Italiane Copertina, WTA

Classifica WTA Italiane: La situazione di tutte le giocatrici italiane

21/09/2015 09:08 22 commenti
Flavia Pennetta classe 1982, n.7 del mondo
Flavia Pennetta classe 1982, n.7 del mondo

Questa la classifica di questa settimana delle italiane del ranking WTA.

Classifica Wta Entry System Singolo (21-09-2015)

7
Best: 7
1
Flavia Pennetta
ITA, 25-02-1982
3317
Punti
20
Tornei
19
Best: 11
--
0
Roberta Vinci
ITA, 18-02-1983
2430
Punti
24
Tornei
21
Best: 5
--
0
Sara Errani
ITA, 29-04-1987
2310
Punti
23
Tornei
36
Best: 30
--
0
Camila Giorgi
ITA, 30-12-1991
1445
Punti
22
Tornei
42
Best: 33
3
Karin Knapp
ITA, 28-06-1987
1230
Punti
24
Tornei
110
Best: 4
1
Francesca Schiavone
ITA, 23-06-1980
538
Punti
25
Tornei
240
Best: 55
15
Alberta Brianti
ITA, 05-04-1980
184
Punti
24
Tornei
263
Best: 214
2
Giulia Gatto-Monticone
ITA, 18-11-1987
164
Punti
19
Tornei
302
Best: 170
2
Gioia Barbieri
ITA, 09-07-1991
128
Punti
25
Tornei
307
Best: 307
--
0
Martina Caregaro
ITA, 19-05-1992
127
Punti
21
Tornei
356
Best: 354
-2
Georgia Brescia
ITA, 08-02-1996
98
Punti
19
Tornei
360
Best: 257
4
Claudia Giovine
ITA, 18-07-1990
96
Punti
21
Tornei
364
Best: 121
1
Nastassja Burnett
ITA, 20-02-1992
93
Punti
11
Tornei
367
Best: 367
14
Alice Matteucci
ITA, 29-09-1995
92
Punti
19
Tornei
373
Best: 336
-22
Martina Trevisan
ITA, 03-11-1993
90
Punti
9
Tornei
385
Best: 213
12
Anastasia Grymalska
ITA, 12-07-1990
86
Punti
21
Tornei
390
Best: 309
2
Jasmine Paolini
ITA, 04-01-1996
83
Punti
12
Tornei
436
Best: 294
4
Gaia Sanesi
ITA, 01-04-1992
68
Punti
18
Tornei
449
Best: 132
3
Corinna Dentoni
ITA, 30-07-1989
65
Punti
14
Tornei
457
Best: 437
-20
Cristiana Ferrando
ITA, 10-08-1995
63
Punti
18
Tornei
467
Best: 361
50
Alice Balducci
ITA, 11-09-1986
61
Punti
21
Tornei
477
Best: 467
--
0
Stefania Rubini
ITA, 05-12-1992
58
Punti
17
Tornei
481
Best: 219
8
Anna Remondina
ITA, 01-06-1989
57
Punti
17
Tornei
505
Best: 447
-1
Valeria Prosperi
ITA, 13-04-1995
52
Punti
15
Tornei
506
Best: 405
-25
Alice Savoretti
ITA, 17-06-1992
52
Punti
17
Tornei
535
Best: 473
-2
Bianca Turati
ITA, 17-06-1997
46
Punti
10
Tornei
540
Best: 540
--
0
Martina Spigarelli
ITA, 12-05-1992
45
Punti
16
Tornei
640
Best: 640
1
Jessica Pieri
ITA, 24-04-1997
30
Punti
7
Tornei
710
Best: 41
-1
Maria Elena Camerin
ITA, 21-03-1982
22
Punti
5
Tornei
722
Best: 722
3
Verena Hofer
ITA, 02-09-1997
21
Punti
13
Tornei
734
Best: 734
3
Giada Clerici
ITA, 07-05-1994
20
Punti
7
Tornei
746
Best: 456
--
0
Camilla Rosatello
ITA, 28-05-1995
20
Punti
15
Tornei
761
Best: 761
31
Federica Arcidiacono
ITA, 14-04-1993
19
Punti
10
Tornei
778
Best: 381
33
Martina Di Giuseppe
ITA, 10-02-1991
18
Punti
10
Tornei
779
Best: 637
-63
Francesca Palmigiano
ITA, 27-10-1994
18
Punti
11
Tornei
814
Best: 694
--
0
Deborah Chiesa
ITA, 13-06-1996
16
Punti
9
Tornei
817
Best: 696
--
0
Giorgia Pinto
ITA, 24-02-1992
16
Punti
10
Tornei
834
Best: 834
77
Camilla Scala
ITA, 09-07-1994
15
Punti
7
Tornei
860
Best: 808
2
Beatrice Lombardo
ITA, 15-02-1996
14
Punti
8
Tornei
874
Best: 874
4
Federica Bilardo
ITA, 06-07-1999
13
Punti
4
Tornei
898
Best: 898
5
Francesca Fusinato
ITA, 17-06-1994
12
Punti
3
Tornei
972
Best: 972
35
Lucrezia Stefanini
ITA, 15-05-1998
10
Punti
8
Tornei
1034
Best: 1008
6
Federica Prati
ITA, 03-01-1996
8
Punti
6
Tornei
1034
Best: 1034
6
Miriana Tona
ITA, 09-01-1995
8
Punti
6
Tornei
1042
Best: 993
41
Jasmin Ladurner
ITA, 14-06-1991
8
Punti
7
Tornei
1042
Best: 364
-32
Carolina Pillot
ITA, 28-03-1992
8
Punti
7
Tornei
1055
Best: 869
5
Claudia Coppola
ITA, 04-12-1994
7
Punti
7
Tornei
1074
Best: 1074
2
Anna Procacci
ITA, 26-02-1997
7
Punti
5
Tornei
1106
Best: 1106
57
Marianna Natali
ITA, 20-06-1991
6
Punti
4
Tornei
1121
Best: 909
-29
Giorgia Marchetti
ITA, 21-01-1995
6
Punti
6
Tornei
1148
Best: 1095
-1
Lisa Bastianello
ITA, 09-02-1993
5
Punti
5
Tornei
1148
Best: 1133
-1
Anna Turati
ITA, 17-06-1997
5
Punti
5
Tornei
1166
Best: 1082
-3
Nicole Fossa Huergo
ITA, 26-05-1995
4
Punti
3
Tornei
1166
Best: 1162
-3
Martina Zerulo
ITA, 21-08-1998
4
Punti
3
Tornei
1193
Best: 1193
2
Lucia Bronzetti
ITA, 10-12-1998
4
Punti
4
Tornei
1193
Best: 1178
2
Deborah Cruciani
ITA, 04-11-1995
4
Punti
4
Tornei
1240
Best: 1203
-2
Verena Meliss
ITA, 21-07-1997
3
Punti
3
Tornei
1240
Best: 1211
-2
Dalila Spiteri
ITA, 24-04-1997
3
Punti
3
Tornei

TAG: , , , , , , ,

22 commenti. Lasciane uno!

Stefano1986 22-09-2015 01:31

Intanto la Pennetta si ritira da Whuhan…temo che il Master di fine anno si stia allontanando…

22
De foffo. (Guest) 21-09-2015 20:17

Ragazzi forse è impossibile ma io come grande obiettiva promessa del tennis nostrano vedo solo la Burnett, forse non vi ricordate i risultati di qualche stagione fa… La bella prova contro roba agli IBI, le altre poco oltre ai 10000/25000 esagerando nulla, il salto di qualità tarda ad arrivare, le mie speranze sono tutte per Brescia e Gioia poi vuoto, le altre non le vedo competitive ma se mi sbagliassi ne sarei più che felice

21
Gaz (Guest) 21-09-2015 17:44

@ Luca_nl (#1454822)

ti devo contraddire i 17 vincenti e 5 errori gratuiti del primo set della cetkovska erano cosi´ straordinari e difficile da mantenere poi e chiaro che nel gioco del tennis spesso se una scende l´altra sale.
Per quanto riguarda la Halep la conosco troppo bene,ho visto fino al 4-1 pennetta poi son dovuto andare via,lasciando un commento sulla prestazione e blocco mentale della romena che sembrava paralizzarla,e´la seconda volta che si verifica questo blocco nel mezzo di un momento positivo,(tralasciando la prova orrenda con lisicky per problemi fisici emersi immediatamente poi recuperati nei giorni successivi al match),dopo la sconfitta nei quarti con makarova nei quarti all´australian open,su questo lei deve lavorare per non far si´ che si ripetano,questa volta aveva lo slam alla sua portata,il che non toglie niente all´impresa storica e grandiosa di FLAVIA PENNETTA,ma questo e´ un´altro discorso………

20
Angie (Guest) 21-09-2015 16:10

Scritto da @PitFranco_Is

Scritto da renger
@ io (#1454586)
@ io (#1454586)
1- Brescia, Paolini e Matteucci sono le giovani italiane che avanzano. Basta guardare la loro la data di nascita.
2- Le italiane “mature” sono tra le più forti del Mondo, quindi diamo tempo e fiducia alle altre.
3- Mettere l’Errani tra le vecchiette è senza dubbio fuori luogo.
4- La Giorgi è la promessa italiana, basta confrontare la sua età con quella della Pennetta (l’attuale n.7 del Mondo) per rendersene conto.
5- Pochi anni fa avremmo fatto salti di gioia per avere 5 italiane tra le prime 42: una tra le prime 10, una nelle venti, una nelle trenta, una nelle prime quaranta e infine una tra le prime cinquanta. E’ vero che potremmo avere anche tutte le top 20 solo italiane ma… abbiamo comunque la migliore squadra del mondo attualmente. Non dico che bisogna accontentarsi ma almeno prenderne atto.
Non fasciamoci la testa prima di rompercela.

concordo quasi su tutto ma credo che la miglior squadra sia quella della Rep.Ceca credo eh

Concordo con Te, Pit…..ma non trascurerei nemmeno il notevole movimento tedesco: che definisco notevole per quantità e qualità.

19
Luca_nl 21-09-2015 15:29

@ Gaz (#1454808)

Mi spiace ma non concodo per nulla sul match tra FLAVIA e la CETKOVSKA, dalla metà del secondo set non è stata la ceca a calare, ma Flavia a salire di livello diventando più precisa.
Mi l’hai visto il match?

Lo stesso discorso lo fate su una presunta Halep da codice rosso, non scesa in campo, mi chiedo se era moribonda com’è che appena Flavia nel secondo set ha rallentato il ritmo Simona è andata subito dallo 0-1 sul 3-1?
Mi sembra un pò difficile che una che non si regge in piedi aprofitti all’istante di un calo di dinamicità dell’avversaria.

18
Luca_nl 21-09-2015 15:17

Quanto ottimismo :roll: mi chiedo:
la Gran Bretagna che ha Wimbledon, che cosa ha più di noi?
la Francia che ha il Rolond Garros che ha più di noi?
l’Australia che ha Aus Open che ha più di noi?
Gli stessi USA che hanno Us Open, Quinto Slam, Miami, Cincinnati, Los Angeles, New Haven etc, se teniamo conto che sono 350 milioni di abitanti, non è che siano messi tanto meglio di noi.
Tutto questo pessimismo e denigrazione delle nostre giovanissime ragazze è fastidioso, oltrechè stucchevole.

Stasera abbiamo 4 ragazze su 8 al turno finale di un 50.000 su cemento, tre 19 enni ed una 23enne, Martina Caregaro che ha subito diversi inteventi chirurgici assai delicati ed è già un mezzo miracolo che ancora combatte sui campi da tennis.
Tifiamo per loro e smettiamola di lamentarci.

Sto buco generazionale gigantesco di cui si parla io non lo vedo proprio.

**** Prima Fascia *****
Schiavone: 35 anni e 3 mesi
Pennetta: 33 anni e 7 mesi
Vinci: 32 e 7 mesi
Errani: 28 anni e 5 mesi
Knapp: 28 anni e 3 mesi
Giorgi: 23 anni e 9 mesi
Burnett: 23 anni e 7 mesi
Brianti: 35 anni

*** Fascia Intermedia ***
Gatto-Monticone: 27 anni
Barbieri: 24 anni
Caregaro: 23 anni
Giovine: 25 anni
Grymalska: 25 anni
Sanesi: 23 anni
Dentoni: 26 anni
Balducci: 28 anni
Savoretti:23 anni
ed altre

*** Giovani speranze ***
Martina Trevisan: 21 anni e 10 mesi
Cristiana Ferrando: 20 anni e 1 mese
Alice Matteucci: 19 anni e 11 mesi
Jasmine Paolini: 19 anni e 8 mesi
Georgia Brescia: 19 anni e 7 mesi
Jessica Pieri: 18 anni e 5 mesi
Bianca Turati: 18 anni e 3 mesi
Beatrice Torelli: 18 anni
Ludmilla Sansonova: 16 anni e 10 mesi
Lucrezia Stefanini: 17 anni e 4 mesi

Allora tra Errani, Knapp e le prime tre di differenza media è di ben 5 anni

Tra Giorgi, Burnett e le due davanti è di 4 anni e 8 mesi.

La differenza media tra le migliori speranze con Giorgi e Burnett è di 3 anni e 10 mesi.

Tutta sta tragedia non la vedo, poi è chiaro che nessuno garantisce che alcune delle giovani speranze arrivino in alto, ma se le stronchiamo prima di arrivarci, non arriveranno di sicuro, quindi sostestiamole e tifiamo per loro.
Stasera tifiamo per queste ragazze che ne hanno bisogno, visto che questo è solo il primo di tre 50.000 dollari consecutivi a cui sono iscritte. E forse tra 20 giorni chissà magari qualcuna di loro avrà fatto anche buone cose, al momento stanno andando bene al primo turno hanno già battuto ragazze più quotate, stasera sarà di nuovo battaglia con ragazze molto forti, ma sono fiducioso.

17
Gaz (Guest) 21-09-2015 14:54

@ Giro82 (#1454742)

Oltre il 60% del suo score dipende da un solo torneo,da 2 settimane profique,7 partite alla grande come successe alla schiavone dalla 17 alla 4,cosi´ come alla Bartoli ecc…………………
Ovviamente fare bene gli slam fa´ la differenza sugli altri tornei,vincendo unop slam e facendo niente il resto dell´anno garantirebbe comunque la top 25 visto i 2000 punti in palio,sta´ tutto nell´azzeccare le 2 settimane perfette en po´ di fortuna nella concatenazione dei risultati,risuonano a memoria le parole della pennetta dopo la partita vinta con la Cetkovska in cui afferma in pratica che nel primo set non sapeva cosa´ fare per il tennis espresso dall´avversaria,avversaria poi calata permettendo alla pennetta di ritornare e far suo il match e conseguentemente il torneo,non so´ se la CETKOVSKA se avessse saputo di avere in pugno la futura vincitrice dello slam avesse reso e tenuto di piu´,ma appunto sono discorsi psicologici senza senso di cui ovviamente e per fortuna non avremo mai riscontro.
Come dico sempre la differenza tra un Flop e un TRIONFO a volte e minima,questione di punti o a volte anche solo di centimetri.
C´e´ appunto da considerare se e´ giusto che uno slam regali molti piu´ punti rispetto agli altri tornei o no,io credo siano piu´veritieri i tanti punti conquistati nel resto dei 10 mesi con piu´omogeneita´nei vari tornei in giro per il mondo anche se il valore di uno slam conquistato non ha eguali.
QUINDI ONORE ANCORA ALLA PENNETTA PER IL TITOLO CONQUISTATO.

16
stef (Guest) 21-09-2015 14:41

appena la Schiavone si ritirera’ avremo il nulla dopo la quinta italiana…
infatti tra la quinta Karin Knapp e la settima Alberta Brianti abbiamo 200 posizioni wta di differenza.
e trakarin Knapp e la prima giocatrice “giovane”che potrebbe essere un ricambio generazionale abbiamo ben 260 posizioni di distacco (Gioia Barbieri al n. 302).
La situazione “ricambio generazionale” nel nostro tennis femminile e’adir poco drammatica. Molto meglio gli uomini, con molti giovani ben distribuiti in classifica

15
Luca Milano (Guest) 21-09-2015 14:39

Scritto da Gaz
@ Luca Milano (#1454696)
@ Luca Milano (#1454696)
Anche la Procacci contribbuisce al movimento con le sue 2 posizioni guadagnate Best Ranking
Ci mancherebbe che andassero indietro visto che crescono d´eta´ e non hanno praticamente punti importanti da difendere,magari qualche vittoria in un 25 o 50 ITF.

il tennis è uno sport bellissimo, tra i tanti motivi c’è anche che si può scegliere se giudicare le performance di un movimento positivamente o negativamente perchè i dati possono essere usati a favore di una o l’altra idea

dovresti farmi vedere tutte le altre nazioni che fanno meglio di noi prima di sparare contro

PS: ho sempre evidenziato le difficoltà di ricambio del nostro movimento femminile, ma certo farlo questa settimana è da inguaribile pessimista…!

14
Luca_nl 21-09-2015 14:16

Scritto da LuchinoVisconti

Scritto da Maury
Quanto è bello quel 7

:grin: :grin:

13
LuchinoVisconti (Guest) 21-09-2015 13:38

Scritto da Maury
Quanto è bello quel 7

:grin:

12
Gigiomaradona (Guest) 21-09-2015 13:33

lasciando da parte le polemiche tra pessimisti e ottimisti, oggettivamente
- ad un presente estremamente florido da anni, che ha portato ad un felice periodo del tennis italiano che forse non si ripresenterà mai più
- si contrappone un preoccupante buco di varie annate dall’88 in poi, oltre cui emerge per ora solo la Giorgi e poi abbiamo tante speranze, da quelle che ormai si devono dare una mossa (Barbieri, Caregaro, Trevisan, ecc..) perchè ormai hanoo ben più di 20 anni, a quelle più giovani (Brescia, Paolini, Matteucci, Ferrando) che hanno davanti qualche anno in più per crescere, ma che comunque tutte sono appunto solo speranze, non certezze.

come indicazione contraria al pessimismo derivante da questa considerazione bisogna tenere conto che tra le senatrici (Schiavone, Pennetta, Vinci, la più giovane dell’83) e le più immeditate come età tra le italiane forti (Errani e Knapp) c’è un buco di 4 anni, ed in tutti questi anni non ne abbiamo risentito. certo tra le ultime 2 e l’ultima di alto livello (Giorgi) ci sono già 4 anni, per cui per mantenere un livello confrontabile a quello attuale bisognerebbe che al massimo nel giro di un anno diventassero “grandi” un paio delle nostre speranze.

11
Gaz (Guest) 21-09-2015 12:56

@ Luca Milano (#1454696)

@ Luca Milano (#1454696)

Anche la Procacci contribbuisce al movimento con le sue 2 posizioni guadagnate Best Ranking :mrgreen:
Ci mancherebbe che andassero indietro visto che crescono d´eta´ e non hanno praticamente punti importanti da difendere,magari qualche vittoria in un 25 o 50 ITF.

10
LiveTennis.it Staff 21-09-2015 12:55
9
Gaz (Guest) 21-09-2015 12:50

Luglio 2007 errani entra nella top 100 dopodiche´……….
2008………………………………………………………..
2009………………………………………………………..
2010………………………………………………………..
2011………………………………………………………..
………………………..(luglio 2012 giorgi)………………..
2013………………………………………………………..
2014………………………………………………………..
2015………………………………………………………..

una giocatrice in 8 anni e il prodotto del movimento tennistico italiano che vive ancora per fortuna di sussulti insperati delle over trentenni ma una uscira´a fine anno,una e´ gia´ uscita dalla top 100 e in questi anno non c´e´ stato niente in grado di proporsi come ricambio pronto immediatamente a subentrare per mantenere il tennis italiano al vertice anche nei prossimi anni.

8
Giro82 21-09-2015 12:49

Nessuno segnala che Flavia ha ritoccato il best ranking??

7
@PitFranco_Is 21-09-2015 12:40

Scritto da renger
@ io (#1454586)
@ io (#1454586)
1- Brescia, Paolini e Matteucci sono le giovani italiane che avanzano. Basta guardare la loro la data di nascita.
2- Le italiane “mature” sono tra le più forti del Mondo, quindi diamo tempo e fiducia alle altre.
3- Mettere l’Errani tra le vecchiette è senza dubbio fuori luogo.
4- La Giorgi è la promessa italiana, basta confrontare la sua età con quella della Pennetta (l’attuale n.7 del Mondo) per rendersene conto.
5- Pochi anni fa avremmo fatto salti di gioia per avere 5 italiane tra le prime 42: una tra le prime 10, una nelle venti, una nelle trenta, una nelle prime quaranta e infine una tra le prime cinquanta. E’ vero che potremmo avere anche tutte le top 20 solo italiane ma… abbiamo comunque la migliore squadra del mondo attualmente. Non dico che bisogna accontentarsi ma almeno prenderne atto.
Non fasciamoci la testa prima di rompercela.

concordo quasi su tutto ma credo che la miglior squadra sia quella della Rep.Ceca credo eh

6
Gaz (Guest) 21-09-2015 12:39

L´anno scorso esattamente un´anno fa´venivo indicato da un´utente per aver repplicato ad una sua previsione spropostitata sulla TREVISAN(top 150 facile facile entro un´anno)dopo l´ennessimo successo a santa ,argherita di pula contro la testa di serie 1 Balducci( :mrgreen: mica pizza e fichi)ero semplicemente andato controcorrente affidandomi ancora una volta alla obbiettivita´dicendo che avrei firmato per una sua entrata nella top 300 entro un´anno.
Questi signori amanti del commento sensazionale,della previsione ad effetto hanno purtroppo la tendenza a dileguarsi nel tempo o a cabiare nome,sarebbe bello scambiarsi opinioni al riguardo…..
Un´altra previsione e´ scaduta,tempo di rinnovarle…..

5
Luca Milano (Guest) 21-09-2015 11:53

Scritto da renger
@ io (#1454586)
@ io (#1454586)
1- Brescia, Paolini e Matteucci sono le giovani italiane che avanzano. Basta guardare la loro la data di nascita.
2- Le italiane “mature” sono tra le più forti del Mondo, quindi diamo tempo e fiducia alle altre.
3- Mettere l’Errani tra le vecchiette è senza dubbio fuori luogo.
4- La Giorgi è la promessa italiana, basta confrontare la sua età con quella della Pennetta (l’attuale n.7 del Mondo) per rendersene conto.
5- Pochi anni fa avremmo fatto salti di gioia per avere 5 italiane tra le prime 42: una tra le prime 10, una nelle venti, una nelle trenta, una nelle prime quaranta e infine una tra le prime cinquanta. E’ vero che potremmo avere anche tutte le top 20 solo italiane ma… abbiamo comunque la migliore squadra del mondo attualmente. Non dico che bisogna accontentarsi ma almeno prenderne atto.
Non fasciamoci la testa prima di rompercela.

condivido in pieno,
questa settimana non è proprio tempo di commenti negativi!

aggiungo un dato: 13 Italiane oggi hanno fatto Best Ranking, dunque c’è movimento!

4
renger 21-09-2015 10:37

@ io (#1454586)

@ io (#1454586)

1- Brescia, Paolini e Matteucci sono le giovani italiane che avanzano. Basta guardare la loro la data di nascita.
2- Le italiane “mature” sono tra le più forti del Mondo, quindi diamo tempo e fiducia alle altre.
3- Mettere l’Errani tra le vecchiette è senza dubbio fuori luogo.
4- La Giorgi è la promessa italiana, basta confrontare la sua età con quella della Pennetta (l’attuale n.7 del Mondo) per rendersene conto.
5- Pochi anni fa avremmo fatto salti di gioia per avere 5 italiane tra le prime 42: una tra le prime 10, una nelle venti, una nelle trenta, una nelle prime quaranta e infine una tra le prime cinquanta. E’ vero che potremmo avere anche tutte le top 20 solo italiane ma… abbiamo comunque la migliore squadra del mondo attualmente. Non dico che bisogna accontentarsi ma almeno prenderne atto.
Non fasciamoci la testa prima di rompercela.

3
Maury 21-09-2015 10:28

Quanto è bello quel 7 :mrgreen:

2
io (Guest) 21-09-2015 09:30

Che tristezza! dopo le vecchiette c’è il vuoto dietro!

tolte la Knapp (che ormai ne ha 28) e la Giorgi (che abbiam capito che, orgogliosamente, non seguirà mai le orme di Errani, Penna, Vinci e Schiavo…), la prima in età ‘giovanile’ è la Gioia Barbieri al 302…. Anciamo bene. E intanto le Bencic si moltiplicano…. Prevedo anni bui per il dopo Rio…

1

Lascia un commento