L'Italia ai quarti Copertina, Davis/FedCup

Davis Cup: Argentina vs Italia 2-3. Fabio Fognini unico! L’azzurro rimonta una partita che sembrava persa e porta il punto decisivo. L’Italia ai quarti di finale

06/02/2017 19:26 129 commenti
Fabio Fognini classe 1987, n.45 ATP
Fabio Fognini classe 1987, n.45 ATP

Un Fabio Fognini dai due volti regala la qualificazione ai quarti di finale di Davis Cup all’Italia.
Il tennista ligure ha sconfitto dopo un match maratona e rimontando due set di svantaggio l’argentino Guido Pella, classe 1990, n.80 del mondo, con il risultato di 26 46 63 64 62 dopo 4 ore e 15 minuti di partita.

L’Italia quindi batte l’Argentina per 3 a 2 a Buenos Aires (terra) e sfiderà dal 7 al 9 Aprile nei quarti di finale Il Belgio in trasferta.

Primo set: Partiva malissimo Fognini che sul 30 pari commetteva due doppi falli consecutivi e subiva il break.
Nel terzo game l’azzurro perdeva anche una volta la battuta (a 30), con Pella che si portava sul 3 a 0 pesante.
Nel quarto game Fabio mancava quattro palle break, con Pella che si salvava e si portava sul 4 a 0.
Sull’1 a 5 l’azzurro annullava due palle set (una con un ace) e teneva in qualche modo il servizio.
Nel game successivo però Guido non aveva problemi alla battuta (game tenuto a 0) e chiudeva la prima frazione per 6 a 2, con Fognini che sulla palla set commetteva l’ennessimo gratuito di diritto.

Secondo set: Il ligure nel quarto game conquistava il primo break dell’incontro e si portava sul 3 a 1.
Sul 3 a 1 però l’azzurro sul 30 pari commetteva un gratuito di diritto e poi sulla palla break, Pella metteva a segno un colpo in recupero incredibile regalandosi il controbreak.
Sul 3 pari Fognini giocava un pessimo game al servizio (perso a 30) commettendo 4 errori gratuiti, tra cui due doppi falli nel primo punto e sulla palla break.
Sul 4 a 3 l’argentino annullava altre due palle break e teneva la battuta.
Sul 5 a 4 Pella impegnato a servire per il secondo set, sul 30 pari, approfittava di un altro errore di rovescio di Fognini e poi sulla palla set piazzava un ace esterno portando a casa la frazione per 6 a 4.

Terzo set: L’azzurro sull’1 pari annullava tre delicate palle break.
Sul 2 pari Fabio era bravo ancora ad annullare un altro break point.
Sul 4 a 3 in favore del n.1 italiano arrivava la svolta della frazione, con Fognini che alla sesta palla break del game e dopo una bella palla corta sul break point, otteneva l’agognato break.
Nel gioco successivo il ligure era perfetto, teneva a 0 il turno di battuta, e con un ace sulla palla set chiudeva il parziale per 6 a 3.

Quarto set: Fabio nel secondo gioco, dal 15-40, annullava due palle break e poi con autorità nel game seguente piazzava il break a 15.
Sul 3 a 1 era l’azzurro che mancava una palla per il doppio break e poi era bravo ad annullare nel game successivo, sul 3 a 2, tre palle per il controbreak, anche dopo alcune concessioni di Pella e teneva la battuta.
Nel decimo gioco, sul 5 a 4, il ligure andava a servire per la frazione.
L’azzurro teneva a 30 il turno di servizio e conquistava il parziale per 6 a 4, con Pella che sulla palla set commetteva un errore gratuito di rovescio.

Quinto set: Il tennista ligure dopo aver mancato due palle break nel primo game, strappava il servizio al suo avversario sul 2 pari, quando giocava un ottimo gioco e brekkava a 15 l’argentino, che sulla palla break mandava lungo il diritto.
Sul 3 a 2 Fognini annullava una delicatissima palla break (con uno smash vincente) e dopo aver piazzato un fondamentale ace teneva il servizio portandosi sul 4 a 2.
Nel settimo game Pella sembrava decisamente fiacco e commetteva diversi errori gratuiti. Fabio era bravo ad approfittarne e piazzare il doppio break (ai vantaggi).
Nel game successivo, sul 5 a 2, l’azzurro manteneva a 15 la battuta e con un servizio vincente chiudeva la rimonta per 6 a 2 e qualificava l’Italia per i quarti di finale.

Il Match point

La partita punto per punto

Davis ARG - ITA
G. Pella
6
6
3
4
2
F. Fognini
2
4
6
6
6
Vincitore ITA

129 commenti. Lasciane uno!

Gigetto (Guest) 08-02-2017 14:07

Ma si bravo Fognini pero’ questa e’ la dimostrazione classica di chi fa meno, si incarta da solo e poi ottiene piu’ applausi e meriti di quelli che sarebbero spettati. Un po’ come chi, in ufficio, lavora di meno, produce un arretrato (va sotto di 2 set),e poi all’ultimo fa in 10 minuti quel che poteva fare con comodo, facendo gli straordinari (che magari si fa pagare) e raccogliendo applausi. Ecco questa e’ stato l’incontro con l’Argentina dove dopo aver sotterrato Pella in due set, Lorenzi, e un po’ di piu’ Berlocq, Seppi, abbiamo esaltato una partita al 5 set oltre ogni limite.

129
Fabri (Guest) 07-02-2017 17:59

Fabio non mi è sportivamente simpatico, ha dato spesso luogo a inutili scenate o attacchi di nervosismo. Stavolta no. Pur avendo iniziato male, ha pensato solo a pedalare, a concentrarsi, a recuperare un buon livello di tennis. A quel punto, la differenza di classe in campo è risultata evidente. Bravo a lui, non è facile per nessuno rimontare 2 set sotto in Argentina, con tutto il tifo contro….Grossi meriti a lui e alla squadra che, pur non essendo eccelsa, ci mette il cuore….

128
Ciozz 4.3 (Guest) 07-02-2017 13:04

No niente sono io che vivo sulla luna 😉 Trasferta fantastica

127
Paolo (Guest) 07-02-2017 13:01

Vorrei tanto che Barazzutti si rendesse conto che è ora di lasciare il posto a qualcun altro, magari più giovane che porti avanti l’incarico con idee diverse, magari migliori. Davvero è così indispensabile per lui rimanere attaccato a questo ruolo ?

126
Luis (Guest) 07-02-2017 12:46

@ Ciozz 4.3 (#1766117)
E perché mai?

125
Ciozz 4.3 (Guest) 07-02-2017 09:13

Ce l’ha fatta! Mi ha zittito.. non pensavo proprio.
Cmq trasferta imbarazzante. Fognini e Bolelli devono imparare da Berlocq e Barazzutti lasciare il posto a Furlan o alla Schiavone.

124
pablox 07-02-2017 08:17

Bravi! E bravo Fognini. Avevo previsto la vittoria dell’Italia per 3-2, perchè agli argentini mancavano i più forti giocatori, ma era chiaro che bisognava soffire, perché giocare in Argentina non è mai una passeggiata per nessuno, il tifo contro rumoroso, ai limiti della civiltà, ed il campo che era tutto fuorchè un campo da tennis, rimbalzi altissimi o inesistenti. Per cui si doveva lottare. Se si fosse trasformato il match point del doppio eravamo 3-0 dopo 2 giornate e non ci sarebbe stato bisogno del thriller finale, ma così stava scritto. FOrse meglio così.

123
cataflic (Guest) 07-02-2017 07:37

Scritto da adriano
Capitan IM Barazza le sbaglia tutte , contro una squadra di serie B con un pubblico da terza categoria del calcio vinciamo al quinto dell’ultimo match. Tutti a scandalizzarsi dei tifosi argentini ( sacrosanto ) ma delle scelte di IM Barazza nessuno dice nulla . L’unico giocatore in condizione era Seppi ed ha giocato solo un match perchè la Fogna aveva male al pancino . e così l’Inter ha battuto ai tempi suplementari la primavera della Juventus e tutti ad esultare come se avessero vinto il campionato invece era il primo turno di coppa italia.

I vincenti hanno sempre ragione. Se, ma, forse, però…..hanno vinto…punto!

P.s. per i detrattori seriali di Fabio ….ma che ve lo dica a ‘ fa’… :mrgreen:

122
albcors84 (Guest) 06-02-2017 23:34

Scritto da Kundera
@ Elio (#1765704)
Fognini al 100%,asfaltata tranquillamente Goffin e compagni

121
brizz 06-02-2017 23:31

bravi ragazzi, non è stato facile vincere al 5° match dopo il vantaggio di 2-0; ha vinto la squadra, il merito è di tutti.
con il belgio ce la giochiamo anche con goffin

120
luckino00 (Guest) 06-02-2017 23:04

@ lesser (#1765859)

lo ha battuto a Napoli

119
Giuseppespartano (Guest) 06-02-2017 22:51

Seppi,fognini e lorenzi ,tutti e 3 hanno contribuito a portare a casa una vittoria dove l’Italia era comunque favorita.
Bravi tutti e tre.
Ha vinto la squadra,non un solo giocatore, il classico leader trascinatore, che ti porta 3 punti.
Una vittoria corale,appunto di squadra 🙂
Ora col Belgio.
Anche qui dipenderà da chi gioca nella squadra belga.
Se giocasse goffin non credo ci sarebbero speranze.
Boh vedremo in futuro 🙂

118
magilla (Guest) 06-02-2017 22:33

magari prima o poi finiranno le critiche gratuite a fabio…specie quelle sul lato umano.Il tennis italiano sia al maschile che al femminile ora è solo lui !

117
Piw (Guest) 06-02-2017 22:32

Scritto da Cla
Una cortesia: criticate il pubblico, è stato scorretto, ma dedurre che gli argentini sono incivili, i sudamericani trogloditi e salvinate varie, è un po’ triste. Non sarebbe meglio evitare? Ma poi da quando siamo diventati svedesi noi?

no no hai ragione. ho visto una parte di tifosi scorretti che insultavano troppo pesentemente i nostri ragazzi,compreso il famoso argentino che urlava e insultava il nostro Fabio. Niente contro il popolo argentino ci mancherebbe

116
adriano (Guest) 06-02-2017 22:32

Capitan IM Barazza le sbaglia tutte , contro una squadra di serie B con un pubblico da terza categoria del calcio vinciamo al quinto dell’ultimo match. Tutti a scandalizzarsi dei tifosi argentini ( sacrosanto ) ma delle scelte di IM Barazza nessuno dice nulla . L’unico giocatore in condizione era Seppi ed ha giocato solo un match perchè la Fogna aveva male al pancino . e così l’Inter ha battuto ai tempi suplementari la primavera della Juventus e tutti ad esultare come se avessero vinto il campionato invece era il primo turno di coppa italia.

115
sonia609 (Guest) 06-02-2017 22:22

@ Kundera (#1765957)

Allora non mi sono sbagliata

114
Carlo tennis italiano (Guest) 06-02-2017 22:18

Fognini si esalta nei momenti peggiori..non riesce mai ad imporsi a partire bene..deve sentire la “garra”..litigare contro tutto e tutti..solo Simone Bolelli in doppio lo “protegge” lo placa..
Ricordo solo un epico triplice 6-3 a Murray ( non al top certamente..ma sempre Murray)
Napoli David Cup 3 anni fa
Per il resto, pur avendo e disponendo di tantissima qualità, va a litigare e si rende odioso..
Eppure ha una accelerazione diritto rovescio impressionanti quando gli arriva imput di entrare in campo..
Mi ricorda Paolino la peste Cane’ che solo Panattane calmata..il turbo rovescio con la dunlop max 200 g e la Miller poi ( vedi wilander a Cagliari david cup sempre..)

113
Carlo tennis italiano (Guest) 06-02-2017 22:18

Fognini si esalta nei momenti peggiori..non riesce mai ad imporsi a partire bene..deve sentire la “garra”..litigare contro tutto e tutti..solo Simone Bolelli in doppio lo “protegge” lo placa..
Ricordo solo un epico triplice 6-3 a Murray ( non al top certamente..ma sempre Murray)
Napoli David Cup 3 anni fa
Per il resto, pur avendo e disponendo di tantissima qualità, va a litigare e si rende odioso..
Eppure ha una accelerazione diritto rovescio impressionanti quando gli arriva imput di entrare in campo..
Mi ricorda Paolino la peste Cane’ che solo Panattane calmata..il turbo rovescio con la dunlop max 200 g e la Miller poi ( vedi wilander a Cagliari david cup sempre..)

112
sonia609 (Guest) 06-02-2017 22:16

@ the best is thomas (#1765949)

Grazie, non l’ho proprio riconosciuto

111
sonia609 (Guest) 06-02-2017 22:16

@ the best is thomas (#1765949)

Grazie, non l’ho proprio riconosciuto

110
Kundera (Guest) 06-02-2017 22:11

@ Elio (#1765704)

Fognini al 100%,asfaltata tranquillamente Goffin e compagni

109
Kundera (Guest) 06-02-2017 22:07

@ sonia609 (#1765924)

Era in volo per Sofia

108
Roberto (Guest) 06-02-2017 22:02

@ Alb4647 (#1765927)

Sono d’accordo..Un Fognini normale avrebbe dato 3 set a zero a Pella..
Onore a Lorenzi,a mio parere il migliore di questa 3 giorni

107
pallettaro (Guest) 06-02-2017 22:01

@ Phoedrus (#1765775)

Perché?
Fognini ha avuto l’influenza fino al giorno prima del doppio.
Bolelli è stato fuori per quasi un anno.
Seppi era affaticato e, su terra, è molto meno competitivo di Fognini.
Che si poteva fare? Forse schierare Seppi nel doppio assieme a Bolelli, ma stare in campo con due freddi in una bolgia del genere è complicato. Fognini in un ambiente del genere ti serviva come il pane.

106
Citrullo (Guest) 06-02-2017 22:01

@ gido (#1765940)

Grazie, fossero tutti eleganti come te…sai davvero che non mi ricordo il mio nick di una volta? Mi sono dovuto assentare un tot di tempo, può essere pelandrone? Però mi ricordo una grande assonanza in giudizi e percezioni con te

105
Bruno A. (Guest) 06-02-2017 22:01

Una vittoria di Lorenzi, una di Seppi e una di Fognini…uno per ciascuno non fa male a nessuno.

104
the best is thomas (Guest) 06-02-2017 21:58

Scritto da sonia609
Non vorrei sbagliarmi, ma mi pare di non aver visto Andreas seppi

c’era c’era alla fine nei festeggiamenti si è visto

103
Piw (Guest) 06-02-2017 21:42

tutte le nazioni vorrebbero un capitano come Corrado,un vero leadar,trascinatore unico,motivatore raffinato..
Con Barazza il nostro Fabio da l’anima.
Questo gruppo ci inorgoglisce

102
gido 06-02-2017 21:40

Scritto da Citrullo

Scritto da Citrullo

Scritto da gido
Sono contento di poter vedere i nostri contro i belgi nei quarti.
Si poteva chiudere prima però abbiamo comunque vinto.
Si fa presto a dire che gli avversari erano scarsi dopo aver esaltato Pella non più tardi di un anno fa.
Se guardiamo invece alla nostra squadra in prospettiva allora dobbiamo sperare che esploda almeno una delle nostre giovani speranze (Donati, Berrettini, Napolitano, Quinzi etc)

Ho un’enorme considerazione di te sia dal punto di vista tecnico che umano. D’altra parte tutti dicesti di me la stessa cosa, anche se avevo un altro nickname che adesso neanche ricordo

Maledetto correttore! Volevo scrivere tu dicesti…

un abbraccio con vecchio e nuovo nick

101