Malissimo l'Italia Copertina, Davis/FedCup

Fed Cup: L’Italia sprofonda contro la Slovacchia che vince per 3 a 1 a Forlì. Nulla può Francesca Schiavone. Ora si rischia la Serie C

12/02/2017 16:22 112 commenti
Francesca Schiavone classe 1980, ha vinto il Roland Garros nel 2010
Francesca Schiavone classe 1980, ha vinto il Roland Garros nel 2010

L’Italia sprofonda contro la Slovacchia e perde per 3 a 1 la sfida di Fed Cup valido come primo turno del World Group 2 che si è conclusa questo pomeriggio a Forlì (terra).

Francesca Schiavone è stata dominata dalla giovane Rebecca Sramkova, classe 1996 e n.119 WTA, con il punteggio di 62 64 in 1 ora e 13 minuti di partita.

L’Italia dovrà giocare ad Aprile (22-23 aprile) lo spareggio per non retrocedere nel Gruppo Europa-Africa (Serie C).

Primo set: Partiva bene la slovacca che brekkava Francesca nel terzo game (a 30 con la Schiavone che commetteva anche un doppio fallo sul 30 pari).
Sull’1 a 3 l’azzurra annullava una palla per il doppio break, ma il break era solo rimandato perchè la Sramkova sul 4 a 2 toglieva i vantaggi, dal 40-15, il servizio alla Schiavone, chiudendo poi nel game successivo la frazione per 6 a 2, dopo aver tenuto a 30 l’ultimo game di battuta, con Rebecca che sulla palla set piazzava una bella volèe vincente di diritto.

Secondo set: La Schiavone sotto per 2 a 5, i break della Sramkova al primo e settimo gioco, aveva una timida reazione: infatti dal 2 a 5 si portava sul 4 a 5, ma la slovacca sul 5 a 4 teneva a 30 il turno di battuta, piazzando sul 30 pari un bellissimo rovescio vincente e poi sulla palla match, da campionessa, metteva a segno un ace chiudendo la contesa per 6 a 4.

La partita punto per punto

Fedcup SVK - ITA
F. Schiavone
2
4
R. Sramkova
6
6
Vincitore SVK


TAG: , , ,

112 commenti. Lasciane uno!

pazzo di camila 2 (Guest) 13-02-2017 09:11

Dispiace per la garbin e le giocatrici (ex giocatrici)pur essendo d’accordo su tutti gli errori commessi. Ma sono contentissimo x questa federazione e per il suo presidente. Tutto ciò e’ solo merito suo. Raccogli ciò che semini presidente. Avanti cosi’.

112
Bea (Guest) 13-02-2017 00:18

@ ilpallettaro (#1770734)

Nn ne sono proprio sicura della tua affermazione!!!

111
tommaso (Guest) 13-02-2017 00:03

Scritto da io

Scritto da Carlo
@ federer81 (#1770017)
Io anche se abito a Forlì mi sono rifiutato di andare a vedere una squadra così imbarazzante

Dunque non sei un amante del tennis, sei solo uno cui piace stare dalla parte di chi vince…
Chi era al palazzetto ha visto ieri e oggi un esempio di giovane dal talento straordinario. Purtroppo non aveva la maglia azzurra, ma era uno spettacolo lo stesso… (Chissà la Giorgi se l’ha vista… Ma dubito, lei che non ha da imparare niente da nessuno, sarà stata in qualche campo a sparare sui teloni…).

Curiosamente la Giorgi era sempre in campo in concomitanza con i match di Fed Cup, difficile si sia fatta portare un televisore in panchina per vedere i match durante i cambi campo…

110
massimo (Guest) 12-02-2017 23:58

@ Sandro G. (#1770278)

Colpa del padre! E’ sempre così, cambiate disco! E’ italiana, il sangue non è acqua.

109
ilpallettaro (Guest) 12-02-2017 23:41

le giovani prendevano 6-0 6-0. non sarebbe stato giusto nei loro confronti.
ora si retroceda pure in serie c, che per le ragazze sarà un’occasione di crescita e il mondo andrà avanti uguale. che della fed cup non è mai fregato niente a nessuno.

108
Sandro G. 12-02-2017 23:16

Scritto da Luciano.N94

Scritto da Sandro G.
se non avete visto SuperTennis TV – vi siete persi la Garbin che ai microfoni riguardo le giovanissime ha fatto capire che al momento non sono ancora pronte per essere schierate in campo… che non sono ancora abbastanza mature per affrontare un palcoscenico del genere come la fed Cup… ha risparmiato loro non di fare esperienza – ma bensì di evitare una cocente sconfitta che alla loro età fa male – vedere un Quinzi u_u
poi se vogliamo perderci nelle chiacchiere sul fatto che la Schiavo abbia ad un certo punto lei stessa incitato il pubblico a farsi sentire perché erano tutti spenti… beh continuate pure… però non accetto che le si venga data tutta la colpa lei che come contro la Spagna ha provato e cercato di portare a casa le sue vittorie.. nel primo match c’è riuscita – nel secondo purtroppo no.. complice un’avversaria tosta con un gran futuro davanti a se lo riconosco… eh non voglio neanche condannare del tutto la Errani anche se oggi poteva benissimo tirarsi indietro ma forse non le sarà stato permesso? butto qua un insinuazione che è un mio dubbio semmai io una piccola ramanzina la farei alla Vinci e non dite di no per favore non dite no!!!
poi e questo lo voglio scrivere in grande : BASTA CON LA STORIA DELLA GIORGI – LEI è CITTADINA DI MONDO.. FATEVENE UNA RAGIONE.. NON HA LEGAMI CON NIENT E NESSUNO… IL PADRE L’HA FATTA AGGREGARE ALLA NOSTRA FEDERAZIONE, PER LO STESSO MOTIVO CHE AVEVA IN AMERICA – RICEVERE FONDI MONETARI (SOLDI) – FACENDO ALLENARE GRATIS LA PROPRIA FIGLIA IN OTTIMI CAMPI DA TENNIS – USUFRUENDO DEI VARI FISIO-TERAPISTI A SUA DISPOSIZIONE E MEDICI SPECIALIZZASTI… PUNTO! TUTTO PER UN SUO EGOISMO.. A LUI DELLA FIGLIA INTERESSA SE GLI FA FARE PROFITTI… PERCHé SE FOSSE UN PADRE VERAMENTE INTERESSATO A QUEST’ORA SI SAREBBE GIà FATTO DA PARTE ED AVREBBE AFFIANCATO ALLA GIORGI COACH E TECNICI QUALIFICATI… PER ME IL SUO CAPITOLO E CHIUSO IO IN NAZIONALE NON C’è LA VOGLIO! cordialmente.

Mai visto un post che rispecchi così perfettamente le mie idee,non posso che confermare.Meglio la Serie C,però giocata con gente che ci crede e ci tiene.La ramanzina alla Vinci ci potrebbe anche stare,però credo che lei ormai punti solamente nel chiudere l’anno in una posizione di classifica consona al suo livello.La Schiavo deve essere solamente ringraziata per la voglia con cui ha affrontato questo week end,spero vivamente che le giocatrici future italiane abbiano almeno un ottavo della sua grinta e ad amore per la nazionale.Solo per quanto riguarda il fatto del gesto scorretto nel parlare con la giudice di sedia riguardo il pubblico,dico che questa è la Fed Cup,ed è inammissibile sentire delle volte di più i tifosi slovacchi in trasferta che gli italiani,che si spaventano della giudice di sedia che dice “Silence,please” ,il tifo finale ci sarebbe dovuto essere dall’ inizio della parita.Disse bene la Pennetta in un’edizione di Roma,mi pare il 2014,dicendo che gli italiani quando giochi bene ti incoraggiano,mentre quando giochi male ti lasciano al tuo destino.Comunque,forza sempre Italia e sarebbe opportuno che ad Aprile la Vinci prenda parte alla nazionale,perchè c’è bisogno del miglior organico possibile per non retrocedere in Serie C,no,mi rifiuto di pensare ad una simile situazione!

guarda sei l’unico che è riuscito ad andare oltre il mio urlato e capire cosa volevo dire.. in tanti qui parlano e parlano.. poi ci pensano le ragazze stesse a smentirli… se hai letto le parole di Francesca ha spiegato l’episodio tra lei il pubblico Italiano e la parte avversaria.. detto cio spero che la Garbin veramente dall’anno prossimo inizi a puntare sulle giovanissime nostre ragazze.. perchè non ne posso piu ma veramente.. di vedere una Schiavone che quando cerca di fare buone cose è sempre insufficiente.. a fine anno si ritira e tanti cari saluti 😉 ciao e grazie.

107
forzaschiavo (Guest) 12-02-2017 22:57

@ manuel (#1770205)

Io ero nel pubblico, da sabato, da Torino…primo, palazzetto semi vuoto, uno stand della federazione con niente, anzi, le maglie che a Genova e Pesaro davano gratis per due giorni di fila, qui euro 15, secondo, nemmeno una rivista in omaggio della manifestazione, terzo un unico servizio ristorazione, per…diciamo tremila persone, boh,… pubblico davvero sonnolento, le scaramucce erano iniziate ben prima tra le due, inoltre lo stesso arbitro già ieri zittiva ogni tentativo di sostenere le nostre atlete educatamente….avesse badato ai flash che disturbavano entrambe o ai ball boys sempre in ritardo!!! Detto ciò, non tutti lanciavano i buu, anzi, dopo l’ultimo ace abbiamo tentato di applaudire e sovrastarli, e qui finisco: grazie Sara e grazie Francesca, è andata,male e onore ai vincitori.

106
usta (Guest) 12-02-2017 22:47

Quando si è ritirata la vera fuoriclasse del tennis italiano, l’unica che ha avuto degli h2h in equilibrio con tutte le top player anche fuori dalla terra battuta, era chiaro che l’epopea leggendaria di quel gruppo era finita lì!
Penso che oggi abbia sbagliato la garbin a far giocare schiavone ed errani e non le due giovani, la errani non sta bene e sarebbe dovuta esser lasciata a riposo, capisco che siccoma si giocava a casa sua lei abbia voluto esserci ma la capitana ed i medici non vedono durante la settimana? quanto alla schiavone, che senso ha la schiavone oggi?? poi chiaro che per difender le sue scelte lei dica che le giovani non sono pronte. ma questa affermazione è excusatio non petita. che doveva dire la garbin, le giovani sono forse pronte avrei potuto far far loro esperienza in campo ma ho preferito far giocare le altre??
Detto questo, la colpa va alla garbin per le scelte errate, ma soprattutto alla vinci che ancora una volta da quando è la n.1 marca visita senza conseguenze. era successo anche l’anno scorso. Perchè la errani che è rotta deve giocare e la vinci che è sana può farsi i cavoli suoi?? e perchè questo accanimento verso l’unica giocatrice decente, non dico campionessa, ma certo potenzialmente buona giocatrice, ancora giovane, di cui il nostro tennis dispone (mi riferisco alla giorgi per chi non l’avesse capito?)

105
Sandro G. 12-02-2017 22:28

Scritto da Antonios

Scritto da Sandro G.

Scritto da Cristian
@ Sandro G. (#1770104)
Tranquillo.
Io mi auguro invece che la Giorgi non accetti mai più una chiamata in nazionale! dopo i vari insulti personali ricevuti, lederebbe alla sua dignità accettare.
Poi basta con la storia su Camila “cittadina di mondo” , è italiana, vive a Firenze, ha amici italiani, si allena in Italia, tra l’altro l’ha detto più volte lei di sentirsi “italiana” a tutti gli effetti e ne è fiera. Basta fare i primitivi per una chiamata in FED CUP.

guarda che ha vissuto in Argentina perché la madre e nata li.. ha poi vissuto in America ed anche in Francia quindi come la mettiamo? poi a te da l’impressione di essere Italiana? a me sinceramente no.. non centra il fatto che siccome vive stabilmente qui con tanto di residenza allora dobbiamo considerarla tale… anche nelle poche volte che è stata in Nazionale non mi ha mai trasmesso quell’entusiasmo di indossare la maglia.. quel volere far parte del gruppo, percHé la Fed Cup significa condivisione del proprio spazio con altre persone – e la Giorgi tutto questo non l’ha fatto.. diciamo per me ecco.. di fatto io non la rimpiango anche se puo dispiacermi aver perso una giocatrice come lei.. mah non darei colpa alla Federazione semmai come ho scritto nel mio commento : la colpa e del padre che si intromette sempre dappertutto! eh di sicuro non vado nominandola in giro per nelle pagine quasi piangendo eh.. perché se fosse stata un’altra tennista avrebbe preso posizione – scrivendo un messaggio a tutti gli appassionati di questo sport dando la sua versione dei fatti.. mi aspettavo da parte sua un : mi spiace per come sono andate le cose io ci tenevo alla nazionale… invece niente si è fatto sentire appunto solo il signor Sergio.. quindi ragion per cui io vi chiedo di metterci una parola Fine tra Giorgi la Federazione e la nostra nazionale!

Scritto da Antonios
@ Sandro G. (#1770104)
Guarda non ho mai visto tutte queste maiuscole su livetennis neanche su discussioni molto più animate di questa. Se hai voluto emulare Francesca nella scorrettezza ci sei riuscito benissimo, visto che, da sempre, è considerato profondamente ineducato l’uso della maiuscole sul web, che è come urlare.

infatti ho voluto proprio urlare.. e non sono maleducato sol perché alzo un po la voce.. ma forse così capirete il punto sulla Giorgi e smetterete di parlarne ancora ed ogni volta si parli di Nazionale… e una questione chiusa!

Primo: smetterete di parlarne lo dici a casa tua e non su un blog che fa del rispetto reciproco uno dei suoi punti di forza. Secondo: la questione Giorgi è inevitabile che sia discussa, tanto più quando si gioca la Fed Cuo, visto che, di chiunque sia la colpa, la ricaduta va sui risultati della Nazionale che non si schiera la sua giocatrice numero tre. Terzo: urlare ti mette sempre dalla parte del torto: non è che leggere commenti con i quali sei in disaccordo ti solleva dall’obigo di non urlare. Quarto: non sono un tifoso della Giorgi.

——————————

Scritto da vecchiogiovi

Scritto da Sandro G.
se non avete visto SuperTennis TV – vi siete persi la Garbin che ai microfoni riguardo le giovanissime ha fatto capire che al momento non sono ancora pronte per essere schierate in campo… che non sono ancora abbastanza mature per affrontare un palcoscenico del genere come la fed Cup… ha risparmiato loro non di fare esperienza – ma bensì di evitare una cocente sconfitta che alla loro età fa male – vedere un Quinzi u_u
poi se vogliamo perderci nelle chiacchiere sul fatto che la Schiavo abbia ad un certo punto lei stessa incitato il pubblico a farsi sentire perché erano tutti spenti… beh continuate pure… però non accetto che le si venga data tutta la colpa lei che come contro la Spagna ha provato e cercato di portare a casa le sue vittorie.. nel primo match c’è riuscita – nel secondo purtroppo no.. complice un’avversaria tosta con un gran futuro davanti a se lo riconosco… eh non voglio neanche condannare del tutto la Errani anche se oggi poteva benissimo tirarsi indietro ma forse non le sarà stato permesso? butto qua un insinuazione che è un mio dubbio semmai io una piccola ramanzina la farei alla Vinci e non dite di no per favore non dite no!!!
poi e questo lo voglio scrivere in grande : BASTA CON LA STORIA DELLA GIORGI – LEI è CITTADINA DI MONDO.. FATEVENE UNA RAGIONE.. NON HA LEGAMI CON NIENT E NESSUNO… IL PADRE L’HA FATTA AGGREGARE ALLA NOSTRA FEDERAZIONE, PER LO STESSO MOTIVO CHE AVEVA IN AMERICA – RICEVERE FONDI MONETARI (SOLDI) – FACENDO ALLENARE GRATIS LA PROPRIA FIGLIA IN OTTIMI CAMPI DA TENNIS – USUFRUENDO DEI VARI FISIO-TERAPISTI A SUA DISPOSIZIONE E MEDICI SPECIALIZZASTI… PUNTO! TUTTO PER UN SUO EGOISMO.. A LUI DELLA FIGLIA INTERESSA SE GLI FA FARE PROFITTI… PERCHé SE FOSSE UN PADRE VERAMENTE INTERESSATO A QUEST’ORA SI SAREBBE GIà FATTO DA PARTE ED AVREBBE AFFIANCATO ALLA GIORGI COACH E TECNICI QUALIFICATI… PER ME IL SUO CAPITOLO E CHIUSO IO IN NAZIONALE NON C’è LA VOGLIO! cordialmente.

beh, stai calmo, è tennis, cioè sport, mica questione di vita o morte. Io invece ce la voglio, perchè è brava, perchè è nata in Italia, perchè è carina, e ciò non guasta.

scusatemi e lo dico in tono calmo stavolta così accontento Antonios – ma voi volete in Nazionale una giocatrice che gioca per se stessa e non per il gruppo.. che probabilmente lo avrebbe fatto piu pr il prestigio che da far parte della nazionale.. che non per la condivisione e l’unione che si crea.. io no lo dico sinceramente.. e un po come le Williams che vanno in Nazionale si prendono la loro gloria personale e poi? niente se ne ritornano per i fatti loro.. non le vedi e non le senti.. non ha senso ragazzi.. se fosse una Giorgi partecipe ok ma non lo è.. sembra una giocatrice aggiunta all’Italia… una comparsa.. non mi ha mai dato l’impressione ripeto di far parte dell’Italia pur essendo per metà Italiana e per metà di mezzo mondo…. io la penso così.. credo che con o senza di lei non è cambia molto eh.. penso anche che lei ne giovi a star da sola… e chi la segue puo continuare a farlo indipendentemente dal suo giocare o no la Fed Cup!

———————————–

104
Karlo (Guest) 12-02-2017 20:57

@ utente non registrato (#1770078)

Non le guardavo neanche quando vincevano le Fed Cup

103
Viktor (Guest) 12-02-2017 20:56

@ Mats (#1770182)

Dissento totalmente su Barazzutti, abile opportunista che ha mollato la squadra che si stava sfasciando.

102
Karlo (Guest) 12-02-2017 20:56

@ io (#1770435)

No, sono un grande amante del tennis, ma di livello decente. Guardo qualsiasi livello del tennis maschile anche gli Itf ma in quello femminile quando é troppo è troppo ci sono delle partite inguardabili

101