Circuito WTA Copertina, WTA

WTA San Pietroburgo: Roberta Vinci approda ai quarti di finale

10/02/2016 20:30 68 commenti
Roberta Vinci classe 1983, n.16 del mondo
Roberta Vinci classe 1983, n.16 del mondo

Questo il risultato con il Live dettagliato di Roberta Vinci impegnata nel torneo WTA Premier di San Pietroburgo ($753.000, hard indoor).

Roberta Vinci approda ai quarti di finale.
L’azzurra ha sconfitto al secondo turno dopo il bye dell’esordio, Yanina Wickmayer, con il risultato di 62 76 (2) dopo 1 ora e 25 minuti di partita.

Ai quarti di finale sfiderà Niculescu o Babos che giocheranno nella giornata di domani.

Da segnalare che Roberta dopo aver vinto il primo set per 6 a 2, nel secondo parziale sul 4 a 5, 15-40, ha annullato due palle set.
Sulla prima metteva a segno uno smash vincente, sulla seconda palla set, invece, la belga commetteva una grande ingenuità sbagliando la direzione dello smash e con l’italiana che piazzava un passante in back vincente.

Sul 5 pari l’azzurra metteva a segno il break, con la Wickmayer che dopo aver annullato due palle break, dal 40 pari commetteva due errori gratuiti consecutivi, perdendo la battuta.
Sul 6 a 5 la Vinci cedeva a 15 il turno di servizio, con la belga che dal 15-30 piazzava due vincenti.
Nel tiebreak l’azzurra sotto per 1 a 2 e minibreak per Yanina, metteva a segno da quel momento un parziale di sei punti consecutivi, mettendo a segno sul 5 a 2 un fantastico punto con un rovescio in back vincente e chiudendo poi la partita per 7 punti a 2.




RUS WTA San Pietroburgo – Hard indoor
2T Wickmayer BEL – Vinci ITA (2-6) 2° incontro dalle ore 16:30

WTA St. Petersburg
Yanina Wickmayer
2
6
Roberta Vinci [2]
6
7
Vincitore: R. VINCI

01:24:56
1 Aces 1
5 Double Faults 2
64% 1st Serve % 46%
26/43 (60%) 1st Serve Points Won 19/26 (73%)
10/24 (42%) 2nd Serve Points Won 22/31 (71%)
3/6 (50%) Break Points Saved 2/3 (67%)
10 Service Games Played 10
7/26 (27%) 1st Return Points Won 17/43 (40%)
9/31 (29%) 2nd Return Points Won 14/24 (58%)
1/3 (33%) Break Points Won 3/6 (50%)
10 Return Games Played 10
36/67 (54%) Total Service Points Won 41/57 (72%)
16/57 (28%) Total Return Points Won 31/67 (46%)
52/124 (42%) Total Points Won 72/124 (58%)

Wickmayer BEL – Vinci ITA
Oct 20, 1989 Birthday: Feb 18, 1983
26 years Age: 32 years
Belgium Belgium Country: Italy Italy
55 Current rank: 16
12 (May 03, 2010) Highest rank: 11 (Oct 14, 2013)
575 Total matches: 797
$3 727 475 Prize money: $10 107 901
984 Points: 2 885
Right-handed Plays: Right-handed


TAG: , , ,

68 commenti. Lasciane uno!

Ormai queste partite la Vinci le porta a casa. E comunque penso anche io che con Roberta avremmo vinto con le francesi senza dover schierare la Errani che fa veramente ridere!

68
Vince 11-02-2016 12:30

@ andreandre (#1525396)

Dipende tutto da quanto uno ci tiene alla Fed Cup…e non parlo delle giocatrici, ma di noi tifosi.
Va da se che se a qualcuno interessa vincere (e alla Federazione dovrebbe interessare), risulterà utile la giocatrice in forma, mentre non lo sarà quella fuori condizione, questa è una cosa talmente ovvia che non necessita di alcuna spiegazione.

Io non ho dato per scontato nulla, anche se ritengo abbastanza probabile che Roberta avrebbe vinto entrambi i singolari, certamente avrebbe vinto contro la malmessa Mladenovic di questo inizio di 2016…e poi che avrebbe perso il doppio è tutto da dimostrare, dal momento che ne ha vinti 18 su 19 in Fed Cup, alternando compagne diverse.

67
andreandre 11-02-2016 11:36

Scritto da Vince

Scritto da andreandre

Scritto da Vince

Scritto da Giorgio il mitico
Con la Vinci si stravinceva con le francesi, probabilmente volevano obbligarla a giocare il doppio con Errani e lei non voleva, la Vinci è più forte sul veloce che sulla terra.
Il sistema tennis italiano è sempre più mediocre.

Per me invece se lei avesse deciso di giocare a Marsiglia, la Errani non sarebbe nemmeno stata convocata, come suggerirebbe anche la logica, dopo le sue dichiarazioni di qualche giorno prima.
Si sapeva benissimo che Sara non era nelle condizioni di dare alcun contributo e così è stato.
Purtroppo ormai è inutile anche discuterne…però bisogna ricordare che probabilmente a quest’ora potevamo già intravedere la finale, mentre invece rischiamo di retrocedere…insomma, la rinuncia di Roberta ha avuto un prezzo salatissimo per tutto il tennis italiano.
A mio parere, nemmeno la finale in questo torneo potrebbe risarcire il danno.

Ripeto: io credo che dopo aver servito la Nazionale per dieci anni, rispondendo sempre alle convocazioni (e rinunciando anche al Master B..è successo sia a Flavia sia a Roberta) si ha tutto il diritto per l’ultimo anno di attività di dedicare tutte le energie sul singolare. L’ha fatto Flavia negli ultimi due anni (nel 2014 e 2015, salvo lo spareggio contro gli USA che, proprio per convincere Flavia a giocare l’hanno organizzata a Brindisi), lo fa Roberta quest’anno. é giusto così.punto.

Premesso che nessuno qui discute il servizio alla Nazionale che tutte e 4 le Fab hanno dato in tanti anni di carriera, io credo che ogni situazione vada contestualizzata.
Lo scorso anno Flavia arrivò al match di Genova senza vittorie in tutto il 2015, convocarla in quel momento sarebbe stato più dannoso che utile per la Nazionale, un po’ come convocare Sara questa volta.
Nella situazione di quest’anno invece, solo la presenza di Roberta nei due singolari e nel doppio ci avrebbe permesso di passare il turno…è completamente diverso.

Comunque tu stai dando per scontato che Roberta avrebbe battuto sia Garcia che Mladenovic..una cosa per niente scontata secondo me (anche se possibile). Perchè Roberta avrebbe dovuto vincere entrambi gli incontri dato che in doppio, qualunque fosse stata la sua compagnia (esclusa Sara), avrebbe in ogni caso perso contro la coppia francese. Secondo me non ha senso che, siccome una giocatrice è in forma, adesso deve prendersi le responsabilità e “risarcire il danno” mentre se una tennista in forma non è ha la libertà di disertare la convocazione. Ti ricordo che Flavia non ha giocato nemmeno nel 2014, neppure dopo la vittoria a IW perchè doveva preparare la stagione sul rosso, si diceva. E secondo me aveva tutto il diritto di farlo perchè dopo quello che ha dato alla nazionale sarebbe da egoisti pretendere ancora da lei. Idem per Roby ora. Detto questo io spero che Roby raggiunga la top10 entro aprile e che vada a giocare lo spareggio in Spagna

66
Vince 11-02-2016 11:17

Scritto da andreandre

Scritto da Vince

Scritto da Giorgio il mitico
Con la Vinci si stravinceva con le francesi, probabilmente volevano obbligarla a giocare il doppio con Errani e lei non voleva, la Vinci è più forte sul veloce che sulla terra.
Il sistema tennis italiano è sempre più mediocre.

Per me invece se lei avesse deciso di giocare a Marsiglia, la Errani non sarebbe nemmeno stata convocata, come suggerirebbe anche la logica, dopo le sue dichiarazioni di qualche giorno prima.
Si sapeva benissimo che Sara non era nelle condizioni di dare alcun contributo e così è stato.
Purtroppo ormai è inutile anche discuterne…però bisogna ricordare che probabilmente a quest’ora potevamo già intravedere la finale, mentre invece rischiamo di retrocedere…insomma, la rinuncia di Roberta ha avuto un prezzo salatissimo per tutto il tennis italiano.
A mio parere, nemmeno la finale in questo torneo potrebbe risarcire il danno.

Ripeto: io credo che dopo aver servito la Nazionale per dieci anni, rispondendo sempre alle convocazioni (e rinunciando anche al Master B..è successo sia a Flavia sia a Roberta) si ha tutto il diritto per l’ultimo anno di attività di dedicare tutte le energie sul singolare. L’ha fatto Flavia negli ultimi due anni (nel 2014 e 2015, salvo lo spareggio contro gli USA che, proprio per convincere Flavia a giocare l’hanno organizzata a Brindisi), lo fa Roberta quest’anno. é giusto così.punto.

Premesso che nessuno qui discute il servizio alla Nazionale che tutte e 4 le Fab hanno dato in tanti anni di carriera, io credo che ogni situazione vada contestualizzata.

Lo scorso anno Flavia arrivò al match di Genova senza vittorie in tutto il 2015, convocarla in quel momento sarebbe stato più dannoso che utile per la Nazionale, un po’ come convocare Sara questa volta.

Nella situazione di quest’anno invece, solo la presenza di Roberta nei due singolari e nel doppio ci avrebbe permesso di passare il turno…è completamente diverso.

65
andreandre 11-02-2016 11:01

Scritto da Vince

Scritto da Giorgio il mitico
Con la Vinci si stravinceva con le francesi, probabilmente volevano obbligarla a giocare il doppio con Errani e lei non voleva, la Vinci è più forte sul veloce che sulla terra.
Il sistema tennis italiano è sempre più mediocre.

Per me invece se lei avesse deciso di giocare a Marsiglia, la Errani non sarebbe nemmeno stata convocata, come suggerirebbe anche la logica, dopo le sue dichiarazioni di qualche giorno prima.
Si sapeva benissimo che Sara non era nelle condizioni di dare alcun contributo e così è stato.
Purtroppo ormai è inutile anche discuterne…però bisogna ricordare che probabilmente a quest’ora potevamo già intravedere la finale, mentre invece rischiamo di retrocedere…insomma, la rinuncia di Roberta ha avuto un prezzo salatissimo per tutto il tennis italiano.
A mio parere, nemmeno la finale in questo torneo potrebbe risarcire il danno.

Ripeto: io credo che dopo aver servito la Nazionale per dieci anni, rispondendo sempre alle convocazioni (e rinunciando anche al Master B..è successo sia a Flavia sia a Roberta) si ha tutto il diritto per l’ultimo anno di attività di dedicare tutte le energie sul singolare. L’ha fatto Flavia negli ultimi due anni (nel 2014 e 2015, salvo lo spareggio contro gli USA che, proprio per convincere Flavia a giocare l’hanno organizzata a Brindisi), lo fa Roberta quest’anno. é giusto così.punto.

64
Vince 11-02-2016 10:23

Scritto da Giorgio il mitico
Con la Vinci si stravinceva con le francesi, probabilmente volevano obbligarla a giocare il doppio con Errani e lei non voleva, la Vinci è più forte sul veloce che sulla terra.
Il sistema tennis italiano è sempre più mediocre.

Per me invece se lei avesse deciso di giocare a Marsiglia, la Errani non sarebbe nemmeno stata convocata, come suggerirebbe anche la logica, dopo le sue dichiarazioni di qualche giorno prima.
Si sapeva benissimo che Sara non era nelle condizioni di dare alcun contributo e così è stato.

Purtroppo ormai è inutile anche discuterne…però bisogna ricordare che probabilmente a quest’ora potevamo già intravedere la finale, mentre invece rischiamo di retrocedere…insomma, la rinuncia di Roberta ha avuto un prezzo salatissimo per tutto il tennis italiano.
A mio parere, nemmeno la finale in questo torneo potrebbe risarcire il danno.

63
Vince 11-02-2016 10:12

@ Tommaso (#1525335)

Veramente io qui parlavo di Roberta.

62
Tommaso (Guest) 11-02-2016 09:15

Scritto da Vince

Scritto da gianni
con roberta sarebbe andata diversamente in francia

Non c’è dubbio, ed è stato un errore madornale da parte sua non esserci.
PS: Anche Beck, Niculescu (che ha giocato addirittura ieri) Cibulkova e la 35enne Venus hanno giocato in Fed Cup, e al primo turno han vinto tutte.

Brave! Visto che continui la tua battaglia contro la pigra Giorgi, che ha giocato in Fed ma non a San Pietroburgo, ti chiedo per l’ennesima volta, sapendo che non risponderai perché sai benissimo di essere in errore: quante di queste sono iscritte alle quali si Dubai?

61
Amantetennis (Guest) 11-02-2016 08:44

Talento, personalità, stile…..chapeau!!!

E’ senza ombra di dubbio un’artista sublime di questa disciplina!!

Da registrare e mostrare alle scuole di tennis, lei è il TENNIS!

60
brizz 11-02-2016 08:20

Scritto da gianni
@ brizz (#1525232)
NESSUNA

59
Giorgio il mitico (Guest) 11-02-2016 01:06

Con la Vinci si stravinceva con le francesi, probabilmente volevano obbligarla a giocare il doppio con Errani e lei non voleva, la Vinci è più forte sul veloce che sulla terra.
Il sistema tennis italiano è sempre più mediocre.

58
giuseppespartano (Guest) 10-02-2016 23:00

con vinci avremmo avuto molte più possibilità contro la francia a partire dal singolare al posto di errani. la verità, la sanno solo loro( errani vinci fit ).la federazione se eventualmente abbia escluso vinci,preferendola appunto ad errani (se fosse cosi sarebbe vergognoso; al di là che la tarantina sta giocando molto meglio) oppure se è stata vinci a rifutare di giocare e concentrarsi sul torneo wta di questi giorni. nessuno di noi lo può sapere. comunque sono contento che ha vinto oggi. forza,ora sotto con la prossima partita :grin:

57
mats (Guest) 10-02-2016 22:38

Scritto da Gaz

Scritto da brizz

Scritto da gianni
@ brizz (#1525177)
e il bek lungo linea di recupero???

robertina ha una tecnica superlativa, quante altre tenniste giocano il back come lei?

Pseudoesperti per anni hanno usando il terminie Becchettino in maniera sminuitiva un gesto tecnico che non e’ mai stato personalmente difficile comprenderne l’efficacia sia come colpo di difesa,di attacco,di contenimento che dirige e dipende gran parte del suo gioco e che e’ di difficile lettura per avversarie,appunto per la sua capacita’ di usarlo in diverse direzioni con diverse velocita’ e giri di palla,con rotazioni orarie o antiorarie.

tutto molto bello, fino alle rotazioni orarie o antiorarie, che non ha nessun senso. Back = rotazione all’indietro.

56
Vince 10-02-2016 22:03

Scritto da joe
Dato il sacrificio italico della fed.cup (voluto o imposto, ai posteri l’ardua sentenza) era il minimissimo obiettivo, per onorare il succitato onere deve arrivare almeno in finale, traguardo alla portata della divin Roberta dal tocco gentile

Quoto.

Fino alla SF avrebbe semplicemente fatto il suo.

55
Vince 10-02-2016 21:56

Scritto da gianni
con roberta sarebbe andata diversamente in francia

Non c’è dubbio, ed è stato un errore madornale da parte sua non esserci.

PS: Anche Beck, Niculescu (che ha giocato addirittura ieri) Cibulkova e la 35enne Venus hanno giocato in Fed Cup, e al primo turno han vinto tutte.

54
gianni (Guest) 10-02-2016 21:44

@ andreandre (#1525219)

non ci credo ancora come ha annullato i due set point,la palla corta senza toccare il nastro mi sa a un centimetro 2 massimo,il punto più bello del tiebrek dal 52 al 63 un bex in corsa lungo linea non l’ho visto fare a nessuna giocatrice è non è la prima volta che l’ho esegue.

53
gianni (Guest) 10-02-2016 21:40

@ brizz (#1525232)

NESSUNA

52
Gaz (Guest) 10-02-2016 21:40

Scritto da brizz

Scritto da gianni
@ brizz (#1525177)
e il bek lungo linea di recupero???

robertina ha una tecnica superlativa, quante altre tenniste giocano il back come lei?

Pseudoesperti per anni hanno usando il terminie Becchettino in maniera sminuitiva un gesto tecnico che non e’ mai stato personalmente difficile comprenderne l’efficacia sia come colpo di difesa,di attacco,di contenimento che dirige e dipende gran parte del suo gioco e che e’ di difficile lettura per avversarie,appunto per la sua capacita’ di usarlo in diverse direzioni con diverse velocita’ e giri di palla,con rotazioni orarie o antiorarie.

51
gianni (Guest) 10-02-2016 21:39

@ Mattia 97 (#1525236)

BRAVA 2 PUNTI CHE DICONO TUTTO.PECCATO POCHISSIME PRIME QUESTO NON HA PERMESSO DI CHIUDERE SUL 65 2 SET COMUNQUE GIOCASSE SEMPRE COSì NE VINCEREBBE DI TORNEI

50
Lupen (Guest) 10-02-2016 21:33

Scritto da Ardiz
Per ora virtualmente numero 14, con quelle subito dietro che giocano questa settimana (Ivanovic e Wozniacki) che non possono superarla neanche in caso di vittoria del torneo.
Numero 13 se batte Babos o Niculescu.. Forza!!

In realta’ considerando la Pennetta out, oggi e’ al n.13

49
Lupen (Guest) 10-02-2016 21:31

E d’incanto si ricomincia a godere ! …..che duri piu’ possibile in attivita’ !!!

48
andreandre 10-02-2016 21:12

Scritto da Ardiz
@ tommaso (#1525189)
Eh peccato però che la Mladenovic oggi abbia perso dalla lucky loser Siegemund ..Partita complicata, ma sicuramente le fatiche della FedCup si sono fatte sentire!
Per quanto sarebbe stato bello e utile averla a Marsiglia, si deve rispettare la scelta di Roberta di dare la precedenza ai tornei. Per ora sembra sia stata un’ottima scelta, visto che oggi ha giocato molto bene contro un’avversaria non proprio scarsissima. Speriamo faccia strada nel torneo, forza Roberta!!

47
Mattia 97 10-02-2016 21:08

Scritto da andreandre
La WTA dovrebbe prendere il dvd di questa partita e produrrebbe per un anno intero hot shot. Punti spettacolari, in particolare quello con cui ha annullato il secondo set point della belga e il punto del 6-2 nel tie break. Ora si sale in classifica….e un passo alla volta la scalata potrebbe continuare

2 punti meravigliosi e bravissima per aver salvato il secondo set. Adesso un giorno di riposo e forza che questo torneo può essere importantissimo!

46
silviuzz (Guest) 10-02-2016 21:07

E brava Roberta…così ti vogliamo!

45
brizz 10-02-2016 21:06

Scritto da gianni
@ brizz (#1525177)
e il bek lungo linea di recupero???

robertina ha una tecnica superlativa, quante altre tenniste giocano il back come lei? :???:

44
joe (Guest) 10-02-2016 21:06

Dato il sacrificio italico della fed.cup (voluto o imposto, ai posteri l’ardua sentenza) era il minimissimo obiettivo, per onorare il succitato onere deve arrivare almeno in finale, traguardo alla portata della divin Roberta dal tocco gentile

43
Ardiz (Guest) 10-02-2016 20:59

Per ora virtualmente numero 14, con quelle subito dietro che giocano questa settimana (Ivanovic e Wozniacki) che non possono superarla neanche in caso di vittoria del torneo.
Numero 13 se batte Babos o Niculescu.. Forza!!

42
fabious (Guest) 10-02-2016 20:58

Grandissima Roby!!!!!!! Non era affatto facile battere la Wickmayer, sembrava Davide contro Golia, i soliti grandi copli di classe bravissima

41
andreandre 10-02-2016 20:48

La WTA dovrebbe prendere il dvd di questa partita e produrrebbe per un anno intero hot shot. Punti spettacolari, in particolare quello con cui ha annullato il secondo set point della belga e il punto del 6-2 nel tie break. Ora si sale in classifica….e un passo alla volta la scalata potrebbe continuare

40
Gaz (Guest) 10-02-2016 20:46

Scritto da brizz
la palla corta giocata da robertina sul 4-5, 40-40 è poesia pura

L’importanza di avere varieta’ e qualita’che da sicurezza e poterne attingere quando si vuole o si necessita,poi in un momento decisivo dimostrando personlita’anche aiutata dall’avversaria mai troppo lucida che gli smesha in bocca il set point.

39
giuseppespartano (Guest) 10-02-2016 20:45

Scritto da Ardiz
@ tommaso (#1525189)
Eh peccato però che la Mladenovic oggi abbia perso dalla lucky loser Siegemund ..Partita complicata, ma sicuramente le fatiche della FedCup si sono fatte sentire!
Per quanto sarebbe stato bello e utile averla a Marsiglia, si deve rispettare la scelta di Roberta di dare la precedenza ai tornei. Per ora sembra sia stata un’ottima scelta, visto che oggi ha giocato molto bene contro un’avversaria non proprio scarsissima. Speriamo faccia strada nel torneo, forza Roberta!!

condivido. è giusto che pensi un poco a se stessa,in questo momento della sua carriera. se lo merita,apprezzo molto la sua umiltà.spero che si tolga tantissime soddisfazioni. lo dico con ammirazione

38
gianni (Guest) 10-02-2016 20:43

@ Maxi (#1525198)

proprio

37
gianni (Guest) 10-02-2016 20:42

16 al mondo non per nulla,peccato che cominci ad avere un’eta ed il fiato comincia mancare se si va al terzo set con giocatrici come vic mayer e altre che anno servizio potente che oggi è mancato a roberta speriamo in meglio per i quarti

36
GianlucaPozzi (Guest) 10-02-2016 20:42

Bravissima Roberta, vittoria importante per la classifica e per il morale

35
giuseppespartano (Guest) 10-02-2016 20:40

bravissima roberta. forza adesso col prossimo turno

34
Alex81 10-02-2016 20:38

brava. domani da vincere

33
Lilly 10-02-2016 20:38

Brava Roby! :grin:

32
Ardiz (Guest) 10-02-2016 20:37

@ tommaso (#1525189)

Eh peccato però che la Mladenovic oggi abbia perso dalla lucky loser Siegemund ;) ..Partita complicata, ma sicuramente le fatiche della FedCup si sono fatte sentire!
Per quanto sarebbe stato bello e utile averla a Marsiglia, si deve rispettare la scelta di Roberta di dare la precedenza ai tornei. Per ora sembra sia stata un’ottima scelta, visto che oggi ha giocato molto bene contro un’avversaria non proprio scarsissima. Speriamo faccia strada nel torneo, forza Roberta!!

31
Paolo (Guest) 10-02-2016 20:34

Brava Robertina non era un primo turno agevole

30
Maxi (Guest) 10-02-2016 20:33

Brava Roby che elimina la castiga italiane 2015

29
gianni (Guest) 10-02-2016 20:33

con roberta sarebbe andata diversamente in francia oggi se visto quanto difficile è rispondere al bek basso di roberta a rete una meraviglia come al solito

28
gianni (Guest) 10-02-2016 20:31

@ brizz (#1525177)

e il bek lungo linea di recupero???

27
Luca96 10-02-2016 20:31

Ottima vittoria di Roberta…si continua a sognare!

26
zoff (Guest) 10-02-2016 20:31

Andata!

25
gianni (Guest) 10-02-2016 20:30

molto brava 2 miracoli ecco cosa vuol dire non mollare mai senza prime hai vinto mi raccomando vinci brava comunque

24
Pasquale (Guest) 10-02-2016 20:30

@ stardust (#1525174)

Ottimo. Hai portato fortuna

23
Stefan Navratil (Guest) 10-02-2016 20:30

Brava Roberta bella partita e soprattutto alcuni lampi di classe che senza di te chissa se rivedremo più!!

22
tommaso (Guest) 10-02-2016 20:30

Brava Robi! Certo, averla avuta 4 giorni fa a Marsiglia… in fondo anche Mladenovic ha giocato sia là che qua :roll: :roll: :roll:

21
Pazzodicamila (Guest) 10-02-2016 20:26

Il coach della belga sembra Seppi :grin: :grin:

20
kasabian (Guest) 10-02-2016 20:23

secondo set erranizzante

19
Stefan Navratil (Guest) 10-02-2016 20:20

Roberta si era messa a giocare di rimessa aspettando l’errore dell’avversaria e ha rischiato grosso ora fa sentire di più la sua presenza in campo e speriamo la chiuda

18
brizz 10-02-2016 20:13

la palla corta giocata da robertina sul 4-5, 40-40 è poesia pura

17
stardust (Guest) 10-02-2016 20:08

La perde

16
Stefan Navratil (Guest) 10-02-2016 20:00

La Wickmayer si è messa a giocare occorre un briciolo di concentrazione in più!

15
Yes2.0 10-02-2016 19:37

Grande Robi!

14
giuseppespartano (Guest) 10-02-2016 19:35

forza roberta,vinci questa partita

13
mah (Guest) 10-02-2016 19:32

indipendentemente da come andra’ questa partita, Roberta ha evidentissime possibilita’ di entrare in top 10 entro giugno in ragione dei pochissimi punti da difendere nella prima parte della stagione. detto questo …

12
Stefan Navratil (Guest) 10-02-2016 19:22

Doppio break! Anche un pò fortunata Roberta :grin:

11
Stefan Navratil (Guest) 10-02-2016 19:19

Per ora Roberta partita col piede giusto e Wickmayer piuttosto fallosa…speriamo continuino così!

10
zoff (Guest) 10-02-2016 19:08

Intanto c’é già il break di Roberta. Se il buongiorno si vede dal mattino…

9
piper 10-02-2016 18:46

@ andreandre (#1525095)

Se gli vengono questi bei sogni :eek: , lasciaglieli esporre :wink:

8
Gaz (Guest) 10-02-2016 18:40

@ pallabreak (#1525089)

Be’ sulla sua condizione bisogna vedere viste le 2 settimane gia’ passate dall’ultima prestazione e tra l’altro non molto convincente.
Definire un torneo come questo possibilissimo mi sembra poi esagerato visti anche i nomi di alcune delle partecipanti e poi ogni match e pieno di insidie con la media che si e’ alzata e la Wickmayer ha le sue buone potenzialità per vincere,oltretutto ha gia’ giocato e vinto in maniera brillante un match qui’ a San Pietroburgo.
Tutto questo discorso cadrebbe se si stesse parlando di una Serena Williams.

7
andreandre 10-02-2016 18:04

Scritto da pallabreak
Per la Vinci occasione ghiottissima e fondamentale nell’ambito dell’assalto alla top ten che, al di là delle dichiarazioni di facciata, mi sembra chiaramente il suo obiettivo stagionale. Vincendo questo torneo (cosa possibilissima, considerando la sua condizione e un parco-avversarie non irresistibile) potrebbe già issarsi all’11° posto, a una manciata di punti dal 10° della Suarez Navarro (dipende anche da cosa faranno la Bencic sempre a San Pietroburgo e Venus Williams a Taiwan). A quel punto, chissà se all’amicissima Pennetta fischierebbero le orecchie al punto di convincerla a ufficializzare il suo ritiro, con conseguente sua uscita dal ranking e ingresso della Vinci nella sospirata top ten. Sempre ovviamente che la Pennetta abbia deciso davvero di smettere…

calma, calma e ancora calma. Sei sempre troppo precipitoso. Cerchiamo di battere la Wickmayer intanto. La partita contro la Friedsam non ti ha insegnato niente? E poi secondo te in un eventuale finale contro la Bencic Roberta sarebbe favorita?

6
Maxi (Guest) 10-02-2016 18:04

Scritto da pallabreak
Per la Vinci occasione ghiottissima e fondamentale nell’ambito dell’assalto alla top ten che, al di là delle dichiarazioni di facciata, mi sembra chiaramente il suo obiettivo stagionale. Vincendo questo torneo (cosa possibilissima, considerando la sua condizione e un parco-avversarie non irresistibile) potrebbe già issarsi all’11° posto, a una manciata di punti dal 10° della Suarez Navarro (dipende anche da cosa faranno la Bencic sempre a San Pietroburgo e Venus Williams a Taiwan). A quel punto, chissà se all’amicissima Pennetta fischierebbero le orecchie al punto di convincerla a ufficializzare il suo ritiro, con conseguente sua uscita dal ranking e ingresso della Vinci nella sospirata top ten. Sempre ovviamente che la Pennetta abbia deciso davvero di smettere…

Oltretutto la Suarez ha delle belle cambiali in uscita a Marzo (Miami) e Maggio (Roma).

5
miomao (Guest) 10-02-2016 18:03

Scritto da pallabreak
Per la Vinci occasione ghiottissima e fondamentale nell’ambito dell’assalto alla top ten che, al di là delle dichiarazioni di facciata, mi sembra chiaramente il suo obiettivo stagionale. Vincendo questo torneo (cosa possibilissima, considerando la sua condizione e un parco-avversarie non irresistibile) potrebbe già issarsi all’11° posto, a una manciata di punti dal 10° della Suarez Navarro (dipende anche da cosa faranno la Bencic sempre a San Pietroburgo e Venus Williams a Taiwan). A quel punto, chissà se all’amicissima Pennetta fischierebbero le orecchie al punto di convincerla a ufficializzare il suo ritiro, con conseguente sua uscita dal ranking e ingresso della Vinci nella sospirata top ten. Sempre ovviamente che la Pennetta abbia deciso davvero di smettere…

Scritto da pallabreak
Per la Vinci occasione ghiottissima e fondamentale nell’ambito dell’assalto alla top ten che, al di là delle dichiarazioni di facciata, mi sembra chiaramente il suo obiettivo stagionale. Vincendo questo torneo (cosa possibilissima, considerando la sua condizione e un parco-avversarie non irresistibile) potrebbe già issarsi all’11° posto, a una manciata di punti dal 10° della Suarez Navarro (dipende anche da cosa faranno la Bencic sempre a San Pietroburgo e Venus Williams a Taiwan). A quel punto, chissà se all’amicissima Pennetta fischierebbero le orecchie al punto di convincerla a ufficializzare il suo ritiro, con conseguente sua uscita dal ranking e ingresso della Vinci nella sospirata top ten. Sempre ovviamente che la Pennetta abbia deciso davvero di smettere…

Che bello sognare! Ti ammiro,

4
pallabreak (Guest) 10-02-2016 17:49

Per la Vinci occasione ghiottissima e fondamentale nell’ambito dell’assalto alla top ten che, al di là delle dichiarazioni di facciata, mi sembra chiaramente il suo obiettivo stagionale. Vincendo questo torneo (cosa possibilissima, considerando la sua condizione e un parco-avversarie non irresistibile) potrebbe già issarsi all’11° posto, a una manciata di punti dal 10° della Suarez Navarro (dipende anche da cosa faranno la Bencic sempre a San Pietroburgo e Venus Williams a Taiwan). A quel punto, chissà se all’amicissima Pennetta fischierebbero le orecchie al punto di convincerla a ufficializzare il suo ritiro, con conseguente sua uscita dal ranking e ingresso della Vinci nella sospirata top ten. Sempre ovviamente che la Pennetta abbia deciso davvero di smettere…

3
Gaz (Guest) 10-02-2016 17:46

Volevo sapere se questo topic puo’ essere in qualche modo collegabile alla G….I cosi’ da far partire una nuova diatriba che puo’ monopolizzare anche questa pagina rimasta al momento ancora candida dopo 1 ora e mezza.Non ho inserito il nome per non avere la scomoda posizione dell’iniziatore catalizzante.
CARTA MOSCHICIDA.

2
Steven Gagliardi (Guest) 10-02-2016 17:17

Forza Robertaaaaaa!!!

1

Lascia un commento