Roland Garros 2017 Copertina, Generica

Dal Roland Garros: Petra Kvitova “Ogni volta che colpivo la palla avvertivo un forte fastidio. All’inizio avevo anche le dita gonfie, ma devo dire che da un mese non ho più male”

28/05/2017 21:13 7 commenti
Petra Kvitova nella foto
Petra Kvitova nella foto

Petra Kvitova ha parlato in conferenza stampa dopo la vittoria nel primo turno del Roland Garros.

“Mi sento alla grande. Questo match era speciale per me. Avevo già vinto una volta in carriera rientrando da un infortunio, ma ora ho vinto una seconda volta.
L’ingresso sul Philippe Chatrier è stato bellissimo, il pubblico mi ha riservato un caloroso benvenuto. Tutto il mio team era qui, così come anche la mia famiglia. C’erano quindi tutti quelli che mi hanno aiutata in questo periodo difficile, è stato piacevole giocare davanti a loro. Dopo sei mesi di stop penso di aver giocato bene, sono contenta, anche se oggi non era questo che contava”.

“Qui a Parigi mi sento al sicuro, negli spogliatoi, nel lounge player. Cerco di non vedere altra gente fuori. Questo torneo è speciale, è per quello che volevo provare a giocare qui. Sono contenta di aver preso questa decisione, non era facile, non sapevo quanto potessi essere pronta”.

“Quando ho ripreso a giocare all’inizio aveva un po’ di dolore, ma tutto era dovuto alle cicatrici. Ogni volta che colpivo la palla avvertivo un forte fastidio. All’inizio avevo anche le dita gonfie, ma devo dire che da un mese non ho più male. Sono contenta che le cose stiano andando avanti in questa maniera”.


TAG: , ,

7 commenti

alessandro (Guest) 29-05-2017 15:27

Bravissima Petra! te l’ho detto che puoi vincere ancora tanto. Fantastica!

7
Milo (Guest) 29-05-2017 11:59

Scritto da Santino78
Impossibile torni come prima del tragico ‘incidente'(tutto premeditato, in realtà).
Io sono un kvitoviano storico, vorrei tanto venire smentito.
Peccato, perché altri titoli di Slam erano alla sua portata.

Che intendi per “tutto premeditato”? 😯

6
pinkfloyd 29-05-2017 10:14

Difficile capire cosa accadrà. Ci vorrà ancora tempo per verificarlo effettivamente.
Intanto ha fatto di tutto per tornare e non era nemmeno scontato.
Per adesso vincere o perdere non è ancora la sua priorità.
Anche avesse perso ieri non sarebbe cambiato nulla, come non cambierà nulla nelle prossime partite.
Ci vorrà tempo, inutile avventurarsi in previsioni. Comunque il futuro sarà migliore del suo passato recente e di quello che ha passato.
A prescindere dall’impugnare o meno la racchetta e giocare a tennis.

5
@PitFranco_Is 29-05-2017 09:13

Scritto da Santino78
Impossibile torni come prima del tragico ‘incidente'(tutto premeditato, in realtà).
Io sono un kvitoviano storico, vorrei tanto venire smentito.
Peccato, perché altri titoli di Slam erano alla sua portata.

Da Kvitoviano storico io spero che non sia impossibile, anche se ovvio bisogna vedere ieri direi che i sui colpi erano al 60% della Petra che conosciamo mancava la sua potenza mancava 1 metro in lunghezza e ha cercato meno gli angoli , ma posso sperare che un buon 20% era per paura di non forzare troppo in fondo era il suo rientro mi preoccupa il restante 20% quello farà la differenza la sensibilità della mano non ha avuto un intervento da niente per una tennista, questo lo vedremo tra un paio di mesi se non ci sono intoppi ha fatto comunque 9 ace e 30 vincenti detto questo sono già contento di rivederla su un campo da tennis io da sempre Tifo Flavia e Petra e in questi mesi senza entrambe e stata dura guardare delle partite di tennis comunque vada Forza Petra e Pojd

4
Maury 29-05-2017 08:42

Scritto da Santino78
Impossibile torni come prima del tragico ‘incidente'(tutto premeditato, in realtà).
Io sono un kvitoviano storico, vorrei tanto venire smentito.
Peccato, perché altri titoli di Slam erano alla sua portata.

A suo tempo pensavo lo stesso della Pennetta…. Abbi fiducia. E se l’hai vista ieri, non è ancora lei, ma nemmeno la cugina scarsa.

3
Santino78 (Guest) 29-05-2017 04:38

Impossibile torni come prima del tragico ‘incidente'(tutto premeditato, in realtà).
Io sono un kvitoviano storico, vorrei tanto venire smentito.
Peccato, perché altri titoli di Slam erano alla sua portata.

2
Daniele (Guest) 28-05-2017 23:34

Grande Petra!

1