vincente.
Nel gioco successivo, sul 5 a 2, la Giorgi teneva a 30 il turno di battuta, ed alla terza palla match a disposizione e dopo aver messo a segno un diritto vincente sul match point, chiudeva la partita per 6 a 2.

La partita punto per punto

WTA Katowice
Agnieszka Radwanska [1]
4
2
Camila Giorgi [3]
6
6
Vincitore: C. GIORGI

A. Radwanska POL – C. Giorgi ITA
2 Aces 3
2 Double Faults 5
58% 1st Serve % 61%
20/28 (71%) 1st Serve Points Won 30/37 (81%)
9/20 (45%) 2nd Serve Points Won 12/24 (50%)
2/5 (40%) Break Points Saved 3/3 (100%)
9 Service Games Played 9
7/37 (19%) 1st Return Points Won 8/28 (29%)
12/24 (50%) 2nd Return Points Won 11/20 (55%)
0/3 (0%) Break Points Won 3/5 (60%)
9 Return Games Played 9
29/48 (60%) Total Service Points Won 42/61 (69%)
19/61 (31%) Total Return Points Won 19/48 (40%)
48/109 (44%) Total Points Won 61/109 (56%)


TAG: , , , ,

140 commenti. Lasciane uno!

DYLAN1998 12-04-2015 20:36

Scritto da matteo
Perderá la finale sicuramente il fatto di aver battuto la top five e per l ennesima volta perderá la prova del nove in un torneo dove le prime trenta del mondo non giocano bencic pkiskova keys bellis che hanno meno anni sono giá avanti a lei…che diceva saró la n 1 camila camila non si dice so diventa e hai giá 23 anni e zero titoli che figura

Un po’ di punteggiatura e un po’ di italiano non guasterebbero. Voglio dire, non riesco a risponderti perché non capisco niente di quello hai scritto.

140
matteo (Guest) 12-04-2015 18:14

Ma dove vuole andare a stoccarda non andrebbe oltre il primo turno

139
matteo (Guest) 12-04-2015 18:12

Condivido appieno 😀

138
matteo (Guest) 12-04-2015 18:07

Perderá la finale sicuramente il fatto di aver battuto la top five e per l ennesima volta perderá la prova del nove in un torneo dove le prime trenta del mondo non giocano bencic pkiskova keys bellis che hanno meno anni sono giá avanti a lei…che diceva saró la n 1 camila camila non si dice so diventa e hai giá 23 anni e zero titoli che figura

137
Mauri (Guest) 12-04-2015 15:46

@ tommaso (#1313221)

Non può chiaramente essere un caso, e dipende dal tipo di gioco di Camila, che potremmo definire senza rete, nelle giornate si’ e’ un tipo di gioco che ti può consentire di fare partita con le top players, purtroppo però ci sono anche anche le giornate no,nelle quali può perdere da avversarie non irresistibili, in questo a mio avviso è un po’ l’opposto della miglior Errani ( non di quella degli ultimi tempi) che difficilmente perdeva con le più deboli ma mai vinceva non lo più forti ( Serena, Maria, Victoria); per Camila in definitiva si tratta di bilanciare meglio il rapporto fra giornate si’ e giornate no che ad oggi vede prevalere le seconde.

136
tommaso (Guest) 12-04-2015 14:58

Scritto da GI2

Scritto da tommaso

Scritto da Tafanus
Non gasiamoci troppo: ottima Camila, ma Radwanska inguardabile. Non era lei. Era una sosia

Riassumendo la tua visione delle vittorie di Camila contro le top10…
Sharapova —– fallosissima
Azarenka ——- infortunata
Wozniacki ——- “bancomat”
Cibulkova ——- non era la sua superficie preferita
Radwanska ——– inguardabile
Insomma, quando Camila incontra le top10 è fortunatisssssssssssima e le va ssssssssssempre tutto bene, non è MAI, MAI, MAI merito suo. A questo punto che mi dia 6 numeri, che me li gioco all’Enalotto!

Tommaso san questo non è il sito ufficiale di Camila quindi ognuno è libero di esprimere suoi pareri, salvo interventi della redazione. E veniamo agli incontri con le top 10:
Šarapova: non ho visto l’incontro
Azarenka: era 2ª nel ranking a inizio 2014, ora è 32ª . A causa di cosa ha perso tante posizioni
Wozniacki: le ricordo che era plurivincitrice del torneo di New Haven (anteprima di US Open) e vi ha partecipato a onor di firma. Agli Us Open sappiamo come è finita.
Cibulkova: non so se era per la superficie, so che anche lei sta perdendo posizioni. Radwanska: mi ripeto a inizio 2015 aveva un ranking di 4820 punti ora ne ha 3385 qualcosa vorrà dire!!

Certo, si può dire tutto di tutti. Quindi anche tu sostieni che le vittorie di Camila contro le top 10 siano state TUTTE (le hai giustificate tu eh, non io…) indotte da circostanze favorevoli. A questo punto si deve dire che Camila è sempre fortunatissima contro le top 10. Beata lei, che dobbiamo aggiungere?

135
DYLAN1998 12-04-2015 14:56

Comunque è curioso; io, giuro, sono d’accordo con chi definisce la Radwanska una giocatrice in un momento di forma non particolarmente buono.
Ma Camila? Terzo turno a Miami, secondo turno ad IW, primo turno ad Anversa, secondo turno a Dubai.
E’ vero, Aga nella race è diciassettesima.
Ma Camila? Cami è 34esima, prima del torneo di Katowice era 51esima.
Curioso -dicevo- come quando la Maceratese perde questi risultati li ricordate sempre; quando vince, invece, avete dei vuoti di memoria, evidentemente.
Beh, vi ho aiutati io, dai. 😉

134
diegus 12-04-2015 14:22

Scritto da superboni
@ GI2 (#1313112)
quindi la tua considerazione è che la giorgi è molto fortunata a trovare le top player nel loro momento peggiore?
che la radwanska nn fosse nel suo momento migliore lo sanno tutti, io per primo, che ho scritto al momento del sorteggio la giorgi è la favorita del torneo, ma dal momento che arriva in semifinale con 6 set vinti e 0 persi e un quarto giocato 24 ore prima vinto 61 61 penso che si possono fare altre considerazioni………

Sicuramente la Radwanska non è nel suo periodo migliore di forma e c’è assolutamente da dire che Camila è stata bravissima a costringerla sempre a giocare in difesa.
Quindi,in primo luogo molti meriti alla Giorgi.
Il problema,è che dai commenti pare che si sia battuta una Radwanska in grande spolvero,mentre a mio modesto avviso quella di ieri è stata un’Agnese al 60-70% del suo potenziale.
Comunque,ottima Camila che ha giocato la migliore partita del suo 2015 🙂

133
@PitFranco_Is 12-04-2015 14:17

Ognuno come giusto che sia puo avere una sua opinione Bisogna dire anche che nessuna o una delle pochissime giocatrici che non e mai stata top 30 vanta un 6-4 contro top 10 questo e quanto. Speriamo bene per oggi che se vince credo che farà un passo avanti anche nel gioco importante Sbloccarsi vediamo.

132
cercasifuturiroger (Guest) 12-04-2015 14:06

Scritto da tommaso

Scritto da Tafanus
Non gasiamoci troppo: ottima Camila, ma Radwanska inguardabile. Non era lei. Era una sosia

Riassumendo la tua visione delle vittorie di Camila contro le top10…
Sharapova —– fallosissima
Azarenka ——- infortunata
Wozniacki ——- “bancomat”
Cibulkova ——- non era la sua superficie preferita
Radwanska ——– inguardabile
Insomma, quando Camila incontra le top10 è fortunatisssssssssssima e le va ssssssssssempre tutto bene, non è MAI, MAI, MAI merito suo. A questo punto che mi dia 6 numeri, che me li gioco all’Enalotto!

No Tommaso, dai non porta bene, conosco un blogger politico che segue una corrente politica che in quasi sessant’anni avrà vinto sì e no due volte. Non vale la pena sfidare la sorte.

131
superboni 12-04-2015 14:06

@ GI2 (#1313112)

quindi la tua considerazione è che la giorgi è molto fortunata a trovare le top player nel loro momento peggiore?

che la radwanska nn fosse nel suo momento migliore lo sanno tutti, io per primo, che ho scritto al momento del sorteggio la giorgi è la favorita del torneo, ma dal momento che arriva in semifinale con 6 set vinti e 0 persi e un quarto giocato 24 ore prima vinto 61 61 penso che si possono fare altre considerazioni….

130
ragaxxo (Guest) 12-04-2015 14:05

Scritto da Vince

Scritto da ragaxxo

Scritto da Vince
La Giorgi ha giocato la miglior partita del 2015, ma se qualcuno ha visto giocare bene la Radwanska, vuol dire che guarda le partite con le fette di salame sugli occhi.
La dimostrazione che la polacca non sta attraversando un gran momento ce la da la Race, e ce la da anche il Ranking, dove dopo diversi anni rischia l’uscita dalle top 10.
La miglior Giorgi del 2015, non a caso fa pochi doppi falli, proprio come la miglior Giorgi del 2014…ancora una volta, dunque, si dimostra come i teorici del “doppio fallo è bello”, abbiano torto.
Oggi parte nettamente favorita e penso che possa finalmente vincere il suo primo titolo, che io ho sempre considerato una tappa fondamentale e obbligata, per qualunque giocatrice al mondo che voglia puntare in alto.
Quelli che invece hanno sempre sostenuto, che vincere questi “torneini”, non fosse molto importante, oggi purtroppo non potranno gioire più di tanto.

Ma non pensi che Aga abbia giocato male perché la Giorgi non le ha permesso di fare il suo gioco? Era costantemente costretta a difendersi dagli attacchi molto profondi e pesanti della Giorg, ma non ha fatto tanti unforced, la Giorgi invece ha fatto circa 40 vivincenti

Ok, quindi cominciamo a dire che Radwanska ha giocato male…perchè leggendo alcuni commenti sotto, sembrerebbe che non tutti ne siano convinti di questo.
Dopodichè, ti chiedo, è la prima volta quest’anno che Radwanska gioca male?
Dai risultati sembrerebbe di no, quindi, al di là dei meriti della Giorgi, chi conosce la Radwanska sa perfettamente che può giocare meglio, di come abbia giocato in questi mesi del 2015, compreso ieri.

La Radwanska ha anche provato a variare il gioco, ad offrire palle diverse e più liftate, ma la Giorgi non andava in difficoltà, più per il resto non so che cosa avrebbe potuto fare meglio

129
Vince 12-04-2015 14:03

Scritto da Carlo
PS.: oggi NON parte nettamente favorita, vedi il mio post qua sotto con dati oggettivi.

L’ho cercato ma non l’ho trovato (magari dimmi il numero), ma sono curiosissimo di sapere in base a cosa oggi non partirebbe favorita.
Quali sono sti “dati oggettivi”?

128
Vince 12-04-2015 13:55

@ diegus (#1312982)

Diego, se tu sapessi quello che ha scritto quell’utente sulla Pennetta in un altro forum, non gli rivolgeresti più la parola…non dico altro, anche perchè se scrivessi qui quello che ha detto, mi verrebbe censurato.

127
tommaso (Guest) 12-04-2015 13:43

Scritto da Milo

Scritto da simona

Scritto da camilatoplayer
peccato che, dovendo andare a Brindisi, non potrà fare le qualificazioni a Stoccarda

qualificazioni?

A Stoccarda è MDO, nel senso che comunque non avrebbe fatto le qualificazioni.
Camila al momento è la prima delle escluse, bisogna sperare che qualcuna si cancelli anche se la vedo dura

E’ MDO da quando è stata convocata in Fed Cup. Non potendo giocare le quali, o entra in tabellone o niente. C’è da dire che se dovesse vincere oggi potrebbe legittimamente richiedere una wc

126
Vince 12-04-2015 13:43

Scritto da ragaxxo

Scritto da Vince
La Giorgi ha giocato la miglior partita del 2015, ma se qualcuno ha visto giocare bene la Radwanska, vuol dire che guarda le partite con le fette di salame sugli occhi.
La dimostrazione che la polacca non sta attraversando un gran momento ce la da la Race, e ce la da anche il Ranking, dove dopo diversi anni rischia l’uscita dalle top 10.
La miglior Giorgi del 2015, non a caso fa pochi doppi falli, proprio come la miglior Giorgi del 2014…ancora una volta, dunque, si dimostra come i teorici del “doppio fallo è bello”, abbiano torto.
Oggi parte nettamente favorita e penso che possa finalmente vincere il suo primo titolo, che io ho sempre considerato una tappa fondamentale e obbligata, per qualunque giocatrice al mondo che voglia puntare in alto.
Quelli che invece hanno sempre sostenuto, che vincere questi “torneini”, non fosse molto importante, oggi purtroppo non potranno gioire più di tanto.

Ma non pensi che Aga abbia giocato male perché la Giorgi non le ha permesso di fare il suo gioco? Era costantemente costretta a difendersi dagli attacchi molto profondi e pesanti della Giorg, ma non ha fatto tanti unforced, la Giorgi invece ha fatto circa 40 vivincenti

Ok, quindi cominciamo a dire che Radwanska ha giocato male…perchè leggendo alcuni commenti sotto, sembrerebbe che non tutti ne siano convinti di questo.

Dopodichè, ti chiedo, è la prima volta quest’anno che Radwanska gioca male?
Dai risultati sembrerebbe di no, quindi, al di là dei meriti della Giorgi, chi conosce la Radwanska sa perfettamente che può giocare meglio, di come abbia giocato in questi mesi del 2015, compreso ieri.

125
GI2 (Guest) 12-04-2015 13:37

Scritto da tommaso

Scritto da Tafanus
Non gasiamoci troppo: ottima Camila, ma Radwanska inguardabile. Non era lei. Era una sosia

Riassumendo la tua visione delle vittorie di Camila contro le top10…
Sharapova —– fallosissima
Azarenka ——- infortunata
Wozniacki ——- “bancomat”
Cibulkova ——- non era la sua superficie preferita
Radwanska ——– inguardabile
Insomma, quando Camila incontra le top10 è fortunatisssssssssssima e le va ssssssssssempre tutto bene, non è MAI, MAI, MAI merito suo. A questo punto che mi dia 6 numeri, che me li gioco all’Enalotto!

Tommaso san questo non è il sito ufficiale di Camila quindi ognuno è libero di esprimere suoi pareri, salvo interventi della redazione. E veniamo agli incontri con le top 10:
Šarapova: non ho visto l’incontro
Azarenka: era 2ª nel ranking a inizio 2014, ora è 32ª . A causa di cosa ha perso tante posizioni

Wozniacki: le ricordo che era plurivincitrice del torneo di New Haven (anteprima di US Open) e vi ha partecipato a onor di firma. Agli Us Open sappiamo come è finita.

Cibulkova: non so se era per la superficie, so che anche lei sta perdendo posizioni. Radwanska: mi ripeto a inizio 2015 aveva un ranking di 4820 punti ora ne ha 3385 qualcosa vorrà dire!!

124
Vince 12-04-2015 13:34

Scritto da Carlo

Scritto da Vince
La Giorgi ha giocato la miglior partita del 2015, ma se qualcuno ha visto giocare bene la Radwanska, vuol dire che guarda le partite con le fette di salame sugli occhi.
La dimostrazione che la polacca non sta attraversando un gran momento ce la da la Race, e ce la da anche il Ranking, dove dopo diversi anni rischia l’uscita dalle top 10.
La miglior Giorgi del 2015, non a caso fa pochi doppi falli, proprio come la miglior Giorgi del 2014…ancora una volta, dunque, si dimostra come i teorici del “doppio fallo è bello”, abbiano torto.
Oggi parte nettamente favorita e penso che possa finalmente vincere il suo primo titolo, che io ho sempre considerato una tappa fondamentale e obbligata, per qualunque giocatrice al mondo che voglia puntare in alto.
Quelli che invece hanno sempre sostenuto, che vincere questi “torneini”, non fosse molto importante, oggi purtroppo non potranno gioire più di tanto.

Ovviamente chi ha poca dimestichezza con il buon senso confonde sempre la causa con l’effetto.
I doppi falli, come gli altri errori gratuiti, non sono loro la causa di una cattiva prestazione, ma ne sono l’effetto e la testimonianza.
Si ribalta la logica: prima viene il giocar bene, e ne conseguono pochi errori (qualcuno ancora non sa che i DF rientrano nella categoria e nel conteggio dei gratuiti).
Ieri Camila non ha vinto “perchè ha fatto pochi DF”, ieri Camila ha fatto pochi DF perchè ha giocato bene.
Non dovrebbe essere difficile, vero?
Se poi uno pensa che tirare una palletta di seconda sia la soluzione di ogni problema, be’, il problema ce l’ha lui.
PS.: oggi NON parte nettamente favorita, vedi il mio post qua sotto con dati oggettivi.

Non ho capito se ce l’hai con me..e se per te sono io quello che avrebbe poca dimestichezza col buon senso.
Io ho scritto la stessa cosa che dici tu, ovvero che nelle sue migliori partite fa pochi doppi falli e che questo non è certo casuale…quindi sottoscrivo la tua frase “ha fatto pochi doppi falli, perchè ha giocato bene.”

Alcuni invece sostengono spesso che abbia giocato bene anche quando ne fa tanti, solo perchè magari riesce comunque a vincere la partita…e questa è la cosa priva di buon senso, a mio parere…perchè nelle partite in cui fa tanti doppi falli, solitamente, fa anche tanti altri errori, sono due cose che vanno di pari passo.

123
mauro (Guest) 12-04-2015 13:34

Scritto da GI2

Scritto da ragaxxo

Scritto da Vince
La Giorgi ha giocato la miglior partita del 2015, ma se qualcuno ha visto giocare bene la Radwanska, vuol dire che guarda le partite con le fette di salame sugli occhi.
La dimostrazione che la polacca non sta attraversando un gran momento ce la da la Race, e ce la da anche il Ranking, dove dopo diversi anni rischia l’uscita dalle top 10.
La miglior Giorgi del 2015, non a caso fa pochi doppi falli, proprio come la miglior Giorgi del 2014…ancora una volta, dunque, si dimostra come i teorici del “doppio fallo è bello”, abbiano torto.
Oggi parte nettamente favorita e penso che possa finalmente vincere il suo primo titolo, che io ho sempre considerato una tappa fondamentale e obbligata, per qualunque giocatrice al mondo che voglia puntare in alto.
Quelli che invece hanno sempre sostenuto, che vincere questi “torneini”, non fosse molto importante, oggi purtroppo non potranno gioire più di tanto.

Ma non pensi che Aga abbia giocato male perché la Giorgi non le ha permesso di fare il suo gioco? Era costantemente costretta a difendersi dagli attacchi molto profondi e pesanti della Giorg, ma non ha fatto tanti unforced, la Giorgi invece ha fatto circa 40 vivincenti

Senza nulla togliere alla prestazione della Giorgi e per separare i fatti… Aga a inizio 2015 aveva 4820 punti di ranking ora ne ha 3385, qualcosa vorrà dire o no?

Ti dico solo che ha battuto la Koukalova con un duplice 6 – 1

122
Carlo (Guest) 12-04-2015 13:07

Scritto da GI2

Scritto da ragaxxo

Scritto da Vince
La Giorgi ha giocato la miglior partita del 2015, ma se qualcuno ha visto giocare bene la Radwanska, vuol dire che guarda le partite con le fette di salame sugli occhi.
La dimostrazione che la polacca non sta attraversando un gran momento ce la da la Race, e ce la da anche il Ranking, dove dopo diversi anni rischia l’uscita dalle top 10.
La miglior Giorgi del 2015, non a caso fa pochi doppi falli, proprio come la miglior Giorgi del 2014…ancora una volta, dunque, si dimostra come i teorici del “doppio fallo è bello”, abbiano torto.
Oggi parte nettamente favorita e penso che possa finalmente vincere il suo primo titolo, che io ho sempre considerato una tappa fondamentale e obbligata, per qualunque giocatrice al mondo che voglia puntare in alto.
Quelli che invece hanno sempre sostenuto, che vincere questi “torneini”, non fosse molto importante, oggi purtroppo non potranno gioire più di tanto.

Ma non pensi che Aga abbia giocato male perché la Giorgi non le ha permesso di fare il suo gioco? Era costantemente costretta a difendersi dagli attacchi molto profondi e pesanti della Giorg, ma non ha fatto tanti unforced, la Giorgi invece ha fatto circa 40 vivincenti

Senza nulla togliere alla prestazione della Giorgi e per separare i fatti… Aga a inizio 2015 aveva 4820 punti di ranking ora ne ha 3385, qualcosa vorrà dire o no?

Certo non è nel suo miglior periodo, non c’è bisogno di guardare i punti per saperlo.
Ma se poi vogliamo guardarli lo stesso, è pur sempre 17ma nella race.
Per dare un riferimento la nostra migliore, Errani, è 15ma, Pennetta è 26ma, Schmiedlova è 31ma, Giorgi è 33ma.
Se la Radwanska avesse vinto ieri ora sarebbe 13ma.
E’ in fase calante, ma averne..

121
Carlo (Guest) 12-04-2015 12:58

Scritto da Milo

Scritto da simona

Scritto da camilatoplayer
peccato che, dovendo andare a Brindisi, non potrà fare le qualificazioni a Stoccarda

qualificazioni?

A Stoccarda è MDO, nel senso che comunque non avrebbe fatto le qualificazioni.
Camila al momento è la prima delle escluse, bisogna sperare che qualcuna si cancelli anche se la vedo dura

Cancellazioni pochissimo probabili, ma potrebbe ricevere una WC, o anche sarebbe sufficiente che una delle due WC riservate alle top 20 non venisse usata.
La vedo piuttosto bene.

120
Carlo (Guest) 12-04-2015 12:54

Scritto da Vince
La Giorgi ha giocato la miglior partita del 2015, ma se qualcuno ha visto giocare bene la Radwanska, vuol dire che guarda le partite con le fette di salame sugli occhi.
La dimostrazione che la polacca non sta attraversando un gran momento ce la da la Race, e ce la da anche il Ranking, dove dopo diversi anni rischia l’uscita dalle top 10.
La miglior Giorgi del 2015, non a caso fa pochi doppi falli, proprio come la miglior Giorgi del 2014…ancora una volta, dunque, si dimostra come i teorici del “doppio fallo è bello”, abbiano torto.
Oggi parte nettamente favorita e penso che possa finalmente vincere il suo primo titolo, che io ho sempre considerato una tappa fondamentale e obbligata, per qualunque giocatrice al mondo che voglia puntare in alto.
Quelli che invece hanno sempre sostenuto, che vincere questi “torneini”, non fosse molto importante, oggi purtroppo non potranno gioire più di tanto.

Ovviamente chi ha poca dimestichezza con il buon senso confonde sempre la causa con l’effetto.

I doppi falli, come gli altri errori gratuiti, non sono loro la causa di una cattiva prestazione, ma ne sono l’effetto e la testimonianza.

Si ribalta la logica: prima viene il giocar bene, e ne conseguono pochi errori (qualcuno ancora non sa che i DF rientrano nella categoria e nel conteggio dei gratuiti).

Ieri Camila non ha vinto “perchè ha fatto pochi DF”, ieri Camila ha fatto pochi DF perchè ha giocato bene.

Non dovrebbe essere difficile, vero?

Se poi uno pensa che tirare una palletta di seconda sia la soluzione di ogni problema, be’, il problema ce l’ha lui.

PS.: oggi NON parte nettamente favorita, vedi il mio post qua sotto con dati oggettivi.

119
Milo (Guest) 12-04-2015 12:48

Scritto da simona

Scritto da camilatoplayer
peccato che, dovendo andare a Brindisi, non potrà fare le qualificazioni a Stoccarda

qualificazioni?

A Stoccarda è MDO, nel senso che comunque non avrebbe fatto le qualificazioni.

Camila al momento è la prima delle escluse, bisogna sperare che qualcuna si cancelli anche se la vedo dura 😥

118
GI2 (Guest) 12-04-2015 12:39

Scritto da ragaxxo

Scritto da Vince
La Giorgi ha giocato la miglior partita del 2015, ma se qualcuno ha visto giocare bene la Radwanska, vuol dire che guarda le partite con le fette di salame sugli occhi.
La dimostrazione che la polacca non sta attraversando un gran momento ce la da la Race, e ce la da anche il Ranking, dove dopo diversi anni rischia l’uscita dalle top 10.
La miglior Giorgi del 2015, non a caso fa pochi doppi falli, proprio come la miglior Giorgi del 2014…ancora una volta, dunque, si dimostra come i teorici del “doppio fallo è bello”, abbiano torto.
Oggi parte nettamente favorita e penso che possa finalmente vincere il suo primo titolo, che io ho sempre considerato una tappa fondamentale e obbligata, per qualunque giocatrice al mondo che voglia puntare in alto.
Quelli che invece hanno sempre sostenuto, che vincere questi “torneini”, non fosse molto importante, oggi purtroppo non potranno gioire più di tanto.

Ma non pensi che Aga abbia giocato male perché la Giorgi non le ha permesso di fare il suo gioco? Era costantemente costretta a difendersi dagli attacchi molto profondi e pesanti della Giorg, ma non ha fatto tanti unforced, la Giorgi invece ha fatto circa 40 vivincenti

Senza nulla togliere alla prestazione della Giorgi e per separare i fatti… Aga a inizio 2015 aveva 4820 punti di ranking ora ne ha 3385, qualcosa vorrà dire o no?

117
diegus 12-04-2015 12:30

Scritto da giovanni
@ Vince (#1312898)
Ce lo dice la Race e anche la mattanza subita dalla Pennetta, a Doha. Saluti

Mi spiace per te,ma la Pennetta c’entra poco in questo topic 🙂
Certo che denigrare un’azzurra per esaltarne un’altra… 🙄
Io,comunque,sono dell’idea che Camila ieri abbia giocato la migliore partita dell’anno,ma la Radwanska non era sicuramente al 100%,merito anche della Giorgi che l’ha costretta a giocare sempre in difesa,ma un’Agnese in forma avrebbe sicuramente fatto di più.

P.s. E non lamentatevi se poi vi chiamano “tifosi esagerati” se scrivete che la Giorgi è una giocatrice da serve and volley e che ha il rovescio migliore del mondo(atp compreso) 😉

116
ragaxxo (Guest) 12-04-2015 12:21

Scritto da Vince
La Giorgi ha giocato la miglior partita del 2015, ma se qualcuno ha visto giocare bene la Radwanska, vuol dire che guarda le partite con le fette di salame sugli occhi.
La dimostrazione che la polacca non sta attraversando un gran momento ce la da la Race, e ce la da anche il Ranking, dove dopo diversi anni rischia l’uscita dalle top 10.
La miglior Giorgi del 2015, non a caso fa pochi doppi falli, proprio come la miglior Giorgi del 2014…ancora una volta, dunque, si dimostra come i teorici del “doppio fallo è bello”, abbiano torto.
Oggi parte nettamente favorita e penso che possa finalmente vincere il suo primo titolo, che io ho sempre considerato una tappa fondamentale e obbligata, per qualunque giocatrice al mondo che voglia puntare in alto.
Quelli che invece hanno sempre sostenuto, che vincere questi “torneini”, non fosse molto importante, oggi purtroppo non potranno gioire più di tanto.

Ma non pensi che Aga abbia giocato male perché la Giorgi non le ha permesso di fare il suo gioco? Era costantemente costretta a difendersi dagli attacchi molto profondi e pesanti della Giorg, ma non ha fatto tanti unforced, la Giorgi invece ha fatto circa 40 vivincenti

115
giovanni (Guest) 12-04-2015 12:20

@ Vince (#1312898)

Ce lo dice la Race e anche la mattanza subita dalla Pennetta, a Doha. Saluti

114
pastaldente 12-04-2015 12:07

bellissima vittoria, ma manca ancora la finale. oggi si deve vincere! speriamo che non ci siano amare sorprese proprio ora sul più bello! non mi importa in che modo vincerà, se 61 62 o 76 al terzo l’importante è portare a casa il trofeo!

113
temmi (Guest) 12-04-2015 12:00

Scritto da marcos
@ Tafanus (#1312701)
Radwanska nelle tre partite precedenti aveva lasciato in totale 10 giochi….. non male per una inguardabile…

Mi hai tolto le parole di bocca, anzi di tastiera.
Il mio commento: Agassi è migliore nella fase difensiva e sbaglia meno, ma Camila batte meglio e tira più forte

112
simona (Guest) 12-04-2015 11:40

Scritto da emilio

Scritto da simona
la cosa più bella è stato vedere il tifo dei polacchi per aga che è continuato dall’inizio alla fine del match. Un tifo che però non ha MAI, dico MAI, disturbato il gioco. Silenzio assoluto durante il gioco. Questo magari facciamolo vedere ai tifosi della Halep in giro per il globo, rumeni, oriundi e quant’altro.
Grande lezione di civiltà- E le due giocatrici? Due vere signore.

Mi sa che sogni anche la notte la Halep e suoi tifosi.

Fortunatamente no. Però ho buona memoria e capacità di confrontare situzioni confrontabili

111
marcos (Guest) 12-04-2015 11:38

@ Tafanus (#1312701)

Radwanska nelle tre partite precedenti aveva lasciato in totale 10 giochi….. non male per una inguardabile…

110
simona (Guest) 12-04-2015 11:38

Scritto da camilatoplayer
peccato che, dovendo andare a Brindisi, non potrà fare le qualificazioni a Stoccarda

qualificazioni?

109
Vince 12-04-2015 11:34

La Giorgi ha giocato la miglior partita del 2015, ma se qualcuno ha visto giocare bene la Radwanska, vuol dire che guarda le partite con le fette di salame sugli occhi.

La dimostrazione che la polacca non sta attraversando un gran momento ce la da la Race, e ce la da anche il Ranking, dove dopo diversi anni rischia l’uscita dalle top 10.

La miglior Giorgi del 2015, non a caso fa pochi doppi falli, proprio come la miglior Giorgi del 2014…ancora una volta, dunque, si dimostra come i teorici del “doppio fallo è bello”, abbiano torto.

Oggi parte nettamente favorita e penso che possa finalmente vincere il suo primo titolo, che io ho sempre considerato una tappa fondamentale e obbligata, per qualunque giocatrice al mondo che voglia puntare in alto.

Quelli che invece hanno sempre sostenuto, che vincere questi “torneini”, non fosse molto importante, oggi purtroppo non potranno gioire più di tanto.

108
pazzodicamila 12-04-2015 11:26

Forza Camila!!! Spero proprio che tu possa alzare il trofeo, un piccolo riconoscimento per i tanti sacrifici fatti e per il duro lavoro tuo e di Sergio! Il destino te lo deve!! Dai Cami che sono certo che anche Antonella oggi e’ pronta dal cielo a fare un tifo pazzo per te!

107
pibla (Guest) 12-04-2015 11:15

Splendida Camila, brillantemente difesi i punti della finale dello scorso anno, avanti così!!!

106
superboni 12-04-2015 10:52

@ pablo (#1

105
Ben-Hur (Guest) 12-04-2015 10:39

Scritto da Tafanus
Non gasiamoci troppo: ottima Camila, ma Radwanska inguardabile. Non era lei. Era una sosia

La teoria dell’inconsistenza e dell’inesistenza solo quando gioca una tennista, per le altre la teoria dell’inconsistenza e dell’inesistenza non esiste mai.
Quando la coerenza è un optional.

104
camilatoplayer (Guest) 12-04-2015 10:32

peccato che, dovendo andare a Brindisi, non potrà fare le qualificazioni a Stoccarda 🙁

103
pablo (Guest) 12-04-2015 10:29

@ Tafanus (#1312701)

Bè come SOsia non era poi male vista quella stop volley nel primo set di rovescio su una palla che viaggiava oltre ai 100 km/h…

102
tommaso (Guest) 12-04-2015 10:25

Scritto da Tafanus
Non gasiamoci troppo: ottima Camila, ma Radwanska inguardabile. Non era lei. Era una sosia

Riassumendo la tua visione delle vittorie di Camila contro le top10…

Sharapova —– fallosissima
Azarenka ——- infortunata
Wozniacki ——- “bancomat”
Cibulkova ——- non era la sua superficie preferita
Radwanska ——– inguardabile

Insomma, quando Camila incontra le top10 è fortunatisssssssssssima e le va ssssssssssempre tutto bene, non è MAI, MAI, MAI merito suo. A questo punto che mi dia 6 numeri, che me li gioco all’Enalotto!

101