Renzo Furlan nuovo responsabile del settore giovani della Serbia?

07/12/2015 12:44 14 commenti
Renzo Furlan ex n.18 del mondo
Renzo Furlan ex n.18 del mondo

Apprendiamo dal sito Vecernje Novosti che la Federtennis Serba avrebbe intenzione di affidare al nostro Renzo Furlan lo sviluppo dei giovani giocatori serbi.

Fondamentale sembrerebbe l’intercessione di Novak Djokovic che avrebbe discusso nei giorni scorsi del progetto con lo stesso Furlan e con il presidente della federazione Mirko Petrovic.


TAG: , , ,

14 commenti. Lasciane uno!

Navigatore avanzato (Guest) 09-12-2015 00:12

Il vero problema del tennis italiano è la federazione…avete mai visto un giocatore/trice uscir fuori da un centro federale?! Tutti gli ultimi giocatori che sono usciti fuori sia a livello maschile che a livello femminile sono tutti giocatori che si sono affidati a coach privati e che non facevano parte della federazione. Il perché di tutto questo? Beh io direi che in federazione non ci sono tecnici competenti ma solo gente che alla federazione fa comodo tenere in quanto può dare loro uno stipendio mediocre e far fare loro tanta, troppa attività!!! Un ottimo coach non si piega a ciò che la federazione gli impone perché sa che quella non è la via giusta per far emergere i propri atleti. Facendo un passo indietro analizzerei i giocatori degli ultimi anni:
Volandri
Seppi
Fognini
Lorenzi
Cecchinato
Vanni
Giocatrici
Pennetta
Schiavone
Vinci
Giorgi
Errani
Quanti di questi sono usciti dal settore tecnico federale? Ovvero quanto di questi la federazione ha affidato a degli allenatori propri per farli diventare giocatori? Penso 0.
Ecco adesso traete voi le vostre conclusioni!

14
luigi (Guest) 08-12-2015 10:41

ci va anche brandi…..e cecchinato?

13
andrewthefirst (Guest) 07-12-2015 21:05

come volete voi…a me va bene..

12
mirko.dllm (Guest) 07-12-2015 18:49

Scritto da andrewthefirst
caro mirko…
è noto che Furlan è stato preso dalla FIT a bell’apposta per fungere da surrogato di Piatti, che se ne era andato, e quindi più per fare un dispetto a Piatti che per fare un settore tecnico.
Il fatto che Furlan abbia accettato questo e solo adesso pensi di cambiare aria, ecco diciamo che non depone a favore delle sue qualità..

andrewthefirst,sei proprio sicuro che il maggiore responsabile della situazione tutt’altro che rosea del nostro tennis maschile,soprattutto sul versante giovanile,sia solo uno? Permettimi di avere dei seri dubbi su questo.
Eccoti intanto l’organigramma e la struttura del centro tecnico federale,preso dal sito della fit:

board strategico

Sergio Palmieri (coordinatore)
Corrado Barazzutti
Renzo Furlan
board esecutivo

Coppa Davis, Fed Cup
Selezione e preparazione delle rappresentative Corrado Barazzutti
Under 20 e Centro Tecnico di Tirrenia
Coordinamento e attività di preparazione Renzo Furlan
PIA
Coordinamento e certificazione Singoli responsabili di macroarea
Preparazione fisica
Programmi e assistenza diretta Pino Carnovale
Assistenza Medica
A Tirrenia, negli Slam e in Nazionale Pier Francesco Parra
Pubblicazioni e Audiovisivi
Progettazione di attività editoriali tecnico-divulgative Giancarlo Baccini
Coordinamento Organizzativo, tornei e wild cards
Rende operative le decisioni, si interfaccia col movimento Giancarlo Palumbo

Io mi soffermerei anche sul tipo di organizzazione dei tornei e su chi decide le wild cards,per esempio.

11
gianfranco (Guest) 07-12-2015 16:48

@ Mauro64 (#1496250)
Xche in Italia le persone competenti le lasciamo scappare in tutti i settori!!!

10
anonimo (Guest) 07-12-2015 16:29

@ andrewthefirst (#1496260)
cambiate sport se nn capite nulla.

9
nathy (Guest) 07-12-2015 16:24

@ andrewthefirst (#1496268)

Grande professionista,poche chiacchere,mlto lavoro.in italia forse queste qualita nn le capiamo.Se Djokovic lo vuole a guidare il settore tecnico un motivo ci sara no?!!!

8
andrewthefirst (Guest) 07-12-2015 16:00

caro mirko…

è noto che Furlan è stato preso dalla FIT a bell’apposta per fungere da surrogato di Piatti, che se ne era andato, e quindi più per fare un dispetto a Piatti che per fare un settore tecnico.

Il fatto che Furlan abbia accettato questo e solo adesso pensi di cambiare aria, ecco diciamo che non depone a favore delle sue qualità..

7
mirko.dllm (Guest) 07-12-2015 15:46

Scritto da andrewthefirst
ottimo, affossiamo i serbi…

Evidentemente,secondo questo post decisamente illuminato 🙄 ,è solo colpa di Furlan,il fatto che dopo Seppi,Bolelli e Fognini,l’unico altro nostro giovane sotto i 25 anni che sia riuscito ad entrare in top 100 sia stato Cecchinato.E’ solo colpa sua quindi,e non c’entra nulla evidentemente il fatto che tutti gli altri uomini che compongono l’organigramma del nostro settore tecnico,molto carente per usare un eufemismo 🙄 e che hanno causato l’attuale stato disastroso per quanto riguarda i nostri tennisti più giovani,siano tutti rimasti al loro posto più o meno,e che questi c’erano ben prima che a Furlan fosse affidato l’incarico federale,se non erro.

6
andrewthefirst (Guest) 07-12-2015 15:10

ottimo, affossiamo i serbi…

5
l Occhio di Sauron 07-12-2015 14:32

Scritto da Mauro64
Trovo veramente strano e pazzesco il fatto che Renzo Furlan ex dirigente al Centro Tecnico federale di Tirrenia, non sto a valutare gli esiti della sua gestione, sia stato contattato dalla Federazione Serba, e la nostra FIT per quale motivo non lo considera, visto il fatto che la Federazione Serba lo ritiene utile.

perché il nostro non è un paese/sistema meritocratico ma bensì clientelare.

Non bisogna essere un’aquila per riconoscere in Furlan uno serio abnegato e capace..

4
Mauro64 (Guest) 07-12-2015 13:48

Trovo veramente strano e pazzesco il fatto che Renzo Furlan ex dirigente al Centro Tecnico federale di Tirrenia, non sto a valutare gli esiti della sua gestione, sia stato contattato dalla Federazione Serba, e la nostra FIT per quale motivo non lo considera, visto il fatto che la Federazione Serba lo ritiene utile.

3
roberto (Guest) 07-12-2015 13:45

Beh il materiale umano non manca di certo.. un nome su tutti..miomir kecmanovic

2
tony71 (Guest) 07-12-2015 13:24

pazzesco

1