Fuori Lorenzi ATP, Copertina

Paolo Lorenzi cede netto a Bedene al primo turno del Masters 1000 di Shanghai

10/10/2017 12:24 10 commenti
Paolo Lorenzi classe 1981, n.39 del mondo
Paolo Lorenzi classe 1981, n.39 del mondo

Rapida sconfitta per Paolo Lorenzi al primo turno del Master 1000 di Shanghai (Cemento, $5.924.890).

Il tennista italiano è stato superato dal britannico Aljaz Bedene, 28 anni, Nr. 48 del mondo, con il punteggio di 6-1 6-4 in un’ora e 13 minuti di gioco.

Continua il finale di stagione in calando per l’azzurro. Anche oggi Lorenzi ha rimediato una sconfitta senza appello, contro un buon avversario che ha dominato nel punteggio e nel gioco dal primo all’ultimo punto. La sensazione è che Paolo abbia bisogno di un periodo di riposo per tornare a giocare ad alti livelli.

Di seguito il dettaglio dell’incontro.

Primo set: si inizia subito con Bedene avanti. Già al secondo gioco, Lorenzi cerca di rintuzzare gli attacchi avversari ma riesce ad annullare solo le prime due palle break, sulla terza cede. E’ break ai vantaggi per il britannico.
L’avversario non ha problemi a gestire il parziale, non rischia praticamente mai. Anzi, il britannico raddoppia il vantaggio grazie a un altro break, a 30 nel sesto gioco.
Il settimo game cala già il sipario sul set. Paolo si porta avanti 0-40, non concretizza le tre palle break consecutive e cede le armi al secondo set point a disposizione di Bedene.
E’ 6-1 per il britannico in 29 minuti di gioco.

Secondo set: parziale più equilibrato rispetto al precedente. C’è partita.
Il set scorre sui binari dell’equilibrio sino a che Bedene non accelera. Questo accade nel settimo game, con il britannico abile a cogliere un passaggio a vuoto dell’azzurro e a brekkare a 30.
Il match non ha più nulla da dire e si aspetta solo la conclusione che si concretizza pochi giochi dopo.
Lorenzi non riesce mai a rendersi pericoloso e il suo avversario è in pieno controllo del match.
Nel decimo gioco chiude grazie a un turno di servizio tenuto a zero.
E’ 6-4 per Bedene in 44 minuti di gioco.

La partita punto per punto

ATP Shanghai
Aljaz Bedene
6
6
Paolo Lorenzi
1
4
Vincitore: A. BEDENE

A. Bedene GBR – P. Lorenzi ITA
01:11:28

10 Aces 1
0 Double Faults 0
62% 1st Serve % 57%
25/28 (89%) 1st Serve Points Won 16/26 (62%)
13/17 (76%) 2nd Serve Points Won 11/20 (55%)
3/3 (100%) Break Points Saved 4/7 (57%)
9 Service Games Played 8
10/26 (38%) 1st Return Points Won 3/28 (11%)
9/20 (45%) 2nd Return Points Won 4/17 (24%)
3/7 (43%) Break Points Won 0/3 (0%)
8 Return Games Played 9
38/45 (84%) Total Service Points Won 27/46 (59%)
19/46 (41%) Total Return Points Won 7/45 (16%)
57/91 (63%) Total Points Won 34/91 (37%)

48 Ranking 39
28 Age 35
Ljubljana, Slovenia Birthplace Rome, Italy
London, Great Britain Residence Siena, Italy
6’0″ (182 cm) Height 6’0″ (182 cm)
159 lbs (72 kg) Weight 169 lbs (76 kg)
Right-Handed Plays Right-Handed
2008 Turned Pro 2003
18/17 Year to Date Win/Loss 25/31
0 Year to Date Titles 0
0 Career Titles 1
$2,234,486 Career Prize Money $3,962,746


Davide Sala


TAG: , , ,

10 commenti. Lasciane uno!

Luca96 10-10-2017 22:59

Riposati un po’ Paolo…queste sconfitte non sono da te.

10
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Arnaldo (Guest) 10-10-2017 19:37

Cotto completo.

9
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
V.D. 10-10-2017 15:26

Scritto da Giambi.

Scritto da RafaNadal9900
Se fossi in lui chiuderei qua la stagione. Ha 36 anni è ha fatto una stagione straordinaria ma logorante. Deve ricaricare le pile per provare a fare un altro anno ancora ad alti livelli e non fare la fine del buon seppi. La mia non é una critica ma un semplice consiglio

Io vado oltre, penso che sia il momento di chiudere una grande carriera con un best ranking pazzesco. Le leggi della natura sono inesorabili, io nel mio piccolo ne so qualcosa . In ogni caso raro esempio per tutti.

Sei stato generoso. Potevi consigliare l’eutanasia per un incontro perso.

8
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fabiofogna
Giambi. (Guest) 10-10-2017 13:32

Scritto da RafaNadal9900
Se fossi in lui chiuderei qua la stagione. Ha 36 anni è ha fatto una stagione straordinaria ma logorante. Deve ricaricare le pile per provare a fare un altro anno ancora ad alti livelli e non fare la fine del buon seppi. La mia non é una critica ma un semplice consiglio

Io vado oltre, penso che sia il momento di chiudere una grande carriera con un best ranking pazzesco. Le leggi della natura sono inesorabili, io nel mio piccolo ne so qualcosa . In ogni caso raro esempio per tutti.

7
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Fabiofogna
RafaNadal9900 10-10-2017 12:33

Se fossi in lui chiuderei qua la stagione. Ha 36 anni è ha fatto una stagione straordinaria ma logorante. Deve ricaricare le pile per provare a fare un altro anno ancora ad alti livelli e non fare la fine del buon seppi. La mia non é una critica ma un semplice consiglio

6
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fabiofogna
Luca Martin 10-10-2017 11:24

E’ scoppiato, bisogna essere umili e capire che l’anno è finito.
Facciamogli ascoltare ‘L’anno che verrà’ di Lucio Dalla.
“L’anno che sta arrivando tra un anno passerà
Io mi sto preparando
È questa la novità”. :mrgreen:

5
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marco61 (Guest) 10-10-2017 11:02

condivido, Paolo ha bisogno di riposo e di una programmazione mirata, non correre sempre da una parte all’altra del mondo

4
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Haas78 (Guest) 10-10-2017 10:38

Necessita pausa consistente, Paolino prendi a riferimento lo spagnolo e lo svizzero, e torna riposato,vogliamo risultati analoghi al duo 😀

3
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
mauro59 (Guest) 10-10-2017 09:48

Gia’ si era visto nell’incontro precedente che Lorenzi non si vuole arrendere ad un fztto fisiologico. A 36 anni devi programmarti diversamente se vuoi rimanere competitivo. Ridurre impegni allo stretto necessario per mantenersi nella top 50 il piu’ a lungo possibile. Adesso riposati caro Paolo te lo meriti per questa stagione che e’ stata comunque straordinaria.

2
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: MarcoP
nastase (Guest) 10-10-2017 09:27

cotto,purtroppo

1
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!