Pennetta in finale Copertina

US Open: Flavia Pennetta da impazzire! Annichilisce Simona Halep con una prestazione straordinaria, è la sua prima finale in un torneo dello Slam (di M.Mazzoni)

11/09/2015 18:55 188 commenti
Flavia Pennetta classe 1982, n.26 del mondo
Flavia Pennetta classe 1982, n.26 del mondo

Pennetta da impazzire!!! Flavia gioca una partita pazzesca per qualità ed intensità contro la n.2 del mondo Simona Halep, lasciandole la miseria di 4 giochi (6-1 6-3 lo score) e volando in finale all’US Open 2015. E’ la sua prima finale in uno Slam, ma oltre al risultato storico, sia per lei che per il tennis italiano, non possiamo non sottolineare la prestazione incredibile della Pennetta. Poche volte, forse mai, l’azzurra ha giocato a tennis così bene. Impossibile trovarle un difetto. Ha sovrastato la forte rumena sotto tutti i punti di vista: tecnico, tattico, fisico, mentale, agonistico. Solo una rabbiosa ma sterile reazione della Halep ad inizio secondo set le ha evitato una sorta di “cappotto”. Numeri a parte, Simona oggi non ha ripetuto la prestazione intensa e di buona qualità del match di quarti. Possibile che fisicamente abbia pagato lo sforzo, ma c’è stato un giorno di riposo, e soprattutto il match in campo ha parlato chiaro: la rumena ha spinto, ha corso, c’ha provato, ma Flavia oggi è stata un vero e proprio “muro”. E’ stata perfetta in difesa, con gambe super e lucidità totale, grazie a cui è riuscita quasi sempre ad intuire il momento esatto per ribaltare lo scambio e contrattaccare, vincendo il punto. Tutto ha funzionato bene nel tennis della Pennetta. Ha servito con precisione ed alte percentuali; ha fatto malissimo alla risposta, entrando anche sulle prime con traiettorie lunghissime e centrali, che hanno buttato fuori dal campo l’avversaria e quindi disarmando di fatto il suo pressing, impossibile chiudere da troppo lontano; col rovescio è stata eccellente, continua nello scambio, precisa nei passanti e da fuori dal campo in corsa, maestosa nella spinta quando entrava per chiudere, sia lungo linea che in cross. Ma oggi il colpo SUPER di Flavia è stato il dritto. Mai ho visto la “Penna” tenere un ritmo così alto e con così tanta precisione col dritto come oggi.

Ed il dritto è stato di fatto la chiave del match. Intenso, lunghissimo, continuo, ha sovrastato Simona non permettendole di entrare. Questo è stato anche l’arma tattica che ha disinnescato il tennis della rumena. Infatti lei aveva impostato il match sulla corsa e sulla spinta vs. il dritto di Flavia, cercando di mandarla fuori ritmo e farla sbagliare. Niente. Flavia oggi ha retto, anzi, ha dominato col dritto, e questo ha mandato totalmente all’aria il game plan della rumena, mandandola in totale confusione già da metà del primo set. Flavia è stata “un muro”, fortissima fisicamente ha sfidato la Halep sul piano della spinta e della consistenza, anche dritto vs dritto. Halep non è riuscita a sfondare, ed è andare in caos, iniziando a sbagliare, cercando di variare qualcosa senza riuscire ad invertire l’inerzia negativa degli scambi, finendo per subire il pressing micidiale dell’azzurra. Halep di solito vince i suoi match muovendo palla, più consistente e veloce delle rivali, sfiancandole e portandole all’errore dopo lunghi scambi. Oggi Flavia è stata troppo consistente, ancor più dura della rumena.

Un match pazzesco, intenso, bellissimo, che entra nei libri di storia del tennis azzurro. Uno di quei match da conservare in dvd, e custodire gelosamente. Ecco la cronaca di questa cavalcata entusiasmante di Flavia Pennetta, prima finalista dell’US Open 2015.

 

Ore 17,19 italiane, inizia lo storico Italian Day a NY con Flavia Pennetta al servizio. Lungo scambio, governato dallo spin, e chiuso da un bel dritto cross di Simona. Risponde Flavia col dritto, pesante, lungo e discretamente arrotato per i suoi standard. La sensazione è che proprio il dritto dell’azzurra sarà il colpo chiave: se riuscirà a tenerlo costante per lunghezza ed intensità, potrà fare match pari o batterla la rumena, sennò sarà molto complicato. Sul 40-15 un drop shot di Flavia a spezzare un lungo scambio interrompe l’inerzia, e regala il game all’azzurra, 1-0.

Halep è molto attenta a servire prime consistenti ma centrali, per non dare angolo alla temibile risposta della “Penna”, e quindi imbastire uno scambio a ritmo alto non altissimo, governandolo con dritti che rimbalzano così alti da non permettere alla racchetta dell’azzurra di entrare con forza e ribaltare l’inerzia a suo favore. Un’architettura tattica perfetta, ma che necessita di grande intensità e due “supergambe” per anticipare e spingere. E che necessita di un errore di Flavia per fruttare il punto. Per fortuna, ben presto sarà Simona a sbagliare…

Nel primo gioco la tattica di Simona funziona alla perfezione, Flavia non riesce a ribaltare gli scambi, 1 pari. La Pennetta invece nei suoi turni di servizio cerca di governare lo scambio con il rovescio ed i piedi vicini alla riga di fondo. Quest’aspetto geometrico per lei è fondamentale: se è costretta a scambiare troppo dietro, perde anticipo, forza, e diventa molto difficile fare un vincente ad una che corre così bene come la Halep. Ed infatti nel terzo game il gioco si complica, con scambi lunghi, troppo lunghi, e con entrambe con i piedi lontani dalla riga di fondo. Concede una palla break, che annulla correndo tantissimo e solleticando il rovescio della rivale. Flavia sembra anche in difficoltà al servizio: serve bene, ma non abbastanza da trovare l’Ace e l’altra le risponde forte e lungo, quasi nei piedi, cadendo in difesa. Si salva la brindisina, sale 2-1.

Nel quarto game il gioco si fa sempre più duro. Flavia regge con coraggio ed intensità il pressing della rumena, e con un’altra smorzata ottiene un bel punto. Sale 15-40, due palle break. La prima se la gioca benissimo tatticamente, ma sbaglia un rovescio in spinta non impossibile. E’ buona la seconda: la Pennetta tiene benissimo col dritto, lungo e carico, e Simona non riesce a cambiare ritmo come vorrebbe, finendo per sbagliare esagerando nella spinta. 3-1 Pennetta e quindi 4-1, con un turno di servizio estremamente solido, in cui non ha concesso nulla.

Halep pare in evidente stato confusionale. Il dritto è più trattenuto, serve male. Un doppio fallo a mezza rete le costa il 15-40, altre 2 chance per Flavia. Peccato per la prima: attacca l’azzurra ma sbaglia la cosa più facile, il tocco sotto rete. Si salva Simona, ma fisicamente non riesce a sovrastare la spinta di Flavia, e sbaglia per prima. La rumena concede un’altra palla break, che l’azzurra gioca alla grande restando lunghissima nel palleggio e chiudendo con un cross che taglia le gambe alla rivale, 5-1 Pennetta! Halep continua a regalare in risposta, il suo tennis va troppo a strappi, tra qualche accelerazione interessante e troppe fasi interlocutorie, in cui Flavia entra e fa malissimo. Una spettacolare Pennetta chiude il primo set 6-1 con un’accelerazione di rovescio lungo linea in corsa maestosa, bellissima, imprendibile anche per la più grande sprinter del tour rosa. 28 minuti clamorosi per l’azzurra, poche volte così tosta, consistente, consapevole. Tra i numeri molto positivi nel primo set, impressionante questo dato: Flavia ha tenuto in campo il 100% di palle vs la prima di servizio di Simona, e le ha risposte quasi tutte lunghe, aggressive, consistenti. E’ il termometro di come sia stata bravissima a tenere in mano il gioco, e scacciare le certezze della rivale. Un set dominato dal terzo game, sotto tutti i punti di vista.

Secondo set, non si arresta la corsa di Flavia: strappa il servizio alla rumena, vincendo il 6° gioco di fila. 1-0. Un rovescio cross vincente bellissimo tirato da Flavia ha l’effetto di uno “sganassone” sulla rumena, che paradossalmente si sveglia. Sull’orlo del baratro, Simona finalmente si scuote, capisce che ormai non ha più nulla da perdere e ricomincia, come ad inizio partita, a caricare a tutta con le gambe e con il dritto, l’aspetto che l’aveva “affossata” nel primo set. Vola 0-30 e 0-40, tre palle break. Con grinta totale riesce a strappare il servizio (a zero) all’azzurra, 1 pari. Adesso Simona è carica, abbandona quel linguaggio del corpo passivo e spara a tutta, alla sua massima intensità. Tiene il servizio, sale 2-1. Flavia intuisce che la partita “inizia adesso”, che la rivale è tornata quella vera, e deve essere presente e tosta in questo preciso istante, per non farla scappare via. Apre subito il campo col servizio e governa lo scambio col dritto cross, ricacciando Simona il più lontano possibile dalla riga di fondo. Sbaglia però un approccio di rovescio, troppo corto e centrale, finendo passata. 40 pari. La tensione è molto alta, il momento del match è critico. Sbaglia la misura nel palleggio e concede una palla break. Forse affretta troppo i tempi, spingendo troppo col dritto, che vola via. Break Halep, 3-1 e terzo gioco consecutivo vinto dalla rumena.

Adesso il livello è molto alto, si scambia non solo a grande intensità ma anche a grande velocità, esplorando tutto il campo. Entrambe danno il massimo sul piano fisico e mentale. Il coach Navarro sprona la brindisina ad insistere, a spingere a tutta, a non cedere campo. E Flavia esegue, forzando a tutta col dritto e trovando alcune palle lunghissime di rovescio, che Simona gestisce male. 15-30 e 15-40, due chance del contro break. Flavia avanza aspettando la risposta, mette pressione a Simona che regala un doppio fallo, break Pennetta, 3-2 e servizio. Ringhia, corre, sprinta, gioca con intensità clamorosa, e sale 3 pari.

Il primo punto del settimo game racchiude tutto il match: uno scambio duro, lunghissimo, con Flavia che rimette, si difende con le unghie e ribalta l’inerzia, e quindi chiude. Poi una smorzata, che taglia le gambe a Simona. Accusa il colpo la rumena, stanca e scorata. Scappa il dritto, 0-40! Tre palle break… La seconda è corta, entra con la risposta, un tracciante che taglia il campo in diagonale e regala il secondo break consecutivo, che vale il 4-3 e servizio per Flavia. Una Pennetta eccezionale per come ha saputo contenere la reazione di Simona e ricacciarla fisicamente indietro, a remare. Incapace di sfondare l’azzurra, ecco che tornano gli incubi della rumena, e gli errori. Invece Flavia corre e tira come non mai. “In the Zone” direbbero a New York, quando vedi la palla grande così, la impatti a tutta e lei fila via precisa, a flirtare con le righe.

Serve Flavia, e va come un treno. La prima è precisa, la risposta di Simona corta, si avventa col rovescio e chiude, in sicurezza. 30-0, 40-0, gioco. Flavia pare inarrestabile, ha vinto 15 (q-u-i-n-d-i-c-i) punti di fila, e li ha vinti spingendo, ribattendo, creando tennis straordinario in progressione, bello ed efficace. 5-3 Pennetta. Flavia intuisce che è il momento di dare la zampata definitiva, continua a spingere a tutta, sembra in uno stato di trance, di flow totale. Spinge e trova le ultime grandi accelerazioni, Halep non ne ha più. Chiude 6-3 a braccia alzate. E’ finale. E’ apoteosi.

Bravissima Flavia, e grazie per il tennis stellare e le emozioni incredibili che hai saputo regalare oggi in campo.

 

Marco Mazzoni

@marcomazz



La partita punto per punto

GS Us Open
F.Pennetta [26]
6
6
S.Halep [2]
1
3
Vincitore: F.Pennetta


TAG: , , , , ,

188 commenti. Lasciane uno!

Rodica (Guest) 12-09-2015 21:31

FORZA SIMONA – FORZA ROMANIA !!!!!! 😆

SEI LA NOSTRA STELA -NON ABBASARE LA TESTA

LO SAPIAMO CHE SEI ORGOLIOSA – E FORTE! 😆

188
Rodica (Guest) 12-09-2015 20:37

Mi dispiace per Simona
Forza Romania
Se intimpla sa fii stresat si obosit
Dar noi suntem foarte orgoliosi di te SIMONA
BOCA LUPO SUCCES pe mai departe ♥♥♥♥

187
cercasifuturiroger (Guest) 12-09-2015 20:18

@ Elio (#1447881)

no mi riferivo solo alla gara di ieri, una Halep al massimo può battere una Flavia al massimo anche su hard outdoor. Ripeto Simona ha giocato un discreto match, la prestazione di Flavia credo sia tra le migliori 5 di sempre e questo spiega il punteggio severo.

186
Elio 12-09-2015 14:37

@ cercasifuturiroger (#1447865)

h2h non danno il valore assoluto , ma un idea di come Pennetta si adatta ed è superiore col suo gioco no ? 😯 Pennetta al 130% e Halep al 70% ?
Anche le altre volte allora ? Ma cosa stai dicendo ? Ma fai il piacere va ! :mrgreen:

185
pallabreak 12-09-2015 14:27

Scritto da LiveTennis.it Staff
@ Vince (#1446300)
Sono persone diverse. Basta Vince davvero.
Pallabreak non è cerca. Basta polemizzare senza motivo.
Se avete dei problemi parlatene in privato non qui. Stop.

Come ho già scritto ieri sera alle 20.35 per me la polemica è chiusa. Mi scuso se magari in questi giorni ho esagerato nelle critiche e cercherò di farne tesoro per il futuro. Stop.

184
drummer 12-09-2015 14:26

ragazzi, non scherziamo, ieri per flavia miglior tennis della carriera, la halep non poteva farci niente, se non perdere senza capirci nulla.
E andrebbe così se si rincontrassero altre 450 volte con la stessa flavia. La corsa e il pressing da fondo, quando ti trovi davanti una giocatrice al top che ha il doppio dei tuoi colpi, non possono nulla.

183
pinkfloyd 12-09-2015 14:17

Scritto da Timea

Scritto da pinkfloyd

Scritto da Timea
Pennetta pazzesca assolutamente no.Per carita’ ottima partita e ha fatto il suo ma la halep non e’ scesa in campo,era un quarto della giocatrice vista con l’Azarenka.Ma anche i numeri lo dicono,oggi 25 errori in nemmeno un’ora;con vika 40 vincenti e soli 20 errori,in due ore e mezza di intenso match

Ma sono 2 partite diverse, come fai a compararle?
La prima legge del tennis (il tennis è quello sport di cui trattiamo qui) è che ogni partita fa storia a sé. E ogni avversaria ha caratteristiche diverse. E una giornata è diversa dall’altra.
Halep può vincere anche 10 volte consecutive con Williams e poi perdere con Pennetta o un’altra che ti fa una prestazione super, monstre, perfetta.
In questo sport è possibile, non è matematica, non sono numeri. Sennò uno non scenderebbe nemmeno in campo, se è tutto scritto e predeterminato.
Poi si può scrivere quello che si vuole, si può essere hater ecc, questo lo accetto, ma non essere in grado di guardare e valutare una partita questo non lo accetto.
In un sito di tennis.
Poi basta.

A me non sembra che Flavia abbia fatto una partita monstre,infatti alla halep è bastato alzare un po il livello nel secondo ed è andata 3-1

Flavia ha fatto una partita monstre perché ha distrutto la Halep 61 63 in 59 minuti di partita! Capisci cosa intendo?
Se la Halep, poi, non è in grado di trovare contromisure e vaga in preda al nulla per un’ora, non è un’attenuante, è un’aggravante.
Per una giocatrice n°2 che non ha mai vinto Slam, che ha nella costanza e nel rendimento regolare i suoi punti forti…e che non può sciogliersi come neve al sole.
In una semi Slam.

La Halep è un’ottima giocatrice, ma non possiede particolari picchi di rendimento che possano farla issare verso traguardi storici.
Per ora è così: persino Flavia ha avuto picchi maggiori qui a New York in carriera e anche quest’anno.

182
cercasifuturiroger (Guest) 12-09-2015 14:16

@ Elio (#1447842)

Gli head to head sono importanti, ma non danno un valore assoluto. Anche io seguo molto Simona e vi assicuro che non ha giocato male, diciamo si espressa al 70% delle sue potenzialità, il fatto è che Flavia ha giocato al 130%,nel recupero da 1-3 a 6-3 nel secondo set è arrivata ai livelli di un 6-1 contro Kerber negli Australian Open in cui la brindisina giunse ai quarti battuta da Na Li. Questa è, a mio avviso, la principale spiegazione del punteggio.

181
Elio 12-09-2015 13:54

@ Timea (#1447823)

Pennetta contro di lei ha vinto 4 partite su 5 !!! se questo non è un dato eloquente… 💡

2015 SF US Open hard Flavia Pennetta Simona Halep 61 63

2015 R16 Miami Masters hard Simona Halep Flavia Pennetta 63 75

2013 R16 US Open hard Flavia Pennetta Simona Halep 62 76

2013 R16 Bastad clay Flavia Pennetta Simona Halep 46 75 20
Ret’d

2010 QF Marbella clay Flavia Pennetta Simona Halep 6476

Ti basta ? 🙂

180
Timea 12-09-2015 13:36

Scritto da Elio
@ Timea (#1447794)
Si, la Halep ha alzato il livello per condurre 3/1, e poi ? Flavia ha preso le contromisure e basta.Un dato prima di questa partita è che nel h2h Flavia ci ha vinto 3 volte su 4.Come lo spieghi ?
Guarda che per esempio, Borg al RG ha un record di 49 vittorie in 51 incontri. 1 solo giocatore l’ha battuto 2 volte. Chi ? Adriano PANATTA che ha vinto solo uno Slam.Che non è mai stato n°1.Solo che dava fastidio non poco a Borg per il suo modo di giocare.

Seguo la halep da quasi 4 anni,e vi assicuro che ieri non è scesa in campo,poi che Flavia abbia fatto un’ottima partita non lo metto in dubbio.Ieri la halep commetteva errori,anche in risposta,che di solito non commette.Semplicemente una partita storta

179
cercasifuturiroger (Guest) 12-09-2015 13:34

@ ste (#1447799)

ma infatti solo una Pennetta di quel livello poteva vincere in quel modo contro Simona. Poi il dritto di Pennetta, ancora non ci credo, in quei vincenti sembrava il dritto della Stosur, davvero un qualcosa di assurdo. Meglio così.

178
Elio 12-09-2015 13:22

@ Timea (#1447794)

Si, la Halep ha alzato il livello per condurre 3/1, e poi ? Flavia ha preso le contromisure e basta.Un dato prima di questa partita è che nel h2h Flavia ci ha vinto 3 volte su 4.Come lo spieghi ?
Guarda che per esempio, Borg al RG ha un record di 49 vittorie in 51 incontri. 1 solo giocatore l’ha battuto 2 volte. Chi ? Adriano PANATTA che ha vinto solo uno Slam.Che non è mai stato n°1.Solo che dava fastidio non poco a Borg per il suo modo di giocare.

177
ste (Guest) 12-09-2015 13:11

Scritto da Timea

Scritto da pinkfloyd

Scritto da Timea
Pennetta pazzesca assolutamente no.Per carita’ ottima partita e ha fatto il suo ma la halep non e’ scesa in campo,era un quarto della giocatrice vista con l’Azarenka.Ma anche i numeri lo dicono,oggi 25 errori in nemmeno un’ora;con vika 40 vincenti e soli 20 errori,in due ore e mezza di intenso match

Ma sono 2 partite diverse, come fai a compararle?
La prima legge del tennis (il tennis è quello sport di cui trattiamo qui) è che ogni partita fa storia a sé. E ogni avversaria ha caratteristiche diverse. E una giornata è diversa dall’altra.
Halep può vincere anche 10 volte consecutive con Williams e poi perdere con Pennetta o un’altra che ti fa una prestazione super, monstre, perfetta.
In questo sport è possibile, non è matematica, non sono numeri. Sennò uno non scenderebbe nemmeno in campo, se è tutto scritto e predeterminato.
Poi si può scrivere quello che si vuole, si può essere hater ecc, questo lo accetto, ma non essere in grado di guardare e valutare una partita questo non lo accetto.
In un sito di tennis.
Poi basta.

A me non sembra che Flavia abbia fatto una partita monstre,infatti alla halep è bastato alzare un po il livello nel secondo ed è andata 3-1

Scritto da Timea

Scritto da pinkfloyd

Scritto da Timea
Pennetta pazzesca assolutamente no.Per carita’ ottima partita e ha fatto il suo ma la halep non e’ scesa in campo,era un quarto della giocatrice vista con l’Azarenka.Ma anche i numeri lo dicono,oggi 25 errori in nemmeno un’ora;con vika 40 vincenti e soli 20 errori,in due ore e mezza di intenso match

Ma sono 2 partite diverse, come fai a compararle?
La prima legge del tennis (il tennis è quello sport di cui trattiamo qui) è che ogni partita fa storia a sé. E ogni avversaria ha caratteristiche diverse. E una giornata è diversa dall’altra.
Halep può vincere anche 10 volte consecutive con Williams e poi perdere con Pennetta o un’altra che ti fa una prestazione super, monstre, perfetta.
In questo sport è possibile, non è matematica, non sono numeri. Sennò uno non scenderebbe nemmeno in campo, se è tutto scritto e predeterminato.
Poi si può scrivere quello che si vuole, si può essere hater ecc, questo lo accetto, ma non essere in grado di guardare e valutare una partita questo non lo accetto.
In un sito di tennis.
Poi basta.

A me non sembra che Flavia abbia fatto una partita monstre,infatti alla halep è bastato alzare un po il livello nel secondo ed è andata 3-1

sbagli, non è stata la Halep ad alzare il proprio livello, ma Flavia ad abbassare il suo. Per me la miglior Pennetta della sua carriera

176
Timea 12-09-2015 13:05

Scritto da pinkfloyd

Scritto da Timea
Pennetta pazzesca assolutamente no.Per carita’ ottima partita e ha fatto il suo ma la halep non e’ scesa in campo,era un quarto della giocatrice vista con l’Azarenka.Ma anche i numeri lo dicono,oggi 25 errori in nemmeno un’ora;con vika 40 vincenti e soli 20 errori,in due ore e mezza di intenso match

Ma sono 2 partite diverse, come fai a compararle?
La prima legge del tennis (il tennis è quello sport di cui trattiamo qui) è che ogni partita fa storia a sé. E ogni avversaria ha caratteristiche diverse. E una giornata è diversa dall’altra.
Halep può vincere anche 10 volte consecutive con Williams e poi perdere con Pennetta o un’altra che ti fa una prestazione super, monstre, perfetta.
In questo sport è possibile, non è matematica, non sono numeri. Sennò uno non scenderebbe nemmeno in campo, se è tutto scritto e predeterminato.
Poi si può scrivere quello che si vuole, si può essere hater ecc, questo lo accetto, ma non essere in grado di guardare e valutare una partita questo non lo accetto.
In un sito di tennis.
Poi basta.

A me non sembra che Flavia abbia fatto una partita monstre,infatti alla halep è bastato alzare un po il livello nel secondo ed è andata 3-1

175
Elio 12-09-2015 13:03

Scritto da Timea
Pennetta pazzesca assolutamente no.Per carita’ ottima partita e ha fatto il suo ma la halep non e’ scesa in campo,era un quarto della giocatrice vista con l’Azarenka.Ma anche i numeri lo dicono,oggi 25 errori in nemmeno un’ora;con vika 40 vincenti e soli 20 errori,in due ore e mezza di intenso match

Ma secondo te, xchè non è riuscita la Halep a fare il suo gioco ???
Fatti la domanda ! 🙄

174
Fighter 90 12-09-2015 12:00

Scritto da pinkfloyd
@ Fighter 90 (#1447681)
Infatti è quello che ha spiegato la stessa Flavia.
Su quel 3-1 del secondo per Halep, poteva girare la partita.
Per fortuna lei non ha mollato, è rientrata in partita e da lì si è letteralmente scatenata, non c’era Halep che tenesse.
Se non si vedono i meriti di Flavia in questa partita, io non so quando bisogna rendere merito. In generale.
La Halep era fasciata? Lo è da un mese. E continuava a vincere.
La Halep era stanca? No perché Flavia era riposatissima dopo 2 ore e mezzo contro Petra, all’età di soli 33 anni.
La Halep, che aveva la Halep? Niente, aveva un’avversaria contro.
Molti non conoscono nemmeno le giocatrici, in generale, guardano solo i propri idoli. Paraocchi.
Pensano che Pennetta non possa dominare Halep, non hanno mai visto giocare Flavia o non sanno quello che può fare e ha fatto in carriera, battere qualunque top (tranne Serena) e anche più volte, vincere tornei “da niente” come Indian Wells, avere da sempre estrema competitività sul cemento (soprattutto).
Ma il tennis non è un’opinione. Affatto.

Sono d’accordo 😉 .

173
pinkfloyd 12-09-2015 11:06

@ Fighter 90 (#1447681)

Infatti è quello che ha spiegato la stessa Flavia.
Su quel 3-1 del secondo per Halep, poteva girare la partita.
Per fortuna lei non ha mollato, è rientrata in partita e da lì si è letteralmente scatenata, non c’era Halep che tenesse.
Se non si vedono i meriti di Flavia in questa partita, io non so quando bisogna rendere merito. In generale.

La Halep era fasciata? Lo è da un mese. E continuava a vincere.
La Halep era stanca? No perché Flavia era riposatissima dopo 2 ore e mezzo contro Petra, all’età di soli 33 anni.
La Halep, che aveva la Halep? Niente, aveva un’avversaria contro.
Molti non conoscono nemmeno le giocatrici, in generale, guardano solo i propri idoli. Paraocchi.
Pensano che Pennetta non possa dominare Halep, non hanno mai visto giocare Flavia o non sanno quello che può fare e ha fatto in carriera, battere qualunque top (tranne Serena) e anche più volte, vincere tornei “da niente” come Indian Wells, avere da sempre estrema competitività sul cemento (soprattutto).

Ma il tennis non è un’opinione. Affatto.

172
Fighter 90 12-09-2015 10:44

@ pinkfloyd (#1447655)

Pink basta vedere l’inizio del secondo set, quando Flavia ha un attimo allentato la pressione sulla Halep, solo in quel momento si è rivista la Halep versione quarti di finale contro l’Azarenka. Sul 3 a 1, Flavia è tornata a dominare lo scambio, con variazioni di ritmo e di rotazioni della palla. Poi se hai notato la Halep di solito gioca in prossimita’ della riga di fondo, imponendo il suo ritmo, con grande pressione e anticipo sulla palla,togliendo il tempo di gioco alle avversarie.In questa partita non c’è quasi mai riuscita, giocando un metro dietro alla sua posizione abituale.Tutti i meriti sono di Flavia, io raramente l’ho vista giocare con quell’intensità, aveva una determinanazione e una convizione, che non ci sarebbe stato niente da fare per chiunque. Forse non rendiamo conto di che impresa hanno realizzato Flavia e Roberta.

171
pinkfloyd 12-09-2015 10:21

Scritto da Timea
Pennetta pazzesca assolutamente no.Per carita’ ottima partita e ha fatto il suo ma la halep non e’ scesa in campo,era un quarto della giocatrice vista con l’Azarenka.Ma anche i numeri lo dicono,oggi 25 errori in nemmeno un’ora;con vika 40 vincenti e soli 20 errori,in due ore e mezza di intenso match

Ma sono 2 partite diverse, come fai a compararle?
La prima legge del tennis (il tennis è quello sport di cui trattiamo qui) è che ogni partita fa storia a sé. E ogni avversaria ha caratteristiche diverse. E una giornata è diversa dall’altra.
Halep può vincere anche 10 volte consecutive con Williams e poi perdere con Pennetta o un’altra che ti fa una prestazione super, monstre, perfetta.
In questo sport è possibile, non è matematica, non sono numeri. Sennò uno non scenderebbe nemmeno in campo, se è tutto scritto e predeterminato.

Poi si può scrivere quello che si vuole, si può essere hater ecc, questo lo accetto, ma non essere in grado di guardare e valutare una partita questo non lo accetto.
In un sito di tennis.

Poi basta.

170
Elio 12-09-2015 02:51

Scritto da cercasifuturiroger
Complimenti a Flavia per un risultato storico e sorprendente. Se è vero che Simona ha giocato un pò al di sotto delle sue possibilità, oggi contro la brindisina avrebbe seriamente rischiato di perdere anche con un rendimento vicino al suo standard. Flavia ha giocato diversi dritti simil-Stosur. Un vero miracolo, brava.

Un vero miracolo ? No ! Un impresa vera, si ! 😉

169
LiveTennis.it Staff 12-09-2015 01:03

@ Vince (#1446300)

Sono persone diverse. Basta Vince davvero.
Pallabreak non è cerca. Basta polemizzare senza motivo.
Se avete dei problemi parlatene in privato non qui. Stop.

168
cercasifuturiroger (Guest) 12-09-2015 00:53

Complimenti a Flavia per un risultato storico e sorprendente. Se è vero che Simona ha giocato un pò al di sotto delle sue possibilità, oggi contro la brindisina avrebbe seriamente rischiato di perdere anche con un rendimento vicino al suo standard. Flavia ha giocato diversi dritti simil-Stosur. Un vero miracolo, brava.

167
cercasifuturiroger (Guest) 12-09-2015 00:46

@ Vince (#1447029)

Francesca ha dei tifosi splendidi, le mele marce ci sono anche tra i “pennettiani”, non capisco che senso ha fare questo raffronto almeno in questa splendida giornata per il nostro tennis.

166
Timea 12-09-2015 00:21

Pennetta pazzesca assolutamente no.Per carita’ ottima partita e ha fatto il suo ma la halep non e’ scesa in campo,era un quarto della giocatrice vista con l’Azarenka.Ma anche i numeri lo dicono,oggi 25 errori in nemmeno un’ora;con vika 40 vincenti e soli 20 errori,in due ore e mezza di intenso match

165
Antony_65 (Guest) 12-09-2015 00:08

Incredibile…ma non troppo!…Pennetta negli scontro diretti era 4-1 se non sbaglio e comunque tennisticamente non è inferiore alla rumena, se non è mai stata tra le prime 5 al mondo è solo per mancanza di continuità nei risultati non certo per inferiorità tecnica. BRAVISSIMA!

164
diegus 11-09-2015 23:54

@ Vince (#1447317)

Assolutamente Vince!
Spero che Flavia non molli dopo questo torneo perché se vince domani può andare al Masters(oggi in conferenza stampa ha detto che il suo ritiro è vicino, molto vicino…).

163
Omar Camporese 11-09-2015 23:39
162
Vince 11-09-2015 23:31

@ diegus (#1447183)

Sulla carta Flavia è indubbiamente favorita…ma mai come questa volta, i pronostici è meglio lasciarli da parte 🙂

Comunque dopo questa giornata, tutte e 4 le Fab Four chiuderanno la carriera avendo giocato (almeno) una Finale Slam…e almeno due di loro la chiuderanno con uno Slam in bacheca.
Credo che questo dato basti e avanzi, per farci capire che abbiamo vissuto delle stagioni probabilmente irripetibili, come tennis italiano, grazie a queste ragazze.

Flavia vincendo andrebbe anche a migliorare il proprio best ranking, salirebbe infatti al n.8.
Roberta invece vincendo (e sembra una maledizione la sua) finirebbe di nuovo al n.11…a soli 5 punti dalla Pliskova.

161
Fighter 90 11-09-2015 23:03

Scritto da Omar Camporese
Il mio personale omaggio a Flavia Pennetta e Roberta Vinci:
Flavia
http://www.livetennis.it/forum/viewtopic.php?pid=589173#p589173
Roberta
http://www.livetennis.it/forum/viewtopic.php?pid=589394#p589394
Qui non mi è possibile pubblicarlo.
Le foto sono scattate in tempo reale!

Bello il tuo omaggio Omar.Splendida l’esultanza e la felicità di Flavia, come anche le lacrime di immensa gioia di Roberta. 😉

160
Luca_nl 11-09-2015 22:56

Scritto da gido
Pennetta: Vinci!
Ma anche se perdi va bene lo stesso!
grazie a entrambe

Anche se perdi, hai vinto comunque 😀

159
Sandro G. 11-09-2015 22:48

Scritto da Luca_nl

Scritto da Sandro G.

Scritto da pinkfloyd

Scritto da Sandro G.
ma solo io ho visto una brutta partita? flavia non c’entra nulla anzi lei è stata perfetta e merita la finale io mi riferisco alla Halep che oggi non stava bene insomma trattandosi di una num.2 al mondo non ci ha fatto una bella figura.. era meglio se non giocava proprio… ha fatto un po pena .. se devi regalar partite tanto vale non presentarti proprio… detto cio ribadisco il mio brava alla Pennetta!!! con la Williams ha tutto da guadagnare!

Ma ti dispiace per la Halep?
E’ stata travolta e dominata oggi, sotto tutti i punti di vista, le chiacchiere stanno a zero.
Non è un problema fisico, di stanchezza e chiacchiere, basterebbe aver visto questa partita.
E vale per qualunque appasionato che conosca questo sport.

non mi dispiace per la Halep anche perché io delle Italiane le seguo quasi tutte tranne una (Errani e Giorgi)… però non si puo dire che Pennetta l’abbia asfaltata se l’avversaria non è neanche entrata in partita… di fatto gli unici punti ottenuti è per merito della nostra che aveva commesso qualche errore non forzato di troppo… sono io che trattandosi di una semi-finale di uno slam per giunta .. trovo assurdo presentarsi in quel modo pietoso per muoversi avanti e indietro ma senza riuscire a far gioco.. ripeto era meglio non presentarsi proprio… ma è un mio pensiero.. detto cio brava Flavia e ancor di piu bravissima la Vinci!

Tu hai dei problemi, fatti visitare da uno bravo, anche se dando uno sguardo al tuo profilo si possono capire che tipo di problemi hai.
Ma che ci si può fare, anzichè gioir per le proprie beniamine c’è chi s’intrisce per le vittorie delle concorrenti, c’est la vie.
Alla Halep i problemi glieli ha creati Flavia, di suo Simona stava più che bene, se tu avessi visto il match con la Azarenka non scriveresti certe cose campate in aria, sai oggi quale è stata la differenza, è stata che ha dovuto far lei il tergicristallo, cosa che solitamente invece fa fare alle altre, con Flavia non solo non ci è riuscita si è verificato l’esatto contrario, ed è andata giustamente a casa.

forse non mi son spiegato bene o forse siete voi che partite prevenuti verso me.. non sono andando contro Flavia anzi io la seguo da sempre e son felicissimo per lei e la Vinci anche.. e di sicuro non ho detto che non meritava di vincere 👿 … a me della Halep mi interessa nulla… dico solo che non si puo parlar di grande partita o almeno non da parte dell’avversaria.. io infatti già da i primi scambi mi stavo un po annoiando.. non ho cambiato canale solo perché ci tenevo ad esser di supporto alla Pennetta fino alla fine … ma sinceramente avrei preferito una semi-finale diversa.. ad esempio il partitone tra Vinci e Serena me lo sono goduto molto fdi piu… ho visto una Flavia bella carica desiderosa di giocare … dall’altra parte una Simona spenta e mal concia a giudicare dalla fasciatura.. che tra l’altro contro la Azarenka facevano a gara a chi era piu affaticata e stanca 🙄 anche per le Italiane è così ovvio … e poi non dimentichiamoci che il tennis e anche spettacolo ed in questa partita io non ne ho visto tutto qui!! se poi volete vederci in queste mie parole qualcosa di così cattivo o denigratorio fate pure.. io ho solo espresso un mio parere… detto cio continuo a dire brave Flavia e Roberta era ora che il vecchio tennis vincesse su quello moderno 😀 domani vinca la migliore!!

158
diegus 11-09-2015 22:40

Non me ne voglia Roberta che stasera mi ha fatto moltissimo,ma domani(come sempre) tifo Flavia.
Portarsi a casa un Indian Wells e uno Us Open dopo l’intervento al polso sarebbe qualcosa di fantastico.
Comunque,bisognerà anche vedere come si presenterà Roberta domani,perchè la vittoria di oggi deve averla spompata moltissimo…

157
Vince 11-09-2015 22:29

Scritto da Omar Camporese

Scritto da Vince
Francesca è stata una grandissima campionessa, ma certi suoi tifosi, non hanno mai brillato per obiettività…c’è poco da fare.
E dico “certi suoi tifosi”, perchè fortunatamente non sono tutti così.
I veri tifosi di Francesca oggi non rosicano.
Oggi è la giornata più bella nella storia del tennis italiano…la finale di uno slam sarà un derby pugliese, ma ci rendiamo conto?
Oggi sono serviti anche tutti quelli che sminuivano le vittorie di Fed Cup…lo squadrone italiano, le famose “Fab 4″, oggi portano a casa il secondo trionfo…e se qualcuno non è contento, peggio per lui.

Francesca oggi sta provando le nostre stesse emozioni.
Francesca oggi rivive il sogno di 5 anni fa e sono sicurissimo che è felicissima per le sue compagne almeno tanto quanto lo fu allora!
Io stanotte non riuscirò a dormire dall’emozione e penso che per lei sarà la stessa cosa…

ecco un vero tifoso di Francesca

leggete questo post e cercate di imparare qualcosa

lo sport è una cosa molto diversa dal pensiero di alcuni “pseudotifosi”.

156
Omar Camporese 11-09-2015 22:21

Scritto da Vince
Francesca è stata una grandissima campionessa, ma certi suoi tifosi, non hanno mai brillato per obiettività…c’è poco da fare.
E dico “certi suoi tifosi”, perchè fortunatamente non sono tutti così.
I veri tifosi di Francesca oggi non rosicano.
Oggi è la giornata più bella nella storia del tennis italiano…la finale di uno slam sarà un derby pugliese, ma ci rendiamo conto?
Oggi sono serviti anche tutti quelli che sminuivano le vittorie di Fed Cup…lo squadrone italiano, le famose “Fab 4″, oggi portano a casa il secondo trionfo…e se qualcuno non è contento, peggio per lui.

Francesca oggi sta provando le nostre stesse emozioni.
Francesca oggi rivive il sogno di 5 anni fa e sono sicurissimo che è felicissima per le sue compagne almeno tanto quanto lo fu allora!
Io stanotte non riuscirò a dormire dall’emozione e penso che per lei sarà la stessa cosa…

155
Fighter 90 11-09-2015 22:07

Bellissimo articolo di Marco, come anche quello fatto a Roberta, ma in generale sempre interessanti e coinvolgenti. Io sinceramente ancora non realizzo la portata di queste due grandi imprese. Magnifica Flavia nel dominare la Halep, non dandole mai la possibilità di cambiare l’inerzia della partita e vincendo quel settimo game, che ha tolto ogni speranza alla rumena. Magnifica Roberta che ha frantumato il traguardo grande slam di Serena,ormai penso irrealizzabile in futuro. Peraltro battere la Williams in una semifinale slam, non è da tutti, un conto è farlo nei primi turni, un altro nelle fasi finali di un torneo slam, dove la Williams cambia marcia. Dopo Francesca Schiavone, domani conquisteremo un altro torneo slam, il primo in singolare tra maschile e femminile lontano dalla terra rossa. Leggendarie.

154
forzaschiavo (Guest) 11-09-2015 22:05

Commossa e felice, un quartetto le nostre da brividi!!!brave brave brave Flavia e Roby orgoglio d’Italia

153
Omar Camporese 11-09-2015 22:04

Il mio personale omaggio a Flavia Pennetta e Roberta Vinci:
Flavia
http://www.livetennis.it/forum/viewtopic.php?pid=589173#p589173
Roberta
http://www.livetennis.it/forum/viewtopic.php?pid=589394#p589394

Qui non mi è possibile pubblicarlo.
Le foto sono scattate in tempo reale!

152
rovescioinback (Guest) 11-09-2015 21:59

Super Flavia partita pazzesca con la Halep annichilita è una finale strameritata. Immensa Pennetta

151
gido 11-09-2015 21:58

Pennetta: Vinci!

Ma anche se perdi va bene lo stesso!

grazie a entrambe

150
pinkfloyd 11-09-2015 21:57

@ Luca_nl (#1447015)

Ciao Luca 😉 Si, so che lui è schiavonista esagitato ma, in questo caso, basta aver visto la partita, per uno che ci capisce appena appena, per tirarne le conclusioni.
Se poi lo fa per anti-tifo non importa, oggi davvero non importa.

Di domani poi ne parliamo, sarà un giorno incredibile.

149
Vince 11-09-2015 21:52

Francesca è stata una grandissima campionessa, ma certi suoi tifosi, non hanno mai brillato per obiettività…c’è poco da fare.

E dico “certi suoi tifosi”, perchè fortunatamente non sono tutti così.
I veri tifosi di Francesca oggi non rosicano.

Oggi è la giornata più bella nella storia del tennis italiano…la finale di uno slam sarà un derby pugliese, ma ci rendiamo conto?

Oggi sono serviti anche tutti quelli che sminuivano le vittorie di Fed Cup…lo squadrone italiano, le famose “Fab 4”, oggi portano a casa il secondo trionfo…e se qualcuno non è contento, peggio per lui. 🙂

148
Luca_nl 11-09-2015 21:49

@ pinkfloyd (#1446952)

Ciao Pink, oggi non ci sono parole.
E come nel 2009, quando Flavia diventò n.10, rispuntano fuori certi commenti, dai uno sguardo al profilo di Sandro G. e capirai perchè si esibisce in un certo tipo di estarnazioni.

Ma oggi solo FESTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
azi FESTA DOPPIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

E’ ANCHE DOMANI SARA’ FESTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Tifo Flavia, ma se dovesse vincere Roberta sarò contento lo stesso.
Non credo che chiunque delle due vinca possa togliere qualcosa all’altra, il loro lo hanno fatto e dimostrato nello scenario tennistico più importante del mondo.

Spero solo che entrambe, chiunque vinca continuino alla grande la stagione perchè chi vince si ritrova al Master A e chi perde al Super Master B, posizione che non sarà certa e quindi da difendere con un buon finale di stagione.

147
Luca_nl 11-09-2015 21:39

Scritto da Sandro G.

Scritto da pinkfloyd

Scritto da Sandro G.
ma solo io ho visto una brutta partita? flavia non c’entra nulla anzi lei è stata perfetta e merita la finale io mi riferisco alla Halep che oggi non stava bene insomma trattandosi di una num.2 al mondo non ci ha fatto una bella figura.. era meglio se non giocava proprio… ha fatto un po pena .. se devi regalar partite tanto vale non presentarti proprio… detto cio ribadisco il mio brava alla Pennetta!!! con la Williams ha tutto da guadagnare!

Ma ti dispiace per la Halep?
E’ stata travolta e dominata oggi, sotto tutti i punti di vista, le chiacchiere stanno a zero.
Non è un problema fisico, di stanchezza e chiacchiere, basterebbe aver visto questa partita.
E vale per qualunque appasionato che conosca questo sport.

non mi dispiace per la Halep anche perché io delle Italiane le seguo quasi tutte tranne una (Errani e Giorgi)… però non si puo dire che Pennetta l’abbia asfaltata se l’avversaria non è neanche entrata in partita… di fatto gli unici punti ottenuti è per merito della nostra che aveva commesso qualche errore non forzato di troppo… sono io che trattandosi di una semi-finale di uno slam per giunta .. trovo assurdo presentarsi in quel modo pietoso per muoversi avanti e indietro ma senza riuscire a far gioco.. ripeto era meglio non presentarsi proprio… ma è un mio pensiero.. detto cio brava Flavia e ancor di piu bravissima la Vinci!

Tu hai dei problemi, fatti visitare da uno bravo, anche se dando uno sguardo al tuo profilo si possono capire che tipo di problemi hai.
Ma che ci si può fare, anzichè gioir per le proprie beniamine c’è chi s’intrisce per le vittorie delle concorrenti, c’est la vie.
Alla Halep i problemi glieli ha creati Flavia, di suo Simona stava più che bene, se tu avessi visto il match con la Azarenka non scriveresti certe cose campate in aria, sai oggi quale è stata la differenza, è stata che ha dovuto far lei il tergicristallo, cosa che solitamente invece fa fare alle altre, con Flavia non solo non ci è riuscita si è verificato l’esatto contrario, ed è andata giustamente a casa.

146
pinkfloyd 11-09-2015 21:36

Scritto da Sandro G.

Scritto da pinkfloyd

Scritto da Sandro G.
ma solo io ho visto una brutta partita? flavia non c’entra nulla anzi lei è stata perfetta e merita la finale io mi riferisco alla Halep che oggi non stava bene insomma trattandosi di una num.2 al mondo non ci ha fatto una bella figura.. era meglio se non giocava proprio… ha fatto un po pena .. se devi regalar partite tanto vale non presentarti proprio… detto cio ribadisco il mio brava alla Pennetta!!! con la Williams ha tutto da guadagnare!

Ma ti dispiace per la Halep?
E’ stata travolta e dominata oggi, sotto tutti i punti di vista, le chiacchiere stanno a zero.
Non è un problema fisico, di stanchezza e chiacchiere, basterebbe aver visto questa partita.
E vale per qualunque appasionato che conosca questo sport.

non mi dispiace per la Halep anche perché io delle Italiane le seguo quasi tutte tranne una (Errani e Giorgi)… però non si puo dire che Pennetta l’abbia asfaltata se l’avversaria non è neanche entrata in partita… di fatto gli unici punti ottenuti è per merito della nostra che aveva commesso qualche errore non forzato di troppo… sono io che trattandosi di una semi-finale di uno slam per giunta .. trovo assurdo presentarsi in quel modo pietoso per muoversi avanti e indietro ma senza riuscire a far gioco.. ripeto era meglio non presentarsi proprio… ma è un mio pensiero.. detto cio brava Flavia e ancor di piu bravissima la Vinci!

No ma non capisco che significa “non presentarsi”.
Guarda che stava bene la Halep, il fatto che non abbia vinto è perché Flavia ha fatto (un’altra) partita perfetta e il secondo set, soprattutto, è stato un capolavoro.
Guarda che la Halep non è obbligata a vincere per contratto oppure se perde è colpa sua, c’era l’avversaria in campo e l’ha dominata. Nel complesso l’ha dominata.
Molto semplice.

Poi se vuoi gioire è bene, sennò non importa, ma non inventare cose, perché non serve.
E’ stata una partita di molto semplice lettura.

145
gido 11-09-2015 21:33

Pennetta: la poesia nel tennis!

144
Mirko91 11-09-2015 21:31

male con kvitova…perfetta oggi…strepitosa

143
Papuffo Volante (Guest) 11-09-2015 21:19

Sono così felice per la vittoria di Flavia che quasi non godo come un mandrillo per il fatto che la Halep ha perso. 😀
Come mi spiace per il suo pubblico ….. veramente tanto, ne’?
:mrgreen:

142
Sandro G. 11-09-2015 21:15

Scritto da pinkfloyd

Scritto da Sandro G.
ma solo io ho visto una brutta partita? flavia non c’entra nulla anzi lei è stata perfetta e merita la finale io mi riferisco alla Halep che oggi non stava bene insomma trattandosi di una num.2 al mondo non ci ha fatto una bella figura.. era meglio se non giocava proprio… ha fatto un po pena .. se devi regalar partite tanto vale non presentarti proprio… detto cio ribadisco il mio brava alla Pennetta!!! con la Williams ha tutto da guadagnare!

Ma ti dispiace per la Halep?
E’ stata travolta e dominata oggi, sotto tutti i punti di vista, le chiacchiere stanno a zero.
Non è un problema fisico, di stanchezza e chiacchiere, basterebbe aver visto questa partita.
E vale per qualunque appasionato che conosca questo sport.

non mi dispiace per la Halep anche perché io delle Italiane le seguo quasi tutte tranne una (Errani e Giorgi)… però non si puo dire che Pennetta l’abbia asfaltata se l’avversaria non è neanche entrata in partita… di fatto gli unici punti ottenuti è per merito della nostra che aveva commesso qualche errore non forzato di troppo… sono io che trattandosi di una semi-finale di uno slam per giunta .. trovo assurdo presentarsi in quel modo pietoso per muoversi avanti e indietro ma senza riuscire a far gioco.. ripeto era meglio non presentarsi proprio… ma è un mio pensiero.. detto cio brava Flavia e ancor di piu bravissima la Vinci!

141
Luca96 11-09-2015 21:14

Io non so più che dire a questa straordinaria ragazza:ogni volta mi sorprende sempre di più! Coronamento di una carriera e non è ancora finita.

P.s il primo che dice “Flavia,Roberta e Francesca ritiratevi” è meglio se si perde da questo sito

140
pallabreak 11-09-2015 20:35

Scritto da Vince

Scritto da pallabreak

Scritto da Vince

Scritto da pallabreak
Soddisfazione nella soddisfazione, con questo risultato la Pennetta torna numero 1 italiana. Un ruolo che, per qualità di tennis espresso, comportamento in campo e picchi di rendimento a mio avviso merita abbondantemente.

Questa è proprio la cosa meno importante, in assoluto, in una giornata come questa.
Quando si arriva ad una finale mondiale, cosa te ne può mai importare se sei prima o terza nell’orticello di casa?
ma capisco che tu ci tenga a sottolinearlo, perchè dietro a questo “finto” complimento a Flavia, c’è la tua solita denigrazione a Sara, che era il vero obiettivo del tuo commento…del resto, ti si riconosce benissimo anche se cambi nick, in continuazione, non ti preoccupare…lasci tracce ovunque

Io non so più davvero cosa dirti. Innanzitutto non cambio affatto nickname, ho sempre avuto questo da quando mi sono registrato al sito. Poi mi sa che qui quello che fa dietrologia sei tu. In ogni commento che faccio vedi cattiveria. Mi dispiace molto, non è così.

non mi pare che tu sia registrato al sito…io leggo “guest”.

Sì, sono registrato solo che quasi sempre scrivo direttamente senza entrare, per comodità. Comunque, davvero, mettiamo io per primo una pietra sopra alle polemiche e proviamo a intavolare confronti sereni. In fondo, se siamo qui, è perché almeno una cosa ci accomuna: la passione per il tennis. Non sprechiamola.

139
Luca_nl 11-09-2015 20:33

Scritto da pallabreak

Scritto da Vince

Scritto da pallabreak

Scritto da FaberDima
Momento storico per l’Italia, emozione più forte della vittoria al ROland di Francesca

Su questo, sinceramente, non concordo. Ricordo, fra l’altro, che la Schiavone al Roland Garros ha fatto anche una finale. Comunque l’impresa della Pennetta resta notevolissima.

ma guarda un po’ che sorpresa…lui su questo non concorda, chi l’avrebbe mai detto?

Non ricominciamo con le polemiche sterili. Ho semplicemente detto che secondo me la Schiavone è stata più forte. Ma è mai possibile che non si può esprimere il parere più innocente senza scatenare critiche? Meno male che non la pensiamo tutti allo stesso modo, altrimenti sai che noia!

Guarda che FaberDima dice: “emozione più forte della vittoria al ROland di Francesca”, avrà diritto di provare un emozione più forte oggi? Oppure tu glielo vorresti vietare?
Anch’io oggi provo un emozione più forte, è vietato per caso?
Nessuno ha parlato di chi è la più forte , ma se proprio ne vuoi parlare la più “FORTE potenzialmente” è FLAVIA PENNETTA e lo è sempre stata, soltanto che non ha mai avuto la continuità e la capacità di presentarsi agli Slam al meglio, ti guardi gli h2h con le più forti e ti rendi conto chi ha la migliore perfomance.
Poi che Francesca ha ottenuto risultati più importanti lo sappiamo, è stata numero 4 del mondo, ha vinto uno Slam, ha fatto Finale l’anno dopo, ha partecipato al Master etc.
Lo sappiamo, ma oggi è il giorno della festa di Flavia e dei tuoi commenti da bastian contrario ne possiamo benissimo fare a meno.
Hai visto che autosdrada si è aperta Flavia oggi a colpi da Supercampionessa e Dea del Tennis, colpi che nel panorama attuale, forse solo Serena e Venus possono vantare.
Possibile non riesci a gioire nemmeno un pò per la vittoria di Flavia? Ti costa così tanta fatica 🙄

138
Vince 11-09-2015 20:28

@ pallabreak (#1446186)

ma chi ti ha criticato? 🙂

ho semplicemente detto che quel tuo commento non era una sorpresa…perchè lo hai scritto più volte anche col tuo nick originale, tutto qui.

Del resto, non è nemmeno l’unica cosa che hai scritto in questa discussione, che avevi già scritto in passato col tuo nick originale….non è colpa mia se vuoi fare il furbo, senza essere furbo. 🙂

137
Lilly 11-09-2015 20:27

FANTASTICA Flavia!!! 😀

136
Vince 11-09-2015 20:26

Scritto da pallabreak

Scritto da Vince

Scritto da pallabreak
Soddisfazione nella soddisfazione, con questo risultato la Pennetta torna numero 1 italiana. Un ruolo che, per qualità di tennis espresso, comportamento in campo e picchi di rendimento a mio avviso merita abbondantemente.

Questa è proprio la cosa meno importante, in assoluto, in una giornata come questa.
Quando si arriva ad una finale mondiale, cosa te ne può mai importare se sei prima o terza nell’orticello di casa?
ma capisco che tu ci tenga a sottolinearlo, perchè dietro a questo “finto” complimento a Flavia, c’è la tua solita denigrazione a Sara, che era il vero obiettivo del tuo commento…del resto, ti si riconosce benissimo anche se cambi nick, in continuazione, non ti preoccupare…lasci tracce ovunque

Io non so più davvero cosa dirti. Innanzitutto non cambio affatto nickname, ho sempre avuto questo da quando mi sono registrato al sito. Poi mi sa che qui quello che fa dietrologia sei tu. In ogni commento che faccio vedi cattiveria. Mi dispiace molto, non è così.

non mi pare che tu sia registrato al sito…io leggo “guest”.

135
Antonio (Guest) 11-09-2015 20:21

SEMPLICEMENTE FANTASTICA!!

134
pinkfloyd 11-09-2015 20:11

Scritto da Sandro G.
ma solo io ho visto una brutta partita? flavia non c’entra nulla anzi lei è stata perfetta e merita la finale io mi riferisco alla Halep che oggi non stava bene insomma trattandosi di una num.2 al mondo non ci ha fatto una bella figura.. era meglio se non giocava proprio… ha fatto un po pena .. se devi regalar partite tanto vale non presentarti proprio… detto cio ribadisco il mio brava alla Pennetta!!! con la Williams ha tutto da guadagnare!

Ma ti dispiace per la Halep? 🙄
E’ stata travolta e dominata oggi, sotto tutti i punti di vista, le chiacchiere stanno a zero.
Non è un problema fisico, di stanchezza e chiacchiere, basterebbe aver visto questa partita.
E vale per qualunque appasionato che conosca questo sport.

133
pallabreak (Guest) 11-09-2015 20:09

Scritto da Vince

Scritto da pallabreak
Soddisfazione nella soddisfazione, con questo risultato la Pennetta torna numero 1 italiana. Un ruolo che, per qualità di tennis espresso, comportamento in campo e picchi di rendimento a mio avviso merita abbondantemente.

Questa è proprio la cosa meno importante, in assoluto, in una giornata come questa.
Quando si arriva ad una finale mondiale, cosa te ne può mai importare se sei prima o terza nell’orticello di casa?
ma capisco che tu ci tenga a sottolinearlo, perchè dietro a questo “finto” complimento a Flavia, c’è la tua solita denigrazione a Sara, che era il vero obiettivo del tuo commento…del resto, ti si riconosce benissimo anche se cambi nick, in continuazione, non ti preoccupare…lasci tracce ovunque

Io non so più davvero cosa dirti. Innanzitutto non cambio affatto nickname, ho sempre avuto questo da quando mi sono registrato al sito. Poi mi sa che qui quello che fa dietrologia sei tu. In ogni commento che faccio vedi cattiveria. Mi dispiace molto, non è così.

132
pallabreak (Guest) 11-09-2015 20:05

Scritto da Vince

Scritto da pallabreak

Scritto da FaberDima
Momento storico per l’Italia, emozione più forte della vittoria al ROland di Francesca

Su questo, sinceramente, non concordo. Ricordo, fra l’altro, che la Schiavone al Roland Garros ha fatto anche una finale. Comunque l’impresa della Pennetta resta notevolissima.

ma guarda un po’ che sorpresa…lui su questo non concorda, chi l’avrebbe mai detto?

Non ricominciamo con le polemiche sterili. Ho semplicemente detto che secondo me la Schiavone è stata più forte. Ma è mai possibile che non si può esprimere il parere più innocente senza scatenare critiche? Meno male che non la pensiamo tutti allo stesso modo, altrimenti sai che noia!

131
pinkfloyd 11-09-2015 20:04

Arrivare in finale Slam giocando una partita così, penso sia il sogno di qualunque professionista.
La partita più bella della vita in una semi Slam…contro la n°2 del mondo, dopo altre imprese precedenti…Flavia…perché ci hai messo tanto? 🙂
La tua carriera, il tuo gioco e la tua persona avrebbero meritato almeno uno Slam.
Ma non importa, ora almeno un sogno è realtà, la finale.
La STRAMERITI.
E la tua carriera non è finita, allora, l’anno prossimo di nuovo qui, in questo posto meraviglioso e magico per te 🙂

Un’italiana/o in finale agli Us Open, non più fantascienza.

130
Sandro G. 11-09-2015 20:00

ma solo io ho visto una brutta partita? flavia non c’entra nulla anzi lei è stata perfetta e merita la finale 😀 io mi riferisco alla Halep che oggi non stava bene insomma trattandosi di una num.2 al mondo non ci ha fatto una bella figura.. era meglio se non giocava proprio… ha fatto un po pena .. se devi regalar partite tanto vale non presentarti proprio… detto cio ribadisco il mio brava alla Pennetta!!! con la Williams ha tutto da guadagnare!

129
Aper (Guest) 11-09-2015 20:00

Ricordo parecchi anni fa in un torneo ad Ortisei, dove ero andato a sciare, vidi giocare la Pennette ( che se non ricordo male vinse poi il torneo) e dissi ai miei amici che quella ragazzina giocava veramente bene e che avrebbe potuto diventare forte. Al di là degli infortuni che le hanno un po’ condizionato la carriera e di una certa discontinuità tipica di noi italiani, non si può dire che non sia diventata e non sia una delle più forti giocatrici del mondo, oltre che delle più belle sia stilisticamente che fisicamente. Bravissima!

128
franz (Guest) 11-09-2015 19:57

Io kaiserfranz arciduca di Terra d’Otranto proclamo imperatrice di tutto il Salento
la sublime Flavia Pennetta e intimo alle autorità di questo luogo di dedicarle un
monumento da costruire in lega d’oro nei porti di Brindisi otranto Gallipoli e in piazza s Oronzo a lecce al posto dell’omonima statua (s Oronzo comprenderá)
L’opera sarà idolatrata da tutta la popolazione locale e dai pellegrini che vi giungeranno da tutte le parti del mondo
con questo il Salento potrà rendere omaggio a un’ atleta straordinaria che tanto lustro sta dando alla sua terra
con questo il Salento renderà omaggio a un’ atleta straordinaria che tanto lustro sta dando a questa fantastica terra

127
king_scipion66 11-09-2015 19:55

@ pallabreak (#1445983)

ma chissà perchè quando si vince è sempre demerito degli altri!!!…l’ha ASFALTATA…punto e stop!!

126
Vince 11-09-2015 19:55

Scritto da pallabreak

Scritto da FaberDima
Momento storico per l’Italia, emozione più forte della vittoria al ROland di Francesca

Su questo, sinceramente, non concordo. Ricordo, fra l’altro, che la Schiavone al Roland Garros ha fatto anche una finale. Comunque l’impresa della Pennetta resta notevolissima.

ma guarda un po’ che sorpresa…lui su questo non concorda, chi l’avrebbe mai detto? 😆

125
Dado90 11-09-2015 19:55

Ho iniziato a seguire il tennis grazie a lei nel 2006.
Ho per anni aspettato questo momento, a volte scoraggiandomi e non credendoci più.
Adesso ho solo una parola da dire: GRAZIE 😀

124
fedex (Guest) 11-09-2015 19:54

E’ tutto merito di Fabio…..evidentemente si completano…..un buon rapporto di coppia puo’ essere determinante per una sportiva….forse Fabio non e’ poi cosi’ male come si sforza di apparire….se pensasse piu a giocare che a lamentarsi lo batterebbe solo RE ROGER….

123
ILSanto (Guest) 11-09-2015 19:54

Scritto da nino88
Flavia sei nella storia!
E adesso in finale … non succede ma se succede … SI ENTRA DRITTI NELLA LEGGENDA!!!

Il Tuo commento è bello e giusto. Ma anche se non vince la finale (e penso che per il 50% può vincerla) entra nella leggenda ugualmente

122
Vince 11-09-2015 19:52

Scritto da pallabreak
Soddisfazione nella soddisfazione, con questo risultato la Pennetta torna numero 1 italiana. Un ruolo che, per qualità di tennis espresso, comportamento in campo e picchi di rendimento a mio avviso merita abbondantemente.

Questa è proprio la cosa meno importante, in assoluto, in una giornata come questa.

Quando si arriva ad una finale mondiale, cosa te ne può mai importare se sei prima o terza nell’orticello di casa?

ma capisco che tu ci tenga a sottolinearlo, perchè dietro a questo “finto” complimento a Flavia, c’è la tua solita denigrazione a Sara, che era il vero obiettivo del tuo commento…del resto, ti si riconosce benissimo anche se cambi nick, in continuazione, non ti preoccupare…lasci tracce ovunque 🙂

121
Dex86 11-09-2015 19:51

Scritto da jolly

Scritto da Andrew74
Un’italiana sul tetto del tempio del tennis a NY. Mai successo.
Giusto che sia Flavia la prima a riuscirci. Comunque vada la finale che a questo punto non è così scontata. In questo momento di totale euforia non posso però che fare una considerazione che ho sempre tenuto per me da tempo immemore ma che ora è lampante, proprio a maggiore ragione dei risultati conseguiti da Flavia in questa parte finale di carriera: ma Urpi non poteva sostituirlo prima??

In effetti col senno di poi su urpi hai ragione! sai cosa è secondo me? Urpi era come un buon papà, questo invece mi sembra uno che non si accontenta e che le chiede di fare sempre di più. Comunque, sappiamo bene che se fosse stato per flavia, urpi sarebbe ancora al suo fianco, è stato lui ad andarsene non lei a sostituirlo (troppo di buon cuore flavia per licenziare uno che comunque l’ha aiutata, stessa cosa per roberta con cinà, peraltro)!!

un po’ il problema della Errani. Lozano è stato un grande, è merito suo se è diventata una top 5; ma adesso bisogna cambiare qualcosa. Ormai le più forti conoscono il suo gioco e lei deve variare.

Cmq oggi c’è spazio solo per festeggiare Flavia. Complimentissimi

120
Ken_Rosewall 11-09-2015 19:47

ma questo dritto, cara Flavia, adesso me lo tiri fuori? che partita! dal punteggio credevo che la Halep fosse fuori forma invece dagli highlights rilevo solo una campionessa!

119
Omar Edberg 11-09-2015 19:46

FLAVIA TI AMO

118
jolly (Guest) 11-09-2015 19:36

Scritto da Andrew74
Un’italiana sul tetto del tempio del tennis a NY. Mai successo.
Giusto che sia Flavia la prima a riuscirci. Comunque vada la finale che a questo punto non è così scontata. In questo momento di totale euforia non posso però che fare una considerazione che ho sempre tenuto per me da tempo immemore ma che ora è lampante, proprio a maggiore ragione dei risultati conseguiti da Flavia in questa parte finale di carriera: ma Urpi non poteva sostituirlo prima??

In effetti col senno di poi su urpi hai ragione! sai cosa è secondo me? Urpi era come un buon papà, questo invece mi sembra uno che non si accontenta e che le chiede di fare sempre di più. Comunque, sappiamo bene che se fosse stato per flavia, urpi sarebbe ancora al suo fianco, è stato lui ad andarsene non lei a sostituirlo (troppo di buon cuore flavia per licenziare uno che comunque l’ha aiutata, stessa cosa per roberta con cinà, peraltro)!!

117
Ken_Rosewall 11-09-2015 19:31

sempre con la voce di Altafini “incredibile amisci!” 😀
Pennetta, chetennista! 😯

116
pallabreak (Guest) 11-09-2015 19:30

Soddisfazione nella soddisfazione, con questo risultato la Pennetta torna numero 1 italiana. Un ruolo che, per qualità di tennis espresso, comportamento in campo e picchi di rendimento a mio avviso merita abbondantemente.

115
jolly (Guest) 11-09-2015 19:30

Scritto da BennyLions
Ricordo quella partita d’inizio gennaio 2012 ad Auckland quando si fece male alla schiena durante la finale giocata contro la cinese Jie Zheng(che avrebbe sicuramente vinto),poi ad Ostrava ebbe problemi al polso e si capì soltanto mesi dopo a Roma(si ritirò nel match con Serena Williams)che il problema fosse serio..dopo quell’anno terribile, un’operazione e la riabilitazione è tornata più forte di prima mentalmente e fisicamente..davvero encomiabile,chapeau!!!A 33 anni e mezzo è in splendida forma,straordinaria!

e non è stato l’unico grave infortunio. nel 2007 ebbe il medesimo infortunio al poso sinistro. ed anche in quel caso perse almeno un anno, 7 mesi fuori e poi altri 5 o 6 mesi prima di ritrovare la condizione. Però arrivare a quasi 34 anni e riuscire sempre a migliorarsi è davvero una cosa incommensurabile. io sinceramente non ricordo nessun altro atleta (uomo o domma) che abbia saputo migliorarsi a questo livello a un età del genere. ci vuole una volontà ed una determinazione assolutamente mostruose. Credo che in questo sia lo spot migliore per noi italiani che invece abbiamo all’estero lo stereotipo degli insofferenti e lazzaroni!!

114
Shuzo (Guest) 11-09-2015 19:26

STRAORDINARIA FLAVIA!!!!!!!!!
Benché sfavorita, sapevo che non partiva battuta, ma non avrei mai immaginato che potesse addirittura travolgere la Halep! Probabilmente Flavia, ma anche le altre azzurre non hanno mai smesso di lavorare dentro sé stesse per diventare giocatrici sempre più solide a livello mentale. In effetti stanno imparando a vincere anche senza giocare bene e a sfruttare le debolezze dell’avversaria.
Indubbiamente rispetto ai giocatori azzurri, che rispetto a qualche si sono evoluti in quanto anch’essi più solidi mentalmente, stanno avanti anni luce. La mia impressione è che prima di vedere in Italia giocatori capaci di simili prestazioni, dovremo aspettare almeno 10 anni. Sempre il percorso non venga interrotto.

113
Andrew74 (Guest) 11-09-2015 19:26

Un’italiana sul tetto del tempio del tennis a NY. Mai successo.
Giusto che sia Flavia la prima a riuscirci. Comunque vada la finale che a questo punto non è così scontata. In questo momento di totale euforia non posso però che fare una considerazione che ho sempre tenuto per me da tempo immemore ma che ora è lampante, proprio a maggiore ragione dei risultati conseguiti da Flavia in questa parte finale di carriera: ma Urpi non poteva sostituirlo prima??

112
Davide V (Guest) 11-09-2015 19:26

Continuo a ripetere che è la tennista migliore del mondo dal punto di vista tecnico e tattico, e lo è da 2-3 anni perché ha raggiunto la piena maturità sotto ogni aspetto: sa fare tutto bene e lo fa sempre al momento giusto. Purtroppo contro il bestione non c’è niente da fare per via della strapotenza, ma merita tutto quello che ha ottenuto. Vederla vincere non avrebbe prezzo, ma contro il bestione non si può…

111
Andreas Seppi 11-09-2015 19:23

Bravissima Flavia! ImmensaQ

110
Alby73 (Guest) 11-09-2015 19:22

Sono commosso!

109
arnaldo (Guest) 11-09-2015 19:22

La migliore tennista italiana di sempre.brava in tutto,aggressiva,varieta’di colpi,in fiducia…….splendida!!!!!!

108
fabio (Guest) 11-09-2015 19:20

Grande Flavia,….. 😮

107
Michele1997 11-09-2015 19:18

Per il master Flavia può farcela?

106
kay (Guest) 11-09-2015 19:17

Non svegliatemi vi prego!
che dire, partita perfetta sotto tutti i punti di vista!
grande! un’emozione indescrivibile

105
TheFabFour (Guest) 11-09-2015 19:16

Ditemi che non verrà mai il giorno in cui deciderà di ritirarsi.
Quanto hai da insegnarci Flavia, quanto amore ci dai e quanto ci sorprendi ogni volta di più.

104
ALAN MARK (Guest) 11-09-2015 19:11

E adesso sotto con Roberta!!!

103
francescok (Guest) 11-09-2015 19:10
102
santopadre(dei forum) (Guest) 11-09-2015 19:06

😀

101