Roland Garros 2020 - Italiani ATP, Copertina, WTA

Roland Garros: I risultati completi dei giocatori italiani nel Day 3 . Esce di scena Gianluca Mager

29/09/2020 21:00 235 commenti
Gianluca Mager - Foto Marta Magni
Gianluca Mager - Foto Marta Magni

FRA Roland Garros – 1° Turno



Court Suzanne-Lenglen – Ore: 11:00
1INC. Vasek Pospisil CAN vs Matteo Berrettini ITA

GS Roland Garros
Vasek Pospisil
3
1
3
Matteo Berrettini [7]
6
6
6
Vincitore: Matteo Berrettini






Court 9 – Ore: 11:00
2INC. Dusan Lajovic SRB vs Gianluca Mager ITA

GS Roland Garros
Dusan Lajovic [22]
6
7
4
6
Gianluca Mager
4
6
6
1
Vincitore: Dusan Lajovic






Court 3 – Ore: 11:00
2INC. Tim Puetz GER / Frederik Nielsen DEN vs Stefano Travaglia ITA / Lorenzo Sonego ITA

GS Roland Garros
Tim Puetz / Frederik Nielsen
6
6
Stefano Travaglia / Lorenzo Sonego
4
4
Vincitore: Tim PuetzFrederik Nielsen






Court 11 – Ore: 11:00
1INC. Maximo Gonzalez ARG / Simone Bolelli ITA vs Ken Skupski GBR / Santiago Gonzalez MEX

GS Roland Garros
Maximo Gonzalez / Simone Bolelli
2
6
7
Ken Skupski / Santiago Gonzalez
6
2
5
Vincitore: Maximo GonzalezSimone Bolelli


TAG: , , ,

235 commenti. Lasciane uno!

becu rules (Guest) 30-09-2020 08:44

Scritto da Marco
Io resto allibito di fronte a tanta poca capacità di discernere. Non è che siccome al 90% degli utenti sta sui cosiddetti Fognini allora significa che Berrettini vale di più nel panorama tennistico. Ancora mi venite a parlare dei 24 anni, della semi slam e bla bla bla. Io dico una cosa ben diversa e cioè che Fognini ha vinto 250, 500 e 1000. Di 250 ne ha vinti sette. Fognini al momento vale di più. Di cosa vogliamo parlare? Del fatto che secondo voi la semi slam vale più di un 1000 vinto? E chi lo dice? Da che mondo è mondo nella storia ci resta chi vince e non chi fa semifinale.

assolutamente d’accordo, con ottime probabilità a fine carriera Berrettini avrà raccolto più di Fognini ma a oggi ha molti meno titoli – e meno prestigiosi – e non basta un piazzamento prestigioso (1 per ora fra l’altro) a sovvertire tale classifica – altrimenti diremmo che Verkerk è il secondo miglior tennista olandese degli ultimi 50 anni o Mariano Puerta (più ricordato per il doping che per la finale a Parigi) fosse più forte di Nanbaldian

235
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Aramis (Guest) 30-09-2020 07:45

Scritto da simposio
@ Aramis (#2613529)
Ma per favore. Quello che conta è alzare il trofeo. Non esiste mica un albo d’oro dei “piazzati” eh….e già adesso per esempio nessuno si ricorda piu che Raonic o Berdych vantano una finale slam. Ci si ricorda solo di chi ha sollevato il trofeo. Conta solo quello.
Come scriveva sotto qualcuno, in era big3 sono in pochi ad aver vinto un 1000 ( visto che Nole ne ha vinti 36 Rafa 35 e Roger 28 …negli ultimi 10/15 anni ) cioè quei 3 insieme ne hanno vinti 100, per lasciarvi capire le briciole che hanno lasciato…
Lo stesso Berdych di cui parlavo sopra, ex n4 e finalista a wimbledon in carriera ha vinto 1 solo 1000…
Gente come Cilic, Del Potro e Wawrinka in tutta la carriera hanno vinto un solo ed unico 1000, come Fognini. A dimostrazione di quanto difficile sia stato in epoca vincere un 1000…che è prezioso quasi quanto uno slam.

Io mi ricordo di Berdych perché l’ho visto in finale a Wimbledon e in semifinale nei restanti tornei dello Slam, non certo perché ha vinto un Master 1000. Nel tennis contano le prestazioni nelle prove dello Slam. È lì che si misura la statura di un giocatore. Una semifinale al Roland Garros ha un sapore diverso dalla vittoria di un Master 1000. Basti pensare a quante critiche hanno ricevuto quei giocatori, come Zverev ad esempio, che fino a quest’anno non erano riusciti a distinguersi in uno Slam. Solo se fai bene in uno dei quattro eventi più prestigiosi del circuito puoi essere considerato un top player, viceversa rimarrai un buon professionista ma nulla di più.

234
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
simposio (Guest) 30-09-2020 04:23

@ Aramis (#2613529)

Ma per favore. Quello che conta è alzare il trofeo. Non esiste mica un albo d’oro dei “piazzati” eh….e già adesso per esempio nessuno si ricorda piu che Raonic o Berdych vantano una finale slam. Ci si ricorda solo di chi ha sollevato il trofeo. Conta solo quello.

Come scriveva sotto qualcuno, in era big3 sono in pochi ad aver vinto un 1000 ( visto che Nole ne ha vinti 36 Rafa 35 e Roger 28 …negli ultimi 10/15 anni ) cioè quei 3 insieme ne hanno vinti 100, per lasciarvi capire le briciole che hanno lasciato…
Lo stesso Berdych di cui parlavo sopra, ex n4 e finalista a wimbledon in carriera ha vinto 1 solo 1000…

Gente come Cilic, Del Potro e Wawrinka in tutta la carriera hanno vinto un solo ed unico 1000, come Fognini. A dimostrazione di quanto difficile sia stato in epoca vincere un 1000…che è prezioso quasi quanto uno slam.

233
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Dancas (Guest) 30-09-2020 00:48

@ Aramis (#2613529)

Io preferirei vincere Montecarlo che fare una semifinale Slam. Vorrei ricordarti che non parli di un torneo del cazzo ma di Montecarlo. Hanno vinto i migliori, esiste da più di 120 anni, in più per Fabio è praticamente il torneo di casa e quanti abitanti della zona (Liguria più Costa Azzurra) lo hanno vinto? Sarai il re per sempre a casa tua. Ben diverso è perdere (perché poi la differenza è proprio tra vincere e perdere) in un torneo anche più importante.

232
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Aramis (Guest) 29-09-2020 23:52

Scritto da Marco

Scritto da Aramis

Scritto da Marco

Scritto da Aramis

Scritto da Marco
Io resto allibito di fronte a tanta poca capacità di discernere. Non è che siccome al 90% degli utenti sta sui cosiddetti Fognini allora significa che Berrettini vale di più nel panorama tennistico. Ancora mi venite a parlare dei 24 anni, della semi slam e bla bla bla. Io dico una cosa ben diversa e cioè che Fognini ha vinto 250, 500 e 1000. Di 250 ne ha vinti sette. Fognini al momento vale di più. Di cosa vogliamo parlare? Del fatto che secondo voi la semi slam vale più di un 1000 vinto? E chi lo dice? Da che mondo è mondo nella storia ci resta chi vince e non chi fa semifinale.

Francamente anche io resto allibito dalle tue considerazioni.
Da quando in qua se uno sostiene che il numero 8 del mondo è superiore al numero 9, dovrebbe addirittura essere accusato di non simpatizzare per il meno forte tra i due. Proprio tu che dai tanta importanza ai numeri dovresti imparare a contare meglio i punti assegnati dall’ATP.
Fine della discussione !

Quindi secondo te Ferrer che è ha avuto n. 3 come best ranking vale come Wawrinka che, anche lui, ha avuto n. 3 come best ranking? Ma andate a zappare la terra che forse vi riesce meglio.

Visto che per sostenere le tue opinabili teorie ti piace fare ricorso a valide argomentazioni come “andate tutti a zappare la terra”, scusa se te lo faccio notare ma si “stai danza la zappa sui piedi” da solo. Paragonando Wawrinka a Ferrer, posso dirti che, anche a parità di best ranking, lo svizzero è superiore proprio in virtù dei migliori risultati ottenuti nelle prove dello Slam (che sono l’unica cosa che conta nel tennis). Ti rendi conto che Berrettini ha una semifinale Slam mentre il tuo beniamino purtroppo per te ancor più che per lui, no.
Dovresti seguire tu per primo i consigli che dispensi agli altri.

P.S. visto che non hai capito di sicuro nemmeno la spiegazione allora integro. Wawrinka dico che vale molto di più perché gli Slam li ha vinti e non perché ha fatto semifinale come Berrettini. Te lo ripeto: nello sport contano le vittorie. Vai a chiedere ad un qualsiasi sportivo se preferisce vincere una medaglia d’oro olimpica e poi fare una carriera da schifo o se preferisce fare una carriera ventennale fatta di ottimi piazzamenti senza mai vincere.

Io preferirei tutta la vita perdere al primo turno a Montecarlo e giocare una semifinale al Roland Garros (in uno Slam dove si gioca tre su cinque) che vincere due volte Montecarlo e non giocare quasi mai la seconda settimana a Parigi.
Evidentemente tu preferisci vincere quando la posta in palio conta la metà ma non ti biasimo. Semplicemente non ti capisco

231
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Jeppo 29-09-2020 23:20

Scritto da brunodalla

Scritto da Jeppo

Scritto da brunodalla
la verità è che i discorsi su chi è meglio di chi valgono come l’aria fritta. chiunque può dire qualunque cosa e pretendere di avere ragione, prendere dati diversi (tipo classifica, vittorie, posizionamenti negli slam, tornei vinti e quant’altro) e girarli e rigirarli a proprio vantaggio, per avvalorare la propria tesi. questa è la definizione esatta di aria fritta. fare questo tipo di discorsi semplicemente non ha senso.

Concordo! Ognuno può mostrare i dati che vuole a corredo della propria tesi, ma la verità è che è inutile discutere su chi sia stato il migliore tra Hirscher e Stenmark!
Oops, forse ho sbagliato forum.

giusto!!
può essere che ti conosco?

Può essere, può essere! 😛

230
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Albcors84 (Guest) 29-09-2020 22:06

Scritto da luchador
Ragazzi…se dobbiamo guardare quanto ottenuto fino ad ora Fognini e’ ancora due gradini sopra Berrettini. Poi chiaramente Berrettini ha 24 anni e potenzialmente potrebbe ottenere gli stessi risultati o ottenerne di migliori ma al momento.
Fognini ha vinto dei 250, un 500 e un 1000. Berrettini ha vinto 3 250
La semifinale slam non puo’ essere messa a paragone con un 1000 vinto. Non ha senso.
Voglio ricordarvi che sono pochissimi i giocatori nell’era dei big3 ad avere vinto dei 1000. Visto che quei 3 hanno cannabilizzato tutto.
Fognini e’ tra i pochissimi ad essere riuscito a vincerne uno. Nemmeno alcuni ex top5 ci sono riusciti.
Fognini vanta delle vittorie su dei n1 al mondo. Ha battuto 3 volte Nadal sul rosso. Ed e’ l’unico ad aver battuto Nadal rimontando da 0-2 ( us.open )
Fognini e’ 4-4 con Murray.
Berrettini non ha ancora dimostrato niente con i big. Con Federer si e’ completamente sciolto. E anche con gli altri due ha giocato spaventato e sottomesso.
Fognini ha un carisma e una personalita’ che Matteo non ha.
Poi ripeto.Berrettini ha 24 anni. E’ possibile che in futuro otterra’ risultati migliori di Fabio. Ma al momento sta due gradini sotto.

229
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Koko (Guest) 29-09-2020 22:00

Scritto da GOLD WRIST
Per essere più chiaro, il Belgio che ha solo goffi fra i top 100, io non lo farei partecipare alla davis. L’Italia con 8 top partecipa con italia 1 e italia 2.

Ok ma se un paese ha un solo top 100 ATP non dovrebbe metterci tanto a retrocedere contro chi magari ne ha 3 o 4!

228
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Anto (Guest) 29-09-2020 21:34

Al termine del primo turno vorrei segnalare la caporetto francese: 4/17, (compreso un derby).
IMBARAZZANTE.
Fossi il presidente mi dimetterei all’istante..

227
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
GOLD WRIST (Guest) 29-09-2020 21:25

Per essere più chiaro, il Belgio che ha solo goffin fra i top 100, io non lo farei partecipare alla davis. L’Italia con 8 top partecipa con italia 1 e italia 2.

226
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
GOLD WRIST (Guest) 29-09-2020 21:25

Per essere più chiaro, il Belgio che ha solo goffi fra i top 100, io non lo farei partecipare alla davis. L’Italia con 8 top partecipa con italia 1 e italia 2.

225
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
magilla 29-09-2020 21:23

mettiamoci anche che Shapovalov o Tsitsipas o Zverev o Medvedev …..lasciano piu’ spazio di vittorie a tutti di quanto hanno fatto nell’ultimo decennio Federer Nadal e Djoko ….e pure Murray

224
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
GOLD WRIST (Guest) 29-09-2020 21:20

Per Panatta bisogna aggiungere la Coppa Davis che purtroppo ha perso prestigio perché ha un montepremi ridicolo e non da punti atp.darei gli stessi punti e soldi Slam per rilanciarla e fatemi giocare solo nazioni con 2-3 giocatori top 100 per snellire lo sviluppo della sfida.

223
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marco (Guest) 29-09-2020 21:15

Scritto da luchador
Ragazzi…se dobbiamo guardare quanto ottenuto fino ad ora Fognini e’ ancora due gradini sopra Berrettini. Poi chiaramente Berrettini ha 24 anni e potenzialmente potrebbe ottenere gli stessi risultati o ottenerne di migliori ma al momento.
Fognini ha vinto dei 250, un 500 e un 1000. Berrettini ha vinto 3 250
La semifinale slam non puo’ essere messa a paragone con un 1000 vinto. Non ha senso.
Voglio ricordarvi che sono pochissimi i giocatori nell’era dei big3 ad avere vinto dei 1000. Visto che quei 3 hanno cannabilizzato tutto.
Fognini e’ tra i pochissimi ad essere riuscito a vincerne uno. Nemmeno alcuni ex top5 ci sono riusciti.
Fognini vanta delle vittorie su dei n1 al mondo. Ha battuto 3 volte Nadal sul rosso. Ed e’ l’unico ad aver battuto Nadal rimontando da 0-2 ( us.open )
Fognini e’ 4-4 con Murray.
Berrettini non ha ancora dimostrato niente con i big. Con Federer si e’ completamente sciolto. E anche con gli altri due ha giocato spaventato e sottomesso.
Fognini ha un carisma e una personalita’ che Matteo non ha.
Poi ripeto.Berrettini ha 24 anni. E’ possibile che in futuro otterra’ risultati migliori di Fabio. Ma al momento sta due gradini sotto.

Finalmente uno normale…

222
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
GOLD WRIST (Guest) 29-09-2020 21:14

Ragazzi abbiamo questo al momento. BERRETTO sinner Musetti e Fognini. Può succedere tutto e il contrario di tutto. Due anni fa si pensava che solo un italiano potesse vincere uno Slam, oggi ne abbiamo 4. Va bene così.ottimo io mi sto divertendo come non mai.

221
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: magilla
GOLD WRIST (Guest) 29-09-2020 21:13

Ragazzi abbiamo questo al momento. BERRETTO sinner Musetti e Fognini. Può succedere tutto e il contrario di tutto. Due anni fa si pensava che solo un italiano potesse vincere uno Slam, oggi ne abbiamo 4. Va bene così.

220
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Markux se mi (Guest) 29-09-2020 21:10

Nello sport conta vincere. Uno che arriva secondo o terzo nel calcio conta a livello economico(premi vari) ma a livello sportivo è il primo dei battuti. Voi direte il calcio è uno sport di squadra ed è diverso dal tennis. Sbagliato. Anche in sport individuali tipo ciclismo o atletica conta vincere un mondiale o un europeo o un’olimpiade o un Tour e quello che arriva secondo è sempre il primo dei battuti. Quindi un perdente. Rapportato alla querelle Berrettini-Fognini per vedere chi ha avuto finora una carriera più prestigiosa basta guardare i Titoli vinti. Fogna ha vinto Montecarlo che è un mille e Berrettini solo tornei 250 ATP. Non c’è storia.

219
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marco (Guest) 29-09-2020 21:01

Scritto da Aramis

Scritto da Marco

Scritto da Aramis

Scritto da Marco
Io resto allibito di fronte a tanta poca capacità di discernere. Non è che siccome al 90% degli utenti sta sui cosiddetti Fognini allora significa che Berrettini vale di più nel panorama tennistico. Ancora mi venite a parlare dei 24 anni, della semi slam e bla bla bla. Io dico una cosa ben diversa e cioè che Fognini ha vinto 250, 500 e 1000. Di 250 ne ha vinti sette. Fognini al momento vale di più. Di cosa vogliamo parlare? Del fatto che secondo voi la semi slam vale più di un 1000 vinto? E chi lo dice? Da che mondo è mondo nella storia ci resta chi vince e non chi fa semifinale.

Francamente anche io resto allibito dalle tue considerazioni.
Da quando in qua se uno sostiene che il numero 8 del mondo è superiore al numero 9, dovrebbe addirittura essere accusato di non simpatizzare per il meno forte tra i due. Proprio tu che dai tanta importanza ai numeri dovresti imparare a contare meglio i punti assegnati dall’ATP.
Fine della discussione !

Quindi secondo te Ferrer che è ha avuto n. 3 come best ranking vale come Wawrinka che, anche lui, ha avuto n. 3 come best ranking? Ma andate a zappare la terra che forse vi riesce meglio.

Visto che per sostenere le tue opinabili teorie ti piace fare ricorso a valide argomentazioni come “andate tutti a zappare la terra”, scusa se te lo faccio notare ma si “stai danza la zappa sui piedi” da solo. Paragonando Wawrinka a Ferrer, posso dirti che, anche a parità di best ranking, lo svizzero è superiore proprio in virtù dei migliori risultati ottenuti nelle prove dello Slam (che sono l’unica cosa che conta nel tennis). Ti rendi conto che Berrettini ha una semifinale Slam mentre il tuo beniamino purtroppo per te ancor più che per lui, no.
Dovresti seguire tu per primo i consigli che dispensi agli altri.

P.S. visto che non hai capito di sicuro nemmeno la spiegazione allora integro. Wawrinka dico che vale molto di più perché gli Slam li ha vinti e non perché ha fatto semifinale come Berrettini. Te lo ripeto: nello sport contano le vittorie. Vai a chiedere ad un qualsiasi sportivo se preferisce vincere una medaglia d’oro olimpica e poi fare una carriera da schifo o se preferisce fare una carriera ventennale fatta di ottimi piazzamenti senza mai vincere.

218
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
keope77 (Guest) 29-09-2020 20:59

Ma non possiamo concludere che sono 2 grandi giocatori, entrati entrambi in top 10 (8 o 9 poco importa)?
Che Fognini al momento ha ottenuto più vittorie anche in funzione dei 9 anni in più e che Berrettini con ogni probabilità in carriera otterrà complessivamente più di Fognini?
Inoltre Berrettini giocherà gran parte della sua carriera senza avere di fronte giocatori quali Nadal, Federer, Djokovic e Murray (la nuova generazione è forte ma non lo sarà mai a quei livelli) quindi non mi stupirei se arrivasse a vincere anche uno slam.

217
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Pereira
Ale (Guest) 29-09-2020 20:58

@ Aramis (#2613378)

Dai a Connors le racchette di oggi, i preparatori atletici, l’alimentazione etc. etc. e poi vediamo… il paragone fra tennisti di epoche diverse non ha senso ma non sono io che l’ho fatto…

216
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marco (Guest) 29-09-2020 20:51

Scritto da furborovescio

Scritto da Marco
Io resto allibito di fronte a tanta poca capacità di discernere. Non è che siccome al 90% degli utenti sta sui cosiddetti Fognini allora significa che Berrettini vale di più nel panorama tennistico. Ancora mi venite a parlare dei 24 anni, della semi slam e bla bla bla. Io dico una cosa ben diversa e cioè che Fognini ha vinto 250, 500 e 1000. Di 250 ne ha vinti sette. Fognini al momento vale di più. Di cosa vogliamo parlare? Del fatto che secondo voi la semi slam vale più di un 1000 vinto? E chi lo dice? Da che mondo è mondo nella storia ci resta chi vince e non chi fa semifinale.

Ma discerenere cosa? Connors ha vinto 30 tornei più di Djokovic, Chi è, ad oggi, il più forte dei due?
Guarda, tutti sappiamo chi è Fognini, e la maggior parte di noi lo ha sicuramente anche tifato appassionatamente (io per primo!). Ma quando si raffrontano le carriere di due giocatori di generazioni differenti, di cui uno prossimo alla fine e l’altro ancora agli inizi, è inevitabile fare delle proiezioni. All’età attuale di Berrettini, Fogna aveva vinto giusto una manciata di challenger, e il suo primo 250 l’ha vinto a 26 anni compiuti. Poi ripeto, magari Berrettini non vincerà mai più una partita e ci sarà da discutere su chi sia stato il giocatore più forte (e anche in tal caso, ci sarebbe da discuterne). Ma se tanto mi da tanto, basteranno un paio d’anni a fugare ogni dubbio.

Allora. Mi pare di dover spiegare le cose ai bimbi di sei anni ma va bene: io non ho mai detto che ora Fognini è più forte di Berrettini. Anzi, ora come ora magari gli lascia 4-5 games Berrettini a Fognini, così come non ho mai detto che Berrettini avrà una carriera peggiore di Fognini. Anzi, vista l’età è molto probabile che vincerà di più a fine carriera. Io dico un’altra cosa e pure un omo erectus la potrebbe capire: io dico che ad oggi, per la sua storia, Fognini vale di più nella storia del tennis che è stato più vincente di Berrettini. Connors vale di più di Djokovic secondo il mio discorso? No perché poi nel totale dei titoli, quei titoli bisogna pure pesarli e mi pare più che evidente che i titoli di Djokovic sono più “pesanti”. Ha vinto 17 slam e 36 1000. Basta questo. Fognini i tornei che ha vinto 3 volte Berrettini (250) li ha vinti 7 volte. Inoltre Berrettini non ha mai vinto 500 o 1000 e ti dirò di più, a voi che piacciono tanto i piazzamenti, non ha mai fatto nemmeno la finale.

215
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Aramis (Guest) 29-09-2020 20:48

Scritto da Ale
@ furborovescio (#2613359)
Comunque che Connors sia peggio di Djokovic è da vedersi…

Adesso le abbiamo sentite proprio tutte !

214
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Aramis (Guest) 29-09-2020 20:46

Scritto da Marco

Scritto da Aramis

Scritto da Marco
Io resto allibito di fronte a tanta poca capacità di discernere. Non è che siccome al 90% degli utenti sta sui cosiddetti Fognini allora significa che Berrettini vale di più nel panorama tennistico. Ancora mi venite a parlare dei 24 anni, della semi slam e bla bla bla. Io dico una cosa ben diversa e cioè che Fognini ha vinto 250, 500 e 1000. Di 250 ne ha vinti sette. Fognini al momento vale di più. Di cosa vogliamo parlare? Del fatto che secondo voi la semi slam vale più di un 1000 vinto? E chi lo dice? Da che mondo è mondo nella storia ci resta chi vince e non chi fa semifinale.

Francamente anche io resto allibito dalle tue considerazioni.
Da quando in qua se uno sostiene che il numero 8 del mondo è superiore al numero 9, dovrebbe addirittura essere accusato di non simpatizzare per il meno forte tra i due. Proprio tu che dai tanta importanza ai numeri dovresti imparare a contare meglio i punti assegnati dall’ATP.
Fine della discussione !

Quindi secondo te Ferrer che è ha avuto n. 3 come best ranking vale come Wawrinka che, anche lui, ha avuto n. 3 come best ranking? Ma andate a zappare la terra che forse vi riesce meglio.

Visto che per sostenere le tue opinabili teorie ti piace fare ricorso a valide argomentazioni come “andate tutti a zappare la terra”, scusa se te lo faccio notare ma si “stai danza la zappa sui piedi” da solo. Paragonando Wawrinka a Ferrer, posso dirti che, anche a parità di best ranking, lo svizzero è superiore proprio in virtù dei migliori risultati ottenuti nelle prove dello Slam (che sono l’unica cosa che conta nel tennis). Ti rendi conto che Berrettini ha una semifinale Slam mentre il tuo beniamino purtroppo per te ancor più che per lui, no.
Dovresti seguire tu per primo i consigli che dispensi agli altri.

213
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
luchador 29-09-2020 20:44

In ogni caso, essendoci tra i 2 ben 7 anni di differenza, e’ un paragone che potra’ essere fatto solo quando entrambi avranno chiuso la loro carriera.

Ha molto piu senso paragonare due che sono quasi coetanei, quindi Berrettini/Sonego. O Sinner/Musetti…

212
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Ale (Guest) 29-09-2020 20:44

@ furborovescio (#2613359)

Comunque che Connors sia peggio di Djokovic è da vedersi…

211
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Lo Scriba 29-09-2020 20:38

Scritto da keope77
Alla fine avete deciso chi è meglio tra Fognini e Berrettini? Mi stanno finendo i pop corn e vorrei saperlo per tempo!

Fognettini

210
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Lo Scriba 29-09-2020 20:38

Scritto da Marco

Scritto da Aramis

Scritto da Marco
Io resto allibito di fronte a tanta poca capacità di discernere. Non è che siccome al 90% degli utenti sta sui cosiddetti Fognini allora significa che Berrettini vale di più nel panorama tennistico. Ancora mi venite a parlare dei 24 anni, della semi slam e bla bla bla. Io dico una cosa ben diversa e cioè che Fognini ha vinto 250, 500 e 1000. Di 250 ne ha vinti sette. Fognini al momento vale di più. Di cosa vogliamo parlare? Del fatto che secondo voi la semi slam vale più di un 1000 vinto? E chi lo dice? Da che mondo è mondo nella storia ci resta chi vince e non chi fa semifinale.

Francamente anche io resto allibito dalle tue considerazioni.
Da quando in qua se uno sostiene che il numero 8 del mondo è superiore al numero 9, dovrebbe addirittura essere accusato di non simpatizzare per il meno forte tra i due. Proprio tu che dai tanta importanza ai numeri dovresti imparare a contare meglio i punti assegnati dall’ATP.
Fine della discussione !

Quindi secondo te Ferrer che è ha avuto n. 3 come best ranking vale come Wawrinka che, anche lui, ha avuto n. 3 come best ranking? Ma andate a zappare la terra che forse vi riesce meglio.

I tuoi commenti perdono completamente valore a causa della tua supponenza e prosopopea. Impara l’educazione.

209
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
luchador 29-09-2020 20:35

Ragazzi…se dobbiamo guardare quanto ottenuto fino ad ora Fognini e’ ancora due gradini sopra Berrettini. Poi chiaramente Berrettini ha 24 anni e potenzialmente potrebbe ottenere gli stessi risultati o ottenerne di migliori ma al momento.

Fognini ha vinto dei 250, un 500 e un 1000. Berrettini ha vinto 3 250

La semifinale slam non puo’ essere messa a paragone con un 1000 vinto. Non ha senso.

Voglio ricordarvi che sono pochissimi i giocatori nell’era dei big3 ad avere vinto dei 1000. Visto che quei 3 hanno cannabilizzato tutto.
Fognini e’ tra i pochissimi ad essere riuscito a vincerne uno. Nemmeno alcuni ex top5 ci sono riusciti.

Fognini vanta delle vittorie su dei n1 al mondo. Ha battuto 3 volte Nadal sul rosso. Ed e’ l’unico ad aver battuto Nadal rimontando da 0-2 ( us.open )
Fognini e’ 4-4 con Murray.

Berrettini non ha ancora dimostrato niente con i big. Con Federer si e’ completamente sciolto. E anche con gli altri due ha giocato spaventato e sottomesso.
Fognini ha un carisma e una personalita’ che Matteo non ha.

Poi ripeto.Berrettini ha 24 anni. E’ possibile che in futuro otterra’ risultati migliori di Fabio. Ma al momento sta due gradini sotto.

208
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: magilla
furborovescio 29-09-2020 20:25

Scritto da Marco
Io resto allibito di fronte a tanta poca capacità di discernere. Non è che siccome al 90% degli utenti sta sui cosiddetti Fognini allora significa che Berrettini vale di più nel panorama tennistico. Ancora mi venite a parlare dei 24 anni, della semi slam e bla bla bla. Io dico una cosa ben diversa e cioè che Fognini ha vinto 250, 500 e 1000. Di 250 ne ha vinti sette. Fognini al momento vale di più. Di cosa vogliamo parlare? Del fatto che secondo voi la semi slam vale più di un 1000 vinto? E chi lo dice? Da che mondo è mondo nella storia ci resta chi vince e non chi fa semifinale.

Ma discerenere cosa? Connors ha vinto 30 tornei più di Djokovic, Chi è, ad oggi, il più forte dei due?

Guarda, tutti sappiamo chi è Fognini, e la maggior parte di noi lo ha sicuramente anche tifato appassionatamente (io per primo!). Ma quando si raffrontano le carriere di due giocatori di generazioni differenti, di cui uno prossimo alla fine e l’altro ancora agli inizi, è inevitabile fare delle proiezioni. All’età attuale di Berrettini, Fogna aveva vinto giusto una manciata di challenger, e il suo primo 250 l’ha vinto a 26 anni compiuti. Poi ripeto, magari Berrettini non vincerà mai più una partita e ci sarà da discutere su chi sia stato il giocatore più forte (e anche in tal caso, ci sarebbe da discuterne). Ma se tanto mi da tanto, basteranno un paio d’anni a fugare ogni dubbio.

207
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marco (Guest) 29-09-2020 20:14

Scritto da Aramis

Scritto da Marco
Io resto allibito di fronte a tanta poca capacità di discernere. Non è che siccome al 90% degli utenti sta sui cosiddetti Fognini allora significa che Berrettini vale di più nel panorama tennistico. Ancora mi venite a parlare dei 24 anni, della semi slam e bla bla bla. Io dico una cosa ben diversa e cioè che Fognini ha vinto 250, 500 e 1000. Di 250 ne ha vinti sette. Fognini al momento vale di più. Di cosa vogliamo parlare? Del fatto che secondo voi la semi slam vale più di un 1000 vinto? E chi lo dice? Da che mondo è mondo nella storia ci resta chi vince e non chi fa semifinale.

Francamente anche io resto allibito dalle tue considerazioni.
Da quando in qua se uno sostiene che il numero 8 del mondo è superiore al numero 9, dovrebbe addirittura essere accusato di non simpatizzare per il meno forte tra i due. Proprio tu che dai tanta importanza ai numeri dovresti imparare a contare meglio i punti assegnati dall’ATP.
Fine della discussione !

Quindi secondo te Ferrer che è ha avuto n. 3 come best ranking vale come Wawrinka che, anche lui, ha avuto n. 3 come best ranking? Ma andate a zappare la terra che forse vi riesce meglio.

206
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
furborovescio 29-09-2020 20:08

Scritto da Aramis

Scritto da furborovescio

Scritto da Marco
Rispondo in toto a tutti gli esaltati che in realtà non ci capiscono una mazza. Nello sport, come anche nella vita, contano le vittorie e basta. I piazzamenti, le semifinali, il best ranking. Questa è conversazione. Berrettini ha vinto 3 atp 250. Fognini ne ha vinti 7 e oltre a questo ha vinto pure un 500 e un 1000. Che Berrettini ha fatto semi slam se lo ricorderà qualche appassionato italiano e basta. Fognini sta nell’albo d’oro a Montecarlo invece. Barazzutti idem come Berrettini o quasi.
Detto questo, spero per Berrettini che vinca 40 slam ma al momento bisogna avere qualche problema per dire che Berrettini vale di più di Fognini per il tennis italiano.

Bah… Tu ti permetti di pontificare ma io mi permetto di sospettare che tu non abbia mai preso in mano una racchetta.
Questo non è il GP o uno slalom gigante. Per arrivare “secondi” in un torneo bisogna vincere eccome. E per fare una semi in uno slam bisogna vincere 5 partite consecutive al meglio dei cinque set, cosa che al Fogna non è mai riuscita. Detto ciò, il punto è un altro: Fognini è un giocatore ormai sul viale del tramonto, che ha fatto una carriera complessivamente al di sotto del suo potenziale, riuscendo comunque a coronarla con la splendida vittoria al Country Club. Berrettini invece è in teoria solo agli inizi, e gli anni migliori dovrebbe averli tutti davanti. Poi, chiaro, potrebbe anche uscire dai 50 fra qualche mese e non rientrarci mai più. Ma francamente dubito che ciò accadrà, avendo Matteo già dimostrato grande professionalità e costanza di rendimento, certamente molto superiori a Fognini. Se dunque saprà confermarsi a livelli anche solo vicini a quanto fatto vedere son qui, non c’è alcun dubbio che avrà ben altra carriera rispetto al Ligure.

Non sono affatto convinto, come sostieni tu, che il ligure abbia ottenuto risultati al di sotto del proprio potenziale. Questo è un alibi che si può concedere solo a giocatori vittime di gravi infortuni, come Del Potro, per intenderci. Io credo che, a livello professionistico, più o meno tutti esprimano il proprio potenziale. Le caratteristiche tecniche, fisiche, mentali di un atleta fanno tutte parte in egual misura del “potenziale” di quel dato atleta. Che i limiti siano di natura fisica, tecnica o caratteriale, poco importa. Il talento è la capacità di esprimere il proprio potenziale, non è una cosa a se stante. Dire che un giocatore ha talento solo perché ha un buon gioco di volo e fa delle belle smorzate ma purtroppo è limitato da uno scarso servizio o da una fragilità caratteriale equivale pressappoco ad esclamare ” Quel giocatore ha talento ma non ha abbastanza talento”. È evidente la contraddizione in termini

OK concordo, è il solito dibattito su cosa sia il “talento” (e, certo, lo è anche la grinta e la fisicità di un Nadal, l’acume di un Gilbert o la perseveranza di un Lorenzi, che a 16 anni aveva una ventina di rivali nella sola Toscana che tiravano il doppio di lui). Dire però che tutti alla fine si esprimono esattamente per quello che è il loro “potenziale” mi pare un po’ luterano come concetto. Insomma, predestinazione, nessuno è padrone del proprio destino, ecc… Così si rischia di deresponsabilizzare gente come Kyrgios. Ad ogni modo va bene, rettifico: Fognini ha fatto una carriera complessivamente al di sotto di ciò che le sue doti tecniche e atletiche lasciavano presagire. E si, io questo lo credo, anche al netto del servizio. Perché si tratta, in effetti, del più bel braccio del tennis Italiano da Panatta a questa parte. E alla straordinaria facilità di palla si affianca(va) un’altrettanto notevole facilità di movimento (a differenza per esempio di un Camporese, che aveva un gran braccio ma una prestanza atletica da impiegato dell’INPS)

205
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
keope77 (Guest) 29-09-2020 20:02

Alla fine avete deciso chi è meglio tra Fognini e Berrettini? Mi stanno finendo i pop corn e vorrei saperlo per tempo!

204
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano
fil (Guest) 29-09-2020 19:57

Scritto da Antonio

Scritto da Aramis

Scritto da furborovescio

Scritto da Marco
Rispondo in toto a tutti gli esaltati che in realtà non ci capiscono una mazza. Nello sport, come anche nella vita, contano le vittorie e basta. I piazzamenti, le semifinali, il best ranking. Questa è conversazione. Berrettini ha vinto 3 atp 250. Fognini ne ha vinti 7 e oltre a questo ha vinto pure un 500 e un 1000. Che Berrettini ha fatto semi slam se lo ricorderà qualche appassionato italiano e basta. Fognini sta nell’albo d’oro a Montecarlo invece. Barazzutti idem come Berrettini o quasi.
Detto questo, spero per Berrettini che vinca 40 slam ma al momento bisogna avere qualche problema per dire che Berrettini vale di più di Fognini per il tennis italiano.

Bah… Tu ti permetti di pontificare ma io mi permetto di sospettare che tu non abbia mai preso in mano una racchetta.
Questo non è il GP o uno slalom gigante. Per arrivare “secondi” in un torneo bisogna vincere eccome. E per fare una semi in uno slam bisogna vincere 5 partite consecutive al meglio dei cinque set, cosa che al Fogna non è mai riuscita. Detto ciò, il punto è un altro: Fognini è un giocatore ormai sul viale del tramonto, che ha fatto una carriera complessivamente al di sotto del suo potenziale, riuscendo comunque a coronarla con la splendida vittoria al Country Club. Berrettini invece è in teoria solo agli inizi, e gli anni migliori dovrebbe averli tutti davanti. Poi, chiaro, potrebbe anche uscire dai 50 fra qualche mese e non rientrarci mai più. Ma francamente dubito che ciò accadrà, avendo Matteo già dimostrato grande professionalità e costanza di rendimento, certamente molto superiori a Fognini. Se dunque saprà confermarsi a livelli anche solo vicini a quanto fatto vedere son qui, non c’è alcun dubbio che avrà ben altra carriera rispetto al Ligure.

Non sono affatto convinto, come sostieni tu, che il ligure abbia ottenuto risultati al di sotto del proprio potenziale. Questo è un alibi che si può concedere solo a giocatori vittime di gravi infortuni, come Del Potro, per intenderci. Io credo che, a livello professionistico, più o meno tutti esprimano il proprio potenziale. Le caratteristiche tecniche, fisiche, mentali di un atleta fanno tutte parte in egual misura del “potenziale” di quel dato atleta. Che i limiti siano di natura fisica, tecnica o caratteriale, poco importa. Il talento è la capacità di esprimere il proprio potenziale, non è una cosa a se stante. Dire che un giocatore ha talento solo perché ha un buon gioco di volo e fa delle belle smorzate ma purtroppo è limitato da uno scarso servizio o da una fragilità caratteriale equivale pressappoco ad esclamare ” Quel giocatore ha talento ma non ha abbastanza talento”. È evidente la contraddizione in termini

Concordo in parte con tutti e 3 ma permettetemi di aggiungere che il discorso fatto dal primo utente vale qualora si pari di Cecchinato che parte la semifinale slam e qualche 250 vinto non può vantare grandi risultati eppure nel 2018 ci fu chi disse che valeva più di Fognini. Bah
Il caso di Berrettini è diverso oltre alla semifinale slam c’è anche la top10 raggiunta i risultati nei 1000 e soprattutto le vittorie contro i top10. Fognini non giocava così alla pari contro i top10 e aggiungiamo anche il raggiungimento delle finals. Insomma anche se aver vinto un 1000 Berretto lo si può definire superiore

IL CECK PER QUALITA’ DI GIOCO ESPRESSO NEL RG 2018 VALE PIU’ DI TUTTI GLI ALTRI ITALIANI. LA VITTORIA SU DJOKOVIC CHE POI VINSE 4 SLAM DI FILA DICE TUTTO.

203
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Hector (Guest) 29-09-2020 19:34

Scritto da SlamdogMillionaire
Basta con queste insulse discussioni se è più forte questo o quello. Il più forte tennista italiano dopo Panatta è stato Corrado Borroni. Punto.

Sono totalmente d’accordo e rilancio. Se Panatta non avesse annullato match point al primo turno a Roma e Parigi ‘76 oggi potremmo eleggere Corrado Borroni come migliore tennista italiano all time. E comunque gli è stato superiore nella capigliatura, si vedeva la mano di Cesare Ragazzi.

202
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Il Polpo Paul 29-09-2020 19:25

Sinner messo domani come ultimo match sul campo 14 è vergognoso. Vogliono che perda con bonzi grazie al campo impraticabile per freddo, pioggia e vento? Oppure vogliono che venga rinviata al giorno successivo per dare un giorno in più di riposo a paire al terzo turno?

201
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!