Esibizione Copertina, Generica

Memorial Carlo Agazzi: Domani inizia il torneo. Ecco i partecipanti

09/12/2016 16:17 1 commento
Marco Bortolotti, emiliano classe 1992, torna a Iseo dopo aver raggiunto la semifinale al Memorial Carlo Agazzi nelle ultime due edizioni (foto Milesi)
Marco Bortolotti, emiliano classe 1992, torna a Iseo dopo aver raggiunto la semifinale al Memorial Carlo Agazzi nelle ultime due edizioni (foto Milesi)

Il Memorial Carlo Agazzi ha una tradizione importante da rispettare. Nel 2014 ha premiato Andreas Seppi, che poco più di un mese dopo sarebbe andato a battere Roger Federer all’Australian Open, mentre nel 2015 ha incoronato Paolo Lorenzi, lanciandone la miglior stagione in carriera, chiusa al numero 40 del mondo.

Un’onda fortunata di cui fra sabato 10 e domenica 11 dicembre proveranno a beneficiare le due stelle dell’ottava edizione, il tedesco Florian Mayer (numero 50 del mondo) e il faentino Federico Gaio (175 Atp), così come tutti gli altri partecipanti. In attesa dell’esordio dei big, sui campi di Iseo (provincia di Brescia) si daranno battaglia una quindicina di seconda categoria, fra i quali tre 2.1: l’emiliano Marco Bortolotti, il friulano Riccardo Bonadio e il montenegrino (da anni di base in Bergamasca) Ljubomir Celebic. Tre tennisti – i primi due compresi fra i primi 500 del mondo, il terzo di poco fuori – da tenere d’occhio: non sarebbe una sorpresa trovarli a battagliare per un posto in finale, forti di qualità importanti e aiutati dalla formula “short set” ai quattro game.

Esordiranno tutti nella seconda giornata, mentre nella prima si daranno battaglia nelle “qualificazioni” tanti altri atleti, guidati dai 2.4 Niccolò Apostolico e Alessandro Dragoni. In gara anche numerosi bresciani. Nel complesso, il numero totale dei partecipanti è stato limitato a 20, mentre la formula è rimasta invariata rispetto agli anni scorsi. Tra semifinali e finale, come di consueto è in programma l’esibizione “prova a giocare con i campioni”, una delle chicche dell’evento, che regala a chiunque la possibilità di scambiare qualche palla con le stelle in gara nel torneo. In più, il programma pomeridiano della seconda giornata sarà allietato dalla musica della Fanfara Garibaldina dei Bersaglieri. Sempre per domenica 11, dalle 17.30 in avanti, è prevista anche la diretta TV dal PalaIseo sul canale TeleTutto (e in streaming su teletutto.it), con ampie finestre nel corso della trasmissione “Tutti in campo”, in onda durante l’incontro Brescia-Novara del campionato di calcio di Serie B.

IL PROGRAMMA – Sabato 10 dicembre: turni preliminari, a partire dalle ore 9. Domenica 11 dicembre: dalle 9 alle 14 tabellone principale. Ore 14: semifinali. Ore 16: prova a giocare con i campioni. Ore 17: finale. Ingresso gratuito (www.palaiseo.it).

————————————————————————————————————————————————————————-

LA STORIA DEL TORNEO
Giunto all’ottava edizione, il Memorial Carlo Agazzi è un gioiello del calendario Fit nazionale, da quando nel 2009 la famiglia Agazzi e il giudice arbitro Paolo Fedele decidono di dare il via a un evento in memoria di Carlo, grande appassionato e primo tifoso del figlio Andrea. Dopo due edizioni estive sull’erba naturale di Casalicolo, vinte da Uros Vico e Marco Pedrini, nel 2011 si cambia data, spostandosi in inverno al Cs Rigamonti (titolo ad Andrea Falgheri). Nel 2012 la svolta, con l’approdo al Palaiseo e la prima vittoria di Flavio Cipolla, campione anche l’anno seguente. Nel 2014 l’edizione da record, con in gara Andreas Seppi e Paolo Lorenzi. Ha vinto il primo, ma il secondo non è rimasto a guardare, tornando per prendersi il titolo l’anno seguente.


TAG:

1 commento

Tony71 (Guest) 09-12-2016 18:34

teletutto si vede sul digitale terrestre?

1