Circuito ATP ATP, Copertina

ATP Sao Paulo: Risultati Turno Decisivo Quali e Primo Turno. Vanni supera le qualificazioni ed approda già al secondo turno. L’azzurro prende il posto di Lopez che ha dato forfait

09/02/2015 20:37 104 commenti
Luca Vanni classe 1985, n.149 ATP
Luca Vanni classe 1985, n.149 ATP

Questi i risultati con il Livescore dettagliato del torneo ATP 250 di Sao Paulo ($444.650, terra).

BRA News

Luca Vanni centra una nuova qualificazione al main draw del torneo di Sao Paulo dopo la qualificazione a Chennai.
L’azzurro ha sconfitto al turno finale Daniel Gimeno-Traver, 29 anni, n.98 del mondo, con il risultato di 64 64 in 1 ora e 37 minuti di partita.

Nel primo set Vanni avanti per 3 a 0, con due break, perdeva entrambi i servizi di vantaggio, ma sul 4 pari, 30-15, con l’iberico alla battuta, metteva a segno un parziale di sette punti consecutivi, vincendo in questo modo la frazione per 6 a 4.

Nel secondo set Luca piazzava il break decisivo sull’1 pari (ai vantaggi dal 40-15) e dopo aver annullato una palla break sul 3 a 2, chiudeva la partita per 6 a 4 dopo aver tenuto a 30 l’ultimo game al servizio.

Main Draw
(Q) Vanni, Luca ITA vs Bye
Monaco, Juan ARG vs (Q) de Bakker, Thiemo NED
Lajovic, Dusan SRB vs Andujar, Pablo ESP
(Q) Gonzalez, Maximo ARG vs (7) Verdasco, Fernando ESP

(4) Mayer, Leonardo ARG vs Bye
Ramos-Vinolas, Albert ESP vs (WC) Clezar, Guilherme BRA
Carreno Busta, Pablo ESP vs (WC) Souza, Joao BRA
Bellucci, Thomaz BRA vs (8) Klizan, Martin SVK

(6) Giraldo, Santiago COL vs (WC) Coppejans, Kimmer BEL
Berlocq, Carlos ARG vs (Q) Pella, Guido ARG
Schwartzman, Diego ARG vs Lorenzi, Paolo ITA
Bye vs (3) Fognini, Fabio ITA

(5) Cuevas, Pablo URU vs Vesely, Jiri CZE
(LL) Bagnis, Facundo ARG vs Delbonis, Federico ARG
Rola, Blaz SLO vs Almagro, Nicolas ESP
Bye vs (2) Robredo, Tommy ESP



BRA Turno Decisivo Quali e Primo Turno


QUADRA CENTRAL – Ora italiana: 15:30 (ora locale: 12:30 pm)
1. [3] Maximo Gonzalez ARG vs Andre Ghem BRA

ATP Sao Paulo
Maximo Gonzalez [3]
6
1
6
Andre Ghem
4
6
3
Vincitore: M. GONZALEZ

2. [2] Daniel Gimeno-Traver ESP vs [6] Luca Vanni ITA

ATP Sao Paulo
Daniel Gimeno-Traver [2]
4
4
Luca Vanni [6]
6
6
Vincitore: L. VANNI

3 Aces 5
1 Double Faults 2
58% 1st Serve % 64%
24/39 (62%) 1st Serve Points Won 28/42 (67%)
13/28 (46%) 2nd Serve Points Won 13/24 (54%)
3/7 (43%) Break Points Saved 3/5 (60%)
10 Service Games Played 10
14/42 (33%) 1st Return Points Won 15/39 (38%)
11/24 (46%) 2nd Return Points Won 15/28 (54%)
2/5 (40%) Break Points Won 4/7 (57%)
10 Return Games Played 10
37/67 (55%) Total Service Points Won 41/66 (62%)
25/66 (38%) Total Return Points Won 30/67 (45%)
62/133 (47%) Total Points Won 71/133 (53%)



3. [5] Pablo Cuevas URU vs Jiri Vesely CZE (non prima ore: 18:00)

ATP Sao Paulo
Pablo Cuevas [5]
6
3
7
Jiri Vesely
4
6
5
Vincitore: P. CUEVAS

4. Albert Ramos-Vinolas ESP vs [WC] Guilherme Clezar BRA (non prima ore: 22:00)

ATP Sao Paulo
Albert Ramos-Vinolas
7
7
Guilherme Clezar
5
5
Vincitore: A. RAMOS-VINOLAS

5. Blaz Rola SLO vs Nicolas Almagro ESP

ATP Sao Paulo
Blaz Rola
6
4
Nicolas Almagro
7
6
Vincitore: N. ALMAGRO



QUADRA 1 – Ora italiana: 15:30 (ora locale: 12:30 pm)
1. [4] Facundo Bagnis ARG vs [5] Thiemo de Bakker NED

ATP Sao Paulo
Facundo Bagnis [4]
1
4
Thiemo De Bakker [5]
6
6
Vincitore: T. DE BAKKER

2. Guido Pella ARG vs [7] Adrian Ungur ROU

ATP Sao Paulo
Guido Pella
6
3
6
Adrian Ungur [7]
3
6
2
Vincitore: G. PELLA

3. Martin Klizan SVK / Philipp Oswald AUT vs Carlos Berlocq ARG / Leonardo Mayer ARG (non prima ore: 18:00)

ATP Sao Paulo
Martin Klizan / Philipp Oswald
2
6
Carlos Berlocq / Leonardo Mayer
6
7
Vincitori: BERLOCQ / MAYER


TAG: , , ,

104 commenti. Lasciane uno!

foff è foffissimo (Guest) 10-02-2015 16:34

@ stef (#1261628)

Daniel Gimeno-Traver ha giocato finali atp e almeno una dovrebbe aver vinto, ovviamente su terra: è la forma storpiata di Nadal, dicono…

104
Shuzo (Guest) 10-02-2015 14:08

Scritto da stef
Stavo un attimo riflettendo sulla prestazione di Luca Vanni con Gimeno Traver. Supponendo che lo spagnolo non fosse infortunato (e non ci sono notizie in tal senso) questa vittoria (tra l altro netta nel punteggio) andrebbe ad indicare un giocatore (Lucone) in grandissima forma ed al top della sua carriera.
Battere questo spagnolaccio (attenzione, battuto su terra non indoor o cemento) fa strabuzzare gli occhi e fa sognare per LucaVanni un proseguio di stagione da leccarsi i baffi. Infatti se andiamo a vedere il recente stato di forma di Gimeno Traver, notiamo che lo spagnolo e’ redece niente meno che dalla vittoria di Bucaramanga che sara’ un torneo minore ma dove ha battuto i seguenti giocatori:
R32 Gianni Mina (FRA) W 6-2, 6-4
R16 Adrian Menendez-Maceiras (ESP) W 6-3, 7-5
Q Victor Estrella Burgos (DOM) W 6-0, 6-4
S Facundo Bagnis (ARG) W 6-4, 6-7(5), 6-3
W Gastao Elias (POR) W 6-3, 1-6, 7-5
Quindi tutto meno che un tennista fuori forma.
La settimana scorsa in un altro torneo(credo Quito) ha perso di misura 7-5 l terzo set contro Klizan n. 38 del mondo.
Per cui direi che su terra battuta un giocatore che vale molto di piu della posizione in classifica che ha (94 atp).
Quando qualche settimana fa vidi che Luca era iscritto a questo torneo su terra battuta (lui conosciuto per essere forte sul cemento o veloce indoor grazie al servizio) mi son chiesto perche questa scelta. E avevo fatto una supposizione che sta trovando conferma nei risultati.
La terra battuta potrebbe essere per Lucone una superficie ancora migliore del cemento e spiego perche’. La relativa lentezza della terra battuta permette a Luca (un po lento negli spostamenti laterali durante gli scambi), gli permette dicevo, di arrivare sulla palla sempre quell’attimino in anticipo rispetto alle superfici piu veloci. E’ vero che sul veloce fa qualche ace in piu ma e’ anche vero che non potendo vincere tutti i punti col solo servizio, negli scambi pagava la sua lentezza. Invece sulla terra battuta seppur prende qualche punto in meno dal servizio, trae un gran vantaggio nei punti giocati da fondo campo come dimostrano i numerosi breaks fatti ieri con Gimeno Traver.
Quindi attenzione ragazzi a Luca Vanni. Non lo dico solo da tifoso, ma ci sono degli indicatori importanti. Ha vinto 3 match di quali senza perdere un solo set.
E battendo un giocatore spagnolo in ottima forma.
La prossima partita contro Monaco/DeBakker potrebbe rivelarci e consacrare un nuovo tennista azzurro molto molto competittivo anche sulla terra battuta e pronto a fare un ulteriore salto in classifica.
Inoltre ragazzi, chi diceva che Vanni era solo servizio, viene smentito davanti a questa prestazione sulla terra dove sta dimostrando di saper giocare bene a tennis anche senza il vantaggio del servizio. A chi mi derideva quando dissi che vedrei bene Vanni in doppio di Davis (soprattutto sulla terra battuta se Fognini facesse gia i 2 singoli) direi che non e’ una ipotesi campata cosi in aria.

Mi è piaciuto molto il tuo commento. Una domanda: ma Vanni, al di là del servizio, è un giocatore che scende a rete o è un giocatore che gioca prevalentemente da fondo campo?

103
stef (Guest) 10-02-2015 09:44

Stavo un attimo riflettendo sulla prestazione di Luca Vanni con Gimeno Traver. Supponendo che lo spagnolo non fosse infortunato (e non ci sono notizie in tal senso) questa vittoria (tra l altro netta nel punteggio) andrebbe ad indicare un giocatore (Lucone) in grandissima forma ed al top della sua carriera.

Battere questo spagnolaccio (attenzione, battuto su terra non indoor o cemento) fa strabuzzare gli occhi e fa sognare per LucaVanni un proseguio di stagione da leccarsi i baffi. Infatti se andiamo a vedere il recente stato di forma di Gimeno Traver, notiamo che lo spagnolo e’ redece niente meno che dalla vittoria di Bucaramanga che sara’ un torneo minore ma dove ha battuto i seguenti giocatori:

R32 Gianni Mina (FRA) W 6-2, 6-4
R16 Adrian Menendez-Maceiras (ESP) W 6-3, 7-5
Q Victor Estrella Burgos (DOM) W 6-0, 6-4
S Facundo Bagnis (ARG) W 6-4, 6-7(5), 6-3
W Gastao Elias (POR) W 6-3, 1-6, 7-5

Quindi tutto meno che un tennista fuori forma.

La settimana scorsa in un altro torneo(credo Quito) ha perso di misura 7-5 l terzo set contro Klizan n. 38 del mondo.

Per cui direi che su terra battuta un giocatore che vale molto di piu della posizione in classifica che ha (94 atp).

Quando qualche settimana fa vidi che Luca era iscritto a questo torneo su terra battuta (lui conosciuto per essere forte sul cemento o veloce indoor grazie al servizio) mi son chiesto perche questa scelta. E avevo fatto una supposizione che sta trovando conferma nei risultati.

La terra battuta potrebbe essere per Lucone una superficie ancora migliore del cemento e spiego perche’. La relativa lentezza della terra battuta permette a Luca (un po lento negli spostamenti laterali durante gli scambi), gli permette dicevo, di arrivare sulla palla sempre quell’attimino in anticipo rispetto alle superfici piu veloci. E’ vero che sul veloce fa qualche ace in piu ma e’ anche vero che non potendo vincere tutti i punti col solo servizio, negli scambi pagava la sua lentezza. Invece sulla terra battuta seppur prende qualche punto in meno dal servizio, trae un gran vantaggio nei punti giocati da fondo campo come dimostrano i numerosi breaks fatti ieri con Gimeno Traver.
Quindi attenzione ragazzi a Luca Vanni. Non lo dico solo da tifoso, ma ci sono degli indicatori importanti. Ha vinto 3 match di quali senza perdere un solo set.
E battendo un giocatore spagnolo in ottima forma.

La prossima partita contro Monaco/DeBakker potrebbe rivelarci e consacrare un nuovo tennista azzurro molto molto competittivo anche sulla terra battuta e pronto a fare un ulteriore salto in classifica.

Inoltre ragazzi, chi diceva che Vanni era solo servizio, viene smentito davanti a questa prestazione sulla terra dove sta dimostrando di saper giocare bene a tennis anche senza il vantaggio del servizio. A chi mi derideva quando dissi che vedrei bene Vanni in doppio di Davis (soprattutto sulla terra battuta se Fognini facesse gia i 2 singoli) direi che non e’ una ipotesi campata cosi in aria.

102
Hector (Guest) 10-02-2015 04:20

Se il vincente tra Monaco e De Bakker si ritirasse….

101

Lascia un commento