Circuito Challenger Challenger, Copertina

Challenger Biella 5 e Praga: LIVE i risultati con il dettaglio del Day 3. Federico Gaio ai Quarti di Finale

05/05/2021 11:27 13 commenti
Federico Gaio ITA, 1992.03.05
Federico Gaio ITA, 1992.03.05

ITA CHALLENGER Biella 5 (Italia) – 2° Turno, terra battuta


Campo Centrale – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 10:00 am)
1. [5] Federico Gaio ITA vs Joao Domingues POR

CH CH Biella 5
Gaio F.
6
6
Domingues J.
4
3
Vincitore: Gaio F.

2. [3] Mackenzie McDonald USA vs Leonardo Mayer ARG

CH CH Biella 5
Mcdonald M.
7
2
4
Mayer L.
6
6
6
Vincitore: Mayer L.

3. [Alt] Andrea Collarini ARG vs [2] Hugo Dellien BOL (non prima ore: 14:30)

CH CH Biella 5
Collarini A.
6
7
Dellien H.
1
5
Vincitore: Collarini A.

4. Joao Menezes BRA vs [WC] Hamad Medjedovic SRB

CH CH Biella 5
Menezes J.
7
2
6
Medjedovic H.
5
6
4
Vincitore: Menezes J.






Campo 3 – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 10:00 am)
1. [LL] Dimitar Kuzmanov BUL vs [7] Juan Pablo Varillas PER

CH CH Biella 5
Kuzmanov D.
1
7
6
Varillas J.
6
5
7
Vincitore: Varillas J.

2. [Q] Guido Andreozzi ARG vs [LL] Marcelo Tomas Barrios Vera CHI

CH CH Biella 5
Andreozzi G.
3
6
6
Barrios Vera T.
6
3
3
Vincitore: Andreozzi G.

3. Guido Andreozzi ARG / Guillermo Duran ARG vs Joao Domingues POR / Pedro Sousa POR (non prima ore: 15:00)

CH CH Biella 5
Andreozzi G. / Duran G.
6
6
3
Domingues J. / Sousa P.
7
3
10
Vincitore: Domingues J. / Sousa P.

4. Luca Margaroli SUI / Adil Shamasdin CAN vs Hugo Dellien BOL / Federico Zeballos BOL (non prima ore: 17:00)

CH CH Biella 5
Margaroli L. / Shamasdin A.
4
6
10
Dellien H. / Zeballos F.
6
4
7
Vincitore: Margaroli L. / Shamasdin A.






Campo 4 – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 10:00 am)
1. [Q] Maximilian Marterer GER vs [Alt] Jay Clarke GBR

CH CH Biella 5
Marterer M.
3
3
Clarke J.
6
6
Vincitore: Clarke J.

2. Zhizhen Zhang CHN vs Alexandre Muller FRA

CH CH Biella 5
Zhang Z.
3
7
5
Muller A.
6
6
7
Vincitore: Muller A.

3. Leonardo Mayer ARG / Juan Pablo Varillas PER vs [3] Sergio Martos Gornes ESP / Artem Sitak NZL (non prima ore: 15:00)

CH CH Biella 5
Mayer L. / Varillas J.
3
6
Martos Gornes S. / Sitak A.
6
7
Vincitore: Martos Gornes S. / Sitak A.

4. [WC] Teymuraz Gabashvili RUS / Luca Vanni ITA vs [2] Rafael Matos BRA / Felipe Meligeni Rodrigues Alves BRA

CH CH Biella 5
Gabashvili T. / Vanni L.
4
1
Matos R. / Meligeni Rodrigues Alves F.
6
6
Vincitore: Matos R. / Meligeni Rodrigues Alves F.












CZE CHALLENGER Praga (Repubblica Ceca) – 2° Turno, terra battuta


Court 1 – Ora italiana: 11:00 (ora locale: 11:00 am)
1. [WC] Michael Vrbensky CZE vs [3] Andrej Martin SVK

CH CH Prague
Vrbensky M.
6
1
6
Martin A.
4
6
4
Vincitore: Vrbensky M.

2. Mohamed Safwat EGY / Tristan-Samuel Weissborn AUT vs Karol Drzewiecki POL / Kamil Majchrzak POL

CH CH Prague
Safwat M. / Weissborn T.
4
1
Drzewiecki K. / Majchrzak K.
6
6
Vincitore: Drzewiecki K. / Majchrzak K.

3. [4] Andre Begemann GER / Daniel Masur GER vs Roman Jebavy CZE / Andrej Martin SVK

CH CH Prague
Begemann A. / Masur D.
6
3
2
Jebavy R. / Martin A.
3
6
10
Vincitore: Jebavy R. / Martin A.

4. Yannick Maden GER vs [Q] Vit Kopriva CZE

CH CH Prague
Maden Y.
6
4
1
Kopriva V.
4
6
6
Vincitore: Kopriva V.






Court 2 – Ora italiana: 11:00 (ora locale: 11:00 am)
1. Oscar Otte GER vs [WC] Jiri Lehecka CZE

CH CH Prague
Otte O.
6
3
6
Lehecka J.
1
6
3
Vincitore: Otte O.

2. Maxime Cressy USA vs Alejandro Tabilo CHI

CH CH Prague
Cressy M.
6
7
Tabilo A.
2
5
Vincitore: Cressy M.

3. [WC] Jiri Lehecka CZE / Michael Vrbensky CZE vs Evan King USA / Hunter Reese USA

CH CH Prague
Lehecka J. / Vrbensky M.
4
1
King E. / Reese H.
6
6
Vincitore: King E. / Reese H.






Court 4 – Ora italiana: 11:00 (ora locale: 11:00 am)
1. [WC] Andrew Paulson CZE / Patrik Rikl CZE vs [2] Luis David Martinez VEN / David Vega Hernandez ESP

CH CH Prague
Paulson A. / Rikl P.
7
3
5
Martinez L. / Vega Hernandez D.
5
6
10
Vincitore: Martinez L. / Vega Hernandez D.

2. [WC] Jan Satral CZE / Robin Stanek CZE vs Denis Kudla USA / Max Schnur USA

CH CH Prague
Satral J. / Stanek R.
7
3
8
Kudla D. / Schnur M.
6
6
10
Vincitore: Kudla D. / Schnur M.

3. Denis Istomin UZB / Andrei Vasilevski BLR vs Marc Polmans AUS / Sergiy Stakhovsky UKR

CH CH Prague
Istomin D. / Vasilevski A.
4
6
7
Polmans M. / Stakhovsky S.
6
2
10
Vincitore: Polmans M. / Stakhovsky S.

4. [1] Denys Molchanov UKR / Aleksandr Nedovyesov KAZ vs Tallon Griekspoor NED / Oscar Otte GER

CH CH Prague
Molchanov D. / Nedovyesov A.
6
6
Griekspoor T. / Otte O.
4
4
Vincitore: Molchanov D. / Nedovyesov A.

13 commenti. Lasciane uno!

Markuxo (Guest) 05-05-2021 19:39

Gaio è l’unico Italiano che ronza attorno alla TOP 100 che non ci entra mai! Ci sono entrati tutti e lui no.Non me ne faccio una ragione.

13
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Bec_style (Guest) 05-05-2021 19:32

Scritto da Lo Scriba

Scritto da Bec_style
Vedo che a Giugno sono stati ufficializzati altri 2 challenger italici: Forlì e Milano. Tappe fondamentali per garantire la sopravvivenza di un po’ di nostri ragazzi che hanno veramente una grossa fortuna e essere nati in un territorio in cui si stanno organizzando tanti tornei.
A livello ITF, intanto dopo Gaiba è stato ufficializzato (settimana successiva, 14 giugno in contemporanea con Forlì) Genova (15k) che precede Bergamo (anticipato al 21 giugno in contemporanea con Milano).
Altro future ufficializzato a L’aquila dal 12/7

Che ci siano molti tornei challenger sicuramente aiuta i nostri giovani giocatori ma non è una condizione sufficiente per far emergere i tennisti.
Negli anni 80 avevamo diversi tornei ATP (Firenze, Bari, Bologna, San Marino, Milano, Genova con casi sporadici anche a Bolzano, Ancona, Saint Vincent) ma di tennisti veramente forti non ne sono usciti e buoni giocatori solo qualcuno.
Quello che è cambiato, a mio parere, è che ora i tennisti italiani sono molto meno casalinghi e hanno cominciato a giocare in giro per il mondo e soprattutto abbiamo cominciato ad avere tecnici di ottimo livello.

Guarda sul miglioramento dei nostri tecnici concordo al 100%.
Purtroppo per anni la nostra scuola è stata zero…dai centri federali non é uscito nulla per anni e non credo che in 30 anni non fosse mai nato in Italia qualche ragazzo di buon talento su cui costruire solide basi

12
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
gisva 05-05-2021 18:44

Scritto da Lo Scriba

Scritto da Bec_style
Vedo che a Giugno sono stati ufficializzati altri 2 challenger italici: Forlì e Milano. Tappe fondamentali per garantire la sopravvivenza di un po’ di nostri ragazzi che hanno veramente una grossa fortuna e essere nati in un territorio in cui si stanno organizzando tanti tornei.
A livello ITF, intanto dopo Gaiba è stato ufficializzato (settimana successiva, 14 giugno in contemporanea con Forlì) Genova (15k) che precede Bergamo (anticipato al 21 giugno in contemporanea con Milano).
Altro future ufficializzato a L’aquila dal 12/7

Che ci siano molti tornei challenger sicuramente aiuta i nostri giovani giocatori ma non è una condizione sufficiente per far emergere i tennisti.
Negli anni 80 avevamo diversi tornei ATP (Firenze, Bari, Bologna, San Marino, Milano, Genova con casi sporadici anche a Bolzano, Ancona, Saint Vincent) ma di tennisti veramente forti non ne sono usciti e buoni giocatori solo qualcuno.
Quello che è cambiato, a mio parere, è che ora i tennisti italiani sono molto meno casalinghi e hanno cominciato a giocare in giro per il mondo e soprattutto abbiamo cominciato ad avere tecnici di ottimo livello.

Giustissimo.
Maggiori esperienze sui campi veloci.
Federazione che non punta su poche promesse, segue un buon numero di giocatori non in maniera diretta, ma supportando i vari coach.
Tanti giocatori avrebbero avuto una carriera migliore se fossero usciti dalla terra battuta solo dopo essere entrati nei 100-200. Ora i nostri giocatori sono molto più completi.
Tanti tornei fanno comodo, ma avere giocatori più moderni è la parte più importante.

11
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tennisti Friulani (Guest) 05-05-2021 18:01

Scritto da Giurasampras
Gaio vincerà il torneo.

Speriamo. Ci vuole uno squillo ad una stagione che non sta andando male, nella race e top 100, ma ch non ha avuto picchi particolari.

10
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
mauro59 (Guest) 05-05-2021 15:29

Gaio se giocasse tutte le partite di questo challenger come la partita che ha perso contro Rublev vince il torneo.

9
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Lo smadonnatore di Taggia (Guest) 05-05-2021 14:30

Ve lo ricordate Zing & Zang? il cinese che affrontò Seppi un paio di anni fa, proprio in Cina se non sbaglio.

8
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Giurasampras (Guest) 05-05-2021 13:46

@ Lo Scriba (#2783046)

Bravo Scriba, spiegagli qualcosa perché adesso ci sono più giocatori e più risultati e si sta rivivendo un periodo d’oro come quello di Panatta & Comp.
L’insegnamento che ha fatto un salto di qualità notevole è poco rimarcato da tutti, ma è stato uno dei fattori fondamentali, così come il connubio Federazione-Privati ed altro ancora.

7
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Lo Scriba 05-05-2021 13:30

Scritto da Bec_style
Vedo che a Giugno sono stati ufficializzati altri 2 challenger italici: Forlì e Milano. Tappe fondamentali per garantire la sopravvivenza di un po’ di nostri ragazzi che hanno veramente una grossa fortuna e essere nati in un territorio in cui si stanno organizzando tanti tornei.
A livello ITF, intanto dopo Gaiba è stato ufficializzato (settimana successiva, 14 giugno in contemporanea con Forlì) Genova (15k) che precede Bergamo (anticipato al 21 giugno in contemporanea con Milano).
Altro future ufficializzato a L’aquila dal 12/7

Che ci siano molti tornei challenger sicuramente aiuta i nostri giovani giocatori ma non è una condizione sufficiente per far emergere i tennisti.
Negli anni 80 avevamo diversi tornei ATP (Firenze, Bari, Bologna, San Marino, Milano, Genova con casi sporadici anche a Bolzano, Ancona, Saint Vincent) ma di tennisti veramente forti non ne sono usciti e buoni giocatori solo qualcuno.
Quello che è cambiato, a mio parere, è che ora i tennisti italiani sono molto meno casalinghi e hanno cominciato a giocare in giro per il mondo e soprattutto abbiamo cominciato ad avere tecnici di ottimo livello.

6
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: gisva, Marcus91
Giurasampras (Guest) 05-05-2021 12:36

Gaio vincerà il torneo.

5
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
john (Guest) 05-05-2021 10:41

@ Bec_style (#2782728)

bene e diciamo che poi ci sono molti giovani che non sto qui ad elencare,che stanno facendo molto bene nel circuito ITF e che se continuano così presto passeranno ai challanger..

4
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Vasco90
giucar 05-05-2021 10:36

@ Bec_style (#2782728)

Altre due wild card per Napolitano in arrivo allora

3
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
john (Guest) 05-05-2021 09:56

FORZA gaio,MI AUGUrO CHE IN QUESTO TORneo ABBIA più continuità e arrivi in fondo per avvicinarsi alla top 100 che rincoree da tanto tempo..

2
Replica | Quota | 5
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Vasco90, Albo, Luca Napoli, Apice, Marcus91
Bec_style (Guest) 05-05-2021 09:41

Vedo che a Giugno sono stati ufficializzati altri 2 challenger italici: Forlì e Milano. Tappe fondamentali per garantire la sopravvivenza di un po’ di nostri ragazzi che hanno veramente una grossa fortuna e essere nati in un territorio in cui si stanno organizzando tanti tornei.

A livello ITF, intanto dopo Gaiba è stato ufficializzato (settimana successiva, 14 giugno in contemporanea con Forlì) Genova (15k) che precede Bergamo (anticipato al 21 giugno in contemporanea con Milano).
Altro future ufficializzato a L’aquila dal 12/7

1
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Vasco90, Albo