Fognini vince il torneo ATP, Copertina

Atp San Paolo, Fabio Fognini si laurea campione del Brasil Open

04/03/2018 18:41 80 commenti
Fabio Fognini classe 1987, n.19 ATP da domani
Fabio Fognini classe 1987, n.19 ATP da domani

Fabio Fognini è il nuovo campione del Brasil Open. L’azzurro supera in rimonta Nicolas Jarry nella finale del torneo di Sao Paulo col punteggio finale di 1-6 6-1 6-4 in un’ora e 33 minuti di gioco. Stroncata l’egemonia lunga tre anni di Pablo Cuevas in semifinale, il ligure corona una gran settimana mettendo le mani sul sesto titolo ATP della carriera. Un’ennesima partita iniziata a rilento e finita in crescendo per l’italiano, in grado di prendere le misure al tennista di Santiago dalla seconda frazione in poi. Tornato a vincere un torneo a distanza di 7 mesi, in virtù di questo successo, Fabio Fognini guadagna una posizione in classifica e da domani sarà il numero 19 del ranking ATP.

PRIMO SET

Fabio Fognini inaugura l’incontro in modo poco incoraggiante con una partenza decisamente a rilento. L’azzurro soffre infatti sin da subito l’impatto veemente al match di Nicolas Jarry che, dopo essere andato con la testa avanti, opera immediatamente l’allungo strappando il servizio al ligure. Il cileno consolida il break di vantaggio e si porta immediatamente sul 3-0 senza lasciare al nostro portacolori neanche le briciole. Il numero uno d’Italia conquista il primo punto del match solamente nel quarto game e riesce finalmente ad accorciare le distanze assicurandosi il proprio turno di battuta. I miglioramenti dal punto di vista tattico e del gioco appaiono ancora un miraggio. Fognini è distante dal campo e subisce le trame offensive del suo avversario, abile a sfruttare al meglio la collaudata combinazione servizio-dritto. Nonostante si sia sbloccato nel punteggio, Fognini è ancora piuttosto imballato e fermo sulle gambe. In virtù di qualche errore non forzato di troppo di Jarry, Fognini si issa successivamente sino ai vantaggi in ribattuta ma non riesce a recuperare il break di differenza. Il tennista di Santiago è implacabile, si garantisce non solo il turno di servizio ma anche il doppio break di vantaggio. Il dominio è incontrastato sotto ogni aspetto, il ligure, al contrario, è statico, poco reattivo e indolente. Cala il sipario sul set d’apertura dopo appena 22 minuti di gioco e con una palla corta di Fognini che si rivela un assist vincente per il dritto in avanzamento del cileno. Nicolas Jarry incamera il primo set col punteggio di 6-1 non concedendo neanche l’ombra di palle break e totalizzando 16 punti in più rispetto ad un Fognini totalmente estraneo dal match.

SECONDO SET

L’azzurro apre le danze al servizio ma sin da subito fronteggiare una palla break. La reazione, questa volta, non tarda ad arrivare. Cancellata la chance al suo rivale odierno, Fognini tiene il turno di servizio e riesce anche a piazzare il break nel game successivo. Complice anche una risposta di Fabio più alta e lenta, il cileno commette una caterva di errori – specialmente in uscita dal servizio – permettendo al ligure di salire sul 2-0. Chiamato a servire per confermare il break acquisito, Fognini patisce nuovamente lo stile di gioco aggressivo di Jarry. Malgrado ciò il ligure cancella quattro chance di break e chiude il game con una prima vincente. Adesso, avanti 3-0, Fabio è finalmente entrato nel match, limita gli errori da fondo campo ed è in grado di scardinare l’onda d’urto del cileno alternando accelerazioni improvvise a palle a ritmo più contenuto. Jarry tiene il servizio e riduce il gap, Fognini dal canto suo è ora più centrato e meno falloso seppur fatichi a trovare continuità e game agevoli alla battuta. L’azzurro rintuzza il tentativo di rimonta di Jarry con gran determinazione. il numero uno d’Italia si costruisce lo scambio sapientemente col dritto mettendo pressione al cileno, verticalizzando il gioco e costringendolo ad arretrare il proprio raggio d’azione. Per un giocatore come Jarry che non eccelle in fase difensiva, muoverlo orizzontalmente è la chiave tattica più adeguata. Fabio lotta punto a punto, il tennista di Santiago accusa il colpo e cede il servizio nuovamente dopo una strenuta difesa sino alla fatale quarta palla break. Con un secondo set oramai vicino ai titoli di coda, Nicolas Jarry gioca un game in ribattuta con la consapevolezza di chi oramai sa che il parziale è oramai compromesso. L’azzurro mette le mani sul secondo set rispondendo col medesimo punteggio impartitogli dal suo dirimpettaio nella prima frazione. Fognini vince 6-1 e ogni discorso ora è rimandato al terzo e decisivo set.

TERZO SET

Fognini è salito in cattedra e sembra aver trovato le giuste contromisure al servizio del cileno. L’azzurro strappa immediatamente la battuta nel game inaugurale del set e legittima il break di vantaggio con agio. Fognini ha il merito di aver totalmente cambiato approccio mentre Jarry appare spazientito. Il cileno salva la pelle nel turno di battuta seguente scongiurando il pericolo di doppio break grazie specialmente alla prima di servizio. Una volta rimasto in scia, il tennista di Santiago ritrova il suo tennis dopo una mezz’ora di annebbiamento totale. Il dritto del cileno adesso è tornato a funzionare e il controbreak giunge puntuale. Rientrato in carreggiata, assistiamo ad un altro capovolgimento di fronte con Nicolas Jarry abile ad operare il sorpasso sul 3-2. Si entra nel vivo e nella prima fase del match in cui entrambi sono con la testa dentro al match. Jarry chiama, Fognini risponde presente pareggiando i conti. Il ligure sfrutta un game disastroso del cileno che sbaglia un comodo dritto in avanzamento e consegna all’azzurro nuovamente il break di vantaggio nel settimo game. Il numero uno d’Italia consolida il break e con un dritto a sventaglio in contropiede si issa sul 5-3 garantendosi quantomeno la possibilità di servire per il titolo. Il turno di battuta di Jarry successivo è il più classico dei game interlocutori. Nicolas Jarry non molla un centimetro mostrando gran carattere. Dopo un back di dritto vincente giocato dal sudamericano non presente in nessun manuale del tennis, Fabio va a segno col dritto anomalo, rimane a contatto nel game approfittando di un errore del cileno. Con due prime di servizio vincenti, l’azzurro conquista il titolo e si laurea campione del Brasil Open 2018.

Il Match Point

La partita punto per punto

ATP Sao Paulo
Nicolas Jarry
6
1
4
Fabio Fognini [2]
1
6
6
Vincitore: F. FOGNINI

N. Jarry CHI – F. Fognini ITA
01:33:06

6 Aces 2
2 Double Faults 0
62% 1st Serve % 68%
31/45 (69%) 1st Serve Points Won 30/49 (61%)
11/28 (39%) 2nd Serve Points Won 14/23 (61%)
4/8 (50%) Break Points Saved 5/8 (63%)
12 Service Games Played 12
19/49 (39%) 1st Return Points Won 14/45 (31%)
9/23 (39%) 2nd Return Points Won 17/28 (61%)
3/8 (38%) Break Points Won 4/8 (50%)
12 Return Games Played 12
42/73 (58%) Total Service Points Won 44/72 (61%)
28/72 (39%) Total Return Points Won 31/73 (42%)
70/145 (48%) Total Points Won 75/145 (52%)

73 Ranking 20
22 Age 30
Santiago, Chile Birthplace Sanremo, Italy
Santiago, Chile Residence Arma di Taggia, Italy
6’6″ (198 cm) Height 5’10” (177 cm)
191 lbs (86 kg) Weight 163 lbs (74 kg)
Right-Handed Plays Right-Handed
2014 Turned Pro 2004
8/4 Year to Date Win/Loss 10/4
0 Year to Date Titles 0
0 Career Titles 5
$477,746 Career Prize Money $9,667,215


Luca Fiorino


TAG: , , ,

80 commenti. Lasciane uno!

fabio (Guest) 05-03-2018 14:44

Un torneo di basso livello,ma le vittorie fanno morale.

80
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tomax (Guest) 05-03-2018 10:49

Questi son bei tornei da vincere e fare dei punti piuttosto facili che ai suoi livelli di classifica e con il livellamento di adesso fanno carne sangue. Dovrebbe vincerne 3 così. Comunque bravo perché quando si dà per scontato di vincere non è mai facile. Ora speriamo sfrutti la testa di serie soprattutto a Montecarlo Roma madrid

79
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Alessandro (Guest) 05-03-2018 10:24

Ottimo articolo Luca, davvero complimenti. Non potevi raccontare il match in maniera più lucida e dettagliata. Perfetta analisi.

78
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Luca Fiorino
magilla 05-03-2018 10:22

@ Lo Straniero (#2048856)

il tuo commento potrebbe essere giusto….pero’ in tal casa si dovrebbe anche sapere chi il commento lo fa…..

77
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Nane (Guest) 05-03-2018 09:04

Bravo Fabio, ha fatto quello che gli si chiedeva; vincere anche contro un avversario, ancora ingenuo, ma tosto e che si farà sentire.

76
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Top100 (Guest) 05-03-2018 09:00

Scritto da lallo

Scritto da Top100

Scritto da lallo
Una partita più che discreta e, di nuovo, una soddisfacente tenuta mentale. Resta il problema di un servizio che, almeno apparentemente, non viene eseguito con la dovuta cattiveria e accuratezza (sopratutto nei momenti decisivi). Per essere un top20 e migliorare ancora, serve un servizio che, nei momenti chiave del match, INCIDA PIU’ DI QUANTO INCIDA MEDIAMENTE . Invece sembra di notare un alleggerimento del servizio sia in potenza\velocità, sia in traiettorie (ci sono eccezioni ha piazzato anche aces) in tali situazioni. Come se volesse rischiare meno. Ciò funziona con avversari meno competitivi ma è deleterio coi top20.

Se Fognini avesse il servizio sarebbe Top5. Per stare nei 20 e fare una capatina nei 10 quello che ha è sufficiente.

no. Se quello che ha evapora parzialmente nei momenti chiave…..

Appunto! Quello è un problema di testa, non di servizio…

75
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Lo Straniero (Guest) 05-03-2018 08:13

Scritto da Losvizzero
Questa moda di dire “si laurea” sta sinceramente stancando, è veramente poco rispettoso soprattutto quando poi vediamo di chi si parla.

Che pesantezza

74
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
FognaFabio 05-03-2018 07:46

Scritto da Timeo
Mi sto accorgendo sempre di una cosa!!!
Piu’ i nostri ottengono risultati e piu’ qui c’e’ gente acida che spara sentenza a destra e a manca.
Quasi come se le proprie inferiorita’ fossero attutite dal criticare in modo imperterrito i nostri.
Bolelli perde in finale: na nullita’.
Fognini: doveva vincere 61 61
Errani: e’ scarsa meglio che si ritiri
Berrettini: ha vinto ma ha una marea di lacune.
E ovviamente comun denominatore di tanti : ritirare fuori sempre e comque Quinzi .
In questa settimana abbiamo vinto un atp e un wta125 e che cazz c entra Quinzi?
Quinzi fara’ la sua carriera , ma non mi sembra che se nelle vostre vite non avete raggiunto il massimo possibile, ci siano persone che vi criticano”ahhhh sei un fallito dovevi diventare GM della Fiat” non mi sembra vi riferiscono tali commenti.

Qui si ricollega alla frase che Fabio ha detto giorni fa.
“Se sarei n.1 mi chiederebbero di essere n.0”

73
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Alberto Bonimba (Guest) 05-03-2018 07:11

Scritto da Patoschi
Ma i geni che definiscono Fognini “mezzo giocatore” oppure “è solo un 250” dove sono? (Non) ne sento la mancanza!

Vero !

72
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Alberto Bonimba (Guest) 05-03-2018 07:09

@ Top100 (#2048780)

Quoto !

71
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
lesser 05-03-2018 06:02

@ Timeo (#2048739)

se seppi non incontrava federer dava una bella lezione anche a dimitrov

70
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
lesser 05-03-2018 05:59

in questo torneo cera anche cilic mi sembra è non è passato

69
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
lesser 05-03-2018 05:58

@ Lucal (#2048805)

ha gettato due finbali 250 sul cemento con un set e mezzo di vantaggio,se avesse giocato di testa come oggi avrebbe 250 pun ti in più

68
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
lesser 05-03-2018 05:57

io spero sia il suo anno ha perso una semifinale wta 250 è un secondo turno,per il resto sia sul veloce in davis che su terra con un avversario come quello di ieri tipo zverev che per disinnescare il suo servizio ci ha messo un set ma ha vinto la partita un’altro fabio gliel’avrebbe regalata,un fognini diverso secondo me quest’anno più pensante ,speriamo bene abbiamo lui giorgi,errani in rimonta ma col servizio che si ritrova la vedo dura è seppi se è a inizio anno

67
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Losvizzero 05-03-2018 02:08

Questa moda di dire “si laurea” sta sinceramente stancando, è veramente poco rispettoso soprattutto quando poi vediamo di chi si parla.

66
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Gualtiero, giucar
Lucal (Guest) 04-03-2018 23:56

@ Dancas (#2048773)

Fognini l’anno scorso ha giocato orrendamente solo lo us open, gli altri persi al terzo turno da una delle prime teste di serie, che inesobilmente le teste di serie 28-32 incontrano al terzo turno. La speranza per Parigi di quest’anno sarebbe essere nelle prime 16 teste di serie

65
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: FognaFabio
lallo (Guest) 04-03-2018 23:40

Scritto da Gianni
Ecco il riepilogo delle VITTORIE (57) conquistate dai tennisti italiani (22) nei tornei ATP. Nell’ordine nome e cognome, record del ranking, vittorie e periodo delle vittorie.
ADRIANO PANATTA 4° 10 1971-1980
PAOLO BERTOLUCCI 12° 6 1975-1977
FABIO FOGNINI 13° 6 2013-2018
CORRADO BARAZZUTTI 7° 5 1976-1980
PAOLO CANÈ 26° 3 1986-1991
ANDREA GAUDENZI 18° 3 1998-2001
ANDREAS SEPPI 18° 3 2011-2012
FRANCESCO CANCELLOTTI 21° 2 1984
OMAR CAMPORESE 18° 2 1991-1992
STEFANO PESCOSOLIDO 42° 2 1992-1993
RENZO FURLAN 19° 2 1994
DAVIDE SANGUINETTI 42° 2 2002
FILIPPO VOLANDRI 25° 2 2004-2006
DANIELE BRACCIALI 49° 1 2006
SIMONE COLOMBO 60° 1 1986
PAOLO LORENZI 35° 1 2016
MASSIMILIANO NARDUCCI 77° 1 1988
GIANNI OCLEPPO 30° 1 1981
CLAUDIO PANATTA 46° 1 1985
CLAUDIO PISTOLESI 71° 1 1987
GIANLUCA POZZI 40° 1 1991
TONINO ZUGARELLI 27° 1 1976

molto interessante, ma ai tempi di Panatta e soci c’era anche suddivisione WCT WTT. chissà se qualche italiano vinse qualche WTT. Va detto che nei 70\80 i tornei erano mooooolti meno e, appunto, per di più, all’inizio, divisi in 2 organizzazioni

64
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
lallo (Guest) 04-03-2018 23:31

Scritto da Top100

Scritto da lallo
Una partita più che discreta e, di nuovo, una soddisfacente tenuta mentale. Resta il problema di un servizio che, almeno apparentemente, non viene eseguito con la dovuta cattiveria e accuratezza (sopratutto nei momenti decisivi). Per essere un top20 e migliorare ancora, serve un servizio che, nei momenti chiave del match, INCIDA PIU’ DI QUANTO INCIDA MEDIAMENTE . Invece sembra di notare un alleggerimento del servizio sia in potenza\velocità, sia in traiettorie (ci sono eccezioni ha piazzato anche aces) in tali situazioni. Come se volesse rischiare meno. Ciò funziona con avversari meno competitivi ma è deleterio coi top20.

Se Fognini avesse il servizio sarebbe Top5. Per stare nei 20 e fare una capatina nei 10 quello che ha è sufficiente.

no. Se quello che ha evapora parzialmente nei momenti chiave…..

63
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
albcors84 (Guest) 04-03-2018 22:46

Oddio orrendamente..ha perso al terzo turno al Rolando con Stan che poi è arrivat in finale e al terzo turno a Wimble contro Murray!

62
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Top100 (Guest) 04-03-2018 22:45

Scritto da lallo
Una partita più che discreta e, di nuovo, una soddisfacente tenuta mentale. Resta il problema di un servizio che, almeno apparentemente, non viene eseguito con la dovuta cattiveria e accuratezza (sopratutto nei momenti decisivi). Per essere un top20 e migliorare ancora, serve un servizio che, nei momenti chiave del match, INCIDA PIU’ DI QUANTO INCIDA MEDIAMENTE . Invece sembra di notare un alleggerimento del servizio sia in potenza\velocità, sia in traiettorie (ci sono eccezioni ha piazzato anche aces) in tali situazioni. Come se volesse rischiare meno. Ciò funziona con avversari meno competitivi ma è deleterio coi top20.

Se Fognini avesse il servizio sarebbe Top5. Per stare nei 20 e fare una capatina nei 10 quello che ha è sufficiente.

61
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
luigi (Guest) 04-03-2018 22:42

@ Gualtiero (#2048751)

Assurdi i risultati negli slam di Canè

60
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Dancas (Guest) 04-03-2018 22:39

@ Gualtiero (#2048605)

Insisto: se entrerà nei 10 sarà grazie ai risultati negli slam. È 19 e ha giocato orrendamente in 3 slam su 4.

59
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Dancas (Guest) 04-03-2018 22:36

@ versys65 (#2048650)

Non servono altri ritocchi. Basta continuare così. Ad oggi ha in classifica 3 slam in cui ha fatto schifo. Vediamo ma io sono molto speranzoso. Non lo considero un top10 ma oggi la situazione generale e i punti che ha, fanno pensare che sia un traguardo possibile.

58
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gualtiero 04-03-2018 22:19

Altra statistica che testimonia il grande avvio di stagione di Fognini, e’ gia’ a 14 vittorie nel 2018 (record 14-4) secondo per numero di match vinti solo a Thiem che ha 16 vittorie (record 16-4)

57
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gualtiero 04-03-2018 22:05

Scritto da Gianni
Ecco il riepilogo delle VITTORIE (57) conquistate dai tennisti italiani (22) nei tornei ATP. Nell’ordine nome e cognome, record del ranking, vittorie e periodo delle vittorie.
ADRIANO PANATTA 4° 10 1971-1980
PAOLO BERTOLUCCI 12° 6 1975-1977
FABIO FOGNINI 13° 6 2013-2018
CORRADO BARAZZUTTI 7° 5 1976-1980
PAOLO CANÈ 26° 3 1986-1991
ANDREA GAUDENZI 18° 3 1998-2001
ANDREAS SEPPI 18° 3 2011-2012
FRANCESCO CANCELLOTTI 21° 2 1984
OMAR CAMPORESE 18° 2 1991-1992
STEFANO PESCOSOLIDO 42° 2 1992-1993
RENZO FURLAN 19° 2 1994
DAVIDE SANGUINETTI 42° 2 2002
FILIPPO VOLANDRI 25° 2 2004-2006
DANIELE BRACCIALI 49° 1 2006
SIMONE COLOMBO 60° 1 1986
PAOLO LORENZI 35° 1 2016
MASSIMILIANO NARDUCCI 77° 1 1988
GIANNI OCLEPPO 30° 1 1981
CLAUDIO PANATTA 46° 1 1985
CLAUDIO PISTOLESI 71° 1 1987
GIANLUCA POZZI 40° 1 1991
TONINO ZUGARELLI 27° 1 1976

da questo splendido post si capisce come Fognini a fine carriera potrebbe essere ricordato come il secondo miglior tennista italiano di tutti i tempi anche perche’ quest’anno potrebbe anche ritoccare il suo best ranking.

56
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
antonio mac (Guest) 04-03-2018 22:02

…grazie FF, … grazie Flavia.. ;))

55
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gianni (Guest) 04-03-2018 21:58

Ecco il riepilogo delle VITTORIE (57) conquistate dai tennisti italiani (22) nei tornei ATP. Nell’ordine nome e cognome, record del ranking, vittorie e periodo delle vittorie.

ADRIANO PANATTA 4° 10 1971-1980
PAOLO BERTOLUCCI 12° 6 1975-1977
FABIO FOGNINI 13° 6 2013-2018
CORRADO BARAZZUTTI 7° 5 1976-1980
PAOLO CANÈ 26° 3 1986-1991
ANDREA GAUDENZI 18° 3 1998-2001
ANDREAS SEPPI 18° 3 2011-2012
FRANCESCO CANCELLOTTI 21° 2 1984
OMAR CAMPORESE 18° 2 1991-1992
STEFANO PESCOSOLIDO 42° 2 1992-1993
RENZO FURLAN 19° 2 1994
DAVIDE SANGUINETTI 42° 2 2002
FILIPPO VOLANDRI 25° 2 2004-2006
DANIELE BRACCIALI 49° 1 2006
SIMONE COLOMBO 60° 1 1986
PAOLO LORENZI 35° 1 2016
MASSIMILIANO NARDUCCI 77° 1 1988
GIANNI OCLEPPO 30° 1 1981
CLAUDIO PANATTA 46° 1 1985
CLAUDIO PISTOLESI 71° 1 1987
GIANLUCA POZZI 40° 1 1991
TONINO ZUGARELLI 27° 1 1976

54
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Luca96, Lorenzo_P, Ken_Rosewall
Timeo 04-03-2018 21:48

Mi sto accorgendo sempre di una cosa!!!
Piu’ i nostri ottengono risultati e piu’ qui c’e’ gente acida che spara sentenza a destra e a manca.
Quasi come se le proprie inferiorita’ fossero attutite dal criticare in modo imperterrito i nostri.
Bolelli perde in finale: na nullita’.
Fognini: doveva vincere 61 61
Errani: e’ scarsa meglio che si ritiri
Berrettini: ha vinto ma ha una marea di lacune.
E ovviamente comun denominatore di tanti : ritirare fuori sempre e comque Quinzi .
In questa settimana abbiamo vinto un atp e un wta125 e che cazz c entra Quinzi?
Quinzi fara’ la sua carriera , ma non mi sembra che se nelle vostre vite non avete raggiunto il massimo possibile, ci siano persone che vi criticano”ahhhh sei un fallito dovevi diventare GM della Fiat” non mi sembra vi riferiscono tali commenti.

53
Replica | Quota | 5
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Gualtiero, Ken_Rosewall, lesser, FognaFabio, Patoschi
Gualtiero 04-03-2018 21:46

Scritto da albcors84
@ Gualtiero (#2048602)
Mica 90 a indian wells??! Vabbe poco cambia tanto Fabio lo vince il 1000!!:-)

no sono 45, ha fatto terzo turno (negli slam sarebbero 90, nei 1000 i sedicesimi valgono 45)

http://www.atpworldtour.com/en/players/fabio-fognini/f510/rankings-breakdown

52
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Patoschi 04-03-2018 21:24

Ma i geni che definiscono Fognini “mezzo giocatore” oppure “è solo un 250” dove sono? (Non) ne sento la mancanza!

51
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
giucar 04-03-2018 21:13

Scritto da mauro59

Scritto da giucar
Sono veramente contentissimo per questa vittoria, siamo a 6 titoli, per un italiano parliamo veramente di numeri importanti.
Non ha giocato benissimo nel complesso, anzi, penso che con un giocatore più navigato (un Zeballos o un Pella per esempio) questa partita l’avrebbe persa in 2 set, Jarry all’inizio del secondo ha avuto l’occasione di chiuderla, come è fisiologico che sia un ragazzo alle prime esperienze ha avuto paura di vincere, poi da metà del secondo Fabio è salito e la differenza si è vista, non mi spiego quel primo set praticamente non giocato ma col senno di poi non possiamo lamentarci, grandissimo Fabio.

Infatti Zeballos ha vinto facile contro Jarry……

Punto 1: tanto facile non è stato per jarry battere Zeballos 😛
Punto 2: Io parlavo principalmente di esperienza, jarry avrebbe potuto vincere questa partita all’inizio del secondo set, Fognini ha giocato un brutto game d’avvio concedendo subito palla break, appena il cileno ha capito che avrebbe potuto vincere questa partita è andato in panico, ha perso la prima di servizio che nel primo parziale era stato micidiale ed ha iniziato a regalare anche nello scambio, un giocatore con piu’ esperienza come zeballos per esempio in una situazione analoga avrebbe gestito sicuramente il vantaggio in maniera migliore, alla fine è normale, normalmente la prima finale atp viene persa dalla maggior parte dei giocatori.

50
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
lesser 04-03-2018 21:12

non era facile disennescare quel servizio l’avevo visto ieri sera questo nicolas jary è sara una delle nuove leve .comunque ottimi gl’italiani oggi su tutti i ftonti anche sara ha vinto il suo toneo

49
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
versys65 (Guest) 04-03-2018 20:42

Grande Fabio !!! Adesso devi puntare alla Top 15 e farci sperare per la Top 10 !!!Un ritocco alla testa e la Top 10 non é più un sogno !!!

48
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Fogna top ten entro 2018 (Guest) 04-03-2018 20:41

La mia profezia si fa sempre più concreta…vai fognini

47
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
albcors84 (Guest) 04-03-2018 20:39

@ Gualtiero (#2048602)

Mica 90 a indian wells??! Vabbe poco cambia tanto Fabio lo vince il 1000!!:-)

46
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Stefanino70 (Guest) 04-03-2018 20:38

Fognini e Errani …che giornata!!!

45
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
mauro59 (Guest) 04-03-2018 20:26

Scritto da Giuli
Il potenziale del Cileno è impressionante;meno male che Fabio ha avuto pazienza e nonostante abbia dovuto arrampicarsi per poter rispondere al servizio dell’avversario,è riuscito in base alla maggior qualità dei suoi colpi a prevalere!

Oggi come oggi quella partita contro Rublev non l’avrebbe mai persa.

44
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: FognaFabio
mauro59 (Guest) 04-03-2018 20:24

Scritto da giucar
Sono veramente contentissimo per questa vittoria, siamo a 6 titoli, per un italiano parliamo veramente di numeri importanti.
Non ha giocato benissimo nel complesso, anzi, penso che con un giocatore più navigato (un Zeballos o un Pella per esempio) questa partita l’avrebbe persa in 2 set, Jarry all’inizio del secondo ha avuto l’occasione di chiuderla, come è fisiologico che sia un ragazzo alle prime esperienze ha avuto paura di vincere, poi da metà del secondo Fabio è salito e la differenza si è vista, non mi spiego quel primo set praticamente non giocato ma col senno di poi non possiamo lamentarci, grandissimo Fabio.

Infatti Zeballos ha vinto facile contro Jarry……

43
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
tomax (Guest) 04-03-2018 20:24

sarà fondamentale il sorteggio a indian wells perche ci sono mine vaganti dietro di lui penso a nishikori e raonic su tutti e soprattutto chi becchi come testa di serie negli ottavi perche un conto è prendere federer un altro è prendere un thiem

42
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
brizz 04-03-2018 20:22

meraviglioso fabio, in altri tempi questa partita l’avrebbe persa in due set secchi; sta dimostrando, in questo scorcio di 2018, di aver acquisito un’altra mentalità e di essere sempre concentrato sul match

41
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
mauro59 (Guest) 04-03-2018 20:21

Scritto da quoth
bravo Fabione, però perché i primi 20 minuti di ogni match è indolente? Sembra appena sceso dal letto e catapultato in campo, mandatelo a fare una corsetta prima

Non era facile questo incontro. Lo ha capito “giocando” e ha saputo portarlo da campione dalla sua parte. Ero rimasto solo a dire, dopo la gogna dello scorso anno, che la squalifica per la brutta esperienza,avrebbe consegnato all’Italia un Fognini 2.0. Quindici giorni brasiliani con un pubblico che dire ostile è dire poco, ha trasformato le provocazioni in rabbia agonistica ed ha conquistato il Brasile. Mi dispiace per coloro che volevano Fabio ai challenger o futures a giocarsi il md contro Cecchinato o
Basso. Prendetevi il bicarbonato perché lo dovrete sopportare come n.19 tra i grandissimi campioni.

40
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: FognaFabio
-1: Sandro G.
Gualtiero 04-03-2018 20:12

Scritto da Dancas
A questo punto.. a 400 punti dalla top ten, non possiamo che sognare: grazie Fabio!

sono molti di meno in realta’ circa 260, perche’ Wawrinka e Sock stanno per perdere le loro posizioni.

39
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gualtiero 04-03-2018 20:10

Scritto da liborio450

Scritto da albcors84
@ RafaNadal9900 (#2048525)
Non sono mica 450 i punti?!

Allora ricordavo bene che i punti erano 450

sono 405, 45 indian wells 360 miami gia’ ampiamenti coperti dalla trasferta sudamericana che ne ha fruttati 430 (lo scorso anno aveva raccolto briciole)

Fognini visto che Wawrinka e Sock pagheranno dazio in california, e’a pochi punti dalla top ten e fa attualmente corsa su Pouille, che e’ virtualmente n.10

38
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
quoth (Guest) 04-03-2018 20:02

bravo Fabione, però perché i primi 20 minuti di ogni match è indolente? Sembra appena sceso dal letto e catapultato in campo, mandatelo a fare una corsetta prima :mrgreen:

37
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luca Fiorino 04-03-2018 20:02

@ Aziz (#2048581)

Dipende da molteplici fattori, non solo dal terreno di gioco. Generalmente, per semplificare la questione, i campi indoor e in altura sono più veloci di quelli classici all’aperto. Madrid, tra i tornei più prestigiosi, è tra i più rapidi su terra proprio per via dell’altitudine.

36
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall
Dancas (Guest) 04-03-2018 20:02

A questo punto.. a 400 punti dalla top ten, non possiamo che sognare: grazie Fabio!

35
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luca96 04-03-2018 19:56

Molto bene Fabio! Partita a rilento e con un Jarry super,ma poi è salito e ha disinnescato il gioco del cileno. Bellissima la dedica ad Astori e ancora complimenti 😉

34
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
lallo (Guest) 04-03-2018 19:49

Una partita più che discreta e, di nuovo, una soddisfacente tenuta mentale. Resta il problema di un servizio che, almeno apparentemente, non viene eseguito con la dovuta cattiveria e accuratezza (sopratutto nei momenti decisivi). Per essere un top20 e migliorare ancora, serve un servizio che, nei momenti chiave del match, INCIDA PIU’ DI QUANTO INCIDA MEDIAMENTE . Invece sembra di notare un alleggerimento del servizio sia in potenza\velocità, sia in traiettorie (ci sono eccezioni ha piazzato anche aces) in tali situazioni. Come se volesse rischiare meno. Ciò funziona con avversari meno competitivi ma è deleterio coi top20.

33
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall
Aziz (Guest) 04-03-2018 19:49

Ragazzi, scusate se vado un po’ off-topic, ma qualche volenteroso può farmi una classifica della velocità dei campi in terra presenti nel circuito ATP? Per esempio, andando a memoria, Buenos Aires e Rio i più lenti, mentre quello più veloce Madrid?

32
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
alventu 04-03-2018 19:43

Ma quanta paura! E non solo: è il modo di scendere in campo per una finale? con quella sufficienza indisponente? fermo in campo, bloccato da non toccar palla? 30 anni e n° 20 ATP contro un ragazzo di 22 anni tutto cuore e con il comportamento esemplare. E’ lui che deve tremare, non tu! A metà del primo set mi sono accorto che tifavo Jarry, se lo meritava, giusto 6 a 1; se lo guidano a controllare la sua esplosività diventerà forte perchè è già un campione, ha tirato un dritto in back una rasoiata mai visto al mondo, Comunque poi bravo Fabio a reagire e portare a casa il torneo. Vedi di arrivare bello tosto ad aprile per la coppa Davis con i francesi.

31
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Simo00
-1: drop shock
liborio450 04-03-2018 19:38

Scritto da albcors84
@ RafaNadal9900 (#2048525)
Non sono mica 450 i punti?!

Allora ricordavo bene che i punti erano 450

30
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
FognaFabio 04-03-2018 19:38

Perché non azzardare un titolo più ”spumeggiante”?

29
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Harlan 04-03-2018 19:34

Bravo Fabio e splendida dedica. Chapeau e nulla da aggiungere

28
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luca amatiello (Guest) 04-03-2018 19:30

Ottimo Fabio

27
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
eunosio (Guest) 04-03-2018 19:27

Scritto da magilla

Scritto da Andre79
Grande Fabio….
Grande lottatore e grandella campione…
Ma c…., ogni sua partita mi fa perdere 10 anni di vita.

e anche grande uomo….bella la dedica della sua vittoria ad ASTORI…..Fabio merito più’ rispetto da parte di tutti i tifosi per i suoi pregi e difetti….come tutti !

26
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
sasuzzo (Guest) 04-03-2018 19:24

Classica partita a rischio per Fognini quando parte strafavorito ed infatti in tensione nel primo set. È cosciente del suo momento, della aumentata esperienza, degli infortuni di tanti big : se supera quasi indenne la montagna punti di Miami si invola in top ten. Ci sono tutti gli ingredienti quest’anno.

25
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Paolo i (Guest) 04-03-2018 19:21

Anche gli avversari di Fognini gettano la racchetta in terra….ma dai??!!grande Fognini…quest’anno li stendi tutti.

24
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: drop shock
mariola 04-03-2018 19:20

Jarry ha un potenziale enorme, ma sbaglia ancora troppo (e dopotutto l’anno scorso aveva persi da Cecchinato e da Caruso nei challenger…), bravo Fognini a capire che tipo di palla gli dava fastidio, a reggere le sue bordate e a spostarlo, dopo un primo set in cui non ci aveva capito nulla.
Paradossalmente mi è parso che Jarry si trovasse a proprio agio a spingere gli slice bassi bassi e invece soffrisse le palle che saltano alte, su cui pretendeva di attaccare trovando quasi sempre i teloni.

23
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Stefan Navratil (Guest) 04-03-2018 19:07

@ giucar (#2048498)

Sono d’accordo su tutto tranne che sul fatto che con Zeballos o Pella avrebbe perso in 2 set. Con gente che lo fa palleggiare e a lui inferiore credo avrebbe fatto un inizio meno terrificante e in ogni caso, il fognini più “maturo” dell’era Davin non dico avrebbe vinto sicuramente ma avrebbe reso cara la pelle. Bravo Fabio, soprattutto a non sbroccare e a far valere sul campo la differente caratura di tennis.

22
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall
magilla 04-03-2018 19:07

@ Sandro G. (#2048523)

che noia!

21
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ASHTONEATON 04-03-2018 19:06

Complimenti Fabio per la tua sesta sinfonia!!!
Grande!!!!

20
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
albcors84 (Guest) 04-03-2018 19:06

@ RafaNadal9900 (#2048525)

Non sono mica 450 i punti?!

19
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Sara-Camila-Fogna (Guest) 04-03-2018 19:01

Grande Fogna !
Anche se non è stata una partita bellissima, come la semifinale.
ora cominciamo ad avvicinarsi alla top-ten !

18
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
tifoitaliani (Guest) 04-03-2018 18:56

chi ci avrebbe scommesso dopo il primo set? Siamo abituati alle partenze a rilento di Fognini ma con Jarry che sembrava una versione meno antipatica del migliore A. Zerev, una rimonta sembrava difficile. Bravo Fabio a non sbracare come faceva spesso in passato, a cominciare a servire le prime e a fare qualche bel punto. E Jarry è calato, disorientato dal gioco di Fabio che non ti mette certo in palla. Contento per lui e per noi spettatori.

17
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
RafaNadal9900 04-03-2018 18:54

In una giornata tragica per lo sport italiano in generale ci pensa fabio a strappare un sorriso… grande fogna che vince ancora una volta in rimonta e si porta a casa il sesto titolo in carriera il primo di questo ottimo 2018 dove nei primi due mesi ha vinto 12 match su 16 in cinque tornei giocati(solo la sconfitta col russo in semi a brisbane a mio avviso è da imputare a fabio) e ci ha portato ai quarti di davis praticamente da solo con tre vittorie sofferte sui giapponesi. Oggi vittoria col brivido ma comunque le previsioni della vigilia sono state rispettate! Questa prima parte di stagione ci ha offerto un fabio con più grinta voglia di soffrire e capacità quasi costante di rimontare le partite iniziate male! Ora inizia il double sunshine americano dove difende la bellezza di 645 punti. Ma fabio può assolutamente provare a difendere parte di questi se non addirittura tutti visto la sua forma attuale e le numerose defezioni! Forza fabio!

16
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Harlan
Cristian 04-03-2018 18:54

Quello che ha fatto sullo 0 – 30 del terzo set, sul 5 – 4, è da campione

15
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Sandro G. 04-03-2018 18:54

bene Fognini, ora prendi questo torneo e tutte le sensazioni positive che hai provato… le partite giocate senza sboccare mai e falle diventare una buona abitudine… indipendentemente se vincerai altri tornei oppure no.. prendi queste settimane di ottimo tennis dove hai tirato fuori anche una buona condizione mentale e prosegui in tal senso .. non tornare indietro non facciamo che al prox torneo al primo turno torni ad essere il Don Fabio che tutti conosciamo…. inizia da qui a dare finalmente il buon esempio mettendo in mostra la parte migliore di te e non sempre e solo quella negativa… ecco oggi tutto ha funzionato per il meglio .. ed io da sportivo ti faccio i miei complimenti per la vittoria 😉 non mi testa che sperare… cordialmente.

14
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Cogito ergo sum; gli uomini hanno incominciato a filosofare a causa della meraviglia; io so di non sapere; l’uomo è una corda tesa fra la bestia e il superuomo (Guest) 04-03-2018 18:50

Grandissimo sucesso! Veramente convincente… un Fognini in ottima forma che mi ha davvero impressionato… molto contento! Orgoglioso poi del fatto che abbia dedicato il premio al compianto Davide Astori… davvero un gran bel gesto da fuoriclasse. Oggi il commento sulla partita me lo risparmio perché contava solo la vittoria.

13
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gualtiero 04-03-2018 18:48

Fognini gia’ top 10 se fa semifinale a indian wells, e Pouille non va oltre gli ottavi. Difficile ma non impossibile 🙂

12
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall
Fabrice (Guest) 04-03-2018 18:47

Mi sa che il figlioletto lo ha maturato!!

Bravo Fabiolone, vittoria strameritata!! :mrgreen:

11
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
alexalex 04-03-2018 18:44

Bravo!

10
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Sandro (Guest) 04-03-2018 18:43

Non ho visto il Fognini migliore ma va apprezzata la determinatezzanel non mollare

9
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
magilla 04-03-2018 18:43

Scritto da Andre79
Grande Fabio….
Grande lottatore e grandella campione…
Ma c…., ogni sua partita mi fa perdere 10 anni di vita.

e anche grande uomo….bella la dedica della sua vittoria ad ASTORI…..Fabio merito più’ rispetto da parte di tutti i tifosi per i suoi pregi e difetti….come tutti !

8
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: giucar, S.re10, MirkoPO, Ken_Rosewall
-1: Sandro G.
Giuli 04-03-2018 18:43

Il potenziale del Cileno è impressionante;meno male che Fabio ha avuto pazienza e nonostante abbia dovuto arrampicarsi per poter rispondere al servizio dell’avversario,è riuscito in base alla maggior qualità dei suoi colpi a prevalere!

7
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall
giucar 04-03-2018 18:43

Sono veramente contentissimo per questa vittoria, siamo a 6 titoli, per un italiano parliamo veramente di numeri importanti.
Non ha giocato benissimo nel complesso, anzi, penso che con un giocatore più navigato (un Zeballos o un Pella per esempio) questa partita l’avrebbe persa in 2 set, Jarry all’inizio del secondo ha avuto l’occasione di chiuderla, come è fisiologico che sia un ragazzo alle prime esperienze ha avuto paura di vincere, poi da metà del secondo Fabio è salito e la differenza si è vista, non mi spiego quel primo set praticamente non giocato ma col senno di poi non possiamo lamentarci, grandissimo Fabio.

6
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: marypierce
marvar (Guest) 04-03-2018 18:38

Perché mi fai sempre arrabbiare….!!perche???Ma nel bene o nel male viva Fognini!!!

5
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: tacchino freddo
-1: Giuli
E-team (Guest) 04-03-2018 18:37

@ Andre79 (#2048485)

10 anni sono anche pochi…

4
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Santopadre(dei forum) (Guest) 04-03-2018 18:35

😀

3
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Andre79 (Guest) 04-03-2018 18:34

Grande Fabio….
Grande lottatore e grandella campione…
Ma c…, ogni sua partita mi fa perdere 10 anni di vita.

2
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: circ80, Ken_Rosewall
Tomax (Guest) 04-03-2018 18:33

E quindi senza goffin Wawrinka Nadal testa di serie n. 16 a Indian wells

1
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall