Circuito Challenger Challenger, Copertina

Challenger Szczecin: Ok Gaio, male Arnaboldi. Fuori Giannessi. La pioggia ferma Volandri

15/09/2015 18:37 43 commenti
Gli Italiani a Szczecin
Gli Italiani a Szczecin

Questi i risultati con il Live dettagliato dei giocatori italiani impegnati nel torneo challenhger di Szczecin (e106.500 H, terra).

Eliminato a sorpresa Andrea Arnaboldi, avanza invece al secondo turno Federico Gaio che ora sfiderà Krajinovic [3].

Fuori Alessandro Giannessi.




POL Challenger Szczecin – Terra
1T Arnaboldi ITA – Cias POL (0-0) 2 incontro dalle ore 11:00

CH Szczecin
Andrea Arnaboldi
7
4
3
Pawel Cias
6
6
6
Vincitore: P. CIAS

02:23:55
1 Aces 4
3 Double Faults 4
51% 1st Serve % 38%
33/45 (73%) 1st Serve Points Won 34/41 (83%)
24/44 (55%) 2nd Serve Points Won 36/68 (53%)
3/7 (43%) Break Points Saved 4/6 (67%)
15 Service Games Played 16
7/41 (17%) 1st Return Points Won 12/45 (27%)
32/68 (47%) 2nd Return Points Won 20/44 (45%)
2/6 (33%) Break Points Won 4/7 (57%)
16 Return Games Played 15
57/89 (64%) Total Service Points Won 70/109 (64%)
39/109 (36%) Total Return Points Won 32/89 (36%)
96/198 (48%) Total Points Won 102/198 (52%)

155 Ranking 632
27 Age 21
Milan, Italy Birthplace N/A
Cantu, Italy Residence N/A
5’9″ (175 cm) Height N/A
160 lbs (72 kg) Weight N/A
Left-Handed Plays Right-Handed
2006 Turned Pro N/A
1/3 Year to Date Win/Loss 0/0
0 Year to Date Titles 0
0 Career Titles 0
$465,668 Career Prize Money $18,599




1T Gawron POL – Volandri ITA (0-0) 2 incontro dalle ore 14:00

CH Szczecin
Marcin Gawron
3
5
Filippo Volandri
6
7
Vincitore: F. VOLANDRI




1T Krajinovic SRB – Giannessi ITA (1-0) 3 incontro dalle ore 11:00

CH Szczecin
Filip Krajinovic [3]
6
7
Alessandro Giannessi
1
6
Vincitore: F. KRAJINOVIC

01:08:47
4 Aces 1
1 Double Faults 3
76% 1st Serve % 58%
31/42 (74%) 1st Serve Points Won 16/31 (52%)
8/13 (62%) 2nd Serve Points Won 11/22 (50%)
0/2 (0%) Break Points Saved 1/5 (20%)
10 Service Games Played 9
15/31 (48%) 1st Return Points Won 11/42 (26%)
11/22 (50%) 2nd Return Points Won 5/13 (38%)
4/5 (80%) Break Points Won 2/2 (100%)
9 Return Games Played 10
39/55 (71%) Total Service Points Won 27/53 (51%)
26/53 (49%) Total Return Points Won 16/55 (29%)
65/108 (60%) Total Points Won 43/108 (40%)

99 Ranking 263
23 Age 25
Sombor, Serbia Birthplace La Spezia, Italy
Monte-Carlo, Monaco Residence La Spezia, Italy
6’1″ (185 cm) Height 6’1″ (185 cm)
165 lbs (75 kg) Weight 180 lbs (81 kg)
Right-Handed Plays Left-Handed
2008 Turned Pro N/A
4/12 Year to Date Win/Loss 0/0
0 Year to Date Titles 0
0 Career Titles 0
$646,701 Career Prize Money $257,106




1T Gaio ITA – Sikora SVK (0-0) 3 incontro dalle ore 11:00

CH Szczecin
Federico Gaio
6
6
Adrian Sikora
2
2
Vincitore: F. GAIO

01:06:33
7 Aces 1
4 Double Faults 3
55% 1st Serve % 50%
26/33 (79%) 1st Serve Points Won 16/23 (70%)
16/27 (59%) 2nd Serve Points Won 7/23 (30%)
4/4 (100%) Break Points Saved 0/4 (0%)
8 Service Games Played 8
7/23 (30%) 1st Return Points Won 7/33 (21%)
16/23 (70%) 2nd Return Points Won 11/27 (41%)
4/4 (100%) Break Points Won 0/4 (0%)
8 Return Games Played 8
42/60 (70%) Total Service Points Won 23/46 (50%)
23/46 (50%) Total Return Points Won 18/60 (30%)
65/106 (61%) Total Points Won 41/106 (39%)

220 Ranking 370
23 Age 27
N/A Birthplace N/A
N/A Residence N/A
N/A Height N/A
N/A Weight N/A
N/A Plays N/A
N/A Turned Pro N/A
0/1 Year to Date Win/Loss 0/0
0 Year to Date Titles 0
0 Career Titles 0
$108,180 Career Prize Money $100,377





TAG: , , , , ,

43 commenti. Lasciane uno!

Paolalbe 15-09-2015 21:48

@ AndryREAX (#1451011)

Con questo ragionamento pensa quanti ci hanno vinto con classifica inferiore in questi dieci anni di tornei che ha fatto ! E’ migliorato, ma ancora un po’ leggero, ma è la mia opinione, se la sai rispettare, ragazzo mio.

43
AndryREAX 15-09-2015 21:08

Scritto da Paolalbe
@ pierre hermes the picasso of pastry (#1450820)
Chi è anziano come me non può che ricordare come sia tutto possibile in termini di miglioramento e classifica dei tennisti italiani, capaci spesso dei risultati migliori dopo i 25/26 anni e in diversi casi dopo i 30 anni (vedi Pozzi, Sanguinetti, Lorenzi…). Arnaboldi ha 28 anni, e’ nel momento migliore della carriera, ma appare leggero nel gioco, spesso poco deciso, manca di “killer instinct”. Spero di sbagliarmi e gli auguro di entrare nei primi 100 davvero.

Chiedere a PHHerbert o a Duckworth e ti diranno il contrario.

42
Andrea not Petkovic 15-09-2015 19:26

Ah i teloni per coprire i campi, questi sconosciuti!

41
manuel (Guest) 15-09-2015 18:44

GUARDATE I CCAMPI COME SONO RIDOTTI DOPO LA PIOGGIA…

40
Paolalbe 15-09-2015 18:43

@ pierre hermes the picasso of pastry (#1450820)

Chi è anziano come me non può che ricordare come sia tutto possibile in termini di miglioramento e classifica dei tennisti italiani, capaci spesso dei risultati migliori dopo i 25/26 anni e in diversi casi dopo i 30 anni (vedi Pozzi, Sanguinetti, Lorenzi…). Arnaboldi ha 28 anni, e’ nel momento migliore della carriera, ma appare leggero nel gioco, spesso poco deciso, manca di “killer instinct”. Spero di sbagliarmi e gli auguro di entrare nei primi 100 davvero.

39
WAMOSSSSS FOGNA!!!!!!!!! (Guest) 15-09-2015 18:07

forza andre non mollare!!!!!!!!!!!!!!!!!!

38
manuel (Guest) 15-09-2015 18:02

no jan

37
Anni80 15-09-2015 17:54

@ zedarioz (#1450814)

ciao Zedarioz
spero di non essere frainteso o deriso per le mie prossime affermazioni ma chi ti dice che un mesteriante come Dustov tra palle corte,gioco di volo e servizi esterni non possa esser imbrigliato e perdendo la pazienza non inizi a sparare tutte le palle fuori di un cm anzike dentro di un cm??? Qua rischio di aprire una diatriba su dove il tennis si sta spingendo, in quanto i mezzi tecnici lo stanno rovinando creando noiosissimi giocatori alla Raonic per capirci…
Negli Anni80, dove le racchette non erano cosi “bonarie” esistevano giocatori come Korda o Mecir (non voglio scomodare un top assoluto come Stefanello) che pur essendo “leggerini” riuscivano a rovinare la vita a fior fior di picchiatori partendo dal loro talento e dalla loro tattica…eppure erano giocatori che non amavano eccessivamente la terra anzi tutt’altro!
Con i dovuti termini di paragone, nonostante come ribadito i mezzi tecnici aiutino potenza ed atletismo, sono ancora convinto che il talento serva ancora nel tennis, se non per esser un top player almeno per esser un tennista che sa difendersi. Aggiungerei che i risultati aiutano anche a migliorarsi e nessuno può escludere che con il tempo il gioco di un tennista non possa diventare più “pesante” anche in tarda eta…Ad esempio guarda la leggerezza di palla che Lorenzi aveva 5 anni fa quando insieme al Cips entrava nei top 150, ora direi che ha una prima ed un diritto ben piu pesante!!!
Insomma non vorrei esser troppo sognatore ma se la Vinci può battere Serenona una volta nella vita allora anche l’Arnaboldo può vincere qualche partita con il Dustov di turno, anche perchè nel mio sogno per “Arna” era in progetto una “misera” entrata in top 100 e non la vittoria degli US open… 🙄 😉

36
LULIC (Guest) 15-09-2015 17:51

piove

35
Shuzo (Guest) 15-09-2015 17:23

Ho visto giocare Giannessi. Se non colma le sue lacune di gioco, a cominciare dal rovescio (che pure è migliorato), non farà tanta strada. Ha bisogno di giocare più tornei sul rapido!

34
ska (Guest) 15-09-2015 17:07

Giannessi è stato bravo a brekkare ma subito ha perso il servizio.
Battendo bene, ma sempre nello stesso modo. Ed attaccando bene, ma sempre con lo stesso schema.
Tanto è bastato per restituire il gioco

33
Marco69 15-09-2015 17:04

Secondo me volandri prende una stesa oggi.. Ho questa sensazione

32
pierre hermes the picasso of pastry (Guest) 15-09-2015 16:51

Scritto da Anni80

Scritto da pierre hermes the picasso of pastry
Per nessuna parte….intendo….tennis professionistico 50-100 poi una capatina 120-130 la potra’ anche fare ma non di piu e non continuativamente.

Ciao Pierre, da buon romantico, su quest’argomento mi permetto ancora una volta di bacchettarti (+ che bonariamente of course), vedrai che il buon Arna prima o poi una puntatina, seppur velocissima, nei top 100 la farà.
Inizia ad essere esperto, sempre più coraggioso e meno lunatico (oggi era parecchio lunatico anche se mi ripeto vorrei tanto sapere cosa è accaduto nel 3set!!!)…
Deve solo capire che la terra inculcatagli dagli spagnoli non deve essere la sua missiva…2015 eroico in quel di Parigi ma se programmasse più indoor ed erba come il buon “Dusty Rasty B.” allora si che la passeggiata in top100 arriverà.
Ora è nei 150 diamogli solo un’altro pizzico di ficucia!!!
ARNABOLDO FAMMI SOGNARE!!!

😉
Speriamo sia come dici tu o anzi meglio ancora…
Nessuno ha la ” sfera ” ma tra sensazioni e cio’,che abbiamo visto sino ad ora ci caliamo nel ruolo di indovini, a volte ci becchiamo altre meno.
Io sull’ Arna non nutro grandi speranze ma concordo con chi dice che ha bel tennis spumeggiante e gradevole.

31
zedarioz 15-09-2015 16:44

@ Anni80 (#1450807)

Una domanda: ma non è che sul veloce gioca poco perché se incontra mestieranti picchiatori non gli fanno toccare palla? Nel senso che un Dustov, per scarso che sia, indoor lo prende a pallate mentre se lo incontra sulla terra Arna lo può far impazzire con palle corte o variazioni che sul veloce non avrebbe il tempo di fare.

30
alfredo94 15-09-2015 16:39

Scritto da Alessandromonky
@ AndryREAX (#1450754)
Certo che fa quel gioco però tira piano,viene spesso aggredito e quando si sposta dal rovescio al diritto per fare un vincente,la palla non entra mai,ma proprio mai,ti consiglio di andartelo a vedere dal vivo e poi dimmi cosa ne pensi,cambia tanto dallo schermo alla realtà,infatti Haase se lo vedi dalla realtà sembra Brown,eppure non viene esaltato

Ma io credo che magari tu abbia visto arna in giornata ,perchè il dritto anomalo credo sia il suo colpo migliore ,il problema è che spesso in risposta parte molto dietro anche con servizi di medio livello challenger se fai fatica a breakkare questi giocatori su terra(non parlo solo di oggi) ,se si alza il livello diventa durissima .Poi anche haase puo essere che sia sottovalutato ma che sembra brown ho i miei magari lo hai visto in giornata buona ,ricordo che ogni tanto prova qualche palla corta ,serve and volley mai visti ,ha un buon servizio ed è solido da fondo .

29
Guglielmo (Guest) 15-09-2015 16:37

Lo vedo proprio morto a Giannessi a questo punto gli hanno già preparato l’assegno di euro 1.110,00 😛

28
Anni80 15-09-2015 16:34

Scritto da pierre hermes the picasso of pastry
Per nessuna parte….intendo….tennis professionistico 50-100 poi una capatina 120-130 la potra’ anche fare ma non di piu e non continuativamente.

Ciao Pierre, da buon romantico, su quest’argomento mi permetto ancora una volta di bacchettarti (+ che bonariamente of course), vedrai che il buon Arna prima o poi una puntatina, seppur velocissima, nei top 100 la farà.
Inizia ad essere esperto, sempre più coraggioso e meno lunatico (oggi era parecchio lunatico anche se mi ripeto vorrei tanto sapere cosa è accaduto nel 3set!!!)…
Deve solo capire che la terra inculcatagli dagli spagnoli non deve essere la sua missiva…2015 eroico in quel di Parigi ma se programmasse più indoor ed erba come il buon “Dusty Rasty B.” allora si che la passeggiata in top100 arriverà.
Ora è nei 150 diamogli solo un’altro pizzico di ficucia!!!
ARNABOLDO FAMMI SOGNARE!!!

27
Aper (Guest) 15-09-2015 16:26

Con tutto il rispetto per l’uomo ed il giocatore mi pare che Arnaboldi sia uno di quei giocatori sopravvalutati in questo sito. Tocco discreto ma poca efficacia e scarsa capacità di governare la partita. In più non è più un ragazzino.

26
AndryREAX 15-09-2015 16:17

Dimenticavo, l’ho visto anche al Garden mi pare contro Delic, partita brutta brutta, troppo sole e troppo vento.

Comunque il “non diverte” e il “non gli entra un dritto di quelli inside in o inside out” sono due eresie.

25
AndryREAX 15-09-2015 16:11

Scritto da Alessandromonky
@ AndryREAX (#1450754)
Certo che fa quel gioco però tira piano,viene spesso aggredito e quando si sposta dal rovescio al diritto per fare un vincente,la palla non entra mai,ma proprio mai,ti consiglio di andartelo a vedere dal vivo e poi dimmi cosa ne pensi,cambia tanto dallo schermo alla realtà,infatti Haase se lo vedi dalla realtà sembra Brown,eppure non viene esaltato

L’ho visto più volte dal vivo, direi almeno 3. Quella che mi ricordo meglio, e che ho visto interamente, è quest’anno a Napoli, nel match di ottavi contro Volandri, match spettacolare. Poi c’ero anche all’impresa a Roma contro Kukushkin, rimontone col campo1 in fiamme, e ho visto il secondo set contro Goffin, dove purtroppo s’é spento.

Ti consiglio a te di riguardartelo dal vivo, avrai semplicemente visto un giorno dove non era ispirato, perché è piuttosto lunatico e ne ha tanti.

24
pierre hermes the picasso of pastry (Guest) 15-09-2015 15:33

Per nessuna parte….intendo….tennis professionistico 50-100 poi una capatina 120-130 la potra’ anche fare ma non di piu e non continuativamente.

23
pierre hermes the picasso of pastry (Guest) 15-09-2015 15:31

Scritto da gido
Mi ripeto: che gran bel giocatore da vedere è Arna!! Nel game del 6-5 ha giocato una stop-volley, un dritto in contropiede e 2 sventagliate vincenti da applausi.

😉
Amico poeta, seguo l Arcibaldo Canturino da anni ( tanti….) da quando vinse un future in Spagna doveva essere il 2010 o 2011 non ricordo ( chi puo’ controllare)
Fidati del vecchio Pierre, l Arna e’ un esteta raffinato ma non ha chances nel tennis che conta perche’ il suo gioco non e’ redditizio, troppo leggero…peccato perche’ sarebbe anche versatile ma il suo mix di classe e tocco non lo porta da nessuna parte.

22
magilla (Guest) 15-09-2015 15:27

Scritto da AndryREAX

Scritto da Alessandromonky
Arnaboldi l ho visto al challenger di Genova.il suo problema principale è quello di non far male al proprio avversario e poi non ha un colpo per cui si contraddistingue,poco divertimento in campo quando gioca se l’altro avversario non fa delle giocate alla Brown o altri

Mi domando quale Arnaboldi tu abbia visto a Genova, forse un omonimo. Il gioco di Andrea è tra i più vari, ha una sensibilitá incredibile, tante smorzate, va a rete, è un piacere per gli occhi. L’unico problema è il peso palla, troppo leggerino, ma dire che non diverte è un’eresia.
Peccato per oggi, sembrava ci stesse prendendo gusto ad annullare match point.

secondo me avete ragione entrambi……per me arna ha spesso un gioco fatto di palle senza prso e dei colpi qua e la molto spettacolari ….ma gli manca il cinismo vincente, ogni suo torneo ha qualcosa di incompiuto….forse dovrebbe cercare di essere meno spettacolare e provare a chiudere più punti …..ogni sua partita lascia qualche interrogativo sia che l’abbia vinta o persa…..

21
Alessandromonky 15-09-2015 15:23

@ AndryREAX (#1450754)

Certo che fa quel gioco però tira piano,viene spesso aggredito e quando si sposta dal rovescio al diritto per fare un vincente,la palla non entra mai,ma proprio mai,ti consiglio di andartelo a vedere dal vivo e poi dimmi cosa ne pensi,cambia tanto dallo schermo alla realtà,infatti Haase se lo vedi dalla realtà sembra Brown,eppure non viene esaltato

20
Anni80 15-09-2015 15:22

Scritto da AndryREAX

Scritto da Alessandromonky
Arnaboldi l ho visto al challenger di Genova.il suo problema principale è quello di non far male al proprio avversario e poi non ha un colpo per cui si contraddistingue,poco divertimento in campo quando gioca se l’altro avversario non fa delle giocate alla Brown o altri

Mi domando quale Arnaboldi tu abbia visto a Genova, forse un omonimo. Il gioco di Andrea è tra i più vari, ha una sensibilitá incredibile, tante smorzate, va a rete, è un piacere per gli occhi. L’unico problema è il peso palla, troppo leggerino, ma dire che non diverte è un’eresia.
Peccato per oggi, sembrava ci stesse prendendo gusto ad annullare match point.

Non si può non quotare…
Vorrei tanto capire visto che non l’ho visto l’andamento del terzo set!!!

19
danailo (Guest) 15-09-2015 15:17

Oggi si e’ capito perche’ non sara’ mai un top 100 per quanto giochi molto meglio di tanti altri

18
Guglielmo (Guest) 15-09-2015 15:12

e Cias vinse la sua prima partita challenger in carriera….

17
Luca Balduini (Guest) 15-09-2015 15:08

Qualcuno ricorda per caso una partita da inizio anno in cui Arnaboldi sia riuscito a non arrivare al terzo set? Io sono francamente senza parole.

16
AndryREAX 15-09-2015 15:06

Scritto da Alessandromonky
Arnaboldi l ho visto al challenger di Genova.il suo problema principale è quello di non far male al proprio avversario e poi non ha un colpo per cui si contraddistingue,poco divertimento in campo quando gioca se l’altro avversario non fa delle giocate alla Brown o altri

Mi domando quale Arnaboldi tu abbia visto a Genova, forse un omonimo. Il gioco di Andrea è tra i più vari, ha una sensibilitá incredibile, tante smorzate, va a rete, è un piacere per gli occhi. L’unico problema è il peso palla, troppo leggerino, ma dire che non diverte è un’eresia.

Peccato per oggi, sembrava ci stesse prendendo gusto ad annullare match point.

15
ric 98 (Guest) 15-09-2015 15:06

Scritto da Alessandromonky
Arnaboldi l ho visto al challenger di Genova.il suo problema principale è quello di non far male al proprio avversario e poi non ha un colpo per cui si contraddistingue,poco divertimento in campo quando gioca se l’altro avversario non fa delle giocate alla Brown o altri

arnaboldi è tutto tranne che poco divertente, magari sarà poco solido ma certamente è tecnico e diverte il suo gioco a rete

14
Alessandromonky 15-09-2015 15:04

Arnaboldi l ho visto al challenger di Genova.il suo problema principale è quello di non far male al proprio avversario e poi non ha un colpo per cui si contraddistingue,poco divertimento in campo quando gioca se l’altro avversario non fa delle giocate alla Brown o altri

13
AndryREAX 15-09-2015 15:00

Bravissimo Gaio, ora 2T sicuramente più complicato, vedremo contro chi

12
ABBA (Guest) 15-09-2015 14:54

ma roba da chiodi…cosa imbelina arna??? 👿

11
ric 98 (Guest) 15-09-2015 14:54

arnaboldi contro prestazione imbarazzante, era un 1o turno agevole

10
Anni80 15-09-2015 14:47

Arna è ormai fuori che tristezza…chi sta seguendo in streaming ha capito perchè ha chiamato Medical timeout??

9
Mathland (Guest) 15-09-2015 14:46

Arna molto male adesso

8
neuen 15-09-2015 14:33

non puo’ perdere contro questo agente segreto Arnabond

7
Guglielmo (Guest) 15-09-2015 14:29

Sono andato a controllare il curriculum del polacco mi aspettavo meglio invece ha una sola partita (persa) a livello challenger a 21 anni è pochino….

6
Guglielmo (Guest) 15-09-2015 14:27

Però sto Cias tira delle mazzate niente male

5
AndryREAX 15-09-2015 14:26

Arna fatica ma alla fine credo che la porterà a casa, molto bene Gaio per ora.

4
gido 15-09-2015 13:19

Mi ripeto: che gran bel giocatore da vedere è Arna!! Nel game del 6-5 ha giocato una stop-volley, un dritto in contropiede e 2 sventagliate vincenti da applausi.

3
Nevskij (Guest) 15-09-2015 13:07

per me in Polonia è bis, spero di sbagliarmi

2
ALAN MARK (Guest) 15-09-2015 12:38

In Cina tris, in Polonia poker!!!!

1