Il torneo di Napoli Challenger, Copertina

Challenger Napoli: Parlano Quinzi e Starace

08/04/2015 09:00 51 commenti
Gianluigi Quinzi classe 1996, n.389 del mondo
Gianluigi Quinzi classe 1996, n.389 del mondo

Queste le dichiarazioni di Potito Starace e Gianluigi Quinzi al torneo di Napoli.

Potito Starace ITA: “Perdere così è molto brutto. Ho avuto diversi match point per chiudere in due set. Lui ha giocato molto bene nei momenti importanti, mi dispiace per tutta la gente che è venuta a vedermi”.



Gianluigi Quinzi ITA: “E’ stata una grande vittoria sono molto felice di essere a Napoli. Da questo torneo mi voglio rilanciare. Non ho potuto giocare molto in questo periodo. Ho subito un infortunio al polso che mi ha tenuto lontano dai campi per alcuni mesi. Ora sto bene. Sono guarito. Devo avere più convinzione nel mio gioco. Qui a Napoli mi trovo bene, c’è sempre un’atmosfera bellissima. Il torneo è molto bello, organizzato benissimo. Sono già stato qui nell’edizione del 2013 e l’anno scorso durante la Coppa Davis. Ho un bellissimo ricordo di quei giorni. Da Napoli voglio ritrovare me stesso ed il mio tennis, può essere il torneo giusto per inziare a scalare la classifica mondiale, non mi pongo limiti”.


TAG: , , , , ,

51 commenti. Lasciane uno!

Gabriele da Ragusa 08-04-2015 22:47

@ Aldo (#1308222)

Salvo al limite risarcirli??? Ma tu scherzi e nn ti insulto solo perchè nn è mio costume e perche la redazione mi censurerebbe. Ma un cosa inutile cm te nn puo permettersi di dire alla gente perbene che legge, riflette e scrive il proprio pensiero, di essere connivente. Vergognati. Il caso Tortora e i tanti casi di mala giustizia insegnano che bisogna andare sempre cn i piedi di piombo. Ho letto tt quanto c’era da leggere. Torno a dire che ci sono cose di cattivo gusto ma sottolineo che il nome di Starace viene tirato in ballo sempre da terze persone. Vuoi dirmi che stando cosi le cose al 80% risulterà colpevole? Benissimo! anzi malissimo! Solo allora mi permetterò di commentare di conseguenza. Sei tale a quale a tutti i giustizialisti che sparano nel mucchio. Se il nostro paese culturalmente è arrivato al punto che ahime tutti conosciamo lo si deve anche a gente cm te. Complimenti!
Ad maiora!

51
Sc Hermulheim 08-04-2015 19:04

@ Miiiiiiii (#1308808)

Quando intervieni in una discussione dovresti prenderti la briga quantomeno di leggere tutti i post.
Infatti la mia era una risposta ad un utente che aveva a sua volta risposto ad un mio post in cui ho specificato bene quanto dici.
Disinformazione semmai la fa chi condanna a prescindere dai fatti,sulla base di parole dette da altri.

50
Vince 08-04-2015 19:04

Scritto da mittler831
@ Vince (#1308437)
No, questo lo dici tu.
Io ti dico che non bisogna estrapolare dal CONTESTO, sennò sarei in galera da un pezzo. Non facciamo i Savonarola ogni volta.

infatti le intercettazioni vanno anche interpretate, vanno incrociate con altri dati, etc
a volte succede anche che emergono cose su qualcuno, mentre l’intercettato è l’altro, con cui sta parlando al telefono…quindi in maniera del tutto casuale.

Mi pareva che tu invece non le considerassi uno strumento utile alle indagini, in assoluto, solo perchè tu al telefono dici qualche sciocchezza…ma guarda che non funziona mica così eh.
Le sciocchezze al telefono le diciamo tutti, ma non tutti veniamo indagati…ci sarà un motivo.

49
mittler831 08-04-2015 18:48

@ Vince (#1308437)

No, questo lo dici tu.
Io ti dico che non bisogna estrapolare dal CONTESTO, sennò sarei in galera da un pezzo. Non facciamo i Savonarola ogni volta.

48
Miiiiiiii (Guest) 08-04-2015 18:42

Scritto da Sc Hermulheim
@ Nevskij (#1308724)
Gli uffici delle Procure che fanno emergere le intercettazioni violano la legge,esistendo appunto il segreto istruttorio.

Questa è grave disinformazione, se ometti (volutamente o meno non lo so) la precisazione “nella fase istruttoria”, o almeno “prima che l’indagato ne sia a conoscenza”. Nel caso specifico, Poto è sicuramente informato delle indagini, quindi le divulgazioni sono (oggi) perfettamente lecite. E grazie a Dio, in un paese civile, o presunto tale, in cui il diritto di cronaca dovrebbe essere appunto un diritto, nonostante ci siano molti che vorrebbero insabbiare, insabbiare, insabbiare…

47
Sc Hermulheim 08-04-2015 18:32

Scritto da Vince
@ Sc Hermulheim (#1308631)

Senza considerare poi che da un processo si potrebbe anche uscire assolti, pur avendo commesso il fatto di cui si è accusati…poi sta alla coscienza di ognuno valutare le cose, ripeto, a me il rilievo penale in certi casi, non interessa più di tanto.

Su questo sono assolutamente d’accordo,ma da questo ne evince che può essere vero anche il contrario.
Non credo,perciò,sia giusto trattare diversamente dagli altri Starace solo sulla base di sospetti,ma capisco il tuo punto di vista.
Invito te o chiunque altro a portare una prova di colpevolezza,a quel punto ti darei ragione,anzi sarei il primo a scandalizzarmi.

46
Miiiiiiii (Guest) 08-04-2015 18:26

Scritto da intrepid

Scritto da castagna
ogni cittadino di fronte alla legge dovrebbere essere ” INNOCENTE FINO A PROVA CONTRARIA ” ma purtroppo in Italia non è così. Mi piacerebbe che succedesse, un giorno, una cosa del tipo: CHI VIENE ASSOLTO DEFINITIVAMENTE PER ACCUSE NON PROVATE, POSSA PASSARE A RISQUOTERE INDENNITA’ MILIONARIE DA CHI INGIUSTAMENTE LO AVEVA CONDANNATO ANCOR PRIMA DEL PROCESSO! Vuoi vedere che se si comincia a mettere mano al portafoglio, ci si pensa due volte prima di condannare un individuo sulla base di prove giornalistiche che tra l’altro i giornali non dovrebbero nemmeno conoscere!!!! Quando un cittadino è indagato dovrebbero saperlo solo 2 soggetti: l’Indagato e colui che svolge le indagini! Ma anche questo in Italia non succede. Prima lo sanno i giornali poi i forum e alla fini chi dovrebbe essere tutelato nelle indagini stesse. Andiamo avanti così che va bene!!!

RISQUOTERE???
no dai, proprio non si può leggere…

Andrebbe condannato per lesioni gravi colpose all’Italiano (nel senso di “lingua”). :mrgreen: Ma in attesa di condanna definitiva, se mai ci sarà, non possiamo affermare con pienezza di diritto che “risquotere” sia sbagliato :mrgreen: :mrgreen:

45
Sc Hermulheim 08-04-2015 18:19

@ Nevskij (#1308724)

Gli uffici delle Procure che fanno emergere le intercettazioni violano la legge,esistendo appunto il segreto istruttorio.
Il segreto istruttorio serve affinché gente come te non possa condannare qualcuno sulla base di quello che scrivono i giornali,poiché spesso può essere mal interpretato.
Ripeto:invito te o chiunque altro a portare una sola prova tangibile della colpevolezza di Starace e ti darò ragione,anzi sarò il primo a chiedere la squalifica a vita.
Fino a quel momento Potito Starace sarà innocente.

ps Essere garantista,odiare quindi la giustizia sommaria,peraltro fatta su internet da gente che si e no ha letto qualche articolo di giornale sulla vicenda (sai meglio di me quanto siano credibili i giornalisti in Italia),non significa essere berlusconiano.
Ma poi cosa c’entra con Starace?

44
Nevskij (Guest) 08-04-2015 17:56

Scritto da Sc Hermulheim

Scritto da Vince
@ mittler831 (#1308330)
quindi, tu mi stai dicendo che tutto ciò che trapela da un’intercettazione, non dovrebbe mai essere preso in considerazione?
Spero che tu stia scherzando.
Se facessi l’elenco di tutte le schifezze italiane, emerse solo ed esclusivamente grazie allo strumento delle intercettazioni, faremmo notte.
Te ne cito solo una tanto per…
senza intercettazioni oggi non sapremmo nemmeno che alla clinica S. Rita di Milano si asportavano polmoni sani a dei poveri cristi, per fare soldi…e chissà quanta altra gente sarebbe stata rovinata per sempre, da questi macellai.
Credo che questo esempio, basti e avanzi.
Io non condanno nessuno dal divano, anzi, ho scritto che delle condanne penali in certi casi, me ne importa fino ad un certo punto…ma trovo anche che sia inopportuno, dare spazio a gente su cui gravano sospetti, fino a che la loro posizione non viene chiarita.

La giustizia in Italia è regolata dalla legge,poiché, piaccia o meno,non siamo più nel medioevo.
Le intercettazioni sono un’arma a doppio taglio poiché estrapolando una frase o un concetto,senza inquadrarlo nel giusto contesto,si può pensare tutto il contrario di quello che si intendeva dire.Infatti,per la LEGGE,le intercettazioni non hanno alcun valore probatorio,servono agli inquirenti come indizi per arrivare alla verità,cercando poi le prove con mezzi più”veritieri”.
Sempre per la LEGGE,esiste un qualcosa di nome “segreto istruttorio”,che vorrebbe che nella prima fase dell’indagine,l’istruttoria appunto,in cui non è neanche detto che si arrivi ad un processo,gli atti siano RISERVATI,ad uso e consumo esclusivo degli inquirenti,dei giudici,dell’indagato e dei suoi legali.
Per la LEGGE,esisterebbe anche la presunzione d’innocenza,secondo cui chiunque e’ innocente fino a prova contraria.
Nello specifico,gli inquisitori che ritengono non solo che Starace sia colpevole,ma che debba anche essere privato della libertà di parola,sono pregati di portare prove tangibili della sua disonestà.
In caso contrario,Potito Starace,avendo completamente pagato il suo debito con la giustizia sportiva,non avendo subìto ulteriori condanne penali ne sportive,ha diritto di giocare e di rilasciare interviste come chiunque altro(in realtà sarebbe libero di rilasciare interviste anche se fosse colpevole di crimini contro l’umanità,a nessuno si nega la libertà di parola).

Scrivi troppo, sarò sintetico. Tu parli di giustizia italiana regolata dalla LEGGE. Forse non lo sai, ma è dagli uffici delle Procure che escono i tabulati con le intercettazioni. Grazie della lezione, però, e perdonaci se le tue acrobazie linguistico-grammatical-sportive che spaziano da Calamandrei a Starace non saranno comprensibili per tutti.

p.s. notizia per i nostalgici berlusconiani, che come vedete aumentano. Fi nell’ultimo sondaggio di oggi è al 10,4%…

43
Vince 08-04-2015 17:53

@ Sc Hermulheim (#1308631)

si, ma a te fa piacere ascoltarlo, mentre a me no…almeno fino a che la sua posizione non è chiarita.
qui la legge non c’entra proprio un fico secco…è una questione di opportunità e basta.

Un politico su cui gravano dei sospetti, per me non deve ricoprire ruoli di responsabilità, purtroppo invece in Italia quasi sempre continua a restare al proprio posto.

e qui è la stessa cosa…non spetta certo a me, ne a voi, fare il processo a Starace, non abbiamo gli strumenti per farlo e nemmeno la competenza…io so solo che in questo momento su di lui ci sono dei sospetti e mi piacerebbe che venissero chiariti…fino ad allora, mi dispiace, ma io non lo considero sullo stesso piano di altri, su cui questi sospetti non ci sono, non ci riesco, beati voi se ci riuscite…e questo non ha nulla a che fare con innocenza o colpevolezza.
Senza considerare poi che da un processo si potrebbe anche uscire assolti, pur avendo commesso il fatto di cui si è accusati…poi sta alla coscienza di ognuno valutare le cose, ripeto, a me il rilievo penale in certi casi, non interessa più di tanto.

42
Sc Hermulheim 08-04-2015 17:11

Scritto da Vince
@ mittler831 (#1308330)
quindi, tu mi stai dicendo che tutto ciò che trapela da un’intercettazione, non dovrebbe mai essere preso in considerazione?
Spero che tu stia scherzando.
Se facessi l’elenco di tutte le schifezze italiane, emerse solo ed esclusivamente grazie allo strumento delle intercettazioni, faremmo notte.
Te ne cito solo una tanto per…
senza intercettazioni oggi non sapremmo nemmeno che alla clinica S. Rita di Milano si asportavano polmoni sani a dei poveri cristi, per fare soldi…e chissà quanta altra gente sarebbe stata rovinata per sempre, da questi macellai.
Credo che questo esempio, basti e avanzi.
Io non condanno nessuno dal divano, anzi, ho scritto che delle condanne penali in certi casi, me ne importa fino ad un certo punto…ma trovo anche che sia inopportuno, dare spazio a gente su cui gravano sospetti, fino a che la loro posizione non viene chiarita.

La giustizia in Italia è regolata dalla legge,poiché, piaccia o meno,non siamo più nel medioevo.
Le intercettazioni sono un’arma a doppio taglio poiché estrapolando una frase o un concetto,senza inquadrarlo nel giusto contesto,si può pensare tutto il contrario di quello che si intendeva dire.Infatti,per la LEGGE,le intercettazioni non hanno alcun valore probatorio,servono agli inquirenti come indizi per arrivare alla verità,cercando poi le prove con mezzi più”veritieri”.
Sempre per la LEGGE,esiste un qualcosa di nome “segreto istruttorio”,che vorrebbe che nella prima fase dell’indagine,l’istruttoria appunto,in cui non è neanche detto che si arrivi ad un processo,gli atti siano RISERVATI,ad uso e consumo esclusivo degli inquirenti,dei giudici,dell’indagato e dei suoi legali.
Per la LEGGE,esisterebbe anche la presunzione d’innocenza,secondo cui chiunque e’ innocente fino a prova contraria.
Nello specifico,gli inquisitori che ritengono non solo che Starace sia colpevole,ma che debba anche essere privato della libertà di parola,sono pregati di portare prove tangibili della sua disonestà.
In caso contrario,Potito Starace,avendo completamente pagato il suo debito con la giustizia sportiva,non avendo subìto ulteriori condanne penali ne sportive,ha diritto di giocare e di rilasciare interviste come chiunque altro(in realtà sarebbe libero di rilasciare interviste anche se fosse colpevole di crimini contro l’umanità,a nessuno si nega la libertà di parola).

41
DiPassaggio (Guest) 08-04-2015 16:35

@ intrepid (#1308287)

Quoto e Risquoto! Risquoto non si può leggere!

40
DiPassaggio (Guest) 08-04-2015 16:31

Ahò, l’avranno già detto cinque ore fa, ma non c’è verso, nella foto il Naso è rifatto!

39
Fabri (Guest) 08-04-2015 16:12

Bravo Gianluigi, forse sei sulla strada giusta verso l’ingresso definitivo nel Tennis Pro, intendo almeno challenger per iniziare :mrgreen:

38
darios80 (Guest) 08-04-2015 15:54

Scritto da Vince
@ mittler831 (#1308330)
quindi, tu mi stai dicendo che tutto ciò che trapela da un’intercettazione, non dovrebbe mai essere preso in considerazione?
Spero che tu stia scherzando.
Se facessi l’elenco di tutte le schifezze italiane, emerse solo ed esclusivamente grazie allo strumento delle intercettazioni, faremmo notte.
Te ne cito solo una tanto per…
senza intercettazioni oggi non sapremmo nemmeno che alla clinica S. Rita di Milano si asportavano polmoni sani a dei poveri cristi, per fare soldi…e chissà quanta altra gente sarebbe stata rovinata per sempre, da questi macellai.
Credo che questo esempio, basti e avanzi.
Io non condanno nessuno dal divano, anzi, ho scritto che delle condanne penali in certi casi, me ne importa fino ad un certo punto…ma trovo anche che sia inopportuno, dare spazio a gente su cui gravano sospetti, fino a che la loro posizione non viene chiarita.

si ma le intercettazioni poi vanno dimostrate con i fatti reali come x gli esempi che hai citato tu , in questo caso fino a prova contrario non è stato trovato nulla solo quella intercettazione … quindi ? aria fritta

37
vr46 08-04-2015 15:38

Scritto da RF87

Scritto da wafer

Scritto da RF87
https://www.youtube.com/watch?v=j0PQr3Zixgs
Audio un pò così così!Intervista a Gian

Quindi giochera’ Vercelli, Torino e quali Roma Garden.
Quasi quasi a Vercelli ci vado…..

esatto,pare che ci sia una programmazione definita! di sti tempi!

Mi sapreste dire perché quali a Roma garden? La Wild card li non gliela danno?

36
Vince 08-04-2015 15:14

@ mittler831 (#1308330)

quindi, tu mi stai dicendo che tutto ciò che trapela da un’intercettazione, non dovrebbe mai essere preso in considerazione?
Spero che tu stia scherzando.

Se facessi l’elenco di tutte le schifezze italiane, emerse solo ed esclusivamente grazie allo strumento delle intercettazioni, faremmo notte.

Te ne cito solo una tanto per…
senza intercettazioni oggi non sapremmo nemmeno che alla clinica S. Rita di Milano si asportavano polmoni sani a dei poveri cristi, per fare soldi…e chissà quanta altra gente sarebbe stata rovinata per sempre, da questi macellai.
Credo che questo esempio, basti e avanzi.

Io non condanno nessuno dal divano, anzi, ho scritto che delle condanne penali in certi casi, me ne importa fino ad un certo punto…ma trovo anche che sia inopportuno, dare spazio a gente su cui gravano sospetti, fino a che la loro posizione non viene chiarita.

35
dan (Guest) 08-04-2015 14:22

Gombloddo!!!!! :mrgreen:

34
zeropercento (Guest) 08-04-2015 14:06

@ Nevskij (#1308278)

Che poi in realtà son diventati meno dei leghisti… Non “risquotono” più successo.

33
mittler831 08-04-2015 14:04

@ Vince (#1308310)

Il problema è un altro.
Non sono berlusconiano, anzi, ma ti garantisco che se intercettassero le mie conversazioni con dei colleghi – la storia è il nostro campo – , sarei incriminato per :

Apologia del Fascismo/Nazismo/Comunismo staliniano
Istigazione all’odio razziale

E sai perchè?
Uno di questi, molto amico, essendo di origine ebraica, lo tempesto di insulti che definire beceri sarebbe poco.
Se un poliziotto ci ascoltasse, penserebbe di tutto e di più, ma la REALTA’ è un’altra.
Stesso discorso per Starace, che poi è tirato in ballo da Bracciali che, a mio modo di vedere, potrebbe inventarsi di tutto per alleviare la sua posizione.
Condannare dal divano è facile, si usava condannare facile ai tempi di Menocchio e Giordano Bruno per la cronaca…

32
Vince 08-04-2015 13:46

@ Nevskij (#1308278)

insomma….io ne avrei fatto anche a meno :smile:

certo i danni del “ventennio” sono stati tanti, come si può intuire leggendo alcuni interventi, secondo i quali il problema non è scommettere sulle partite, ma è qualcuno che indaga sulle scommesse…è un po’ la rappresentazione del mondo alla rovescia.

della serie: “Non si può neanche delinquere in pace” :smile:

31
intrepid 08-04-2015 13:21

Scritto da castagna
ogni cittadino di fronte alla legge dovrebbere essere ” INNOCENTE FINO A PROVA CONTRARIA ” ma purtroppo in Italia non è così. Mi piacerebbe che succedesse, un giorno, una cosa del tipo: CHI VIENE ASSOLTO DEFINITIVAMENTE PER ACCUSE NON PROVATE, POSSA PASSARE A RISQUOTERE INDENNITA’ MILIONARIE DA CHI INGIUSTAMENTE LO AVEVA CONDANNATO ANCOR PRIMA DEL PROCESSO! Vuoi vedere che se si comincia a mettere mano al portafoglio, ci si pensa due volte prima di condannare un individuo sulla base di prove giornalistiche che tra l’altro i giornali non dovrebbero nemmeno conoscere!!!! Quando un cittadino è indagato dovrebbero saperlo solo 2 soggetti: l’Indagato e colui che svolge le indagini! Ma anche questo in Italia non succede. Prima lo sanno i giornali poi i forum e alla fini chi dovrebbe essere tutelato nelle indagini stesse. Andiamo avanti così che va bene!!!

RISQUOTERE??? :mrgreen: :shock: :mrgreen: :shock:
no dai, proprio non si può leggere… :oops:

30
Nevskij (Guest) 08-04-2015 13:13

Scritto da castagna
ogni cittadino di fronte alla legge dovrebbere essere ” INNOCENTE FINO A PROVA CONTRARIA ” ma purtroppo in Italia non è così. Mi piacerebbe che succedesse, un giorno, una cosa del tipo: CHI VIENE ASSOLTO DEFINITIVAMENTE PER ACCUSE NON PROVATE, POSSA PASSARE A RISQUOTERE INDENNITA’ MILIONARIE DA CHI INGIUSTAMENTE LO AVEVA CONDANNATO ANCOR PRIMA DEL PROCESSO! Vuoi vedere che se si comincia a mettere mano al portafoglio, ci si pensa due volte prima di condannare un individuo sulla base di prove giornalistiche che tra l’altro i giornali non dovrebbero nemmeno conoscere!!!! Quando un cittadino è indagato dovrebbero saperlo solo 2 soggetti: l’Indagato e colui che svolge le indagini! Ma anche questo in Italia non succede. Prima lo sanno i giornali poi i forum e alla fini chi dovrebbe essere tutelato nelle indagini stesse. Andiamo avanti così che va bene!!!

Bello vedere nostalgici berlusconiani ancora a piede libero

29
darios80 (Guest) 08-04-2015 13:05

Scritto da livio

Scritto da darios80

Scritto da Gabriele da Ragusa
@ Aldo (#1308181)
Sicuramente si tratta di qualcosa di nn raffinatissimo gusto ma vorrei ricordare che ad oggi Starace nn ha subito nessuna condanna e l’intervento della FIT e’ stata una sospensione, nn una squalifica. Nn iniziamo a farci venire i complessi alla Travaglio e vedere pubblici ministeri e condannati ovunque e fare i processi in tv o nei blog. Qualora venisse condannato saro’ il primo ad accanirmi ma fino ad allora cerchiamo di usare la testa

ooooooooo finalmente una cosa intelligente ! la penso come te ! grande

Sì certo perché voi credete nella giustizia sportiva, il cui unico interesse è mettere tutto a tacere e fare finta di niente….. vedi gli innumerevoli casi di condanne di doping solo ap esci piccolissimi, mai un nome famoso che sia coinvolto…
Le intercettazioni sono state pubblicate, le abbiemo lette tutti, il coinvolgimento è evidente…. che cavolo c’entra Travaglio adesso?
Starace non dovrebbe più giocare, punto e basta!
Ma perché dovrebbe almeno avere LUI il pudore di togliersi dalla circolazione….

quali sarebbero le prove evidenti ? che un altro tennista dice sono d’accordo con starace bolelli e altri nomi e quindi starace è colpevole ? non c’è una e dico una intercettazione fatta a starace ma solo la voce di uno che nomina altri . avrebbe potuto nominare pure te e quindi tu sei sicuro colpevole xche la prova schiacciante è che una persona ha fatto il tuo nome?? le prove schiaccianti solo altre e chi parla…….

28
dario (Guest) 08-04-2015 13:03

Scritto da wafer

Scritto da dario
Gioca con la storm gt (e pare pure appesantita) a volte pittata da strike.
La storm è una mazza davvero impegnativa

Grazie.
Non si capisce, perche’ alle volte e’ pittata con strisce rosse fluorescenti a volte no.
Poi, dallo streaming e’ tanto se si riesce a capire che e’ una racchetta da tennis.

Al ch di bergamo ricordo fosse pittata da strike(come quella di tsonga). Ma sono due anni buoni che gioca con la storm. Il paintjob sará penso per ragioni commerciali

27
RF87 (Guest) 08-04-2015 12:58

Scritto da wafer

Scritto da RF87
https://www.youtube.com/watch?v=j0PQr3Zixgs
Audio un pò così così!Intervista a Gian

Quindi giochera’ Vercelli, Torino e quali Roma Garden.
Quasi quasi a Vercelli ci vado…..

esatto,pare che ci sia una programmazione definita! di sti tempi! :D

26
wafer 08-04-2015 12:52

Scritto da dario
Gioca con la storm gt (e pare pure appesantita) a volte pittata da strike.
La storm è una mazza davvero impegnativa

Grazie.

Non si capisce, perche’ alle volte e’ pittata con strisce rosse fluorescenti a volte no.
Poi, dallo streaming e’ tanto se si riesce a capire che e’ una racchetta da tennis. :lol:

25
DiPassaggio (Guest) 08-04-2015 12:49

@ RF87 (#1308212)

Grazie, ho visto l’intervista a Quinzi. Riporto che mi sembra più atletico, e che i prossimi impegni sono Vercelli e Torino. Andrà a vedere la Juventus?

24
dario (Guest) 08-04-2015 12:44

Scritto da wafer
Mi sapete dire se Giangi usa ancora la stessa racchetta babolat di un anno fa, quella di Tsonga o e’ tornato alla precedente racchetta?
Io dallo sreaming non l’ho capito.

Gioca con la storm gt (e pare pure appesantita) a volte pittata da strike.

La storm è una mazza davvero impegnativa

23
wafer 08-04-2015 12:35

Scritto da RF87
https://www.youtube.com/watch?v=j0PQr3Zixgs
Audio un pò così così!Intervista a Gian

Quindi giochera’ Vercelli, Torino e quali Roma Garden.

Quasi quasi a Vercelli ci vado…..

22
LuchinoVisconti (Guest) 08-04-2015 12:28

Scritto da Gabriele da Ragusa
@ Aldo (#1308181)
Sicuramente si tratta di qualcosa di nn raffinatissimo gusto ma vorrei ricordare che ad oggi Starace nn ha subito nessuna condanna e l’intervento della FIT e’ stata una sospensione, nn una squalifica. Nn iniziamo a farci venire i complessi alla Travaglio e vedere pubblici ministeri e condannati ovunque e fare i processi in tv o nei blog. Qualora venisse condannato saro’ il primo ad accanirmi ma fino ad allora cerchiamo di usare la testa

Forse non hai letto le trascrizioni delle varie telefonatine, altrimenti penso che non parleresti così.
E ricordiamo sempre che Starace è anche recidivo, già condannato nel 2007.

21
castagna (Guest) 08-04-2015 12:24

ogni cittadino di fronte alla legge dovrebbere essere ” INNOCENTE FINO A PROVA CONTRARIA ” ma purtroppo in Italia non è così. Mi piacerebbe che succedesse, un giorno, una cosa del tipo: CHI VIENE ASSOLTO DEFINITIVAMENTE PER ACCUSE NON PROVATE, POSSA PASSARE A RISQUOTERE INDENNITA’ MILIONARIE DA CHI INGIUSTAMENTE LO AVEVA CONDANNATO ANCOR PRIMA DEL PROCESSO! Vuoi vedere che se si comincia a mettere mano al portafoglio, ci si pensa due volte prima di condannare un individuo sulla base di prove giornalistiche che tra l’altro i giornali non dovrebbero nemmeno conoscere!!!! Quando un cittadino è indagato dovrebbero saperlo solo 2 soggetti: l’Indagato e colui che svolge le indagini! Ma anche questo in Italia non succede. Prima lo sanno i giornali poi i forum e alla fini chi dovrebbe essere tutelato nelle indagini stesse. Andiamo avanti così che va bene!!!

20
mittler831 08-04-2015 12:19

@ Aldo (#1308222)

Come fai di cognome Freisler? :mrgreen:
Sinceramente, non ho in simpatia Starace, ma come hanno detto tanti colleghi, non c’è nessuna condanna, pertanto Amen.
Se fosse come dici tu – prove schiaccianti e intercettazioni – dato che siamo in uno Stato di Diritto, il buon Poto sarebbe stato condannato.

19
Vince 08-04-2015 12:15

@ Gabriele da Ragusa (#1308215)

Guarda che oltre alle condanne penali, che a me tutto sommato interessano relativamente, esistono anche cose “moralmente rilevanti”.

E questo lo diceva Borsellino, non Travaglio…peccato che in Italia di lui ci si ricordi solo il giorno dell’anniversario dell’attentato.

18
livio (Guest) 08-04-2015 12:09

Scritto da darios80

Scritto da Gabriele da Ragusa
@ Aldo (#1308181)
Sicuramente si tratta di qualcosa di nn raffinatissimo gusto ma vorrei ricordare che ad oggi Starace nn ha subito nessuna condanna e l’intervento della FIT e’ stata una sospensione, nn una squalifica. Nn iniziamo a farci venire i complessi alla Travaglio e vedere pubblici ministeri e condannati ovunque e fare i processi in tv o nei blog. Qualora venisse condannato saro’ il primo ad accanirmi ma fino ad allora cerchiamo di usare la testa

ooooooooo finalmente una cosa intelligente ! la penso come te ! grande

Sì certo perché voi credete nella giustizia sportiva, il cui unico interesse è mettere tutto a tacere e fare finta di niente….. vedi gli innumerevoli casi di condanne di doping solo ap esci piccolissimi, mai un nome famoso che sia coinvolto…
Le intercettazioni sono state pubblicate, le abbiemo lette tutti, il coinvolgimento è evidente…. che cavolo c’entra Travaglio adesso?
Starace non dovrebbe più giocare, punto e basta!
Ma perché dovrebbe almeno avere LUI il pudore di togliersi dalla circolazione….

17
Aldo (Guest) 08-04-2015 12:00

@ Gabriele da Ragusa (#1308215)

perfetto, questa si chiama CONNIVENZA! e a giudicare dal fatto che nessun’altro si sia indignato, pare sia piuttosto diffusa, ed anche contagiosa! non è per fare l’inflessibile, ma in questo caso ci sono prove schiaccianti, intercettazioni imbarazzanti ed inequivocabili… se a qlc interessasse lo sport (non fosse altro a tutela del giro di soldi che ci gira attorno) avrebbe dovuto sospenderli fino alla fine dell’ultimo grado di giudizio… salvo al limite risarcirli in caso di assoluzione

16
darios80 (Guest) 08-04-2015 11:58

Scritto da Gabriele da Ragusa
@ Aldo (#1308181)
Sicuramente si tratta di qualcosa di nn raffinatissimo gusto ma vorrei ricordare che ad oggi Starace nn ha subito nessuna condanna e l’intervento della FIT e’ stata una sospensione, nn una squalifica. Nn iniziamo a farci venire i complessi alla Travaglio e vedere pubblici ministeri e condannati ovunque e fare i processi in tv o nei blog. Qualora venisse condannato saro’ il primo ad accanirmi ma fino ad allora cerchiamo di usare la testa

ooooooooo finalmente una cosa intelligente ! la penso come te ! grande

15
Matthew 08-04-2015 11:47

Vattene a casa Starace dopo tutto quello che hai fatto con il caso scommesse non meriti nessuna attenzione anzi dovresti vergognarti solo a presentarti in campo.

14
Gabriele da Ragusa 08-04-2015 11:45

@ Aldo (#1308181)

Sicuramente si tratta di qualcosa di nn raffinatissimo gusto ma vorrei ricordare che ad oggi Starace nn ha subito nessuna condanna e l’intervento della FIT e’ stata una sospensione, nn una squalifica. Nn iniziamo a farci venire i complessi alla Travaglio e vedere pubblici ministeri e condannati ovunque e fare i processi in tv o nei blog. Qualora venisse condannato saro’ il primo ad accanirmi ma fino ad allora cerchiamo di usare la testa

13
RF87 (Guest) 08-04-2015 11:39

https://www.youtube.com/watch?v=j0PQr3Zixgs
Audio un pò così così!Intervista a Gian :cool:

12
wafer 08-04-2015 11:35

Mi sapete dire se Giangi usa ancora la stessa racchetta babolat di un anno fa, quella di Tsonga o e’ tornato alla precedente racchetta?
Io dallo sreaming non l’ho capito.

11
dario (Guest) 08-04-2015 11:21

Scritto da dani1kenobi

Scritto da dario
La particolaritâ dell impugnatura un po alta sul manico non l ha persa.

Può darsi abbia rimediato adottando una racchetta leggermente più lunga, una 70 cm come tanti prof per non perdere la presa nell’impugnatura ma garantirsi la giusta leva d’impatto.
E’ una presa che adotta anche Djokovic comunque, più o meno.

La mia non voleva essere una sottolineatura negativa, anzi.

Ricordo un impugnatura molto alta di Nalbandian e Fish

10
LuchinoVisconti (Guest) 08-04-2015 11:15

Scritto da Aldo
mah… scusate… io non voglio fare il solito polemico… però cavolo io già non capisco perchè starace possa ancora scendere in campo dopo tutto quello che è successo circa i giri di scommesse sulle sue partite… ma ora cavolo lo intervistate pure dopo una sconfitta tanto dubbia???
PLS rispondete perchè allora è inutile che ci indignamo davanti a doping e scommesse se poi non provvediamo ad emarginarne i protagonisti e anzi gli diamo pure le luci della ribalta…
cioè io davvero non ci volevo credere! quando ho visto il titolo del pezzo ho creduto ad un errore!Ci ha già pensato la FIT con quella condanna imbarazzante di 40 gg a far capire che in realtà è tutto lecito! 40 anni dovevan dargli! a tornare a giocare a 75 anni! I M B A R A Z Z A N T E

Quoto al 100%
Mi dispiace dirlo, ma questa volta la Redazione ha toppato, e non di poco.Peccato, e qualsiasi cosa diranno ha sinceramente poco valore.
Avrebbero dovuto pensarci prima.

9
dani1kenobi (Guest) 08-04-2015 11:05

Scritto da dario
La particolaritâ dell impugnatura un po alta sul manico non l ha persa.

Può darsi abbia rimediato adottando una racchetta leggermente più lunga, una 70 cm come tanti prof per non perdere la presa nell’impugnatura ma garantirsi la giusta leva d’impatto.
E’ una presa che adotta anche Djokovic comunque, più o meno.

8
dario (Guest) 08-04-2015 10:44

La particolaritâ dell impugnatura un po alta sul manico non l ha persa.

7
gerulaitis (Guest) 08-04-2015 10:22

in foto c’è Quinzi non Naso

6
Mariuz (Guest) 08-04-2015 10:19

Le dichiarazioni di Quinzi mettono la giusta carica! Soprattutto il fatto che sia guarito al guaio al polso))

5
feddygio (Guest) 08-04-2015 10:19

grande quinzi

4
leo92 (Guest) 08-04-2015 10:05

Forza GQ nn mollare

3
Aldo (Guest) 08-04-2015 09:56

mah… scusate… io non voglio fare il solito polemico… però cavolo io già non capisco perchè starace possa ancora scendere in campo dopo tutto quello che è successo circa i giri di scommesse sulle sue partite… ma ora cavolo lo intervistate pure dopo una sconfitta tanto dubbia???
PLS rispondete perchè allora è inutile che ci indignamo davanti a doping e scommesse se poi non provvediamo ad emarginarne i protagonisti e anzi gli diamo pure le luci della ribalta…
cioè io davvero non ci volevo credere! quando ho visto il titolo del pezzo ho creduto ad un errore!Ci ha già pensato la FIT con quella condanna imbarazzante di 40 gg a far capire che in realtà è tutto lecito! 40 anni dovevan dargli! a tornare a giocare a 75 anni! I M B A R A Z Z A N T E

2
grandepaci 08-04-2015 09:40

foto di quinzi e sotto gianluca naso 393 del mondo :lol:

1

Lascia un commento