Da Indian Wells – Fabio Fognini: “sono riuscito finalmente ad alzare il mio livello di gioco rispetto alla partita di due giorni fa. Perlas era un allenatore che parlava tanto, Davin invece è molto simile a me”

12/03/2017 11:10 39 commenti
Fabio Fognini classe 1987, n.43 ATP
Fabio Fognini classe 1987, n.43 ATP

Fabio Fognini ITA: “E’ arrivata finalmente una bella partita. Sono contento sono sempre stato concentrato nel match, sapevo che non partivo favorito, però avevo sempre giocato match alla pari contro di lui.
Questa è una vittoria che mi da fiducia. Mi trovo molto bene con Davin, ovviamente l’anno è ancora molto lungo ho vinto solo una partita, sono riuscito finalmente ad alzare il mio livello di gioco rispetto alla partita di due giorni fa e bisognerà continuare a lavorare e a crederci nella stessa direzione.

“Perlas era un allenatore che parlava tanto, Davin invece è molto simile a me. Chiuso e introverso.
Sono entrambi due buoni allenatori, ma Jose parlava tanto invece Franco parla meno.
Devo continuare a lavorare e i risultati arriveranno. Sono molto tranquillo, felice e questa e la cosa che conta di più”.


TAG: ,

39 commenti. Lasciane uno!

Giuseppespartano (Guest) 13-03-2017 17:45

Scritto da Fighter 90

Scritto da Giuseppespartano

Scritto da Gerry
Dove hai letto che Fognini è superiore a Tsonga se centrato al cento per cento? Solo un matto potrebbe pensarlo, lungi da me dire questo. Ovviamente non ha fatto la partita della vita Tsonga, ma mi sembra che tu dicendo che il francese abbia fatto schifo voglia sminuire la buonissima partita di Fognini perché non è la prima volta che lo massacri quando fa schifo giustamente ma pure quando gioca ottime partite cerchi sempre qualcosa per non dare pieno merito al ligure. Al top ovvio che Tsonga > Fognini ma ieri Fabio ha giocato una grande partita e avrebbe dovuto sudarsi la vittoria anche un Jo in versione deluxe. Detto questo spero da tifoso degli italiani che trovi la continuità nel torneo e nel proseguio della stagione che è la cosa che fa la differenza, cosa che meriterebbe un giocatore che riesce ad esprimere solo a sprazzi un tennis veramente piacevole e di alto livello

Io ho detto che Tsonga ha fatto letteralmente schifo al servizio. Ha messo poche prime. Questo è un dato oggettivo.
Questo non toglie che fognini ha fatto una bella partita. Ha fatto dei punti stupendi.
Entrambi questi fattori hanno portato alla vittoria.
Fognini è un buon giocatore. Non ho mai detto il contrario. È sotto altri aspetti che io non lo stimo e questo mi porta a non sostenerlo. Ma ripeto non ho mai detto che sia un mediocre giocatore. Sarebbe ingiusto e soprattutto non reale.
Anche se poi è assurdo che molti qui lo vedono in top 10,battere chiunque. Le affermazioni, può giocarsela con tutti o può battere chiunque, sono molto forti. Hanno un significato ben preciso. Ma sappiamo cosa vogliono dire queste frasi? Per me,molti non hanno la giusta percezione di questo.

Non è assurdo che qualcuno lo veda o meglio lo avrebbe visto in top10, è assurdo affermare il contrario.
Fognini ha chiuso per tre anni in top20 e si è issato fino al 13 del mondo, a pochi punti e pochissime vittorie dalla top10, proprio quando si arrivava sulla terra europea, poi è arrivato il crollo nervoso. Dove la vedi l’assurdità?
Se non sono aspiranti top10 quelli che orbitano nei 20, chi dovrebbe esserlo.
Fognini non ha ancora espresso e forse non esprimerà mai tutto il suo potenziale, ma Fabio è più di un buon giocatore.

Se uno non entra nella top 10, o meglio non riesce ad entrare in 10 o 15 o 20 anni di carriera, non lo è. Di cosa parliamo? Questo in generale. Per quanto riguarda fognini, fino ad ora nella sua carriera ultra decennale, non è entrato tra i primi 10. Se valeva effettivamente la top 10, ci sarebbe già entrato da un pezzo, in questi oltre 10 anni di attività. Di cosa parliamo? Nessuna causa di forza maggiore lo ha fermato (tanti infortuni o altro).
Questi sono i fatti.
Con i se e con I ma non si va avanti. E tra l’altro i se e i ma non valgono solo per fognini,ma per tutti.
Le recriminazioni o i rimpianti li hanno in tantissimi.
Bisogna capirla questa cosa.

39
Phoedrus (Guest) 13-03-2017 11:45

Perlas parlava, ma lui non lo ascoltava.

38
Fighter 90 13-03-2017 08:18

Scritto da Giuseppespartano

Scritto da Gerry
Dove hai letto che Fognini è superiore a Tsonga se centrato al cento per cento? Solo un matto potrebbe pensarlo, lungi da me dire questo. Ovviamente non ha fatto la partita della vita Tsonga, ma mi sembra che tu dicendo che il francese abbia fatto schifo voglia sminuire la buonissima partita di Fognini perché non è la prima volta che lo massacri quando fa schifo giustamente ma pure quando gioca ottime partite cerchi sempre qualcosa per non dare pieno merito al ligure. Al top ovvio che Tsonga > Fognini ma ieri Fabio ha giocato una grande partita e avrebbe dovuto sudarsi la vittoria anche un Jo in versione deluxe. Detto questo spero da tifoso degli italiani che trovi la continuità nel torneo e nel proseguio della stagione che è la cosa che fa la differenza, cosa che meriterebbe un giocatore che riesce ad esprimere solo a sprazzi un tennis veramente piacevole e di alto livello

Io ho detto che Tsonga ha fatto letteralmente schifo al servizio. Ha messo poche prime. Questo è un dato oggettivo.
Questo non toglie che fognini ha fatto una bella partita. Ha fatto dei punti stupendi.
Entrambi questi fattori hanno portato alla vittoria.
Fognini è un buon giocatore. Non ho mai detto il contrario. È sotto altri aspetti che io non lo stimo e questo mi porta a non sostenerlo. Ma ripeto non ho mai detto che sia un mediocre giocatore. Sarebbe ingiusto e soprattutto non reale.
Anche se poi è assurdo che molti qui lo vedono in top 10,battere chiunque. Le affermazioni, può giocarsela con tutti o può battere chiunque, sono molto forti. Hanno un significato ben preciso. Ma sappiamo cosa vogliono dire queste frasi? Per me,molti non hanno la giusta percezione di questo.

Non è assurdo che qualcuno lo veda o meglio lo avrebbe visto in top10, è assurdo affermare il contrario.
Fognini ha chiuso per tre anni in top20 e si è issato fino al 13 del mondo, a pochi punti e pochissime vittorie dalla top10, proprio quando si arrivava sulla terra europea, poi è arrivato il crollo nervoso. Dove la vedi l’assurdità?
Se non sono aspiranti top10 quelli che orbitano nei 20, chi dovrebbe esserlo.
Fognini non ha ancora espresso e forse non esprimerà mai tutto il suo potenziale, ma Fabio è più di un buon giocatore.

37
Alberto Bonimba (Guest) 13-03-2017 02:26

Finalmente un buon coach per Fabio. Troppi anni persi purtroppo insistendo con allenatori non all’altezza. Fino all’anno scorso aveva anche la pancetta, questo la dice lunga….Quest’anno con il nuovo coach e’ stato spremuto bene con la preparazione a Miami, l’aiuto dello psicologo, l’apporto di un nutrizionista….Sembrano tutte cazzate ma un professionista oggi non puo’ farne a meno. ESEMPIO, ricordo che Messi ogni tanto da Barcellona va in un paese della provincia di Pordenone dove sta il suo nutrizionista…..

36
Giuseppespartano (Guest) 12-03-2017 23:37

Scritto da al
@ Giuseppespartano (#1789095)

Scritto da Giuseppespartano

Scritto da magilla

Scritto da proio
Calma Fogna, hai giocato contro un avversario che veniva da due tornei vinti cinsecuyivamente. Tsonga era scoppiato.

spero tu abbia visto la partita…bellissima…e tsonga era tutt’altro che scoppiato!

Fognini ha giocato una bella partita. Ma secondo te, tsonga ha giocato una buona partita? dici veramente? Tsonga al servizio ha fatto letteralmente schifo. Iniziando con poche prime. Tu quindi vuoi affermare il contrario? Non so tu che incontro hai visto. Scusa se vedendo la partita,non hai notato questo o non ammetti ciò. Non lo so.
Manco se tsonga abbia giocato una delle sue tante migliori partite della sua carriera.
Questo non toglie che fognini abbia giocato una bellissima partita.

Tsonga (come molti altri) abbassa radicalmente le sue statistiche al servizio quando gioca outdoor.
La luce variabile, il vento (anche se leggero) influenzano molto il servizio su movimenti molto rapidi e violenti come quello di Tsonga.
Prova ne è che nel primo set ha iniziato per i primi 3-4 games a servire a velocità ridotta (110-120 mph) per poi salire attorno ai 128-135 mph dal secondo set. Fognini è comunque discretamente riuscito a tenere anche quei servizi con delle buone risposte bloccate.
Outdoor riescono a mantenere percentuali altissime (e comunque calano anche loro) solo i giocatori oltre i 195-200 cm. Eccezionale Karlovic che nuice all’altezza (208 cm) un movimento compatto con un lancio di palla sufficientemente basso da non risentire del vento.
Uniche eccezioni in tanti anni di tennis ….. Federer e Sampras.
Poi trovo anche io che Tsonga ha giocato un po’ a strappi , sebbene di buon livello.
In ogni caso un ottimo fognini anche come tenuta mentale

Grazie di questa spiegazione sulla differenza del servizio all’aperto, tra giocatori di 1,95-2,00 e gli altri un po’ più “bassi” come appunto tsonga.

35
Giuseppespartano (Guest) 12-03-2017 23:27

Scritto da Gerry
Dove hai letto che Fognini è superiore a Tsonga se centrato al cento per cento? Solo un matto potrebbe pensarlo, lungi da me dire questo. Ovviamente non ha fatto la partita della vita Tsonga, ma mi sembra che tu dicendo che il francese abbia fatto schifo voglia sminuire la buonissima partita di Fognini perché non è la prima volta che lo massacri quando fa schifo giustamente ma pure quando gioca ottime partite cerchi sempre qualcosa per non dare pieno merito al ligure. Al top ovvio che Tsonga > Fognini ma ieri Fabio ha giocato una grande partita e avrebbe dovuto sudarsi la vittoria anche un Jo in versione deluxe. Detto questo spero da tifoso degli italiani che trovi la continuità nel torneo e nel proseguio della stagione che è la cosa che fa la differenza, cosa che meriterebbe un giocatore che riesce ad esprimere solo a sprazzi un tennis veramente piacevole e di alto livello

Io ho detto che Tsonga ha fatto letteralmente schifo al servizio. Ha messo poche prime. Questo è un dato oggettivo.
Questo non toglie che fognini ha fatto una bella partita. Ha fatto dei punti stupendi.
Entrambi questi fattori hanno portato alla vittoria.
Fognini è un buon giocatore. Non ho mai detto il contrario. È sotto altri aspetti che io non lo stimo e questo mi porta a non sostenerlo. Ma ripeto non ho mai detto che sia un mediocre giocatore. Sarebbe ingiusto e soprattutto non reale.
Anche se poi è assurdo che molti qui lo vedono in top 10,battere chiunque. Le affermazioni, può giocarsela con tutti o può battere chiunque, sono molto forti. Hanno un significato ben preciso. Ma sappiamo cosa vogliono dire queste frasi? Per me,molti non hanno la giusta percezione di questo.

34
Gerry (Guest) 12-03-2017 22:59

Dove hai letto che Fognini è superiore a Tsonga se centrato al cento per cento? Solo un matto potrebbe pensarlo, lungi da me dire questo. Ovviamente non ha fatto la partita della vita Tsonga, ma mi sembra che tu dicendo che il francese abbia fatto schifo voglia sminuire la buonissima partita di Fognini perché non è la prima volta che lo massacri quando fa schifo giustamente ma pure quando gioca ottime partite cerchi sempre qualcosa per non dare pieno merito al ligure. Al top ovvio che Tsonga > Fognini ma ieri Fabio ha giocato una grande partita e avrebbe dovuto sudarsi la vittoria anche un Jo in versione deluxe. Detto questo spero da tifoso degli italiani che trovi la continuità nel torneo e nel proseguio della stagione che è la cosa che fa la differenza, cosa che meriterebbe un giocatore che riesce ad esprimere solo a sprazzi un tennis veramente piacevole e di alto livello

33
Giambi. (Guest) 12-03-2017 22:38

Mi sembra assurda questa diatriba per capire se è stato merito di Fognini o demerito di Tsonga. Io so solo che ho visto un ottimo Fognini che ha battuto meritatamente il n 8 del mondo. Punto e basta. Poiché Fabio ha battuto gente come Nadal, più volte, Murray, 3 set a zero, Berdjck, Dimitrov, Monfils, ed ora finalmente anche Tsonga, non mi sono meravigliato e credo che sia tutto merito suo. Quando c’è da attaccarlo va bene ok anche a me che sono un fogniniano delle volte mi fa girare le scatole, ma quando vince con un top ten giocando sui livelli di ieri diciamogli bravo e basta!

32
Giuseppespartano (Guest) 12-03-2017 22:04

Scritto da Gerry
@ Giuseppespartano (#1789095)
Non capisco come mai provi questo odio verso Fognini. Anzi, posso capirlo. Ma quando si analizza una partita dal punto di vista tecnico e di qualità del gioco bisogna essere obiettivi senza farsi accecare gli occhi da simpatia o meno verso un giocatore. Fognini ha fatto un gran match nonostante Tsonga non abbia tenuto una percentule altissima di prime, ma Fabio ha risposto bene anche sulla prima palla del francese. Se avessero vinto Seppi, Lorenzi o Bolelli (tanto per fare dei nomi) una partita del genere contro Jo sono sicuro che il tuo commento sul match sarebbe stato di ben altro avviso e avresti dato pieno merito ai nostri senza denigrarli dicendo che è stato l’avversario a fare una partita pessima e che il vincitore sia stato solo bravo ad approfittare della scarsa vena altrui

Gerry mi dici cosa ho detto di sbagliato sull’analisi della partita? Per dire,tu ti credi oggettivo dicendo che Tsonga ha giocato una buonissima partita? Ha giocato al massimo? Secondo me no. È dire una cosa reale. Fognini dal canto suo ha giocato benissimo. È ne ha approfittato. Seppi quando vinse con federer nello slam,sono stato contento. Ha giocato benissimo,ma onestà intellettuale vuole che bisogna ammettere che federer non giocò al massimo. Certo tsonga non è federer. Fognini non è seppi. Ma il senso è che se tsonga e federer giocano al massimo sia seppi che fognini non sono più forti. Ovviamente possono essere scambiati(seppi con tsonga e Fognini con federer),il risultato non cambierebbe.
Tu da tifoso di Fognini semmai non sei oggettivo, se credi che fognini possa essere più forte del francese. Questo non solo per le due carriere diverse tra i due. Fognini è un buon giocatore a livello internazionale,ma non è un top player. Non è forte come i top player.

31
Sato (Guest) 12-03-2017 21:06

Scritto da Gerry
@ Giuseppespartano (#1789095)
Non capisco come mai provi questo odio verso Fognini. Anzi, posso capirlo. Ma quando si analizza una partita dal punto di vista tecnico e di qualità del gioco bisogna essere obiettivi senza farsi accecare gli occhi da simpatia o meno verso un giocatore. Fognini ha fatto un gran match nonostante Tsonga non abbia tenuto una percentule altissima di prime, ma Fabio ha risposto bene anche sulla prima palla del francese. Se avessero vinto Seppi, Lorenzi o Bolelli (tanto per fare dei nomi) una partita del genere contro Jo sono sicuro che il tuo commento sul match sarebbe stato di ben altro avviso e avresti dato pieno merito ai nostri senza denigrarli dicendo che è stato l’avversario a fare una partita pessima e che il vincitore sia stato solo bravo ad approfittare della scarsa vena altrui

Bravo Spartano.

30
Sato (Guest) 12-03-2017 21:05

Scritto da fabio

Scritto da Sato

Scritto da fabio

Scritto da magilla

Scritto da proio
Calma Fogna, hai giocato contro un avversario che veniva da due tornei vinti cinsecuyivamente. Tsonga era scoppiato.

spero tu abbia visto la partita…bellissima…e tsonga era tutt’altro che scoppiato!

Bellissima?.
Fognini ha giocato bene,ma non ho mai visto servire Tsonga così male per tutto il match.
Quasi sempre in difficoltà sul suo servizio.

Stai attento, era anche Fognini che rispondeva bene, e non sollo sulla seconda di Tsonga…

Fognini rispondeva bene,ma se non metti la prima non la metti e Tsonga ha servito molto al di sotto delle sue possibilità

Alla fine le percentuali al servizio tra i due sono quasi identiche, e allora?

29
fabio 12-03-2017 20:22

Scritto da Sato

Scritto da fabio

Scritto da magilla

Scritto da proio
Calma Fogna, hai giocato contro un avversario che veniva da due tornei vinti cinsecuyivamente. Tsonga era scoppiato.

spero tu abbia visto la partita…bellissima…e tsonga era tutt’altro che scoppiato!

Bellissima?.
Fognini ha giocato bene,ma non ho mai visto servire Tsonga così male per tutto il match.
Quasi sempre in difficoltà sul suo servizio.

Stai attento, era anche Fognini che rispondeva bene, e non sollo sulla seconda di Tsonga…

Fognini rispondeva bene,ma se non metti la prima non la metti e Tsonga ha servito molto al di sotto delle sue possibilità

28
Gerry (Guest) 12-03-2017 19:48

@ Giuseppespartano (#1789095)

Non capisco come mai provi questo odio verso Fognini. Anzi, posso capirlo. Ma quando si analizza una partita dal punto di vista tecnico e di qualità del gioco bisogna essere obiettivi senza farsi accecare gli occhi da simpatia o meno verso un giocatore. Fognini ha fatto un gran match nonostante Tsonga non abbia tenuto una percentule altissima di prime, ma Fabio ha risposto bene anche sulla prima palla del francese. Se avessero vinto Seppi, Lorenzi o Bolelli (tanto per fare dei nomi) una partita del genere contro Jo sono sicuro che il tuo commento sul match sarebbe stato di ben altro avviso e avresti dato pieno merito ai nostri senza denigrarli dicendo che è stato l’avversario a fare una partita pessima e che il vincitore sia stato solo bravo ad approfittare della scarsa vena altrui

27
Elio 12-03-2017 19:31

Scritto da enzo680
@ Il Violinista del Titanic (#1789148)
panatta a parigi prima del 76 aveva già raggiunto 2 semifinali e su quei campi aveva già battuto borg,ergo no parentesi miracolosa
quoto il resto.

Adriano Panatta è l’UNICO ad avere battuto BORG al RG (2 volte). Ero presente, ’73 e ’76. I miei ricordi sportivi più belli da ragazzino. ! basta e avanza… 😉

26
enzo680 (Guest) 12-03-2017 18:45

@ Il Violinista del Titanic (#1789148)

panatta a parigi prima del 76 aveva già raggiunto 2 semifinali e su quei campi aveva già battuto borg,ergo no parentesi miracolosa
quoto il resto.

25
Sato (Guest) 12-03-2017 18:08

Scritto da Teuz
Secondo me hanno fatto entrambi una bella partita, Tsonga ha capito che per fare il punto doveva tirare forte e sulla riga, ci sta che a volte uno sbagli. Questo è successo grazie a Fabio che non gli ha regalato quasi nulla e andava su ogni palla. Emblematici alcuni pallonetti difensivi assurdi di Fabio sui quali Jo non è riuscito a smashare vincente come fa di solito, il più importante quello sulla palla break che ha permesso a Fabio di tirare il passante di rovescio per andare 5-4. Ora forza contro Cuevas speriamo che le motivazioni e la tranquillità siano le stesse dimostrate contro il francese

D’accordo con te su tutto.

24
Teuz (Guest) 12-03-2017 16:53

Secondo me hanno fatto entrambi una bella partita, Tsonga ha capito che per fare il punto doveva tirare forte e sulla riga, ci sta che a volte uno sbagli. Questo è successo grazie a Fabio che non gli ha regalato quasi nulla e andava su ogni palla. Emblematici alcuni pallonetti difensivi assurdi di Fabio sui quali Jo non è riuscito a smashare vincente come fa di solito, il più importante quello sulla palla break che ha permesso a Fabio di tirare il passante di rovescio per andare 5-4. Ora forza contro Cuevas speriamo che le motivazioni e la tranquillità siano le stesse dimostrate contro il francese

23
Tennisaddicted (Guest) 12-03-2017 15:59

Scritto da Luca96
Bravissimo Fabio per questa vittoria,ma adesso non abbassare la concentrazione perché Cuevas è alla portata

Uno dei suoi limiti è che quando gioca contro avversari alla sua portata s’indispettisce se non vince facile. E oggi invece nessuno te la regala.

22
makko (Guest) 12-03-2017 15:38

Tributando i dovuti meriti a Fabio credo fosse la prima volta che Tsonga si cimentasse oltreoceano con la compagna in conta del primo figlio. Credo che abbia giocato questo fattore…

21
ilpallettaro (Guest) 12-03-2017 15:13

Scritto da Koko
Fognini è nella piena maturità tennistica ed ha un coach su misura per le sue esigenze. Se gioca come sa non può porsi limiti appena decenti ma deve fare quello che sinora non gli è riuscito. Grandi tornei slam e master 1000. Molti hanno fatto sui 30 anni un notevole salto di qualità nei risultati e anche lui potrebbe ottenere da adesso in poi il meglio in carriera.

per le sue caratteristiche di gioco e caratteriali, fognini farà sempre qualche partita o qualche settimana da top e poi mesi interi di primi turni. godiamoci le sue partite migliori, e va bene così

20
Il Violinista del Titanic (Guest) 12-03-2017 15:09

Scritto da Luca Martin
Sto guardando su Supertennis ‘I Miti del Foro Italico’.
Bellissimo, commovente. LAVER, NASTASE, VILAS, CLERC, LENDL, NOAH, GERULAITIS, BORG, MC ENROE, WILANDER, MUSTER, AGASSI, KUERTEN ECC.
La cosa incredibile e’ che sono riusciti a non parlare minimamente di Adriano PANATTA.
I n c r e d i b i l e !!

Certo è che di tutti quelli che hai nominato Panatta – parentesi miracolosa di Parigi a parte – è stato complessivamente il meno vincente, il più discontinuo e il più indietro nella classifica ATP (best ranking #4 ex aequo con Clerc – unico senza Slam -, ma è durato poco ai massimi livelli contrariamente agli altri). Comunque tra Fit (Supertennis è canale della Fit) e Panatta non corre certo buon sangue… L’ho visto poco Panatta ma era decisamente un magnifico giocatore di Tennis: contrariamente a quello che fa la maggior parte dei tennisti (anche oggi) usava la racchetta come un violino e non come un tamburello o una mazza 😉 Insomma era un artista della racchetta , non un impiegato o un carpentiere come va oggi molto di moda (forse Mittler831 potrebbe stabilire un collegamento tra la contingenza storica della società contemporanea e la propensione verso certi mestieri… :-))

19
Luca96 12-03-2017 14:29

Bravissimo Fabio per questa vittoria,ma adesso non abbassare la concentrazione perché Cuevas è alla portata 😉

18
Sato (Guest) 12-03-2017 14:29

Scritto da magilla

Scritto da proio
Calma Fogna, hai giocato contro un avversario che veniva da due tornei vinti cinsecuyivamente. Tsonga era scoppiato.

spero tu abbia visto la partita…bellissima…e tsonga era tutt’altro che scoppiato!

D’accordo con te, dire che Tsonga era scoppiato vuol dire o non aver visto il match, o non capire di tennis …o rosicare per la vittoria di Fabio.

17
Koko (Guest) 12-03-2017 14:28

Fognini è nella piena maturità tennistica ed ha un coach su misura per le sue esigenze. Se gioca come sa non può porsi limiti appena decenti ma deve fare quello che sinora non gli è riuscito. Grandi tornei slam e master 1000. Molti hanno fatto sui 30 anni un notevole salto di qualità nei risultati e anche lui potrebbe ottenere da adesso in poi il meglio in carriera.

16
Sato (Guest) 12-03-2017 14:25

Scritto da fabio

Scritto da magilla

Scritto da proio
Calma Fogna, hai giocato contro un avversario che veniva da due tornei vinti cinsecuyivamente. Tsonga era scoppiato.

spero tu abbia visto la partita…bellissima…e tsonga era tutt’altro che scoppiato!

Bellissima?.
Fognini ha giocato bene,ma non ho mai visto servire Tsonga così male per tutto il match.
Quasi sempre in difficoltà sul suo servizio.

Stai attento, era anche Fognini che rispondeva bene, e non sollo sulla seconda di Tsonga…

15
al (Guest) 12-03-2017 13:56

@ Giuseppespartano (#1789095)

Scritto da Giuseppespartano

Scritto da magilla

Scritto da proio
Calma Fogna, hai giocato contro un avversario che veniva da due tornei vinti cinsecuyivamente. Tsonga era scoppiato.

spero tu abbia visto la partita…bellissima…e tsonga era tutt’altro che scoppiato!

Fognini ha giocato una bella partita. Ma secondo te, tsonga ha giocato una buona partita? dici veramente? Tsonga al servizio ha fatto letteralmente schifo. Iniziando con poche prime. Tu quindi vuoi affermare il contrario? Non so tu che incontro hai visto. Scusa se vedendo la partita,non hai notato questo o non ammetti ciò. Non lo so.
Manco se tsonga abbia giocato una delle sue tante migliori partite della sua carriera.
Questo non toglie che fognini abbia giocato una bellissima partita.

Tsonga (come molti altri) abbassa radicalmente le sue statistiche al servizio quando gioca outdoor.
La luce variabile, il vento (anche se leggero) influenzano molto il servizio su movimenti molto rapidi e violenti come quello di Tsonga.
Prova ne è che nel primo set ha iniziato per i primi 3-4 games a servire a velocità ridotta (110-120 mph) per poi salire attorno ai 128-135 mph dal secondo set. Fognini è comunque discretamente riuscito a tenere anche quei servizi con delle buone risposte bloccate.

Outdoor riescono a mantenere percentuali altissime (e comunque calano anche loro) solo i giocatori oltre i 195-200 cm. Eccezionale Karlovic che nuice all’altezza (208 cm) un movimento compatto con un lancio di palla sufficientemente basso da non risentire del vento.

Uniche eccezioni in tanti anni di tennis ….. Federer e Sampras.

Poi trovo anche io che Tsonga ha giocato un po’ a strappi , sebbene di buon livello.
In ogni caso un ottimo fognini anche come tenuta mentale

14
Giuseppespartano (Guest) 12-03-2017 13:42

Scritto da magilla

Scritto da proio
Calma Fogna, hai giocato contro un avversario che veniva da due tornei vinti cinsecuyivamente. Tsonga era scoppiato.

spero tu abbia visto la partita…bellissima…e tsonga era tutt’altro che scoppiato!

Fognini ha giocato una bella partita. Ma secondo te, tsonga ha giocato una buona partita? dici veramente? Tsonga al servizio ha fatto letteralmente schifo. Iniziando con poche prime. Tu quindi vuoi affermare il contrario? Non so tu che incontro hai visto. Scusa se vedendo la partita,non hai notato questo o non ammetti ciò. Non lo so.
Manco se tsonga abbia giocato una delle sue tante migliori partite della sua carriera.
Questo non toglie che fognini abbia giocato una bellissima partita.

13
Roberto (Guest) 12-03-2017 13:37

Da quando Fognini è chiuso e introverso???

12
Luca Martin (Guest) 12-03-2017 13:29

Sto guardando su Supertennis ‘I Miti del Foro Italico’.
Bellissimo, commovente. LAVER, NASTASE, VILAS, CLERC, LENDL, NOAH, GERULAITIS, BORG, MC ENROE, WILANDER, MUSTER, AGASSI, KUERTEN ECC.
La cosa incredibile e’ che sono riusciti a non parlare minimamente di Adriano PANATTA.
I n c r e d i b i l e !!

11
fabio 12-03-2017 12:46

Scritto da magilla

Scritto da proio
Calma Fogna, hai giocato contro un avversario che veniva da due tornei vinti cinsecuyivamente. Tsonga era scoppiato.

spero tu abbia visto la partita…bellissima…e tsonga era tutt’altro che scoppiato!

Bellissima?.
Fognini ha giocato bene,ma non ho mai visto servire Tsonga così male per tutto il match.
Quasi sempre in difficoltà sul suo servizio.

10
magilla (Guest) 12-03-2017 12:34

Scritto da proio
Calma Fogna, hai giocato contro un avversario che veniva da due tornei vinti cinsecuyivamente. Tsonga era scoppiato.

spero tu abbia visto la partita…bellissima…e tsonga era tutt’altro che scoppiato!

9
Elio 12-03-2017 12:21

Occhio, che Fabio il giorno dopo un exploit…Andiamoci piano con le sentenze di ogni tipo. 💡

8
lamberto (Guest) 12-03-2017 12:06

Scritto da proio
Calma Fogna, hai giocato contro un avversario che veniva da due tornei vinti cinsecuyivamente. Tsonga era scoppiato.

Tsonga ha riposato per una settimana e mezzo

7
no_comment (Guest) 12-03-2017 11:55

@ Fede-rer (#1789026)

Vero.. Uno dei più simpatici del circuito. Sempre educato, mai vanitoso o scorretto.. Penso gli abbia detto qualcosa del tipo “Vedi che questa è la prima che vinci contro di me, io ho vinto tutte le altre” 😆

6
Fede-rer 12-03-2017 11:49

Sarei curioso di sapere cosa abbia detto sorridendo Tsonga a Fognini a fine partita, quando si sono stretti la mano! Il francese è sempre molto simpatico e sportivo!

5
proio 12-03-2017 11:47

Calma Fogna, hai giocato contro un avversario che veniva da due tornei vinti cinsecuyivamente. Tsonga era scoppiato.

4
albcors84 (Guest) 12-03-2017 11:32

E noi tifosi siamo felici quando giochi come ieri!! SONO STRACONVINTO che questo sarà l anno migliore della tua carriera!

3
eunosio (Guest) 12-03-2017 11:25

forse l’inizio un pò difficile del 2017 è stato dovuto al cambiamento. Se si assesta potremmo rivedere un top 20 (come lo è stato per 3 anni)

2
Lorenzo Manenti (Guest) 12-03-2017 11:23

Forse costa meno.. mah!
Piuttosto vorrei segnalare che ilquadrato occupato da Murrey è stato assaltato da quattro morti di sonno outsider.. Si rischia di vedere Lajovic in semifinale, da un lato e di sognar troppo dall’altro. Restare concentrati: fra terzo turno e semifinale c’è un abisso..

1