Il torneo di Barletta Challenger, Copertina

Challenger Barletta: Sorprende Eremin. Il 22enne supera l’olandese Sijsling (testa di serie n.6) nel primo turno del main draw (compreso order of play di domani)

11/04/2016 22:02 6 commenti
Nella foto Edoardo Eremin
Nella foto Edoardo Eremin

È italiana la copertina della prima giornata del challenger “Città della Disfida”. Se la prende con merito Edoardo Eremin, 22enne nativo di Acqui Terme. È sua la grande impresa nel pomeriggio che ha aperto ufficialmente le danze nel tabellone principale del torneo internazionale Atp di Barletta (42.500 euro, terra battuta). Il giovane tennista azzurro, al termine di una “maratona” durata oltre due ore, ha eliminato all’esordio l’esperto olandese Igor Sijsling, abituale frequentatore anche del circuito maggiore. La testa di serie numero 6 del seeding barlettano si è aggiudicata al tie break il primo set. Poi è emersa la solidità di Eremin, che ha capovolto la situazione con un duplice 6-4. Al secondo turno affronterà il vincente del match tra il qualificato spagnolo Lopez-Perez ed il serbo Djere.
Tanto equilibrio anche nel derby tra Mager e Giannessi. A spuntarla in due set (64, 76) è stato proprio quest’ultimo, che ha chiuso i conti al ventottesimo punto giocato nel tie-break. Continua sui campi in terra rossa del Circolo Tennis “Hugo Simmen” Barletta anche l’avventura del ceco Pavlasek (la testa di serie numero tre ha beneficiato del ritiro nel secondo set del “nostro” Arnaboldi) e dello slovacco Martin (la testa di serie numero cinque ha battuto in due parziali il russo Karatsev). Questi, nel dettaglio, i risultati del primo turno: Eremin b. Sijsling 67(6), 64, 64; Giannessi b. Mager 64, 76(13), Pavlasek b. Arnaboldi 75, 30 rit.; Martin b. Karatsev 64, 76(2).

IL PROGRAMMA DI DOMANI – Sarà una giornata all’insegna dello spettacolo e del grande tennis la seconda del challenger “Città della Disfida”. Si comincia alle 10 con i primi incontri. La seconda partita sul centrale vedrà come protagonista Matteo Donati: la grande promessa del tennis italiano sfiderà il magiaro Fucsovics, vincitrice nel 2013 del challenger di Andria. Esordiranno sempre oggi nel torneo il francese Julien Benneteau (contro il lucky loser Vatutin) e il brasiliano Dutra da Silva (la testa di serie numero 1 sfiderà il nazionale kazako Golubev). In campo pure Vanni (contro l’estone Zopp), Naso (opposto al cileno Podlipnik-Castillo) e il qualificato Sonego (con il bulgaro Kuzmanov).



Ordey of Play

CAMPO CENTRALE – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 10:00 am)
1. Uladzimir Ignatik BLR vs [2] Roberto Carballes Baena ESP
2. Marton Fucsovics HUN vs Matteo Donati ITA
3. [LL] Alexey Vatutin RUS vs [WC] Julien Benneteau FRA (non prima ore: 13:00)
4. [WC] Stefano Napolitano ITA / Andrea Pellegrino ITA vs Gastao Elias POR / Alessandro Giannessi ITA
5. Jurgen Zopp EST vs [7] Luca Vanni ITA

CAMPO 1 – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 10:00 am)
1. [4] Gastao Elias POR vs [Q] Peter Torebko GER
2. [1] Rogerio Dutra Silva BRA vs Andrey Golubev KAZ (non prima ore: 11:00)
3. [Q] Lorenzo Sonego ITA vs [Q] Dimitar Kuzmanov BUL
4. Maximo Gonzalez ARG vs [WC] Federico Gaio ITA

CAMPO 2 – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 10:00 am)
1. [PR] Julian Reister GER vs Ramkumar Ramanathan IND
2. [Q] Enrique Lopez-Perez ESP vs Laslo Djere SRB
3. Gero Kretschmer GER / Alexander Satschko GER vs Dino Marcan CRO / Mark Vervoort NED (non prima ore: 13:00)
4. [1] Guillermo Duran ARG / Andres Molteni ARG vs Andrey Golubev KAZ / Frank Moser GER

CAMPO 5 – Ora italiana: 13:30 (ora locale: 1:30 pm)
1. Gianluca Naso ITA vs Hans Podlipnik-Castillo CHI
2. Hiroki Moriya JPN vs [8] Elias Ymer SWE


TAG: ,

6 commenti

stefano12 (Guest) 12-04-2016 08:32

lungi da me l’essere polemico….ma dove sono finiti tutti quelli ke venerdì scorso usavano come termini ASSURDA IMPROPONIBILE SPRECATA e RIDICOLA la scelta di dare una WC a Eremin??? se alla prima WC che ricevi nell’anno butti fuori uno come Sijsling io vorrei ke la federazione le sprecasse tutte così le WC che ha a disposizione…bravo EDO!!!!!!

6
Omarino 12-04-2016 07:54

@ bYE (#1571240)

Guarda,se hai solo il servizio di certo non batti l’olandese,soprattutto in una giornata in cui non servi bene.
Bel diritto,buon rovescio a 2 mani,discreta mobilità nel campo,mi sembra proprio che Edoardo sia cresciuto e speriamo si confermi al 2o turno.

5
superpeppe (Guest) 12-04-2016 01:24

Grandissimo eremin

4
I love tennis (Guest) 12-04-2016 00:25

Grande prova di forza di Edoardo contro un esperto come l’olandese.Spero che questo torneo rappresenti la rampa di lancia per Eremin,al secondo turno può vincere e andare avanti.

3
bYE (Guest) 11-04-2016 22:56

@ Kiko (#1571222)
Probabilmente il giocatore con servizio più potente in Italia..a livello di km/h..ma poco altro purtroppo

2
Kiko (Guest) 11-04-2016 22:06

Fenomeno Edo

1

Lascia un commento