Torneo dell'Avvenire Copertina, Generica, Junior

Torneo Avvenire – Cadono Rottoli e Tedesco, quattro azzurri ancora ancora in gara

14/06/2017 20:35 10 commenti
Filippo Moroni - Foto Francesco Panunzio
Filippo Moroni - Foto Francesco Panunzio

Il gruppo italiano perde alcune pedine importanti come Lorenzo Rottoli e Giulia Tedesco, ma quattro di loro continuano a inseguire il sogno di inserire il loro nome all’interno dell’albo d’oro di un torneo che nella sua storia ha visto protagonisti tennisti che hanno fatto la storia di questo sport.

La strada verso la finale del Torneo Avvenire si fa sempre più impervia per i tennisti italiani, ma quattro di loro non mollano e continuano la caccia a quel trofeo che in passato è stato tra le mani di gente come Goran Ivanisevic, Juan Martin Del Potro, Martina Hingis e la recente vincitrice del Roland Garros, Jelena Ostapenko.

Nel tabellone maschile l’Italia perde cinque pezzi su otto. Lorenzo Rottoli e Giovanni Peruffo pagano le fatiche del giorno precedente e si arrendono, entrambi in due set, contro gli spagnoli Garcia e Caldes. Quest’ultimo, in modo particolare, sta dimostrando di avere grandissima voglia di rivincita dopo aver perso la finale con Arnaboldi un anno fa. Fuori anche Pietro Marino, Flavio Cobolli e Giacomo Dambrosi che perde il derby con Emiliano Maggioli. Insieme al tennista marchigiano conquistano i quarti di finale Filippo Moroni e Leonardo Malgaroli.

In campo femminile brilla Lisa Pigato che grazie ad una grande prova supera in due set Jazmin Ortensi. Va male a Chiara Girelli sconfitta dalla serba Milovanovic, anche se la delusione più grande è per Giulia Tedesco che, dopo avere eliminato la testa di serie numero 1, combatte per due set con la spagnola Martinez Cirez prima di crollare nel terzo set perso 6-0.

La giornata termina con un acquazzone quando ormai le gare sono terminate, il cielo è libero di sfogarsi, ma domani alle 10.30 si torna in campo con i quarti di finale.


TAG: ,

10 commenti. Lasciane uno!

Elio 15-06-2017 18:15

@ vaidanihantu (#1872085)

Non sarà Moroni-Rune, ma Lingua-Maggioli. Hai visto le partite ❓

10
Antonios (Guest) 15-06-2017 17:50

Ci sono Federica Sacco e Matilde Mariani in semifinale nel doppio femminile.

9
Maark (Guest) 15-06-2017 13:42

Scritto da Maark
Confermo anche dopo averli visti oggi.. maggioli e pigato favoriti per la vittoria finale

Oggi non sono al campo ma maggioli ha vinto facile.. me lo aspettavo!
Più dubbioso sulla pigato che se vince oggi arriva in fondo secondo me..

8
Tommyhaas (Guest) 15-06-2017 13:00

Se non scoppia prima…. Rune…..fare il pro da quando hai 11 anni seguito dal patrigno maestro tennis e passando da un torneo all’altro allenandoti sempre può dare risultato ma anche no. Maggioli mancino alto ben fisicato non tira forte ma prende bene gli angoli ed è forte a rete e tatticamente.

7
cataflic (Guest) 15-06-2017 12:28

Scritto da Tommyhaas

Scritto da vaidanihantu
Purtroppo oggi non ero al torneo ma vedendo i risultati vorrei fare delle osservazioni.
Innanzitutto le delusioni, cioè Dambrosi e Lairon Navarro. I due che più avevano impressionato non hanno superato la prova del 9. Dambrosi cede a Maggioli, ragazzo veramente talentuoso, ma Dambrosi ha il gioco per battere chiunque a mio parere, quindi peccato. Lairon Navarro cede invece nettamente alla bellissima Gecsek, che credo stia facendo innamorare tutti gli altri partecipanti del tabellone maschile. La Gecsek è l’ungherese che non ti aspetti, dopo l’uscita della prima teste di serie (in realtà sia maschile che femminile) potrebbe portare avanti lei la nazione. 6/0 6/3 senza replica, un tennis aggressivo e interessante. Peccato per la Tedesco, soprattutto perchè l’avversaria non era nulla di che a mio parere. Bravissima Pigato, aveva un’avversaria tosta e si è guadagnata i quarti (è già la seconda teste di serie che elimina). Bravo Moroni, direi tra i favoriti a fare molto bene quest’anno.
Oggi giornata pazzesca a livello femminile, Lisa Pigato cerca il miracolo contro la Monnet, apparsa decisamente in forma fino ad ora. Sfida di altissimo livello quella tra Gecsek e e la serba Milovanovic, interessante anche vedere la fortissima (almeno dino ad ora) Vidmanova, che ha ceduto 5 games in 3 incontri. Spero anche che la danese Tauson elimini l’antipatica Romero Gormaz, colei che aveva eliminato la Rocchetti, ormai nel mio cuore.
Nel maschile c’è ancora dell’Italia in cui sperare, in particolare Moroni e Malgaroli che non hanno sfide impossibili, più difficile per Maggioli contro Rune, ma ci sono le possibilità per il colpaccio. Nel quarto incontro Caldes dovrebbe raggiungere il penultimo atto senza eccessivi problemi
Lanciandomi in un pronostico per le semifinali, direi a livello maschile:
Garcia-Caldes Moroni-Rune
Femminile:
Vidmanova-Gecsek Tauson-Monnet (ma spero Pigato)

Mi permetto.
Ma come? Maggioli dovrebbe non farcela, o partire sfavorito, contro Rune che è un 2003 (professionista da sempre) con il quale ha ben figurato Bernardi (2002 primo anno partecipazione)? Maggioli, cpt , che vince ITF e arriva in finale ad un grado 2? Dambrosi e Moroni, come altri, giocano a tempo pieno nei CPT quindi è lecito aspettarsi che facciano benissimo in questo tipo di tornei dato che sono dei 2001 all’ultimo anno di partecipazione e giocano a tempo pieno. Rottoli delude un pó dopo gli ottavi dello scorso anno ripete lo stesso risultato. Fra i 2002 vedo in buona crescita Malgaroli e Cobolli, assieme a Bernardi, che hanno fatto ottimi risultati nel corso dell’inverno con Vincent Ruggeri. Non gioca Gramaticopolo da qualche mese forse infortunato. Per le donne non so. Sacco un pó sottotono ma forse aveva qualcosa, pigato in spolvero è brava e giova dormire e stare a casa propria con queste giornate caldissime. Sono tutte le 2002 a far bene, Pigato 2003, come Tedesco Girelli Trevisan, le 2001 più forti sono altrove mentre le altre 2001 presenti un pó deludenti.

Rune si capisce che è un predestinato alla carriera pro.
Maggioli non l’ho visto, è davvero bravo o solo molto sviluppato rispetto agli altri??

6
Tommyhaas (Guest) 15-06-2017 11:26

Scritto da Tommyhaas

Scritto da vaidanihantu
Purtroppo oggi non ero al torneo ma vedendo i risultati vorrei fare delle osservazioni.
Innanzitutto le delusioni, cioè Dambrosi e Lairon Navarro. I due che più avevano impressionato non hanno superato la prova del 9. Dambrosi cede a Maggioli, ragazzo veramente talentuoso, ma Dambrosi ha il gioco per battere chiunque a mio parere, quindi peccato. Lairon Navarro cede invece nettamente alla bellissima Gecsek, che credo stia facendo innamorare tutti gli altri partecipanti del tabellone maschile. La Gecsek è l’ungherese che non ti aspetti, dopo l’uscita della prima teste di serie (in realtà sia maschile che femminile) potrebbe portare avanti lei la nazione. 6/0 6/3 senza replica, un tennis aggressivo e interessante. Peccato per la Tedesco, soprattutto perchè l’avversaria non era nulla di che a mio parere. Bravissima Pigato, aveva un’avversaria tosta e si è guadagnata i quarti (è già la seconda teste di serie che elimina). Bravo Moroni, direi tra i favoriti a fare molto bene quest’anno.
Oggi giornata pazzesca a livello femminile, Lisa Pigato cerca il miracolo contro la Monnet, apparsa decisamente in forma fino ad ora. Sfida di altissimo livello quella tra Gecsek e e la serba Milovanovic, interessante anche vedere la fortissima (almeno dino ad ora) Vidmanova, che ha ceduto 5 games in 3 incontri. Spero anche che la danese Tauson elimini l’antipatica Romero Gormaz, colei che aveva eliminato la Rocchetti, ormai nel mio cuore.
Nel maschile c’è ancora dell’Italia in cui sperare, in particolare Moroni e Malgaroli che non hanno sfide impossibili, più difficile per Maggioli contro Rune, ma ci sono le possibilità per il colpaccio. Nel quarto incontro Caldes dovrebbe raggiungere il penultimo atto senza eccessivi problemi
Lanciandomi in un pronostico per le semifinali, direi a livello maschile:
Garcia-Caldes Moroni-Rune
Femminile:
Vidmanova-Gecsek Tauson-Monnet (ma spero Pigato)

Mi permetto.
Ma come? Maggioli dovrebbe non farcela, o partire sfavorito, contro Rune che è un 2003 (professionista da sempre) con il quale ha ben figurato Bernardi (2002 primo anno partecipazione)? Maggioli, cpt , che vince ITF e arriva in finale ad un grado 2? Dambrosi e Moroni, come altri, giocano a tempo pieno nei CPT quindi è lecito aspettarsi che facciano benissimo in questo tipo di tornei dato che sono dei 2001 all’ultimo anno di partecipazione e giocano a tempo pieno. Rottoli delude un pó dopo gli ottavi dello scorso anno ripete lo stesso risultato. Fra i 2002 vedo in buona crescita Malgaroli e Cobolli, assieme a Bernardi, che hanno fatto ottimi risultati nel corso dell’inverno con Vincent Ruggeri. Non gioca Gramaticopolo da qualche mese forse infortunato. Per le donne non so. Sacco un pó sottotono ma forse aveva qualcosa, pigato in spolvero è brava e giova dormire e stare a casa propria con queste giornate caldissime. Sono tutte le 2002 a far bene, Pigato 2003, come Tedesco Girelli Trevisan, le 2001 più forti sono altrove mentre le altre 2001 presenti un pó deludenti.

Dimenticavo la Gecsek è bellissima, toglie lo sguardo, ma è scarsotta….. guarda i risultati. Poco male farà la modella.

5
Tommyhaas (Guest) 15-06-2017 11:20

Scritto da vaidanihantu
Purtroppo oggi non ero al torneo ma vedendo i risultati vorrei fare delle osservazioni.
Innanzitutto le delusioni, cioè Dambrosi e Lairon Navarro. I due che più avevano impressionato non hanno superato la prova del 9. Dambrosi cede a Maggioli, ragazzo veramente talentuoso, ma Dambrosi ha il gioco per battere chiunque a mio parere, quindi peccato. Lairon Navarro cede invece nettamente alla bellissima Gecsek, che credo stia facendo innamorare tutti gli altri partecipanti del tabellone maschile. La Gecsek è l’ungherese che non ti aspetti, dopo l’uscita della prima teste di serie (in realtà sia maschile che femminile) potrebbe portare avanti lei la nazione. 6/0 6/3 senza replica, un tennis aggressivo e interessante. Peccato per la Tedesco, soprattutto perchè l’avversaria non era nulla di che a mio parere. Bravissima Pigato, aveva un’avversaria tosta e si è guadagnata i quarti (è già la seconda teste di serie che elimina). Bravo Moroni, direi tra i favoriti a fare molto bene quest’anno.
Oggi giornata pazzesca a livello femminile, Lisa Pigato cerca il miracolo contro la Monnet, apparsa decisamente in forma fino ad ora. Sfida di altissimo livello quella tra Gecsek e e la serba Milovanovic, interessante anche vedere la fortissima (almeno dino ad ora) Vidmanova, che ha ceduto 5 games in 3 incontri. Spero anche che la danese Tauson elimini l’antipatica Romero Gormaz, colei che aveva eliminato la Rocchetti, ormai nel mio cuore.
Nel maschile c’è ancora dell’Italia in cui sperare, in particolare Moroni e Malgaroli che non hanno sfide impossibili, più difficile per Maggioli contro Rune, ma ci sono le possibilità per il colpaccio. Nel quarto incontro Caldes dovrebbe raggiungere il penultimo atto senza eccessivi problemi
Lanciandomi in un pronostico per le semifinali, direi a livello maschile:
Garcia-Caldes Moroni-Rune
Femminile:
Vidmanova-Gecsek Tauson-Monnet (ma spero Pigato)

Mi permetto.
Ma come? Maggioli dovrebbe non farcela, o partire sfavorito, contro Rune che è un 2003 (professionista da sempre) con il quale ha ben figurato Bernardi (2002 primo anno partecipazione)? Maggioli, cpt , che vince ITF e arriva in finale ad un grado 2? Dambrosi e Moroni, come altri, giocano a tempo pieno nei CPT quindi è lecito aspettarsi che facciano benissimo in questo tipo di tornei dato che sono dei 2001 all’ultimo anno di partecipazione e giocano a tempo pieno. Rottoli delude un pó dopo gli ottavi dello scorso anno ripete lo stesso risultato. Fra i 2002 vedo in buona crescita Malgaroli e Cobolli, assieme a Bernardi, che hanno fatto ottimi risultati nel corso dell’inverno con Vincent Ruggeri. Non gioca Gramaticopolo da qualche mese forse infortunato. Per le donne non so. Sacco un pó sottotono ma forse aveva qualcosa, pigato in spolvero è brava e giova dormire e stare a casa propria con queste giornate caldissime. Sono tutte le 2002 a far bene, Pigato 2003, come Tedesco Girelli Trevisan, le 2001 più forti sono altrove mentre le altre 2001 presenti un pó deludenti.

4
vaidanihantu 15-06-2017 08:01

Purtroppo oggi non ero al torneo ma vedendo i risultati vorrei fare delle osservazioni.
Innanzitutto le delusioni, cioè Dambrosi e Lairon Navarro. I due che più avevano impressionato non hanno superato la prova del 9. Dambrosi cede a Maggioli, ragazzo veramente talentuoso, ma Dambrosi ha il gioco per battere chiunque a mio parere, quindi peccato. Lairon Navarro cede invece nettamente alla bellissima Gecsek, che credo stia facendo innamorare tutti gli altri partecipanti del tabellone maschile. La Gecsek è l’ungherese che non ti aspetti, dopo l’uscita della prima teste di serie (in realtà sia maschile che femminile) potrebbe portare avanti lei la nazione. 6/0 6/3 senza replica, un tennis aggressivo e interessante. Peccato per la Tedesco, soprattutto perchè l’avversaria non era nulla di che a mio parere. Bravissima Pigato, aveva un’avversaria tosta e si è guadagnata i quarti (è già la seconda teste di serie che elimina). Bravo Moroni, direi tra i favoriti a fare molto bene quest’anno.
Oggi giornata pazzesca a livello femminile, Lisa Pigato cerca il miracolo contro la Monnet, apparsa decisamente in forma fino ad ora. Sfida di altissimo livello quella tra Gecsek e e la serba Milovanovic, interessante anche vedere la fortissima (almeno dino ad ora) Vidmanova, che ha ceduto 5 games in 3 incontri. Spero anche che la danese Tauson elimini l’antipatica Romero Gormaz, colei che aveva eliminato la Rocchetti, ormai nel mio cuore.
Nel maschile c’è ancora dell’Italia in cui sperare, in particolare Moroni e Malgaroli che non hanno sfide impossibili, più difficile per Maggioli contro Rune, ma ci sono le possibilità per il colpaccio. Nel quarto incontro Caldes dovrebbe raggiungere il penultimo atto senza eccessivi problemi

Lanciandomi in un pronostico per le semifinali, direi a livello maschile:
Garcia-Caldes Moroni-Rune
Femminile:
Vidmanova-Gecsek Tauson-Monnet (ma spero Pigato)

3
Lukino (Guest) 14-06-2017 22:31

Un vero peccato la sconfitta della tedesco. Aveva in mano il primo set ma lo ha perso, ha vinto il secondo e poi è crollata letteralmente

2
Maark (Guest) 14-06-2017 20:59

Confermo anche dopo averli visti oggi.. maggioli e pigato favoriti per la vittoria finale

1