Uno Slam italiano al maschile è possibile?

30/09/2015 08:03 75 commenti
Fabio Fognini classe 1987, n.28 del mondo
Fabio Fognini classe 1987, n.28 del mondo

L’euforia per la finale newyorchese tutta al femminile fra Flavia Pennetta e Roberta Vinci è ancora nell’aria: il tennis femminile italiano ha regalato l’ennesima impresa, facendoci sognare e commuovere.

Ennesima impresa si diceva, perché il successo della Pennetta e la relativa finale della Vinci si posizionano in quel bellissimo viale tricolore che ha già salutato l’impresa di Francesca Schiavone al Roland Garros, la finale di Sara Errani, i successi della coppia Errani – Vinci senza dimenticare i trionfi seriali in Federation Cup.
Se le donne hanno ampiamente fatto il loro, i maschi potranno ripetere questi risultati? Ci sarà nel prossimo futuro un italiano vincitore Slam al maschile? Difficile, sarebbe un exploit decisamente superiore rispetto a quelli compiuti dalle ragazze.

Bisogna innanzitutto considerare che Seppi e Fognini hanno al momento la strada sbarrata: Federer e Djokovic attuano un duopolio difficilmente attaccabile, con un Andy Murray terzo incomodo sempre pronto a piazzare una zampata da campione Slam, con l’incognita Nadal che almeno sulla terra rossa nel 2016 spera di tornare l’uomo da battere, Wawrinka che si è rivelato nell’ultimo biennio un outsider di lusso e i vari Berdych, Raonic e Dimitrov che reclamano tutti il loro posto al sole. Strada chiusa al momento, ma in futuro?

I nostri giovani, senza fare nomi perché sarebbero decisamente fuori luogo al momento, devono crescere e tanto, già per entrare in un’ipotetica top50, se non top100: alcuni quest’anno hanno intrapreso un percorso di maturazione importante, ma appare complicato come possano arrivare un domani a competere ad altissimi livelli, con i vari Kyrgios, Coric e Zverev, apparsi già solidi come tennis in quest’anno, indipendentemente da problemi caratteriali o momenti di appannamento che possono capitare nel corso di un anno tennistico.

Il livello del tennis maschile è decisamente minore rispetto a quello delle donne, vuoi per una concorrenza al femminile meno importante (eccezion fatta per 2 o 3 campionesse solitamente fuori portata), o perché semplicemente le nostre ragazze nel corso della loro carriera hanno più volte dimostrato di poter tranquillamente arrivare come minimo alle seconde settimane dei vari Slam, cosa inusuale per i maschietti.
Il futuro è roseo, ma non tanto da poter ambire a una vittoria Major quindi: il tempo però scorrerà veloce e non resta che augurarci una pronta smentita rispetto a queste mie previsioni, o perlomeno l’arrivo nel circuito di un campione che sappia sorprenderci tutti con un’esplosione che sarebbe solo ben accetta e adesso impronosticabile.


Alessandro Orecchio


TAG:

75 commenti. Lasciane uno!

IMPERIALISM 04-03-2017 12:21

Scritto da ale98
Il servizio è un colpo troppo importante nel tennis maschile, Fognini avrebbe il talento per giocarsela con tutti su terra, ma non ha la continuità e il servizio(che è anche il motivo per cui ancora non è mai entrato in top 10) per battere tre/quattro grandi campioni in unico torneo, mentre Seppi e Bolelli non hanno un servizio e un talento sufficiente per battere tre/quattro top Player in unico torneo.
Spero di essere stato chiaro e spero di essere smentito.. Le mie poche speranze le ripongo in Fabio, che se fa un ottima preparazione nella pausa e lavorerà molto sul servizio allora una piccolissima possibilità c’è ma si parla di 2/3%..

75
Haas78 (Guest) 01-10-2015 11:55

@ karsten braasch (#1460897)

😮

74
Giuseppespartano (Guest) 01-10-2015 07:43

Scritto da carlitos
….E io allora dico che sulla partita secca il sassuolo batte sempre il barcellona!!!!

Grande. Esempio banale che da l’idea di quello che si sta dicendo qui. Cioè fantascienza.

73
ale98 (Guest) 30-09-2015 20:31

Il servizio è un colpo troppo importante nel tennis maschile, Fognini avrebbe il talento per giocarsela con tutti su terra, ma non ha la continuità e il servizio(che è anche il motivo per cui ancora non è mai entrato in top 10) per battere tre/quattro grandi campioni in unico torneo, mentre Seppi e Bolelli non hanno un servizio e un talento sufficiente per battere tre/quattro top Player in unico torneo.
Spero di essere stato chiaro e spero di essere smentito.. Le mie poche speranze le ripongo in Fabio, che se fa un ottima preparazione nella pausa e lavorerà molto sul servizio allora una piccolissima possibilità c’è ma si parla di 2/3%..

72
alexalex 30-09-2015 19:08

Scritto da Tweeners
@ Forever Federer (#1460872)
Tralasciando che si sta parlando di un altra superfice non è che deve per forza trovare Lopez sulla sua strada!
Comunque Fognini nella sua carriera ha vinto un 500,fatto semifinale in un Master 1000 e (come forse qualcuno non ricorda….) è già arrivato ai QUARTI IN UNO SLAM battendo Montanes praticamente senza una gamba!
Dimostrazione che volendo la testa c’è ed il fisico sicuro non gli manca.
Non vedo perché non possa andare più avanti….

Ha ragione federer forever! Il prossimo italiano vincitore di slam non è ancora fra i pro! Senza riferimento alcuno!

71
Mariuz (Guest) 30-09-2015 18:57

Scritto da Rafael
Credo che Fognini sulla partita secca sia più forte di federer almeno su terra e se la possa giocare con djokovic, il problema di Fognini è la costanza di rendimento sulle due settimane, spesso dopo aver vinto con un giocatore al top la partita dopo perde con il 300 al mondo.

Io credo che Fognini, per il suo tipo di gioco, abbia pochissime possibilotà con giocatori al top che giocano di anticipo, come Djokovinc, Ferrer o Federer, per esempio. Con Nadal, che gioca più dietro non ha problemi; ma se la palla gli torna indietro troppo in fretta, perde l’iniziativa, e non riesce a fare il suo gioco.

70
pierre hermes the picasso of pastry (Guest) 30-09-2015 18:44

Scritto da yonex
già il fatto che sia stato messo un post come questo per avere un dibattito è un insulto.
leggo poi che per qualcuno fognini ce la puo’ fare…….cari amici di live tennis,avreste dovuto informare della vostra svolta sulla fantascienza

😀
Sono abb d’ accordo , con i tennisti che abbiamo e’ improponibile pero’ alla fine su 70 commenti i ” possibilisti” quanti sono 4-5?
Alla fine la stra grande maggioranza e’ convinta che stiamo parlando di UFO, ….a ragione.

69
carlitos (Guest) 30-09-2015 18:19

….E io allora dico che sulla partita secca il sassuolo batte sempre il barcellona!!!!

68
yonex (Guest) 30-09-2015 18:19

già il fatto che sia stato messo un post come questo per avere un dibattito è un insulto.
leggo poi che per qualcuno fognini ce la puo’ fare…….cari amici di live tennis,avreste dovuto informare della vostra svolta sulla fantascienza

67
sons of garanganga 30-09-2015 18:13

no

66
Rafael (Guest) 30-09-2015 17:59

Credo che Fognini sulla partita secca sia più forte di federer almeno su terra e se la possa giocare con djokovic, il problema di Fognini è la costanza di rendimento sulle due settimane, spesso dopo aver vinto con un giocatore al top la partita dopo perde con il 300 al mondo.

65
adecor 30-09-2015 17:38

Scritto da Tweeners
@ Forever Federer (#1460872)
Tralasciando che si sta parlando di un altra superfice non è che deve per forza trovare Lopez sulla sua strada!
Comunque Fognini nella sua carriera ha vinto un 500,fatto semifinale in un Master 1000 e (come forse qualcuno non ricorda….) è già arrivato ai QUARTI IN UNO SLAM battendo Montanes praticamente senza una gamba!
Dimostrazione che volendo la testa c’è ed il fisico sicuro non gli manca.
Non vedo perché non possa andare più avanti….

64
Giuseppespartano (Guest) 30-09-2015 17:11

Scritto da pierre hermes the picasso of pastry

Scritto da Radames
se l’italiano in questione è Fabio (unico al momento con un potenziale competitivo al massimo livello), allora stiamo parlando solo di Roland Garros, dato che purtroppo il nostro portacolori non ha un servizio sufficientemente performante per arrivare in fondo su altre superfici. Sul Roland Garros, questo è il primo anno in cui si può davvero parlare di fine dell’impero-Rafa, e quindi si riaprono i giochi per tutti. Io direi che Fabio potrebbe porsi l’obiettivo di vincere il RG-2016, e cercare di raggiungere il picco di forma proprio in quelle due settimane.

Mentre mi godo dal vivo robredo che batte il giapponesino Moriya negli spalti vuoti di shenzhen dico che la Fogna non ha nella testa/ corde 7match di fila, uno slam lo ha vinto Cilic ma il croato e’ un’altra cilindrata rispetto al ligure.

Mi associo sul discorso Cilic altra cilindrata rispetto a fognini.

63
Tweeners 30-09-2015 17:10

@ Forever Federer (#1460872)

Tralasciando che si sta parlando di un altra superfice non è che deve per forza trovare Lopez sulla sua strada! 💡

Comunque Fognini nella sua carriera ha vinto un 500,fatto semifinale in un Master 1000 e (come forse qualcuno non ricorda….) è già arrivato ai QUARTI IN UNO SLAM battendo Montanes praticamente senza una gamba!
Dimostrazione che volendo la testa c’è ed il fisico sicuro non gli manca.
Non vedo perché non possa andare più avanti…. 🙄

62
Giuseppespartano (Guest) 30-09-2015 17:08

Scritto da pierre hermes the picasso of pastry

Scritto da Forever Federer
@ Tweeners (#1460756)
Il fognini al top della forma batte nadal allo us open e perde in 3 set da feliciano il turno successivo! Con i se e con i ma non si vince ne uno slam ne un atp 500! Per vincere uno slam bisogna avere continuità di rendimento fisica e mentale e fognini non ce l’ha! Bolelli e seppi non hanno nemmeno la tenuta fisica.. niente slam a un italiano fra questi tre..avanti il prossimo

S t r a q u o t o….tutto….ma proprio tutto.

Assolutamente d’accordo

61
heading 30-09-2015 16:53

gia è successo no? non l ha vinto quinzi gia wimbledon ?:lol:

60
Roger Rose (Guest) 30-09-2015 16:15

@ Crapa (#1460886)

Si con tutto il rispetto per i nostri alfieri, Cilic e wawrinka sono di un altro pianeta, poi ben venga una lieta sorpresa. Il grossissimo problema si chiama Djokovic, Federer, nadal,Murray….

59
pierre hermes the picasso of pastry (Guest) 30-09-2015 16:13

Scritto da Forever Federer
@ Tweeners (#1460756)
Il fognini al top della forma batte nadal allo us open e perde in 3 set da feliciano il turno successivo! Con i se e con i ma non si vince ne uno slam ne un atp 500! Per vincere uno slam bisogna avere continuità di rendimento fisica e mentale e fognini non ce l’ha! Bolelli e seppi non hanno nemmeno la tenuta fisica.. niente slam a un italiano fra questi tre..avanti il prossimo

😉
S t r a q u o t o….tutto….ma proprio tutto.

58
karsten braasch (Guest) 30-09-2015 16:09

a sto punto andrei oltre, non un titolo Slam, ma proprio il Grande Slam.

57
Crapa (Guest) 30-09-2015 16:02

Certo che è possibile, tutto è possibile.
Nessuno sa come giocheranno i nostri e gli altri in futuro e in quali condizioni psico-fisiche si troveranno nelle settimane slam.
Dico solo una cosa, solo due anni fa (2013) in quanti avrebbero pensato a Wawrinka e Cilic vincitori slam?

56
adecor 30-09-2015 16:01

Scritto da Tweeners
Se Fognini è al top della forma gli unici giocatori che possono batterlo sudando parecchio sono Djokovic e Ferrer….persino Wawrinka lo vedrei in difficoltà sulle accelerazioni del nostro.
Tolto il Roland Garros forse un Seppi scatenato potrebbe fare l’exploit a Wimbledon….

55
Forever Federer 30-09-2015 15:52

@ Tweeners (#1460756)

Il fognini al top della forma batte nadal allo us open e perde in 3 set da feliciano il turno successivo! Con i se e con i ma non si vince ne uno slam ne un atp 500! Per vincere uno slam bisogna avere continuità di rendimento fisica e mentale e fognini non ce l’ha! Bolelli e seppi non hanno nemmeno la tenuta fisica.. niente slam a un italiano fra questi tre..avanti il prossimo

54
Bredo99 30-09-2015 15:51

AHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHA

Scritto da
mcgyver
Se ce l’ha fatta

Scritto da Tweeners
Se Fognini è al top della forma gli unici giocatori che possono batterlo sudando parecchio sono Djokovic e Ferrer….persino Wawrinka lo vedrei in difficoltà sulle accelerazioni del nostro.
Tolto il Roland Garros forse un Seppi scatenato potrebbe fare l’exploit a Wimbledon….

53
nik83it 30-09-2015 15:48

A parte il fatto che l’unico giocatore italiano che potrebbe avere le qualità x vincere uno slam(RG) non ha la mentalità x poterlo fare…
Il tennis femminile almeno questi ultimi 5-6 anni è calato dal punto di vista mentale e tecnico.. basta vedere che le vere sorprese negli ultimi slam femminili sono arrivate da atlete di una certa età.. cmq penso che se le donne avessero la stessa stabilità mentale degli uomini battere williams kvitova sharapova e azarenka potrebbe essere considerato come battere un fab4…

52
Bredo99 30-09-2015 15:47

@ Tweeners (#1460756)

AHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAH

51
pierre hermes the picasso of pastry (Guest) 30-09-2015 15:16

Scritto da Radames
se l’italiano in questione è Fabio (unico al momento con un potenziale competitivo al massimo livello), allora stiamo parlando solo di Roland Garros, dato che purtroppo il nostro portacolori non ha un servizio sufficientemente performante per arrivare in fondo su altre superfici. Sul Roland Garros, questo è il primo anno in cui si può davvero parlare di fine dell’impero-Rafa, e quindi si riaprono i giochi per tutti. Io direi che Fabio potrebbe porsi l’obiettivo di vincere il RG-2016, e cercare di raggiungere il picco di forma proprio in quelle due settimane.

😉
Mentre mi godo dal vivo robredo che batte il giapponesino Moriya negli spalti vuoti di shenzhen dico che la Fogna non ha nella testa/ corde 7match di fila, uno slam lo ha vinto Cilic ma il croato e’ un’altra cilindrata rispetto al ligure.

50
Cwatt 30-09-2015 15:11

Perché dite che siamo ancora lontani? Dalla classifica 95 Donati è nella top ten dei e Napolitano nei primi venti, è ovvio che devono crescere ma anche i vari Kyrgios Pouille e Nishioka(battuti da Donati) devono crescere. In quanto a speranze per la prossima decade siamo messi molto bene secondo me.

49
Psyco Fogna 30-09-2015 14:41

Scritto da gianfranco

Scritto da Dennis
Per me è possibile, basta non invitare i primi venti del seeding

Facciamo 32.

No così no perchè nemmeno Fognini e Seppi parteciperebbero -.- Non dire corbellerie

48
Elio 30-09-2015 14:29

Giusta l’ultima parola scritta dal signore Orecchio :Impronosticabile ! :mrgreen:

47
Fred Gay (Guest) 30-09-2015 14:23

@ Mariuz (#1460632)

E ad Indian Wells?

46
Radames 30-09-2015 14:19

Scritto da goran2001
Al Roland Garros uno coome Fognini avrebbe sopra di lui almeno 7/8 giocatori, non è che aver battuto una volta Murray in Davis faccia di lui un top5 sulla terra; per lui arrivare ai quarti sarebbe già un successo.

come ce li aveva Cilic. Ai quarti ci è già arrivato.

45
Fabio (Guest) 30-09-2015 14:17

È più probabile che quattro donne arrivino in semifinale in uno slam……

44
Tweeners 30-09-2015 14:15

Se Fognini è al top della forma gli unici giocatori che possono batterlo sudando parecchio sono Djokovic e Ferrer….persino Wawrinka lo vedrei in difficoltà sulle accelerazioni del nostro.
Tolto il Roland Garros forse un Seppi scatenato potrebbe fare l’exploit a Wimbledon….

43
goran2001 30-09-2015 14:06

Al Roland Garros uno coome Fognini avrebbe sopra di lui almeno 7/8 giocatori, non è che aver battuto una volta Murray in Davis faccia di lui un top5 sulla terra; per lui arrivare ai quarti sarebbe già un successo.

42
pantera96 30-09-2015 13:48

No!!!

41
riccardo (Guest) 30-09-2015 13:38

Io dico:
Fognini 5 per cento ( solo ROLLAND GARROS )
Fognini e Seppi 1 per cento negli atri slam.

40
Joker (Guest) 30-09-2015 13:15

La prima possibile speranza si chiama Samuele Ramazzotti.
Con circostanze incredibili forse Fognini al RG.

39
Radames 30-09-2015 12:19

se l’italiano in questione è Fabio (unico al momento con un potenziale competitivo al massimo livello), allora stiamo parlando solo di Roland Garros, dato che purtroppo il nostro portacolori non ha un servizio sufficientemente performante per arrivare in fondo su altre superfici. Sul Roland Garros, questo è il primo anno in cui si può davvero parlare di fine dell’impero-Rafa, e quindi si riaprono i giochi per tutti. Io direi che Fabio potrebbe porsi l’obiettivo di vincere il RG-2016, e cercare di raggiungere il picco di forma proprio in quelle due settimane.

38
Giuseppespartano (Guest) 30-09-2015 12:11

Scritto da gianfranco

Scritto da Dennis
Per me è possibile, basta non invitare i primi venti del seeding

Facciamo 32.

Mi avete fatto ridereassai

37
frittella (Guest) 30-09-2015 12:08

no.
mi sembrano fuoriluogo anche i paragoni con l’exploit di flavia e roberta.
flavia e roberta hanno dimostrato, ottenendo risultati, battendo avversarie di spessore, che uno slam forse un’utopia non era.
fabio ha talento, sul rosso se la giocherebbe, ma le occasioni fin’ora le ha fallite miseramente. chisssà se la compagnia di una campionessa lo stimoli un po’ eheheh.
comunque per me, allo stato delle cose attuali e anche vedendo l’immediato futuro, è NO.

36
adecor 30-09-2015 11:58

Scritto da Giuseppespartano

Scritto da Mariuz

Scritto da adecor

Scritto da giuseppespartano
per vincere uno slam,un roland garros ad esempio, il problema di fognini non è assolutamente solo la testa e altre incognite. ma semplicemente è meno forte,appunto del serbo e del re svizzero. non iniziamo a dire la testa di fognini. anche in giornata di grazia,fognini non è forte come i primi due.parliamo dei due più forti del mondo in questo momento.a parte che fognini non li ha mai battuti.ma ripeto non diciamo che non li batte perché gli manca la testa.ma perché è meno forte di loro due.stop.questa è la realtà. non ci nascondiamo dietro questa scusa. smettiamola di fare tifo perdendo il senso della realtà.

Federer e Djokovic hanno avuto la fortuna di non aver affrontato Fognini sulla terra quando quest’ultimo era al 100% altrimenti credo che Djokovic avrebbe faticato moltissimo e Federer avrebbe perso nettamente.

A dire il vero due anni fa Djokovic ha trovaro Fognini nel suo massimo della forma, nella semifinale di Montecarlo, miglior risultato mai raggiunto da Fognini. Era stata una partita tutta a senso unico, credo che il gioco del serbo renda pressochè impossibile per Fabio fronteggiarlo. Gli ruba il tempo perchè anticipa troppo i colpi, che tornano indietro troppo velocemente .. banale ma vero.

Bravissimo.

Voi considerate quello il massimo della forma, io dico che quello è stato l’inizio e il picco della forma l’ha raggiunto a inizio 2014 quando ha vinto Vina del Mar ha fatto finale a Buenos Aires e ha dominato Murray in Coppa Davis, dopo la vittoria con Murray purtroppo si è spento. Ora si sta ritrovando e sarà fondamentale la preparazione invernale per salire ancora di livello e tornare a giocare in quel modo.

35
magilla (Guest) 30-09-2015 11:57

chi prima del risultato di francesca a parigi avrebbe scommesso per certi risultati delle nostre ragazze?….secondo me se fabio becca le 2 settimane giuste e qualche risultato a sorpresa nei primi turni come in verita’ è successo alle supergirls italiane…..perche’ no!

34
alexalex 30-09-2015 11:53

Fra 10 anni se ne riparla!

33
Fighter 90 30-09-2015 11:49

Secondo me è molto improbabile, almeno per i prossimi anni che l’italia al maschile possa anche pensare di vincere uno slam. Nel tennis maschile ci sono delle gerarchie difficili da cambiare, pochissime sorprese e sempre i soliti noti a raggiungere le fasi finali degli slam. Nel tennis femminile il servizio non fa quasi mai la differenza, tralasciando Serena, che infatti domina, non solo per quello, il circuito da ultra trentenne. Ma in generale c’è un livellamento dei valori in campo, anche quelle migliori scendono facilmente in classifica, al contrario del tennis maschile dove da anni ci sono sempre gli stessi ai vertici. Per non parlare delle eliminazioni che avvengono costantemente nei primi turni degli slam tra le donne, quando invece tra gli uomini spesso non si trovano defezioni nemmeno ai quarti di finale. Pur essendo un tifoso di Fognini, realisticamente non posso dargli quasi nessuna possibilità di vincere uno slam.

32
Giuseppespartano (Guest) 30-09-2015 11:49

Scritto da Mariuz

Scritto da adecor

Scritto da giuseppespartano
per vincere uno slam,un roland garros ad esempio, il problema di fognini non è assolutamente solo la testa e altre incognite. ma semplicemente è meno forte,appunto del serbo e del re svizzero. non iniziamo a dire la testa di fognini. anche in giornata di grazia,fognini non è forte come i primi due.parliamo dei due più forti del mondo in questo momento.a parte che fognini non li ha mai battuti.ma ripeto non diciamo che non li batte perché gli manca la testa.ma perché è meno forte di loro due.stop.questa è la realtà. non ci nascondiamo dietro questa scusa. smettiamola di fare tifo perdendo il senso della realtà.

Federer e Djokovic hanno avuto la fortuna di non aver affrontato Fognini sulla terra quando quest’ultimo era al 100% altrimenti credo che Djokovic avrebbe faticato moltissimo e Federer avrebbe perso nettamente.

A dire il vero due anni fa Djokovic ha trovaro Fognini nel suo massimo della forma, nella semifinale di Montecarlo, miglior risultato mai raggiunto da Fognini. Era stata una partita tutta a senso unico, credo che il gioco del serbo renda pressochè impossibile per Fabio fronteggiarlo. Gli ruba il tempo perchè anticipa troppo i colpi, che tornano indietro troppo velocemente .. banale ma vero.

Bravissimo.

31
Giuseppespartano (Guest) 30-09-2015 11:48

Scritto da adecor

Scritto da giuseppespartano
per vincere uno slam,un roland garros ad esempio, il problema di fognini non è assolutamente solo la testa e altre incognite. ma semplicemente è meno forte,appunto del serbo e del re svizzero. non iniziamo a dire la testa di fognini. anche in giornata di grazia,fognini non è forte come i primi due.parliamo dei due
più forti del mondo in questo momento.a parte che fognini non li ha mai battuti.ma ripeto non diciamo che non li batte perché gli manca la testa.ma perché è meno forte di loro due.stop.questa è la realtà. non ci nascondiamo dietro questa scusa. smettiamola di fare tifo perdendo il senso della realtà.

Federer e Djokovic hanno avuto la fortuna di non aver affrontato Fognini sulla terra quando quest’ultimo era al 100% altrimenti credo che Djokovic avrebbe faticato moltissimo e Federer avrebbe perso nettamente.

Scritto da adecor

Scritto da giuseppespartano
per vincere uno slam,un roland garros ad esempio, il problema di fognini non è assolutamente solo la testa e altre incognite. ma semplicemente è meno forte,appunto del serbo e del re svizzero. non iniziamo a dire la testa di fognini. anche in giornata di grazia,fognini non è forte come i primi due.parliamo dei due più forti del mondo in questo momento.a parte che fognini non li ha mai battuti.ma ripeto non diciamo che non li batte perché gli manca la testa.ma perché è meno forte di loro due.stop.questa è la realtà. non ci nascondiamo dietro questa scusa. smettiamola di fare tifo perdendo il senso della realtà.

Federer e Djokovic hanno avuto la fortuna di non aver affrontato Fognini sulla terra quando quest’ultimo era al 100% altrimenti credo che Djokovic avrebbe faticato moltissimo e Federer avrebbe perso nettamente.

Va bene ogni tanto qualche se è qualche ma.però fino ad un certo punto. Tu dici con un fognini al 100 per cento Federer ci avrebbe perso nettamente. Questo appunto è un se e un ma enorme. Allora diciamo semplicemente che un federe al 100 per cento e un fognini al 100 per cento. Quindi entrambi al loro stato di grazia.beh fognini perde nettamente. Questo è un dato di fatto. Non un se o un ma. Altrimenti io credo che perdiamo il senso della realtà. Cioè parliamo di federe non di un nome a caso.

30
Mariuz (Guest) 30-09-2015 11:37

Scritto da adecor

Scritto da giuseppespartano
per vincere uno slam,un roland garros ad esempio, il problema di fognini non è assolutamente solo la testa e altre incognite. ma semplicemente è meno forte,appunto del serbo e del re svizzero. non iniziamo a dire la testa di fognini. anche in giornata di grazia,fognini non è forte come i primi due.parliamo dei due più forti del mondo in questo momento.a parte che fognini non li ha mai battuti.ma ripeto non diciamo che non li batte perché gli manca la testa.ma perché è meno forte di loro due.stop.questa è la realtà. non ci nascondiamo dietro questa scusa. smettiamola di fare tifo perdendo il senso della realtà.

Federer e Djokovic hanno avuto la fortuna di non aver affrontato Fognini sulla terra quando quest’ultimo era al 100% altrimenti credo che Djokovic avrebbe faticato moltissimo e Federer avrebbe perso nettamente.

A dire il vero due anni fa Djokovic ha trovaro Fognini nel suo massimo della forma, nella semifinale di Montecarlo, miglior risultato mai raggiunto da Fognini. Era stata una partita tutta a senso unico, credo che il gioco del serbo renda pressochè impossibile per Fabio fronteggiarlo. Gli ruba il tempo perchè anticipa troppo i colpi, che tornano indietro troppo velocemente .. banale ma vero.

29
Mariuz (Guest) 30-09-2015 11:34

Il tennis maschile è uno sport completamente diverso da quello femminile, essenzialmente per la diversa competitività e quindi difficoltà ad emergere presente nel settore maschile.
Detto questo nello sport non si può mai dire, Fognini potrebbe avere davanti a se i due/tre anni migliori della sua carriera, con i fabfour in progressivo calo, pertanto una possibilità (soprattutto al RG) esiste, anche se l’evento è poco probabile.

28
Ale73 (Guest) 30-09-2015 11:33

alcune considerazioni. prima di tutto non mi convince un passaggio nell’articolo: “il livello del tennis maschile è decisamente minore di quello femminile”, probabilmente si tratta di una svista, forse l’intento dell’articolista era scrivere “decisamente maggiore”.
Nel tennis maschile perfino dei giocatori superiori ai nostri, prendiamo un Berdich, piuttosto che uno Tsonga e vi dicendo, non hanno mai vinto uno slam, perchè il tennis maschile è monopolizzato da quei 4-5 tennisti che lasciano le briciole agli altri, soprattutto quando si fa la storia di questo sport, ossia durante gli slam. Pensare che uno dei nostri possa vincere uno slam appare quasi fantascienza. L’unico che potrebbe aspirare a una semifinale, potrebbe essere un Fognini in grande splovero sulla terra rossa, ma si tratta, vista la scarsa continuità del giocatore in questione, un’eventualità assai remota.
Sotto questo aspetto il tennis femminile appare quasi come un altro sport. A parte Serena Williams, il resto delle delle top ten può tranquillamente perdere in uno slam da un’avversaria di seconda fascia. Il tennis femminile è “schizofrenico”, può davvero succedere di tutto e proprio per questo c’è “gloria” per tutte. Oggi è toccato alle italiane, domani sarà il turno delle tedesche, poi arriveranno le francesi e via dicendo. se noi pensiamo che una giocatrice totlmente inaffidabile, benchè talentuosa, come la Kvitova è una top 5, allora penso non ci sia da aggiungere nient’altro, dal momento che costei è davvero in grado di vincere o perdere da qualunque avversaria ed è un po’ il simbolo di ciò che è oggi il tennis femminile.

27
pallabreak (Guest) 30-09-2015 11:26

Beh, parlare di poter o meno vincere uno Slam, per un movimento tennistico maschile come quello italiano che quest’anno non ha finora vinto nemmeno un Atp 250 e non vince un Master 1000 (o il suo equivalente) da quando io ero un bambino, mi sembra un autentico inno all’ottimismo! Temo cioè non se ne parli per anni. Poi, le vie del tennis sono infinite. Anche la Bartoli ha vinto Wimbledon (ma nelle donne simili exploit mi sembrano meno “impossibili”, perché il fattore psicologico incide molto di più di quello tecnico). Diciamo che l’unico Slam maschile degli ultimi anni che potrebbe rappresentare un precedente incoraggiante sono gli Us Open 2014 vinti da Cilic (per me Wawrinka è di un livello superiore). Ma il croato, che secondo me comunque non vale la top ten, ha rendimento e soprattutto colpi più affidabili di Seppi, Fognini e degli altri azzurri. E in prospettiva, non vedo a breve termine una possibile inversione di tendenza. L’unico che mi sembra aver la testa per sognare, prima o poi, un capolavoro del genere, è Donati. Ma lasciamolo crescere in pace.

26
mcgyver (Guest) 30-09-2015 11:19

Se ce l’ha fatta Cilic, può farcela anche Fognini.

25
adecor 30-09-2015 11:13

Scritto da giuseppespartano
per vincere uno slam,un roland garros ad esempio, il problema di fognini non è assolutamente solo la testa e altre incognite. ma semplicemente è meno forte,appunto del serbo e del re svizzero. non iniziamo a dire la testa di fognini. anche in giornata di grazia,fognini non è forte come i primi due.parliamo dei due più forti del mondo in questo momento.a parte che fognini non li ha mai battuti.ma ripeto non diciamo che non li batte perché gli manca la testa.ma perché è meno forte di loro due.stop.questa è la realtà. non ci nascondiamo dietro questa scusa. smettiamola di fare tifo perdendo il senso della realtà.

Federer e Djokovic hanno avuto la fortuna di non aver affrontato Fognini sulla terra quando quest’ultimo era al 100% altrimenti credo che Djokovic avrebbe faticato moltissimo e Federer avrebbe perso nettamente.

24
ale8 (Guest) 30-09-2015 11:02

Non è possibile,sicuro.Fognini avrebbe il talento per stare di sicuro nei primi 10, forse anche Bolelli,ma gli mancano altre peculiarità.

23
gianfranco (Guest) 30-09-2015 10:46

Scritto da Dennis
Per me è possibile, basta non invitare i primi venti del seeding

Facciamo 32. :mrgreen:

22
gianfranco (Guest) 30-09-2015 10:46

Certo che è possibile.Basta “italianizzare” Kyrgios. 😳

21
Yes2.0 30-09-2015 10:44

Scritto da giuseppespartano
per vincere uno slam,un roland garros ad esempio, il problema di fognini non è assolutamente solo la testa e altre incognite. ma semplicemente è meno forte,appunto del serbo e del re svizzero. non iniziamo a dire la testa di fognini. anche in giornata di grazia,fognini non è forte come i primi due.parliamo dei due più forti del mondo in questo momento.a parte che fognini non li ha mai battuti.ma ripeto non diciamo che non li batte perché gli manca la testa.ma perché è meno forte di loro due.stop.questa è la realtà. non ci nascondiamo dietro questa scusa. smettiamola di fare tifo perdendo il senso della realtà.

Concordo, e oltre a quelli da te citati io ci aggiungerei anche i vari Wawrinka, Raonic, Ferrer, Murray…

20
tony71 (Guest) 30-09-2015 10:21

@ ATP (#1460498)

peccato 😥

19
Dennis (Guest) 30-09-2015 10:16

Per me è possibile, basta non invitare i primi venti del seeding

18
ATP (Guest) 30-09-2015 10:15

In un’altra vita.
Anzi nemmeno in quella.

17
andreact 30-09-2015 09:53

la risposta è no

16
Maury 30-09-2015 09:40

Schiavone, Vinci, Pennetta ed Errani sono state prima costantemente nelle 20 per anni prima di arrivare a quei risultati, la seconda settimana di slam era una costante (tanto che un quarto non è più visto come un miracolo ma come normale) i maschi a parte fugaci apparizioni di Seppi e Fognini nei 20 non si vedono, la seconda settimana è vista come un punto di arrivo… I quarti un miraggio) certo se Fogna acchiappa le settimane perfette e Federer, Nadal, Murray, Wawrinka arrivano sotto tono forse una semi/ finale potrebbe a Parigi essere….. ma sarebbe un miracolo. Seppi e gli altri per ora no….. vediamo se cresceranno i giovani (spero soprattutto in Donati) ma mi pare siano fuori portata anche per loro….

15
e-team (Guest) 30-09-2015 09:40

@ Salviati (#1460417)

Tolta la frase che tutto è possibile…..tra il tennis maschile e femminile c’è un abisso….solo la williams e’ di un altro pianeta….le altre possono perdere con chiunque…..la pennetta ha vinto lo slam ma è comunque una giocatrice che nel corso degli anni ha dimostrato di poter competere con le prime 10 al mondo è un po come quando lo ha vinto cilic, ha beccato la settimana della vita e le qualità comunque le ha per battere i migliori…..i nostri fognini e seppi sono lontani da poter competere con i primi 10, forse possono batterne uno ma in uno slam devi metterne in fila almeno 3-4 di top players….lo escludo a priori

14
fabio (Guest) 30-09-2015 09:32

Al momento assolutamente No i tennisti maschi in attività,non sono campioni,lo stesso Fognini che di tanto in tanto compie qualche exploit,non è al livello dei primi 4 al Mondo,ha battuto 3 volte Nadal nella stagione è vero ma perchè il NBadal di oggi non è quello di 3 anni or sono.

13
giuseppespartano (Guest) 30-09-2015 09:12

per vincere uno slam,un roland garros ad esempio, il problema di fognini non è assolutamente solo la testa e altre incognite. ma semplicemente è meno forte,appunto del serbo e del re svizzero. non iniziamo a dire la testa di fognini. anche in giornata di grazia,fognini non è forte come i primi due.parliamo dei due più forti del mondo in questo momento.a parte che fognini non li ha mai battuti.ma ripeto non diciamo che non li batte perché gli manca la testa.ma perché è meno forte di loro due.stop.questa è la realtà. non ci nascondiamo dietro questa scusa. smettiamola di fare tifo perdendo il senso della realtà.

12
vecchiogiovi (Guest) 30-09-2015 09:05

Scritto da Salviati
Con tutto il rispetto per l’ottima Roberta, se e’ riuscita lei ad arrivare in finale a New York, non vedo perche’ Fabio non possa fare un’impresa analoga o superiore. Con molta fortuna e molta bravura nulla e’ impossibile.

ricordare sempre che comunque una Serenona al maschile deve essere eliminata. Mi pare che troppi lo dimentichino citando Roberta. Fabio lo slam ce l’ha nelle corde, nel fisico, ma non nella testa, se riuscisse a trovare pace senza crearsi ombre (leggi liti con giudici o altro) andando subito in campo e non dopo uno o due set, allora Parigi non sarebbe una chimera. Andreas è più solido e constante di Fabio, ma meno dotato.

11
bao.bab (Guest) 30-09-2015 09:03

Scritto da Salviati
Con tutto il rispetto per l’ottima Roberta, se e’ riuscita lei ad arrivare in finale a New York, non vedo perche’ Fabio non possa fare un’impresa analoga o superiore. Con molta fortuna e molta bravura nulla e’ impossibile.

La risposta è fin troppo semplice: la vinci si è fatta stabilmente 3 anni tra le top 20, è in assoluto una delle migliori doppiste del circuito senza considerare che gioca un tipo di tennis “anomalo” che può’ dare seriamente fastidio ad atlete costruite per sparare palle di incontro.

Per il resto: nel circuito maschile manca un top ten da 35 anni. I giocatori in grado di fare un quarto di slam in questo lasso di tempo si contano sulle dita di una mano… Di fatto al livello attuale ed in prospettiva futura a parte Fognini mancano tennisti di spessore. La domanda di Orecchio era: può Fognini vincere uno slam? Risposta: no, non e competitivo a quel livello… Poi tutto e possibile

10
Sandrone (Guest) 30-09-2015 09:02

Scritto da cataflic
Basta che in un RG abbiamo Fabio in grazia divina, qualche ragazzotto che fa lo sgambetto ai top, un corridoio di tabellone fattibile con buoni giocatori, ma non eccelsi ….diciamo che ci siano ancora 4/5 RG in cui Fabio sia competitivo ai massimi livelli…
…che vengano sconfitti tutti e 4 i top attuali e futuri…10%
Che ci sia un tabellone favorevole…..20%
…il 2% di probabilità c’è….

assolutamente d’accordo, forse anche con meno concomitanze favorevoli e con percentuali più generose. L’unico problema rimane la sua testa … se solo riuscisse a tenerla sulle spalle per due settimane consecutive…..

9
Jovanotti (Guest) 30-09-2015 08:53

No

8
Mats 30-09-2015 08:53

E perchè no?
Se Roberta ha battuto Serena a New York, tutto è possibile.
E se dovessi scommettere su qualcuno sarebbe Fabio: sulla terra può creare difficoltà a chiunque.

7
Salviati (Guest) 30-09-2015 08:46

Con tutto il rispetto per l’ottima Roberta, se e’ riuscita lei ad arrivare in finale a New York, non vedo perche’ Fabio non possa fare un’impresa analoga o superiore. Con molta fortuna e molta bravura nulla e’ impossibile.

6
zedarioz 30-09-2015 08:32

Fa un po’ sorridere tanto è assurda la domanda così generica…
E’ ovvio che da qui al 2100 un fuoriclasse potrà nascere.
LA domanda giusta è: Uno slam al maschile con gli attuali giocatori italiani (fino alla classe 1997 per intenderci) è possibile? La risposta è facile: no.
Diciamo al 99,9% Poi può sempre succedere un miracolo sportivo. Ma un’analisi decente del tennis italiano dice che non produciamo giocatori di altissimo livello (top 10 stabili alla Berdych) da 30 anni. E anche Panatta o Barazzutti non è che fossero stabilmente al vertice. Panatta al top ci è stato per 3/4 anni, dal 74 al 78 circa, poi è calato velocemente. E ha avuto solo il 1976 da grandissimo giocatore. Io sto invecchiando e la speranza di avere un Murray (non parliamo di Federer Djokovic e Nadal che hanno riscritto la storia del tennis moderno) italico la vedo sempre molto grigia.

5
cataflic (Guest) 30-09-2015 08:32

Basta che in un RG abbiamo Fabio in grazia divina, qualche ragazzotto che fa lo sgambetto ai top, un corridoio di tabellone fattibile con buoni giocatori, ma non eccelsi ….diciamo che ci siano ancora 4/5 RG in cui Fabio sia competitivo ai massimi livelli…
…che vengano sconfitti tutti e 4 i top attuali e futuri…10%
Che ci sia un tabellone favorevole…..20%
…il 2% di probabilità c’è….

4
luca (Guest) 30-09-2015 08:16

Parafrasando il mitico Rino Tommasi… ” non appena gli dei del tennis ci faranno il dono di un Alberto Tomba della racchetta”.

3
Luca da Sondrio (Guest) 30-09-2015 08:12

No. Uno Slam italiano al maschile non è assolutamente possibile. Almeno per i prossimi 7/8 anni. Dal 2023 in poi, vedremo cosa succederà…

2
Strac de laurà (Guest) 30-09-2015 08:09

no

1