Da Indian Wells – Federico Gaio: “Paolo Lorenzi è un’ottima persona, un grande amico, prima di essere un ottimo giocatore.”

11/03/2017 11:15 9 commenti
Federico Gaio classe 1992
Federico Gaio classe 1992

Federico Gaio ITA: “Non è stata semplice la partita non non ho avuto una buona percentuale di prime di servizio.
Anche se forse vedendo la media ho fatto più punti con la seconda che con la prima.
Diciamo che la mia prima di servizio, anche quando a me sembrava che fosse ottima, a lui era all’altezza giusta.
Di solito non gioco con un giocatore così alto. Ho fatto fatica a comandare lo scambio, sono partito quasi sempre in difesa ed è dura poter vincere la partita in questo modo.
Anderson mi è sembrato abbastanza solido e ordinato. Se è stato n.10 del mondo sicuramente vorrà dire qualcosa.”

“Ho chiesto a Paolo Lorenzi se giocare Acapulco, Indian Wells e Miami non sapevo se fossi entrato e lui mi ha detto: “Vai, vai ad Acapulco,Indian Wells e Miami. Li fai tutti stai tranqillo.
Alla fine ha avuto lui ragione, anche se ad Acapulco sono rimasto fuori, ho fatto un’ottima settimana di allenamento li.
Paolo è un’ottima persona, un grande amico, prima di essere un ottimo giocatore.”

“Come sono fatto io, anche caratterialmente, non è così facile trovare un allenatore con cui possa trovarmi benissimo.
Sicuramente ho bisogno di una persona che mi possa aiutare, quello ne ho bisogno, ma devo trovare la persona giusta e non è per me facile trovarla. “


TAG: ,

9 commenti. Lasciane uno!

Nevskij (Guest) 11-03-2017 21:23

Tutti top coach. Probabile che dietro i nick si celino in realtà Tiriac, Bollettini, Piatti, Caratti…

9
ibson 11-03-2017 19:26

Scritto da Andreas Seppi
Federico Gaio se leggi Livetennis, pigliati Paolino Lorenzi come coach e sarai top 30 sicuro.
Per adesso seguilo come uno stalker e apprendi pure come metterti la scarpe da un mito come Lorenzi

Top 30 alè

8
drummer 11-03-2017 17:03

hanno già detto tutto.. 😉

7
Andreas Seppi 11-03-2017 15:39

Federico Gaio se leggi Livetennis, pigliati Paolino Lorenzi come coach e sarai top 30 sicuro.
Per adesso seguilo come uno stalker e apprendi pure come metterti la scarpe da un mito come Lorenzi

6
Gigetto (Guest) 11-03-2017 14:22

Verissimo! Attaccati a Lorenzi, fagli da sparring partner e vedrai che ti giovera’

5
observ (Guest) 11-03-2017 14:11

Piccola proposta: Federico, continua a seguire Lorenzi, sia per quel che riguarda i consigli, su come giocare, gestione della partita , etc.., e anche nei tornei; diventa il compagno di doppio di Lorenzi!

4
Luca96 11-03-2017 11:52

Paolo quando ti ritiri allena Federico! In questo modo la top100 è assicurata 😉

3
Chemical (Guest) 11-03-2017 11:28

@ ska (#1788192)

Magari! Lorenzi avrebbe tantissimo da insegnare ai giovani

2
ska (Guest) 11-03-2017 11:25

Se Paolino smette, non devi neanche cercarla

1