Circuito Challenger Challenger, Copertina

Challenger Torino: Risultati Semifinali. Finale tra Cecchinato e Kimmer Coppejans

02/05/2015 16:16 72 commenti
Marco Cecchinato classe 1992, n.150 del mondo - Foto di Christian Minozzi
Marco Cecchinato classe 1992, n.150 del mondo - Foto di Christian Minozzi

Questi i risultati con il Live dettagliato del torneo challenger di Torino (e42.500 H, terra).

ITA News – Torino


Marco Cecchinato conquista la finale.
L’azzurro ha superato in semifinale per 62 61 il transalpino Maxime Hamou, classe 1995, n.286 ATP in 49 minuti di partita.

In finale sfiderà [4] Kimmer Coppejans BEL.



ITA Semifinali


Center Court – Ora italiana: 13:00 (ora locale: 13:00)
1. [1] Wesley Koolhof NED / Matwe Middelkoop NED vs [4] Dino Marcan CRO / Antonio Sancic CRO

CH Turin
Wesley Koolhof / Matwe Middelkoop [1]
4
6
10
Dino Marcan / Antonio Sancic [4]
6
3
5
Vincitori: KOOLHOF / MIDDELKOOP

2. [8] Marco Cecchinato ITA vs [Q] Maxime Hamou FRA (non prima ore: 14:30)

CH Turin
Marco Cecchinato [8]
6
6
Maxime Hamou
2
1
Vincitore: M. CECCHINATO

7 Aces 1
0 Double Faults 1
76% 1st Serve % 78%
26/32 (81%) 1st Serve Points Won 18/32 (56%)
7/10 (70%) 2nd Serve Points Won 2/9 (22%)
0/0 (0%) Break Points Saved 2/6 (33%)
8 Service Games Played 7
14/32 (44%) 1st Return Points Won 6/32 (19%)
7/9 (78%) 2nd Return Points Won 3/10 (30%)
4/6 (67%) Break Points Won 0/0 (0%)
7 Return Games Played 8
33/42 (79%) Total Service Points Won 20/41 (49%)
21/41 (51%) Total Return Points Won 9/42 (21%)
54/83 (65%) Total Points Won 29/83 (35%)



3. [4] Kimmer Coppejans BEL vs Adrian Ungur ROU

CH Turin
Kimmer Coppejans [4]
6
2
7
Adrian Ungur
3
6
6
Vincitore: K. COPPEJANS


TAG: , , ,

72 commenti. Lasciane uno!

Nevskij (Guest) 03-05-2015 01:24

Scritto da Marcello Berton

Scritto da Marcus91

Scritto da magilla

Scritto da Fede-rer

Scritto da ric 98
comunque volevo sottolineare che se ci fosse stato quinzi o donati al posto dell’ ottimo cecchinato a giocare contro hamou e a dominarlo in una semifinale challenger ci sarebbero stati forse 200 commenti durante il match, mentre per la vittoria di cek solo 29 per ora, non voglio scatenare una polemica però veramente io queste cose non me le spiegherò mai. Non capisco perchè tennisti comunque italiani e di un livello similare generino un’ interesse intorno a loro così diverso

Io non concordo invece.. Cecchinato ha 23 anni, Quinzi 19 e Donati 20… Non ha senso paragonare le pere con le mele. Se un nostro 19 enne avesse fatto una finale challenger sarebbe una notizia davvero lieta. Un 23 che fa finale challenger (non la prima) sulla sua superficie preferita è una Buona notizia, ma è normale che faccia meno clamore…

ma se esultassimo e basta per il fatto che un giovane è in una finale challenger a prescindere dall’eta e soprattutto dal nome?…questa finale è un bel risultato (non clamoroso per carita’) e non va sminuita per nessun motivo senza per questo farlo diventare un evento!
ps: è a una posizione dal suo best ranking….135….anche questo non è male di sti tempi!

Concordo, uno dei pochi commenti sensati, d’altronde qui si ha occhi solo per Quinzi e Donati, se in più ci mettiamo che Cecchinato è siciliano e non nel centro-nord Italia, allora si ha la risposta per lo scarso entusiasmo di questa finale raggiunta. Io auguro il meglio per tutti i nostri tennisti, ma ora non c’entrano nulla Quinzi & Co., oggi la finale l’ha raggiunta Marco Cecchinato, che ha battuto un giovane in ascesa che non è arrivato lì per dono del Signore, ma che ha battuto altri giocatori in rampa di lancio, quindi bravo Cecchinato.

IO non sono assolutamente d’accordo, cecchinato su altre superfici che non siano terra è praticamente inesistente…a 23 anni è una gravissima lacuna per me. In prospettiva Donati e Quinzi potrebbero far meglio, al momento il la vedo grigia per tutti, ma quando vedrò cecchinato al terzo turno di un atp 250 sul cemento allora potrò dire che avrò fatto ottimi ptogressi, ma dubito che ciò sia possibile.

Al terzo turno di tornei importanti sul cemento ci sarà arrivato tre-quattro volte Bruguera che è stato re del Roland Garros…

72
Massimiliano (Guest) 02-05-2015 21:50

Innanzi tutto bravo il ceck, ho notato notevoli miglioramenti nel rovescio, addirittura 5 vincenti in rovescio lungo linea, sarà merito di chioccia Volandri? Chi lo sa. Il ceck senza gli Aiutoni della Fit continuerà a migliorarsi sempre con umiltà e profilo basso.

Ah dimenticavo Ha 22 anni

71
#FigologoFanClubCrepaldi (Guest) 02-05-2015 21:04

Scritto da superpeppe

Scritto da #FigologoFanClubCrepaldi
E adesso un bel terzo set al tb.
Bello faticoso vi raccomando ragazzi.
Spremiti Kimmer.
Sputa l’anima Adrian.
Fateci divertire

Come non detto, 7-6 al terzo. Sei un mago

Un modesto stregone. :wink:

70
#FigologoFanClubCrepaldi (Guest) 02-05-2015 20:46

Scritto da Lucabigon

Scritto da Marcello Berton

Scritto da Marcus91

Scritto da magilla

Scritto da Fede-rer

Scritto da ric 98
comunque volevo sottolineare che se ci fosse stato quinzi o donati al posto dell’ ottimo cecchinato a giocare contro hamou e a dominarlo in una semifinale challenger ci sarebbero stati forse 200 commenti durante il match, mentre per la vittoria di cek solo 29 per ora, non voglio scatenare una polemica però veramente io queste cose non me le spiegherò mai. Non capisco perchè tennisti comunque italiani e di un livello similare generino un’ interesse intorno a loro così diverso

Io non concordo invece.. Cecchinato ha 23 anni, Quinzi 19 e Donati 20… Non ha senso paragonare le pere con le mele. Se un nostro 19 enne avesse fatto una finale challenger sarebbe una notizia davvero lieta. Un 23 che fa finale challenger (non la prima) sulla sua superficie preferita è una Buona notizia, ma è normale che faccia meno clamore…

ma se esultassimo e basta per il fatto che un giovane è in una finale challenger a prescindere dall’eta e soprattutto dal nome?…questa finale è un bel risultato (non clamoroso per carita’) e non va sminuita per nessun motivo senza per questo farlo diventare un evento!
ps: è a una posizione dal suo best ranking….135….anche questo non è male di sti tempi!

Concordo, uno dei pochi commenti sensati, d’altronde qui si ha occhi solo per Quinzi e Donati, se in più ci mettiamo che Cecchinato è siciliano e non nel centro-nord Italia, allora si ha la risposta per lo scarso entusiasmo di questa finale raggiunta. Io auguro il meglio per tutti i nostri tennisti, ma ora non c’entrano nulla Quinzi & Co., oggi la finale l’ha raggiunta Marco Cecchinato, che ha battuto un giovane in ascesa che non è arrivato lì per dono del Signore, ma che ha battuto altri giocatori in rampa di lancio, quindi bravo Cecchinato.

IO non sono assolutamente d’accordo, cecchinato su altre superfici che non siano terra è praticamente inesistente…a 23 anni è una gravissima lacuna per me. In prospettiva Donati e Quinzi potrebbero far meglio, al momento il la vedo grigia per tutti, ma quando vedrò cecchinato al terzo turno di un atp 250 sul cemento allora potrò dire che avrò fatto ottimi ptogressi, ma dubito che ciò sia possibile.

Attualmente gli ATP250 non li gioca manco su terra figuriamoci arrivare al 3° turno…

Attualmente immagino tu intenda l’ultimo mese.
Accezione di “attualmente” strettissima!

69
#FigologoFanClubCrepaldi (Guest) 02-05-2015 20:44

Scritto da Aper
@ #FigologoFanClubCrepaldi (#1329987)
Il problema è che per adesso anche tra i più giovani, nonostante i facili entusiasmi di qualcuno, nessuno è al livello di Cecchinato che, al di là della classifica nettamente migliore degli altri, quantomeno a livello challenger, qualcosa ha fatto.

Scusa se rispondo solo ora, ma appena mi sono accorto che siamo d’accordo son dovuto scappare dallo psichiatra.

Mi ha detto di stare tranquillo, che sono cose che possono succedere.

Ps
:grin:

68
Koko (Guest) 02-05-2015 20:31

Cecchinato può diventare il miglior Siciliano di sempre nel tennis. Però faccio notare come una isola molto più piccola ha Nadal e Moya!

67
santopadre(dei forum) (Guest) 02-05-2015 20:01

Purtroppo per cause di forza maggiore non ho potuto seguire ma bravissimo Marco che conferma i progressi fatti in continuità,oggi ha vinto anche con un punteggio netto e continua a far valere il suo ruolo da testa di serie e questa è una via perfetta per migliorare il suo ranking ed avvicinarsi a quel tanto agognato posto numero 100.La finale è arrivata,forza Marco!

66
Lucabigon 02-05-2015 19:45

Scritto da Marcus91

Scritto da magilla

Scritto da Fede-rer

Scritto da ric 98
comunque volevo sottolineare che se ci fosse stato quinzi o donati al posto dell’ ottimo cecchinato a giocare contro hamou e a dominarlo in una semifinale challenger ci sarebbero stati forse 200 commenti durante il match, mentre per la vittoria di cek solo 29 per ora, non voglio scatenare una polemica però veramente io queste cose non me le spiegherò mai. Non capisco perchè tennisti comunque italiani e di un livello similare generino un’ interesse intorno a loro così diverso

Io non concordo invece.. Cecchinato ha 23 anni, Quinzi 19 e Donati 20… Non ha senso paragonare le pere con le mele. Se un nostro 19 enne avesse fatto una finale challenger sarebbe una notizia davvero lieta. Un 23 che fa finale challenger (non la prima) sulla sua superficie preferita è una Buona notizia, ma è normale che faccia meno clamore…

ma se esultassimo e basta per il fatto che un giovane è in una finale challenger a prescindere dall’eta e soprattutto dal nome?…questa finale è un bel risultato (non clamoroso per carita’) e non va sminuita per nessun motivo senza per questo farlo diventare un evento!
ps: è a una posizione dal suo best ranking….135….anche questo non è male di sti tempi!

Concordo, uno dei pochi commenti sensati, d’altronde qui si ha occhi solo per Quinzi e Donati, se in più ci mettiamo che Cecchinato è siciliano e non nel centro-nord Italia, allora si ha la risposta per lo scarso entusiasmo di questa finale raggiunta. Io auguro il meglio per tutti i nostri tennisti, ma ora non c’entrano nulla Quinzi & Co., oggi la finale l’ha raggiunta Marco Cecchinato, che ha battuto un giovane in ascesa che non è arrivato lì per dono del Signore, ma che ha battuto altri giocatori in rampa di lancio, quindi bravo Cecchinato.

Mi unisco al bravo per Cecchinato (è una giornata che lo ripeto…). Ah, sono siciliano pure io…

65
Lucabigon 02-05-2015 19:41

Scritto da Marcello Berton

Scritto da Marcus91

Scritto da magilla

Scritto da Fede-rer

Scritto da ric 98
comunque volevo sottolineare che se ci fosse stato quinzi o donati al posto dell’ ottimo cecchinato a giocare contro hamou e a dominarlo in una semifinale challenger ci sarebbero stati forse 200 commenti durante il match, mentre per la vittoria di cek solo 29 per ora, non voglio scatenare una polemica però veramente io queste cose non me le spiegherò mai. Non capisco perchè tennisti comunque italiani e di un livello similare generino un’ interesse intorno a loro così diverso

Io non concordo invece.. Cecchinato ha 23 anni, Quinzi 19 e Donati 20… Non ha senso paragonare le pere con le mele. Se un nostro 19 enne avesse fatto una finale challenger sarebbe una notizia davvero lieta. Un 23 che fa finale challenger (non la prima) sulla sua superficie preferita è una Buona notizia, ma è normale che faccia meno clamore…

ma se esultassimo e basta per il fatto che un giovane è in una finale challenger a prescindere dall’eta e soprattutto dal nome?…questa finale è un bel risultato (non clamoroso per carita’) e non va sminuita per nessun motivo senza per questo farlo diventare un evento!
ps: è a una posizione dal suo best ranking….135….anche questo non è male di sti tempi!

Concordo, uno dei pochi commenti sensati, d’altronde qui si ha occhi solo per Quinzi e Donati, se in più ci mettiamo che Cecchinato è siciliano e non nel centro-nord Italia, allora si ha la risposta per lo scarso entusiasmo di questa finale raggiunta. Io auguro il meglio per tutti i nostri tennisti, ma ora non c’entrano nulla Quinzi & Co., oggi la finale l’ha raggiunta Marco Cecchinato, che ha battuto un giovane in ascesa che non è arrivato lì per dono del Signore, ma che ha battuto altri giocatori in rampa di lancio, quindi bravo Cecchinato.

IO non sono assolutamente d’accordo, cecchinato su altre superfici che non siano terra è praticamente inesistente…a 23 anni è una gravissima lacuna per me. In prospettiva Donati e Quinzi potrebbero far meglio, al momento il la vedo grigia per tutti, ma quando vedrò cecchinato al terzo turno di un atp 250 sul cemento allora potrò dire che avrò fatto ottimi ptogressi, ma dubito che ciò sia possibile.

Attualmente gli ATP250 non li gioca manco su terra figuriamoci arrivare al 3° turno…

64
Lucabigon 02-05-2015 19:40

Scritto da #FigologoFanClubCrepaldi

Scritto da Koko

Scritto da Fede-rer

Scritto da ric 98
comunque volevo sottolineare che se ci fosse stato quinzi o donati al posto dell’ ottimo cecchinato a giocare contro hamou e a dominarlo in una semifinale challenger ci sarebbero stati forse 200 commenti durante il match, mentre per la vittoria di cek solo 29 per ora, non voglio scatenare una polemica però veramente io queste cose non me le spiegherò mai. Non capisco perchè tennisti comunque italiani e di un livello similare generino un’ interesse intorno a loro così diverso

Io non concordo invece.. Cecchinato ha 23 anni, Quinzi 19 e Donati 20… Non ha senso paragonare le pere con le mele. Se un nostro 19 enne avesse fatto una finale challenger sarebbe una notizia davvero lieta. Un 23 che fa finale challenger (non la prima) sulla sua superficie preferita è una Buona notizia, ma è normale che faccia meno clamore…

Infatti se Quinzi fra tre anni fa una finale challenger e si ferma a quel livello ci saranno tanti commenti ma di persone che lo dileggiano. La popolarità è a doppio taglio.

Con la differenza che di Cecchinato nessuno ha detto: “Questo è il nuovo Nadal”.
Esco subito dal discorso (anche perchè, lo ripeto, trovo stucchevole lamentare che uno abbia seguito e un altro no), che non è quello di mettere a raffronto Cecchinato e Quinzi (si può fare un confronto tra Quinzi e Cecchinato a 19 anni o Cecchinato di adesso e Quinzi a 23 anni,altro è assurdo), ma quello di sottolineare come il povero Ceck sia un pò bistrattato, tra gente che sostiene che fa “solo finali challenger” e gente che sostiene che “negli ultimi due anni si è fermato là”.
N.B. le ultime due affermazioni sono ridicole in ugual misura.

Qui nessuno ce l’ha con Cecchinato che tra l’altro non era di lui che si stava parlando ma del fatto che si dovrebbe “esaltarsi” per risultati come questi. Io sono contento se un tennista azzurro ottiene risultati, ripeto che gli dico bravo ed è meglio che esistano tennisti come lui ma se mi si dici che devo esaltarmi per questo risultati di un 23enne che da due anni è allo stesso livello e non ottiene risultati in altre superfici allora dico no. Se mi si dici che devo esaltarmi per lui piuttosto che sperare in un 17enne che è nel gruppo dei migliori io dico no. Che poi quel 17enne non sfondi poco importa ma non mi esalto per un tennista monosuperficie che non riesce a 23 anni a giocare a livello ATP. Mi esalto per un Vanni che a 30 anni supera i suoi limiti di una carriera e si avvicina ai top100 ma questa è una storia completamente diversa.

Ho pure ricordato che degli under 28 italiani Cecchinato è quello che ha ottenuto i risultati migliori (!) quindi pensa un po’ se posso avercela con lui o avere interesse a sminuirlo.

63
superpeppe (Guest) 02-05-2015 18:55

Scritto da #FigologoFanClubCrepaldi
E adesso un bel terzo set al tb.
Bello faticoso vi raccomando ragazzi.
Spremiti Kimmer.
Sputa l’anima Adrian.
Fateci divertire

Come non detto, 7-6 al terzo. Sei un mago

62
anto13.08.2001 02-05-2015 18:43

Qualcuno sa cortesemente quali sono i campi coperti televisivamente a Madrid? :eek:
Perfavore è molto importante :wink:

61
Marcello Berton (Guest) 02-05-2015 18:43

Scritto da Marcus91

Scritto da magilla

Scritto da Fede-rer

Scritto da ric 98
comunque volevo sottolineare che se ci fosse stato quinzi o donati al posto dell’ ottimo cecchinato a giocare contro hamou e a dominarlo in una semifinale challenger ci sarebbero stati forse 200 commenti durante il match, mentre per la vittoria di cek solo 29 per ora, non voglio scatenare una polemica però veramente io queste cose non me le spiegherò mai. Non capisco perchè tennisti comunque italiani e di un livello similare generino un’ interesse intorno a loro così diverso

Io non concordo invece.. Cecchinato ha 23 anni, Quinzi 19 e Donati 20… Non ha senso paragonare le pere con le mele. Se un nostro 19 enne avesse fatto una finale challenger sarebbe una notizia davvero lieta. Un 23 che fa finale challenger (non la prima) sulla sua superficie preferita è una Buona notizia, ma è normale che faccia meno clamore…

ma se esultassimo e basta per il fatto che un giovane è in una finale challenger a prescindere dall’eta e soprattutto dal nome?…questa finale è un bel risultato (non clamoroso per carita’) e non va sminuita per nessun motivo senza per questo farlo diventare un evento!
ps: è a una posizione dal suo best ranking….135….anche questo non è male di sti tempi!

Concordo, uno dei pochi commenti sensati, d’altronde qui si ha occhi solo per Quinzi e Donati, se in più ci mettiamo che Cecchinato è siciliano e non nel centro-nord Italia, allora si ha la risposta per lo scarso entusiasmo di questa finale raggiunta. Io auguro il meglio per tutti i nostri tennisti, ma ora non c’entrano nulla Quinzi & Co., oggi la finale l’ha raggiunta Marco Cecchinato, che ha battuto un giovane in ascesa che non è arrivato lì per dono del Signore, ma che ha battuto altri giocatori in rampa di lancio, quindi bravo Cecchinato.

IO non sono assolutamente d’accordo, cecchinato su altre superfici che non siano terra è praticamente inesistente…a 23 anni è una gravissima lacuna per me. In prospettiva Donati e Quinzi potrebbero far meglio, al momento il la vedo grigia per tutti, ma quando vedrò cecchinato al terzo turno di un atp 250 sul cemento allora potrò dire che avrò fatto ottimi ptogressi, ma dubito che ciò sia possibile.

60
Giovanni 02-05-2015 18:38

Scritto da Marcus91

Scritto da magilla

Scritto da Fede-rer

Scritto da ric 98
comunque volevo sottolineare che se ci fosse stato quinzi o donati al posto dell’ ottimo cecchinato a giocare contro hamou e a dominarlo in una semifinale challenger ci sarebbero stati forse 200 commenti durante il match, mentre per la vittoria di cek solo 29 per ora, non voglio scatenare una polemica però veramente io queste cose non me le spiegherò mai. Non capisco perchè tennisti comunque italiani e di un livello similare generino un’ interesse intorno a loro così diverso

Io non concordo invece.. Cecchinato ha 23 anni, Quinzi 19 e Donati 20… Non ha senso paragonare le pere con le mele. Se un nostro 19 enne avesse fatto una finale challenger sarebbe una notizia davvero lieta. Un 23 che fa finale challenger (non la prima) sulla sua superficie preferita è una Buona notizia, ma è normale che faccia meno clamore…

ma se esultassimo e basta per il fatto che un giovane è in una finale challenger a prescindere dall’eta e soprattutto dal nome?…questa finale è un bel risultato (non clamoroso per carita’) e non va sminuita per nessun motivo senza per questo farlo diventare un evento!
ps: è a una posizione dal suo best ranking….135….anche questo non è male di sti tempi!

Concordo, uno dei pochi commenti sensati, d’altronde qui si ha occhi solo per Quinzi e Donati, se in più ci mettiamo che Cecchinato è siciliano e non nel centro-nord Italia, allora si ha la risposta per lo scarso entusiasmo di questa finale raggiunta. Io auguro il meglio per tutti i nostri tennisti, ma ora non c’entrano nulla Quinzi & Co., oggi la finale l’ha raggiunta Marco Cecchinato, che ha battuto un giovane in ascesa che non è arrivato lì per dono del Signore, ma che ha battuto altri giocatori in rampa di lancio, quindi bravo Cecchinato.

quoto entrambi i commenti, forza marco domani

59
mirko.dllm (Guest) 02-05-2015 18:36

Bravi Lucabigon e Koko,ottime analisi le vostre sullo stato in cui versa da anni il tennis italiano.Sono perfettamente d’accordo con voi.E come ho detto recentemente in un paio di interventi,se pensiamo che Lorenzi fu l’ultimo italiano ad entrare nei top 100,e lo fece per la prima volta,avendo controllato bene il dato,nel 2009,e,per lo più solo grazie ai tanti challenger giocati,si capisce come il nostro tennis maschile negli anni,abbia subito un progressivo crollo,che tanti qui su livetennis continuano a negare,spacciando ad esempio per grandi trionfi,delle banali vittorie in tornei challenger,che,lo ricordo,dovrebbe essere invece solo una tappa intermedia,e anche piuttosto breve,per i tennisti più bravi,che intendono sparare le loro migliori cartucce,nei grandi appuntamenti tennistici,ovviamente a livello dei tornei ATP,meglio ancora se tornei del Grande Slam e Master 1000.E non sfiancarsi in estenuanti partite nei nostrani challenger sul rosso,come purtroppo fanno troppi nostri tennisti,dando così implicitamente retta,a dei loro sedicenti tifosi. :roll:

58
Aper (Guest) 02-05-2015 18:30

@ #FigologoFanClubCrepaldi (#1329987)

Il problema è che per adesso anche tra i più giovani, nonostante i facili entusiasmi di qualcuno, nessuno è al livello di Cecchinato che, al di là della classifica nettamente migliore degli altri, quantomeno a livello challenger, qualcosa ha fatto.

57
#FigologoFanClubCrepaldi (Guest) 02-05-2015 18:28

Cecchinato – Coppejans

Bene. Anzi male.

56
nino88 (Guest) 02-05-2015 18:25

Buon match di Cecchinato oggi. E adesso prendiamoci questo torneo!

55
nick00 02-05-2015 18:04

Scritto da Koko

Scritto da Lucabigon
La cosa tragica per il movimento tennistico italiano e che certe volte ci sfugge è che, dalla classe ’88 in poi, Cecchinato è il tennista che ha ottenuto i migliori risultati. E ciò è veramente deprimente!
Cioè i vari Fognini, Seppi, Bolelli se non verranno sostituiti da Donati, Napolitano, Quinzi sarà una tragedia per il tennis italiano…

Non solo questo:con la classe 89 che sembrava destinata a fare sfracelli e che invece ha prodotto un Trevisan un Fabbiano ed un Lopez che è tornato in Paraguay! Disastro.

Hai dimenticato Marcora tra i classe 89

54
Koko (Guest) 02-05-2015 17:55

Scritto da Lucabigon
La cosa tragica per il movimento tennistico italiano e che certe volte ci sfugge è che, dalla classe ’88 in poi, Cecchinato è il tennista che ha ottenuto i migliori risultati. E ciò è veramente deprimente!
Cioè i vari Fognini, Seppi, Bolelli se non verranno sostituiti da Donati, Napolitano, Quinzi sarà una tragedia per il tennis italiano…

Non solo questo:con la classe 89 che sembrava destinata a fare sfracelli e che invece ha prodotto un Trevisan un Fabbiano ed un Lopez che è tornato in Paraguay! Disastro.

53
@PitFranco_Is 02-05-2015 17:42

Leggo ipotetiche classifiche , Ora sperando che Bolelli entra in modo diretto, la WC a Roma per il Cecchinato sarebbe in Dubbio? se non entra Simone allora se la gioca con Vanni altrimenti 1 è sua…. spero… non ha mica 30 anni eh…Ps lo dico perche pur rispettando tanto Lorenzi ad oggi la meritano quelli che ho citato secondo me!!

52
Marcus91 02-05-2015 17:41

Scritto da magilla

Scritto da Fede-rer

Scritto da ric 98
comunque volevo sottolineare che se ci fosse stato quinzi o donati al posto dell’ ottimo cecchinato a giocare contro hamou e a dominarlo in una semifinale challenger ci sarebbero stati forse 200 commenti durante il match, mentre per la vittoria di cek solo 29 per ora, non voglio scatenare una polemica però veramente io queste cose non me le spiegherò mai. Non capisco perchè tennisti comunque italiani e di un livello similare generino un’ interesse intorno a loro così diverso

Io non concordo invece.. Cecchinato ha 23 anni, Quinzi 19 e Donati 20… Non ha senso paragonare le pere con le mele. Se un nostro 19 enne avesse fatto una finale challenger sarebbe una notizia davvero lieta. Un 23 che fa finale challenger (non la prima) sulla sua superficie preferita è una Buona notizia, ma è normale che faccia meno clamore…

ma se esultassimo e basta per il fatto che un giovane è in una finale challenger a prescindere dall’eta e soprattutto dal nome?…questa finale è un bel risultato (non clamoroso per carita’) e non va sminuita per nessun motivo senza per questo farlo diventare un evento!
ps: è a una posizione dal suo best ranking….135….anche questo non è male di sti tempi!

Concordo, uno dei pochi commenti sensati, d’altronde qui si ha occhi solo per Quinzi e Donati, se in più ci mettiamo che Cecchinato è siciliano e non nel centro-nord Italia, allora si ha la risposta per lo scarso entusiasmo di questa finale raggiunta. Io auguro il meglio per tutti i nostri tennisti, ma ora non c’entrano nulla Quinzi & Co., oggi la finale l’ha raggiunta Marco Cecchinato, che ha battuto un giovane in ascesa che non è arrivato lì per dono del Signore, ma che ha battuto altri giocatori in rampa di lancio, quindi bravo Cecchinato.

51
taverniti89 02-05-2015 17:37

ancora c’è gente che parla di quando quinzi batteva coric e gli altri a livello juniores………la realtà ora è che coric è nei 50 del mondo…..kirgyos in semifinale all’atp 250 di estoril………zverev testa calda com’è ha già all’attivo una semifinale a un atp 500……di cosa parliamo quinzi nemmeno a livello challenger è emerso…ha un servizio vulnerabile e che se non migliora non andrà da nessuna parte….ancora è lontano anni luce anche dal livello dei primi 200 e da italiano spero le aspettative che tanta gente ha su questo ragazzo vengano soddisfatte ma ne dubito non vedo un futuro campione quinzi non vedo alcun colpo da campione in questo ragazzo vedo donati di un altro pianeta rispetto a lui…il tempo dirà se mi sbagliavo

50
Adrian (Guest) 02-05-2015 17:14

@ Fede-rer (#1329946)

Momentaneamente cecchinato ha 22 anni.

49
Lucabigon 02-05-2015 17:13

La cosa tragica per il movimento tennistico italiano e che certe volte ci sfugge è che, dalla classe ’88 in poi, Cecchinato è il tennista che ha ottenuto i migliori risultati. E ciò è veramente deprimente!
Cioè i vari Fognini, Seppi, Bolelli se non verranno sostituiti da Donati, Napolitano, Quinzi sarà una tragedia per il tennis italiano…

48
#FigologoFanClubCrepaldi (Guest) 02-05-2015 17:09

E adesso un bel terzo set al tb.

Bello faticoso vi raccomando ragazzi.
Spremiti Kimmer.
Sputa l’anima Adrian.

Fateci divertire :roll:

47
#FigologoFanClubCrepaldi (Guest) 02-05-2015 17:02

Scritto da Koko

Scritto da Fede-rer

Scritto da ric 98
comunque volevo sottolineare che se ci fosse stato quinzi o donati al posto dell’ ottimo cecchinato a giocare contro hamou e a dominarlo in una semifinale challenger ci sarebbero stati forse 200 commenti durante il match, mentre per la vittoria di cek solo 29 per ora, non voglio scatenare una polemica però veramente io queste cose non me le spiegherò mai. Non capisco perchè tennisti comunque italiani e di un livello similare generino un’ interesse intorno a loro così diverso

Io non concordo invece.. Cecchinato ha 23 anni, Quinzi 19 e Donati 20… Non ha senso paragonare le pere con le mele. Se un nostro 19 enne avesse fatto una finale challenger sarebbe una notizia davvero lieta. Un 23 che fa finale challenger (non la prima) sulla sua superficie preferita è una Buona notizia, ma è normale che faccia meno clamore…

Infatti se Quinzi fra tre anni fa una finale challenger e si ferma a quel livello ci saranno tanti commenti ma di persone che lo dileggiano. La popolarità è a doppio taglio.

Con la differenza che di Cecchinato nessuno ha detto: “Questo è il nuovo Nadal”.

Esco subito dal discorso (anche perchè, lo ripeto, trovo stucchevole lamentare che uno abbia seguito e un altro no), che non è quello di mettere a raffronto Cecchinato e Quinzi (si può fare un confronto tra Quinzi e Cecchinato a 19 anni o Cecchinato di adesso e Quinzi a 23 anni,altro è assurdo), ma quello di sottolineare come il povero Ceck sia un pò bistrattato, tra gente che sostiene che fa “solo finali challenger” e gente che sostiene che “negli ultimi due anni si è fermato là”.

N.B. le ultime due affermazioni sono ridicole in ugual misura.

46
magilla (Guest) 02-05-2015 17:00

Scritto da Fede-rer

Scritto da ric 98
comunque volevo sottolineare che se ci fosse stato quinzi o donati al posto dell’ ottimo cecchinato a giocare contro hamou e a dominarlo in una semifinale challenger ci sarebbero stati forse 200 commenti durante il match, mentre per la vittoria di cek solo 29 per ora, non voglio scatenare una polemica però veramente io queste cose non me le spiegherò mai. Non capisco perchè tennisti comunque italiani e di un livello similare generino un’ interesse intorno a loro così diverso

Io non concordo invece.. Cecchinato ha 23 anni, Quinzi 19 e Donati 20… Non ha senso paragonare le pere con le mele. Se un nostro 19 enne avesse fatto una finale challenger sarebbe una notizia davvero lieta. Un 23 che fa finale challenger (non la prima) sulla sua superficie preferita è una Buona notizia, ma è normale che faccia meno clamore…

ma se esultassimo e basta per il fatto che un giovane è in una finale challenger a prescindere dall’eta e soprattutto dal nome?…questa finale è un bel risultato (non clamoroso per carita’) e non va sminuita per nessun motivo senza per questo farlo diventare un evento!
ps: è a una posizione dal suo best ranking….135….anche questo non è male di sti tempi!

45
Antony_65 (Guest) 02-05-2015 17:00

Direttamente o indirettamente anche chi non vuole parlare del vincitore juniores di Wimbledon finisce per farlo ecco perché quel tennista che rispetto e tifo come gli altri italiani ma qui non nomino raccoglie tanti commenti. Parliamo invece di CECCHINATO: GRANDE! Perchè ormai la maggior parte di noi (chi scriveva su di lui e chi no come me)lo dava per arrivato ed incapace di progredire da quel livello, tutti pronti a trovargli i difetti e mai i pregi, ed invece con mia grande felicità scopro che il ragazzo nel frattempo in cui ha perso si qualche posizione (ma non troppe…) stava maturando e molto! Ed ora tutti a tifare per questo giovane tennista che senz’altro onorerà il tennis italiano. A chi dice che i challenger non sono ATP dico: ci giocano molti dei giocatori che giocano anche gli ATP e che stanno in posizioni di classifica di tutto rispetto, non è mica facile vincere i challenger!…

Scritto da mirko.dllm

Scritto da ric 98
comunque volevo sottolineare che se ci fosse stato quinzi o donati al posto dell’ ottimo cecchinato a giocare contro hamou e a dominarlo in una semifinale challenger ci sarebbero stati forse 200 commenti durante il match, mentre per la vittoria di cek solo 29 per ora, non voglio scatenare una polemica però veramente io queste cose non me le spiegherò mai. Non capisco perchè tennisti comunque italiani e di un livello similare generino un’ interesse intorno a loro così diverso

Tifoso di Cecchinato per caso? Cosa c’è di così esaltante nel suo risultato odierno? Ti ricordo che Cecchinato sta disputando un challenger,mica un torneo ATP,è?

44
Koko (Guest) 02-05-2015 16:53

Scritto da Fede-rer

Scritto da ric 98
comunque volevo sottolineare che se ci fosse stato quinzi o donati al posto dell’ ottimo cecchinato a giocare contro hamou e a dominarlo in una semifinale challenger ci sarebbero stati forse 200 commenti durante il match, mentre per la vittoria di cek solo 29 per ora, non voglio scatenare una polemica però veramente io queste cose non me le spiegherò mai. Non capisco perchè tennisti comunque italiani e di un livello similare generino un’ interesse intorno a loro così diverso

Io non concordo invece.. Cecchinato ha 23 anni, Quinzi 19 e Donati 20… Non ha senso paragonare le pere con le mele. Se un nostro 19 enne avesse fatto una finale challenger sarebbe una notizia davvero lieta. Un 23 che fa finale challenger (non la prima) sulla sua superficie preferita è una Buona notizia, ma è normale che faccia meno clamore…

Infatti se Quinzi fra tre anni fa una finale challenger e si ferma a quel livello ci saranno tanti commenti ma di persone che lo dileggiano. La popolarità è a doppio taglio.

43
Koko (Guest) 02-05-2015 16:44

Scritto da #FigologoFanClubCrepaldi

Scritto da Koko
Però! E’tornato ai livelli di S. Marino! Concentrato e letale alla battuta come non mai. C’è da dire che il Francese da Juniores veniva ridicolizzato da Quinzi ed oggi non può essere diventato Noà!

Ma non credo si debba ritornare a San Marino 2013 per esaltare il livello di Cecchinato. Mestre 2014 lo ricordo solo io?
Le vittorie con Albert Ramos, con Dustin Brown, con Gimeno Traver e con uno Starace ancora 140 al mondo, le quattro semifinali dell’anno scorso.
alla fine del 2013 mi sembra che ci sia stato un altro risultato di peso in un challenger, Sibiu forse.
Questo per dire che non mi sembra opportuno tornare al 2013 come per lasciar intendere che nel frattempo abbia combinato poco.
Anche perchè quella vittoria non fu il punto di arrivo di un lento processo di crescita,ma un exploit.
Che è altra cosa. Alexander Zverev docet (cioè, come lamentarsi se il ragazzino non facesse semi 500 atp ogni mese).

Si ma a S. Marino ha solo battuto Vesely e Volandri in palla vincendo un challengerone! Mi pare una impresa un pò più grande che battere Starace alla frutta a Mestre onestamente. Poi ha giocato proprio con la continuità quasi da ingiocabile per i non fenomeni di oggi. Sinceramente negli anni successivi era assai più falloso e nervoso e non lo vedevo ai livelli del torneo del Titano.

42
mirko.dllm (Guest) 02-05-2015 16:40

Scritto da ric 98
comunque volevo sottolineare che se ci fosse stato quinzi o donati al posto dell’ ottimo cecchinato a giocare contro hamou e a dominarlo in una semifinale challenger ci sarebbero stati forse 200 commenti durante il match, mentre per la vittoria di cek solo 29 per ora, non voglio scatenare una polemica però veramente io queste cose non me le spiegherò mai. Non capisco perchè tennisti comunque italiani e di un livello similare generino un’ interesse intorno a loro così diverso

Tifoso di Cecchinato per caso? Cosa c’è di così esaltante nel suo risultato odierno? Ti ricordo che Cecchinato sta disputando un challenger,mica un torneo ATP,è?

41
Koko (Guest) 02-05-2015 16:39

Scritto da nere

Scritto da Koko
Però! E’tornato ai livelli di S. Marino! Concentrato e letale alla battuta come non mai. C’è da dire che il Francese da Juniores veniva ridicolizzato da Quinzi ed oggi non può essere diventato Noà!

eh sì purtroppo quinzi lo ridicolizzava ed oggi hamou senza essere un fenomeno è 100 posti avanti lui in classifica (236 da lunedì contro i 330 di quinzi)… cecchinato invece, da tanti bistrattato perchè non è un fenomeno e non lascia sognare scenari improbabili, continua a migliorarsi, raramente sbaglia e perde contro avversari più deboli, fa semifinali e finali challenger, migliora il suo best ranking e si avvicina ai 100 atp! questo per dire che d parte di molti di noi sarebbe meglio ragionare, valorizzare i giovani che ottengono buoni risultati reali piuttosto che coltivare sogni di ipotetici top10.

Quinzi non è avanti perchè è stato otto mesi fermo per infortuni vari o a fare altro. Se ad esempio proseguiva nella scia dei tre futures vinti consecutivamente magari oggi era top 200. Non è che ci vuole un miracolo per arrivare top 200 se superi spesso un paio di turni nei challengers come potenzialità.Il new Noà (senza ah finale perchè non ha il livello nemmeno del figlio cestista) è molto meno forte di Quinzi anche oggi a dispetto della classifica.(Stava perdendo con Eremin non scherziamo!)

40
mirko.dllm (Guest) 02-05-2015 16:37

Scritto da Fede-rer

Scritto da ric 98
comunque volevo sottolineare che se ci fosse stato quinzi o donati al posto dell’ ottimo cecchinato a giocare contro hamou e a dominarlo in una semifinale challenger ci sarebbero stati forse 200 commenti durante il match, mentre per la vittoria di cek solo 29 per ora, non voglio scatenare una polemica però veramente io queste cose non me le spiegherò mai. Non capisco perchè tennisti comunque italiani e di un livello similare generino un’ interesse intorno a loro così diverso

Io non concordo invece.. Cecchinato ha 23 anni, Quinzi 19 e Donati 20… Non ha senso paragonare le pere con le mele. Se un nostro 19 enne avesse fatto una finale challenger sarebbe una notizia davvero lieta. Un 23 che fa finale challenger (non la prima) sulla sua superficie preferita è una Buona notizia, ma è normale che faccia meno clamore…

Parole sante.Senza dimenticare che a 23 anni uno come Cecchinato avrebbe dovuto fare più di qualche capatina nei main draw dei tornei ATP,o sbaglio? Quindi dove sarebbe la presunta bravura di Cecchinato nell’essere andato avanti in questo challenger? Possibile che la gente non riflettà prima di scrivere queste cose? Adesso improvvisamente è diventato uguale ottenere certi risultati a 19-20 anni piuttosto che a 23? Io sapevo che chi brucia le tappe,e raggiunge certi traguardi prima di altri,vuol dire che è più bravo.

39
Lucabigon 02-05-2015 16:35

Scritto da nere

Scritto da Koko
Però! E’tornato ai livelli di S. Marino! Concentrato e letale alla battuta come non mai. C’è da dire che il Francese da Juniores veniva ridicolizzato da Quinzi ed oggi non può essere diventato Noà!

eh sì purtroppo quinzi lo ridicolizzava ed oggi hamou senza essere un fenomeno è 100 posti avanti lui in classifica (236 da lunedì contro i 330 di quinzi)… cecchinato invece, da tanti bistrattato perchè non è un fenomeno e non lascia sognare scenari improbabili, continua a migliorarsi, raramente sbaglia e perde contro avversari più deboli, fa semifinali e finali challenger, migliora il suo best ranking e si avvicina ai 100 atp! questo per dire che d parte di molti di noi sarebbe meglio ragionare, valorizzare i giovani che ottengono buoni risultati reali piuttosto che coltivare sogni di ipotetici top10.

Scusa, per noi appassionati il tennis, appunto, è passione ma anche sogni. Se non sono libero di sognare quando vedo un nostro giovane al livello dei migliori coetanei al mondo quale sarebbe il bello di questo sport (a parte ammirare le gesta dei campioni del momento)? Dovrei seguire il tennis solo per “esaltarmi” per un tennista (da elogiare, per carità!) che fa finali nei challenger? Ci vogliono anche questi tennisti in un movimento tennistico, ci mancherebbe: è meglio che ci siano piuttosto che non ci siano. Ma a me piace sognare di poter vedere un giorno un campione di tennis in Italia o anche uno che sappia fare una carriera nei top10. Se devo esaltarmi per dei risultati come quelli di Cecchinato allora cambio sport…peraltro il ragazzo in questione fa con regolarità risultati a livello challenger ma il suo livello è fermo da 2 anni a questo punto tanto che non riesce a entrare nei top100. In più ottiene risultati solo su terra, non è riuscito a migliorarsi per niente sulle altre superfici e dovrei esaltarmi? Per cosa? In questo sito viene spesso bistrattao Volandri il quale, lo ricordo, è pur vero che aveva un servizio scandaloso e che non passava un turno sul veloce nemmeno a pagarlo ma almeno le sue soddisfazioni se le è tolte. E’ stato nei primi 30, ha battuto Federer e c’è stato un periodo che sulla terra era uno dei migliori. E io dovrei esaltarmi per Cecchinato?

38
Tifoso degli italiani (Guest) 02-05-2015 16:34

Grande Marco, ottima vittoria ed energie risparmiate in vista di domani.

37
Io tifo caruso (Guest) 02-05-2015 16:33

@ ILSanto (#1329938)

Proprio così :mrgreen:

36
Fede-rer (Guest) 02-05-2015 16:29

Scritto da ric 98
comunque volevo sottolineare che se ci fosse stato quinzi o donati al posto dell’ ottimo cecchinato a giocare contro hamou e a dominarlo in una semifinale challenger ci sarebbero stati forse 200 commenti durante il match, mentre per la vittoria di cek solo 29 per ora, non voglio scatenare una polemica però veramente io queste cose non me le spiegherò mai. Non capisco perchè tennisti comunque italiani e di un livello similare generino un’ interesse intorno a loro così diverso

Io non concordo invece.. Cecchinato ha 23 anni, Quinzi 19 e Donati 20… Non ha senso paragonare le pere con le mele. Se un nostro 19 enne avesse fatto una finale challenger sarebbe una notizia davvero lieta. Un 23 che fa finale challenger (non la prima) sulla sua superficie preferita è una Buona notizia, ma è normale che faccia meno clamore…

35
drummer (Guest) 02-05-2015 16:29

bravo ceck, direi molto vicino al BR a questo punto

34
Gabriele da Ragusa 02-05-2015 16:20

@ ric 98 (#1329933)

Perche a torto o a ragione (secondo me a torto senza alcun dubbio) Quinzi è stato da molti il messia del tennis italiano e c’è chi ancora continua a crederci. Cecchinato che io ricordi non ha mai praticamente giocato a livello junior per cui nn se l’è cag…to mai nessuno ne cm tifo ne a livello di federazione

33
ILSanto (Guest) 02-05-2015 16:17

Scritto da ric 98
comunque volevo sottolineare che se ci fosse stato quinzi o donati al posto dell’ ottimo cecchinato a giocare contro hamou e a dominarlo in una semifinale challenger ci sarebbero stati forse 200 commenti durante il match, mentre per la vittoria di cek solo 29 per ora, non voglio scatenare una polemica però veramente io queste cose non me le spiegherò mai. Non capisco perchè tennisti comunque italiani e di un livello similare generino un’ interesse intorno a loro così diverso

Concordo al 100% con il Tuo commento

32
ric 98 (Guest) 02-05-2015 16:12

comunque volevo sottolineare che se ci fosse stato quinzi o donati al posto dell’ ottimo cecchinato a giocare contro hamou e a dominarlo in una semifinale challenger ci sarebbero stati forse 200 commenti durante il match, mentre per la vittoria di cek solo 29 per ora, non voglio scatenare una polemica però veramente io queste cose non me le spiegherò mai. Non capisco perchè tennisti comunque italiani e di un livello similare generino un’ interesse intorno a loro così diverso

31
abracadabra (Guest) 02-05-2015 16:00

@ Koko (#1329895)

Noà ??? Forse volevi dire Noah !

30
FaberDima 02-05-2015 15:56

bene cecchinato partita nettamente da vincere e l’ha fatto

29
#FigologoFanClubCrepaldi (Guest) 02-05-2015 15:49

Scritto da Koko
Però! E’tornato ai livelli di S. Marino! Concentrato e letale alla battuta come non mai. C’è da dire che il Francese da Juniores veniva ridicolizzato da Quinzi ed oggi non può essere diventato Noà!

Ma non credo si debba ritornare a San Marino 2013 per esaltare il livello di Cecchinato. Mestre 2014 lo ricordo solo io?
Le vittorie con Albert Ramos, con Dustin Brown, con Gimeno Traver e con uno Starace ancora 140 al mondo, le quattro semifinali dell’anno scorso.

alla fine del 2013 mi sembra che ci sia stato un altro risultato di peso in un challenger, Sibiu forse.

Questo per dire che non mi sembra opportuno tornare al 2013 come per lasciar intendere che nel frattempo abbia combinato poco.

Anche perchè quella vittoria non fu il punto di arrivo di un lento processo di crescita,ma un exploit.

Che è altra cosa. Alexander Zverev docet (cioè, come lamentarsi se il ragazzino non facesse semi 500 atp ogni mese).

28
lol2 02-05-2015 15:46

Scritto da Koko
Deve continuare a giocare a questi livelli senza cali di concentrazione e poi si mette in scia a 40 posti dai migliori giovani della sua generazione come Vesely che già sarebbe buono.

Concordo..speriamo arrivi un salto di qualità….già con la finale arriva in zona best ranking e in caso di vittoria intorno al 126 :grin:
Con un altro ottimo torneo(Roma Garden-Master 1000)può avvicinare la top 100

27
vinyard (Guest) 02-05-2015 15:44

Scritto da Koko
Però! E’tornato ai livelli di S. Marino! Concentrato e letale alla battuta come non mai. C’è da dire che il Francese da Juniores veniva ridicolizzato da Quinzi ed oggi non può essere diventato Noà!

anche coric se è per questo venne battuto da quinzi 3 anni fa, ma adesso è un top 50..

26
Bernie (Guest) 02-05-2015 15:44

Scritto da Koko
Però! E’tornato ai livelli di S. Marino! Concentrato e letale alla battuta come non mai. C’è da dire che il Francese da Juniores veniva ridicolizzato da Quinzi ed oggi non può essere diventato Noà!

O Noè?

25
Koko (Guest) 02-05-2015 15:43

Deve continuare a giocare a questi livelli senza cali di concentrazione e poi si mette in scia a 40 posti dai migliori giovani della sua generazione come Vesely che già sarebbe buono.

24
Campa (Guest) 02-05-2015 15:43

Cecchinato vola al 135 ATP, se vince il torneo fa best ranking al 124/125 del mondo! Vai CECH

23
nere 02-05-2015 15:43

Scritto da Koko
Però! E’tornato ai livelli di S. Marino! Concentrato e letale alla battuta come non mai. C’è da dire che il Francese da Juniores veniva ridicolizzato da Quinzi ed oggi non può essere diventato Noà!

eh sì purtroppo quinzi lo ridicolizzava ed oggi hamou senza essere un fenomeno è 100 posti avanti lui in classifica (236 da lunedì contro i 330 di quinzi)… cecchinato invece, da tanti bistrattato perchè non è un fenomeno e non lascia sognare scenari improbabili, continua a migliorarsi, raramente sbaglia e perde contro avversari più deboli, fa semifinali e finali challenger, migliora il suo best ranking e si avvicina ai 100 atp! questo per dire che d parte di molti di noi sarebbe meglio ragionare, valorizzare i giovani che ottengono buoni risultati reali piuttosto che coltivare sogni di ipotetici top10.

22
grandepaci (Guest) 02-05-2015 15:42

se vince il torneo best intorno al 124 :wink:

21
Gabriele da Firenze 02-05-2015 15:42

Evvai Marcone un’altra finale challenger :grin:

20
fab (Guest) 02-05-2015 15:42

Cecchinato on fire!

19
Nevskij (Guest) 02-05-2015 15:40

A-s-f-a-l-t-a-t-o! voi commentate Quinzi che fa figo…

18
De foffo. (Guest) 02-05-2015 15:40

Cecchinato fantastico il povero francese non sapeva che fare

17
paolin (Guest) 02-05-2015 15:40

Hai capito cecchinato!

16
antony 59 (Guest) 02-05-2015 15:40

ceck 6-2 6-1 facile facile.Servizio solido,smorzate,passanti e volee’ di buon livello. Sei pronto per entrare nei cento.

15
lol2 02-05-2015 15:39

grande vittoria,solida!se non sbaglio è la quarta finale in carriera per marco..alla caccia del 2°titolo :grin:

14
Adrian (Guest) 02-05-2015 15:38

Grande Marco!

13
Forza ceck (Guest) 02-05-2015 15:32

Top ten

12
Gattone (Guest) 02-05-2015 15:28

Certo che se giocasse un metro più avanti sarebbe già nei cento

11
Koko (Guest) 02-05-2015 15:28

Però! E’tornato ai livelli di S. Marino! Concentrato e letale alla battuta come non mai. C’è da dire che il Francese da Juniores veniva ridicolizzato da Quinzi ed oggi non può essere diventato Noà!

10
antony 59 (Guest) 02-05-2015 15:27

mai visto un ceck cosi forte.

9
fg (Guest) 02-05-2015 15:23

6-2 2-0 forza Ceck…ace di seconda e 3-0

8
#FigologoFanClubCrepaldi (Guest) 02-05-2015 15:20

Che autorevolezza.

7
Tifoso degli italiani (Guest) 02-05-2015 15:19

Bene così, stessa concentrazione nel secondo..

Alè Ceck!

6
lol2 02-05-2015 15:17

e 6-2 :cool:

5
lol2 02-05-2015 15:14

5-2 Marco in controllo!da sottolineare un paio di rovesci lungo-linea molto buoni :grin:

4
Tifoso degli italiani (Guest) 02-05-2015 15:09

Forza Marco, niente scherzi!!!!

3
lol2 02-05-2015 14:29

FORZA MARCO!!

2
JS (Guest) 02-05-2015 13:49

vai ceck i 100 sono lì…

1

Lascia un commento