Fed Cup 2017 Copertina, Davis/FedCup

Fed Cup – World Group 2 – Primo Turno: Italia vs Slovacchia 2-3. Rivivi il LiveBlog

12/02/2017 16:22 204 commenti
La squadra italiana di Fed Cup
La squadra italiana di Fed Cup

Fed Cup World Group 2 (1° Turno) – Forlì – terra – Italia ITA vs Slovacchia SVK 1-1
Domenica – Ore 13
R3 Sara Errani ITA – Daniela Hantuchova SVK

Fedcup SVK - ITA
S. Errani
2
0
D. Hantuchova
6
6
Vincitore SVK

R4 Francesca Schiavone ITA – Rebecca Sramkova SVK

Fedcup SVK - ITA
F. Schiavone
2
4
R. Sramkova
6
6
Vincitore SVK

R5 Trevisan-Paolini ITA – Schmiedlova-Sramkova SVK

Fedcup SVK - ITA
J. Paolini / M. Trevisan
0
5
A. Schmiedlova / R. Sramkova
0
2
Vincitore ITA



Ieri
R1 Francesca Schiavone ITA – Anna Karolina Schmiedlova SVK

Fedcup SVK - ITA
F. Schiavone
6
6
A. Schmiedlova
3
1
Vincitore ITA

R2 Sara Errani ITA – Rebecca Sramkova SVK

Fedcup SVK - ITA
S. Errani
6
3
4
R. Sramkova
2
6
6
Vincitore SVK

12/02/17 - 12:13

Italia e Slovacchia sono in parità (1-1) al termine della prima giornata della sfida di Fed Cup valida per il World Group II.
Oggi alle 13 si torna in campo: Sara Errani affronta la veterana Daniela Hantuchova (in sostituzione di Jana Cepelova), a seguire le due numero due, Schiavone e Sramkova.

Poi l’eventuale doppio che dovrebbero vedere in campo Schiavone-Errani vs Hantuchova-Sramkova.

12/02/17 - 12:30

12/02/17 - 14:05

12/02/17 - 14:20

12/02/17 - 14:31

12/02/17 - 14:31

12/02/17 - 15:39

12/02/17 - 16:19

12/02/17 - 16:23


TAG: , ,

204 commenti. Lasciane uno!

tinapica (Guest) 12-02-2017 18:47

Scritto da Sandro G.
vedo che non la conoscete proprio la Schiavone.. guardate che non invocava il pubblico affinché inveisse contro gli avversari… bensì cercava il loro supporto – voleva essere incitata dato che dormivano -_- un atleta che gioca in casa ha bisogno di sentire tutto il sostegno del proprio pubblico.. se tutto cio non avviene allora e giusto che vengano richiamati al loro dovere…
poi vorrei che per favore si constatasse il fatto che almeno Francesca una partita l’ha vinta e contro la Sramkova c’ha provato fino all’ultimo… evitate di dire : ah se C’era la Vinci u_u .. perché quando vince vi fa comodo dire : eh tornata la Francesca dei vecchi tempi.. poi incontra un’avversaria piu tosta di lei che la batte – e al solito ritornate a dire : non c’è la fa piu meglio si ritiri no ma complimenti!

Dato che chiunque poté vedere le immagini, non cerchi di rigirare la frittata: durante uno scambio vi fu chi, tra il pubblico, urlò per disturbare Sramkova che non si fece impressionare e chiuse splendidamente il punto con un magnifico dritto lungolinea. A punto concluso la Slovacchia protestò con la giudice di sedia per quanto appena accaduto e costei, giustamente, rivolse un appello al pubblico perché questo fatto non si ripetesse. Allora il pubblico incominciò a fischiare e Schiavone lo aizzò a braccia aperte: crede che questo comportamento avesse come scopo quello di ridestare il pubblico dal torpore o piuttosto di gettare benzina su un fuoco che il pubblico, evidentemente già bello sveglio, aveva già spontaneamente appiccato?
Io non conosco personalmente Francesca Schiavone, questo è certo (lei invece?), ma avendola vista decine di volte in televisione ed avendo, decine di volte, l’ultima ancora ieri, provate intense emozioni positive grazie alle sue imprese, di fronte a questo suo comportamento provai profondo dispiacere, accentuato proprio dal fatto che la sua storia di grandissima campionessa mai me la aveva mostrata sotto questa luce. Salta immediatamente all’occhio la differenza col comportamento di Berlocq che una settimana fa si prese il compito di redarguire Maradona perché stava disturbando il gioco (non fuori dal gioco) di Lorenzi.
Per quanto riguarda la assenza di Roberta Vinci: non si dà per scontato che la sua presenza avrebbe cavate le castagne dal fuoco, ma il fatto che la nostra più forte giocatrice del momento si sia (perché si sa che è andata così) chiamata fuori quando c’era bisogno di lei, senza peraltro decidere di prendersi una pausa curativa di cui avrebbe bisogno, non testimonia certo a favore dell’attaccamento alla Maglia Azzurra di cui da tante parti ci si riempie la bocca. Sara Errani invece lo ha dimostrato, ben oltre il limite della logica attenzione alla propria condizione fisica e per questo nulla le si può rimproverare tranne, forse, aver anteposto i propri sentimenti agli interessi suoi personali e di squadra. Dopo aver visto le due giovani, pur a digiuno di affiatamento di coppia (e si vedeva), giocare bene in questo scampolo di doppio, è lecito pensare che schierare una delle due (Paolini) nel primo singolare odierno sarebbe stata una mossa, magari ugualmente perdente, ma probabilmente in grado di sparigliare il confronto. Del senno di poi son piene le fosse….

204
Luciano.N94 12-02-2017 18:47

Scritto da demorpurgo
@ Luciano.N94 (#1770110)
tra l’altro hanno pure iniziato bene dando adito a qualche rimpianto…

Hanno vinto 5-2 e ritiro,almeno abbiamo perso 3-2

203
circ80 12-02-2017 18:27

Ma che cavolo!
Non solo il doppio in differita…ma pure non partendo dall’inizio…
Per farci vedere un servizio su..
Sanremo ! 😯

202
Sandro G. 12-02-2017 18:25

vedo che non la conoscete proprio la Schiavone.. guardate che non invocava il pubblico affinché inveisse contro gli avversari… bensì cercava il loro supporto – voleva essere incitata dato che dormivano -_- un atleta che gioca in casa ha bisogno di sentire tutto il sostegno del proprio pubblico.. se tutto cio non avviene allora e giusto che vengano richiamati al loro dovere…

poi vorrei che per favore si constatasse il fatto che almeno Francesca una partita l’ha vinta e contro la Sramkova c’ha provato fino all’ultimo… evitate di dire : ah se C’era la Vinci u_u .. perché quando vince vi fa comodo dire : eh tornata la Francesca dei vecchi tempi.. poi incontra un’avversaria piu tosta di lei che la batte – e al solito ritornate a dire : non c’è la fa piu meglio si ritiri 😡 no ma complimenti!

201