Us Open 2015 Copertina, Generica, Video

Video del Giorno: Anche Occhio di Falco va in Tilt

01/09/2015 12:52 36 commenti
Anche occhio di falco sbaglia
Anche occhio di falco sbaglia

In questo video si nota che anche il perfetto occhio di falco può sbagliare.

Nel match di Fabio Fognini contro Steve Johnson agli Us Open nel corso del sesto game del terzo set c’è stato un errore da parte di occhi di falco che pur valutando la palla buona di Fabio ha chiamato OUT invece che IN la pallina.

Dopo un attimo di panico il Giudice di Sedia (dopo aver sentito il Supervisor) ha assegnato ovviamente il punto all’azzurro.


TAG: , , , ,

36 commenti. Lasciane uno!

Gaetano (Guest) 07-09-2015 14:22

Difatti io non gioco a tennis ma ti garantisco che non sono l’unico a credere che l’occhio legga solo la traiettoria e non consideri la deformazione della palla, benchè quando si va a leggere se la palla è dentro o fuori sio campi in terra si va a vedere l’impronta….

36
Gaetano (Guest) 07-09-2015 14:19

Se non a fronte di riprese ad altissima velocità….

35
Gaetano (Guest) 07-09-2015 14:18

Perchè quando la palla tocca terra è affetta da una componente verticale della velocità e da una componente orizzontale. Se vi fosse solo quella verticale l’impronta sarebbe una circonferenza ma a causa dell’attrito palla terra e della componente orizzontale, la palla si allunga strisciando sul suolo (e produce una impronta oblunga)…..

34
Gaetano (Guest) 07-09-2015 14:12

Non sapevo che l’occhio di falco ricostruisce la deformazione della palla in base alla traiettoria e velocità. Questo, ad esempio è un particolare che sfugge ai più; infatti è convinzione comune che l’occhio di falco legga la proiezione della palla sul piano di gioco al momento dell’impatto ed anch’io credevo questo….

33
Talaaa 02-09-2015 01:51

@ danailo (#1434936)

Questo non ha mai giocato a tennis

32
circ80 (Guest) 01-09-2015 23:58

@ Salviati (#1435258)

È chiaro che occhio di falco è entrato in conflitto! Vi ricordate HAL in 2001 odissea nello spazio? Fossi in un giocatore degli us open, comincerei seriamente a preoccuparmi :smile: :smile: :mrgreen:

31
Ktulu 01-09-2015 23:06

Scritto da Andre77
Cioè fatemi capire, Johnson dopo che da il punto a Fogna ha fatto una faccia.. ed ha pure protestato.. ma questo è proprio fuori di testa.. era evidente che aveva toccato.. voleva sconfessare le immagini??

Ma dove le vedi le proteste di Johnson??

30
bao.bab (Guest) 01-09-2015 22:21

Scritto da Salviati
Molto divertenti alcuni commenti! Sulla questione si potrebbe scrivere un trattato fisico-filosofico che spazia dalla divisione infinitesimale del continuo, alla sua consistenza quantistica, alla metafisica di stampo epistemologico basata sulla divisione soggetto/predicato…
Un plauso all’utente bao.bab per aver messo in discussione il primato dell’immagine sulla parola ( “io mi fiderei più della scritta che non del disegno”) andando così contro un cardine del pensiero occidentale.
Postilla: tutte le tecnologie possono andare/vanno in tilt, proprio per il fatto che sono progettate dall’uomo il quale è tutto tranne che perfetto. Ergo, contrariamente a quanto espresso nell’articolo, occhio di falco è tutto tranne che perfetto. Anzi conoscendo abbastanza bene quella tecnologia, oserei dire che è molto lontano dalla perfezione, ma è molto efficace per il suo scopo. Ciò è sufficiente. Con buona pace dell’ottimo Grillotti.

Piccola risposta: nella tradizione orientale la parola conta più della prova scritta poiché la seconda è falsificabile… Secondariamente l’approccio moderno alla scienza è probabilistico (hai presente la storia della farfalla a Pechino e del tornado a new York). Per il resto concordo in toto con i post di rosewall.

29
Salviati (Guest) 01-09-2015 20:11

Molto divertenti alcuni commenti! Sulla questione si potrebbe scrivere un trattato fisico-filosofico che spazia dalla divisione infinitesimale del continuo, alla sua consistenza quantistica, alla metafisica di stampo epistemologico basata sulla divisione soggetto/predicato… :shock:
Un plauso all’utente bao.bab per aver messo in discussione il primato dell’immagine sulla parola ( “io mi fiderei più della scritta che non del disegno”) andando così contro un cardine del pensiero occidentale.
Postilla: tutte le tecnologie possono andare/vanno in tilt, proprio per il fatto che sono progettate dall’uomo il quale è tutto tranne che perfetto. Ergo, contrariamente a quanto espresso nell’articolo, occhio di falco è tutto tranne che perfetto. Anzi conoscendo abbastanza bene quella tecnologia, oserei dire che è molto lontano dalla perfezione, ma è molto efficace per il suo scopo. Ciò è sufficiente. Con buona pace dell’ottimo Grillotti.

28
andre84 01-09-2015 19:50

Oh comunque dove sbaglia l’Hawk Eye??? Nella partita del giocatore tra i più instabili al mondo!!!!!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Povero Fogna capitano tutte a lui!!!!!!

27
Ken_Rosewall 01-09-2015 18:01

Scritto da Ken_Rosewall
@ Andreyyy7 (#1434977)
secondo me il discorso è un altro: parliamo di una riproduzione della traiettoria della palla da un percorso ricostruito statisticamente. E non consideriamo poi il margine d’errore.
Ieri si è dovuto decidere “umanamente” all’interno del margine d’errore dell’occhio di falco, tutto qui. Poi che il punto sia stato assegnato al nostro beniamino, ben venga, ma è un puro dettaglio.
“Hawk-Eye does not reproduce what actually happened, but what was statistically most likely to have happened”
http://sports.espn.go.com/sports/tennis/wimbledon08/news/story?id=3452293

leggo solo ora, poi, che l’errore medio tollerato è entro i 3,6 mm mica micron! :shock:

26
Koko (Guest) 01-09-2015 17:59

@ Tweeners (#1435016)

Se un giocatore è bravo ma istabile di testa non è strano che gli affianchino arbitri poco irritanti per lui. Non vale solo per Nadal!

25
Ken_Rosewall 01-09-2015 17:55

@ Andreyyy7 (#1434977)

secondo me il discorso è un altro: parliamo di una riproduzione della traiettoria della palla da un percorso ricostruito statisticamente. E non consideriamo poi il margine d’errore.
Ieri si è dovuto decidere “umanamente” all’interno del margine d’errore dell’occhio di falco, tutto qui. Poi che il punto sia stato assegnato al nostro beniamino, ben venga, ma è un puro dettaglio.

“Hawk-Eye does not reproduce what actually happened, but what was statistically most likely to have happened”

http://sports.espn.go.com/sports/tennis/wimbledon08/news/story?id=3452293

24
Ken_Rosewall 01-09-2015 17:46

@ Salvo (#1435067)

ahhaahaha!
giusto! ero sveglio alle 4 e quindi la notte leoni e il pomeriggio… :mrgreen:

23
Salvo (Guest) 01-09-2015 16:58

Scritto da Ken_Rosewall
@ Andre77 (#1434887)
l’ho vista in diretta e l’espressione di Anderson verso Fognini era più qualcosa di simile a un ironico “che ti devo dire Fogna?per me era fuori, poi se il falco ti darà ragione, buon per te “

Johnson, non Anderson.

22
Kriss69forever 01-09-2015 15:51

Scritto da bao.bab

Scritto da Kriss69forever
E chi dice che quella sbagliata non è l’immagine, invece della chiamata? Niente è più incerto dell’informatica

e’ sicuramente sbagliata l’immagine essendo elaborata sulla base di un algoritmo matematico. esiste un buona probabilita’ che la palla abbia toccato la linea ma e’ impossibile dare un giudizio assoluto. E’importante aver presente come ogni misura sia affetta da errore. in questo caso il margine e’ talmente minimo che non sara’ mai possibile avere certezze.

Se cominciamo ad applicare il pricipio di indeterminazione di Heisenberg al Tennis, poi dovremo scegliere se vogliamo le linee quantistiche o ondulatorie ;-)

21
Tweeners 01-09-2015 15:45

Scritto da bao.bab

Scritto da Andreyyy7

Scritto da Ken_Rosewall
@ Andre77 (#1434887)
l’ho vista in diretta e l’espressione di Anderson verso Fognini era più qualcosa di simile a un ironico “che ti devo dire Fogna?per me era fuori, poi se il falco ti darà ragione, buon per te “

La scritta out può essere sbagliata, l’immagine mi pare difficile che sbagli, e cmq Johnson in qst caso aveva torto, x una volta che fogna ha pprotestato a ragione gli state cmq dando torto..

Trovò più probabile il contrario: e’ molto più complessa l’elaborazione di un’immagine (con aumento degli errori) che non definire un algoritmo dentro/fuori. Io mi fiderei più della scritta che non del disegno.

Ma dai…la scritta l’hanno messa su in regia preimpostata dai tecnici americani! :lol:
Bravo Fognini a rimanere concentrato e a notare la palla buona e fesso Johnson a fermare il punto! :lol: :lol:
Da notare la pacatezza di Barazzutti vicino a Johnson che stava trattenendo le risate! :mrgreen:
N.B.: quando gioca il Fogna ultimamente vedo quest’arbitro francese che gli sta simpatico….senza fare complottismi ma la cosa puzza….

20
Andreyyy7 (Guest) 01-09-2015 15:32

Scritto da bao.bab

Scritto da Andreyyy7

Scritto da Ken_Rosewall
@ Andre77 (#1434887)
l’ho vista in diretta e l’espressione di Anderson verso Fognini era più qualcosa di simile a un ironico “che ti devo dire Fogna?per me era fuori, poi se il falco ti darà ragione, buon per te “

La scritta out può essere sbagliata, l’immagine mi pare difficile che sbagli, e cmq Johnson in qst caso aveva torto, x una volta che fogna ha pprotestato a ragione gli state cmq dando torto..

Trovò più probabile il contrario: e’ molto più complessa l’elaborazione di un’immagine (con aumento degli errori) che non definire un algoritmo dentro/fuori. Io mi fiderei più della scritta che non del disegno.

Se era come dicevi tu lo avrebbero rielaborato e nn credo proprio che avrebbero dato punt a Fognini, in america contro un americano ;)

19
bao.bab (Guest) 01-09-2015 15:15

Scritto da Andreyyy7

Scritto da Ken_Rosewall
@ Andre77 (#1434887)
l’ho vista in diretta e l’espressione di Anderson verso Fognini era più qualcosa di simile a un ironico “che ti devo dire Fogna?per me era fuori, poi se il falco ti darà ragione, buon per te “

La scritta out può essere sbagliata, l’immagine mi pare difficile che sbagli, e cmq Johnson in qst caso aveva torto, x una volta che fogna ha pprotestato a ragione gli state cmq dando torto..

Trovò più probabile il contrario: e’ molto più complessa l’elaborazione di un’immagine (con aumento degli errori) che non definire un algoritmo dentro/fuori. Io mi fiderei più della scritta che non del disegno.

18
Ktulu 01-09-2015 15:13

Tutte a Fognini capitano ahaha :lol:
Comunque Johnson assomiglia un casino a Lucone Vanni!

17
Andreyyy7 (Guest) 01-09-2015 14:58

Scritto da Ken_Rosewall
@ Andre77 (#1434887)
l’ho vista in diretta e l’espressione di Anderson verso Fognini era più qualcosa di simile a un ironico “che ti devo dire Fogna?per me era fuori, poi se il falco ti darà ragione, buon per te “

La scritta out può essere sbagliata, l’immagine mi pare difficile che sbagli, e cmq Johnson in qst caso aveva torto, x una volta che fogna ha pprotestato a ragione gli state cmq dando torto..

16
bao.bab (Guest) 01-09-2015 14:30

Scritto da Kriss69forever
E chi dice che quella sbagliata non è l’immagine, invece della chiamata? Niente è più incerto dell’informatica

e’ sicuramente sbagliata l’immagine essendo elaborata sulla base di un algoritmo matematico. esiste un buona probabilita’ che la palla abbia toccato la linea ma e’ impossibile dare un giudizio assoluto. E’importante aver presente come ogni misura sia affetta da errore. in questo caso il margine e’ talmente minimo che non sara’ mai possibile avere certezze.

15
Ken_Rosewall 01-09-2015 14:26

@ Kriss69forever (#1434896)

è quello che ho pensato anch’io…

14
Ken_Rosewall 01-09-2015 14:25

@ Andre77 (#1434887)

l’ho vista in diretta e l’espressione di Anderson verso Fognini era più qualcosa di simile a un ironico “che ti devo dire Fogna?per me era fuori, poi se il falco ti darà ragione, buon per te :wink:

13
Phoedrus (Guest) 01-09-2015 14:25

Scritto da Carlo

Scritto da Pelandrone
Ovviamente non voglio sfavorire Fognini, pero’ non ho mai capito perche’ occhio di falco presenta un elissoide oblungo, quando il punto in cui cade la pallina e’ appunto un punto

Quando la pallina tocca il terreno si deforma e si schiaccia, in funzione della sua velocità e dell’angolo di impatto.
Quello che conta è proprio l’impronta al suolo completa, come viene lasciata sulla terra rossa.
L’occhio di falco calcola l’impronta con la deformazione della palla in base alla velocità e direzione del colpo, e ricostruisce l’elissoide virtuale. Non è una ripresa video ad alta velocità come quella usata nella pallavolo, dove si vede benissimo la deformazione della palla.
Essendo solo un calcolo matematico ha un suo margine di errore che è più grande di quanto si pensi. Se qualche volta si potesse sovrapporre l’immagine virtuale dll’occhio di falco ad una ripresa ad alta velocità si potrebbe valutare, ma se ne guardano bene dal farlo.

La ripresa di una pallina ad alta velocità è più complessa di quella di un pallone da pallavolo.

12
@PitFranco_Is 01-09-2015 14:16

Scritto da makmilan
Sarebbe interessante sapere se l’arbitro ha dato il punto a Fogna perché l’iimagine ritraeva la palla dentro, oppure perché ha considerato nullo il falco visto che diceva due cose discordanti e quindi ha tenuto la decisione originaria del giudice di linea (non chiamare la palla).
Secondo me non è da escludere questa ipotesi.

L’arbitro ha dato il punto a Fabio (giustamente) perche non puoi sconfessare la traccia e li come fai a dire non ha toccato? detto questo tutti sanno che il margine di errore e di 0.5/7 MM ma sia In che Out, ma davanti a una palla che tocca e punto PUNTO.

11
danailo (Guest) 01-09-2015 14:15

Scritto da Giorgio

Scritto da Pelandrone
Ovviamente non voglio sfavorire Fognini, pero’ non ho mai capito perche’ occhio di falco presenta un elissoide oblungo, quando il punto in cui cade la pallina e’ appunto un punto

l’algoritmo calcola la deformazione della pallina che impatta con il suolo

o forse solo perche’ i segni lasciati dalla palla sulla terra rossa per esempio sono proprio cosi’

10
makmilan 01-09-2015 14:02

Sarebbe interessante sapere se l’arbitro ha dato il punto a Fogna perché l’iimagine ritraeva la palla dentro, oppure perché ha considerato nullo il falco visto che diceva due cose discordanti e quindi ha tenuto la decisione originaria del giudice di linea (non chiamare la palla).
Secondo me non è da escludere questa ipotesi.

9
Giorgio (Guest) 01-09-2015 13:50

Scritto da Pelandrone
Ovviamente non voglio sfavorire Fognini, pero’ non ho mai capito perche’ occhio di falco presenta un elissoide oblungo, quando il punto in cui cade la pallina e’ appunto un punto

l’algoritmo calcola la deformazione della pallina che impatta con il suolo

8
Carlo (Guest) 01-09-2015 13:48

Scritto da Pelandrone
Ovviamente non voglio sfavorire Fognini, pero’ non ho mai capito perche’ occhio di falco presenta un elissoide oblungo, quando il punto in cui cade la pallina e’ appunto un punto

Quando la pallina tocca il terreno si deforma e si schiaccia, in funzione della sua velocità e dell’angolo di impatto.
Quello che conta è proprio l’impronta al suolo completa, come viene lasciata sulla terra rossa.

L’occhio di falco calcola l’impronta con la deformazione della palla in base alla velocità e direzione del colpo, e ricostruisce l’elissoide virtuale. Non è una ripresa video ad alta velocità come quella usata nella pallavolo, dove si vede benissimo la deformazione della palla.

Essendo solo un calcolo matematico ha un suo margine di errore che è più grande di quanto si pensi. Se qualche volta si potesse sovrapporre l’immagine virtuale dll’occhio di falco ad una ripresa ad alta velocità si potrebbe valutare, ma se ne guardano bene dal farlo.

7
Pelandrone (Guest) 01-09-2015 13:35

Ovviamente non voglio sfavorire Fognini, pero’ non ho mai capito perche’ occhio di falco presenta un elissoide oblungo, quando il punto in cui cade la pallina e’ appunto un punto

6
GABRY… 01-09-2015 13:33

Spesso Fabio esagera ma è anche vero che capitano tutte a lui :lol:

5
Kriss69forever 01-09-2015 13:29

E chi dice che quella sbagliata non è l’immagine, invece della chiamata? Niente è più incerto dell’informatica

4
Andinadal11 01-09-2015 13:22

Mi potete dire quanto stavano perché non me lo carica?

3
Andre77 (Guest) 01-09-2015 13:15

Cioè fatemi capire, Johnson dopo che da il punto a Fogna ha fatto una faccia.. ed ha pure protestato.. ma questo è proprio fuori di testa.. era evidente che aveva toccato.. voleva sconfessare le immagini?? :shock:

2
Davide V (Guest) 01-09-2015 13:05

Ha fatto come stanno facendo i giudici di linea ogni volta che giocano gli americani (ieri con Venus contro Puig è successo “5 volte 5″!!!): la palla è buona e la chiamano OUT se favorisce il loro giocatore,e viceversa…

1

Lascia un commento