Circuito Future-ITF Copertina, Future

ITF / Future – MD e qualificazioni – Azzurri in campo domenica 12 marzo 2017

12/03/2017 11:15 27 commenti
Martina Trevisan nella foto
Martina Trevisan nella foto

CHI $60.000 SHENZEN – cemento all’aperto

1°TURNO QUALI
Xiniu JIANG (WC) CHI b. Jasmine PAOLINI ITA 46 63 62

Martina TREVISAN ITA b. Katarzyna PITER POL 26 76 60

Hozumi ERI [3] JPN – Jessica PIERI ITA

ITF Shenzhen
E. Hozumi [3]
5
7
5
J. Pieri
7
6
7
Vincitore: J. Pieri

2°TURNO QUALI
Amandine HESSE [8] FRA – Martina TREVISAN ITA
_______

ITA $15.000 SOLARINO – tappeto sintetico all’aperto
MD: Georgia BRESCIA [2], Deborah CHIESA [7], Alice MATTEUCCI [7], Anna Giulia REMONDINA, Giorgia MARCHETTI, Miriana TONA, Dalila SPITERI, Ludmilla SAMSONOVA

2°TURNO FINALE QUALI
h.09.30 Francesca SELLA [3] ITA – Chiara CATINI ITA
h.11.00 Amandine CAZEAUX [9] FRA – Veronica NAPOLITANO [9] ITA
h.11.00 Maria MASINI [5] ITA – Stefania RUBINI ITA
h.11.00 Carolina PILLOT ITA – Eleonora LIGA ITA
h.12.30 Claudia COPPOLA [6] ITA – Alessia PIRAN [10] ITA
________

TUN $15.000 HAMMAMET – terra all’aperto
MD: Camilla SCALA, Martina SPIGARELLI, Federica ARCIDIACONO

1°TURNO QUALI
Francesca BULLANI, Chiara DE VITO devono passare il primo turno, mentre Federica BILARDO è gia al secondo turno finale grazie ad un Bye
________

GRE $15.000 HERAKLION – cemento all’aperto
MD: Lucrezia STEFANINI

2°TURNO QUALI
Costanza PERA già al secondo turno mentre Emma LIOI e Valentina LIA devono ancora trovare l’acceso al secondo turno
________

FRA $15.000 GONESSE – terra coperto
MD: Martina COLMEGNA
________

MASCHILE


ITA ITALIA F4 SONDRIO – cemento coperto
MD: Salvatore CARUSO [1], Alessandro BEGA [3], Walter TRUSENDI [7], Matteo VIOLA [8], Lorenzo FRIGERIO, Riccardo BONADIO, Antonio MASSARA, Adelchi VIRGILI, Francesco VILARDO, Andrea VAVASSORI, Gianluca DI NICOLA

2°TURNO FINALE QUALI
9 azzurri rimasti in gara tra cui tre derby da dove usciranno sicuri tre italiani, qui sotto l’elenco con l’orario di gioco:
h.10.00 Francesco FERRARI [8] ITA – Antoine WALCH [12] FRA
h.11.45 Ilya VUCIC [1] SRB – Giovanni FONIO ITA
h.13.30 Giorgio RICCA [4] ITA – Federico ARNABOLDI ITA
h.13.30 Alessandro PETRONE [3] ITA – Alessandro CEPPELLINI ITA
h.15.15 Daniel APPELGREN [6] SWE – Matteo MARFIA [15] ITA
h.15.15 Luca PANCALDI [2] ITA – Alessandro COPPINI ITA
________

CRO CROAZIA F2 POREC – terra all’aperto
MD: Riccardo BELLOTTI [1], Fabrizio ORNAGO

2°TURNO QUALI
Dei quindici di partenza ne rimangono 9 tra cui il derby Davide MELCHIORRE contro Marco MICELI, poi Ludovico SCERRATI, Federico MARCHETTI, Davide PONTOGLIO [16], Edoardo POMPEI, Davide ASCHIERI, Mattia ROS, Daniele CAPECCHI [8]
________

TUN TUNISIA F10 HAMMAMET – terra all’aperto
MD: Lorenzo GIUSTINO [1], Stefano TRAVAGLIA [4], Omar GIACALONE

2°TURNO QUALI
Buone possibilità per i 9 azzurri rimasti in gara con Filippo BALDI [2] vs. Fabio MERCURI, Filippo LEONARDI [4], Alessandro LUISI [6], Matteo TINELLI [8], Nicolo TURCHETTI [10], Giuliano BENEDETTI, Giovanni Battista MORELLO, Paolo DAGNINO
________

POR PORTOGALLO F3 LOULE – cemento all’aperto
MD: Erik CREPALDI [8], Pietro LICCIARDI

2°TURNO QUALI
Simone RONCALLI [12], Enrico DALLA VALLE [13], Andrea BOLLA, Guido MARSON e Samuele RAMAZZOTTI sono i cinque azzurri che hanno superato brillantemente il primo turno ad eccezione di Roncalli e Dalla Valle avanti con un bye all’esordio in virtù della testa di serie. Tabellone a 128 partecipanti e quattro turni di quali per accedere al main draw.
________

ESP SPAGNA F7 JAVEA – terra all’aperto
MD: Jacopo STEFANINI, Raul BRANCACCIO

2°TURNO QUALI
Solo Pietro RONDONI [5] nelle quali. In questo turno affronta Pablo Irigaray Guarne spagnolo classe 97.
________

EGY EGITTO F9 SHARM EL SHEIKH – cemento all’aperto
MD: Julian OCLEPPO

2°TURNO QUALI
Mirko CUTULI [13] affronta il giovane zimbabwano classe 97 Muzingaye Sibanda
________

GRE GRECIA F2 HERAKLION – cemento all’aperto

1°TURNO QUALI
Gianluca BERGOMI e Riccardo ROBERTO impresa difficile per potersi qualificare al Main draw.
________

TUR TURCHIA F10 ANTALYA – cemento all’aperto
MD: Davide GALOPPINI

1°TURNO QUALI
C’è il giovane classe 99 Tommaso SPELTA ad affrontare il pari età brasiliano Antonio Pruner Neto.
________

Davide Campanini


TAG: , , ,

27 commenti. Lasciane uno!

Blablacar (Guest) 13-03-2017 15:45

Grande catini ..in bocca al lupo per il proseguimento dell’ anno tennistico…

27
Blablacar (Guest) 13-03-2017 15:45

Grande catini ..in bocca al lupo per il proseguimento dell’ anno tennistico…

26
alex (Guest) 12-03-2017 21:14

ma eremin?

25
Mithra 12-03-2017 20:26

Scritto da Mattyuzz
@ Weiss (#1789230)
Purtropppo ha perso al terzo…
rimane comunque un buonissimo prospetto su cui puntare nel futuro

Buon risultato x il ragazzino portare Ricca al terzo.

24
Mattyuzz 12-03-2017 19:23

@ Weiss (#1789230)

Purtropppo ha perso al terzo…
rimane comunque un buonissimo prospetto su cui puntare nel futuro

23
Mattyuzz 12-03-2017 19:23

@ Weiss (#1789230)

Purtropppo ha perso al terzo…
rimane comunque un buonissimo prospetto su cui puntare nel futuro

22
Nico90 (Guest) 12-03-2017 19:20

@ Weiss (#1789230)

Si in effetti sto aspettando anche io con “ansia”

21
Weiss (Guest) 12-03-2017 18:47

Arna jr? Qlc sa il risultato?

20
Mithra 12-03-2017 18:41

La Brescia deve arrivare in fondo nel 15K di Solarino dopo i buoni risultati australiani.
In Tunisia speriamo che Giustino e Travaglia non capitino nello stesso lato di tabellone in modo tale che possano arrivare entrambi in finale.

19
TennisTrips (Guest) 12-03-2017 17:04

Finalmente una gran bella vittoria per Jessica, importantissima per la fiducia in vista della lunga e per lei fondamentale stagione sul rosso…

18
Miofibrilla (Guest) 12-03-2017 16:35

Sorteggi a Solarino… un pugno in faccia. 😥

17
makko (Guest) 12-03-2017 15:32

Felice per Martina Colmegna per il suo tentativo di misurarsi in Francia…

16
Fede-rer 12-03-2017 15:05

Scritto da Luciano.N94

Scritto da Fede-rer
Belle vittorie di Trevisan e di Pieri.
Hanno sconfitto avversarie ostiche!
Bruttissima sconfitta per la Paolini che sulla carta aveva l’impegno nettamente più facile… C’è da dire che sul cemento Jasmine, secondo me, fa e farà sempre parecchia fatica…

Veramente è la sua superficie preferita e dove ha dichiarato di giocar meglio,inoltre se non sbaglio lo scorso anno ha fatto una finale in un 25k

Che lei lo dica non lo metto in dubbio… Che abbia ragione è poi da vedere.. Se la Errani definisce il cemento la propria superficie migliore tu saresti d’accordo con lei, per esempio?

15
ffedee 12-03-2017 14:55

@ no_comment (#1789102)

intendeva la finale sul cemento a clermont ferrand dove ha perso dalla hogenkamp

14
FanFun (Guest) 12-03-2017 14:53

Contento per Trevisan e Pieri, soprattutto per quest’ultima che sembra abbia superato l’ennesimo infortunio.
Mi spiace per Paolini, ma probabilmente tale risultato è dovuto,come ha detto qualcuno prima, a una stagione molto tirata, almeno ha in uscita pochi punti fino a giugno, quindi non non dovrebbe fare fatica a entrare nelle quali dello Slam parigino.
Mi spiace non leggere il nome della Ferrando, che suppongo sia ancora ferma per il “male” occorsole la scorsa settimana.

13
Vavi (Guest) 12-03-2017 13:58

Forza Georgia Brescia. Fà il primo passo per poi stupire tutti al foro italico

12
no_comment (Guest) 12-03-2017 13:57

@ Luciano.N94 (#1789074)

Perdendo dalla Pieri 😀

11
Weiss (Guest) 12-03-2017 13:30

Del resto si chiamano future e almeno qui sono i giovani che interessano

10
Luciano.N94 12-03-2017 12:56

Scritto da Fede-rer
Belle vittorie di Trevisan e di Pieri.
Hanno sconfitto avversarie ostiche!
Bruttissima sconfitta per la Paolini che sulla carta aveva l’impegno nettamente più facile… C’è da dire che sul cemento Jasmine, secondo me, fa e farà sempre parecchia fatica…

Veramente è la sua superficie preferita e dove ha dichiarato di giocar meglio,inoltre se non sbaglio lo scorso anno ha fatto una finale in un 25k

9
pibla (Guest) 12-03-2017 12:46

Brave le nostre a Shenzen.

Paolini secondo me sta un po’ pagando la cortissima off season che ha fatto, giocando fino a tardissimo per raggiungere le quali dell’AO e riprendendo poi prestissimo per giocare le stesse.

8
Numa Leone (Guest) 12-03-2017 12:22

Sono sincero, il tennis femminile delle “non affermate” degli ultimi anni (lo specifico perché ad esempio Gatto Monticone, Dentoni, Burnett, Sanesi, l’ormai ritirata Barbieri, le conosco bene, ma anche le altre “vecchie” conoscenze Baldoni e Remondina, per non dire delle storiche dalla Brianti a quelle che sono attualmente al top) non l’ho approfondito molto (mi sono basato sui giudizi in questo sito). Quale delle nostre più pronettenti giovani ha possibilità di affermarsi ad alto livello? Ormai penso che la componente fisica eqivalga quella tecnica,dal punto di vista tecnico mi pare che per la Pier non ci siano confronti, ma che il punto di vista fisico sia molto debilitante per lei; sapete darmi un parere su quanto e chi con la conbinazione dei due aspetti fisico e tecnico ha più possibilità di emergere ad alto kivello? Intend

7
Luigi44 (Guest) 12-03-2017 12:04

Ma Martina rigioca oggi stesso??

6
circ80 12-03-2017 12:02

Scritto da Campa
Grande Jessica Pieri che vince il match maratona contro la tds n3. Ora al secondo turno affronta un altra giapponese (ma in fase calante) classe 82 e 258 del mondo Junri Namigata. Match alla portata

5
Fede-rer 12-03-2017 11:54

Belle vittorie di Trevisan e di Pieri.
Hanno sconfitto avversarie ostiche!
Bruttissima sconfitta per la Paolini che sulla carta aveva l’impegno nettamente più facile… C’è da dire che sul cemento Jasmine, secondo me, fa e farà sempre parecchia fatica…

4
Campa (Guest) 12-03-2017 11:44

2^turno quali Croazia

Miceli b Melchiorre 63 75
Scerrati b. Stojanovski 61 61
Pontoglio [14] b. Rogic Hadzalic 62 46 63

3
Campa (Guest) 12-03-2017 11:39

Grande Jessica Pieri che vince il match maratona contro la tds n3. Ora al secondo turno affronta un altra giapponese (ma in fase calante) classe 82 e 258 del mondo Junri Namigata. Match alla portata

2
Paolo (Guest) 12-03-2017 11:36

Molto bene Martina e Jessica, malissimo Jasmine con questa cinese e non cilena come erroneamente indicato era una avversaria decisamente alla sua portata

1