Circuito ATP-WTA-Challenger: I risultati completi dei giocatori italiani del 19 Settembre 2022 (LIVE)

19/09/2022 19:46 64 commenti
Giulio Zeppieri nella foto
Giulio Zeppieri nella foto

FRA ATP 250 Metz – indoor hard
1T Karatsev RUS – Sonego ITA (3-0) 2 incontro dalle ore 18:00

ATP Metz
Aslan Karatsev [6]
5
3
Lorenzo Sonego
7
6
Vincitore: Sonego








ROU WTA 125 Budapest – terra
1T Korpatsch GER – Bronzetti ITA (0-0) ore 10:00
WTA Budapest 125
Tamara Korpatsch
2
6
6
Lucia Bronzetti [4]
6
4
4
Vincitore: T. Korpatsch








POR Challenger Braga – terra
1T Guinard FRA – Giustino ITA (0-0) ore 16:00
ATP Braga
Manuel Guinard [5]
6
6
Lorenzo Giustino
2
4
Vincitore: Guinard

TDQ Lopez Morillo ESP – Vincent Ruggeri ITA (0-0) ore 12:00

ATP Braga
Imanol Lopez Morillo
6
6
Samuel Vincent Ruggeri [9]
4
1
Vincitore: Lopez Morillo







ITA Challenger Genova – terra
TDQ Weis ITA – Piraino ITA (0-0) ore 10:00

ATP Genoa
Alexander Weis [5]
6
4
2
Gabriele Piraino [10]
1
6
6
Vincitore: Piraino

1T Zeppieri ITA – Pellegrino ITA (0-0) ore 13:30

ATP Genoa
Giulio Zeppieri
6
1
3
Andrea Pellegrino
2
6
6
Vincitore: Pellegrino

TDQ Krumich CZE – Sorrentino ITA (0-0) ore 10:00

ATP Genoa
Martin Krumich [6]
6
7
Luigi Sorrentino [11]
1
6
Vincitore: Krumich

TDQ Gigante ITA – Napolitano ITA (0-0) 2 incontro dalle ore 10:00

ATP Genoa
Matteo Gigante [1]
6
1
7
Stefano Napolitano [8]
2
6
6
Vincitore: Gigante

1T Passaro ITA – Arnaboldi ITA (0-0) 2 incontro dalle ore 13:30

ATP Genoa
Francesco Passaro [7]
7
6
Federico Arnaboldi
5
4
Vincitore: Passaro

2TQ Chepelev RUS – Compagnucci ITA (0-0) 2 incontro dalle ore 10:00

ATP Genoa
Andrey Chepelev [2]
6
3
6
Tommaso Compagnucci [12]
4
6
4
Vincitore: Chepelev







ROU Challenger Sibiu – terra
TDQ Fonio ITA – Vanshelboim UKR (0-0) 2 incontro dalle ore 09:30

ATP Sibiu
Giovanni Fonio [2]
6
6
Eric Vanshelboim [11]
3
1
Vincitore: Fonio

1T Wessels GER – Bellucci ITA (0-0) 3 incontro dalle ore 09:30

ATP Sibiu
Louis Wessels
4
6
6
Mattia Bellucci
6
3
4
Vincitore: Wessels

64 commenti. Lasciane uno!

Tennista da strapazzo (Guest) 20-09-2022 02:41

Scritto da Pierre Herme’ the Picasso of Pastry

Scritto da Il Ghiro
Anno da coitus interruptus.
Sinner è cresciuto, ha fatto vedere le streghe ai vincitori di Wimbledon e Usopen, è ormai considerato un possibile vincitore di ogni slam…ma porta a casa solo Umago e poco altro.
Berrettini è stato indicato da Nadal e Nole nei top 3 su Erba, e una investitura così da quei 2, che un po’ se ne intendono,ha un valore enorme, ha vinto tornei prestigiosi ma poi Wimbledon -Covid e una stagione con troppe interruzioni, ed era partita con semi in Australia…
Musetti ha vinto Amburgo, è salito di livello, ma non ha fatto l’ultimo guizzo per entrare nei 20.
Nardi,Passaro,Cobolli,Zeppieri,Agamenone, sono entrati nei 150, sono saliti di livello, hanno fatto vedere prospettive interessanti, si sono avvicinati ai top 100…ma nessuno è entrato…
Idem un po’ più indietro Maestrelli,Arnaldi, Gigante…
Anche la Trevisan…ma cosa le costava battere anche la Gauff e la Swiatek e rendermi felice a Parigi???
Speriamo che Davis mi smentisca sonoramente, anche per Sinner,Berrettini e Musetti, perché vincere insegna a vincere….

Grande Ghiro , anno da coito interrotto si …. Ma con delle top model da leccarsi i baffi ( x chi li ha)
Io ricordo troppo bene quando si vinceva 1 atp 250 un anno e poi per 2 – 3 non si batteva chiodo, mi sembra ieri che il ns + forte era Marzio Martelli e ancora prima Massimo Cierro era secondo solo a Cane’ , i tempi in cui si sognava ( insomma ci si provava) con Tieleman, Borroni e Mose Navarra.
Oggi abbiamo 2 potenziali top 10 , 3 top 30 e 10 top 150. Io mi accontento , vedrai che entro fine anno un altro paio di tornei li vinciamo e l anno prossimo proviamo con lo slam che manca dal 1976
La Davis invece la potremmo vincere a novembre , abbi fede

Grande giro e grande Pierre!

64
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
walden 20-09-2022 01:06

Scritto da Dalbo23
@ Pierre Herme’ the Picasso of Pastry (#3343838)
Questa mia personale classifica tiene conto della forma e delle potenzialità. Nardi, ottimo prospetto, ha vinto 3 challenger ma ha mancato tutti gli appuntamenti più’importanti.

Se ti riferisci alle qualificazioni agli Slam, a parte Zeppieri a RG, non mi sembra che fra i nextgen qualcuno ci sia riuscito: gli unici ad andarci abbastanza vicini, se non ricordo male, sono stati appunto Nardi a RG e Maestrelli a USO. E, ribadisco, Nardi è stato l’unico, con Zeppieri, a qualificarsi per un ATP (Amburgo, mi sembra)

63
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
walden 20-09-2022 00:57

Scritto da MAURO

Scritto da mauro59

Scritto da MAURO

Scritto da Pierre Herme’ the Picasso of Pastry

Scritto da gigiop61
Il solito Zeppieri
Domina il primo set e poi esce dal match con la testa e fa errori di metri

Zeppieri che perde con Pellegrino ci puo’ stare, certo dal Zeppieri che gioca alla pari vs Alcaraz ad Umago ci si aspetta di + ma il laziale deve migliorare la gestione emotiva prima che quella atletica del match.
Poco male , Pellegrino agli 1/8 , il proseguo di un buon momento , anche settimana scorsa in Polonia ha giocato bene.

Ma Alcaraz era ad inizio preparazione X US OPEN, poi vinto.
Le partite di Umago non fanno alcun testo.

Infatti agli US Open l’ha mandato al match point poi perché non contava nulla e sapeva che Jannik avrebbe mandato una palla decisiva al quinto set fuori di 2 dita con lui in tribuna ad attendere e pregare.

Blablablablabla. Contano i fatti ed i fatti dicono che la preparazione ha permesso ad Alcaraz di vincere 3 match al quinto e la finale in 4.
E questa e’ la DURA VERITÀ.

Dopo aver perso con Paul a Montreal e con Norrie a Cincinnati…ma anche questo faceva parte della preparazione (ingannare gli avversari, facendo credere di essersi imbrocchito)

62
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Marco M., Marcus91
marcello (Guest) 19-09-2022 23:32

Scritto da Koko
Alla fine del primo set ho seguito il game iniziale del secondo e Pellegrino sembrava un tennista sconfitto e in disarmo e dunque ho smesso di vedere il match. Scoprendo che a mollare poi è stato Zeppieri c’è davvero da interrogarsi sulla tenuta mentale del ragazzo!

C’è poco da interrogarsi. La tenuta mentale non è il punto di forza di Zeppieri.
Che ha altre belle qualità, quindi immagino che farà una carriera di alti e bassi, togliendosi qualche bella soddisfazione, ma probabilmente non riuscendo a rimanere a lungo su classifiche molto alte come invece il suo tennis potrebbe consentirgli

61
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
marcello (Guest) 19-09-2022 23:29

Fonio sta ottenendo delle belle vittorie ultimamente

60
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Helvetia (Guest) 19-09-2022 23:22

Scritto da MAURO
Bottino misero X i nostri paladini.
Quasi tutte le vittorie avvenute grazie ai derby ( ben 4). Solo FONIO, in attesa di Pavarotti ha battuto uno straniero.

Qualcuno crede ancora che i challenger in Italia non creino un vantaggio per i nostri giocatori di seconda fascia … sono sempre di meno a crederlo, ma qualcuno resiste … nonostante l’evidenza.

59
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Marco M.
MAURO (Guest) 19-09-2022 23:14

Scritto da mauro59

Scritto da MAURO

Scritto da Pierre Herme’ the Picasso of Pastry

Scritto da gigiop61
Il solito Zeppieri
Domina il primo set e poi esce dal match con la testa e fa errori di metri

Zeppieri che perde con Pellegrino ci puo’ stare, certo dal Zeppieri che gioca alla pari vs Alcaraz ad Umago ci si aspetta di + ma il laziale deve migliorare la gestione emotiva prima che quella atletica del match.
Poco male , Pellegrino agli 1/8 , il proseguo di un buon momento , anche settimana scorsa in Polonia ha giocato bene.

Ma Alcaraz era ad inizio preparazione X US OPEN, poi vinto.
Le partite di Umago non fanno alcun testo.

Infatti agli US Open l’ha mandato al match point poi perché non contava nulla e sapeva che Jannik avrebbe mandato una palla decisiva al quinto set fuori di 2 dita con lui in tribuna ad attendere e pregare.

Blablablablabla. Contano i fatti ed i fatti dicono che la preparazione ha permesso ad Alcaraz di vincere 3 match al quinto e la finale in 4.
E questa e’ la DURA VERITÀ.

58
Replica | Quota | -3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Marcus91, Marco M., tombizzle
Voglio uno slam 19-09-2022 23:02

Scritto da MAURO
Solo lacrime di gioia X PAVAROTTI.

Perché, giocava Alcaraz?

57
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
pablito 19-09-2022 22:55

Nessuno che si complimenta con Go-SonnyGo ?

Che tristezza…

BRAVO SONNY ! 🙂

56
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mario (Guest) 19-09-2022 22:28

Scritto da Lo Scriba

Scritto da DoubleFault

Scritto da Pierre Herme’ the Picasso of Pastry

Scritto da Ale
@ Pierre Herme’ the Picasso of Pastry (#3343724)
Mi associo ai ricordi… già con un secondo turno un un grande slam mi compravo la gazzetta dello sport per l’emozione

Io mi compravo la gazzetta anche solo x leggere i trafiletti , articoli veri e propri c erano solo per Slam , Davis e Roma
Poi mi cambio la vita l abbonamento a Match Ball un mensile di cui si leggeva ogni pagina anzi ogni riga :-)))

Solo per la precisione, Match Ball era quattordicinale, usciva ogni 2 settimane. Quando chiuse nel 1996 (95?, 97?) fu uno choc.

Fu uno choc anche per me.
Poi ritornò nel 2002 cambiando il nome in Matchpoint, divenendo mensile e riducendo il formato di stampa. Altro cambio di nome nel 2015: Tennis Match, che divenne rivista online e che, credo, ha chiuso definitivamente i battenti nel 2017.

A cavallo anni 70 e 80 c era anche tennis club dove scrivevano Tommasi e Clerici prima di confluire su matchball

55
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
MAURO (Guest) 19-09-2022 22:13

Solo lacrime di gioia X PAVAROTTI.

54
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Detuqueridapresencia, Marco M.
Lelegenny (Guest) 19-09-2022 21:29

Peccato per compagnucci … che sembra però avere il livello challenger ormai

53
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
MAURO (Guest) 19-09-2022 20:51

Scritto da Andreas Seppi
Grande passaro

X aver battuto Federico Arnaboldi?

52
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Detuqueridapresencia
mauro59 (Guest) 19-09-2022 20:50

Scritto da MAURO

Scritto da Pierre Herme’ the Picasso of Pastry

Scritto da gigiop61
Il solito Zeppieri
Domina il primo set e poi esce dal match con la testa e fa errori di metri

Zeppieri che perde con Pellegrino ci puo’ stare, certo dal Zeppieri che gioca alla pari vs Alcaraz ad Umago ci si aspetta di + ma il laziale deve migliorare la gestione emotiva prima che quella atletica del match.
Poco male , Pellegrino agli 1/8 , il proseguo di un buon momento , anche settimana scorsa in Polonia ha giocato bene.

Ma Alcaraz era ad inizio preparazione X US OPEN, poi vinto.
Le partite di Umago non fanno alcun testo.

Infatti agli US Open l’ha mandato al match point poi perché non contava nulla e sapeva che Jannik avrebbe mandato una palla decisiva al quinto set fuori di 2 dita con lui in tribuna ad attendere e pregare.

51
Replica | Quota | 4
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Detuqueridapresencia, walden, Marco M., il capitano
Andreas Seppi 19-09-2022 20:16

Grande passaro

50
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Detuqueridapresencia
Koko (Guest) 19-09-2022 20:07

Alla fine del primo set ho seguito il game iniziale del secondo e Pellegrino sembrava un tennista sconfitto e in disarmo e dunque ho smesso di vedere il match. Scoprendo che a mollare poi è stato Zeppieri c’è davvero da interrogarsi sulla tenuta mentale del ragazzo!

49
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Koko (Guest) 19-09-2022 20:05

Scritto da MAURO
Callas Bronzetti in caduta libera.

😆 Top flamer!

48
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
MAURO (Guest) 19-09-2022 19:28

Scritto da Pierre Herme’ the Picasso of Pastry

Scritto da gigiop61
Il solito Zeppieri
Domina il primo set e poi esce dal match con la testa e fa errori di metri

Zeppieri che perde con Pellegrino ci puo’ stare, certo dal Zeppieri che gioca alla pari vs Alcaraz ad Umago ci si aspetta di + ma il laziale deve migliorare la gestione emotiva prima che quella atletica del match.
Poco male , Pellegrino agli 1/8 , il proseguo di un buon momento , anche settimana scorsa in Polonia ha giocato bene.

Ma Alcaraz era ad inizio preparazione X US OPEN, poi vinto.
Le partite di Umago non fanno alcun testo.

47
Replica | Quota | -6
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Detuqueridapresencia, Marcus91, Lory99, Marco M., tombizzle, il capitano
MAURO (Guest) 19-09-2022 19:24

Bottino misero X i nostri paladini.
Quasi tutte le vittorie avvenute grazie ai derby ( ben 4). Solo FONIO, in attesa di Pavarotti ha battuto uno straniero.

46
Replica | Quota | -3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Detuqueridapresencia, Marco M., tombizzle
Lo Scriba 19-09-2022 19:20

Scritto da DoubleFault

Scritto da Pierre Herme’ the Picasso of Pastry

Scritto da Ale
@ Pierre Herme’ the Picasso of Pastry (#3343724)
Mi associo ai ricordi… già con un secondo turno un un grande slam mi compravo la gazzetta dello sport per l’emozione

Io mi compravo la gazzetta anche solo x leggere i trafiletti , articoli veri e propri c erano solo per Slam , Davis e Roma
Poi mi cambio la vita l abbonamento a Match Ball un mensile di cui si leggeva ogni pagina anzi ogni riga :-)))

Solo per la precisione, Match Ball era quattordicinale, usciva ogni 2 settimane. Quando chiuse nel 1996 (95?, 97?) fu uno choc.

Fu uno choc anche per me.
Poi ritornò nel 2002 cambiando il nome in Matchpoint, divenendo mensile e riducendo il formato di stampa. Altro cambio di nome nel 2015: Tennis Match, che divenne rivista online e che, credo, ha chiuso definitivamente i battenti nel 2017.

45
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Paolalbe (Guest) 19-09-2022 19:12

@ DoubleFault (#3343868)

Archivio di Matchball una chicca straordinaria

44
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
argentorosa 19-09-2022 18:54

Per divertirsi. Questa la mia speciale classifica best italian next (2001 in poi esclusi Sinner e Musetti), anche in visione prospettiva/età.
1) Nardi
2) Maestrelli
3) Passaro
4) Zeppieri
5) Gigante
6) Arnaldi
7) Bellucci
8) Cobolli
9) Darderi
10) Piraino

43
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
gido 19-09-2022 18:40

Scritto da DoubleFault

Scritto da Pierre Herme’ the Picasso of Pastry

Scritto da Ale
@ Pierre Herme’ the Picasso of Pastry (#3343724)
Mi associo ai ricordi… già con un secondo turno un un grande slam mi compravo la gazzetta dello sport per l’emozione

Io mi compravo la gazzetta anche solo x leggere i trafiletti , articoli veri e propri c erano solo per Slam , Davis e Roma
Poi mi cambio la vita l abbonamento a Match Ball un mensile di cui si leggeva ogni pagina anzi ogni riga :-)))

Solo per la precisione, Match Ball era quattordicinale, usciva ogni 2 settimane. Quando chiuse nel 1996 (95?, 97?) fu uno choc.

“… per la precisione” come diceva il mitico Buscemi! Oggi mi avete fatto divertire con le vostre argute citazioni

42
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marcus91 19-09-2022 18:40

Scritto da sergio
@ Marcus91 (#3343764)
in diversi incontri, Bellucci ha palesato un problema di tenuta alla distanza. Parte molto forte per poi finire sulle ginocchia. Sarebbe interessante capire qual’è il problema. Dall’esterno si possono solo fare supposizioni. Ma considerando da dove arrivava non deve essere facile fare una programmazione fisica partendo dagli ITF e poi trovarsi a competere a tutt’altro livello come quello challenger. Inoltre per chiunque abbia fatto sport ad un certo livello, sa quanto l’esperienza e l’abitudine a certi livelli abbiano impatto anche poi sulla tenuta fisica. A me personalmente piace molto Bellucci. Anche più di diversi che si trovano avanti a lui in classifica. Il tennis ce l’ha. In più sembra avere tanta (a volte troppa) voglia di “spaccare”. Ora con calma dovrà abituarsi a questo nuovo livello e soprattutto fare una buona preparazione invernale. Lo dico oggi in un giorno in cui è stato sconfitto. Questo ragazzo, se sarà ben guidato, si farà valere. Non faccio previsioni di classifica, ma si farà valere

Guarda che io lo dico da tifoso della prima ora di Bellucci. Ti parlo di quando giocava poco ed aveva una classifica molto bassa. E sono d’accordo nella tua analisi che si deve abituare ad una certo livello ed ad una superficie dove, per sua stessa ammissione, si sente poco a suo agio.
Lascia spesso il rammarico perché come la partita di oggi (che purtroppo non ho potuto vedere), avrebbe potuto portarla a casa ma un po’ per il suo gioco molto offensivo, un po’ per la sua “esagitazione” nel match lascia dei punti importanti per strada. Il suo avversario di oggi l’ho visto altre volte ed è abbastanza regolare nel gioco, ma niente di trascendentale.
In ogni caso, penso anche io che quando troverà una sua giusta dimensione a questi livello diventerà un altro dei protagonisti del tennis maschile. 😉

41
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
DoubleFault 19-09-2022 18:32

Scritto da Pierre Herme’ the Picasso of Pastry

Scritto da Ale
@ Pierre Herme’ the Picasso of Pastry (#3343724)
Mi associo ai ricordi… già con un secondo turno un un grande slam mi compravo la gazzetta dello sport per l’emozione

Io mi compravo la gazzetta anche solo x leggere i trafiletti , articoli veri e propri c erano solo per Slam , Davis e Roma
Poi mi cambio la vita l abbonamento a Match Ball un mensile di cui si leggeva ogni pagina anzi ogni riga :-)))

Solo per la precisione, Match Ball era quattordicinale, usciva ogni 2 settimane. Quando chiuse nel 1996 (95?, 97?) fu uno choc.

40
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Dalbo23 19-09-2022 18:22

@ sergio (#3343817)

Sono d’accordo

39
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Augusto SinnerFan (Guest) 19-09-2022 18:19

@ sergio (#3343813)

Hai ragione su tutto,anche a me dal poco visto Bellucci mi ha impressionato come livello di gioco, dovra’ fare il salto di qualità a livello fisico..Maestrelli ha un tipo di gioco moderno, molto offensivo, per certi versi simile a un Berrettini..ora speriamo Nardi trovi la giusta continuità per puntare alla top 100, già nel radar di Passaro e Arnaldi..

38
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Detuqueridapresencia
Dalbo23 19-09-2022 18:12

@ Pierre Herme’ the Picasso of Pastry (#3343838)

Questa mia personale classifica tiene conto della forma e delle potenzialità. Nardi, ottimo prospetto, ha vinto 3 challenger ma ha mancato tutti gli appuntamenti più’importanti.

37
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Voglio uno slam 19-09-2022 17:34

Scritto da sergio
@ Marcus91 (#3343764)
in diversi incontri, Bellucci ha palesato un problema di tenuta alla distanza. Parte molto forte per poi finire sulle ginocchia. Sarebbe interessante capire qual’è il problema. Dall’esterno si possono solo fare supposizioni. Ma considerando da dove arrivava non deve essere facile fare una programmazione fisica partendo dagli ITF e poi trovarsi a competere a tutt’altro livello come quello challenger. Inoltre per chiunque abbia fatto sport ad un certo livello, sa quanto l’esperienza e l’abitudine a certi livelli abbiano impatto anche poi sulla tenuta fisica. A me personalmente piace molto Bellucci. Anche più di diversi che si trovano avanti a lui in classifica. Il tennis ce l’ha. In più sembra avere tanta (a volte troppa) voglia di “spaccare”. Ora con calma dovrà abituarsi a questo nuovo livello e soprattutto fare una buona preparazione invernale. Lo dico oggi in un giorno in cui è stato sconfitto. Questo ragazzo, se sarà ben guidato, si farà valere. Non faccio previsioni di classifica, ma si farà valere

Lo stesso problema hanno dimostrato in occasioni diverse Nardi e Zeppieri.

36
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pierre Herme’ the Picasso of Pastry (Guest) 19-09-2022 17:28

Scritto da Dalbo23
Questa la mia speciale classifica best italian next (2001 in poi esclusi Sinner e Musetti)
1) Passaro
2) Maestrelli
3) Arnaldi
4) Gigante
5) Nardi
6) Darderi
7) Cobolli
8) Zeppieri
9) Piraino
10) Bellucci
11) Serafini
12) Ruggeri

Qual e’ la specialita di questa classifica , speciale forse perche personale…… hehehe
L unica classifica che conta e’ quella ATP e da quella di evince che il + forte e’ al momento il + giovane ossia Nardi che ha vinto addirittura 3 tornei mentre gli altri ne hanno vinto 1 ciascuno ( per chi l ha vinto )

35
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pierre Herme’ the Picasso of Pastry (Guest) 19-09-2022 17:24

Scritto da gigiop61
Il solito Zeppieri
Domina il primo set e poi esce dal match con la testa e fa errori di metri

Zeppieri che perde con Pellegrino ci puo’ stare, certo dal Zeppieri che gioca alla pari vs Alcaraz ad Umago ci si aspetta di + ma il laziale deve migliorare la gestione emotiva prima che quella atletica del match.
Poco male , Pellegrino agli 1/8 , il proseguo di un buon momento , anche settimana scorsa in Polonia ha giocato bene.

34
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sergio
Pierre Herme’ the Picasso of Pastry (Guest) 19-09-2022 17:19

Scritto da Ale
@ Pierre Herme’ the Picasso of Pastry (#3343724)
Mi associo ai ricordi… già con un secondo turno un un grande slam mi compravo la gazzetta dello sport per l’emozione

Io mi compravo la gazzetta anche solo x leggere i trafiletti , articoli veri e propri c erano solo per Slam , Davis e Roma
Poi mi cambio la vita l abbonamento a Match Ball un mensile di cui si leggeva ogni pagina anzi ogni riga :-)))

33
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: marcusmin
Pierre Herme’ the Picasso of Pastry (Guest) 19-09-2022 17:15

Scritto da Dad

Scritto da Pierre Herme’ the Picasso of Pastry

Scritto da Il Ghiro
Anno da coitus interruptus.
Sinner è cresciuto, ha fatto vedere le streghe ai vincitori di Wimbledon e Usopen, è ormai considerato un possibile vincitore di ogni slam…ma porta a casa solo Umago e poco altro.
Berrettini è stato indicato da Nadal e Nole nei top 3 su Erba, e una investitura così da quei 2, che un po’ se ne intendono,ha un valore enorme, ha vinto tornei prestigiosi ma poi Wimbledon -Covid e una stagione con troppe interruzioni, ed era partita con semi in Australia…
Musetti ha vinto Amburgo, è salito di livello, ma non ha fatto l’ultimo guizzo per entrare nei 20.
Nardi,Passaro,Cobolli,Zeppieri,Agamenone, sono entrati nei 150, sono saliti di livello, hanno fatto vedere prospettive interessanti, si sono avvicinati ai top 100…ma nessuno è entrato…
Idem un po’ più indietro Maestrelli,Arnaldi, Gigante…
Anche la Trevisan…ma cosa le costava battere anche la Gauff e la Swiatek e rendermi felice a Parigi???
Speriamo che Davis mi smentisca sonoramente, anche per Sinner,Berrettini e Musetti, perché vincere insegna a vincere….

Grande Ghiro , anno da coito interrotto si …. Ma con delle top model da leccarsi i baffi ( x chi li ha)
Io ricordo troppo bene quando si vinceva 1 atp 250 un anno e poi per 2 – 3 non si batteva chiodo, mi sembra ieri che il ns + forte era Marzio Martelli e ancora prima Massimo Cierro era secondo solo a Cane’ , i tempi in cui si sognava ( insomma ci si provava) con Tieleman, Borroni e Mose Navarra.
Oggi abbiamo 2 potenziali top 10 , 3 top 30 e 10 top 150. Io mi accontento , vedrai che entro fine anno un altro paio di tornei li vinciamo e l anno prossimo proviamo con lo slam che manca dal 1976
La Davis invece la potremmo vincere a novembre , abbi fede

Gli stessi miei ricordi. Mi sa che siamo della stessa epoca…

Hai detto bene epoca :-)))

32
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Andre986 (Guest) 19-09-2022 17:13

Qualcuno che ha visto la partita come me e magari ne sa più di me perché a sto punto dubito delle mie conoscenze tennisti he mi può spiegare come con un guinard che serve più piano della Errani e pure malconcio si possa fare una partita del genere senza avere palla break???? Mah……

31
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Smorzatella (Guest) 19-09-2022 17:12

@ Pierre Herme’ the Picasso of Pastry (#3343724)

Ancora oggi devo dire che alcuni dei momenti più esaltanti legati al tennis li associo a Paolo Cané e alle sue partite (soprattutto in Davis)

30
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
sergio 19-09-2022 17:09

@ Dalbo23 (#3343800)

personalmente se non facciamo riferimento alla classifica ma facciamo una classifica sul rendimento in rapporto alle attese, allora cobolli lo considero una piccola delusione rispetto a quanto fatto vedere già l’anno scorso. Mentre Bellucci è stata una delle grandi sorprese. Più di Piraino

29
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Marcus91, Detuqueridapresencia
corrado borroni (Guest) 19-09-2022 17:06

Questa la mia speciale classifica best italian next (2001 in poi esclusi Sinner e Musetti)
1) Nardi
2) Passaro
3) Maestrelli
4) Cobolli
5) Zeppieri
6) Gigante
7) Arnaldi
8) Darderi
9) Bellucci
10) Piraino

28
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
sergio 19-09-2022 17:05

@ Marcus91 (#3343764)

in diversi incontri, Bellucci ha palesato un problema di tenuta alla distanza. Parte molto forte per poi finire sulle ginocchia. Sarebbe interessante capire qual’è il problema. Dall’esterno si possono solo fare supposizioni. Ma considerando da dove arrivava non deve essere facile fare una programmazione fisica partendo dagli ITF e poi trovarsi a competere a tutt’altro livello come quello challenger. Inoltre per chiunque abbia fatto sport ad un certo livello, sa quanto l’esperienza e l’abitudine a certi livelli abbiano impatto anche poi sulla tenuta fisica. A me personalmente piace molto Bellucci. Anche più di diversi che si trovano avanti a lui in classifica. Il tennis ce l’ha. In più sembra avere tanta (a volte troppa) voglia di “spaccare”. Ora con calma dovrà abituarsi a questo nuovo livello e soprattutto fare una buona preparazione invernale. Lo dico oggi in un giorno in cui è stato sconfitto. Questo ragazzo, se sarà ben guidato, si farà valere. Non faccio previsioni di classifica, ma si farà valere

27
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Marcus91, Detuqueridapresencia, Lory99
Marco M. 19-09-2022 17:01

Scritto da Guardiano della Fede
@ Il Ghiro (#3343662)
Due 500 e due 250 non mi sembra un risultato negativo.
Musetti penso che abbia fatto ben più del previsto, c’erano tanti che lo pronosticavano fuori dai 100 insieme a Fognini..
Capitolo giovani bene anche qui, se proprio vogliamo trovare la negatività a tutti i costi direi Cobolli.
Tutti gli altri hanno fatto un salto considerevole rispetto all’anno scorso e chissà che qualcuno possa stupire tra Firenze e Napoli.

Cobolli l’anno scorso ha fatto un balzo in avanti fantastico, quest’anno non ha confermato i progressi, ma ha consolidato la classifica restando comunque nei 150-200. Ovvio che ci si aspettasse qualcosa in più, ma non sono tutti Sinner o Musetti (per stare nei nostri).
Come Cobolli vedo Passaro, grande balzo in classifica e nel 2023 sarà chiamato a conferme. Forse ha più possibilità di Flavio e la speranza e di vederli entrambi fare il salto in avanti definitivo.
Stagione tutt’altro che negativa, anche finisse qua. Numerosi challenger dai next-gen, due 500 e due 250 non si vedono spesso in Italia. Ora se ci fosse l’acuto finale (un mille? la Davis?) diventerebbe una stagione trionfale 🙂

26
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Voglio uno slam, Marcus91, Detuqueridapresencia
walden 19-09-2022 17:01

Scritto da Dalbo23
Questa la mia speciale classifica best italian next (2001 in poi esclusi Sinner e Musetti)
1) Passaro
2) Maestrelli
3) Arnaldi
4) Gigante
5) Nardi
6) Darderi
7) Cobolli
8) Zeppieri
9) Piraino
10) Bellucci
11) Serafini
12) Ruggeri

Nardi e Zeppieri sono stati gli unici a qualificarsi ad un ATP (Zeppieri è pure arrivato alla semifinale) all’estero. Per Passaro, Maestrelli, Arnaldi e Gigante aspetterei test più probanti. Darderi e Cobolli sono punti interrogativi, per gli altri mi sembra prematura ogni previsione.

25
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
walden 19-09-2022 16:56

Scritto da Giuliano da Viareggio
Ma Zeppieri??!!

Sembra che la partita con Alcaraz lo abbia prosciugato di tutte le energie. Inoltre si reitera la solita scarsa mobilità, in più la battuta oggi è praticamente inesitente. Gioco facile per un Pellegrino attento e meno falloso.

24
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Dalbo23 (Guest) 19-09-2022 16:47

Questa la mia speciale classifica best italian next (2001 in poi esclusi Sinner e Musetti)
1) Passaro
2) Maestrelli
3) Arnaldi
4) Gigante
5) Nardi
6) Darderi
7) Cobolli
8) Zeppieri
9) Piraino
10) Bellucci
11) Serafini
12) Ruggeri

23
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Giuliano da Viareggio (Guest) 19-09-2022 16:42

Ma Zeppieri??!!

22
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
gigiop61 (Guest) 19-09-2022 16:37

Il solito Zeppieri
Domina il primo set e poi esce dal match con la testa e fa errori di metri

21
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Ale (Guest) 19-09-2022 16:26

@ Pierre Herme’ the Picasso of Pastry (#3343724)

Mi associo ai ricordi… già con un secondo turno un un grande slam mi compravo la gazzetta dello sport per l’emozione

20
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Voglio uno slam
Voglio uno slam 19-09-2022 16:24

Una stagione che poteva girare completamente per noi italiani ( quelli veri) su un punto, su uno stramaledettissimo punto sul 5 4 e servizio per Jannick nello Us open. A quel punto per me gli ostacoli veri potevano essere Tiafoe in semifinale con la voglia di rivalsa del nostro dopo lo show in terra austriaca, e la difficoltà a chiudere i match nel momento decisivo in finale contro Ruud. Purtroppo con i se e con i ma non si fa nulla…

19
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Marco M.
walden (Guest) 19-09-2022 15:41

Scritto da Jean Paul

Scritto da Pierre Herme’ the Picasso of Pastry

Scritto da Il Ghiro
Anno da coitus interruptus.
Sinner è cresciuto, ha fatto vedere le streghe ai vincitori di Wimbledon e Usopen, è ormai considerato un possibile vincitore di ogni slam…ma porta a casa solo Umago e poco altro.
Berrettini è stato indicato da Nadal e Nole nei top 3 su Erba, e una investitura così da quei 2, che un po’ se ne intendono,ha un valore enorme, ha vinto tornei prestigiosi ma poi Wimbledon -Covid e una stagione con troppe interruzioni, ed era partita con semi in Australia…
Musetti ha vinto Amburgo, è salito di livello, ma non ha fatto l’ultimo guizzo per entrare nei 20.
Nardi,Passaro,Cobolli,Zeppieri,Agamenone, sono entrati nei 150, sono saliti di livello, hanno fatto vedere prospettive interessanti, si sono avvicinati ai top 100…ma nessuno è entrato…
Idem un po’ più indietro Maestrelli,Arnaldi, Gigante…
Anche la Trevisan…ma cosa le costava battere anche la Gauff e la Swiatek e rendermi felice a Parigi???
Speriamo che Davis mi smentisca sonoramente, anche per Sinner,Berrettini e Musetti, perché vincere insegna a vincere….

Grande Ghiro , anno da coito interrotto si …. Ma con delle top model da leccarsi i baffi ( x chi li ha)
Io ricordo troppo bene quando si vinceva 1 atp 250 un anno e poi per 2 – 3 non si batteva chiodo, mi sembra ieri che il ns + forte era Marzio Martelli e ancora prima Massimo Cierro era secondo solo a Cane’ , i tempi in cui si sognava ( insomma ci si provava) con Tieleman, Borroni e Mose Navarra.
Oggi abbiamo 2 potenziali top 10 , 3 top 30 e 10 top 150. Io mi accontento , vedrai che entro fine anno un altro paio di tornei li vinciamo e l anno prossimo proviamo con lo slam che manca dal 1976
La Davis invece la potremmo vincere a novembre , abbi fede

Cosa (o meglio, chi) mi hai fatto ricordare! Il mitico Marzio Martelli, arrivato tardi nel circuito professionistico e autore di epiche imprese (batté Ivanisevic al Roland Garros!), vinse anche una volta il primo set contro Agassi…
Allora ero giovane e mi esaltavo con lui e soprattutto con Paolino Cane’. Si vinceva poco, ma le emozioni non mancavano neppure allora!

Scherzi, vuoi la mettere la finale di Firenze Narducci Claudio Panatta?

18
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Detuqueridapresencia
gippe (Guest) 19-09-2022 15:38

Zeppieri pellegrino, la sagra dei doppi falli.

17
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marcus91 19-09-2022 15:37

Oggi occasione super sprecata da Bellucci che perde con un giocatore che non ha un unghia del talento che ha il milanese. Purtroppo sembra un po’ in affanno Mattia che aveva deciso di concentrarsi sulla terra rossa per migliorare su questa superficie, ma forse sta insistendo troppo, tanto più che gli manca poco per aggiudicarsi l’accesso alle quali degli AO. Quali che potrebbero essere conquistate da Gigante da qui a breve, anche se oggi fa rischiato di perdere con Napolitano che fatica anche nei futures.
Mentre seconda parte di stagione da dimenticare per Ruggeri che non solo non riesce più a vincere, ma quando si mette male scioglie e fa brutte figure.
Gran peccato per il piccolo e bravo Compagnucci che fa partita pari con un giocatore che quest’anno ha bazzicato molto i challenger.
Benissimo Piraino che sta preparando le basi per una prossima stagione che lo aspetta nell’approdo nei challenger. Per me ne ha tutte le carte.
Vediamo come procede con le altre partite.

16
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Dad (Guest) 19-09-2022 15:31

Scritto da Pierre Herme’ the Picasso of Pastry

Scritto da Il Ghiro
Anno da coitus interruptus.
Sinner è cresciuto, ha fatto vedere le streghe ai vincitori di Wimbledon e Usopen, è ormai considerato un possibile vincitore di ogni slam…ma porta a casa solo Umago e poco altro.
Berrettini è stato indicato da Nadal e Nole nei top 3 su Erba, e una investitura così da quei 2, che un po’ se ne intendono,ha un valore enorme, ha vinto tornei prestigiosi ma poi Wimbledon -Covid e una stagione con troppe interruzioni, ed era partita con semi in Australia…
Musetti ha vinto Amburgo, è salito di livello, ma non ha fatto l’ultimo guizzo per entrare nei 20.
Nardi,Passaro,Cobolli,Zeppieri,Agamenone, sono entrati nei 150, sono saliti di livello, hanno fatto vedere prospettive interessanti, si sono avvicinati ai top 100…ma nessuno è entrato…
Idem un po’ più indietro Maestrelli,Arnaldi, Gigante…
Anche la Trevisan…ma cosa le costava battere anche la Gauff e la Swiatek e rendermi felice a Parigi???
Speriamo che Davis mi smentisca sonoramente, anche per Sinner,Berrettini e Musetti, perché vincere insegna a vincere….

Grande Ghiro , anno da coito interrotto si …. Ma con delle top model da leccarsi i baffi ( x chi li ha)
Io ricordo troppo bene quando si vinceva 1 atp 250 un anno e poi per 2 – 3 non si batteva chiodo, mi sembra ieri che il ns + forte era Marzio Martelli e ancora prima Massimo Cierro era secondo solo a Cane’ , i tempi in cui si sognava ( insomma ci si provava) con Tieleman, Borroni e Mose Navarra.
Oggi abbiamo 2 potenziali top 10 , 3 top 30 e 10 top 150. Io mi accontento , vedrai che entro fine anno un altro paio di tornei li vinciamo e l anno prossimo proviamo con lo slam che manca dal 1976
La Davis invece la potremmo vincere a novembre , abbi fede

Gli stessi miei ricordi. Mi sa che siamo della stessa epoca…

15
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Jean Paul (Guest) 19-09-2022 15:06

Scritto da Pierre Herme’ the Picasso of Pastry

Scritto da Il Ghiro
Anno da coitus interruptus.
Sinner è cresciuto, ha fatto vedere le streghe ai vincitori di Wimbledon e Usopen, è ormai considerato un possibile vincitore di ogni slam…ma porta a casa solo Umago e poco altro.
Berrettini è stato indicato da Nadal e Nole nei top 3 su Erba, e una investitura così da quei 2, che un po’ se ne intendono,ha un valore enorme, ha vinto tornei prestigiosi ma poi Wimbledon -Covid e una stagione con troppe interruzioni, ed era partita con semi in Australia…
Musetti ha vinto Amburgo, è salito di livello, ma non ha fatto l’ultimo guizzo per entrare nei 20.
Nardi,Passaro,Cobolli,Zeppieri,Agamenone, sono entrati nei 150, sono saliti di livello, hanno fatto vedere prospettive interessanti, si sono avvicinati ai top 100…ma nessuno è entrato…
Idem un po’ più indietro Maestrelli,Arnaldi, Gigante…
Anche la Trevisan…ma cosa le costava battere anche la Gauff e la Swiatek e rendermi felice a Parigi???
Speriamo che Davis mi smentisca sonoramente, anche per Sinner,Berrettini e Musetti, perché vincere insegna a vincere….

Grande Ghiro , anno da coito interrotto si …. Ma con delle top model da leccarsi i baffi ( x chi li ha)
Io ricordo troppo bene quando si vinceva 1 atp 250 un anno e poi per 2 – 3 non si batteva chiodo, mi sembra ieri che il ns + forte era Marzio Martelli e ancora prima Massimo Cierro era secondo solo a Cane’ , i tempi in cui si sognava ( insomma ci si provava) con Tieleman, Borroni e Mose Navarra.
Oggi abbiamo 2 potenziali top 10 , 3 top 30 e 10 top 150. Io mi accontento , vedrai che entro fine anno un altro paio di tornei li vinciamo e l anno prossimo proviamo con lo slam che manca dal 1976
La Davis invece la potremmo vincere a novembre , abbi fede

Cosa (o meglio, chi) mi hai fatto ricordare! Il mitico Marzio Martelli, arrivato tardi nel circuito professionistico e autore di epiche imprese (batté Ivanisevic al Roland Garros!), vinse anche una volta il primo set contro Agassi…
Allora ero giovane e mi esaltavo con lui e soprattutto con Paolino Cane’. Si vinceva poco, ma le emozioni non mancavano neppure allora!

14
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sergio, Marco M.
Detuqueridapresencia 19-09-2022 15:06

Scritto da Guardiano della Fede
@ Il Ghiro (#3343662)
Due 500 e due 250 non mi sembra un risultato negativo.
Musetti penso che abbia fatto ben più del previsto, c’erano tanti che lo pronosticavano fuori dai 100 insieme a Fognini..
Capitolo giovani bene anche qui, se proprio vogliamo trovare la negatività a tutti i costi direi Cobolli.
Tutti gli altri hanno fatto un salto considerevole rispetto all’anno scorso e chissà che qualcuno possa stupire tra Firenze e Napoli.

Qui c’è gente dalla memoria corta o dalla cattiva fede lunga. Ovviamente non mi riferisco al Ghiro, eh!

13
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Voglio uno slam, Guardiano della Fede, Marco M.
Giurasampras (Guest) 19-09-2022 14:58

Scritto da Il Ghiro
Anno da coitus interruptus.
Sinner è cresciuto, ha fatto vedere le streghe ai vincitori di Wimbledon e Usopen, è ormai considerato un possibile vincitore di ogni slam…ma porta a casa solo Umago e poco altro.
Berrettini è stato indicato da Nadal e Nole nei top 3 su Erba, e una investitura così da quei 2, che un po’ se ne intendono,ha un valore enorme, ha vinto tornei prestigiosi ma poi Wimbledon -Covid e una stagione con troppe interruzioni, ed era partita con semi in Australia…
Musetti ha vinto Amburgo, è salito di livello, ma non ha fatto l’ultimo guizzo per entrare nei 20.
Nardi,Passaro,Cobolli,Zeppieri,Agamenone, sono entrati nei 150, sono saliti di livello, hanno fatto vedere prospettive interessanti, si sono avvicinati ai top 100…ma nessuno è entrato…
Idem un po’ più indietro Maestrelli,Arnaldi, Gigante…
Anche la Trevisan…ma cosa le costava battere anche la Gauff e la Swiatek e rendermi felice a Parigi???
Speriamo che Davis mi smentisca sonoramente, anche per Sinner,Berrettini e Musetti, perché vincere insegna a vincere….

Comprendo il senso del post.
È mancato il grandissimo acuto ma ci sono ancora alcuni 1000 a disposizione, la Davis e le Finali Atp, a cui in ogni caso bisogna credere anche se le possibilità sono minime.
Direi stagione complessivamente da 7+, considerando l’intero movimento.
Mi riservo di aumentare il voto se ci saranno novità positive, andare al di sotto no perché i risultati ci sono già stati.

12
Replica | Quota | 4
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Detuqueridapresencia, Guardiano della Fede, Marco M., Marcus91
Pierre Herme’ the Picasso of Pastry (Guest) 19-09-2022 14:25

Scritto da Il Ghiro
Anno da coitus interruptus.
Sinner è cresciuto, ha fatto vedere le streghe ai vincitori di Wimbledon e Usopen, è ormai considerato un possibile vincitore di ogni slam…ma porta a casa solo Umago e poco altro.
Berrettini è stato indicato da Nadal e Nole nei top 3 su Erba, e una investitura così da quei 2, che un po’ se ne intendono,ha un valore enorme, ha vinto tornei prestigiosi ma poi Wimbledon -Covid e una stagione con troppe interruzioni, ed era partita con semi in Australia…
Musetti ha vinto Amburgo, è salito di livello, ma non ha fatto l’ultimo guizzo per entrare nei 20.
Nardi,Passaro,Cobolli,Zeppieri,Agamenone, sono entrati nei 150, sono saliti di livello, hanno fatto vedere prospettive interessanti, si sono avvicinati ai top 100…ma nessuno è entrato…
Idem un po’ più indietro Maestrelli,Arnaldi, Gigante…
Anche la Trevisan…ma cosa le costava battere anche la Gauff e la Swiatek e rendermi felice a Parigi???
Speriamo che Davis mi smentisca sonoramente, anche per Sinner,Berrettini e Musetti, perché vincere insegna a vincere….

Grande Ghiro , anno da coito interrotto si …. Ma con delle top model da leccarsi i baffi ( x chi li ha)
Io ricordo troppo bene quando si vinceva 1 atp 250 un anno e poi per 2 – 3 non si batteva chiodo, mi sembra ieri che il ns + forte era Marzio Martelli e ancora prima Massimo Cierro era secondo solo a Cane’ , i tempi in cui si sognava ( insomma ci si provava) con Tieleman, Borroni e Mose Navarra.
Oggi abbiamo 2 potenziali top 10 , 3 top 30 e 10 top 150. Io mi accontento , vedrai che entro fine anno un altro paio di tornei li vinciamo e l anno prossimo proviamo con lo slam che manca dal 1976
La Davis invece la potremmo vincere a novembre , abbi fede 🙂

11
Replica | Quota | 6
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Detuqueridapresencia, sergio, sergiot, gido, Marco M., Zampa
MAURO (Guest) 19-09-2022 13:25

Callas Bronzetti in caduta libera.

10
Replica | Quota | -4
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Detuqueridapresencia, walden, Guardiano della Fede, Marco M.
zedarioz (Guest) 19-09-2022 13:21

Scritto da Il Ghiro
Anno da coitus interruptus.
Sinner è cresciuto, ha fatto vedere le streghe ai vincitori di Wimbledon e Usopen, è ormai considerato un possibile vincitore di ogni slam…ma porta a casa solo Umago e poco altro.
Berrettini è stato indicato da Nadal e Nole nei top 3 su Erba, e una investitura così da quei 2, che un po’ se ne intendono,ha un valore enorme, ha vinto tornei prestigiosi ma poi Wimbledon -Covid e una stagione con troppe interruzioni, ed era partita con semi in Australia…
Musetti ha vinto Amburgo, è salito di livello, ma non ha fatto l’ultimo guizzo per entrare nei 20.
Nardi,Passaro,Cobolli,Zeppieri,Agamenone, sono entrati nei 150, sono saliti di livello, hanno fatto vedere prospettive interessanti, si sono avvicinati ai top 100…ma nessuno è entrato…
Idem un po’ più indietro Maestrelli,Arnaldi, Gigante…
Anche la Trevisan…ma cosa le costava battere anche la Gauff e la Swiatek e rendermi felice a Parigi???
Speriamo che Davis mi smentisca sonoramente, anche per Sinner,Berrettini e Musetti, perché vincere insegna a vincere….

Il tuo divertente post vale solo per Sinner e Berrettini. Tutti gli altri, compreso Musetti, sono andati oltre ogni aspettativa. Vittorie e finali a nastro di challenger per i millenials, una semifinale slam per una giocatrice come la Trevisan che tutto il resto dell’anno viene asfaltata da chiunque. Anche la Bronzetti nei 100 ha del miracoloso (e la dice lunga sul livello del tennis femminile)

9
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sergio, Marcus91
Voglio uno slam 19-09-2022 13:03

Scritto da Il Ghiro
Anno da coitus interruptus.
Sinner è cresciuto, ha fatto vedere le streghe ai vincitori di Wimbledon e Usopen, è ormai considerato un possibile vincitore di ogni slam…ma porta a casa solo Umago e poco altro.
Berrettini è stato indicato da Nadal e Nole nei top 3 su Erba, e una investitura così da quei 2, che un po’ se ne intendono,ha un valore enorme, ha vinto tornei prestigiosi ma poi Wimbledon -Covid e una stagione con troppe interruzioni, ed era partita con semi in Australia…
Musetti ha vinto Amburgo, è salito di livello, ma non ha fatto l’ultimo guizzo per entrare nei 20.
Nardi,Passaro,Cobolli,Zeppieri,Agamenone, sono entrati nei 150, sono saliti di livello, hanno fatto vedere prospettive interessanti, si sono avvicinati ai top 100…ma nessuno è entrato…
Idem un po’ più indietro Maestrelli,Arnaldi, Gigante…
Anche la Trevisan…ma cosa le costava battere anche la Gauff e la Swiatek e rendermi felice a Parigi???
Speriamo che Davis mi smentisca sonoramente, anche per Sinner,Berrettini e Musetti, perché vincere insegna a vincere….

Sulla possibilità di entrare con facilità nei 100 non sono d’accordo. Lo sai bene che la top 100 é un circolo chiuso ed entrare non é semplicissimo per un giovane se non sei Alcaraz, Sinner, Musetti, Rune Draper e qualcun altro che dimentico. Così come é difficile uscirne, vedi Sonego che non ne sta imbroccando una ma ancora si mantiene li, sperando che faccia un buon torneo per mantenersi ancorato nel club che conta. Il sistema é strutturato per autoalimentarsi. Se sei lì giochi i tornei che contano, che ti fanno guadagnare e azzeccando qualche buon torneo ti consentono di rimanerci, salvo fare un filetto negativo come é riuscito a Paire che ora perde pure nei challenger.

8
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sergio
Vasco90 19-09-2022 12:36

Bravissimo piraino

7
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Detuqueridapresencia, Paky 71, il capitano
Guardiano della Fede 19-09-2022 12:30

@ Il Ghiro (#3343662)

Due 500 e due 250 non mi sembra un risultato negativo.

Musetti penso che abbia fatto ben più del previsto, c’erano tanti che lo pronosticavano fuori dai 100 insieme a Fognini..

Capitolo giovani bene anche qui, se proprio vogliamo trovare la negatività a tutti i costi direi Cobolli.

Tutti gli altri hanno fatto un salto considerevole rispetto all’anno scorso e chissà che qualcuno possa stupire tra Firenze e Napoli.

6
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Detuqueridapresencia, Marcus91
Il Ghiro (Guest) 19-09-2022 12:06

Anno da coitus interruptus.
Sinner è cresciuto, ha fatto vedere le streghe ai vincitori di Wimbledon e Usopen, è ormai considerato un possibile vincitore di ogni slam…ma porta a casa solo Umago e poco altro.
Berrettini è stato indicato da Nadal e Nole nei top 3 su Erba, e una investitura così da quei 2, che un po’ se ne intendono,ha un valore enorme, ha vinto tornei prestigiosi ma poi Wimbledon -Covid e una stagione con troppe interruzioni, ed era partita con semi in Australia…
Musetti ha vinto Amburgo, è salito di livello, ma non ha fatto l’ultimo guizzo per entrare nei 20.
Nardi,Passaro,Cobolli,Zeppieri,Agamenone, sono entrati nei 150, sono saliti di livello, hanno fatto vedere prospettive interessanti, si sono avvicinati ai top 100…ma nessuno è entrato…
Idem un po’ più indietro Maestrelli,Arnaldi, Gigante…
Anche la Trevisan…ma cosa le costava battere anche la Gauff e la Swiatek e rendermi felice a Parigi???
Speriamo che Davis mi smentisca sonoramente, anche per Sinner,Berrettini e Musetti, perché vincere insegna a vincere….

5
Replica | Quota | 5
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Mainardi_basta_la_parola, Vasco90, Marcus91, gido, il capitano
Mainardi_basta_la_parola 19-09-2022 11:56

Peccato per Sorrentino: merita molto di più della sua attuale classifica.
Ho visto il tie break di oggi: partita divertentissima e punti notevoli, specie quello del 9-9.

4
Replica | Quota | 4
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Mainardi_basta_la_parola, Vasco90, Detuqueridapresencia, Marcus91
Lo smadonnatore senza TESTAH!! di taggia (Guest) 19-09-2022 11:54

Scritto da Lo smadonnatore senza TESTAH!! di taggia
Ohh Gianni Fooooo’
Gianni Fo’
Gianni Fo’
Gianni Fo’

pro memoria per @Alfredino
leggi la data 19-09-2022
cosi poi non dici che salgo sul carro dei vincitori quando arrivano.
Li ho sempre seguiti da quando non sono nessuno.

E feci lo stesso con Brancaccio,Agamenone, Mager,Travaglia…etc etc.
Es claro.

E fatti una vita invece di perdere tempo con i miei post. pusillanime. 😎

3
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Vasco90, Marcus91
Lo smadonnatore senza TESTAH!! di taggia (Guest) 19-09-2022 11:50

Ohh Gianni Fooooo’
Gianni Fo’
Gianni Fo’
Gianni Fo’

2
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Vasco90, Detuqueridapresencia
Pierre Herme’ the Picasso of Pastry (Guest) 19-09-2022 08:54

Si inizia la settimana con diversi azzurri in campo, 4 derby e Sonego che gioca ATP vs polpaccio Karatsev …. una vittoria farebbe tanto morale.

1
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Detuqueridapresencia, gido