Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Boris Becker senza peli sulla lingua

25/05/2017 07:25 15 commenti
Boris Becker ex n.1 del mondo
Boris Becker ex n.1 del mondo

Boris Becker non ha peli sulla lingua. La dimostrazione? I post pubblicati da lui stesso su Twitter. Nei giorni scorsi, il tedesco ha speso un tweet per Andy Murray: “Non ricordo di un numero uno del mondo in uno stato di forma così scarso da tanto tempo. Non capisco cosa stia succedendo”. Parole sincere di Becker a riguardo di uno dei giocatori che in questo 2017 hanno più deluso. Chissà che al Roland Garros non si possa rivedere il Murray di un tempo…


Lorenzo Carini


TAG: ,

15 commenti. Lasciane uno!

Carmelo (Guest) 25-05-2017 19:48

Federer non aveva certo il fisico di un pensionato,ma perdeva il più delle volte con Nadal come testimoniano le 23 sconfitte subite in quegli anni.

15
goolagong (Guest) 25-05-2017 16:38

Scritto da alexalex

Scritto da goolagong
Se non si ha la classe adamantina di un Federer, per rimanere al vertice occorre una forma fisica e mentale perfetta. Appena questi due fattori vengono meno, ecco la crisi di gioco e di risultati. Tutto qui.

Sbagli! Quando Federer era n. 1 non aveva la forma fisica di un pensionato!

La forma fisica è una condizione necessaria ma non sufficiente per rimanere al top…

14
luigi (Guest) 25-05-2017 15:17

Boris Becker si è fatto un nuovo nemico: il nostro Fognini!!! :mrgreen:

13
christian (Guest) 25-05-2017 13:52

vabbè dai ci sono stati n1 anche peggiori tipo moya ( il piu scarso in assoluto ), ferrero, rios, muster e roddick…gente di uno slam solo ( a parte rios che manco quello ha vinto ) che non ha nulla a che vedere con i campionissimi che si sono succeduti in vetta alla classifica

12
alexalex 25-05-2017 13:23

Scritto da goolagong
Se non si ha la classe adamantina di un Federer, per rimanere al vertice occorre una forma fisica e mentale perfetta. Appena questi due fattori vengono meno, ecco la crisi di gioco e di risultati. Tutto qui.

Sbagli! Quando Federer era n. 1 non aveva la forma fisica di un pensionato!

11
goolagong (Guest) 25-05-2017 12:43

Se non si ha la classe adamantina di un Federer, per rimanere al vertice occorre una forma fisica e mentale perfetta. Appena questi due fattori vengono meno, ecco la crisi di gioco e di risultati. Tutto qui.

10
Lo Scriba (Guest) 25-05-2017 12:42

Scritto da cataflic
Beh…non è che debba andare indietro tanto, basta guardare Nole l’anno scorso prima di essere scavalcato da Andy

Non è la stessa cosa.
Primo perché Nole è stato per molto tempo un numero uno dominante e secondo perché comunque ha fatto finale agli UsOpen che come risultato non è da disprezzare e a cavallo dello spodestamento ha raggiunto la finale al master. Murray dopo aver raggiunto la prima posizione ha solo vinto un 500 ed ha collezionato sconfitte con giocatori mediocri.

9
Observ (Guest) 25-05-2017 12:36

@ Luca Martin (#1855147)

Quindi avremo un calo dei risultati anche per F. Fognini?

8
Kriss69forever 25-05-2017 11:50

Scritto da Luca Martin
La gente sottovaluta i problemi connessi con i nascituri…
Quando nasce un bambino non si dorme più una fava, il ritmo veglia-sonno va a farsi benedire e le prestazioni sportive ne RISENTONO.

Verissimo anche se valido soprattutto per i comuni mortali, non per chi ha case a sfare e baby sitter giorno e notte. Però la nascita di un figlio ti cambia le priorità e la concentrazione senz altro.

7
cataflic (Guest) 25-05-2017 11:45

Beh…non è che debba andare indietro tanto, basta guardare Nole l’anno scorso prima di essere scavalcato da Andy 🙄

6
Carl 25-05-2017 11:44

Scritto da Luca Martin
La gente sottovaluta i problemi connessi con i nascituri…
Quando nasce un bambino non si dorme più una fava, il ritmo veglia-sonno va a farsi benedire e le prestazioni sportive ne RISENTONO.

Proporresti un paternity leave con tanto di ranking protetto?
Perchè no.

5
Luca Martin (Guest) 25-05-2017 10:27

La gente sottovaluta i problemi connessi con i nascituri…
Quando nasce un bambino non si dorme più una fava, il ritmo veglia-sonno va a farsi benedire e le prestazioni sportive ne RISENTONO.

4
Rovescius 25-05-2017 09:54

Il gioco di Murray è molto dispendioso, ora sta pagando dazio, se non è sorretto da una forma fisica ottimale ha grosse difficoltà

3
adriano_ro 25-05-2017 09:45

@ Giuli (#1855101)

pienissimo direi !

2
Giuli (Guest) 25-05-2017 08:13

il portafoglio è pieno e giocando troppo viene la crisi da overdose!

1