Cilic non ci sarà a Brisbane ATP, Copertina, Generica

Il curioso caso di Marin Cilic

23/12/2014 12:54 37 commenti
Marin Cilic classe 1988, n.9 del mondo
Marin Cilic classe 1988, n.9 del mondo

Marin Cilic ha dato forfait nella giornata di oggi per il torneo ATP 250 di Brisbane in programma dal prossimo 5 gennaio.

Il tennista croato è in dubbio anche per l’Australian Open per un problema alla spalla destra.

Marin ha dichiarato che convive con questo problema da alcuni mesi e per questo motivo non toccherà la racchetta per alcune settimane: “Negli ultimi mesi ho avuto qualche problema fisico e necessitavo di una pausa. Non toccherò la racchetta per qualche settimana, ma farò del mio meglio per essere presente agli Australian Open.

Dichiarazione, secondo il mio parere, assurda perchè Marin è stato impegnato fino a pochi giorni fa con l’IPTL, noto torneo a squadre che si è svolto qualche settimana fa e poteva benissimo riposarsi, dato che soffriva già da tempo di questo problema, per poter così essere presente già all’appuntamento di Brisbane.

Il mio pensiero potrà anche essere demagogico e non condiviso da molti, ma da un vincitore di un torneo del Grand Slam mi sarei aspettato una scelta più saggia e meno votata al “Dio Denaro”.


Camillo Santini


TAG: , , , ,

37 commenti. Lasciane uno!

l Occhio di Sauron 27-12-2014 12:20

@ stef (#1230256)

a te e famiglia! :smile:

37
stef (Guest) 27-12-2014 10:24

ok
buon anno :wink:

36
l Occhio di Sauron 26-12-2014 23:39

@ stef (#1230158)

Per completare il tuo ragionamento si era vociferato di silent ban anche quando Nadal se ne andò per sei mesi dopo essere stato ben bastonato da Soderling al RG..

Ovviamente queste cose le scopriremo se sono vere solo quando scriverà un libro tipo Agassi :smile:

Quindi riassumendo, il mio pensiero è:
o antidoping per tutti e fatto bene e se ti beccano squalifica a vita o niente.
I silent ban sono cose da aumma aumma che fanno fare la figura dei merdosi più all’ ITF – ATP che ai giocatori stessi.

35
stef (Guest) 26-12-2014 22:40

@ l Occhio di Sauron (#1230066)

ok.

non saprei come riponderti in quanto al doping eventuale di qualcuno che fa l Iptl e scavalca altri tornei. Diciamo solo che io sono un difensivista e non mi piace molto veder attaccato un tennista senza prove. Senza provette anche :wink:

Come mai non sono mai stati trovati positivi tennisti TOP (che portano soldi al sistema e danno lustro ai tornei) ma solo giocatori di 3za 4a fascia o giocatori sulla via del tramonto che ormai non servono piu?
E se doparsi da’ vantaggi come mai quelli che “beccano dopati” sono tutti molto indietro nelle classifiche mentre qualcuno che corre come un indemoniato ore e ore ai confini dell umano ( e oltre) … no…lui vince e stravince da anni senza doping?(non faccio nomi..ognuno puo capire da se’ chi possa essere).L antidoping e’ una pagliacciata e ogni tanto pizzicano o tentano di cogliere in flagrante qualcuno che non conta o ormai vecchio (come la Kimiko Date giorni fa)solo per fare vedere che fanno qualcosa e sono vigilanti sul doping e pertanto dimostrano che il tennis e’ un prodotto pulito e credibile. Ti immagini cosa succederebbe se beccassero il n. 1 del mondo dopato? Io non credo lo rivelerebbero mai. Laverebbero i panni sporchi in famiglia.
Mi viene comunque un paragone col ciclismo dove arrivammo ad un punto dove era impossibile pensare che non fossero TUTTI dopati dal primo all ultimo. Il ciclismo ha perso molti sostenitori. PER UN BEL PO DI TEMPO VENIVANO BECCATI solo i meno famosi, e poi han comiciato a beccare o trovare falsi positivi per farli fuori, personaggi scomodi o che non stanno alle regole. Pantani venne fatto fuori col doping perche non stava a certe regole del sistema. E comunque se un ciclista si dopa ed e’ n. 30 del ranking, devo pensare che il numero 1-2-3 che sarebbero puliti (in teoria) senza doparsi siano piu forti del numero 30 che si dopa pesantemente? E’ ovvio che no. Senza doping non puoi battere un dopato per cui nel ciclismo, i top, hanno/avevano tutti qualcosa da nascondere (ovvio che finche non li beccano non si puo dire nulla..ma poi li beccano a carriera finita..vedi Armstrong…sigh)

Per cui tornando al tennis, dove si vedono giocatori sparare missili e correre come gazzelle per 4-5 ore (durante gli slams) e recuperre e giocare il giorno dopo altre 4 ore… io non ci metterei la mano sul fuco che sia tutto regolare…

Infine tornando al wrestling dove e’ palesemente uno spettacolo dove si capasce che una regia occulta decide chi diventera’ un personaggio famoso e chi rimarra’ uno dei tanti…sarebbe cosi strano che ci possa essere un potere forte (chi fa i soldi col business del tennis) che decide chi deve vincere e chi deve perdere? Tu scendi in campo e devi giocare in modo da fare divertire il pubblico ma il n. 1 deve vincere.
E se batti il numero 1 (o se batti il giocatore che noi potenti vogliamo vada avanti…tu non farai strada. Fai il bravo ragazzo…e vinci le partite che puoi giocare e vincere liberamente. Un giorno forse ..se ci piaci e il pubblico ti ama..faremo anche di te un eroe).

34
l Occhio di Sauron 26-12-2014 15:59

@ stef (#1230056)

provo a spiegarti cos’ho capito io riguardo il senso dell’articolo:

Cilic, prima onora la competizione “vera” perché è grazie a quella se sei ora arrivato tra i grandi.

(E qua bisognerebbe domandarsi cos’è la competizione “vera” che per me sono solo i tornei dello Slam + Davis, altri dicono tutto il circuito ATP comunque di sicuro non è l’IPTL)

Se non fai questo e salti come un grillo all’IPTL visto che in passato ti sei già comportato da furbacchione.. non è che la tua decisione di non partecipare all’AO va a celare un’altra squalifica disciplinare come quella dell’altra volta?

Questo era il senso dell’articolo da come l’ho preso io..

Poi riguardo la discussione tra noi:

se tu mi dici che il tennis è solo spettacolo e non più sport.. dove si fa tutto e solo in nome dei soldi e la lealtà è un concetto del tutto desueto, allora io se da un lato come va il modo oggi ti posso solo che dar ragione, allora facciamo del tennis una pagliacciata conclamata a livello di un’idiozia come il Wrestling e smettiamola di perder tempo con robe demodè come l’antidoping che tanto conta solo il risultato e i soldi.

33
stef (Guest) 26-12-2014 14:24

@ l Occhio di Sauron (#1230048)

non capisco cosa intendi. se mi spieghi meglio…
e chi gli rompe i co…oni con l antidoping?

a parte che non conosco molto l episodio e cosa sia accaduto a Cilic con l antidoping.
IO COMMENTAVO SOLo l articolo di Camillo Santini che si stupisce della partecipazione di Cilic all evento IPTL.
Indignandosi per questa scelta rivolta al dio denaro. Inoltre Santini stesso pensa che la dichiarazione di Cilic che “non avrebbe piu toccato la racchetta per qualche tempo e si sarebbe riposato per farsi trovare al meglio agli AOpen”, Santini pensa che questa sia una dichiarazione letterale.Cio Cilic non prende in mano per niente una racchetta.
La partecipazione di Cilic all IPTL non smentisce la sua precedente dichiarazione. Infatti per Cilic l IPTL equivale ad una semplice esibizione che non comporta fatica. Quando lui dice “non tocchero’ la racchetta per qualche tempo” significa “non faro’ tornei o duri allenamenti con la racchetta”. L IPTL per Cilic non equivale ad uno sforzo.

32
l Occhio di Sauron 26-12-2014 13:06

@ stef (#1229961)

il tuo post mi ha aperto finalmente gli occhi a questo punto però c’è una cosa che non capisco..

Perché stiamo lì a rompergli i coglioni con l’anti-doping?

Tanto quello che conta è che ci facciano divertire e che facciano tanti soldi no? (per se e per il movimento in generale)

Se mi spieghi anche questa sono completamente d’accordo con te :smile:

31
stef (Guest) 25-12-2014 23:28

@ l Occhio di Sauron (#1229481)

vorrei commentare il tuo post e spiegarti perche non mi piace cosa che sono libero di fare e tu puoi fare lo stesso con i miei.

Tu scrivi:
“Io penso che sta gente alla fin fine potrebbe anche fare a meno di queste dichiarazioni.”

STA GENTE CHI? CILIC? TU TI RIVOLGI AD UNO SPORTIVO, UN BRAVO RAGAZZO ANCHE E LO CHIAMI STA GENTE? STA GENTE FA PARTE DI QUELLI CHE GIOCNDO FA DIVERTIRE ANCHE TE.

“Devi proprio andare a fare quel….di IPTL altrimenti il PIL della Croazia crolla?”

NO, VA PERCHE IL SUO PIL PERSONALE, IL PIL DI CILIC PREFERISCE GUADAGNARE IL RICCO GETTONE DI INGAGGIO CHE D SICURO NON SARA’ STATO BASSO VISTO CHE ANCHE FEDERER (SEPPUR STRARICCO) HA CEDUTO ALLE LUSINGHE DI QUEL … DI IPTL (COME TU LA DEFINISCI).

“vai, lo fai passeggiando, ti impegni 0 e così non ti fai male per i tornei VERI.”
E’ INFATTI QUELLO CHE HANNO FATTO TUTTI I GIOCATORI. HANNO GIOCATO PER DIVERTIRSI E FARE DIVERTIRE IL PUBBLICO.NON PENSERAI CHE SI SONO IMPEGNTI AL MASSIMO SPERO…

“Sono veramente ridicoli, non s’impegnano per il circuito e poi perdono tempo in..zzatine per tirar su due soldi..”

RIDICOLI PERCHE? E DA COSA DEDUCI CHE NON SI IMPEGNINO PER IL CIRCUITO? E SOPRATTUTTO..CHI NON SI IMPEGNA PER IL CIRCUITO?

“ormai è tutto solo questione di soldi, lo sport vero è morto!”

UN’AFFERMAZIONE LAPALISSIANA!

LO SPORT VERO E’ QUELLO CHE FACCIAMO NOI DILETTANTI ALLENANDOCI IN SETTIMANA E FACENDO POI I TORNEINI FIT, I TORNEI DI CALCIO, LE GARE PODISTICHE TUTTE SENZA SCPO DI LUCRO, ANZI SPENDENDO SOLDI PER PARTECIPARE E COMPRARE L ATTREZZATURA. QUANDO NACQUE LO SPORT “VERO” QUELLO DI DECOUBERTIN, NON ESISTEVA ANCORA QUESTO MOVIMENTO DI DENARO.
DA QUANDO SONO ARRIVATI I SOLDI LO SPORT VERO E’ PASSATO IN SECONDO PIANO. I TENNISTI DI OGGI SONO “PROFESSIONISTI” NON SONO SPORTIVI. SONO SPORTIVI SOLO INCIDENTALMENTE PERCHE TRAGGONO LA LORO RICCHEZZA DALL’ESECUZIONE DI GESTI SPORTIVI. DA QUANDO SONO RAGAZZINO CHE VEDO CALCIATORI MILIARDARI (INZAGHI E ATTACCANTI VARI) SPECIALIZZATISI NEL CADERE FULMINATI IN AREA APPENA UN DIFENSORE LI SFIORA. PER CUI DIREI CHE PRIMA DI MERAVIGLIARSI DI CILIC CHE NON FA NULLA DI DISONESTO TROVEREI ALTRI ESEMPI PER PARLARE DI CATTIVI ESEMPI DI SPORT.

30
Giorgio il mitico (Guest) 25-12-2014 22:22

Forse il torneo IPTL è stato affrontato senza spingere troppo in battuta oppure è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

29
manuel (Guest) 25-12-2014 22:12

peccato

28
l Occhio di Sauron 25-12-2014 21:07

@ stef (#1229903)

non so se hai letto quello che dicevo sotto:

stavo parlando di sponsor!

che centrano quei calcoli di INPS e IRPEF Cilic fino a prova contraria non dovrà mai aver a che fare con quella roba lì o mi dirai che adesso è pure italiano ma gioca per la croazia per divertimento?

27
ginglegel 25-12-2014 20:16

@ stef (#1229901)

non per niente ho sempre simpatizzato con chi prende la residenza in svizzera, o a montecarlo chi può,eccetera…

quando lo stato è palesemene un nemico, chi decide di non subirne più gli abusi va ammirato, non lapidato.

26
ginglegel 25-12-2014 20:09

comunque al di là di questo caso, gli atleti sono anche famosi per sperperare i soldi, parlo di quelli molto ricchi coi contratti multimilionari annuali tipo NFL, NBA, pugilato, ecc…

non sanno gestirli, presi dall’esaltazione del successo si comprano di tutto, poi gli finisce la carriera e devono vendere i gioielli e le macchine e le case…
e spesso finiscono anche indebitati, perché all’inizio gli fanno anche credito perché sono “nomi che contano” nei posti dove fanno il loro shopping da mega ricchi.

mi ricordo un documentario su ESPN al riguardo, era veramente impressionante.
da nomi tipo Holyfield a atleti NFL che prendono qualche milione appena usciti dall’università e poi dopo tre o quattro anni vengono tagliati dalla squadra e vanno letteralmente in rovina…
tanto più che non sanno come guadagnare con un lavoro normale.

anche da noi sono abbastanza sicuro che ci sono calciatori che dopo aver preso qualche milione di euro è già tanto se possono pagare l’abbonamento sky…

25
stef (Guest) 25-12-2014 19:03

@ l Occhio di Sauron (#1229886)

i 3 milioni presi agli us open da Cilic che sono 2.5 milioni di euro e che pagandoci le tasse ne resta un milione forse…. Cilic li puo guadagnare perche fanno parte di un contesto di una vita di sacrifici e soldi spesi in allenatori a manager…e tutte le spese sostenute presenti passate e future

24
stef (Guest) 25-12-2014 18:53

@ ginglegel (#1229761)

mi fa piacere che tu sia daccordo.
Se calcoliamo che le tasse (a meno che nn porti la residenza nel princito di Monaco o alle Cayman, dove poi pero’ devi dimostrare di vivere stabilmente) le tasse dicevo…su cifre oltre i 75.000 EURO, IN ITALIA SONO PARI AL 70%

lo so perche io le ho sempre pagate da libero professionista.
sono cosi composte:
IRPEF 43%
INPS 27%

totale 70%

e non ho considerato tutta l enorme serie di altri balzelli e cazztine vearie sparse qua e la er prendersi i soldi dei contribuenti (poi lo stato si lamenta se qualcuno giustamente secondo me provasse con mezzi piu o meno leciti a trattenersi qualche soldino in piu). Cioe io mi faccio il culo , ho il rischio di impresa ….investo e di tutto quello che guadagno devo darne 3 quarti allo stato? Ebbene si.
Per cui io non conosco il sistema fiscale croato ma comunque difficilmente si sta sotto il 50-60% dei guadagni su cifre elevate.

Per cui un onesto tennista che in 15 anni di onesta carriera si porta a casa poniamo 15 milioni di dollari che tradotti in euro fa circa 12 milioni di euro.

Paga il 70% di tasse sui 12 milioni!! Ne restano 3.6 milioni.
Vorrai spendere dei soldi per viaggiare e stare in hotel e mangiare e pagare le iscrizioni dei tornei? Tue e del tuo coach? A cui dai anche parte dei premi che vinci?
Possiamo dire che 200.000 euro l anno minimo di spese se ne vanno? Per cui in 15 anni fanno 3 milioni.

Alla fine restano puliti …quanti soldi? fate i conti..

Ovvio che non e’ cosi perche i tennisti hanno come tutti il modo di dedurre fiscalmente i costi ecc ecc…e supponiamo che salvino qualche soldo di tasse in piu. Per cui in una carriera gli restano netti 5 milioni di euro?

E secondo qualcuno, 5 milioni di euro in 15 anni di lavoro (333.333 euro all’ anno)…. sono tali da vivere da nababbo tutto il resto della vita? Ma se gia il nostro tennista si compra una bella casa, meta’ dei 5 milioni se ne vanno.
E’ ovvio che cerchino di monetizzare al massimo. Signori, nel tennis i soldi VERI li fanno solo FEDERER e NADAL (un pochino anche Diokovic ultimamente) la cui immagine ha un valore enorme e gli porta milioni e milioni ogni anno per i diritti di immagine.
I soli guadagni dei premi dei tornei sono buoni si ma non tali d non farti preoccupare per il futuro (la vita e’ lunga e quando smetti a 33 anni ti trovi all improvviso senza una vera attivita’).

Pensiamo a queste cose prima di criticare a cuor leggero Cilic o chiunque altro decida di andare PER SOLDI a partecipare a qualunque tipo di torneo esibizione.
Si fa bello a fare i brillanti coi soldi degli altri…

23
ginglegel 25-12-2014 18:38

@ l Occhio di Sauron

perché dovrebbe essere una battuta ironica?

un giocatore come Cilic spende centinaia di migliaia di euro l’anno solo per giocare con alberghi viaggi impianti per allenamenti allenatori staff eccetera, poi immagino che abbia una villa o qualcosa e uno stile di vita molto costoso, e con la carriera che ha avuto non credo gli rimangano moltissimi soldi contanti da poterlo definire ricco… e quindi indifferente al milione di euro sventolato dall’iptl.

e poi è croato, non so quanti soldi possa aver fatto dagli sponsor visto che sono 4 gatti, e non è mai stato un “brand” internazionale fino alla fine di quest’anno.

e poi qui si parlava di silent ban, il che implicherebbe che non ha preso i soldi dello us open…

22
l Occhio di Sauron 25-12-2014 17:10

@ ginglegel (#1229761)

spero che la tu a fosse una battuta ironica.

@ mirko.dllm (#1229712)

una volta Rino Tommasi disse che i soldi degli sponsor che un tennista tira su sono di gran lunga superiori ai prize money.

Tipo che per capire quanto un tennista guadaganava bisognava prendere il prize money e moltiplicarlo ALMENO per 3, per i top ten anche 5-6..

detto questo Cilic con quello che ha tirato su con il solo US Open è a posto per se e per 3 generazioni a venire.

Vorrei tanto fosse stata una vittoria onesta.
Solo questo spero.
Gli indizi sono tutti contro di lui.

21
ginglegel 25-12-2014 01:33

sono d’accordo con stef, cilic non è particolarmente ricco.
i soldi dell’iptl sono una grossa fetta per lui.

20
stef (Guest) 24-12-2014 23:11

@ mirko.dllm (#1229712)

Cilic fino ad ora ha guadagnato 11 milioni di dollari (di cui ben 5 milioni solo nel 2014) che in euro fa circa 9 milioni.

Calcola che si tratta di soldi guadagnati in 7 anni di professionismo.
Una media di 1,3-1,4 milioni di euro l’anno , media alzata enormemente grazie agli us open vinti quest anno. Senza questo enorme bonus di ben 3 milioni di dollari cioe circa 2.5 milioni di euro…Cilic sarebbe fermo a 6.5 milioni in 7 anni ossia meno di 1 milione euro anno LORDO. Se togli tutte le spese di spostamento, di coach, spese di ogni tipo, e tasse, possiamo dire che di questi 6,5 milioni ne restino non piu di 2 milioni. Invece gliene restano 3 milioni perche ha vinto us open (2.5 milioni euro lordi cioe 1.2 milioni netti se paga le tasse).

Per cui facendo i conti in tasca a Cilic ha ragranellato 4-5 milioni di euro netti (a stare larghi) in carriera. Se tutto va bene da qui a fine carriera ne guadagnera altri 6-7-8 netti.
A cui ovviamente vanno aggiunti anche i contratti di sponsorizzazione privati (che non saranno ingenti…non mi risulta un personaggio spendibile al di fuori dei confini croati).
Ovvio che 12-13 milioni di euro in una carriera sono tantarobba e noi comuni mortali ci vivremmo 5 vite…ma questi campioni hanno uno stile di vita per il quale i soldi finiscono presto. Inoltre non importa quanto abbia gia guadagnato o guadagneranno, loro cercheranno sempre di mettere da parte piu che possono perche sanno che un giorno finira, a 32-33-34 anni. Ed allora cosa faranno? Dove troveranno una fonte di reddito pari a quella che avevano prima? Mai piu!
Per cui se un ricco torneo ridicolo quanto si vuole in India gli offre 2-300.000 dolalri per giocare qualche tie break…ci vanno eccome a prendersi quei soldi.
Perche nessuno biasima Federer che lui si che e’ straricco e puo davvero non far piu nulla dopo ritirato (tra Federer e Cilic c’e’ un abisso in termini di guadagni). Eppure Federer (cui avranno offerto non meno di 5 milioni di dollari per partecipare all Iptl che ha un montepremi attorno ai 30 milioni di dollari).

Per cui se Federer ha pensato bene (nonostante sia gia stramegaricchissimo) di andare a prendersi i suoi 5 milioni di dollari probabilmente esentasse e in black) no0n vedo perche Cilic non debba andarsi a prendere il suo milioncino di dollari ed essere trattato da nababbo con tutto pagato alla grande e divertirsi pure senza troppo agonoismo esasperato?

Perche scomodi Cipolla?
Guarda che dal n. 5 del ranking in giu…a chiunque offrissero 1 milione di dollari per andare a giocare una settimana
al villaggio Alpitur in costuime da bagno, ci andrebbero tutti i tennisti top player. Tutti.

Soprattutto in un periodo dove normalmente si riposerebbero delle fatiche della stagione.

Qualunque cifra abbiano guadagnato in carriera ricordatevi che la carriera e’ corta, non dura fino a 60 anni come un lavoro normale. Inoltre pagano tasse e spese di un entourage. Inoltre hjanno un tenore di vita elevato. Non potete certo paragonarli a gente normale che fa l impiegato o l operaio e se avesse da parte 5 milioni di euro potrebbe forse…dico forse vivere di rendita a patto di saper investire nel modo dovuto.

Un tennista con 5-6 milioni si compra una villa ed i soldi di una carriera sono quasi finiti.

E comunque ripeto. Perche nessuno critica Federer che e’ andato solo per soldi giocare questa lega invece di riposarsi per gli australian open?

19
mirko.dllm (Guest) 24-12-2014 20:38

Scritto da stef
tutto questo “Stupirsi” di tutti voi in questi post….circa l assurdita a vostro dire delle scelte di Cilic lo trovo fuori luogo. Mi spiego:
1- il fatto che Cilic abbia giocato il torneino a.squadre per fare dei soldi (non pochi) facili, non ha nulla a che vedere con la mancata partecipazione agli AO. Assodato che lui sapesse gia di non avere la.condizione per gli AO un torneo lungo, e 3su5 set, molto impegnativo anche perche in condizioni climatiche estreme (un caldo boia). Per cui sapendo che non avrebbe giocato in quanto.non competitivo PER QUEL LIVELLO…ha tuttavia accettato di giocare il torneo.a.squadre in India in quanto avrebbe preso un sacco di soldi. E questo mi porta al.punto n. 2…
2- perche vi scandalizzate se un tennista PROFESSIONISTA vuole monetizzare i suoi successi accettando l invito per una manifestazione esibizione?
Guardate che Cilic non e’ Federer o Nadal che non sanno piu dove mettere i soldi (E comunque Federer ha accettato di giocare anche lui per.i nababbi). Solo che Cilic quando si ritirera’ dal.tennis tra qualche anno (non molti) dovra’ trovarsi un attivita o fare il coach (come Ljubicic) perche i guadagni accumulati finirebbero se non va a lavorare. Per cui perche giudicate se vuole nettersi via qualche soldino?
3- il fatto che abbia giocato “bene” la coppetta a squadre non significa che stesse poi cosi bene. Seppur al 50% ha giocato. Cosa gliene frega a lui se perde queste partitine ma lo strapagano?
ha fatto bene!

Sinceramente non so se sei serio o stai scherzando stef.Nel caso che il tuo intervento e le tue considerazioni su Cilic e il suo dopo carriera fossero serie,ti ricordo che stai parlando del vincitore di uno Slam,e che ha guadagnato tanto anche prima del sorprendente successo agli scorsi Us Open.Ma davvero pensate tu ed altri,che praticamente tutti i tennisti siano dei semi-indigenti,e che devono assolutamente sbrigarsi a trovare un’attività lavorativa subito dopo la loro carriera,altrimenti non sopravviverebbero con quanto guadagnato,vincitori di Slam compresi? :shock: Mica stiamo parlando di tennisti del calibro di Cipolla per esempio,o altri come nostri tennisti mai entrati nei top 100 come Vanni e Marcora,loro sì,che avrebbero problemi a farsi bastare quanto guadagnato,se non trovassero subito un’altra occupazione.

18
Andri60 (Guest) 24-12-2014 19:40

Silent ban

17
ginglegel 24-12-2014 17:59

ops

(auto-ban silenzioso).

16
stef (Guest) 24-12-2014 17:04

tutto questo “Stupirsi” di tutti voi in questi post….circa l assurdita a vostro dire delle scelte di Cilic lo trovo fuori luogo. Mi spiego:

1- il fatto che Cilic abbia giocato il torneino a.squadre per fare dei soldi (non pochi) facili, non ha nulla a che vedere con la mancata partecipazione agli AO. Assodato che lui sapesse gia di non avere la.condizione per gli AO un torneo lungo, e 3su5 set, molto impegnativo anche perche in condizioni climatiche estreme (un caldo boia). Per cui sapendo che non avrebbe giocato in quanto.non competitivo PER QUEL LIVELLO…ha tuttavia accettato di giocare il torneo.a.squadre in India in quanto avrebbe preso un sacco di soldi. E questo mi porta al.punto n. 2…

2- perche vi scandalizzate se un tennista PROFESSIONISTA vuole monetizzare i suoi successi accettando l invito per una manifestazione esibizione?
Guardate che Cilic non e’ Federer o Nadal che non sanno piu dove mettere i soldi (E comunque Federer ha accettato di giocare anche lui per.i nababbi). Solo che Cilic quando si ritirera’ dal.tennis tra qualche anno (non molti) dovra’ trovarsi un attivita o fare il coach (come Ljubicic) perche i guadagni accumulati finirebbero se non va a lavorare. Per cui perche giudicate se vuole nettersi via qualche soldino?

3- il fatto che abbia giocato “bene” la coppetta a squadre non significa che stesse poi cosi bene. Seppur al 50% ha giocato. Cosa gliene frega a lui se perde queste partitine ma lo strapagano?

ha fatto bene!

15
stef (Guest) 24-12-2014 16:52

@ colorado kid (#1229569)

quindi secondo te hanno giocato benissimo 2 ssttimane perche si dopano? questo vuoi dire?

14
colorado kid (Guest) 24-12-2014 02:31

Scritto da renzopi
anche Tsonga se non sbaglio ha giocato l’IPTL e ha detto che non sa se farà l’AO

guarda caso…. i protagonisti delle due settimane più “strane” del 2014… cilic ingiocabile agli us open e tsonga in canada altrettanto ingiocabile, ancora più incredile anche alla luce del fatto che ha giocato da schifo per tutto l’anno, sia prima che dopo quel torneo

13
ginglegel 24-12-2014 01:56

Scritto da l Occhio di Sauron
@ ginglegel (#1229518)
anche qua..
http ://www.gazzetta.it/Tennis/27-07-2013/tennis-doping-cade-anche-cilic-c-zolletta-incriminata-20853860857.shtml

wow…
brutta storia, concordare l’infortunio al ginocchio con una federazione…
non pensavo.

comincio a capire perché nel tennis nessun pesce grosso è mai stato beccato/esposto…

12
l Occhio di Sauron 23-12-2014 19:54

@ ginglegel (#1229518)

anche qua..

http ://www.gazzetta.it/Tennis/27-07-2013/tennis-doping-cade-anche-cilic-c-zolletta-incriminata-20853860857.shtml

11
Carlo (Guest) 23-12-2014 18:44

Tra l’altro all’IPTL era stato uno dei migliori in singolo :grin:

10
ginglegel 23-12-2014 17:24

Cilic è alto 2 metri, non ha certo bisogno di doping per avere una superiorità fisica…

l’episodio di doping del passato riguarda una sostanza che si trova anche in certe marche di cioccolata
non parliamo di steroidi o roba così

9
ginglegel 23-12-2014 17:06

qualcuno mi spiega questa cosa del ban silenzioso?
è una consuetudine, ci sono precedenti?

non ne ho mai sentito parlare in nessuno sport…
mi sembra veramente strampalata.

8
l Occhio di Sauron 23-12-2014 14:53

poi scusate anche questa cosa di tenere tutto nascosto per non fare sputtanamenti che possano rovinare il buon nome del business lo trovo parecchio squallido..

Un po’ come il voler cambiare discorso in fretta dopo Mafia Capitale perché a parlarne si rischia di rimetterci, e allora via con Olimpiadi a Roma!
Poi dopo si passa subito a far finta che non sia mai successo niente, in galera ci vanno solo un paio a far da capri espiatori (ma escono subito) e via come prima e le cose diventano uno schifo degenerante..

7
renzopi (Guest) 23-12-2014 14:51

anche Tsonga se non sbaglio ha giocato l’IPTL e ha detto che non sa se farà l’AO

6
l Occhio di Sauron 23-12-2014 14:31

Scritto da GV
Silent ban, inevitabile pensarlo

mi sa che avete ragione..

ma a questo punto il ban quanto dura?

no perché io mi chiedo se un campione viene preso a barare e gli danno uno stop di 3 mesi? 6 mesi? un anno? è un deterrente sufficiente?

Magari uno può farsi due conti e dire meglio vincere uno slam e poi sparire per un po’ o restare una mezza sega onesta per tutta la carriera?

Non sarebbe meglio fare una cosa tipo per esempio “squalifica a vita”?

5
GV (Guest) 23-12-2014 14:16

Silent ban, inevitabile pensarlo

4
l Occhio di Sauron 23-12-2014 13:36

Io penso che sta gente alla fin fine potrebbe anche fare a meno di queste dichiarazioni.

Vai al torneo ti fai eliminare subito facendo una prestazione scialba: dici che l’altro era in gran forma tu hai avuto la giornata storta e hai risolto tutto.

Devi proprio andare a fare quel….di IPTL altrimenti il PIL della Croazia crolla? vai, lo fai passeggiando, ti impegni 0 e così non ti fai male per i tornei VERI.

Sono veramente ridicoli, non s’impegnano per il circuito e poi perdono tempo in
..zzatine per tirar su due soldi..

ormai è tutto solo questione di soldi, lo sport vero è morto!

3
peter (Guest) 23-12-2014 13:17

silent ban

2
Flock1990 23-12-2014 12:59

Definire ridicolo il suo comportamento, se tutto ciò è vero, credo sarebbe fin troppo riduttivo :roll:

1

Lascia un commento