Matteo Viola: “In teoria non dovevo giocare Trento, è nato tutto dalla vittoria in Arizona, perché vincendo quel torneo non mi sono potuto spostare in tempo per giocare le qualificazioni del challenger in Messico”

07/03/2017 07:53 4 commenti
Matteo Viola nella foto - Foto di Lodovica Maria Barbiero
Matteo Viola nella foto - Foto di Lodovica Maria Barbiero

Parla il vincitore del torneo internazionale ITF 25.000$ Matteo Viola: “la soddisfazione è grande, anche perché la vittoria è arrivata un po’ dal nulla. In teoria non dovevo giocare Trento, è nato tutto dalla vittoria in Arizona (a Tempe, dove ha vinto il torneo di doppio nell’ATP Challenger 75.000$), perché vincendo quel torneo non mi sono potuto spostare in tempo per giocare le qualificazioni dell’ATP Challenger in Messico.”

“Per questo ho pensato di tornare in Italia e giocare Trento, pur non essendo iscritto e chiedendo una wild card in qualificazioni, che infine mi è stata assegnata. Inizialmente non mi sono espresso al meglio, poi pian piano ho iniziato ad alzare il livello di gioco, anche se la finale non è stata una delle migliori partite giocate nel torneo., Sono partito con un po’ di tensione, con l’avversario (Jankovits) ci avevo già perso due volte su due lo scorso anno, è un giocatore che mi infastidisce come gioco, quindi sono molto contento di averla vinta. Diciamo che il tie-break del primo set è stato il momento della svolta, lui si è trovato in vantaggio prima per 4-0 poi per 5-2, ma non ha retto la tensione e l’ho vinto io per 8 a 6. Nel secondo set sono salito subito sul 3 a 0, quando ho tenuto il turno di servizio del 4 a 0 lui ha ceduto definitivamente, quindi poi è andata via liscia”.

I tornei per Viola riprenderanno la settimana del 13 marzo con il 15.000$ di Sondrio.


TAG: ,

4 commenti

(Special) (Guest) 07-03-2017 14:09

Grande Teo! Per come lo vedo io, permettetemi questa nuova definizione, questo è veramente un giocatore di striscia.

4
Mithra 07-03-2017 12:03

Bravo Teo, difficilmente potrà tornare sulla soglia dei top100 ma ha ancora qualche anno di carriera davanti a se e nei top250 ci può tornare tranquillamente se ha voglia ed è a posto fisicamente.

3
Alberto (Guest) 07-03-2017 11:34

Grande TEO!!! Avanti cosi!!

2
TC sala (Guest) 07-03-2017 09:40

grande matte sempre un signore pure fuori dal campo

1